African News

6^ lettera Giugno 2022

"Non è facile entrare nella vita delle persone, nei loro problemi e condividere un pezzo di strada insieme, ascoltare e provare a camminare insieme per la via del Vangelo"

5^ lettera Maggio 2022

Anche noi a Lare abbiamo la nostra Madonna, e ci affidiamo spesso a lei, guida nel nostro cammino di fede e Ausiliatrice.

4^ lettera Aprile 2022

Ecco l’augurio di Pasqua, vedere Gesù vivo nella propria vita, nella famiglia, nella Chiesa e allora tutto cambia, tutto si rinnova.

3^ lettera Marzo 2022

"In ogni parte del mondo quando incontri qualcuno in difficoltà senti dentro di te questa domanda “Vuoi essere il mio Cireneo?”, cioè vuoi aiutarmi a portare la Croce?"

2^ lettera Febbraio 2022

"Questo ci ricorda sempre che siamo qui non solo per portare qualche cosa, qualche aiuto, ma soprattutto per condividere la vita, le difficoltà e aiutare ad avere fiducia in se stessi"

1^ lettera Gennaio 2022

“In ogni ragazzo, anche il più disgraziato, vi è un punto accessibile al bene, compito di ogni educatore è trovare quella corda sensibile e farla vibrare.” Ogni giorno proviamo a far vibrare queste corde, anche se a modo nostro, e proviamo ad essere...

Alcune foto del Natale a Lare - Abba Filippo

Un saluto a tutti e ancora Buon Natale e felice Anno Nuovo

Ormai vicini a Natale... qui a Lare

L’unica cosa di cui siamo sicuri che ci sarà, è l’arrivo di Gesù Bambino. Ogni anno Gesù nasce qui da noi, non solo a Natale, ma innumerevoli volte nei tantissimi bambini che ci sono qua.

In Etiopia sta diventando giorno dopo giorno ...

Nella nostra zona di Gambella la situazione per ora è tranquilla, le attività continuano in modo normale, in modo quasi surreale

Abba Filippo ci scrive da Lare

Vorrei ringraziarvi facendovi arrivare il sorriso di questi bambini che ogni giorno ti accolgono pieni di vita

Abba Filippo ci scrive

Gesù ci dice di perdonare 70 volte 7, cioè ogni volta che ne abbiamo l’occasione, senza contare e senza dire basta, perché perdonare è il cuore dell’amore

Abba Filippo ci scrive... news dall'Etiopia

Tanti amici ci aiutano sempre, nella realizzazione di un pozzo, nel sostenere gli asili, nella costruzione e riparazione delle capanne della gente, nel cibo mensile per chi ha più bisogno, nelle cure mediche per chi è ammalato, per degli studenti che...

African news - abba Filippo ci scrive

Un saluto a tutti dall’Etiopia, da Lare, sul confine con il Sud Sudan.

Un augurio di cuore a tutti voi di buon Natal...

L’unica cosa di cui siamo sicuri che ci sarà, è l’arrivo di Gesù bambino. Ogni anno Gesù nasce qui da noi, non solo a Natale, ma innumerevoli volte nei tantissimi bambini che ci sono qua. Basta saperlo riconoscere.

Abba Filippo ci scrive da Gambella e da Lare ...

"Ecco per cosa lavoriamo, per far provare alla gente la nostalgia di Dio, nostalgia di avere una amicizia con Lui e trovare in questo la nostra felicità."

Abba Roberto Bergamaschi, salesiano e nuovo V...

Abba Filippo ci scrive da Gambella

Don Filippo ci scrive da Lare - mons. Roberto...

Vorrei infine ringraziare di cuore tutte le persone che ho incontrato nel mese scorso passato in Italia, per l’amicizia che ci lega da poco o da tanto tempo e il sostegno che ho ricevuto, sempre molto generoso da parte di tutti.

Abba Filippo ci scrive - African news

Ogni giorno nella nostra Messa del mattino ricordiamo tutti i nostri amici che ci aiutano e sostengono, e soprattutto preghiamo per la difficile situazione che tutti stiamo vivendo, perché possa passare presto.

Natale in Africa

Ogni giorno proviamo a vivere queste frasi, proviamo ad essere don Bosco qui in Africa, W DON BOSCO.

Don Filippo ci scrive.... "Il Natale a Lare"

L’unica cosa di cui siamo sicuri è che ci sarà è l’arrivo di Gesù bambino. Ogni anno Gesù nasce qui da noi non solo a Natale, ma innumerevoli volte nei tantissimi bambini che ci sono qua. Basta saperlo riconoscere.

Don Filippo ci scrive...

una bellissima giornata per la partecipazione di tutta la comunita’, per la gioia di pregare e stare insieme per questo evento, per la condivisione tra ragazzi, giovani e adulti di un pezzo di vita.

Don Filippo ci scrive

Vi chiedo una preghiera in questo mese per tutti i missionari sacerdoti e laici che, come dice Papa Francesco, imitano la compassione di Gesù che guarisce e rigenera l’umanità, diventando l’ospedale da campo più vicino per gli abbandonati del nostro ...

Don Filippo ci scrive... n° 76

Don Filippo ci scrive... n° 75

Ultimamente ho deciso di prendere l'autobus che da Pugnido porta a Gambella. Sveglia al mattino alle 4.40, preparo lo zaino e faccio un po di colazione, verso le 5.10, Kiro e io, ci incamminiamo verso la stazione degli autobus, in lingua locale "mann...

Don Filippo ci scrive... n° 74

E’ dall’inizio di marzo che la situazione politica in Etiopia non è sicura, da quando il primo ministro ha dato le dimissioni per via di prolungate proteste e scioperi da parte della popolazione...

Don Filippo ci scrive... n° 73

Quanto vale una vita? Quanto vale una vita in Africa? A ben guardare con gli occhi del mondo ci sono tanti criteri per valutare l’importanza di una vita, il valore di una persona...

Don Filippo ci scrive... n° 72

Un augurio a tutti voi di buon Natale perchè possiamo trovare la pace non solo esterna ma del cuore e perchè tutta la povera gente possa almeno arrivare a vivere una vita dignitosa...

Don Filippo ci scrive... n° 71

Questa volta volta vorrei raccontarvi del lavoro che stiamo fecendo nelle tante cappelle che abbiamo attorno a Pugnido, in tanti piccoli o grandi villaggi che seguiamo...

Don Filippo ci scrive... N° 70

La missione si sta riempiendo di nuovo di bambini, ragazzi e giovani, dopo le vacanze e le feste dell'inizio dell'anno e la festa della Croce che e' stata il 27 settembre...

Don Filippo ci scrive... N° 69

C’è un personaggio il venerdì Santo, originario dell’Africa, Simone di Cirene, città della Libia, che aiuta Gesù a portare la Croce...

Don Filippo ci scrive... N° 68

Qui siamo in piena estate, il periodo più caldo dell’anno, una lunga quaresima che ci porta alla Pasqua...

Don Filippo ci scrive... N° 67

Il mese di gennaio è stato pieno di attività e di visite importanti alla nostra missione. Abbiamo prima festeggiato Natale il 7 gennaio...

Don Filippo ci scrive... N° 66

L’unica cosa di cui siamo sicuri è dell’arrivo di Gesù bambino...

Don Filippo ci scrive...N° 65

Tutte le nostre attività della missione sono ormai a pieno regime, la nostra chiesa con la messa domenicale e il catechismo...

Don Filippo ci scrive... n. 64

Ecco alcune notizie dalla missione, non solo per sapere ma per accompagnarci nella preghiera...

Don Filippo ci scrive... n. 63

Con questi fatti e altri fatti capitati a Gambella la Pasqua l'abbiamo vissuta con il solo pensiero di pregare...

Don Filippo ci scrive... n. 62

Venerdì 15 aprile, la tribù sudanese dei Murle ha attaccato il villaggio di Jikawo...

Don Filippo ci scrive... n. 61

La scorsa settimana è successo un fatto molto grave, per cui vi chiedo una preghiera...

Don Filippo ci scrive... n. 60

Ecco gli auguri di Buona Pasqua dal nostro amico Abba Filippo...

Buon Natale dall'Etiopia

Abba Filippo ci invia i suoi auguri...

Dare da bere agli assetati: intervistiamo Abb...

Partito per l'Etiopia nel 2008, ora è in un villaggio chiamato Pinyudo...

Don Filippo ci scrive... n. 59

Il 14 dicembre inizieremo la preparazione al Natale che sarà il 7 gennaio...

Don Filippo ci scrive... n. 58

La missione si sta riempiendo di nuovo di bambini, ragazzi e giovani, dopo le vacanze e le feste dell'inizio dell'anno...

Don Filippo ci scrive... n. 57

Sabato 2 maggio abbiamo inaugurato la nuova Chiesa di Thatha: una bellissima festa...

Don Filippo ci scrive... n. 56

Le croci sono tante, ognuno di noi prima o poi è chiamato dalla vita stessa a portarne una. In questa settimana santa guardiamo a Gesù...

Don Filippo ci scrive... n. 55

Questa volta invece di raccontarvi qualche cosa della missione vi faccio vedere la nostra missione, la chiesa, l'asilo, i bambini e i ragazzi, l'hostel, l'oratorio, le varie cappelle fuori pinyudo...

Don Filippo ci scrive... n. 54

Vi chiedo una preghiera per la situazione di tutti questi giovani che rischiano così tanto la vita per venire in Europa perché possano capire e rinunciare...

Don Filippo ci scrive... n 53

Non esiste Babbo Natale, nessuno fa l'albero ne il presepio, non ci si scambiano i regali il 25, nessuno ha i soldi per comprarli, non c'è il pranzo tradizionale di famiglia...

Don Filippo ci scrive... n 52

Proprio di questo vorrei parlarvi questa volta, di un viaggio «oltre ai confini del mondo» che abbiamo fatto con due catechisti, Kony e Neen e il nostro sacrista Medo.

Don Filippo ci scrive... n 51

Dopo aver lasciato Nyinenyang e Matar e gli altri villaggi nuer, ora sono arrivato in una nuova missione a Pugnido, al centro della zona di etnia anyuak...

Don Filippo ci scrive.... n°49

La nostra piccola comunità cerca sempre di pregare e di sostenere le persone che arrivano dal Sudan, pregare perchè arrivi presto la pace, sostenere soprattutto le donne e i bambini che arrivano qua in Etiopia.

Don Filippo ci scrive.... n°46

Con la gente cerchiamo sempre di pregare perché possa ritornare la pace, riportare speranza per chi ha persone della famiglia che sono andati a combattere, speranza di poter rivedere i propri cari...

Don Filippo ci scrive.... n°44

Un saluto da Gambella e specialmente dagli amici di Matar, dove sabato 1 marzo abbiamo inaugurato la nuova Chiesa: una bellissima festa!!! Sono arrivati da tanti villaggi, da Nyinenyang letteralmente due camion di persone, da Muon, Bareyrual, Tormoro...

Don Filippo ci scrive.... n°42

Nuovo anno, ma triste inizio in Africa...

Don Filippo ci scrive.... n°40

Intanto un buon anno 2006, ebbene sì, qui in Etiopia siamo a gennaio 2006, e l'11 settembre appena passato è stato il primo giorno del nuovo anno. Incredibile vero? Così siamo in festa, tipo il mese di agosto da noi trasportato però in Africa..

Don Filippo ci scrive.... n°39

E' la fede in Gesù che ci porta avanti e ci fa guardare ogni situazione con occhi di speranza cercando il bene possibile che possiamo trarre, insieme alla comunità e alla vicinanza degli amici. Per questo vi chiedo una bella preghiera!

Don Filippo ci scrive.... n°38

Qui siamo ancora in quaresima, sarà il 5 maggio Pasqua, seguendo il calendario ortodosso, ma sabato 30 marzo abbiamo inaugurato la nuova Chiesa di Nyinenyang: una bellissima festa!!!!

Don Filippo ci scrive... n°37

Viaggio in Sud Sudan... Oggi vorrei raccontarvi il viaggio che abbiamo fatto in Sud Sudan la scorsa settimana, su invito della diocesi di Malakal e su nostro desiderio di vedere qualche cosa del Sud Sudan....

Don Filippo ci scrive... n°36

Abbiamo appena finito di festeggiare don Bosco, Don Bosco l'Africano, si perché ormai don Bosco è presente in quasi tutti i cinquanta stati africani e soprattutto qui in Etiopia, con ben 13 case salesiane e la diocesi di Gambella affidata ai salesian...

Don Filippo ci scrive... n°35

E poi eccomi qui, sono tornato in tempo per celebrare Natale in Etiopia, qui da noi è il 7 gennaio, per via del calendario Ortodosso. Domenica 6 ero a Nyinenyang e lunedì 7 a Matar e a Muon. E così sono arrivato a 4 Natali: uno in Italia e 3 in Etiop...

Don Filippo ci scrive.... n°34

Tutto facciamo perché il Vangelo possa raggiungere tutti, fino agli ultimi confini del mondo. Dare a tutti la possibilità di incontrare Gesù e di poter mangiare una volta al giorno, bere dell'acqua pulita, andare a scuola... Infine nel mese di dicemb...

Don Filippo ci scrive.... n°33

Buon Anno 2005!!! Ebbene si, oggi qui in Etiopia è il 1 gennaio 2005, il primo giorno del nuovo anno. Cosa possiamo fare, qui siamo soltanto una goccia in mezzo a un mare di bisogni, servirebbero dieci centri di aiuto per gli ammalati, per le donne, ...

Don Filippo ci scrive... n°32

Una seconda notizia apparsa sui giornali di tutta l'Africa è che si sono appena concluse le “Olimpiadi di Gambella 2012”, che hanno visto coinvolti più di 1000 atleti appartenenti ai villaggi di Matar e Nyinenyang!

Don Filippo ci scrive... n°31

Nei nostri villaggi abbiamo terminato gli asili e le varie attività e abbiamo iniziato il Summer Together, il grest: intanto solo la mattina, con alcune ora di scuola, divisi per età e poi con giochi e tornei vari. Anche quest'anno un gruppo di amici...

Mucha Suerte Versione app: f1cd754