Alessandro d'avenia

81 articoli in tutto

Civil Week Lab

28/10/2021 • Educazione

Lo scrittore e professore ha aperto l’evento alla Bocconi: «Non si possono privare i giovani del desiderio. Devono essere messi in condizione di essere vivi e non esseri viventi»

O il voto o la vita!

27/04/2021 • Educazione

Solo così lo studente diventa protagonista del sapere, la verifica diventa un dialogo e la partita dopo tanto allenamento. La paura è sostituita dalla responsabilità, l’ansia dalla curiosità, la fatica dalla sfida. Togliamo la paura da questo mese di...

La Zona rossa

16/03/2021 • Sezione principale

La Zona realizza il desiderio più grande che non è quello che raccontiamo a noi stessi, bensì quello più profondo, quello che veramente desideriamo

Che cosa vuoi fare di grande. La scelta unive...

08/03/2021 • Sezione principale

Alessandro D'Avenia e Silvano Petrosino dialogheranno con studenti di scuola superiore sulla scelta dell'università e il futuro!

Demoralizzati

26/10/2020 • Sezione principale

Molti ragazzi sono de-moralizzati perché abbiamo sostituito parole come carattere, coscienza, limite, scelta... con eufemismi che riducono la morale all’emozione del momento e la realtà a un «like» senza conseguenze.

Sfera non basta

19/12/2018 • Sezione principale

Alcuni adolescenti, che cercano nella musica il modo di segnare il distacco generazionale e il rinforzo per un'identità in formazione, in Sfera trovano i desideri nudi e crudi: potere e piacere...

Per me è un no

07/11/2018 • Arte

Uno dei motivi dell'insoddisfazione cronica di oggi è frutto dell'immaginario della felicità come successo. Ma la vita non ha valore per la prestazione, bensì per la presenza...

A Sylvia

12/10/2018 • Sezione principale

La fragilità accettata, e quindi prima accolta e amata da chi ci dà la vita e ci educa, è la fessura attraverso cui l’amore entra e diventa fondamento, perché solo l’amore dà all’io le radici per slanciarsi...

Ridateci la maturità

27/09/2018 • Sezione principale

«Felix», in latino, indicava semplicemente l'albero che dà frutto (la radice è la stessa di fecondo): «arbor felix» era per il contadino l'albero che porta frutti buoni...

Diffido dell'istruzione

05/02/2018 • Sezione principale

L’elemento che fa sì che educazione e istruzione siano in efficace armonia è l’amore. Niente di sentimentale: l’amore è una presa di posizione nei confronti della realtà e ne permette la conoscenza...

La narrazione del futuro torni positiva

27/10/2017 • Sezione principale

Si tratta di un sistema che punta all'adattamento, non certo alla scoperta di nuove strade e alla valorizzazione dei talenti. La mancanza di permeabilità tra scuola, formazione, università, lavoro, non genera narrazioni di futuro...

Quando l'anima è pronta

28/07/2017 • Educazione

L'unico modo in cui l'uomo guadagna tempo è crescere. E l'uomo cresce solo quando impara ad abitare il tempo, cioè costruisce relazioni profonde con se stesso, gli altri e il mondo

Assordante vuoto d'amore

24/05/2017 • Sezione principale

Sono gli effetti di una società individualista, in cui i ragazzi non si sentono più parte di una storia, ma si riducono ad atomi incapaci di comprendere la realtà...

Basta proteggere i ragazzi, sfidiamoli!

19/05/2017 • Sezione principale

Alessandro D'Avenia ha un dono: sa parlare ai sedicenni indecifrabili. Intervista al prof. scrittore che è entrato nel cuore di tanti ragazzi e genitori...

Cara Ministra, difenda gli studenti

16/03/2017 • Sezione principale

Nell’agenda politica attuale quasi nessuno parla di scuola, benché i diritti umani siano uno dei temi più dibattuti al momento...

D'Avenia: Dio risposta ai nostri dubbi

05/01/2017 • Sezione principale

Credo che Giacomo Leopardi sia l’uomo grazie al quale credenti e non credenti possono parlarsi andando alla ricerca di senso...

Il Leopardi di D'Avenia è fragile, quindi for...

03/11/2016 • News 6

Questo mondo ha ancora bisogno di Leopardi, della sua gioia...

A scuola di felicità dal mio amico Leopardi

27/10/2016 • News 6

Esce il 31 ottobre il nuovo libro di Alessandro D'Avenia "L'arte di essere fragili"...

Al via la maturità, ma di cosa e di chi?

21/06/2016 • Educazione

Maturità è la capacità di vivere "in crisi", cioè nel momento del giudicare cosa è vero e cosa è falso...

D'Avenia: “C'è l'eroismo dell'adolescenza"

07/04/2016 • News 6

Se l'apertura al mondo trova un senso a cui votarsi, lo slancio erotico si fa eroico...

Così il mondo per noi è diventato Emmaus. Sem...

30/03/2016 • Spiritualità

In ogni lavoro umano, ogni amore umano, ogni tristezza umana Cristo cammina con noi...

100 giorni alla maturità, ma quale?

14/03/2016 • News 6

Di una maturità, nutrita di fede e speranza, oggi abbiamo bisogno tutti...

Ai giovani non serve la prestazione

09/12/2015 • News 6

Sentirsi in pace anche per quel che si è, non solo per ciò che si fa...

Educare, al cuore del metodo

11/11/2015 • News 6

Alessandro D'Avenia: "La via dell'educare è e resta solo una: Cristo"...

Troppa paura di dire "no"

12/10/2015 • Educazione

Alessandro D'Avenia: "Questa è una cultura che non regge il fallimento"

“Tutto è cominciato nel mio primo, disastroso...

13/09/2015 • Educazione

Fu terribile, ma salvifico: volevo creare con le mani ma...

In classe il metodo, a casa le conoscenze

26/05/2015 • Educazione

A casa si affronta il percorso da soli ed è il momento in cui si impara «personalmente»...

Esistono tre tipi di professori

20/05/2015 • Educazione

Per migliorare la scuola bisogna alleggerirla degli indecenti, premiare i docenti e aiutare gli in-docenti a ritrovare smalto...

Se in cattedra non sale l'eros

13/05/2015 • Educazione

D'Avenia: in classe, per trasformare l'obbligo in eros, quest'ultimo deve avere tre dimensioni e tre direzioni...

Pasqua: questo giorno, ogni giorno

06/04/2015 • News 6

Quel cuore è il cuore di un vivo, è il cuore del Vivente, è il cuore della Vita. Oggi è il giorno del trapianto...

D'Avenia: uscire dal giallo e cambiare genere...

29/03/2015 • News 6

Tocca a noi risollevare tutti i sogni interrotti dei giovani studenti morti nello schianto...

«Ciò che inferno non è». Il nuovo libro di Al...

27/10/2014 • Libri e letture

Unendo il respiro antico di una narrazione corale e l'intensitaÃÄ di un'invocazione, questo romanzo ci parla di noi, della possibilitaÃÄ di riconoscere anche in mezzo alla polvere cioÃÄ che inferno non eÃÄ.

Guardare i volti di una classe

23/09/2014 • Educazione

Grazie a quel «guarda» ogni giorno mi stanco, ma non mi annoio. Ho il cuore e gli occhi pieni di una meraviglia che nessuno può strapparmi...

L'insegnamento frontale non funziona più

15/09/2014 • News 5

Metodi collaborativi liberano dall'angoscia dei grandi numeri, delle scadenze, dell'improvvisazione. Chi li usa lo sa: la classe diventa un insieme di gruppi di scopo...

Cari studenti non rassegnatevi alla stanchezz...

04/09/2014 • Educazione

La stanchezza riguarda a pieno titolo la scuola. Vedo tanta stanchezza in tutte le componenti della relazione educativa: stanchi gli insegnanti, stanchi i genitori, stanchi gli studenti, ancora prima di cominciare.

La classe è... acqua!

27/05/2014 • Educazione

Nella relazione scolastica tre sono gli elementi indispensabili: amore per ciò che si insegna, amore per il chi a cui si insegna, amore per il come si insegna...

L'eterna sfida dell'educatore formare persone...

11/05/2014 • News 5

Su questi tre livelli (corpo, anima, spirito) si gioca l'educazione integrale dell'uomo, anche se l'uomo, ferito dal male, possiede questa armonia non in equilibrio: essa quindi va curata, rafforzata, indirizzata, educata.

Ma il peccato è dimenticare la bellezza...

30/04/2014 • News 5

Mi è stata chiesta una riflessione sulle letture in classe, a partire dall'episodio accaduto in un liceo classico di Roma... Denunciateci, cari genitori, ma non per quello che facciamo leggere ai vostri figli, ma per quello che non facciamo leggere l...

Toccare è essere toccati

04/04/2014 • News 5

Toccando ho capito che non ero io che toccavo, ma ero io che venivo toccato e sedotto. Il tocco di un Dio che ti assedia, un tocco a volte dolce, a volte ruvido, un “carico leggero”, come le mani degli amanti...

2064: Chi semina datteri non mangia datteri

18/03/2014 • News 5

La scuola sarà motore di futuro quando smetterà di essere per la politica ammortizzatore sociale e serbatoio di voti, nel migliore dei casi, oggetto di puro disinteresse nel peggiore.

La grande bellezza è ogni 24 ore!

05/02/2014 • News 5

La grande bellezza è quotidiana e a portata di mano, solo se reintroduciamo la contemplazione all'interno dell'azione quotidiana, se l'ininterrotto dialogo, che lo Spirito causa dentro di noi e attorno a noi, viene colto in ogni momento.

Zibaldino

08/01/2014 • News 5

Noi vediamo veramente solo ciò a cui accordiamo attenzione. Sarà per questo che ci scontriamo spesso con altri per strada mentre guardiamo il nostro aifon?

Il mito dei nativi digitali

06/01/2014 • News 5

La definizione “nativi digitali” è uno di quei neologismi fortunati per confinare un mostro di ben altra entità. Confinato il mostro nel recinto tecnologico ci sembra di poterlo gestire meglio...

In-decenti, In-docenti, Docenti

08/12/2013 • News 5

Chiedete ad un ragazzo di oggi quali lezioni frequenta volentieri: vi citerà non l'“in-decente” (professore amicone, complice, che parla di sé e non fa lezione), non l'“in-docente” (colto ma freddissimo), ma il docente che li mette alla prova, che li...

1% Ispirazione, 99% Disperazione. Intervista ...

17/11/2013 • Libri e letture

Vedo un aspetto della realtà, un volto, un fatto, che improvvisamente aprono uno squarcio sulla superficie delle cose e voglio guardarci dentro come uno che si cala nelle profondità marine perché intravede qualcosa di interessante.

C'eri una volta tu...

16/09/2013 • News 5

Ragazza tutta in fioritura assetata di essere vista, guardata, amata, dal cervello mai in pace, con le orecchie a caccia di qualcosa che possa servirti ad essere felice, che dobbiamo dare tu e io di quest'anno scolastico?

La funzione educativa dimenticata

26/08/2013 • News 5

Per fare una splendida lezione scolastica non serve avere una vita morale altrettanto splendida. Ma se si scopre un professore ad approfittare del suo fascino per mescolarsi a studentesse minorenni...

There's no self without shelf

11/07/2013 • News 5

La lista dei libri per l'estate consigliati da Alessandro D'Avenia.

Semplicissima felicità

23/06/2013 • Spiritualità

Forse più che felicità dagli oggetti noi vogliamo attenzione e fedeltà dalle persone. Quella attenzione e fedeltà che fa felici i bambini che aspettano i loro padri per giocare, presenti nel presente.

Il tuo salotto erano la strada e la scuola

27/05/2013 • News 5

Averti conosciuto mi mette la santità a portata di mano e memoria. Eri lì nei corridoi della mia scuola e facevi lezione, e bene. Eri un santo, e nessuno lo sapeva, perché eri troppo ordinario. Credo neanche tu lo sapessi...

Versione app: 3.13.5.5 (94dd45b)