News 2

Solo l'infinito riesce a riempire il cuore

I giovani verso Loreto. «La verità - ha detto il Papa ai giovani, una sera di giugno ad Assisi - è che le cose finite possono dare barlumi di gioia, ma solo l'Infinito può riempire il cuore». Vale la pena seguire questo fiume di gioventù sino a Loret...

Volto, sguardo, voce

L'incontro interpersonale è come una rivelazione. Questo il tragitto: prima si vede il volto, poi si percepisce lo sguardo. Infine si ode la voce...

Il martirio, una sfida per i giovani

Ragazzi vogliamo ricostruire amore alla vita partendo dalla grandezza dell'amore che Dio vi ha messo nel cuore, rifiutando tutte le contraffazioni che abbiamo inventato per ingannare, il tutto e subito che ci lascia più vuoti che felici?

Il dono del timore di Dio. Umili davanti a Di...

Timore non è paura, ma rispetto, umiltà, riconoscimento grato della nostra condizione di creature. Nasce nel cuore di chi dice a Dio: dipendo da te e sono anche contento di dipendere da te, non voglio dipendere da me e neppure dipendere dagli altri, ...

Tutti a Loreto

Invito a tutti i giovani a partecipare all'incontro col Papa a Loreto. «La vita è la cosa più bella che abbiamo, la vita è la nostra possibilità di esserci, di esistere, di gioire, di vedere, di godere dell'amicizia, di cantare, saltare, correre, spe...

Trolley o zaino?

Dire 'Vocazione' a giovani con lo zaino. Fare lo zaino, al di là degli aspetti tecnici, appartiene al rituale della partenza: rispetto ai più tranquilli trolley, sacca o valigione, è già in sé promessa di avventura, di un viaggio verso chissà quale f...

«SECOND LIFE»: il desiderio di un'«altra vita...

Si va espandendo in internet il fenomeno della Second Life, cioè la possibilità di vivere in maniera simulata una sorta di «seconda vita» digitale. L'articolo descrive il fenomeno, valutandone rischi e opportunità, e segnalando anche la presenza di e...

Tu sei prezioso ai miei occhi (Isaia 43,4)

Proposta Educativo-Pastorale MGS TRIVENETO ‚Äò07-‚Äò08. “Educhiamo con il cuore di Don Bosco, per lo sviluppo integrale della vita dei giovani, soprattutto i più poveri e svantaggiati, promuovendo i loro diritti”.

Centenario dello Scautismo

Lo scautismo è nato nel 1907, con il campo sperimentale dell'isola di Bronswea in Gran Bretagna, per venti ragazzi di una larga rappresentanza di ambienti sociali. Oggi lo scautismo è un milione di volte più grande di quando è iniziato! E in questi g...

LA “SALUTE” DEL MGS TRIVENETO da Giovani per ...

Il testo che segue è la relazione sullo stato del MGS Triveneto tenuta in occasione del Forum MGS (2 giugno a Mestre).Proviamo a “misurare la temperatura” del nostro MGS lasciandoci interpellare da alcuni indicatori...

L'AZZECCAINGEGNO Enigmistica: l'arte di compo...

Che tu sia al mare o in montagna, a un divertente campo scuola con gli amici o in vacanza con i genitori, non in porta con chi sei o dove sei, ogni volta che hai voglia di stuzzicare la mente dalla monotonia di alcuni istanti non ti resta che rivolge...

AMICI in VALIGIA da Giovani per i Giovani

Hai fatto la valigia? Spazzolino, pigiama, costume, pinne, boccaglio...e una allegra compagni di amici.Amici in valigia, zaino, baule o borsa che sia, sì perché libri e musica sono ottimi compagni che ci possono seguire ovunque, soprattutto nel peri...

Spritziamo!! da Giovani per i Giovani

Gioia? Euforia? Divertimento? Di cosa spri(t)ziamo veramente noi giovani? Con i nostri atteggiamenti dimostriamo di essere persone responsabili, magari riuscendo a fermarci prima di perdere il controllo, o confermiamo i dubbi che le generazioni più a...

Facciamo un salto a... Due Carrare e Legnaro ...

Sono numerose le parrocchie dove lo stile di Don Bosco viene sostenuto e coltivato grazie alla presenza delle Comunità di Figlie di Maria Ausiliatrice. Utile è il loro contributo per la realizzazione di molte attività che animano la vita di queste c...

AGORA': Tappa per giovani italiani da Giovani...

A settembre i giovani italiani si ritroveranno a Loreto per incontrarsi tra loro e con Benedetto XVI ‚Äì è l'appuntamento centrale per quest'anno del cammino triennale dell'Agorà dei giovani italiani.

WORK IN PROGRESS.....05_06 da Giovani per i G...

Continua il nostro viaggio alla scoperta degli Obiettivi del Millennio, gli otto goal che molti paesi del mondo si sono impegnati a realizzare entro il 2015...

In cerca di qualche nuova penna... da Giovani...

Anche quest'anno siamo giunti all'ultimo numero del GxG!Noi della redazione vogliamo ringraziare tutti quanti hanno sfogliato questo giornalino, si sono soffermati a leggere gli articoli, o semplicemente hanno sbirciato le foto per vedere se erano pr...

IMPARARE A CREDERE da Giovani per i Giovani

In un tempo di attacchi violenti più o meno palesi alla religione, ma soprattutto alla Chiesa, ed in particolare quella Cattolica, riproponiamo alcune pagine di Franco Ardusso, noto teologo torinese che si è sempre distinto per lucidità di pensiero e...

UNA GIORNATA A VALDOCCO: COME VIVEVA DON BOSC...

Una giornata tipo di don Bosco, come ce la raccontano Le Memorie Biografiche: molta preghiera, molto lavoro, tanto cuore per i ragazzi, poco tempo per sé.

SOTTO IL SOLE D'ESTATE AVVENTURE O STORIE? da...

Ormai la scuola è finita e insieme a lei è sparito anche lo stress delle interrogazioni, dei mille impegni extrascolastici, di quei strani numeri che ci mettono in continua competizione con i compagni di classe. E' per fortuna arrivata l'estate, tra ...

Matrimonio o unioni di fatto? da Giovani per ...

Un dibattito attuale molto chiacchierato riguarda la possibilità di riconoscere a livello giuridico le unioni di fatto. Proviamo a chiarirci le idee, su cosa sono i DICO, cosa pensa la Chiesa e alcune motivazioni di fondo che ci possono guidare a com...

Pubblicazione Graduatorie 2007 Progetto per g...

Pubblichiamo le graduatorie del bando 2007. Non sono ancora definitive in quanto manca il controllo finale dell'UNSC.

Pubblicazione Graduatorie 2007 Progetto per l...

Pubblichiamo le graduatorie del bando 2007. Non sono ancora definitive in quanto manca il controllo finale dell'UNSC.

Pubblicazione Graduatorie 2007 Progetto per l...

Pubblichiamo le graduatorie del bando 2007. Non sono ancora definitive in quanto manca il controllo finale dell'UNSC.

Pubblicazione Graduatorie 2007 Progetto per g...

Pubblichiamo le graduatorie del bando 2007. Non sono ancora definitive in quanto manca il controllo finale dell'UNSC.

Pubblicazione Graduatorie 2007 Progetto per l...

Pubblichiamo le graduatorie del bando 2007. Non sono ancora definitive in quanto manca il controllo finale dell'UNSC.

Intervista Doppia da Giovani per i Giovani

Intervista Doppia alla Consigliera di Pastorale Giovanile sr. Anna Peron e al Delegato di Pastorale Giovanile don Igino Biffi, responsabili del MGS Triveneto. Scoprirete che...

6 Lettere per dire tanto, anzi TANTISSIMO!!!!...

Energia...Stupore di ogni giorno...Talenti...Attenzione verso i più piccoli...Tanta voglia di divertirsi...Entusiasmo in tutte le cose...

Il presagio del Papa: la guerra è vicina

Benedetto XVI ha ricordato che l'espressione «inutile strage» usata dal predecessore «si è incisa nella storia» ma contiene «anche un valore più ampio, profetico». Si ha quasi la sensazione che il Papa consideri tutt'altro che remota la possibilità d...

Ho 12 anni, faccio la cubista, mi chiamano pr...

«Trescare serve per far carriera, e poi ti diverti. I gestori hanno sedici, diciassette, diciotto anni. Fuori dal locale non si filerebbero mai una che va in seconda media. Ma se fai la cubista sei una donna...».

Avrete forza dallo Spirito Santo

Proponiamo un testo di mons. Monari, nuovo Vescovo di Brescia, sul tema della prossima GMG. «il dono dello Spirito Santo ci permetterà di essere in modo autentico testimoni...».

Un affare d'oro per avvocati e assicurazioni

La transazione per l'astronomica cifra di 660 milioni di dollari che ha chiuso una serie di cause civili contro l'Arcidiocesi di Los Angeles per casi di veri o presunti abusi sessuali compiuti da sacerdoti contro minorenni merita qualche commento che...

Dio salvi la ragione

Cinque filosofi si confrontano con la lezione di Benedetto. A Regensburg è cominciato un percorso di chiarimento sull'identità del cristianesimo come verità oltre che carità, sul rapporto tra le religioni visto non nell'indifferenza, sul ruolo pubbli...

Messaggio del Papa per la XXIII Giornata Mond...

Sydney 2008. Sarà la XXIII Giornata Mondiale della Gioventù ed avrà come tema: «Avrete forza dallo Spirito Santo che scenderà su di voi e mi sarete testimoni» (At 1,8). Il filo conduttore della preparazione spirituale all'appuntamento di Sydney è lo ...

Il silenzio nella relazione

Come la musica ha bisogno di pause, così la comunicazione ha bisogno di silenzio. Come si intrecciano i due elementi parola e silenzio?

L'emergenza delle emergenze : quella educativ...

A maggio era emergenza siccità, ci prospettavano un'estate torrida, poi invece inizio a piovere e allora fu emergenza alluvioni. Nel frattempo siamo passati dall'emergenza bullismo alla emergenza malasanità, e poi all'emergenza rifiuti in Campania. E...

La scelta

«Cosa fa in modo che questi ragazzi abbiano un destino così contrapposto», mi sono chiesta? Uno nei Br e uno in seminario?Chi ha incontrato? Da chi è stato affascinato Gianpietro? Chi ha incontrato? Da chi è stato affascinato Andrea?

L' «Amore che dà la vita»

In occasione della Festa del Redentore, il Card. Angelo Scola, Patriarca di Venezia, ha tenuto un discorso dal titolo: 'Il Redentore, l'«Amore che dà la vita». Infrangere il tabù dell'anima per giovarci delle scienze'. Ma di che cosa propriamente ha ...

Silenzio in vacanza, se riposare stanca

Sì, c'è un'architettura del tempo che si fonda e si articola sui bisogni primari di ogni essere umano, ed è questa architettura che le vacanze possono aiutarci a ricostruire: il nutrimento del corpo e dello spirito, l'alternanza tra parola e silenzio...

Le Virtù dell'educatore nella Comunità Educan...

Decalogo sul Modello di Gesù «Buon Pastore»: è Gesù stesso che traccia l'identikit del buon pastore... Le raggruppo in una sorta di decalogo-itinerario utile alla comunità educativa e di conseguenza applicabile al cammino formativo dell'educatore.

I giovani nelle sfide culturali di oggi

Oggi i ragazzi hanno ancora bisogno di essere educati; il processo formativo non è mai stato solo una trasmissione di contenuti. Il processo educativo non si è trasformato solo perché i ragazzi, oggi, hanno altre fonti a cui attingere contenuti. Bada...

Palestina, il rap ti salverà

Si chiamano Dam e combattono la loro Intifada non con i mitra, ma con la musica rappata. Arabi, ma cittadini d'Israele, sono punti di riferimento per tanti giovani e lasciano intravedere forme di protesta alternative a quelle delle immagini dei kamik...

La Pedagogia di Dio nel sistema preventivo

Nel modo di essere e di agire di Dio, Don Bosco ha visto il modo di essere e di agire dell'educatore per cui anche 'La misura, l'estensione, la profondità dell'amore educativo sarà dato dall'amore di Dio verso l'uomo, che è senza misura'.

Si fa presto a dire vita

La biologia sintetica, gli embrioni chimera e i (finora vietati) embrioni ibridi uomo/animale. Non dovremmo dire che “battaglia per la vita” significa anche affermare con forza il sacrosanto dovere di non creare queste “nuove vite”?

Il corpo nella relazione: il tatto e le mani

Il tatto e le mani. Sono due dati che la persona si ritrova già nascendo. Quale ruolo giocano nella comunicazione?

Istruzione sul tema vocazionale

Vorrei brevemente, quasi a modo di istruzione, ri¬spondere a qualche domanda, espressa o inespressa sulla vocazio¬ne.

Le parole nella relazione

Troppe parole? Niente parole? Quali parole? Ci interroghiamo su questo, all'interno del complesso universo della relazione.

Ravvivare

La relazione vive di un duplice movimento di distacco e di prossimità. Occorre rinunciare al possesso dell'altro, ma essere per lui presenza pacificante.

Ma che significa «vacanza»?

L'estate è il tempo delle vacanze! Ma che significa «vacanza»? Per sè significa giorni di vuoto, giorno di vuoto o di assenza. La vacanza ha a che fare con il vuoto. Gli inglesi ci aiutano e ci dicono che questa vacanza è holy, santa: holiday è il te...

Le dinamiche della pazienza e del sostegno

Può apparire inopportuno porre tra i verbi della relazione il «sopportare» l'altro. In realtà nell'incontro interpersonale profondo, ognuno è debole ed ognuno è forte allo stesso tempo.

Gossip : il dio danaro e i cervelli vuoti.

Perché Corona è diventato un idolo? Perché il mondo più è vuoto è più ha bisogno di idoli vuoti, di idoli che hanno creato la loro fortuna non sulla fatica, sullo studio o sulla professionalità, ma sull'effimero... La migliore descrizione del fenomen...

La sfida dei ragazzi dell´89

Sono i cinquecento diciottenni più bravi d¬¥Italia, selezionati dalla Normale di Pisa. Li abbiamo incontrati per tracciare l¬¥identikit di una futura classe dirigente che crede molto poco alle regole e alle dinamiche della società che dovrebbe guidar...

Custodire: il primo pilastro della relazione

Dio è custode e amante di ogni vita. Siamo come noccioline nella sua mano. Anche noi siamo custodi, non proprietari della vita altrui. Gli altri sono come rose affidate alla nostra cura.

Il figlio della pampa

Il Papa Benedetto XVI, nel corso dell`Udienza concessa oggi al card. J.A. Saraiva Martins, Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, ha firmato il Decreto sul miracolo di guarigione attribuito all`intercessione del ven. Zeffirino Namuncurà ...

La relazione: tra bisogno e responsabilità

È stato scritto: «L'uomo è quello che sono le sue relazioni» (Jack Dalrymple). Tanto basti per ricordare che la persona esiste solo come centro di rapporti, e che non si dà discorso sull'identità dell'individuo che non implichi un esame di ciò che lo...

L'Oratorio, dove crescono gli educatori del f...

Contro il bullismo, non parole ma fatti! Contro il bullismo , la Chiesa con i suoi oratori, non fa proclami, non emana editti né minaccia punizioni... E' una prevenzione gioiosa alla quale partecipano migliaia di giovani animatori, che dopo una prepa...

Da che parte stai?

Immagina di salire su un grattacielo e di poter vedere come vivono l'estate i tuoi coetanei o quelli con qualche anno più di te. Attenzione! Guarda bene, perché è facile d'estate prendere un abbaglio, confondere il bene con il “che c'è di male”. Osse...

Pennellate di Oratorio...

Proviamo a trattegiare alcune degli elementi tipici di un oratorio...

Voglio aver successo !

E poco importa se questo obiettivo è ottenuto grazie a qualità oppure a delitti (come purtroppo insegna la fama di giovani assassini di genitori), a talenti ben coltivati o a effimere mode, a singolari casualità o all'uso strumentale del proprio corp...

L'uomo con le valigie in mano

Il problema è arrivare pronti alla partenza, che è meglio non sia né improvvisa né subitanea

L'archeologia del desiderio

...per scoprire che dietro ogni desiderio c'è un desiderio ferito di trascendenza; dietro ogni cosa cercata e ambita c'è un progetto incolmabile di felicità, dietro ogni persona e ogni affetto bramato, c'è il volto di Dio che solo può saziare e che l...

Servizio civile: più domande che risposte

Cresce il numero delle richieste per il SCN ma i fondi non riescono a soddisfare le richieste: 120.000 richieste per 50.000 posti.

Dio parla attraverso i pensieri e i sentiment...

Il sentimento che più garantisce il processo del discernimento è l'umiltà. Ma l'umiltà, lo sappiamo bene, è come la libertà: si trova solo nell'amore, è una dimensione costante dell'amore e fuori dall'amore non esiste, allo stesso modo in cui l'amore...

Pronto l'inno della GMG 2008 la croce dei gi...

Presentato ufficialmente l'inno ufficiale 'Receive the power' e la sua versione internazionale. Nel frattempo la croce dei giovani e l'icona di Maria sbarcano in terra australiana.

Una luce nella notte in Spiaggia

Anche quest'anno le Sentinelle del mattino danno avvio alla missione di evangelizzazione in spiaggia dal 24 al 29 luglio sui litorali di Bibione (VE) e Lignano (UD). Qui il programma.

Strenna 2008

Educhiamo con il cuore di Don Bosco, per lo sviluppo integrale della vita dei giovani, soprattutto i più poveri e svantaggiati, promuovendo i loro diritti(Don Pascual Chavéz).

L'oratorio

Che cosa l'Oratorio non è... Che cosa è l'Oratorio... E' il volto della Chiesa rivolto verso il mondo giovanile. Per alcuni di essi è l'unico o il più significativo contatto con la realtà ecclesiale...

L'animazione

L'obiettivo di questa riflessione è quello di evidenziare alcuni apporti che ci provengono dal versante biblico, da cui risulta chiaro che con il termine «animazione» si vuole indicare qualcosa non di contingente e di opzionale, bensì di fondamentale...

Educazione al senso personale e al mistero di...

Sarebbe ben triste che l'idea di Dio dovesse fondarsi sulle macerie degli idoli... Dio è nascosto nel cuore di tutti, se non come presenza, almeno come nostalgia...

Accompagnamento vocazionale e trasformazioni ...

Lo scopo di questo articolo è quello di individuare quali attenzioni richiedono a chi fa discernimento e accompagnamento vocazionale i mutamenti avvenuti all'interno delle relazioni familiari in questi ultimi decenni. Più precisamente, dopo aver illu...

CALENDARIO MGS Triveneto 2007-2008

Pubblichiamo il Calendario definitivo di tutte le attività del MGS Triveneto per l'anno formativo 2007-2008 [aggiornato al 02.10.2007]. Note: 1_Alcuni luoghi sono ancora da definire; 2_Se i vari responsabili notano qualche errore o mancanza sono preg...

“Servizio civile, colpo grosso dei salesiani”...

Servizio Civile Nazionale Salesiano... promossi di nuovo. Si conferma il trend positivo che aveva preso avvio lo scorso anno, quando la Federazione SCS, che promuove il Servizio Civile per i salesiani, era risultata tra i primi 10 enti in Italia semp...

EUROPA SOLIDALE GRAZIE AL SERVIZIO CIVILE ALL...

I progetti si realizzeranno presso diverse strutture, in maggioranza salesiane, e prevedono l'inserimento di 43 giovani. Nei diversi centri i volontari verranno accolti, alloggiati e “accompagnati” da personale qualificato nel corso nel loro anno di ...

3. 2. 1... SERVIZIO CIVILE!!! Pubblicato il B...

Per 12 mesi i volontari avranno l'opportunità di crescere umanamente e professionalmente. Il servizio civile con i Salesiani infatti, è garanzia di professionalità e attenzione verso i giovani. Non a caso registrano la percentuale più bassa di abband...

Messori e i cattolici sotto assedio: «È l'uni...

Il cristianesimo sembra essere rimasta l'unica fede che può essere irrisa e oltraggiata. È giusto reagire e come farlo? Il Giornale l'ha chiesto a Vittorio Messori, scrittore e autore di best-seller, che trentun anni fa ha dato inizio alla nuova apol...

«Perchè Dio Padre non è venuto lui?».

Perché Dio Padre non è venuto lui invece di mandare il Figlio? A lui avrei creduto»: è la domanda più straordinaria che mi sia stata fatta al termine di una conferenza...

Diritti alla deriva

Un tempo riservato a un'élite, il turismo da crociera è ormai, anche in Italia, un fenomeno di massa. Ma come vive l'equipaggio, in maggior parte composto da stranieri? Dietro una facciata scintillante si nasconde una realtà di sacrifici e precarietà...

MGS Italia: in cammino nella Chiesa verso Lor...

Guglielmo Barletta e Marco Pappalardo sono stati, in rappresentanza del Movimento Giovanile Salesiano Italia, tra i 72 giovani che la CEI ha scelto per il pellegrinaggio in preparazione dell'Agorà di Loreto (1-2 settembre 07). Il 2 settembre ricevera...

Sono qui per Te...

Pubblichiamo alcune delle preghiere scritte sullo striscione posto al centro della chiesa durante il Corso Animatori 1° livello di Udine (prima e seconda superiore). «Signore un anno fa' qui al corso ho iniziato un nuovo cammino... con te ero arrabbi...

Con Don Bosco grido “Viva il Papa”

Il Papa è guidato dalla forza dello Spirito Santo. Il papa è sempre lo stesso. Cambiano i nomi, ma non la missioni. È ingrato e umiliante sentire insultare il successore di Pietro. Non solo. Il Pontefice persegue un mandato che gli è stato affidato s...

SERVIZIO CIVILE: SALESIANI DOCENT

Bando 2007: c'è chi ha fatto l'en plein di posti. Un solo progetto bocciato, la valutazione più alta e una media di abbandoni fra le più basse. Il tutto grazie a una task force di 15 esperti.

Le lettere degli animatori

Riportiamo alcuni stralci delle lettere scritte allo staff dai ragazzi che hanno fatto il corso animatori del primo livello (prima e seconda superiore). Sono solo stralci e sono solo alcune, ma danno l'idea della vita che pulsa nei giovani animatori....

I giovani pregano...

Pubblichiamo alcune delle preghiere scritte sullo striscione posto al centro della chiesa durante il Corso Animatori 2°-3°-4° livello di Udine. «Ti ho cercato Dio... e non ti ho trovato. Ti ho cercato, nei volti di parecchie persone... non ti ho anco...

Il Papa e l'emergenza educazione

Tra i banchi una sana laicità non implica la chiusura alla trascendenza e una falsa neutralità rispetto ai valori morali... L'esperienza quotidiana ci dice però che educare alla fede non è un'impresa facile. Oggi, in realtà, ogni opera di educazione ...

Il contropiede della castità

Dopo le confessioni del calciatore Kakà: Anna Bernardini De Pace e don Sigalini a confronto. «È più facile oggi un incontro fisico di uno progettuale e ciò può indurre a scelte imprudenti o tragiche per il proprio futuro».

La tv, i cristiani, la democrazia e Chateaubr...

Dobbiamo forse canonizzare in tv l'ignoranza di massa, santificare la stupidità corriva, premiare la viltà opportunista ideologicamente corretta, parificare e omologare il tutto nella coazione a pensare che la natura del sacerdozio è questionabile in...

Educare alla fede, alla sequela, alla testimo...

Testimonianza di Franco Nembrini. «Dovendo parlare di educazione posso solo raccontarvi alcuni episodi, alcuni fatti attraverso i quali mi è parso di vedere che cosa fosse l'educazione, ma con una premessa, e cioè che per poter parlare della mia esp...

Sono in arrivo i campi estivi

Troppe volte siamo portati a fare i grandi educatori con i ragazzi che non hanno bisogno di noi, perché hanno una famiglia che li cura; dovremmo accettare invece la sfida di quelli che sono poco seguiti, spesso soli...

Nero !

La risposta che mi sono dato è che il nero non è solamente ciò che segue il colore, ma soprattutto ciò che lo precede. Il nero è il colore del vuoto che precede la creazione, lo sfondo sul quale essa può esplodere ed espandersi...

Le pagelle di Massimo Introvigne

Michele Santoro. Voto: 5. Monsignor Rino Fisichella. Voto: 8. Colm O'Gorman. Voto: 4. Don Fortunato Di Noto. Voto: 7.

Un olocausto bianco

Intervista a Don Fortunato Di Noto. «Preti pedofili? La chiesa non ha paura della verità». La Chiesa è molto più severa... Santoro lo sa che gli sportelli 'Meter', che danno assistenza alle vittime, sono sostenuti dalla Cei? Io non so quanto è stato ...

Note a margine delle vite. I testamenti...

Discorso lieve (per quanto si può) sulla morte e su quello che poi verrà. Cominciamo dai testamenti, da quelli dei Papi a quello dell'uomo che aveva lasciato tutto a se stesso. qualcuno protesterà/ dopo aver letto nel testamento/ quel che gli lascio ...

Ci sentiamo immortali

Il bollettino del lunedì è clonato. Con l'acribia di un contabile elenca le follie disperse nella notte di un qualunque sabato sera. Da Nord a Sud. Con buona pace di chi vuole il Paese diviso. Le sregolatezze del pedale sono fin troppo salate. Forse ...

La bellezza del quotidiano

Con la Pentecoste inizia il tempo liturgico chiamato “ordinario”. La testimonianza a Cristo Signore deve avvenire principalmente nelle piccole realtà e situazioni quotidiane. Guardare a Gesù nella sua esistenza a Nazareth tra lavoro e casa, famiglia ...

I giovani e le nuove forme di vita comune

È tempo di proporre in forma generalizzata ai giovani credenti o in ricerca l'esperienza di una vita comunitaria intesa come pedagogia della fede... Si tratta d'offrire la possibilità di esperienze di vita comune per gruppi giovanili, per tempi limit...

Questione di verità...

“Come è stato già ampiamente documentato in questi giorni ‚Äì conclude ‚Äì, questo filmato della Bbc, più che un'inchiesta, in realtà è un video a tesi, non credibile, con grandi falsità, pretestuoso e pregiudizialmente ostile. È troppo chiedere al s...

Persino Dio tace

Dio tace, ma noi uomini non possiamo non interrogarci, tanto martella l'assurdità di questa morte. Da Cogne a Novi Ligure a Erba... Parlano a noi, dimentichi di una radice antica, che tutto il nostro progresso e la nostra pretesa di bastare a noi ste...

Messaggio di Benedetto XVI per la Giornata Mi...

Testo del Messaggio del Santo Padre Benedetto XVI per la 81¬™ Giornata Missionaria Mondiale, che quest'anno si celebra domenica 21 ottobre sul tema: 'Tutte le Chiese per tutto il mondo'. «√â sulla base del coraggio di evangelizzare che si misura l'am...

Che cos'è l'educazione? Qual è il ruolo dell'...

Una sintesi straordinaria dell'azione educativa l'ha formulata Antonio Rosmini, quando scrisse che educare vuol dire 'rendere l'uomo autore del proprio bene'. La radice del sistema educativo di don Bosco è l'amore, che nell'educatore diventa ragione ...

Non sparate sulla scuola

La sfida educativa interpella insegnanti e genitori. Intervista al ministro dell'Istruzione Giuseppe Fioroni che propone un patto con le famiglie.

Evoluzione della domanda educativa dei giovan...

Parlare di evoluzione della domanda educativa dei giovani, esigerebbe innanzitutto chiarirci sui termini del problema soprattutto in relazione al concetto di educazione, e a quale livello di consapevolezza tale domanda venga posta da parte dei giovan...

Molto rumore per nulla di Massimo Introvigne

Il Papa, la pedofilia e il documentario 'Sex Crimes and the Vatican'. Il documentario è merce avariata... e afferma tre volte il falso...

Quando la vita vale niente

Perugia, Parma, Erba, bambini o madri annientati senza che nemmeno si possa riconoscere una logica in quei colpi di coltello o di spranga, non dicono forse di un male radicale che cresce oscuramente attorno al nostro convivere, e che nemmeno le migli...

Pentecoste

Il racconto lucano della venuta dello Spirito Santo nel giorno della Pentecoste è ricco di dati carichi di messaggio. Diamo rilievo a quelli che manifestano l'abbondanza dei doni dello Spirito...

Chi ama cerca

La fede ha come punto di partenza la ricerca, una ricerca non superficiale, ma appassionata che coinvolge tutto se stessi. Noi arriviamo a credere veramente in Cristo solo quando sentiamo la sua assenza dalla nostra vita come un fatto insopportabile....

La fede cattolica è 'il grande fattore unific...

Formazione cristiana, preghiera e cura delle vocazioni, le consegne ai Vescovi italiani da parte del Papa.

Se il nemico dei miei nemici è il mio Dio.

...Da qui deriva il dovere della chiesa di farsi ascoltare, trovando modi e tempi per un intervento autorevole ma non autoritario, non calato dall'alto ma comprensibile per il suo linguaggio antropologico più che dogmatico e teologico: un linguaggio ...

Dimensioni Nuove

Intervista a Giuseppe Pelizza, direttore di Dimensioni Nuove. «Una rivista per giovani può essere un buon osservatorio sulla cultura giovanile e sulla sua evoluzione. Allora, senza ricorrere a statistiche, quali sono i tratti caratteristici degli ado...

Con Maria nel Cenacolo

Se Maria appartiene alla nostra comunità, lo Spirito di Dio ci appartiene. Se la madre di Gesù partecipa nella nostra vita di preghiera, riavremo il coraggio di essere testimoni di suo Figlio risorto.

Dodecalogo dell'animatore

Avere un po' di ansia missionaria, non stancarsi se a volte c'è da «allacciare le scarpe» ai ragazzi, dare nome e cognome nella vita ai componenti del proprio gruppo...

Ora tocca a me.

Sono convinto che oggi, vicino a Betania, è nata la nostalgia, non quella che ti fa buttare sul letto dicendoti in lacrime «Non sarà più come prima», bensì quella nostalgia che ti spinge a ricreare la presenza dell'amato tra le pieghe e le piaghe del...

Ma Lui da me cosa vuole?

Vuole che lasci una ragazza che amo da sette anni per seguirlo, ma è forse «matto»? Oppure vuole che lasci un po' degli impegni che io mi sono creato per seguire solo quelli che Lui mi ha dato? Te cosa ne pensi?

Perdono? No, mai!

A partire dall'analisi di un recente fatto di cronaca. L'equivoco tra perdono e perdonismo. Il perdono richiede una preparazione interiore e anche per la sua manifestazione vige la legge della gradualità. Il cristiano e le beatitudini.

Tutto Dante con Benigni

“Ognuno di noi è un miracolo, ognuno di noi è di una bellezza straordinaria”. Tutta la Commedia, con la sua visione medioevale dell'uomo, ci dice la dignità del nostro essere unici, irripetibili - “c' è qualcosa che abbiamo tutti in comune: che siamo...

Il caso serio: la vocazione

Quello che saremo e dovremo essere nella vita si mostrerà al momento opportuno, e tuttavia quello che saremo è in qualche modo anticipato, nello Spirito, da ciascuna delle piccole scelte che oggi già facciamo.

La vocazione migliore è... la tua!

Mentre l'abate Nicola e Giovanni il Nano intonavano i salmi dei primo mattino, cinque viaggiatori giunsero al cancello dei cortile. Erano in viaggio verso la lontana Arsinoe. I due monaci salutarono i visitatori in modo tradizionale e poi...

Te l'hanno data la bicicletta? Pedala!

Fare animazione è come andare in bicicletta... Impara a usare il cambio, perché... Hai provato a pedalare con le ruote sgonfie?

L'iter storico-spirituale di Madre Mazzarello...

L'iter storico‚Äëspirituale di Maria Domenica Mazzarello si presenta breve (44 anni), privo di una vicenda storica appariscente, realizzato nel contesto caratteristico di un ambiente rurale, compiuto nell'oscur√≠tà di una vita semplice e nascosta. Un...

Scuse.

Va dissipato un grosso equivoco a riguardo della nostra vocazione: il Signore non ci chiama per parlare, per dire qualcosa, ma per essere.

Lasciare tutto

Ti propongo un'immagine tratta dai famosi Peanuts di Charles SchuIz. Linus è attaccatissima alla sua coperta. Soltanto con la coperta si sente sicuro. Non può farne a meno. Un giorno Lucy, la sorellina terribile, lo convince dell'assurdità di quell'a...

La seduzione di “Disko & Droga”

Qualcuno afferma che i giovani d'oggi sono “cloni”, fotocopia di adulti poveri, sterili, senza fantasia. Può darsi! Una soluzione per sfuggire alle seduzioni della discoteca e della droga potrebbe essere quella di aiutarli a scoprire il gusto dei leg...

Uno spreco di generosità.

Il tempo si è fatto breve. Tantissimi giovani hanno bisogno di Lui, hanno bisogno di sentir parlare di Lui. I figli chiedono il pane e non c'è chi lo spezza per loro ‚Äë dice un salmo; voi fate questa prova di gettarvi a capofitto in questo abisso di...

Dieci buoni motivi per scendere in piazza.

Perché vogliamo testimoniare la gioia di essere famiglia; Perché la famiglia sia incoraggiata sul piano politico e culturale; Perché chi fa figli non sia penalizzato ma sostenuto...

Come un lottatore che cede...

Tu non devi scegliere nulla; tu sei stato chiamato. Tu non dovrai servire. Tu sarai preso a servizio. Ti sarà dato, non devi fare piani di sorta, sei solo una pietruzza in un mosaico preparato da molto tempo...

RAGAZZI DI OGGI TRA LUOGHI COMUNI E FRAGILIT√...

Di fronte al pessimismo con cui vengono visti, possono averne solo un danno.Rimangono lontani, soli, con dei vuoti all'interno di sé e di fronte al loro futuro.Rimproverando loro, finiamo per colpire noi stessi. Ogni valutazione negativa nei loro rig...

Benedetto XVI ai giovani del Brasile

Ieri sera, sorvolando il territorio brasiliano, già pensavo a questo nostro incontro nello Stadio di Pacaembu, con il desiderio di stringere in un grande abbraccio molto brasiliano tutti voi, e manifestare i sentimenti che porto nell'intimo del cuore...

«Perché stessero con lui».

Vivere con lui significa questo, ma significa anche che la nostra vita deve essere gestita da lui, che non posso essere io colui che decide, colui che sceglie le strade, colui che parlando annunzia una sua verità. Io posso solo mettermi in sintonia.....

Dal divorzio ai Di.Co: l'attacco alla famigli...

É doveroso, da parte di tutti coloro che, cattolici, non cattolici o anche atei, si battono per evitare la definiva cancellazione al contempo, culturale e fisica (come gli indici demografici attestano), dell'Italia e dell'Europa, denunciare con forz...

Dialettica per divenire cristiani

Questo si chiama rischiare, e senza il rischio la Fede è impossibile. Rapportarsi allo spirito è essere sotto esame...

Servizi residenziali... “sotto osservazione”.

Don Bosco aveva voluto per i ragazzi più svantaggiati “case” per accoglierli: “dove il ragazzo potesse sperimentare un clima di famiglia, inserirsi attivamente in una rete di rapporti interpersonali autentici e significativi, e così sviluppare...

Cosa succede ai nostri ragazzi?

La scuola è chiamata a riflettere su quale identità vuole assumere e su quale personalità vuole definirsi, enunciando chiaramente regole e prassi, fondando nel miglior modo possibile il senso della reciproca appartenenza, quindi sviluppando adeguatam...

La bubbola della tomba di Gesù prende il volo...

Proprio vero che quando non si crede più in Qualcuno si finisce per credere a qualunque cosa...

Soggetti smarriti

Li chiamano «minori stranieri non accompagnati». Dietro questa definizione storie e sogni di ragazzi arrivati soli in Italia. Siamo entrati in due comunità, dove si cerca di accompagnarli in un percorso di crescita. Voglia di fuga permettendo.

L'Oscar della franchezza

Quali prospettive per l'evangelizzazione in America latina? Alla vigilia (13 al 31 maggio) della Conferenza dell'episcopato latinoamericano che si terrà in Brasile, abbiamo incontrato Oscar Rodr√≠guez Maradiaga, salesiano, uno dei cardinali più influ...

La lezione di un fiorire di incontri

Nell'idea di alcuni, i cattolici non fanno parte della società civile, e non sono legittimati a scendere in piazza; uscire dal silenzio implicherebbe un'indebita appropriazione di spazi riservati ad altri. Il tono di certe dichiarazioni e prese di po...

Per Welby e per tutti

Se uno come scelta sofferta, tormentata, dichiarata, preferisce 'addormentarsi' altrimenti, chi siamo noi per opporci a lui e al suo lucido volere?

Apocalisse. L'ultima rivelazione di card. Tar...

L'Apocalisse non è l'inquietante annuncio di un catastrofico epilogo per il cammino dell'umanità, ma la grandiosa proclamazione del fallimento delle forze infernali e del mistero di Cristo morto e risorto come salvezza per la storia e per il cosmo. I...

Il verde

Il verde è il colore della vita, dei processi vitali, che hanno la loro maggiore manifestazione nell'età verde e acerba (gli anni “verdi”, gli artisti “in erba”,...). Se il rosso è il colore del sangue, che indica una connotazione della vita, quella ...

IL DISCEPOLO CHE GES√ô AMAVA DISSE: 'È IL SIG...

Noi sperimentiamo la risurrezione solo quando abbiamo successo? Con il suo racconto di risurrezione Giovanni vuol fare coraggio proprio a coloro che si lamentano dell'inutilità e nei quali si è ormai fatto notte. Anche per loro la risurrezione è poss...

Maggio e il rosario...

La devozione a Maria in questo mese di maggio non deve limitarsi a un puro sentimento o a mere emozioni; deve tradursi in preghiera. Che sia dappertutto un mese di intensa preghiera con Maria con la quotidiana recita del santo Rosario. Si tratta di u...

SOFFERENZA E CURA

L'Avvenire di ieri riportava una testimonianza molto forte di un giovane Bragaglio Fabrizio: una testimonianza forte a favore della vita, anche quando sembra che la vita vada tutta da un'altra parte. E' un uomo di 43 anni. La sua famiglia è di Nave ...

L'atmosfera malvagia e il male dal volto uman...

Amato non ha parlato solo dell'aborto, ma di una civiltà che vuole vivere come se il male non ci fosse. «Fatta eccezione per E. Levinas, V. Jankelevitch e alcuni moralisti, il problema del male è oggi ignorato dalle varie filosofie contemporanee. Com...

La bontà e la preziosità del matrimonio per l...

Dividerò la mia riflessione in due parti. Nella prima cercherò di mostrarvi in che cosa consista la bontà e la preziosità propria del matrimonio. Nella seconda cercherò di mostrarvi la necessità che questa bontà e preziosità sia promossa e difesa.

PIU' FAMIGLIA

Il Forum delle associazioni familiari, le associazioni, i movimenti e le nuove realtà ecclesiali italiane promuovono una manifestazione nazionale aperta a tutti i cittadini italiani che condividono i principi espressi nel Manifesto “Più famiglia”a so...

Corsi Animatori 2007

É una di quelle esperienze che lascia il segno, che val la pena fare e che aiuta a conoscersi facendosi dono agli altri. Nell'edizione 2006 sono stati circa 1.250 gli iscritti e sono stati circa 150 i centri coinvolti (oratori, centri giovanili, ass...

La libertà negata ai figli. Se chiama Dio.

«Mai avrei potuto immaginare che esprimere, sia pure solo come desiderio, una personale vocazione alla consacrazione religiosa, potesse procurarmi una sequela di insulti, di irrisioni, di pervicaci incredulità, come quella che io ho incontrato. Ho 29...

I funerali dell'ateismo scientifico

Siamo di fronte a un fatto storico: Boris Eltsin è il primo ex leader sovietico ad avere - dalla Rivoluzione d'Ottobre ai giorni nostri - un funerale religioso. Con i suoi funerali, sono stati simbolicamente celebrati anche i funerali di quella barze...

Inghilterra, polemiche per l'anello di castit...

La Millais School, nel West Sussex, vieta di indossare ogni simbolo ma la studentessa protesta: «Mi sento perseguitata». La Playfoot racconta: «A me, perché sono cristiana e fiera di esserlo, me ne hanno fatte di cotte e di crude, mentre il resto del...

Certo che a sposarsi oggi bisogna proprio ama...

Cos'è quella strana felicità per cui due giovani decidono di sposarsi, e vivere insieme la loro vita, e avere figli? Cos'è quella strana felicità che coloro che hanno come dèi solo i soldi, la lussuria e il potere odiano e non sanno comprendere?

Chi lascia la scuola va aiutato

Noi tutti i giorni ci imbattiamo in ragazzi che non hanno un progetto, che hanno famiglie che non li aiutano, che non hanno gli strumenti di base. Che non leggono un libro perché non lo sanno leggere. Ma che molto spesso hanno un'intelligenza pratica...

Cattolico accusato di blasfemia, torturato da...

Sattar Masih, cattolico di 28 anni, è stato torturato da una folla di musulmani inferociti che lo hanno accusato, senza prove, di aver scritto parole blasfeme contro Maometto. La polizia è intervenuta solo per arrestarlo. Si sarebbe dovuto sposare il...

Tendenziosità dei media

'I messaggi della Chiesa sono soggetti a un certo tipo di manipolazione e falsificazione da parte di alcuni media occidentali', ha affermato il Cardinal Bertone. 'I commentatori che estrapolano frasi fuori dal contesto esercitano il loro lavoro dison...

Centochiodi

Improvvisamente il giovane docente ha avvertito un senso di vuoto e di impotenza, ha compreso che Dio non si manifesta attraverso la cultura accademica, snobistica e isolata nel suo superbo distacco dal mondo, ma nel silenzio, nella meditazione, nell...

Giornata della Memoria dei bambini - vittime

DAL 25 APRILE AL 1 MAGGIO. La Giornata della Memoria dei Bambini - vittime della violenza, dello sfruttamento e della indifferenza è diventata il 19 maggio 2005 Legge Regionale Siciliana e dovrà celebrarsi “la prima domenica di maggio di ogni anno”. ...

Don Bosco in clausura

“A volte prendevo lo scooter e me ne andavo in campagna da sola. Mi mettevo sotto un albero e aspettavo che quel senso di profonda solitudine passasse”: così parla Romina, una delle 41 claustrali intervistate da...

Come dire «vocazione» agli adolescenti. «Quan...

Si è acquisita la consapevolezza che la pastorale giovanile è sempre pastorale vocazionale, o non è. Non intendo dunque richiamare percorsi e indicazioni ormai divenuti mentalità comune, anche se faticano da divenire prassi comune. Mi interessa invec...

Educazione e Cittadinanza. Formare 'salesiana...

Educazione e Cittadinanza. Lectio magistralis per la Laurea Honoris Causa di p. Pascual Ch√°vez Villanueva, Rettor Maggiore dei Salesiani di Don Bosco. «L'uomo, ogni uomo, è assiso su un fondamento sacro, che deve scoprire, perché procede da oltre sé...

«Scout, virtù esigenti sul vostro cammino».

Dal Consiglio permanente Cei un messaggio per il centenario del metodo di Baden Powell: «Siete gli eredi e i protagonisti di una grande avventura Non abbiate paura di proporre ai giovani grandi ideali». «Come indicato dal vostro fondatore, educate i ...

Scoprire dentro sé un altro Sé

Intervista a Cristiana Dobner a cura di Espedita Fisher.

Il BLU

Da un punto di vista musicale l'azzurro assomiglia a un flauto, il blu a un violoncello o, quando diventa molto scuro, al suono meraviglioso del contrabbasso; nella sua dimensione più scura e solenne ha il suono profondo di un organo (Kandinsky).

Il metodo educativo di Gesù

«Non ci avevo pensato più di tanto ma, ascoltando alcuni giorni fa l'omelia di un mio confratello, ho prestato attenzione a un particolare prezioso della predicazione del Vangelo che può aiutare coloro che sono chiamati a rapportarsi con i giovani in...

Sant'Agostino, un innamorato dell'Amore di Di...

Pubblichiamo l'omelia pronunciata da Benedetto XVI durante la celebrazione dei Secondi Vespri della III Domenica di Pasqua nella Basilica di San Pietro in Ciel d'Oro a Pavia, dove si trova l'Urna delle Reliquie di Sant'Agostino.

I giovani talento e profezia

Interrogativi e prospettive della comunità cristiana di fronte a una realtà giovanile inedita. L'ampia diagnosi sul mondo giovanile (di esso vengono presentati sette tratti caratteristici: frammentazione del vissuto, marginalità sociale, enfasi sulla...

PI√ô IN L√Ä DEL TUO NASO - Un naso più in là ...

Essere creativi? Trovare soluzioni geniali? Facile!Tutta questione di SFOCALIZZARSI

Corso animatori_PER CONOSCERE I RAGAZZI (6° p...

L'importante è conoscere e capire i meccanismi dei ragazzi... altrimenti molti nostri messaggi e contenuti si disperdono. I giovani oggi entrano in contatto con numerosi canali comunicativi, l'oratorio deve saper ascoltare e trasmettere parole incisi...

PISTE DI VOLO 2 da Giovani per i Giovani

Per ragazzi e ragazze che hanno voglia di volare più in alto ci sono i cammini ispettoriali, in particolare in questo numero presentiamo il Gruppo Giovani per i Giovani, per chi ha 16 e 17 anni, e il gruppo Ricerca dai 18 anni in su.

IL MIO MIGLIORE AMICO da Giovani per i Giovan...

Spesso i ragazzi e i giovani parlano di ‚Äòmiglior amico', un amico con cui si ha un legame speciale. Quante volte si sente la necessità di confidarsi con lui, di scherzare con lui...si pensa che ognuno di noi ne abbia uno da sempre...ma è sempre cos...

I “Sales” di BolzanoIl Rainerum da Giovani pe...

Ci accostiamo questa volta nella presentazione delle realtà salesiane del triveneto alla casa salesiana che si trova a Bolzano, il Rainerum, in cui sono presenti una scuola media e un liceo scientifico, convitto per studenti della scuola superiore e ...

ESTEBANUn sussidio per “lasciarsi guidare dal...

Si può paralare di Dio e del suo amore per la vita attraverso Corsari, Fauni, Serene ecc? La risposta non ve la vogliamo svelare, ma passiamo la parola direttamente al nuovo Suddio per la formazione del gruppo INEstate!!!

Spicchi di Festa da Giovani per i Giovani

Sono intervenuti in molti nel forum aperto per la Festa dei Giovani del 4 marzo 2007 tenutasi a Jesolo.Molti sono i grazie che sono stati detti ed espressi, anche gli artisti che hanno seguito i vari workshop sono intervenuti insieme a tanti giovani ...

Una scelta che ti cambia dentro da Giovani pe...

Il servizio come un'occasione. Vi presentiamo l'esperienza vissuta in prima persona da alcuni giovani, che a dispetto dell'utilitarismo imperante, hanno scelto di donare parte del loro tempo a beneficio dell'altro.

RianimiAmoci da Giovani per i Giovani

Alla scoperta di un nuovo stile di animazione, che è anche educazione, uno stile che Gigi Cotichella ha fatto proprio e insegna ai suoi giovani allievi, per trasmettere loro lo stesso amore per i giovani che lo accompagna da una vita!

IL DRAMMA DELL'UMANESIMO ATEORiflessioni su u...

Per de Lubac l'uomo ha una destinazione trascendente, che è il fine dell'umanità. Questo comporta una rappresentazione della storia contraria a ogni umanesimo laicizzante. La sua fondazione antropologica è il postulato che l'uomo non è se stesso per ...

WORK IN PROGRESS 03-04 da Giovani per i Giova...

Eccoci di nuovo alle prese con gli 8 obiettivi del Millennio che stiamo cercando di approfondire uno dopo l'altro. Ci eravamo lasciati lo scorso numero con l'approfondimento del primo e del secondo obiettivo e siamo così arrivati al terzo e al quarto...

2 Gocce d'Acqua - Intervista Doppia da Giovan...

Elena e Martina, due esperienza di vita apparentemente lontane, ma a tenerle insieme sono 3.000 mq d'acqua.

Corso animatori_PER COMUNICARE (5° puntata)

Nell'era tecnologica risulta importante comunicare ma soprattutto farlo in maniera incisiva, diretta e con contenuto. Un animatore deve essere capace di mettersi in relazione comunicativa con i ragazzi e trasmettere loro i valori della fede e non sol...

E se Dio avesse una proposta per te? da Giova...

Uno dei segreti della vita di don Bosco e di Madre Mazzarello è stato la completa disponibilità d'animo di fronte a Dio, un lasciare totale in modo che sia Lui a formare, attraverso gli eventi, quel futuro sognato tante volte da bambino.

M.V.B. ... MI VOGLIO BENE da Giovani per i Gi...

Padre e madre sono fonte di vita, hanno permesso la nostra esistenza: come figli dobbiamo rivolgere loro tutta la nostra gratitudine per questo grande dono che siamo, dono nato dal loro amore.

L'incontro della Vita da Giovani per i Giovan...

Come fa il Signore, amante della vita, a permettere la sofferenza, a tollerare che i suoi figli muoiano? Perché non intervieni? Qual è il senso della sofferenza?

La dolce Vita da Giovani per i Giovani

Erano gli anni della vespa, della mitica 500, e di Fonzie, erano gli anni del grande redista fellini e del grande cinema all'italiana; ma soprattutto erano gli anni in cui i giovani italiani hanno conosciuto le prime gioie del progresso sociale, econ...

Corso animatori_ PER ESSERE EDUCATORI (4° pun...

L'importanza e l'incisività del fare animazione passa attraverso il carattere dell'EDUCARE, una categoria oggi disattesa o rimandata sempre ad altri. Il buon animatore deve trasformarsi in EDUCATORE. Proponiamo la riflessione di don V. Chiari.

La rivoluzione delle Beatitudini di B16

Pubblichiamo alcuni estratti del capitolo sulle Beatitudini. Nel primo libro del Papa lo scandalo dei «comandamenti nuovi» proposti da Gesù. «Si pone la questione fondamentale: è giusta la direzione che ci indica il Signore nelle Beatitudini e nei mo...

Omelia di Benedetto XVI durante la Santa Mess...

Pubblichiamo l'omelia pronunciata da Benedetto XVI durante la Santa Messa celebrata questa domenica sul sagrato della Basilica Vaticana in occasione del suo 80° compleanno.

Libro «Gesù di Nazaret».

Presentazione del libro di Joseph Ratzinger-Benedetto XVI 'Gesù di Nazaret'. Pubblichiamo di seguito l'intervento del Card. Christoph Sch√∂nborn.

Stop Sexual Tourism

Campagna Italiana contro il Turismo Sessuale Minori. Il fenomeno del turismo sessuale sta crescendo a dismisura. In alcune aree del mondo sta assumendo caratteristiche di massa, difficilmente circoscrivibile per la sua continua trasformazione e dietr...

A scuola, se non hai la speranza non sei nien...

A volte mi sento ferito, ma vale la pena insegnare. Oggi torno a casa, mi siedo al tavolo del salotto, riguardo gli appunti della lezione 'incompresa' e il giorno dopo cerco di ricominciare da capo...

Alcol, si beve già a 11 anni

Dalle star del cinema o della musica, l'idea del bere come strumento di aggregazione si sta diffondendo non solo tra le giovani generazioni ma anche tra i pre-adolescenti. Aumenta quindi in Italia l'uso di alcol anche sotto i 14 anni e soprattutto tr...

Corso animatori_ PER DARE UN DI PI√ô (3° punt...

Una buona animazione deve nutrirsi anche di spiritualità per dare una marcia in più e diversa dal semplice divertimento. Crescono così anche la dimensione del servizio e della gratuità

La prof: «Uso il calcio per ottenere l' atten...

Alla fine della lezione la ragazza più tremenda, quella che ancora doveva degnarla di uno sguardo, quella che «non mi rompere, tanto io non faccio niente», che tutti danno ormai per persa, 13 anni appena, l' ha fermata sulla porta. C' era una luce st...

Corso animatori_PER SAPERE CHI ESSERE (2° pun...

Un interessante testo di Mons. Sigalini che riguarda varie tipologie di persone ma anche di educatori. Una breve descrizione può aiutare ad una revisione del proprio agire come animatori. Dal libro 'Animatore: dalla parte delle ragioni di vita'

Corso animatori_PER FARSI UN'IDEA (1° puntata...

Cominciamo la pubblicazione di schede per la formazione di animatori-educatori non solo per l'ER o i GREST. La prima tappa è per muovere i primi passi nell'animazione e riguarda l'identità dell'animatore.

Il messaggio di Pasqua del Papa: «L'onnipoten...

Cari fratelli e sorelle, attraverso le piaghe di Cristo risorto possiamo vedere questi mali che affliggono l'umanità con occhi di speranza. Risorgendo, infatti, il Signore non ha tolto la sofferenza e il male dal mondo, ma li ha vinti alla radice con...

Sabato Santo: le parole del Papa.

È questo il giubilo della Veglia Pasquale: noi siamo liberi. Mediante la risurrezione di Gesù l'amore si è rivelato più forte della morte, più forte del male. L'amore Lo ha fatto discendere ed è al contempo la forza nella quale Egli ascende. La forza...

C'erano anche alcune donne...

Predica del Venerdì Santo 2007 nella Basilica di S. Pietro di P. Raniero Cantalamessa. «Le chiamiamo, con una certa condiscendenza maschile, “le pie donne”, ma esse sono ben più che “pie donne”, sono altrettante “Madri Coraggio”! Hanno sfidato il per...

CROCE RIVELAZIONE DELL'AMORE. Dio e la soffe...

Riflessione sul significato della sofferenza alla luce della croce di Cristo. È un testo assai impegnativo tratto, in forma un po' abbreviata, da una relazione tenuta dal card. Kasper a un recente convegno sulla teologia della croce.

Lo sguardo di Gesù su Pietro

Secondo la tradizione le sue lacrime da allora in poi hanno proseguito a scorrere continuamente, al punto che nella sua anzianità si erano formati addirittura dei solchi sulle sue guance. Questi segni indelebili fanno del primo degli apostoli il simb...

La pasqua: un mondo “nuovo”

Papa Benedetto XVI al convegno ecclesiale di Verona ha definito l'evento pasquale la più grande “mutazione” mai avvenuta. Si tratta di un “salto” decisivo e verso una dimensione di vita profondamente “nuova”. La chiesa accoglie i “doni” pasquali come...

L'imitazione di Cristo sofferente di Tomáš ...

“Un cristiano - dice San Giovanni Climaco - è uno che imita Cristo nella misura possibile all'uomo, in parole, in azioni, e in pensieri”. I semplici cristiani non devono credere facilmente di essere capaci di stati mistici. Ma una cosa è certa. La me...

Via Crucis al Colosseo con il Papa

Meditazioni di Mons. Gianfranco Ravasi. «Quando scende su Gerusalemme il velo dell'oscurità, gli ulivi del Getsemani ancor oggi sembrano ricondurci, con lo stormire delle loro foglie, a quella notte di sofferenza e di preghiera vissuta da Gesù . Egl...

Estate 2007... BUTTATI !

Pagina aggiornata al 04 giugno 2007.

Omelia del Papa nel secondo anniversario dell...

La fecondità di questa testimonianza, noi lo sappiamo, dipende dalla Croce. Nella vita di Karol Wojty≈Ça la parola “croce” non è stata solo una parola. Fin dall'infanzia e dalla giovinezza egli conobbe il dolore e la morte. Come sacerdote e come Vesc...

Agorà dei giovani italiani e Agorà dell'MGS

Il Movimento Giovanile Salesiano d'Italia si pone in sintonia con le iniziative della Chiesa italiana e organizza dal 29 agosto alla mattina del 1 settembre a Loreto l'Agorà dei Giovani dell'MGS...

Mani innocenti e cuore puro

Omelia del Papa nella Domenica delle Palme e della Passione del Signore. «Può stare nel luogo santo “chi ha mani innocenti e cuore puro”. Mani innocenti: sono mani che non vengono usate per atti di violenza. Sono mani che non sono sporcate con la co...

La Pasqua di Paolo Tommaso

La tomba bianca senza nome, il funerale con la croce, il sacerdote, il cimitero, le ecografie e le centosei ore nei due ospedali di Firenze. Biografia breve del bambino abortito vivo [Nell'immagine la tomba di Tommaso al cimitero di Dicomano, in prov...

I retroscena “celesti” di quella bandiera

la genesi di quel simbolo dice un'altra cosa. Fu scelto fra più di cento proposte in concorso dal Consiglio d'Europa nel 1955. Mauro ‚Äì riprendendo un articolo di Vittorio Messori ‚Äì ricorda che a disegnarlo fu il pittore Arsène Heitz che si ispirò...

Il Papa ai Giovani di Roma.

Celebrazione della Penitenza con i giovani della Diocesi di Roma in preparazione alla XXII Giornata Mondiale della Gioventù. «Siate preparati ad “osare” l'amore nelle vostre famiglie, nei rapporti con i vostri amici e anche con chi vi ha offeso. Siat...

Ciò che è bene per la famiglia è bene per il ...

Non è contro i DICO, non è contro i pacs, NON è contro le unioni tra persone dello stesso sesso, NON è contro le coppie di fatto.E' una manifestazione A FAVORE della famiglia...

QUEL BRODO RELATIVISTICO. Siamo all'emergenza...

Se di emergenza educativa si tratta, affiliamo le armi per far fronte alla situazione. Poniamo un argine, con opportune leggi, al cinismo del profitto mediatico... Favoriamo nella scuola spazi dialogici e momenti di formazione emotiva, relazionare e ...

Avete voluto lo spinello facile? Allora tenet...

Giovani sempre più violenti e senza pudore. Cosa dunque viene taciuto, nell'esposizione di questi fatti? Che questi adolescenti agiscono in uno stato di coscienza alterata. Da cosa? Da droghe, la cannabis e i suoi derivati innanzitutto.

La (dis)educazione televisiva

La TV è “costretta” a piacere: per tale motivo è un mondo estremamente complesso che ha le sue leggi, le sue armi, i suoi segreti. Ed è quanto mai urgente imparare a conoscere, distinguere e a volte anche denunciare certe logiche perverse che stanno ...

Nota del Consiglio Episcopale permanente a ri...

Non abbiamo interessi politici da affermare; solo sentiamo il dovere di dare il nostro contributo al bene comune, sollecitati oltretutto dalle richieste di tanti cittadini che si rivolgono a noi. Siamo convinti, insieme con moltissimi altri, anche no...

Questo vostro mondo vecchio!

Vista dai circoli intellettuali a stelle e strisce, l'Europa è la terra che ha abdicato alla sua tradizione. Un continente 'teoclastico', dice George Weigel, dove il dogma della tolleranza è diventato discriminazione anticattolica. Una popolazione ch...

«È in Te, Signore, la Sorgente della Vita». O...

Nello spettacolo che abbiamo appena visto il giudice ha detto: «I talenti sono come dei semi... Un seme è piccolo, pesa poco, ma quando diventa un albero pesa molto di più... E sai cosa serve per far crescere un seme? Serve solo dell'acqua, ma dell'A...

L'unico privilegio dl cristiano: servire (Mt ...

Il più grande tra voi sia vostro servo; 12 chi invece si innalzerà sarà abbassato e chi si abbasserà sarà innalzato. (Mt 23, 11-12)

I 'cannoni' non sparano più a salve

Il dottor Mencacci spiega i disturbi psichici dei suoi pazienti e l'anormalità di un normalissimo spinello: «Abbiamo anche il dovere di dire la verità, e la verità è che la cannabis fa male». [immagine: la copertina dell'Independent del 18 marzo 2007...

Del tuo prossimo o dici bene o non parlare (L...

36 Siate misericordiosi, come è misericordioso il Padre vostro. 37 Non giudicate e non sarete giudicati; non condannate e non sarete condannati; perdonate e vi sarà perdonato; (Lc 6, 36-37)

2a Domenica di quaresima anno C – 4 Marzo 2...

28 Circa otto giorni dopo questi discorsi, prese con sé Pietro, Giovanni e Giacomo e salì sul monte a pregare. 29 E, mentre pregava, il suo volto cambiò d'aspetto e la sua veste divenne candida e sfolgorante. 30 Ed ecco due uomini parlavano con lui: ...

Cara Lea, comincia ad amare Maria

Mia dolce principessa watussa, se non vuoi iniziare a ordinare i bambini su Internet, se vuoi continuare ad andare da Zara e se non vuoi anche tu ridurre la donna a scimmia, non ti dimenticare del vero fascino della Vergine.

Amare i nemici è grande qualità di vita crist...

43 Avete inteso che fu detto: Amerai il tuo prossimo e odierai il tuo nemico; 44 ma io vi dico: amate i vostri nemici e pregate per i vostri persecutori, 45 perché siate figli del Padre vostro celeste, che fa sorgere il suo sole sopra i malvagi e sop...

Quando felicità non fa rima con benessere

Possiamo interrogarci su quale sia il rapporto tra economia e felicità...ma si scopre che il rapporto tra i due fattori non è direttamente proporzionale. Molte esperienze di mercato solidale e il recupero del valore della gratuità possono dare un nuo...

Prolusione di Angelo Bagnasco, Presidente del...

Come ho già avuto modo di dire il 7 marzo, «quando il Papa chiama, si risponde», anche se il carico che viene affidato appare, ad uno sguardo umano, sproporzionato rispetto alle personali risorse. Il di più che manca so di doverlo chiedere al Signore...

Negando i valori universali, l'Europa apostat...

Nel discorso per la celebrazione dei 50 anni dei Trattati che hanno dato origine all'attuale Unione Europea. In occasione dei cinquant'anni dei Trattati di Roma che hanno dato vita a quella che oggi è l'Unione Europea, Benedetto XVI ha denunciato che...

Denaro e Paradiso. L'economia globale e il mo...

“La prima carità vera è portare il corpo di Cristo”, ha affermato il banchiere ed economista Ettore Gotti Tedeschi, autore del libro “Denaro e Paradiso. L'economia globale e il mondo cattolico”. Lo sviluppo è il migliore dei beni. E' lo sviluppo l'ef...

Il capitale dell'etica Cristiana

Etica e mercato possono andare d'accordo? A questa domanda cerca di rispondere un libro scritto in forma di intervista da Rino Cammilleri, giornalista, scrittore e storico cattolico di orientamento tradizionalista e da Ettore Gotti Tedeschi, banchier...

L'inferno? Il fallimento della nostra esisten...

«√â'è venuto, Gesù, per dirci che ci vuole tutti in Paradiso e che l'inferno, del quale poco si parla in questo nostro tempo, esiste ed è eterno per quanti chiudono il cuore al suo amore».

L'altro è sempre fratello (Mt 5, 20-26)SERIE:...

Poiché io vi dico: se la vostra giustizia non supererà quella degli scribi e dei farisei, non entrerete nel regno dei cieli. Avete inteso che fu detto agli antichi: Non uccidere; chi avrà ucciso sarà sottoposto a giudizio.22 Ma io vi dico: chiunque s...

La vita ha senso solo se si ama XV° giornata ...

Il 24 marzo ricorre la XV° giornata dei missionari martiri, una realtà ancora presente nella Chiesa e nel mondo del XXI° secolo. Nel 2006 sono stati 24 le persone uccise in odio alla fede e alla carità che queste persone viveano nei 4 angoli della te...

Dio non dà scorpioni al posto di pesci (Mt 7,...

Se voi dunque che siete cattivi sapete dare cose buone ai vostri figli, quanto più il Padre vostro che è nei cieli darà cose buone a quelli che gliele domandano! (Mt 7,11)

Gesù, la donna e la famiglia.

Il vangelo della V domenica di Quaresima è l'episodio della donna sorpresa in adulterio che Ges√∫ salva dalla lapidazione. Gesù non intende con ciò dire che l'adulterio non è peccato, o che è cosa da poco. C'è una condanna esplicita di esso, anche se...

I giullari di Dio

Si, fare servizio in ospedale come volontari clown è una chiamata! Perché si sente dentro di sé il bisogno di portare a tutti Gioia, Speranza e Luce ... in un'unica parola 'Dio'. Come Francesco d'Assisi, il 'Giullare di Dio' per eccellenza. 'Dio ama ...

L'unico segno possibile: il risorto (Lc 11, 2...

29 Mentre le folle si accalcavano, Gesù cominciò a dire: “Questa generazione è una generazione malvagia; essa cerca un segno, ma non le sarà dato nessun segno fuorché il segno di Giona (Lc 11, 29)

Del tuo pane abbiamo bisogno (Mt 6, 7-15)SERI...

7 Pregando poi, non sprecate parole come i pagani, i quali credono di venire ascoltati a forza di parole. 8 Non siate dunque come loro, perché il Padre vostro sa di quali cose avete bisogno ancor prima che gliele chiediate.9 Voi dunque pregate così: ...

L'esame di laurea per il paradiso (Mt 25, 31-...

37 Allora i giusti gli risponderanno: Signore, quando mai ti abbiamo veduto affamato e ti abbiamo dato da mangiare, assetato e ti abbiamo dato da bere? 38 Quando ti abbiamo visto forestiero e ti abbiamo ospitato, o nudo e ti abbiamo vestito? 39 E qua...

Prima Domenica di Quaresima (Lc 4,1-2)SERIE: ...

1 Gesù, pieno di Spirito Santo, si allontanò dal Giordano e fu condotto dallo Spirito nel deserto 2 dove, per quaranta giorni, fu tentato dal diavolo. Non mangiò nulla in quei giorni; ma quando furono terminati ebbe fame (Lc 4, 1-2).

Lo incatena per amore della sua libertà

'Mamme coraggio'...: sono le donne che, come la madre di Trieste, arrivano a denunciare il figlio, a consegnarlo alla giustizia, perfino a legarlo come un animale perché qualcuno, più forte di loro e anche della droga, provi a salvarlo.

Lezioni di volo

Due amici diciottenni romani, partano per l'India, alla ricerca della loro vera natura pensando di trovare anche la chiave per diventare grandi. Non solo i posti incantevoli di quella splendida terra, ma anche l'incontro con un'assistente sanitaria d...

Ho voglia di te

Dopo due anni trascorsi negli Stati Uniti, Step torna a Roma e ritrova gli amici di un tempo. Il padre Giovanni lo indirizza a lavorare in uno studio di produzione televisiva, e qui Step, in apparenza per caso, incontra di nuovo Gin, una ragazza intr...

In memoria di me

In un noviziato a Venezia, arriva Andrea, un giovane che ha provato tutto, cerca un ideale, vuole diventare una persona. Andrea é intelligente, dotato, curioso, incoraggiato dai superiori ma frenato da freddezza e paura. Andrea pensa che il Dio che l...

La vocazione al servizio della Chiesa comunio...

Messaggio del Santo Padre per la XLIV Giornata Mondiale di preghiera per le vocazioni - 29 aprile 2007.

Essere cristiani oggi

'Essere cristiano' consiste prima di tutto, prima ancora del culto, della pratica religiosa, nell'uniformare il nostro modo di pensare con quello di Cristo. Prima che nell'affetto si deve avere una identificazione nella mente. Solo quando il cristian...

Dio è mio papà

Da sempre la storia di Dio con l'uomo è espressa come un racconto, perché è un'avventura d'amore. Il padre carmelitano Andrea Panont racconta storie di vita, briciole di Vangelo vissuto o da vivere, con l'acutezza di un fine osservatore della vita, q...

Festa del papà: una ricerca sugli uomini 'in ...

Le loro storie parlano di impegno e sacrificio, e di grandi capacità scientifiche. Hanno saputo conciliare la famiglia con l'eccellenza nel lavoro. E sono d'esempio a tante altre. Cambiano i pannolini per il piacere di farlo. Sono felici di aiutare l...

Non farti blindare la vita da una cassaforte ...

27 Dopo ciò egli uscì e vide un pubblicano di nome Levi seduto al banco delle imposte, e gli disse:“Seguimi! ”. 28 Egli, lasciando tutto, si alzò e lo seguì. (Lc 5, 27))

La vita cristiana è una vita beata e felice (...

14 Allora gli si accostarono i discepoli di Giovanni e gli dissero: “Perché, mentre noi e i farisei digiuniamo, i tuoi discepoli non digiunano? ”. 15 E Gesù disse loro: “Possono forse gli invitati a nozze essere in lutto mentre lo sposo è con loro? V...

Fatti carico del male del mondo (Lc 9, 22-25)...

23 Poi, a tutti, diceva: “Se qualcuno vuol venire dietro a me, rinneghi se stesso, prenda la sua croce ogni giorno e mi segua. (Lc 9, 23)

Obiezione di coscienza e sostegno del diritto...

Dichiarazione finale del XIII Assemblea Generale della Pontificia Academia Pro Vita su 'La coscienza cristiana a sostegno del diritto alla vita'. «In questa situazione, acquista maggiore rilievo l'esercizio doveroso, di una 'coraggiosa obiezione di ...

L'atteggiamento cristiano di fronte la vita

«E Dio disse: Facciamo l'uomo a nostra immagine, a nostra somiglianza, e domini sui pesci del mare e sugli uccelli del cielo, sul bestiame, su tutte le bestie selvatiche e su tutti i rettili che strisciano sulla terra. Dio creò l'uomo a sua immagine;...

LA CARNE LA MORTE IL DIAVOLO NELL'ESPERIENZA ...

Il Cardinale Biffi sussurra al Papa le sue idee forti sulla Chiesa. Come una banda di poveracci può salvarci dall'assurdo... Pubblichiamo due meditazioni degli esercizi spirituali predicati dal cardinale arcivescovo emerito di Bologna alla Curia vati...

Un orizzonte ristretto

Il Papa ce l'ha proprio con l'Italia, non c'è che dire... Ma la realtà è ben diversa. A cominciare dall'ultimo 'intervento' di Benedetto XVI finito sulle prime pagine di mercoledì. Passi che di un documento di 130 pagine si prenda una frase ad effett...

«La scuola mi è sacra come l'ottavo sacrament...

La «Lettera a una professoressa» di don Milani compie 40 anni. «Non è facile parlare con mente serena e sincera partecipazione alla vicenda esistenziale e culturale di don Lorenzo Milani, morto quarant'anni fa, perché si rischia ancora o di strumenta...

Senza il 'senso del peccato' aumentano i 'com...

Benedetto XVI ha constatato che alla perdita del “senso del peccato” che caratterizza la società attuale è seguito un aumento dei “complessi di colpa”. Questo fenomeno, ha aggiunto, dimostra la necessità dell'essere umano di ricevere il perdono di Di...

Le cose di lassù per gente di quaggiù

Il cardinale arcivescovo emerito di Bologna ha predicato gli esercizi spirituali della Quaresima di quest'anno alla Curia vaticana e a Papa Benedetto XVI. L'editore Cantagalli ha raccolto le meditazioni in un libro che uscirà mercoledì 21 marzo. Ne a...

LECTIO DIVINA QUOTIDIANA. Quando Dio parla al...

Natura e funzione della lectio è di aprire e accompagnare la giornata, come costituisse il respiro segreto e cadenzato, il punto di riferimento d'ogni giorno della vita, senz'alcuna eccezione. Non è qualcosa di speciale, da fare una volta alla settim...

Non è per il colesterolo o la cellulite (Mt 6...

16 E quando digiunate, non assumete aria malinconica come gli ipocriti, che si sfigurano la faccia per far vedere agli uomini che digiunano. In verità vi dico: hanno già ricevuto la loro ricompensa. 17 Tu invece, quando digiuni, profumati la testa e ...

Il regno di Dio è dei cuori puliti (Mc 9, 30-...

30 Partiti di là, attraversavano la Galilea, ma egli non voleva che alcuno lo sapesse. 31 Istruiva infatti i suoi discepoli e diceva loro: “Il Figlio dell'uomo sta per esser consegnato nelle mani degli uomini e lo uccideranno; ma una volta ucciso, do...

Tu sei l'atteso (Mc 8, 27-33)SERIE: Dio non c...

27 Poi Gesù partì con i suoi discepoli verso i villaggi intorno a Cesarèa di Filippo; e per via interrogava i suoi discepoli dicendo: “Chi dice la gente che io sia? ”. 28 Ed essi gli risposero: “Giovanni il Battista, altri poi Elia e altri uno dei pr...

Ci basta un pane! (Mc 8, 14-21)SERIE: Dio non...

14 Ma i discepoli avevano dimenticato di prendere dei pani e non avevano con sé sulla barca che un pane solo. 15 Allora egli li ammoniva dicendo: “Fate attenzione, guardatevi dal lievito dei farisei e dal lievito di Erode! ”. 16 E quelli dicevano fra...

Quella educativa è vera emergenza

Dopo le recenti vicende di cronaca registrate in varie scuole... Non deve perciò sorprendere se è emersa come prima emergenza nazionale non il debito pubblico o la riforma della legge elettorale, o qualche altro annoso e gravoso problema economico o ...

Qualche idea ben informata su Maria

Da un anno monsignor Raffaello Martinelli, Officiale alla Congregazione per la Dottrina della Fede e collaboratore del Cardinale Joseph Ratzinger per 23 anni, ha messo a disposizione dei fedeli presso la Basilica dei SS Ambrogio e Carlo al Corso, a R...

L'isola dopo i famosi

Nell'arcipelago dei Cayos Cochinos, in Honduras, vive un popolo che lotta per la sopravvivenza in un paradiso naturale ambito da molti. A speculazioni e minacce si sono aggiunti danni e disagi creati da un noto reality show. Quale la realtà nascosta ...

L'anticristo verde e pacifista di Solov'ëv

La riduzione del cristianesimo a “valori” nella profezia di un russo dell'800. L'Anticristo sarà un convinto spiritualista, pacifista, ecologista ed ecumenista. Farà molta beneficenza, ma non amerà che se stesso... Oggi siamo alle prese con la cultur...

Il pane dei figli (Mc 7, 24-30)SERIE: Dio non...

24 Partito di là, andò nella regione di Tiro e di Sidone. Ed entrato in una casa, voleva che nessuno lo sapesse, ma non potè restare nascosto. 25 Subito una donna che aveva la sua figlioletta posseduta da uno spirito immondo, appena lo seppe, andò e ...

Se almeno lo potessi toccare (Mc 6, 53-56)SER...

53 Compiuta la traversata, approdarono e presero terra a Genèsaret. 54 Appena scesi dalla barca, la gente lo riconobbe, 55 e accorrendo da tutta quella regione cominciarono a portargli sui lettucci quelli che stavano male, dovunque udivano che si tro...

La povertà è sacramento della fede (Mc 6, 7-1...

7 Allora chiamò i Dodici, ed incominciò a mandarli a due a due e diede loro potere sugli spiritiimmondi. 8 E ordinò loro che, oltre al bastone, non prendessero nulla per il viaggio: né pane, né bisaccia, né denaro nella borsa; 9 ma, calzati solo i sa...

Gesù prende per mano e ridà la vita (Mc 5, 21...

Giunsero alla casa del capo della sinagoga ed egli vide trambusto e gente che piangeva e urlava. 39 Entrato, disse loro: “Perché fate tanto strepito e piangete? La bambina non è morta, ma dorme”. 40 Ed essi lo deridevano. Ma egli, cacciati tutti fuor...

Andate: il vangelo deve correre per le strade...

15 Gesù disse loro: “Andate in tutto il mondo e predicate il vangelo ad ogni creatura. 16 Chi crederà e sarà battezzato sarà salvo, ma chi non crederà sarà condannato. 17 E questi saranno i segni che accompagneranno quelli che credono: nel mio nome s...

PROGETTO dell'Opera Salesiana di CHISINAU - M...

Formazione ed educazione per lo sviluppo sociale, umano e cristiano dei giovani. Da sempre la mission salesiana è rivolta ai giovani. Si manifesta in vari modi, ma sempre finalizzata a testimoniare una presenza credibile nel campo dell' educazione, p...

Il dialogo con Dio

Jean Lafrance (1931-1991), parroco, e insigne predicatore, con la sua esperienza di preghiera, ha permesso di penetrare sempre più profondamente il mistero di Dio; i suoi scritti sono quasi una preghiera all'Altissimo e manifestano la possibilità del...

Umberto don Pasquale: guida spirituale della ...

Qualità e attenzioni della guida spirituale alla luce di Don Umberto Pasquale, il monello di Dio, salesiano, direttore spirituale della Beata Alexandrina Maria da Costa.

L'Eucarestia, Sacramento della carità. Esorta...

E' stata presentata stamane (13.03.2007) nella Sala Stampa vaticana l'Esortazione apostolica postsinodale di Benedetto XVI 'Sacramentum Caritatis” sull'Eucaristia fonte e culmine della vita e della missione della Chiesa. Sacramento della carità, la S...

Torino - I ragazzi delle fogne

Scappano dalle forze dell'ordine ma anche dalle famiglie che li vogliono picchiare perchè 'guadagnano' poco. La storia dei 12-13 enni immigrati di Torino...ma c'è un oratorio salesiano che cerca di dare loro un futuro. L'esperienza di Don Cesare Duro...

Cosa ci tocca difendere

Vogliamo sapere quanti sono i feti espulsi vivi, vogliamo sapere quanti ne sopravvivono, vogliamo sapere se viene fatto di tutto per salvarli. Vogliamo sapere se ci sono violazioni alla legge 194 (e al codice penale). Noi quella legge non l'abbiamo v...

Grigio

Il grigio è il colore delle sfumature e delle forme. Se pure viene considerato un colore! Il grigio sembra non contare tra il novero dei colori. Sembra non abbia diritto ad essere un colore. E questo fa riflettere. Fa riflettere sulla sua umiltà....

Diagnosi prenatale, il «setaccio» dei bambini

Ecco il passaggio finale: la costituzione di una generazione di sopravvissuti, cioè di un popolo che per nascere è dovuto passare al vaglio dell'accettazione da parte dei genitori. È un po' come se non lo Stato né un gruppo etico ma la semplice routi...

Dimorare nella debolezza e nella tentazione p...

Riportiamo una meditazione di Andrè Louf, già Abate di Mont-Des-Cats che con il suo sapiente discernimento diviene non solo uno dei protagonisti dell'aggiornamento conciliare nel monastero e nell'ordine trappista, ma una delle figure spirituali di ma...

Domenico Savio, ha 150 anni il volto giovane ...

«Tu hai tanti giovani, ma nessuno supera Domenico Savio...». È Margherita Occhiena che parla a suo figlio Giovanni Bosco... «Primizia» della avventura educativa e spirituale di don Bosco, il ragazzo viene ricordato con diverse iniziative a un secolo ...

Discorso di Benedetto XVI ai partecipanti all...

il cristiano è chiamato a mobilitarsi per far fronte ai molteplici attacchi a cui è esposto il diritto alla vita. In ciò egli sa di poter contare su motivazioni che hanno profonde radici nella legge naturale e che possono quindi essere condivise da o...

Cara Lucrezia, rispetta la domenica.

Svegliati tardi, fai casino, vai al Buddha Bar e continua pure a bere il vodka lemon, se proprio ci tieni. Ma ricorda: il giorno del Signore è sacro, non si lavora, non si va a Berlino e non si va nemmeno da Esselunga. La domenica è un regalo che Dio...

L'aborto è omicidio: punto e basta. Il caso d...

Si dice che non si vuole che nascano bambini handicappati. Cioè noi abbiamo deciso che gli handicappati è meglio che non ci siano, che non vivano. Allora decidiamo di non rianimare più chiunque abbia un ictus, un'ischemia o un infarto. Ma anche i sop...

Messaggio del Rettor Maggiore in occasione de...

Scrivo a voi ragazzi e giovani: Voi siete sempre stati la grande passione di Don Bosco. Per voi egli si è speso fino all'ultimo respiro. Voi siete, oggi più che mai, nel mio cuore e siete “il motivo di vita” di quanti hanno scelto di impegnarsi nella...

UNA GIORNATA DA DIO(Ammesso che sia in casa)

'Prendersi del tempo per riflettere sul tempo, magari anche chiedendo anche a chi il tempo un dì creò!'. Un intero giorno in una serata per arrivare a una buonanotte che lasci ben sperare per il giorno dopo....

Mestre: la roulette russa sugli scooter

Senza casco e contromano nel buio della notte delle zone industriali del mestrino. Quindicenni alla ricerca del divertimento esagerato il tutto allo scopo di 'guadagnare' qualche pezzo per elaborare il motorino o indossare l'ultima cintura alla moda

La valenza educativa degli oratori di Don Ant...

Sono molto felice perchè la nostra società si interroga sempre più spesso sulla funzione sociale ed educativa che gli oratori hanno svolto e svolgono tra i giovani. Da tempi insisto, insieme con altri, sulla loro rivalutazione. È un patrimonio di sto...

La scuola cattolica al servizio della società

La libertà di educare per crescere tutti. Il contributo della scuola cattolica e la “disparità” scolastica italiana (Milano-Università Cattolica, 1 marzo 2007). «Rilevo, anzitutto, l'utilità, anzi la necessità di non stancarci mai di “rivisitare”, co...

Donne che non conoscono l'8 marzo

È passato un secolo da quando l'8 marzo è stato proposto come giornata di lotta internazionale a favore delle donne, in ricordo dei fatti di New York; ma di fronte a storie di violenza che ancora oggi accadono, ci si chiede quanto realmente si possa ...

Nuova guida alla CEI: arriva Mons. Bagnasco

Nominato oggi da Benedetto XVI il nuovo presidente della Conferenza Episcolpale Italiana. È il vescovo di Genova Mons. Angelo Bagnasco che dice di volere contnuare a parlare apertamente contro ciò che danneggia l'identità dei cristiani.

Misericordia parola sgorgata dall'amore

Dio non lascia solo l'uomo peccatore neppure un momento. All'uomo, pertanto, non resta che accogliere lo sguardo di Cristo rivolto verso di lui, lasciarsi amare da lui.

Morire è un diritto, parola di Hitler

II programma di eutanasia voluto dal governo nazista si tradusse nell'assassinio di 275mila persone, di cui seimila bambini. E oggi parole d'ordine e propaganda ricalcano precisamente quelle diffuse dal Terzo Reich.

Annalisa, ascolta la Musica Sacra

Un articolo un po' provocatorio per riflettere sulla Musca Liturgica. «Mi dirai che è forse meglio una canzonaccia qualsiasi piuttosto che un cd dei monaci di Silos, ma ricorda, cara amica, chi canta prega due volte e chi non canta è come se volesse ...

The show must go on...

Giovani missionari dei loro amici: giovani per i giovani! Ragazzi che hanno sperimentato come Dio sia sorgente eterna d'amore e ciascuno di loro opera magnifica delle sue mani. Giovani che con questo entusiasmo nel cuore sapranno portare la festa fuo...

GMG di Sydney: -500. Mons. Fisher: l'entusias...

Inizia il countdown per la XXII Giornata Mondiale della Gioventù di Sidney. Il 2008 sembra lontano, ma è dietro l'angolo. La macchina organizzativa procede con la preparazione, si affinano i dettagli del programma, cominciano a prendere forma anche g...

MEMORIE DAL 1841 AL 1884-5-6 A' SUOI FIGLIUOL...

'Don Viglietti, guarda, nel mio tavolino vi è un libretto di memorie, tu sai di quale parlo, vedi di prenderlo e darlo poi a Don Bonetti, ché non vada in mani qualunque'.Con queste parole, tramandateci dal taccuino del fedele segretario, don Bosco co...

MEMORIE DAL 1841 AL 1884-5-6 A' SUOI FIGLIUOL...

'Don Viglietti, guarda, nel mio tavolino vi è un libretto di memorie, tu sai di quale parlo, vedi di prenderlo e darlo poi a Don Bonetti, ché non vada in mani qualunque'.Con queste parole, tramandateci dal taccuino del fedele segretario, don Bosco co...

DUE LETTERE DATATE DA ROMA (10 Maggio 1884) (...

Nel primo numero degli Atti del Capitolo Superiore della Pia Società Salesiana del 24 giugno del medesimo anno il Consigliere Scolastico generale, don Bartolomeo Fascie, comunicava: 'Nell'ultima circolare del 6 aprile u.s. il Sig. D. Albera, dopo ave...

DUE LETTERE DATATE DA ROMA (10 Maggio 1884) (...

Nel primo numero degli Atti del Capitolo Superiore della Pia Società Salesiana del 24 giugno del medesimo anno il Consigliere Scolastico generale, don Bartolomeo Fascie, comunicava: 'Nell'ultima circolare del 6 aprile u.s. il Sig. D. Albera, dopo ave...

SOCIALITÀ E PEDAGOGIA DEL SISTEMA PREVENTIVO

don Bosco espone ai suoi exalunni il significato 'politico' della sua scelta educativo-assistenziale in favore dei giovani 'pericolanti e pericolosi'. L'intervento esplicita e sviluppa quanto già affermato nella conferenza tenuta ai Cooperatori di To...

Saponette, sapone, dentrificio e altro ancora...

Fra Beppe racconta che nelle carceri manca spesso lo stretto necessario... È questa la proposta che la diocesi di Chioggia (VE) vorrebbe lanciare a tutti i partecipanti della Festa dei Giovani: portare il 4 Marzo a Jesolo o una saponetta, o un flacon...

La Piazza dell'Arte

Sai “giocolare”? Ballare? Recitare? Mimare? Poetizzare? O qualcosa di artistico che non richieda più di tre minuti e non necessiti di particolare strumentazione? Allora... puoi provare anche tu a prenotare un posto ne «La Piazza dell'Arte» durante i ...

Giovani fragili, angosciati dalla sofferenza

Incapacità a rispondere alle domande sul senso della vita, agli insuccessi, alle difficoltà, in una parola alla sofferenza. Sono queste le fragilità ereditate dai giovani di oggi, figli della globalizzazione, del benessere economico, ma soprattutto d...

Dobbiamo aiutare i giovani a capirsi- Intervi...

Intervista a don Antonio Mazzi sul mondo giovanile: ascolto e comprensione sono le parole chiave per riequilibrare il rapporto genitori ‚Äì figli mentre l'amicizia è il passo intermedio che porta ad un sano sviluppo dell'affettività.

Mettiti dietro a me (Mt 16, 21-27) Voglio sta...

Abbiamo, grazie a Dio, una spinta profonda che ci obbliga a lasciare le nostre comode solitudini, a cercare amici, persone con cui stare, con cui fare progetti, con cui sperimentare la capacità di dono. Nasce prepotente sempre l'amore, che è una voca...

Empatia: abbracciare il mondo.Educare al pens...

L'empatia è un oggetto alla moda: fa bella mostra di sé negli annunci personali degli adolescenti, nelle bacheche delle TV private («Sono Paola, solare ed empatica, vorrei conoscere ragazzi di qualsiasi età purché empatici») e nelle scuole e nei serv...

IV. DOCUMENTI E SCRITTI DELL'ULTIMO QUINQUENN...

Si attestano intorno al centinaio gli appelli di don Bosco, orali e scritti, rivolti a benefattori, cooperatori, exallievi, autorità civili e religiose per il sostegno delle sue opere, in Italia e all'estero, nell'ultimo decennio (1877- 1887) della s...

IV. DOCUMENTI E SCRITTI DELL'ULTIMO QUINQUENN...

Si attestano intorno al centinaio gli appelli di don Bosco, orali e scritti, rivolti a benefattori, cooperatori, exallievi, autorità civili e religiose per il sostegno delle sue opere, in Italia e all'estero, nell'ultimo decennio (1877- 1887) della s...

IL SISTEMA PREVENTIVO APPLICATO TRA I GIOVANI...

La vicenda non è del tutto chiara; ma informazioni dei biografi e alcune lettere destinate ad autorità religiose e civili consentono una buona ricostruzione dei fatti e insieme una discreta conoscenza delle circostanze, dei moventi e del significato ...

GLI 'ARTICOLI GENERALI' DEL 'REGOLAMENTO PER ...

Don Bosco, educatore militante, si è più volte trovato nella opportunità o necessità di riflettere e di tradurre in enunciati teorici tratti significativi della sua esperienza tra i giovani. Talvolta sono compiti istituzionali che lo inducono a chiar...

GLI 'ARTICOLI GENERALI' DEL 'REGOLAMENTO PER ...

Don Bosco, educatore militante, si è più volte trovato nella opportunità o necessità di riflettere e di tradurre in enunciati teorici tratti significativi della sua esperienza tra i giovani. Talvolta sono compiti istituzionali che lo inducono a chiar...

Il Sistema preventivo nella educazione della ...

All'opuscolo di don Bosco sul 'sistema preventivo' è rimasta prevalentemente ancorata in certi periodi la sua fama di educatore-pedagogista, all'interno degli istituti religiosi da lui fondati e in più larghe cerchie di conoscitori e imitatori...

I giovani chiedono ben altro

In realtà tutti gli uomini vorrebbero costruire la loro vita sulla roccia degli affetti stabili, e non sulla sabbia delle passioni mutevoli, delle paure e degli egoismi. Compito dello Stato è tutelare e difendere questo desiderio originario, e non al...

Sei carota, uovo o chicco di caffè?

Una simpatica storiella, per riflettere sul nostro modo di affrontare le difficoltà che talvolta la vita ci riserva.

La morte di Gesù

Durante l'agonia nell'Orto questa volontà umana, che secondo tutta la forza delle sue tendenze e desideri dì natura differiva da quella del Padre, si è, per libera disposizione, interamente e perfettamente sottomessa alla volontà del Padre, di Dio. L...

«La nuova 'tolleranza' non sopporta l'obiezio...

Così avverte il Vicepresidente della Pontificia Accademia per la Vita. Il paradosso di una società 'ideologicamente tollerante' come quella attuale è che l'obiezione di coscienza è mal sopportata. Il nuovo concetto di tolleranza a cui si fa riferimen...

Nuova ascesi contro la bulimia dell'io

Il gesto dell'imposizione delle Ceneri apre oggi questo tempo di conversione all'unico necessario della fede cristiana: l'amore di Dio narrato in Gesù... Null'altro che questo grande mistero dell'amore deve allora attirarci nel tempo della quaresima ...

Dalla “liquidità” alla Verità. Il Cinema e l'...

L'idea di Amore, ormai inflazionata e instancabilmente equivoca sembra stia andando incontro a quella “liquidità” tanto profetizzata da Zygmunt Bauman. Il cinema, come tutti i linguaggi espressivi, non solo gioca un ruolo passivo, ma si propone anche...

Vogliamo tornare amici?

Il tema è questo: bisogna ristabilire l'amicizia tra la Chiesa e gli artisti... La Chiesa ne ha bisogno e poi potremmo anche dire di più, leggendovi nel cuore. Voi stessi andate cercando questo mondo dell'ineffabile...

Amare Gesù nel momento presente

«Non potrò mai esprimere la mia grande gioia; ogni giorno con tre gocce di vino e una goccia d'acqua nel palmo della mano, ho celebrato la Messa. Era questo il mio altare ed era questa la mia cattedrale!».

FANTASY ON AIR

Fantasy on air si propone di valorizzare il talento della fantasia in un territorio ricco di espressioni artistiche; nonché, di stimolare e promuovere i valori della solidarietà e del donare come pilastri della convivenza civile e sociale, in coerenz...

Fare animazione nei dintorni di Londra. Ecco ...

Vuoi fare l'animatore-accompagnatore di gruppi di studenti in Inghilterra con il MGS Triveneto? Forse questa è la proposta che fa per te...

Perché DICO no di Bruno Forte

√â un no che cerca soltanto di fondarsi su un uso della ragione scevro da interessi di parte e su un'attenzione ai problemi reali della gente e al bene comune cui tutti siamo chiamati responsabilmente a concorrere. Un no che è piuttosto un sì alla fa...

Il Papa ai seminaristi dice...

Il Papa parla ai seminaristi di Roma. «Adesso questa prima questione: come possiamo discernere la voce di Dio tra le mille voci che sentiamo ogni giorno in questo nostro mondo. Direi: Dio parla in diversissimi modi con noi. Parla per mezzo di altre p...

'I vescovi facciano i pastori e non i politic...

Che i vescovi facciano i pastori, e non si occupino di politica: questo il succo del messaggio che viene da sinistra. E sul Foglio Camillo Langone si diceva assolutamente d'accordo, perchè i pastori veri, quando vedono i lupi, sparano. E poi li scuo...

Un 'caso Welby' al contrario

Nel Pordenonese un 'caso Welby' al contrario: l'emigrante era in condizioni disperate... In Canada i medici staccano la spina e i parenti la fanno rientrare ma il cuore cede subito. La lunga trafila burocratica...

I mille colori del «no» fermo a chi vuole ind...

«Ci sembra di poter affermare che questo Ddl non aveva necessità di essere scritto». È il severo giudizio di don Enrico Peretti, delegato per la Famiglia Salesiana (Cooperatori salesiani, 25mila iscritti, e Federazione italiana ex allievi di Don Bosc...

Uomini nuovi secondo il Vangelo

Abbiamo bisogno di Vangelo in questo tempo di relativismo, di populismo, di impero della politica che porta a cambi non solo di Costituzione ma anche di stile di vita. I più esposti alle conseguenze di questi modelli culturali sono i giovani...

Morire a 15 anni

A Londra nei quartieri South della metropoli si muore a 15 anni per quelli che sono veri regolamenti di conto...nessuno sa niente e nessuno ha visto niente. Tra i minorenni avere una pistola è normale persino affittarla per una sera: costa solo 50 st...

Sentinelle evangelizzano il carnevale

Durante la serata dell'ultimo sabato di carnevale i giovani si disperderanno per il centro storico veneziano per incontrare gli altri giovani e invitarli ad entrare in chiesa, di fronte all'altare di San Bartolomeo ai piedi del ponte di Rialto, per a...

Cari fidanzati...

Omelia del Vescovo di Terni nel giorno di san Valentino. «Cari fidanzati, San Valentino vi sta accanto ed egli stesso vi presenta al Signore perché il vostro amore sia benedetto. E voi ogni giorno pregate e dite al Signore: “Insegnaci ad amare, come ...

Chi difende l'amore?

Nel reality web delle Iene, il sesso è ridotto a scommessa. E se la Chiesa su questi temi continua ad essere accusata di oscurantismo, viene da chiedersi quali siano realmente le distorsioni in gioco. Essere al passo dei tempi, significa forse sublim...

Il paradosso cristiano

Il Papa sta tentando da mesi di confutare tutte le false idee del cristianesimo che i mass media e la mentalità dominante diffondono. Una, la più insidiosa, è quella moralista secondo cui il connotato della vita cristiana sarebbe la 'coerenza'. Ma il...

Storia di Teresa Benedetta

Già genitori di quattro bambini scoprono di attendere il quinto ma alla prima ecografia la dottoressa della Asl scopre che il feto è idrocefalo. Il suo consiglio è subito di abortire ma il padre e la madre decidono, invece, di pregare. Il parto avvie...

Quaresima tempo “spirituale”

La quaresima è un tempo per “guardare avanti” e per lasciarsi trasformare continuamente dallo Spirito del Cristo risorto. Vivere questo periodo come un “catecumenato spirituale” mediante il quale riportare Cristo al centro. Un tempo di “disciplina sp...

Step Up

Lui delinquente di strada vive di piccoli espedienti, lei ballerina frequenta una prestigiosa scuola di danza. Tutti e due vivono a Baltimora, l'uno col sogno di andarsene l'altra con quello di sfondare nel mondo della danza. Ma un giorno Tyler Gage,...

La cena per farli conoscere

Sandro fa l'attore ed ha sempre visto la vita in modo positivo, ma ultimamente sembra che tutto il mondo gli crolli addosso perchè il lavoro va male. Decide così di tentare il suicidio, annunciandolo pubblicamente, sperando che questo possa dare una ...

Mi fido di te

Alessandro e Francesco, si incontrano casualmente in un momento particolare della loro vita. Alessandro, un delinquente sta cercando di mettere ordine alla propria vita; Francesco, é stato appena licenziato ed é alla ricerca di un impiego. I due sono...

The Blood Diamond

Sierra Leone. Durante la guerra civile, un trafficante di diamanti mentre si trova in carcere viene a sapere che un contadino ha trovato un diamante rosa, una pietra rarissima che potrebbe permettergli di cambiare vita, lasciare l'Africa e scappare d...

Notte prima degli esami Oggi

Anno 2006. Per Luca e per i suoi amici, Simona, Alice, Massi e Riccardo, è l'anno della maturità. Mentre si preparano ad affrontare lo scoglio dell'esame, Luca conosce Azzurra, una ragazza ribelle che fa l'addestratrice di delfini e ne resta letteral...

DALLA PEDAGOGIA DELL'ORATORIO, ALLA PASTORALE...

È un padre che gode di parlare delle còse sue a' suoi amati figli, i quali godono pure nel sapere le piccole avventure di chi li ha cotanto amati, e che nelle cose piccole e grandi si è sempre adoperato di operare a loro vantaggio spirituale e tempor...

IL DIALOGO TRA DON BOSCO E IL MAESTRO FRANCES...

una volta che i giovani arrivano a persuadersi che chi li dirige ama sinceramente il loro vero bene, non sarà necessario all'educatore ricorrere ad altro castigo che a quello di tenere un contegno più riservato, che renda visibile il dispiacere di ve...

M'ILLUMINO DI MENO 2007

Per il terzo anno consecutivo Caterpillar lancia per il 16 febbraio 2007 «M'illumino di meno», la giornata nazionale del risparmio energetico, quest'anno diventata internazionale.

La Croce rivela la pienezza dell'amore di Dio...

Messaggio di Benedetto XVI per la Quaresima 2007. «Cari fratelli e sorelle, guardiamo a Cristo trafitto in Croce! E' Lui la rivelazione più sconvolgente dell'amore di Dio, un amore in cui eros e agape, lungi dal contrapporsi, si illuminano a vicenda....

PACS: non si può volere 'la botte piena e la ...

Rischiamo di essere una società ipocrita, che si scandalizza per gli effetti delle sue scelte ma non vuote confessare di avere provocato essa stessa questi effetti e non accetta di mettere in discussione le sue scelte. Un proverbio vecchio insegnava ...

Cara Bianca, torna a pregare

Non pretendo che tu ti metta a organizzare l'adorazione eucaristica di Parma, ma sforzati, almeno provaci. Non capisci che non è Dio ma sei tu che hai bisogno di parlare con Lui?

DICO: spiegatemi, potrei facilmente aver capi...

Illuminatemi. Spiegatemi, potrei facilmente aver capito male. Ma se ho capito bene, c'è veramente da ridere... «Tizio e Caia vivono insieme. Caia va all'anagrafe, manda a Tizio la raccomandata, che arriva quando Tizio è al lavoro, a casa c'è lei».

Mode e nuove dipendenze tra i giovani.

Diffusi i risultati della ricerca condotta in Veneto sui consumi culturali tra le nuove generazioni. Ama il grande schermo, le mostre d'arte e i musei e la discoteca, porta sempre con sé il cellulare, indispensabile per i contatti via sms con i coeta...

Allarme dispersione scolastica, l'Europa bocc...

Il ministero della Pubblica istruzione presenta i dati del fenomeno. Quasi un milione di studenti nel nostro paese non va oltre la licenza media e oltre è grande il numero degli insuccessi scolastici: 'Così ci sono ripercussioni sullo sviluppo'

Ai giovani: deponete le armi

Un cesto in ogni chiesa dove i giovani potranno lasciare i loro coltelli. Continua con una lettera la sfida educativa lanciata dall'arcivescovo di Napoli, cardinale Crescenzio Sepe, alle nuove generazioni. Quanto ai Dico, ''sono un pezzotto''.

Sull'accanimento terapeutico.

«Non ho mai detto che una legge sull'accanimento terapeutico sia necessaria. Anzi, sono fermamente convinta del contrario: una legge sull'accanimento terapeutico non solo non è necessaria, ma è addirittura pericolosa». Così Maria Luisa Di Pietro, pre...

La famiglia ferita: arrivano i ‘Dico'

Riportiamo di seguito un articolo pubblicato dall'edizione quotidiana in italiano de “L'Osservatore Romano” del 10 febbraio dal titolo: “La famiglia ferita: arrivano i ‚ÄòDico'” sul “Sì del Cdm al ddl Pollastrini-Bindi”.

Adolescenza: 'slegami' in libertà.

Contatti, esclusività e contagio: queste proprietà predominano nei gruppi e nelle compagnie di ragazzi. Se essi tendono a allontanare i genitori, tuttavia, sarebbe auspicabile la presenza di un ragazzo più grande. Lo stare insieme non sia una regress...

I file salvati e convertiti: anche il web ha ...

«Salvare», «convertire», «giustificare»: alcune delle parole chiave dell'informatica rivelano una parentela sorprendente con la tradizione biblica. Che non è soltanto di superficie...

Il sangue alla testa

Ieri sera ero in piazza della repubblica verso le 22.00. Dal lato delle Terme di Diocleziano c'era un gruppo di latinoamericani ubriachi...; con me c'erano una decina di ragazzi dai 16 ai 22 anni. Dall'altra parte della piazza un gruppo di ragazzi di...

«Chi ama, imita».

Imitiamo, imitiamo Gesù! L'imitazione è figlia, sorella, madre dell'amore. Imitiamo Gesù perché l'amiamo; imitia¬≠mo Gesù per amarlo maggiormente! Imitiamo Gesù perché lui ce lo comanda e perché obbedire è amare...

Evangelizzare I Giovani

Il 5° convegno nazionale dell'organismo dei religiosi per l'«area evangelizzazione», svoltosi a Ciampino (RM) dal 22 al 25 gennaio 2007, ha inteso riprendere la tematica dello scorso anno sul servizio di evangelizzazione da parte dei consacrati verso...

Le risse dei ragazzi-bene: «E' bello fare a b...

Ultima moda a Milano...ma non si tratta di vestiti ma della tendenza ad una violenza quanto mai gratuita tra i giovani della Milano bene ovvero ben lontani da ogni degrado e borderline.

Il Papa: «Segnali preoccupanti del disagio gi...

...annunciare e testimoniare il Vangelo in ogni suo ambito, specialmente dove emergono i tratti negativi di una cultura consumistica ed edonistica, del secolarismo e dell'individualismo, dove si registrano antiche e nuove forme di povertà con segnali...

Ma a che serve ricordare?

Stamani in classe Laura ricordava a tutti i suoi compagni che l'olocausto degli ebrei fu causato da quell'Hitler che voleva che tutti gli uomini fossero alti, biondi, belli... L'ascoltavo parlare e pensavo, con una certa tristezza, che non si rendeva...

L'arroganza di una ostentata notorietà.

L'Osservatore Romano risponde a Pippo Baudo. «D'altra parte facciamo anche presente che nessun personaggio pubblico e nessun'altra autorità morale ha speso tante e forti parole su una società che si sta disgregando quanto Benedetto XVI nei suoi circa...

LETTERA DI UNO DI VOI. Un giovane scrive a Fr...

Carissimo Frate Indovino, mi sono deciso a scriverti e vorrei scusarmi se lo faccio in modo un po' polemico, o meglio, un po' “dialettico”. Comprenderai che lo faccio perché si tratta di problemi che mi toccano troppo da vicino....

Di fronte alla violenza del calcio il card. B...

Dopo la morte del trentottenne Filippo Raciti, ispettore di polizia, colpito durante gli scontri avvenuti fuori dallo stadio 'Massimino' di Catania, il Cardinale Tarcisio Bertone ha presentato la necessità di un 'sistema preventivo' che ponga fine al...

Essere grandi si dimostra col rispetto

Le parole della moglie al funerale di Filippo Raciti. «Era un educatore alla vita... Vorrei che essere un educatore nella vita sia anche nella morte... La sportività è una cosa bella, la violenza no, la violenza fa del male... Troppo, troppo... e non...

Messaggio del Papa per la Giornata Mondiale d...

“Come io vi ho amato, così amatevi anche voi gli uni gli altri” (Gv 13,34). Cari giovani, vorrei invitarvi a “osare l'amore”, a non desiderare cioè niente di meno per la vostra vita che un amore forte e bello, capace di rendere l'esistenza intera una...

Vangelo e volontariato spazi di incontro tra ...

Dico sempre che è meglio litigare tra le tante espressività del mondo giovanile che avere la pace del cimitero. Il problema poi della dimensione emozionale o della eventuale contrapposizione non mi pare rappresenti una deriva... Occorre riuscire a in...

Semplicità virtù da riscoprire. Essere sempli...

La semplicità è la virtù della persona che è priva di artificio e affettazione, che non finge e non è preoccupata della propria immagine o della propria reputazione, che non è mossa da calcolo, è trasparente e naturale. Ma per viverla bisogna tornare...

Semplicemente... follia !

Scontri prima e dopo l'incontro Catania-Palermo: muore un ispettore di 38 anni - Campionati sospesi. Una morte intollerabilmente assurda, una famiglia crudelmente colpita ma non c'è purtroppo da stupirsi che questa tragedia sia accaduta, sarebbe già ...

Il conto dell'aborto 'dolce' lo pagano le don...

Immaginiamo che la giornalista di un diffuso settimanale si finga incinta e intenzionata a interrompere la gravidanza per verificare cosa avviene nel nostro Paese alle donne che decidono di abortire.

Colori in movimento

La Danza viene definita la madre delle arti. Mentre la musica e la poesia si determinano nel tempo, le arti figurative e l'architettura nello spazio: la danza vive ugualmente nel tempo e nello spazio...

Un fine settimana in compagni di Don Bosco

Poteva bastare un solo giorno per festeggiare San Giovanni Bosco?Noi abbiamo pensato di no,e per questo abbiamo voluto organizzare un fine settimana per poter vivere più intensamente questo appuntamento importante per tutti noi e per il nostro orator...

CANTA CHE TI PASSA.....E COSI' PREGHI DUE VOL...

Ciao a tutti!!!Per iniziare forse è meglio che ci presentiamo.Siamo l' Oratorio Centro Giovanile “Don Bosco” di Villanova di Fossalta di Portogruaro in provincia di Venezia (....e vi pare poco!!!) E' la prima volta che entriamo nelle pagine di questo...

Filmato Hard in classe, i bimbi crescono

Ancona, spunta secondo filmato hard in classe. Disarmante il commento della ragazza di San Benedetto: «Me lo hanno chiesto, io l'ho fatto». Qualcuno penserà, suvvia, sono solo adolescenti in piena tempesta ormonale. Certo, beata adolescenza, stagione...

Bianco

Il bianco è il colore delle possibilità. E' un colore ponte che proietta l'uomo nella possibilità che può approdare o alla morte/assenza o a una nuova identità trasfigurata. Il bianco è il colore della trasfigurazione. La “biancheria” è bianca perchè...

Una storia vera. Ermanno, il monaco disabile ...

Scorrendo un calendario in tedesco, mi imbatto, il 24 di settembre, in Hermann der Lahme, Ermanno lo storpio, che non penso molti conoscano. È un monaco vissuto nella prima metà dell'XI secolo nel monastero di Reichenau, sul lago di Costanza, quasi c...

Barnaba, Silvano e Apollo

Il Papa all'udienza generale: i Santi sono uomini come noi, con problemi e peccati. La santità cresce nella capacità di conversione e pentimento. Ricordata la figura di S. Giovanni Bosco

«Caro Don Bosco...».Le risposte di don Bosco ...

Don Bosco ha ricevuto in questo periodo alcune lettere da alcuni ragazzi di una scuola... Ecco la sue risposte.

Lombardia, sepoltura a tutti i feti

Prima abortisci e poi puoi chiedere il funerale. Finora, con il trattamento del feto dopo l'aborto alla stregua di un rifiuto da smaltire, l'ospedale non era tenuto a dare conto di dove era finito il feto, ora, invece dovrà tenere un registro. QUESTO...

Io credo in Don Bosco

Professione di fede nella missione salesiana.Mi affascina Don Bosco... Il santo degli inizi umili e degli spazi insufficienti, che piange quando questi vengono a mancare, ma con abbandono e impegno si affida alla Provvidenza.

Mi basta che ascoltiate al Parola (Mc 3, 31-3...

Titolo di consanguineità è essere figli della stessa madre o dello stesso papà, spesso però è anche far parte dello stesso popolo, della stessa famiglia, della stessa terra, delle stesse tradizioni. E' fare esperienze comuni, incontrarsi, essere amic...

Vogliamo gettarglisi addosso per toccarlo! (M...

La gente si sposta per i mercati, si sposta per i divertimenti, si sposta per sentire persone significative. Ma molta gente si sposta soprattutto in cerca di speranza. I malati sono spesso questa gente...

La persona umana è il centro (Mc 2, 23-28)SER...

C'è stato un tempo in cui tutto il nostro comportamento era definito da leggi, regole, precetti. Per la vita morale si mettevano in evidenza i comandamenti, per la vita sociale c'era una galateo o buona educazione che prevedeva regole minuziose.

Lui parla con autorità (Mc 1, 21b-28)SERIE: D...

Siamo veramente immersi in un mare di sofferenze. Spesso non ce ne accorgiamo o facciamo finta che non esistano, le nascondiamo per pudore, ce le teniamo nel segreto delle nostre vite, per vergogna, per evitare commiserazioni inutili.

Scelti tra chi cerca (Gv 1, 35-42)SERIE: Dio ...

Ciascuno di noi ha bisogno di un tessuto di relazioni per vivere, per orientarsi nelle scelte, per crescere, per dare alla sua esistenza una direzione, per sentirsi pienamente persona. Abbiamo una forte identità, ma la costruiamo nel confronto, nel d...

Io sono solo una voce, lui è la Parola (Gv 1,...

Viene prima o poi per tutti nella vita il tempo in cui devi decidere se vuoi stare al centro tu di tutto quello che ti circonda o se ti metti a disposizione di una causa più grande di te o vuoi fare della tua vita un dono per qualcuno...

Di stragi di innocenti ce n'è ancora (Mt 2, 1...

Innocenti sono i bambini che non fanno del male a nessuno, indifesi, bisognosi di tutto e di tutti. Ti si affidano ingenuamente, ti fanno sorrisi che conquistano anche i cuori più duri, ti parlano col pianto che devi interpretare, ti si attaccano al ...

MESSAGGIO DEL RETTOR MAGGIORE AI GIOVANI DEL ...

Carissimi giovani, anche se lontani nel tempo, penso a voi e vi sento vicini con la vostra voglia di vivere, di essere felici. Sostengo con la mia preghiera le vostre aspirazioni più belle, e vi sono accanto nei vostri momenti difficili. Voi siete la...

I giovani sono i primi che pagano (Mt 10, 17-...

Quale che sia l'idea che abbiamo dei giovani, talora purtroppo è disprezzo, commiserazione o compassione, sta di fatto che sono sempre i primi a cogliere la verità e a pagarne il prezzo.

L'inchiesta dell'Espresso e le finte confessi...

Il diritto di cronaca può spingersi fino a violare un sacramento, assoggettandolo alle logiche dello scoop e in ultima istanza del commercio? È quanto ha fatto il settimanale L'Espresso e subito criticato dall'Osservatore Romano.

Elementi di attualità nel Sistema Preventivo ...

Stralcio da una conferenza di don Francesco Motto. «Il fine ultimo dell'educazione preventiva di DB - che oggi definiremmo un'esistenza umana individuale, sociale e religiosa compiuta - è storicamente espresso nella classica espressione di “salvezza ...

Obbedire all'amore

Amare non è questione di voglia, ma di verità. Non si dice al proprio amato: «Oggi ho voglia di amarti». La verità dell'amore, della nostra vocazione, la verità di ciò per cui siamo fatti viene prima di ogni nostra semplice voglia...

Giovanni Bosco, promotore della vita attraver...

Giovanni Bosco è per eccellenza un promotore della vita attraverso la sua paterna azione educativa. Tutta la vita, il pensiero e l'opera del santo educatore sono permeate di vita, orientate e finalizzate alla vita, traboccanti di vita! Egli è uomo di...

Spettacolo «Fi(g)li di luce».

Spettacolo realizzato dai giovani salesiani della comunità salesiana di Nave (BS). Durata: 1 ora e 15 min.C'era una volta un saggio di nome Zoel che tesseva i suoi fili luminosi nel giardino della Vita per fare una tunica di luce a Ben, l'ultimo dei ...

«Caro Martini, solo Dio può darci la morte»

Parlare di eutanasia, del caso Welby e del dibattito suscitato dall'ultima uscita del cardinale Martini, con lui significa fare sul serio. Alessandro Maggiolini, 76 anni, vescovo uscente di è una delle maggiori personalità dell'episcopato del nostro ...

Media a caccia dell'antipapa

Sono i media ad avere bisogno di un antipapa. Ne hanno bisogno ancora di più oggi, quando il Papa e il cardinale Ruini parlano di questioni che riguardano la politica e le leggi in modo così chiaro da non lasciare spazio ad alcuna ambiguità. Nell'att...

PISTE DI VOLO da Giovani per i Giovani

Per ragazzi e ragazze che hanno voglia di volare più in alto nella loro vita ci sono i cammini ispettorial, in particolare questa volta il Gruppo Leader e il Gruppo Giovani Orizzonti, per chi va dai 13 ai 16 anni! “Take off” anche tu.

Albarè: un sogno che continua da Giovani per ...

Arrivando sul Lago di Garda, ad un paio di kilometri da Bardolino, nella sponda veneta, incontriamo ad Albarè di Costermano, una bella Casa Salesiana, l'Istituto Sacro Cuore.Questo centro è animato da una Comunità Salesiana, da una Comunità di Figl...

FESTA DEI GIOVANI da Giovani per i Giovani

.... C'è qualcuno che ha perfino confessato di aver già iniziato il conto alla rovescia appena finita quella dell'anno scorso!Ma come biasimarlo?

Occhio x Occhio, un libro da vedere... da Gio...

L'arcaico principio di prendersi almeno la vita di chi una vita ha preso continua ad essere istintivamente percepito come giusto, e sopravvive tenacemente a dispetto dei migliori precetti. Questo in paesi poveri come Yemen e Sudan, ma anche in aree p...

Ma guarda chi c'è: don Bosco... Teresio!!! da...

Chi non ha mai letto un libro su Don Bosco scritto da don Teresio? Un salesiano che quasi mai ne sa più lui su questo santo che lo stesso Don Bosco. Lo abbiamo intervistato per scoprire da dove nasce la sua passione per Don Bosco.

Intervista esclusiva a Nehemiah H. Brown e Si...

Mancano soltanto pochi giorni al grande evento che tutto l'MGS Triveneto aspetta!!!Quest'anno grandi novità, tra le quali anche gli artisti dei workshop... Abbiamo voluto avvicinarci alle esperienza di queste due new entries, cercando di presentarvel...

Non solo Trash!!! da Giovani per i Giovani

La televisione italiana molto spesso ci propone programmi definiti trash. Noi ci siamo chiesti se è davvero questo tutto quello che possiamo pretendere dai nostri palinsesti e una breve ricerca ci ha dimostrato che di programmi interessanti ce ne son...

Work in ...PROGRESS_01_02 da Giovani per i Gi...

Continua con questo numero il nostro viaggio alla scoperta degli obiettivi del millennio stabiliti dai governi con la Dichiarazione del Millennio 2000.

ATEO VS CREDENTE da Giovani per i Giovani

Francesco e Mauro confrontano la loro vita sul tema di Dio, credere o no può cambiare qualche cosa nella vita? A loro la risposta...

Trova il tuo Virgilio da Giovani per i Giovan...

Ogni grande viaggio, ogni grande impresa, ogni profonda esperienza, ogni volta che il nostro essere uomini ci spinge verso orizzonti che sembrano superare noi stessi, l'uomo sente il bisogno di avere accanto una persona che sia a 'misura' delle prove...

L'unico Pesto buono...e alla Genovese da Giov...

Lo sconcerto e il disappunto che ha creato qualche mese fa il video da alcuni ragazzi che bersagliavano di parole e calci il loro compagno di classe disabile, ha girato tutta l'Italia soprattutto perchè per vantarsi di ciò quei ragazzi l'hanno pubbli...

ESSERE FIGLI, IN QUALE MODO? da Giovani per i...

Padre e madre sono fonte di vita, hanno permesso la nostra esistenza: come figli dobbiamo rivolgere loro tutta la nostra gratitudine per questo grande dono che siamo, dono nato dal loro amore.

'La vita è un dono'Ambiguità e dramma in 2 at...

Proprio le affermazioni che appaiono scontate, nascondono al loro interno delle ambiguità. Siamo al secondo atto del Dramma: la vita è un dono? Siamo capaci di fare della nostra vita un dono? Perchè questo Dramma non si trasformi in una Tragedia, inc...

In famiglia per educare alla vita

Si educa alla gioia di vivere riflettendo con i figli sulla vita come dono di Dio, della quale dobbiamo rispondere. I sentimenti da suscitare sono semplici: la gratitudine, l'amore del corpo e della salute, il progetto da sviluppare come risposta all...

Dipingere l'incontro con Dio

Dipingere l'incontro con Dio. E' possibile dipingere Dio? In che misura l'uomo è capace di relazionarsi al suo Creatore rappresentandolo? Intervento di mons. Bruno Forte tenuto all'Università di Chieti il 19 gennaio 2007. La capacità umana di dipinge...

Come ti uso l'olocausto

Basterebbe la seguente dichiarazione di Alberty Einstein, resa nel dicembre 1940 al Time magazine, per smontare la tesi del film: «Solo la Chiesa si è schierata apertamente contro la campagna di Hitler per la soppressione della verità. Non ho mai a...

In Cina l'obbedienza non è più una virtù

In numero crescente, vescovi, preti e fedeli della Chiesa ufficiale rifiutano la sottomissione alle autorità comuniste. Il papa e il cardinale Zen li incoraggiano: 'Basta con i compromessi'.

A confronto con Eugene Luis Facciuto, il pion...

L'artista, sia che ne abbia coscienza o no, è colui che si avvicina di più al Santo perché riesce a trasfondere nella sua opera quel qualcosa di divino e di immortale che non morirà. «Ho dovuto imparare ad amare prima di poter danzare...» (Eugene Lui...

I bambini e i mezzi di comunicazione: una sfi...

Il tema della 41¬™ Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali, “I bambini e i mezzi di comunicazione: una sfida per l'educazione”, ci invita a riflettere su due aspetti che sono di particolare rilevanza. Uno è la formazione dei bambini. L'altro, f...

San Francesco di Sales, una gemma...

Lettera di Paolo VI su San Francesco di Sales. «La santità non è prerogativa dell'uno o dell'altro ceto; ma a tutti i cristiani è rivolto il pressante invito: «Amico, sali più in alto» (Lc 14,10); tutti sono vincolati dall'obbligo di salire il monte ...

LA CHIESA HA IL DIRITTO DI PARLARE

La prolusione del cardinale presidente ha aperto ieri la sessione di lavori che rifletterà su come mettere a frutto l'eredità del Convegno ecclesiale nazionale. Il magistero di Benedetto XVI sui valori propri dell'uomo il punto di riferimento. Ruini ...

La parola a Ruini...

I Vescovi sono riuniti a Roma. Ecco la prolusione di Camillo Card. Ruini. No all'eutanasia, no all'accanimento terapeutico, no ai pacs, no alle unioni di fatto, basta al muro contro muro tra governo e opposizione, sì al ricongiugimento famigliare deg...

Card. Martini: Io, Welby e la morte

Intervento dell'ex cardinale di Milano che alle soglie degli 80 anni interviene sulle recenti questioni in materia di eutanasia. 'Situazioni simili saranno sempre più frequenti e la Chiesa stessa dovrà darvi più attenta considerazione anche pastorale...

È morto l'abate Pierre, simbolo del cattolice...

Un uomo tanto importante da poter essere dimenticato. Un uomo tanto fondamentale da essere povero e ultimo. Un uomo tanto grande da essere straccione con gli straccioni.

Amare e desiderare la vita oggi

Il messaggio per la 29a Giornata punta alla compenetrazione tra corpo e anima, “eros” e “agape”, come “grammatica” inscritta nel cuore della persona. Rispettare la dignità di ogni vita e la sua intangibilità, educare il desiderio orientandolo ad una ...

Cara Michela, fidati della Trinità

Tu che vai in Darfur a fare l'anticonformista perché non torni qui a dire che l'aborto è un omicidio e che domenica è il giorno del Signore e i negozi vanno chiusi? Provaci davvero a fare l'anticonformista, vedrai come ti guardano...

II contributo della religione alla qualità de...

L'autore, inserendosi nel ricco campo di ricerche anglosassoni sul contributo della religione ai benessere delle persone che la vivono con coerenza, documenta con i dati di tali ricerche che essa contribuisce a rendere il matrimonio più stabile e più...

Arriva in nave l'aborto «fai da te»

La missione dell'associazione no profit olandese Women on Waves, è semplice e chiara: portare ‚Äì via mare e via posta ‚Äì l'aborto nei Paesi in cui la pratica è ancora illegale. Tenaci marinaie e solerti postine, dunque, in difesa del fondamentale e...

LA (S)CONFESSIONE DI PIETRO

Brano tratto dal libro di P.A. Sequeri 'Il timore di Dio'.Ci troviamo in cammino con Gesù nei dintorni di Cesarea di Filippo. Per strada, Gesù interroga i suoi discepoli e Pieetro prende la parola rispondendo giusto, ma subito sconfessando questa pro...

La funzione dell'oratorio

L'oratorio si evidenzia qui come “spazio” di sperimentazione di varia umanità, come “tempo” propizio di annuncio del vangelo della speranza e della vita piena. Così quelli segnati dal tempo libero rappresentano spazi-tempi nei quali si rende più acut...

Presagi di morte, certezza di vita piena (Gv ...

Esistono momenti nella nostra vita carichi di simboli, di presagi, di strane o fortunate coincidenze, di gesti semplici, ma profondi che ti aiutano a trovare un senso, una luce per il cammino dell'esistenza.

Il tradimento è sempre possibile (Gv 13, 21-3...

Anche nei cuori più puliti, nelle intenzioni più belle e sincere, nelle amicizie più profonde c'è sempre la presenza di un tarlo che può rovinare tutto: il tradimento.

Non siamo destinati, ma liberati (Mt 26, 14-2...

Non c'è nessun destino nella vita umana, c'è sempre e solo capacità di intercettare una proposta, una chiamata e la creatività di rispondere o di rifiutare. Dio ci fa liberi, ma la nostra vita non è automaticamente collocata nella bontà.

Tommaso, buttati, rischia! (Gv 20, 24-29) SER...

Fa parte anche dei nostri modi di dire popolari: sei proprio come Tommaso, ci vuoi sempre mettere il naso, non ti fidi di noi vuoi proprio essere tu a toccare e vedere per essere sicuro. Tommaso l'apostolo era proprio così.

Dati necessari per l'iscrizione ai workshop

Pubblichiamo i dati necessari per l'imminente iscrizione ai workshop. Prendi nota e preparali affinché la tua iscrizione sia più veloce. Dati falsi o inventati sono motivo per la non accettazione dell'iscrizione. Buona fortuna e iscrizione...!

Con la scusa dell'accanimento terapeutico

Nel 1978 ci fu il caso Quinlan, che verteva sul distacco del respiratore e aprì la strada al cosiddetto \'diritto di morire\'. Il concetto di autonomia del paziente non può essere usato per dare una vernice di rispettabilità al dovere di morire

Seguimi, pianta tutto e stammi dietro (Mt 9, ...

Che fatica decidersi nella vita. Che faccio? Dove vado? Che studio? Ci sarà uno sbocco positivo a questa strada? Non è che mi metto s studiare per avere una laurea e poi mi ritrovo a stare in stand by tutta la vita? Mi sposo? E se dopo un anno...

Si accorge di te (Mt 9, 18-26)SERIE: D'amore ...

Nel nostro mondo siamo calcolati a peso, a metri cubi che riempiamo, a numeri, a quantità, a densità e volume di consumo, a share televisivi, a percentuali. Siamo chiamati non più persone o clienti, che pure non è il massimo, ma target, punto di arri...

Come pecore tra i lupi (Mt 10, 16-23)SERIE: D...

Siamo in tempi in cui ancora essere cristiani per molti è questione di vita o di morte. Ancora molti pagano con la loro vita la fede in Gesù che professano. Molti anche di noi nel nostro mondo pagano in indice di gradimento, in posti di lavoro, in po...

Ci vuole gente che ha coraggio (Mt 10, 34-11,...

Si pensa sempre che la fede cristiana sia una proposta di vita per persone deboli, docili, appiattite sulla remissività, amante del quieto vivere, della routine e non invece per gente coraggiosa, decisa, forte, travolgente, volitiva, dura, amante del...

La legge sì, ma per l'amore (Mt 12, 1-8)SERIE...

Ogni vita ha bisogno di seguire una legge se vuol costruirsi bella, forte e positiva. Non si può andare avanti secondo quel che capita, navigando a vista, facendosi comandare dal bisogno del momento, facendo della spontaneità un idolo di libertà.

Né creduloni, né ostinati, ma fiduciosi (Mt 1...

Nella nostra vita devi per forza procedere fidandoti di qualcuno o di qualcosa. Non puoi controllare tutto; devi alla fine stare a quello che ti si dice. Nel mondo dei mass-media e nel cumulo di informazioni di cui viviamo dobbiamo per forza affidarc...

Tanti ti aiutano, ma non senza di te (Mt 13, ...

La vita è sempre una grande semina: ogni persona è un grande campo nel quale tutti seminano, tutti depositano qualcosa, tutti lasciano un ricordo, un segno, un'onda, un'increspatura, un messaggio.

Dio è il Dio dei deboli, non degli indifferen...

La nostra società è tentata sempre di cose grandi e di sentimenti forti. Una grande riunione di massa, uno stadio pieno, una vittoria al mondiale, un dramma coinvolgente, sentimenti violenti e inaspettati, successi chiari e senza dubbi...

La speranza è sempre Gesù; non è un dato scon...

Forse è capitato anche a noi di parlare, di ascoltare, di dialogare , di stare accanto senza accorgersi a persone meravigliose che abbiamo conosciuto solo più tardi vedendole in TV che erano importanti, famose, notissime.

Fame di verità (Mt 14, 13-21) SERIE: D'amore ...

Leggendo i giornali ogni giorno, ascoltando le informazioni che a tutte le ore ci mettono a contatto con il mondo, guardando tanti programmi televisivi, mai come oggi ci accorgiamo di essere frastornati.

Non vendere l'anima! (Mt 16, 24-28)SERIE: D'a...

Che vantaggio avrà l'uomo se guadagnerà il mondo intero e poi perderà l'anima? Di fronte a questa frase molti uomini e donne hanno cambiato vita. Sono arrivati a una saturazione tale di insoddisfazioni vendute per felicità, di beni camuffati da bombe...

Gesù paga le tasse con il papa (Mt 17, 22-27)...

Curiosissimo questo Gesù che paga le tasse assieme al primo papa S. Pietro. I farisei dovevano mantenere il tempio efficiente. Era una costruzione grandiosa, ma come tutte le cose belle hanno bisogno di grossi impegni di capitali per essere mantenute...

Quello che Dio ha congiunto, l'uomo non separ...

Che la vita delle nostre famiglie sia in difficoltà è un fatto che tutti conosciamo. Veniamo da un mondo che a questo riguardo era più solido. Non c'erano divorzio e separazione, non c'erano famiglie di fatto. Le difficoltà del vivere assieme, della ...

Quell'incredibile perdono di nonno Carlo...

Questo è ciò che avviene nel nostro mondo “civile”. Dunque si capisce perché Mel Gibson grida che Apocalypto è qui e i Maya siamo noi... D'improvviso in questo orrido abisso di odio e di sangue s'accende la luce di una parola cristiana, di una soffer...

Workshop di Animazione e Intrattenimento da P...

...sono necessari un quaderno e una penna, parecchia pazienza e molta voglia di mettersi sia in gioco, sia in discussione, e infine tre mandarini (a iscritto) da consegnare all'inizio del workshop a GG e agli Artisti Terrestri che verranno (e non è u...

Dovresti tatuarti il mio nome sul palmo delle...

Da qualche parte ho letto che Dio ha scritto il nostro nome sulle palme delle sue mani. Fallo anche tu, madre, non con la biro però, bensì con un inchiostro indelebile. Anzi, se mi vuoi davvero bene dovresti tatuarti il mio nome sul palmo delle tue m...

Nehemiah H. Brown di Charlotteville (U.S.A)

Da citare fra i molti il concerto per il Capodanno 2000 a Firenze, il concerto per la pace 2003 in piazza della Repubblica e al Saschall a Firenze, la serata in favore dell'associazione 'Children in Crisis' alla presenza di Sarah Ferguson, l'esibizio...

Il fascino discreto dell'orrore

Di fronte all'affatsellarsi di immagini, cronache e commeti orrorifici sugli ultmievanti di cronaca di cui ilpaese di Eraba è stato teatro, due riflessioni ci aiutano ad andare oltre il presunto orrore immediato

Simona Atzori: quando il movimento diventa co...

Raccontaci chi è Simona... Simona è semplicemente una persona che ama la vita...e che ama esprimere questo suo amore attraverso l'arte: la danza e la pittura...

Lettera agli Artisti di Giovanni Paolo II

Nessuno meglio di voi artisti, geniali costruttori di bellezza, può intuire qualcosa del pathos con cui Dio, all'alba della creazione, guardò all'opera delle sue mani. Una vibrazione di quel sentimento si è infinite volte riflessa negli sguardi con c...

Il vero Gesù della storia, è vero Dio e vero ...

«E' il dramma del rifiuto di Cristo, che come in passato, si manifesta e si esprime, purtroppo, anche oggi in tanti modi diversi. Forse persino più subdole e pericolose sono le forme del rifiuto di Dio nell'era contemporanea: dal netto rigetto all'in...

Foto di gruppo dei giovani italiani

Uno spaccato della condizione giovanile in Italia. L'analisi, sottolineata anche al convegno ecclesiale di Verona, mostra una generazione sospesa tra individualismo e conformismo. L'impegno educativo di società e chiesa.

Accompagnamento Spirituale. In due si vede m...

Chi cerca un accompagnatore spirituale, scrive p. Van Breemen, si aspetta “un incontro di qualità con un tu”. Si sviluppa così un rapporto in cui ambedue si sintonizzano profondamente. La capacità di stabilire questo rapporto è indispensabile perché ...

13. Espressioni ed echi dell'attività di Don ...

Una modesta opera di beneficenza fu intrapresa, or fa dieci anni,nel distretto di questa Città sotto il titolo di Oratorio di S. Francesco di Sales,diretta unicamente al bene intellettuale e morale di quella parte di gioventù,trovasi esposta a contin...

Voglio una vita alla grande (Mt 19, 16-22) SE...

Voglio una vita alla grande, non mi bastano le mezze misure, non sono più appagato dallo stare a parlare. Questa vita mi passa via e non me ne accorgo. Sono stanco di stare a guardare, voglio mettermi nella mischia.

Chi è il cristiano? (Mt 22, 34-40)SERIE: D'am...

Ci viene spesso spontanea la domanda: quale è il punto più importante della vita cristiana? Chi è il vero cristiano? E' chi va a messa? È chi paga le tasse? È chi si comporta bene? Chi non ruba? Chi fa il suo dovere? La tentazione di semplificare è t...

11. Espressioni ed echi dell'attività di Don ...

Il sacerdote Giovanni Bosco nel desiderio di procurare ai giovani più abbandonati tutti quei vantaggi civili, religiosi e morali che per lui fosse possibile...

Guai a voi! (Mt 23, 13-22) SERIE: D'amore si ...

Si sente spesso nel vangelo Gesù che si rivolge a una particolare categoria di connazionali che lo interpellano, lo insidiano, lo disturbano: i farisei. Erano una categoria di persone molto ligie alla legge, molto osservanti, spesso anche esageratame...

10. Espressioni ed echi dell'attività di Don ...

Proporrei dunque che Sua Maestà si degnasse accordare al sacerdote Bosco...

Una attesa stanca e sopportata (Mt 25, 1-13)S...

La tendenza culturale del nostro tempo, caratterizzato dal pervasivo modello televisivo, dalla facilità con cui riusciamo a fare e spedire fotografie, dalla molteplicità di immagini senza di cui quasi non possiamo vivere, è quella della facciata, del...

La vita non è una liturgia stanca (Lc 4, 16-3...

La vita è fatta di tante liturgie stanche, di tanti gesti automatizzati che ogni giorno devi fare. Può essere la levata del mattino, ahimè sempre troppo presto; il congedo da quelli di casa, l'arrivo sul posto di lavoro, il caffè e il giornale con gl...

9. Espressioni ed echi dell'attività di Don B...

Egli nel desiderio di provvedere al bisogno dei giovani più abbandonati cominciò a radunarli ne' giorni festivi...

PACS: la dinamite nelle fondamenta

Ora che la discussione sul riconoscimento delle unioni omosessuali e delle coppie di fatto diviene via via più scottante, è fondamentale richiamare gli aspetti più profondi del problema. Quegli aspetti sorgivi del problema, ossia che rendono problem...

Famiglie senza padre

Cresce il numero di figli nati con FIV da donatori anonimi

Amarsi non è solo 'stare insieme'

Bisognerebbe sfatare con decisione il mito romantico del legame (solo) emotivo permanente. Si tratta, invece, di un valore, ovvero 'qualcosa che vale' verso il quale i coniugi possono mostrare la propria fedeltà e azioni di cura perché questo duri ne...

«Coppie di fatto, non c'è l'esigenza di una l...

Il dibattito su un'eventuale regolamentazione delle convivenze more uxorio si è riacceso da qualche settimana e a sentire alcune forze politiche si tratta addirittura di una necessità alla quale mettere mano con urgenza. Ma è veramente così?

Pietà e chiarezza

Pietà e chiarezza. La pietà, la massima pietà, è richiesta quando ci si concentra su di un caso umano come quello di Piergiorgio Welby, un caso straziante, ancor più che doloroso. Chiarezza, la massima chiarezza, è quella invece richiesta da un caso ...

1. Ricordi confidenziali ai direttori (1863, ...

Don Bosco nella sua vita non ebbe la possibilità di rimanere sempre materialmente a contatto con i suoi immediati collaboratori, i salesiani. Per comunicare con loro, pertanto, dovette ricorrere necessariamente alla corrispondenza epistolare...

Era fatto di tutta la nostra pasta (Mt 1, 1-1...

Ogni uomo che nasce a questo mondo è una sicura originalità. Basti pensare che con le impronte digitali riescono a distinguere qualsiasi persona da un'altra, i genitori vedono crescersi i figli e sono sorpresi dei loro comportamenti originali

Il centro è sempre l'uomo (Lc 6, 6-11) SERIE:...

Di fronte a fatti straordinari noi siamo sempre un po' scettici, anche se la tendenza di oggi è molto credulona, si lascia attrarre da fenomeni strani. Sta di fatto però che è difficile accettare che avvengano cose contro le leggi della natura. Ne se...

III. SCRITTI NORMATIVI E PROGRAMMATICI (1863-...

Introduzione

II. DOCUMENTI DI PEDAGOGIA NARRATIVA (1854-18...

I. INTRODUZIONE1. Descrizione dei documenti esistenti nell'ASC (Roma) 2. Date di composizione dei testi 3. Criteri di edizione 4. Abbreviazioni utilizzate nell'apparato delle fonti

Conversazione con Urbano Rattazzi

I. INTRODUZIONE: SISTEMA EDUCATIVO DI DON BOSCO E GIOVANI CON PROBLEMI SOCIALI 1. Storia del testo 2. L'autore 3. Probabili fontiII. TESTO

8. Espressioni ed echi dell'attività di Don B...

Quando Don Bosco sa o incontra alcuno più dalla squallidezza immiserito,non lo perde più d'occhio,lo conduce a sua casa,lo ristora...

7. Espressioni ed echi dell'attività di Don B...

La vista di tanti garzoncelli, che per la trascuranza oltre ogni modo biasimevole dei genitori e dei padroni,il punse così vivamente nel cuore, che deliberò di porvi quel rimedio ch'ei sapesse migliore...

6. Espressioni ed echi dell'attività di Don B...

D. Bosco, prese a pigione alcune casuccie ed un piccolo recinto, si è recato ad abitare in quel sito, e vi ha aperto un piccolo Oratorio...

5. Espressioni ed echi dell'attività di Don B...

In ogni pagina ebbi sempre fisso quel principio: illuminare la mente per rendere buono il cuore...

A te una spada trafiggerà l'anima (Lc 2, 33-3...

A te una spada trafiggerà l'anima. E' l'ultima frase della saggezza di un uomo anziano, ma capace di aspettare e resistere a tutte le difficoltà e le delusioni della vita, una fiaccola che ha sempre tenuto acceso la speranza.

La fede non è una congettura, ma vita vera (L...

Non è raro anche ai nostri giorni incontrare gente che ha una fede incrollabile. Quando si parla del loro futuro, della loro esperienza, della vita di famiglia, dei progetti della propria vita vanno avanti con una decisione invidiabile. Ci sentiamo s...

Setacciava ogni luogo per annunciare il Regno...

Quante energie nella nostra vita sono lasciate morire nell'inedia più assoluta, quanti giovani buttano il loro tempo non tanto nella ricerca della felicità, che sarebbe già una nobile causa, ma nella noia, nell'adattamento.

Tempi di ascolto e di missione (Lc 8, 16-18) ...

Si fa tanto parlare oggi nelle nostre chiese di apertura missionaria. Siamo convinti di avere delle belle ragioni di vivere e non possiamo tenerle per noi. Non si tratta di fare proselitismo, di aumentare il numero dei cristiani, ma di essere talment...

Angeli che ci aprono gli occhi (Gv 1, 47-51) ...

Molti di noi hanno fatto l'asilo presso delle suore. La presenza di asili legati alla vita parrocchiale era molto diffusa alcuni decenni fa. E in quasi tutti questi asili c'è un quadro, che ho rivisto anche in questi giorni, che rappresenta un bambin...

Siamo accompagnati con amore (Mt 18, 1-5.10) ...

E' bello sentirsi di qualcuno sempre, sapere che non sei mai solo, che hai qualcuno cui affidarti, che veglia su di te, che è disposto a faticare, a camminare, a crescere con te.

Non usare il pilota automatico (Lc 10, 13-16)...

L'abitudine è una grande facilitazione nella vita, ma è anche un grosso rischio e pericolo. E' chiaro che ogni giorno dobbiamo fare press'appoco le stesse cose; ci vediamo, ci salutiamo, ci diciamo i nostri bisogni e sentimenti, parliamo dei nostri i...

Non tenere anche se sei mezzo morto, Gesù ti ...

Ricordiamo tutti lo sforzo di Gesù di insegnarci a volerci bene, ad essere generosi, a fare della vita cristiana un atto di amore verso tutti. E per farsi capire racconta quella parabola di quellìuomo che scende da Gerusalemme a Gerico e incappa nei ...

Ci mancavano anche i demoni! (Lc 11, 15-26) S...

Non siamo molto abituati nella nostra mentalità occidentale a pensare all'esistenza del demonio, dello spirito del male. Eppure il vangelo, Gesù stesso ne parla spesso, inaugura con lui una stagione di lotta all'ultimo sangue.

Ho bisogno di un segno, non di una prova (Lc1...

Il bambino che gioca in casa da solo ogni tanto si alza di scatto e va a cercare la mamma. Non vuol sentirsi solo, vuole conferme di una presenza rassicurante. L'innamorato chiede spesso all'innamorata un segno di questo amore che vive tra loro: è un...

La privacy o l'ipocrisia? (Lc 12, 1-7)SERIE: ...

Si fa tanto parlare oggi di privacy, di intercettazioni telefoniche. Ti capita di vederti scritto sui giornali quello che hai detto in confidenza agli amici, le parolacce e le volgarità a cui ti lasci andare quando sei arrabbiato o quando non hai più...

Non stare a contare i mucchietti (Lc 12, 13-2...

C'è nel Vangelo la descrizione dell'insana soddisfazione di un uomo che ha lottato tutta la vita per farsi un nome, per costruire una azienda, per alzare il fatturato, per imporsi sul mercato. Un uomo riuscito che si è allargato sempre di più e che h...

Non solo previsioni, ma speranze (Lc 12, 54-5...

Dove stiamo andando, che direzione prende la nostra vita, i giovani che futuro potranno godere, che cosa capiterà nei prossimi anni al nostro modo di vivere? Sono domande che ogni tanto mettono ansia a un papà e a una mamma di famiglia che pensa ai s...

“Inchiesta su Gesù”: UN ATTACCO ALLA FEDE CRI...

Non è tutto oro quello che luccica e soprattutto stiamo attenti ai falsi maestri! Stia in guardia chi ha avuto tra le mani - e sta leggendo - il tanto propagandato libro 'Inchiesta su Gesù' del giornalista Corrado Augias e del prof. Mauro Pesce, doc...

Non mi strumentalizzare, io sono per la felic...

C'è sempre qualcuno che vuol salvare Dio con le sue intransigenze, quasi che Dio abbia bisogno di Lui per esistere o per operare nel mondo. Capita così che qualcuno inventa una guerra in nome di Dio...

Esiste ancora l'obiezione di coscienza (Lc 14...

Non si parla più tanto oggi di obiezione di coscienza. Non c'è più la coscrizione obbligatoria, oggi chi non vuol fare il militare non vi è obbligato e quindi il rifiuto di imbracciare le armi è una possibilità non una opposizione a una costrizione.....

Non fare commercio della tua ospitalità (Lc 1...

Se non teniamo alto il nostro senso di umanità, tipicamente italiano, che ci fa essere un popolo generoso, altruista, bonaccione, cordiale e ospitale, a confronto di un modello imprenditoriale che sta caratterizzando giustamente le nostre attività pr...

Il regno di Dio esige gente svegliaSERIE: D'a...

L'idea che domina nella mentalità comune è che un cristiano è sostanzialmente buono, ma soprattutto un incapace. Se devo dare in mano una attività importante non prendono un cattolico, perché in genere è uno senza grinta, piuttosto tranquillo, pacifi...

Memorie dell'Oratorio di San Giovanni Bosco

Quando aveva 58 anni, per ordine di Pio IX, Don Bosco dovette scrivere la storia dei primi quarant'anni della sua vita. Oggi questo prezioso testo è riproposto integralmente. √â solo stata ritoccata la lingua: l'italiano popolare del del 1800 viene t...

IMPORTANTE! DEFINITE LE DATE DEI WORKSHOP...

In questo periodo abbiamo definito le date precise dei workshop togliendo il giorno in più ad alcuni workshop per facilitare la presenza di coloro che sarebbero stati impossibilitati a partecipare per due settimane di seguito.

Il Teologo Sinfonico

Balthasar fu definito l'uomo più sapiente del '900. Lui disse: “L'uomo decisivo è Joseph Ratzinger”.

San Francesco nella letteratura del novecento

Nonostante i secoli che ci separano da lui, san Francesco non cessa d'interessare, inquietare e affascinare. Alcuni si lasciano evangelicamente sedurre da lui, altri ne hanno paura ed evitano d'incontrarlo. Uno specimen privilegiato della sua inciden...

Giallo

L'altro giorno parlavo con un'amica. Indossava un maglione rosso e una sciarpetta gialla. Stava benissimo. Tra l'altro è bionda e la sua carnagione chiara. Dopo qualche minuto però c'era qualcosa che non andava, ma non capivo bene che cosa. Non riusc...

Il coadiutore DANTE DOSSI: un cuore grande, r...

Sentiamo profondamente vere queste parole: Dante chiamato alla vita religiosa salesiana («Io ho bisogno di aiutanti. - diceva don Bosco- Vi sono cose che i preti e i chierici non possono fare e le farete voi, coadiutori» MB XVI pg 313), ha risposto u...

4. Espressioni ed echi dell'attività di Don B...

Miei cari, io vi amo tutti di cuore, e basta che siate giovani perché io vi ami assai...

3. Espressioni ed echi dell'attività di Don B...

Presero essi ad affitto due piccole case con giardino attiguo...

2. Espressioni ed echi dell'attività di Don B...

Lo scopo di questo Catechismo si è di raccogliere nei giorni festivi quei giovani che, abbandonati a se stessi, non intervengono ad alcuna Chiesa per l'istruzione...

1. Espressioni ed echi dell'attività di Don B...

TESTIDalla 'Storia ecclesiastica' (1845)Per l'inizio dell''Oratorio' a Torino-ValdoccoDa 'Letture di famiglia' (1846)Da 'Il giovane provveduto' (1847)Dalla 'Storia sacra' (1847)Da 'L'Armonia' (1849)Da 'Il Conciliatore torinese' (1849)Dal 'Giornale de...

DON BOSCO EDUCATORE: INTRODUZIONE

1. Il preventivo a più dimensioni2. Tradizione personale e comunitaria3. Documenti dissimili e convergenti4. Criteri di lettura5. Sintesi biograficaSigle usate nell'apparato delle variantiAbbreviazioni e sigle di fonti e scritti citati nelle introduz...

I. GLI INIZI: FRAMMENTI E DOCUMENTI

Tra maggio e giugno 1863 don Bosco, a seguito di un'ispezione dell'autorità scolastica al suo ginnasio di Torino-Valdocco...

Così stanno smontando la famiglia

«Ma quali libertà individuali, il processo di distruzione della famiglia, che inizia con la banalizzazione del matrimonio, è frutto dello statalismo più estremo». A pensarla così è Allan C. Carlson, direttore dell'Howard Center for Family, Religion a...

Apocalypto

Il relativismo nel tritacarne di Gibson. L'uscita anche in Italia del film Apocalypto di Mel Gibson ha scatenato anche da noi orde di antropologi relativisti interessati a riaffermare, dopo gli attacchi di Benedetto XVI, il principio del relativismo ...

Al via il bando di concorso «Giovani idee cam...

Si tratta di un'iniziativa assolutamente nuova, che mira a valorizzare e sostenere la capacità progettuale e creativa dei giovani, attraverso l'erogazione di contributi per un ammontare complessivo di 2 milioni di euro, impegnati sul Fondo nazionale ...

Grazia, impara i Dieci Comandamenti

Mia cara amica, ma tu credi davvero che sia così irrilevante sapere cosa è giusto fare e cosa invece no? Il vero cattolico non è chi non sbaglia, è chi riconosce l'errore. Per scrivere i “Fiori del male” bisogna averla un po' di nostalgia del bene......

Workshop di Fotografia con Andrea Armellin

Mi occupo di fotografia da sempre, fin da quando piccolino ho vinto ad un locale concorso di disegno una piccola macchina fotografica. Da lì in poi non mi son più fermato, consumando chilometri di pellicola su vari tipi di macchine fotografiche. Per ...

Prevenire e provvedere

La prevenzione ha, per Don Bosco, un carattere fondamentalmente positivo: propone mete da raggiungere, vuole che il giovane, che 'non è per sé stesso d'indole perversa', faccia l'esperienza del bene...

Senza cibo e senza acqua: la vogliamo smetter...

Sempre di moda per qualche politico lo “sciopero della fame o della sete”. Con plausi, incoraggiamenti e preoccupazioni mediatiche comprese. Qualcuno ha il coraggio di dire che questo modo di protestare è a suo modo una forma di violenza inaccettabil...

Don Bosco padre e maestro dei giovani

Don Bosco, dopo aver visto le prigioni e le periferie, tirò rapidamente i conti. Quei ragazzi avevano bisogno di una scuola e un lavoro che aprissero loto un avvenire più sicuro...

Madre di famiglia di Teresio Bosco

Giovanni Bosco ha consumato la sua vita per i giovani in difficoltà. La sua predilezione per i deboli, i più disprezzati e per coloro che fanno paura alla società ha fatto di lui il primo educatore di strada. Accanto a don Bosco, prima volontaria fin...

Preghiera a Mamma Margherita

Preghiera per ottenere la canonizzazione della Serva di Dio MARGHERITA OCCHIENA, mamma di Don Bosco

Don Bosco incontra i ragazzi di Claudio Russ...

In quegli anni la difficoltà del vivere quotidiano, la povertà e l'allontanamento dalla campagna costringono molti ragazzi a ricercare affannosamente un modo di guadagnarsi da vivere...

Don Bosco educava così

Il fatto educativo, visto in profondità, appare sempre affascinante ed allo stesso tempo sempre complesso. Si tratta di una impresa che coglie la realtà umana in tutti i suoi aspetti: fisico, sociale, spirituale, presente, passato, futuro.

Siamo testardi: non ci toccate il presepio! (...

La cultura occidentale si sta stancando del Natale, della grotta, del bambinello, preferisce non fare menzione di nessuna nascita, le basta un albero, un vecchio vestito di rosso; presepio è parola ormai non politicamente corretta...

Il futuro dell'umanità sono due donne incinte...

Maria ed Elisabetta: due donne incinte, due donne chiamate da Dio Padre ad un contributo insostituibile all'umanità, due donne che nel loro incontro ci fanno assistere alla grandezza e creatività di Dio...

Ma che vuole Dio da noi? (Lc 1, 57-66) SERIE:...

Quando vivi degli avvenimenti intensi sembra che il tempo si fermi, l'attesa si fa spasmodica, conti i giorni, le ore, i minuti, poi ti guardi un attimo indietro e vedi che il tempo è passato...

I verbi del Magnificat attendono l'ultimo: Ge...

Maria descrive con sette verbi le azioni di Dio che raddrizzano le deviazioni dell'uomo. Dio libera, disperde, smonta le false sicurezze, riempie, sazia, salva. E lei la Madre del Salvatore fa parte dell'ultimo definitivo capitolo della storia di sal...

Aspetto un bambino! (Lc 1, 39-45) SERIE: Dio ...

C'è una notizia che sempre mette in moto la vita: la comunicazione che fa una donna di essere in attesa di un bambino.La vita è sempre una grande novità, è sempre la visita di Dio, è la sua presenza nel mistero e nel tessuto delle nostre relazioni.

Cap. 19: Verso il domani

1. La 'rivoluzione' educativa della modernità2. 'Restaurare', reinventare, ricostruire.

Cap. 18: Le istituzioni educative

1. L'oratorio2. L'ospizio e il collegio3. Il piccolo seminario4. La scuola 4.1 La scuola umanistica 4.2 La formazione artigiana 4.3 La scuola di religione5. Preparazione degli educatori

Cap. 17: Amore esigente - 'Una parola sui cas...

1. Il fondamento di una prassi della correzione e del castigo2. Temere per amore3. 'Superiorità', incarnazione dei 'doveri', iniziazione alla responsabilità4. La correzione5. I castighi6. Dimissioni ed espulsioni7. I premi

Cap. 16: La pedagogia della gioia e della fes...

Don Bosco e... 1. La gioia - 2. Le feste - 3. Il teatro - 4. Musica e canto - 5. Escursioni. 'Se San Francesco santificò la natura e la povertà, S. Giovanni Bosco santificò il lavoro e la gioia. Non mi stupirei che Don Bosco venisse proclamato Santo ...

Cap. 15: La 'famiglia' educativa

1. Il paradigma della famiglia2. Stile di famiglia3. Struttura familiare: il direttore e i collaboratori 3.1 Il direttore 3.2 La comunità degli educatori4. Il mondo mobile dei giovani 4.1 Tra rispetto e progressiva autonomia 4.2 Comunità giov...

Cap. 14: 'Questo sistema si basa tutto sulla ...

1. L'educatore, singolo e comunità, protagonista nel processo pedagogico2. L'unità relazionale del triplice fondamento3. L'amorevolezza termine dai molti significati4. Religione e carità, ragione e amicizia, fondamenti dell'amorevolezza5. La ricchezz...

Cap. 13: Itinerari educativi - (II) Le virtù ...

1. L'esercizio pratico delle virtù di carità, mortificazione, 'civiltà'2. La 'virtù regina': la castità e la sua pedagogia3. Pedagogia della scelta vocazionale4. La pedagogia dei 'novissimi'5. Educazione alla speranza e alla gioia6. Tracce di pedagog...

Cap. 12: Itinerari educativi - (I) I doveri e...

1. Dall'obbedienza 'pedagogica' alla conformità sociale adulta2. Pedagogia dei 'doveri'3. Primato dell'educazione religiosa4. Insegnare il timore, preludio all'amore5. Le 'pratiche' nell'educazione religiosa6. Pedagogia dei sacramenti e dell' eucaris...

Dall'Italia al Medio Oriente. I sogni di pace...

I dieci ragazzi israeliani e palestinesi che hanno vissuto all'Arsenale della Pace di Torino dal 27 dicembre al 2 gennaio hanno concluso l'esperienza di convivenza pacifica dando voce a sogni e speranze

Benedetto XVI: la persona umana è il “cuore d...

Santa Messa nella Solennità di Maria Santissima Madre di Dio

Cap. 11: L'educazione del 'buon cristiano e o...

1. Una visione teorico-pratica dei fini dell' educazione2. Le finalità educative entro una visione umanistico-cristiana tra 'antico' e 'nuovo'3. La polarità di base e la gerarchia organica dei fini educativi4. Un senso di vita, la 'salvezza', da ritr...

Cap. 10: Proposte di intervento per ragazzi i...

1. Don Bosco, i giovani carcerati e i corrigendi della 'Generala'2. Interessamento di don Bosco per giovani in difficoltà3. Trattative di don Bosco per la gestione di istituzioni 'correzionali'4. Un 'progetto preventivo' per 'giovani pericolanti'.

Cap. 9: La scelta dei giovani: tipologia soci...

1. Elementi di sociologia della gioventù2. Elementi di 'psicologia giovanile' 2.1 L'età che cresce 2.2 Tratti di psicologia giovanile3. Teologia dell' educabilità giovanile.

Cap. 8: Le opere, il cuore, lo stile

1. Le opere2. La personalità e lo stile 2.1 Tradizione e modernità 2.2 Realismo e tempestività 2.3 Saggezza e fermezza 2.4 Magnanimità e concretezza 2.5 'Tutto consacrato' ai giovani 2.6 Uomo di cuore3. Tutto di Dio.

Cap. 7: La 'formazione pedagogica' di don Bos...

1. Tra casa e chiesa2. La prima formazione scolastica3. Nel seminario di Chieri4. Nel Convitto ecclesiastico di Torino5. Santi differentemente congeniali6. L'esperienza degli 'oratori'7. Don Bosco e i pedagogisti de 'L'Educatore Primario'8. Libri di ...

Cap. 6: La singolarità pedagogica di don Bosc...

1. Sintesi biografica2. Fonti per la ricostruzione del 'sistema preventivo' di don Bosco 2.1 Don Bosco apostolo cristiano della gioventù 2.2 L'integrazione della vita 2.3 Tra stabilità e innovazione3. Don Bosco educatore e autore pedagogico.

Cap. 5: Figure del sistema preventivo vicine ...

1. I fratelli Cavanis2. Lodovico Pavoni3. Marcellino Champagnat (1789-1840) e i Fratelli Maristi4. Teresa Eustochio Verzeri e le Figlie del S. Cuore di Gesù5. Il sistema preventivo nella 'scuola dell'infanzia'6. Antonio Rosmini e la pedagogia prevent...

Cap. 4: Nascita di una formula: 'sistema prev...

1. 'Prevenire' e 'reprimere' nella politica scolastica2. Educazione pubblica repressiva, educazione privata preventiva3. Il sistema preventivo di Pierre-Antoine Poullet (1810-1846)4. Due tipi di collegio e di sistemi educativi a confronto5. Félix Dup...

Cap. 3: La realtà preventiva prima della form...

1. Tematiche preventive di un' educazione familiare di stile posttridentino2. Carlo Borromeo iniziatore della pedagogia oratoriana3. L'alternativa timore-amore nel governo di comunità di 'religiosi'4. Giansenismo pedagogico: Port-Royal (1637-1657)5. ...

Cap. 2: Meglio prevenire che reprimere

1. Prevenzione politica2. Prevenzione sociale: pauperismo e mendicità3. Prevenzione nel campo penale4. L'educazione come prevenzione5. La religione mezzo di prevenzione

PREVENIRE NON REPRIMERE. Il sistema educativo...

Il 'sistema educativo' o, più comprensivamente, l'esperienza preventiva di don Bosco è un progetto, che è cresciuto e si è progressivamente dilatato e specificato nelle più svariate istituzioni e opere realizzate dai molti collaboratori e discepoli.....

Cap. 1: I tempi di don Bosco

1. Elementi di trasformazione in campo politico2. Situazioni nel campo religioso2.1 Nella Chiesa cattolica2.2 Nella Chiesa a Torino3. Elementi di trasformazione nel campo socio-economico4. Trasformazioni in campo culturale, educativo, scolastico

Sara, battezza tuo figlio

Il battesimo non è né una laurea in teologia né la fine di un percorso: solo l'inizio. E il bello è che ci sono solo vantaggi. «Carissima Sara, questa lettera vale doppio perché deve avere come risultato due battesimi: il tuo e quello del bambino che...

Lasciamo il posto a Dio (Lc 1, 26-38) SERIE: ...

Chi crede in Dio deve sicuramente mettere Dio al centro della sua esistenza e lasciarsi condurre da lui, dalla sua parola, lasciarsi convertire al suo piano e entrare nell'idea che è Dio che ha in mano le sorti del mondo e della vita.

Non sei mai troppo vecchio per sperare (Lc 1,...

Il nostro mondo è sempre tentato di cedere al cosiddetto destino, cioè a una visione del vivere che ritiene essere la fatalità che decide il corso della storia. Il caso poi è legato all'impossibilità di vedere qualche bella novità che cambia il corso...

Giuseppe, l'uomo dei sogni (Mt 1, 18-24) SERI...

Nella Bibbia si narra che spesso Dio parla all'uomo nel sogno: usa questa esperienza per collocare il dialogo profondo con Dio. Forse Dio parla all'uomo nel sogno proprio perché lo trova nel massimo della disponibilità, dove è tutto ascolto e tutta c...

Che dobbiamo fare? (Lc 3, 10-18) SERIE: Dio n...

Che dobbiamo fare? E' una domanda che spesso sale alle nostre coscienze di fronte ai fatti che accadono, alla scoperta che c'è qualcosa da cambiare, alla consapevolezza che dobbiamo dare il nostro contributo a cambiare dopo aver sperimentato che siam...

Il dolore è sempre e solo un passaggio ( Mt 1...

Ci possiamo ribellare fin che vogliamo, possiamo stare giorni interi a discutere, possiamo mettere in atto tutte le nostre intelligenze e difese, ma con il dolore tutti nella vita dobbiamo fare i conti.

L'incombere di una deflagrazione nucleare di ...

E' incredibile che un così autorevole allarme sia passato e passi pressoché inosservato... «Un elemento che suscita grande inquietudine è la volontà, manifestata di recente da alcuni Stati, di dotarsi di armi nucleari... È in gioco il destino dell'in...

Gli uccisi per la fede nel 2006

Come di consueto alla fine dell'anno l'Agenzia Fides pubblica l'elenco degli operatori pastorali che hanno perso la vita in modo violento nel corso del 2006. Secondo le informazioni in nostro possesso, quest'anno sono stati uccisi 24 tra sacerdoti, r...

Buon 2007 a tutti!

In questo inizio 2007 mi rivolgo ai giovani proponendo loro un decalogo... 1. Siate allegri: cantate, suonate, giocate; 2. Fissatevi degli obiettivi importanti, come l'onestà, la giustizia, la fede, la nonviolenza....

PER UNA VERA CULTURA DELLA VITA UMANA. Commen...

Questa strenna vuol essere una “riaffermazione precisa e ferma del valore della vita umana e della sua inviolabilità, ed insieme un appassionato appello a tutti e a ciascuno, in nome di Dio: rispetta, difendi, ama e servi la vita, ogni vita umana! So...

Cristo, la Chiesa e le donne

Una storica spiega perché l'emancipazione femminile si sia potuta realizzare solo nei paesi di tradizione cristiana. «Ci sono anche profonde ragioni antropologiche alle radici di questo 'femminismo' della tradizione cristiana: sappiamo bene come al c...

Mamma Margherita madre e maestra di Don Bosco

Vi invito a portarvi con la fantasia nella casetta dei Becchi. Lì Giovanni Bosco visse i primi anni nella sua famiglia, insieme a mamma Margherita, alla nonna, ai fratelli. Questa famiglia si impresse nella mente, nel cuore, nella personalità di Giov...

Una tragica notizia: il commento del portavoc...

Una esecuzione capitale è sempre una notizia tragica, motivo di tristezza, anche quando si tratta di una persona che si è resa colpevole di gravi delitti...

Koll, Gesù nel cuore. Ecco il vero Natale...

Da un teatro stabile ho ricevuto il divieto di parlare di Gesù dopo la messa in scena. Questo mi dispiace, non accetto la sordità verso Dio, ma non posso condannarla perché anch'io ero dall'altra parte. Vorrei che tutti accogliessero Gesù, nel cuore,...

L'essenza del cristianesimo

La persona di Gesù Cristo, nella sua unicità storica e nella sua gloria eterna, è di per sé la categoria che determina l'essere, l'agire e la teoria di ciò che è cristiano. Questo è un paradosso...

Cristina, mettiti la croce

PER RIFLETTERE...«Carissima Cristina, tu sei cristiana e non porti il crocifisso. Dici che è solo un ornamento e che non vuoi portare Gesù morto in croce come ornamento... Dici che incastrato fra i seni è volgare. Mi sollevi talmente tante questioni,...

Semplicità del Natale

«Il presepio è qualcosa di molto semplice, che tutti i bambini capiscono». Una meditazione da Gerusalemme del cardinale Carlo Maria Martini.

Il trionfo di Mr. Scrooge

Sì, ha vinto Scrooge, e la gente assomiglia sempre di più alla sua maschera grottesca, disumana ed infelice, senza rendersene conto. E qualcuno ha pure il coraggio di sostenere che questo è un progresso...

La tettoia dove cominciò tutto

Era il 12 aprile 1846, giorno di Pasqua, quando i ragazzi e don Bosco...

22. Dopo il marchese, la marchesa

La voce che don Bosco era diventato matto, intanto, si dif¬≠fondeva sempre più. I miei amici soffrivano. Gli altri rideva¬≠no. Tutti stavano lontani da me. L'Arcivescovo non interveni¬≠va. Don Cafasso consigliava di aspettare. Don Borel taceva. Tutti...

21. Testa a testa con Cavour

Molti amici, venuti a conoscenza di tutte queste difficoltà, mi consigliavano di sciogliere l'Oratorio. « 1 tuoi sono sforzi inu¬≠tili », dicevano. Altri, vedendomi preoccupato e sempre in mezzo ai ragazzi, cominciarono a insinuare che ero diventato ...

20. Un oratorio che ha per tetto il cielo

Per le confessioni facevamo così. Di buon mattino, nei giorni di festa, mi recavo nel prato, dove già parecchi ragazzi mi aspettavano. Mi sedevo sulla riva di un fosso e ascoltavo chi voleva confessarsi. Gli altri facevano la preparazione o il ringra...

19. Tre stanze e uno sfratto a primavera

Ma arrivò novembre (anno 1845). Il clima non era più adatto alle passeggiate e alle camminate fuori città. D'accordo con don Borel presi in affitto tre stanze nella casa di don Moretta, che è quella costruzione vicina, quasi di fronte all'attuale San...

18. Fallimento a San Pietro in Vincoli

Dopo due mesi passati a San Martino, quindi, abbiamo dovuto nuovamente emigrare. La nuova località sembrava più adatta all'Oratorio. Il lungo porticato, il cortile spazioso, la chiesa adatta alle sacre celebrazioni, eccitavano l'entusiasmo dei ragazz...

17. L'Oratorio sfrattato

Non avendo niente di meglio, ringraziavamo il Cielo per quel poco che ci aveva concesso, ma aspettavamo una località migliore. Ci caddero però addosso delle gravi opposizioni...

16. Nella casa della Marchesa

Piango di consolazione perché l'Oratorio mi sembra ormai una cosa fatta. Potrò finalmente raccogliere i giovani più abbandonati e più in pericolo di incamminarsi per una cattiva strada. Potrò dar loro la possibilità di diventare amici del Signore.

15. Un sogno che ritorna

Quel sogno era durato quasi tutta la notte. Vidi tanti particolari che qui non ho saputo descrivere. Allora credevo poco a ciò che avevo visto, e meno ancora capivo che cosa significasse. Ma capii tutto man mano che gli avvenimenti si verificarono. A...

14. La volontà di Dio indica Valdocco

Fin dal primo momento in cui avevo conosciuto don Borel, avevo visto in lui un sacerdote santo, un modello da ammirare e da imitare. Tutte le volte che ero stato accanto a lui, avevo ricevuto efficaci lezioni di vita sacerdotale. Dava buoni consigli,...

13. Il primissimo oratorio

Durante la settimana andavo a visitarli sul luogo del loro lavoro, nelle officine, nelle fabbriche. Questi incontri procuravano grande gioia ai miei ragazzi, che vedevano un amico prendersi cura di loro. Facevano piacere anche ai padroni, che prendev...

12. « Ho 16 anni e non so niente »

Un gruppo di ragazzi divennero miei amici già nei primissimi giorni della mia entrata al Convitto. Me li trovavo intorno quando dovevo uscire lungo i viali e le piazze. Mi seguivano anche nella sacrestia della chiesa del Convitto. Non disponevo però ...

11. Imparare ad essere prete

Nel Convitto Ecclesiastico si imparava ad essere preti. Nei seminari, infatti, si dava molta importanza allo studio delle verità della fede e alle discussioni per approfondirle. La morale si limitava ad affrontare i problemi più difficili e incerti. ...

10. Quando il cavallo s'imbizzarrì

Ma la mia gioia era fare catechismo ai ragazzi, stare con loro, parlare con loro. Cominciavo a farmi amici i piccoli di Castelnuovo. Quando uscivo dalla casa parrocchiale, erano lì ad aspettarmi.

9. Prete per sempre

La separazione da questa casa dove avevo vissuto sei anni della mia vita, dove avevo ricevuto educazione, cultura e spirito sacerdotale, insieme a segni di bontà e di affetto, mi costò moltissimo...

8. Curvo sulle pagine bianche

Nei miei studi stavo commettendo un grave errore. Durante le scuole superiori avevo letto per giorni e per notti le opere dei classici pagani. Ammiravo moltissimo le leggende della mitologia greca e romana, esposte in lingua smagliante.Le opere degli...

7. Le parole col nocciolo di don Borel

Andammo tutti a confessarci da lui. Molti gli parlarono della propria vocazione, e gli chiesero una parola come ricordo. Anch'io andai a parlargli dei miei problemi spirituali. Gli chiesi un consiglio, perché avevo sempre paura di smarrire lo spirito...

6. Notizie dall'aldilà

Un giorno, dopo aver letto insieme un lungo brano della vita di un santo, un po' per ridere un po' sul serio uno di noi disse: - Sarebbe bello che il primo che muore tra noi due, venisse a portare all'altro notizie dell'al di là...

5. Giorni liberi sulle colline del Monferrato

Fui sempre amicissimo di Luigi Comollo, finchè Dio lo con-servò in vita. Nelle vacanze, molte volte andavo a casa sua, e lui veniva a casa mia. Ci scrivevamo anche delle lettere. Io vedevo in lui un vero « ragazzo santo », e gli volevo bene perchè in...

3. Tarocchi in seminario

Anche all'interno del seminario, quando pioveva o il tempo era rigido, ci davamo convegno nel salone da pranzo. Nascevano vivaci dispute sugli argomenti più svariati, di scuola e non di scuola.

2. Il viatico di mamma Margherita

- Giovanni, tu hai vestito l'abito del sacerdote. Io provo tutta la consolazione che una madre può provare per la buona riuscita di un figlio. Ricordati però che non è l'abito che fa onore, ma la virtù. Se un giorno avrai dubbi sulla tua vocazione, p...

IL CAMMINO DI UNA GRANDE IDEA (1835 - 1845)1....

Dopo settimane di raccoglimento per prepararmi a quella giornata, dovetti partecipare a un pranzo in mezzo a uomini e donne radunati per ridere, chiacchierare, mangiare, bere e divertirsi. Era gente che parlava di giochi, balli, partite. Che cosa pot...

14. Che cosa farò della mia vita?

Proprio in questo tempo capitò un fatto che mi mise nell'impossibilità di entrare subito tra i Francescani. Credevo fosse una difficoltà passeggera, invece arrivarono altri ostacoli ancora più grandi...

13. Fame di libri

Mi direte: « Se passavi tanto tempo a divertirti, quando studiavi? ».Non vi nascondo che avrei potuto studiare di più...

11. Magia bianca

Negli spettacoli che allestivamo, ero sempre pronto a cantare, suonare, improvvisare poesie. Queste mie composizioni erano giudicate capolavori. Erano invece soltanto brani di poeti celebri, adattati alle varie circostanze...

12. Le olimpiadi di Giovanni Bosco

Senza badare alla conseguenza delle mie parole, dissi che avrei dato chissà che cosa per provare a batterlo. Un compagno imprudente riferì la cosa al saltimbanco, che accettò immediatamente la sfida. Per Chieri si sparse in un lampo la notizia: uno s...

10. Un amico ebreo, Giona

Il dramma familiare scoppiò quando un giorno, nel rifargli il letto, la madre trovò il catechismo su cui Giona studiava. Si mise a gridare per la casa. Poi andò dal Rabbino, portandogli il catechismo. Sospettò che la causa di tutto fossi io, perché a...

9. Avvenimenti piccoli e grandi

Avere la propria residenza in un pubblico ristorante può essere pericoloso per un giovanotto. Riuscii ad evitare ogni occasione di male perché i padroni erano bravi cristiani, e perché avevo ottimi amici...

8. Incontro con Luigi Comollo

l'ho sempre avuto come intimo amico. Posso dire che da lui ho imparato a vivere da vero cristiano. Ci siamo capiti e stimati immediatamente. Avevamo bisogno l'uno dell'altro: io di aiuto spirituale, lui di aiuto materiale...

7. I giorni dell'allegria e della disciplina

In quel tempo, chi andava alla confessione e alla Comunione più di una volta al mese, era guardato come un mezzo santo. Molti confessori non permettevano di ricevere i Sacramenti così frequentemente. Don Meloria, invece, mi incoraggiò sempre a moltip...

6. La società dell'allegria

All'inizio, in città non conoscevo nessuno. Tenevo quindi una certa distanza con tutti. Dovetti tuttavia lottare per non diventare lo schiavetto di nessuno. Qualcuno voleva portarmi in un teatro, un altro a giocare a soldi, un terzo a nuotare nei tor...

5. A Chieri tre classi in un anno

La prima persona che conobbi fu don Eustachio Valimberti, un prete che ricordo con riconoscenza. Mi invitava a servirgli la Messa, e approfittava di quei momenti per darmi ottimi consigli sul modo di comportarmi e di tenermi lontano dai pericoli dell...

4. Tanta strada per andare a scuola

In quel primo anno dovetti anche fare i conti con alcuni compagni cattivi. Tentarono di portarmi a giocare in tempo di scuola. Trovai la scusa che non avevo soldi. Mi suggerirono come procurarmeli: rubare al mio padrone e a mia madre. Uno, per convin...

3. Quando morì la speranza

Durante l'inverno, il lavoro in campagna era ridotto quasi a zero. Antonio permise che studiassi quanto volevo. Venuta però la primavera, cominciò a lamentarsi. Diceva che lui doveva logorarsi la vita in lavori pesanti, mentre io facevo il signorino....

2. Incontri

Una di quelle sere tornavo a casa mescolato a molta gente. Tra gli altri, c'era un certo don Calosso, di Chieri, che da poco era venuto come cappellano a Morialdo. Era un prete molto buono, anziano. Camminava tutto curvo, eppure faceva tutta quella s...

GLI ANNI FAVOLOSI (1825 - 1835)1. Giovanissim...

Quello che specialmente li attirava intorno a me e li divertiva moltissimo erano i miei racconti. Raccontavo i fatti che avevo ascoltato nelle prediche e al catechismo, le avventure che avevo letto...

LA VITA MARCHIATA DA UN SOGNO (1815 - 1825)La...

Sono nato nel giorno in cui si festeggia la Madonna Assunta in Cielo. Era l'anno 1815. Vidi la luce a Morialdo, frazione di Castelnuovo d'Asti. Mio papà si chiamava Francesco, mia mamma Margherita Occhiena...

Beata Eusebia Palomino: la piccola mendicante...

La piccola mendicante di Dio15 dicembre 1899 – 10 febbraio 1935

Maria Romero Meneses

Attorno al suo sorriso fiorirono miracoli13 gennaio 1902 – 7 luglio 1977

Luigi Variara, Sacerdote Salesiano Venerabile

Scelse di vivere tra i lebbrosi e vi portò la gioia15 gennaio 1875 ? 1 febbraio 1923

13 novembre: beato Artemide Zatti

La Famiglia Salesiana oggi ricorda "un angelo che si fece infermiere"...

Messaggio di Natale di Benedetto XVI

“√â nato nel mondo il nostro Salvatore”! Questa notte, ancora una volta, abbiamo riascoltato nelle nostre Chiese quest'annuncio che, nonostante il trascorrere dei secoli, conserva inalterata la sua freschezza. E' annuncio celeste che invita a non tem...

«Caro Gesù...». Lettera di Natale.

Caro Gesù, in questo giorno di Natale voglio scrivere a te per tanti motivi, così come facevo una volta... Caro Gesù, questa è la mia lettera di Natale per te. E anche a te auguro Buon Natale perché già più di duemila anni fa non hai trovato un posto...

Cara Martina, vai in chiesa

Perché mi fai disperare? La fede solitaria vissuta nell'intimità è un fenomeno moderno e antichissimo. Il problema è che il tuo Dio personale non funziona, per la semplice ragione che quel Dio non esiste. Provo a smontare il secondo motivo per il qua...

Un esercito di martiri silenziosi

In Italia ci sono migliaia di persone colpite dalla distrofia muscolare come Piergiorgio Welby, che vivono le sofferenze con amore. Ma sono innumerevoli i grandi spiriti cattolici, cristiani, che hanno fatto della loro sofferenza un trampolino di lan...

LETTERA DI NATALE

Preghiera sul Natale di David Maria Turoldo. «Quando a uno si dice: guarda che hai un cancro, bello bello, seduto nel centro del ventre come un re sul trono, allora costui ‚Äì se cerca di avere fede- fa una cosa prima di altre: comincia ad elencare c...

La grazia della notte di Natale e l'infanzia ...

Conferenza di Jean Vanier, tenuta al Colloquio Internazionale di Lisieux nel settembre 1996. «La notte di Natale del 1886 fu, è vero, decisiva per la mia vocazione, ma, per essere più esatta, devo chiamarla: la notte della mia conversione...». «Gesù ...

Requiem laico, una spina staccata

Preferirei la morte del cugino Michele. La libertà come tanatofilia non mi va. Però ho orrore per la sola idea dell'obbligo di cura. Il gesto pubblico del radicale Welby è controverso, il suo privato bisogno di riposo no.

Le Memorie Biografiche: indice

Trovi in questa pagina i link a tutti i volumi e a tutti i capitoli delle Memorie Biografiche di San Giovanni Bosco. Sono documenti preziosi scritti da coloro che hanno vissuto con Don Bosco fin dagli inizi...

Gli auguri del Papa

Udienza del Papa alla Curia Romana in occasione della presentazione degli Auguri Natalizi. «Questo saluto dell'angelo ai pastori nella notte della nascita di Gesù a Betlemme rivela una connessione inscindibile tra il rapporto degli uomini con Dio e i...

Gli ultimi tempi (Lc 17, 26-37) SERIE: D'amor...

Eppure nella vita siamo spesso messi davanti a fatti improvvisi che ci cambiano radicalmente il modo di vivere, siamo spettatori di tragedie impensabili, di scomparse improvvise di amici, di parenti, di persone carissime. Sappiamo che tutto questo è ...

Domandare, urlando la sete di Dio (Lc 18, 35-...

E' una vita che sei cieco, solo adesso non riesci più a sopportare il tuo disagio? Il cieco avrebbe potuto rintanarsi tranquillo nel suo angoletto. Aveva tentato, non gli era andata bene.

Contro le ragnatele (Lc 19, 45-48) SERIE: D'a...

E' la situazione di chi si trova impigliato nella mafia, o in qualche racket; di chi è dentro la droga o la malavita. Per uscire occorre avere coraggio. Vedere chiaramente la situazione e buttarsi a corpo morto in un futuro diverso. A Gesù non sarà c...

Solo e sempre ritagli (Lc 21, 1-4) SERIE: D'a...

A Dio invece occorre arrivare con tutto il cuore. Amerai Dio con tutto il cuore con tutta l'anima e con tutta la mente. Questo termine “tutta” è stata sempre interpretato in maniera approssimata, con una specie di “si fa per dire”.

Giuseppe, fa da padre a Gesù e sogna per tutt...

Da Giuseppe ha imparato a progettare la sua vita, a lavorare per avere un futuro, a relazionarsi con tutti per dare il suo contributo alla società. Cresceva in età sapienza e grazia, dice il vangelo: sviluppava la sua vita, dava risposte alle sue dom...

“BUON NATALE” (non solo “BUONE FESTE”)

Noi ci stringiamo a Gesù. Egli è il più grande dono che sia mai stato fatto all'umanità....

Essere veri sempre (Mt 11, 16-19) SERIE: Dio ...

E' la sofferenza dei giovani che vedono spesso nei comportamenti della fede, la morte della fantasia, la stretta entro comportamenti standard, senza vitalità. E' diversa la ricerca scientifica, lo sport, la musica, il divertimento, i ritmi della danz...

La fede in Gesù è un salto di qualità anche n...

La dimensione religiosa insomma è normale. Tanto più che là dove non si cura la dimensione religiosa, questa irrompe nella vita dell'uomo in molteplici forme anche violente. L'uomo è tendenzialmente religioso. Ha bisogno di rapportarsi con Dio.

La carezza di Gesù (Mt 11, 28-30) SERIE: Dio ...

Gesù sta tentando di tirarsi su dei discepoli, delle persone che stanno con lui, che condividono con lui la tensione verso il Regno, che lo seguono nella sua tournèe, a loro vuole affidare il compito di continuare la sua missione e li vede spesso sma...

Lui aspetta, cerca e non ci molla (Mt 18, 12-...

Ciascuno si sceglie la sua vita, ciascuno ha il compito di affrontare in libertà il rischioso mestiere di vivere. La pecora che quella sera non torna all'ovile, è cresciuta con tutte le altre, ha sempre fatto la fila, ha sempre giocato e scherzato co...

Paralizzati dal peccato e liberati dalla graz...

Allora è disperazione nera, è prova dura. Devi dipendere dagli altri, non ti puoi più muovere, è saltato qualcosa nel tuo corpo e devi cambiare radicalmente il modo di vivere e soprattutto trovarti una speranza interiore per affrontare le prove e i d...

I segni del futuro sono qui, Dio sta con noi ...

La regione che Dio ha scelto è il deserto. Là si danno convegno, sotto la guida di Giovanni tutti quelli che vogliono reagire al torpore di una vita religiosa di maniera, delle strutture e non dello spirito, dei formalismi e non dell'amore, della pot...

Fuori dalle sacrestie e oltre i sagrati (Mt 9...

Il mondo non è una sterpaglia, dice Gesù, non è una landa di ululati solitari, non è un groviglio di domande assurde, non è una accozzaglia di casualità senza senso: il mondo è una messe; è un terreno fertile, in esso è già maturato da sempre un desi...

Bella da sempre (Lc 1, 26-38) SERIE: Dio non ...

Anche Gesù ha avuto una mamma, e Dio suo Padre l'ha scelta tra miliardi di creature con una qualità impossibile all'umanità, ma a Dio sì: senza peccato. Noi uomini abbiamo una storia di male, lei no; noi siamo stati morsi dal serpente, lei no; noi ab...

Il Presepe siamo noi

Da bambini si guarda il presepe con stupore e si vorrebbe toccare ogni personaggio; da adolescenti si entra nella fase “non mi piace il presepe” o nell'indifferenza; di questo passo da adulti ci si ritroverà con il vecchio albero e uno pseudo presepe...

Gesù il festeggiato!

Il Natale rischia di essere una di quelle feste in cui il festeggiato non viene considerato, in cui tutti hanno pensieri per altri, ma non si accorgono di Colui che li ha invitati, che li ha resi famiglia e comunità. Gesù continua a invitarci alla fe...

Nascita di chi, di che cosa...?!

L´albero lascialo perdere. Ricordati piuttosto che senza quel bambino e quella mangiatoia saresti ancora un´acciuga...

Amare la vita o amare la morte?

“Tu malato terminale” si prepara a dire lo Stato etico, “togliti di mezzo in silenzio, non ingombrare il mondo comune mostrando il tuo corpo corrotto, la tua lebbra, la tua umiliazione, il tuo dolore”. La mutazione antropologica in atto da secoli, e ...

Ci vuole una roccia, non la sabbia (Mt 7, 21....

Stiamo costruendo la casa sulla sabbia. Stiamo costruendo la nostra vita sul niente, sull'effimero, sull'inconsistenza, sui disvalori, sull'inganno. Non regge, non è possibile avere futuro. Puoi stare a galla in tempi normali, forse, ma basta una pic...

Le lacrime di un ragazzo

I diritti degli adulti contano più della sofferenza dei giovani... Abbiamo bisogno di un nuovo eroismo; dobbiamo reimparare che prima del “diritto a rifarsi una vita” viene il dovere di “donare la propria vita”.

«È caduta Babilonia». Che stia risorgendo?

Riflessioni a margine di un telegiornale. Quando si mette da parte Dio diventa impossibile un dialogo sul matrimonio, sulle famiglie, sui giovani! Lo stesso educare diventa un optional, un rischio, se non si hanno valori radicati, condivisi, che nasc...

La processione dei dolori cerca lui e esplode...

Quando passa Gesù tutta la sofferenza esplode, gli si accalca contro, lo sommerge: ciechi, zoppi, storpi, malati, indemoniati, violenti e arrabbiati, approfittatori e pazzi: tutti si contendono la sua Parola, il suo tocco, i suoi sguardi. Avvertono c...

Chi è tagliato fuori, gli sta ancora più a cu...

Vedere e ascoltare sono i segreti di un incontro con Gesù. Occorre avere il coraggio di vederlo all'opera nella storia e ascoltare la sua Parola, sentire da lui chi essere nella vita, ma ancor prima ascoltare la Parola che descrive la grandezza della...

Signore, lascia perdere, ho osato troppo (Mt ...

Ho allargato la mia casa a tutti perché tutti fanno parte della mia vita. Signore se tu potessi cambiare queste sofferenze in gioia! Se tu potessi guarire queste ferite, se ci potessi dare la tua pace!

Workshop di TEATRO CORALE

Teatro corale: cortei, monumenti, corse, inseguimenti, sospensioni sono tra gli ingredienti di una pratica antichissima e sempre attuale...Quella leggerezza e quella efficacia sono il modello di un coro teatrale, in cui la forza del gruppo moltiplica...

STOMPMOTS - Percussioni: workshop musicale d...

Il progetto rilancia una delle sfide già in atto nel territorio della didattica musicale: permettere la convivenza dei contenuti della dottrina musicale tradizionale con l'utilizzo di strumenti ritmici ricavati dal mondo del 'riciclato' in unione con...

SERATA DELLA LUCE 2006

La compagnia Il Resto d'Israele vi introduce all'interno di un villaggio dove, da molto tempo, manca totalmente la Luce...Venerdì 22 dicembre presso l'Oratorio Don Bosco di San donà di Piave (VE).

Il Papa agli universitari: 'I doni natalizi c...

'Il Natale è la festa dei doni' ma 'i doni natalizi ci ricordano che il dono per eccellenza è Dio'. Lo ha detto il papa, incontrando oltre 10mila giovani universitari, riuniti nella Basilica di San Pietro.

Credibilità e ragionevolezza nell'atto di cre...

√â ragionevole ammettere l'esistenza del 'fatto cristiano', credere cioè nella presenza di Gesù Risorto mediante la vita e la testimonianza della Chiesa? Per renderci conto di che cosa comporta questo atto di fede, leggiamo il seguente testo di...

Liberi e svegli a pregare (Lc 21, 25-28.34-36...

Hai un capitale di bontà che nemmeno tu conosci, hai una capacità di sognare vita bella e felice, che spesso non valorizzi; hai nel cuore un desiderio di infinito che credi sia irrealizzabile. Invece Gesù dice...

Capitolo 22

I primi undici giorni di malattia.

Capitolo 5

Da Maria Ausiliatrice all'Assunta. Don Bosco nell'Oratorio ed a Pinerolo.

Capitolo 22

Nell'Uruguay, nel Brasile, nell'Argentina.

Capitolo 17

Nell'Oratorio, dall'Oratorio, per l'Oratorio. Soggiorno a Mathi.

Capitolo 9

Proposte di fondazioni declinate o differite.

Capitolo 18

La chiesa di S. Giovanni Evangelista monumento a Pio IX.

Capitolo 14

Dal tramonto di un Pontificato agli albori dell'altro.

Capitolo 13

Alcuni affari per Lanzo, Albano, Mendrisio, Milano e l'Oratorio nel 1877.

Capitolo 6

Viaggio del Beato a Roma.

Capitolo 3

Le conferenze di san Francesco.

Capitolo 8

Conferenze di aprile del '75

Capitolo 79

Preparativi per l'invasione degli Stati Pontifici - Scopo finale della rivoluzione - Garibaldi alla testa de' volontarii; è fermato e condotto a Caprera - I Garibaldini passano la frontiera; combattimenti - I disegni delle sette svelati - Disastrosa ...

Capitolo 15

Le varie Compagnie nell'Oratorio - Smarrimento dei loro verbali - Due conferenze di D. Bosco tenute alla Compagnia del SS. Sacramento - Bisogno di una nuova Compagnia per gli artigiani - Un giovanetto convertito per una preghiera recitata in onore di...

Chi vuole cancellare il Natale ?

Si arriva ormai alla pretesa di cancellazione dei segni cristiani pure dalla vita privata delle persone: memorabile il caso di Nadia Eweida, la hostess della British Airways... il Papa ha giustamente denunciato “l'ostilità alla presenza di ogni simbo...

A cosa 'serve' un incaricato di PG ?

Quale è la figura tipo di un incaricato di pastorale giovanile? La ricostruiamo a partire dai luoghi che è chiamato a servire e che ha a disposizione come strumento di lavoro...

Parola che parla, Parola che canta

Intervista a don Paolo Spoladore. «Le parole degli uomini sono ingannevoli e fuorvianti; invece quando parla Gesù o il Padre le parole sono potenti, vere, sananti, danno gioia e sicurezza. Quello che c'è da dire (e non stancarsi di ripetere) all'uman...

Capitolo 15

Echi della canonizzazione nella parola dei Papa.

Capitolo 14

A Roma dopo la canonizzazione.

Capitolo 16

Festa della canonizzazione a Torino.

Capitolo 18

Nel cinquantenario della morte.

Capitolo 17

Di alcune dimostrazioni particolari.

Capitolo 21 - Parte quinta

Il Beato Don Bosco nella sua corrispondenza epistolare.

Capitolo 21 - Parte quarta

Il Beato Don Bosco nella sua corrispondenza epistolare.

Capitolo 21 - Parte terza

Il Beato Don Bosco nella sua corrispondenza epistolare.

Capitolo 21 - Parte seconda

Il Beato Don Bosco nella sua corrispondenza epistolare.

Capitolo 21 - Parte prima

Il Beato Don Bosco nella sua corrispondenza epistolare.

Capitolo 20

Per le Missioni e per i Missionari.

Capitolo 19

Una grande Cooperatrice francese.

LA PERSONA UMANA, CUORE DELLA PACE. Messaggio...

Per quanto concerne il diritto alla vita, è doveroso denunciare lo scempio che di essa si fa nella nostra società: accanto alle vittime dei conflitti armati, del terrorismo e di svariate forme di violenza, ci sono le morti silenziose provocate dalla ...

Circa il Sistema Preventivo e San Domenico Sa...

Testo tratto da un Laboratoro di salesianità tenuto da don Teresio Bosco. «Tutto il modo di educare di don Bosco è fissato da lui e da Domenico Savio (figlio di una sarta) in un'immagine (oggi si preferisce dire ‚Äòin un'icona'): una stoffa nelle man...

Capitolo 18

Fatti episodici del 1882.

Capitolo 17

Per Liguria e Toscana a Roma e da Roma per la Romagna a Torino.

Capitolo 13

La canonizzazione.

Capitolo 12

Il 'Tuto' e i Concistori.

Capitolo 11

Riassunzione della Causa.

Insieme per camminare da Giovani per i Giovan...

Esiste una scuola che si frequenta solo al sabato e alla domenica, in cui la mensa è un allegro banchetto e l'unico esame in programma è quello di coscienza, niente professori in cattedra ma.. Cooperatori.

Sotto lo stesso tetto, verso la stessa luce d...

Ottobre... è tempo di ricominciare e di fare nuovi progetti, partendo dalle esperienze vissute gli anni precedenti. L'ORATORIO DI CHIOGGIA è ai blocchi di partenza per dar vita a nuove imprese e continuare con gioia quelle iniziate.

Arte: Segni per la vita da Giovani per i Giov...

Cosa muove un artista? La bellezza esprime in modo struggente l'animo umano ed è stata ‚Äòraccontata' in vari modi, ma non per questo senza regole o tradizione. Qualsiasi comunicazione però richiede ascolto e interpretazione...

Capitolo 16

Due mesi del 1882 nella Francia del Sud.

Capitolo 15

Notizie e lettere varie dei 1881.

Capitolo 14

Le ultime difficoltà per la comunicazione dei privilegi.

Work in...Progress_00 da Giovani per i Giovan...

Ci sono otto priorità fondamentali per lo sviluppo del nostro pianeta, ma soprattutto di tutto il nostro pianeta. Dall'anno 2000 tutte le nazioni del mondo sono impegnate a promuovere questi obiettivi primari per la sopravvivenza dell'uomo.

Cambia la tua vita con un click da Giovani pe...

Quanti di noi hanno desiderato di poter far scorrere più velocemente il tempo quando si è impegnati in qualcosa di pesante, per poter evitare un compito in classe, per scampare ad una litigata, per non dover sopportare gli effetti di una brutta influ...

LA DOLCE MORTE da Giovani per i Giovani

Il dibattito periodicamente torna e in questi mesi in particolare in Italia la riflessione sull'eutanasia si è riaccesa. Morte buona o paura della morte e del dolore? La vera attenzione alla dignità della persona dove abita?

Consumatori...o Consumati? da Giovani per i G...

La pubblicità, televisiva o cartacea che sia, ci propone innumerevoli modelli, che stanno prendendo sempre più piede nell'immaginario, soprattutto giovanile, e non vogliono più solo convincerci a comprare un prodotto piuttosto che un altro, ma voglio...

La scoperta di Dio da Giovani per i Giovani

Anche per don Bosco e Madre Mazzarello l'incontro con Dio è avvenuto grazie al “contagio” della famiglia e di persone che hanno dato loro la possibilità di farne esperienza.

Le Strade della Vita da Giovani per i Giovani

Lisa e Andrea: due vite provate dalla sofferenza,che hanno saputo ritrovarla, riscoprirla e farne qualcosa di bello

Per piacere o per... donare!?!! da Giovani pe...

La sessualità è un argomento trattato e bistrattato in questo mondo, in questa epoca, ognuno vuole dire la sua. Esistono argomenti davanti ai quali sarebbe utile mettersi in ascolto dell'argomento stesso, lasciargli dire la sua!

“La vita è un dono” da Giovani per i Giovani

Dalle mie parti tante volte si canticchia: “Voglio trovare un senso a questa vita, anche se questa vita un senso non ce l'ha”. Poi mi rigiro e sento lo slogan di inizio anno: La vita è un dono. Un dono fatto “senza senso”, almeno per chi lo fa, io de...

Una Speranza viva da Giovani per i Giovani

La Chiesa italiana si è fermata in questi giorni per riflettere e celebrare la sua fede, la sua speranza nel Signore Gesù crocifisso e risorto. Una speranza viva capace di ri-generare, di dare nuova vita a chi Gli si affida, capace di trasformare l'e...

Capitolo 10

Echi della beatificazione nella parola del Santo Padre Pio XI.

Capitolo 9

La traslazione del corpo.

Capitolo 8

La beatificazione a Roma

Capitolo 7

Solenne ricognizione del corpo.

Capitolo 6

Decreto del “ Tuto ”

Capitolo 5

I miracoli per la beatificazione.

Capitolo 4

Dai processi apostolici fino al decreto sull'eroicità delle virtù.

Capitolo 3

Dal processo ordinario torinese al decreto romano della venerabilità.

Capitolo 2

Come si arrivò al processo ordinario.

Capitolo 1

Epicedi

Prefazione

Possiamo star sicuri che quanto più la distanza permetterà di misurare con lo sguardo la parte eminente da lui rappresentata nella Chiesa e nella società, tanto più grandeggerà agli occhi degli uomini l'altezza della sua poliedrica personalità e la v...

Cara Livia Turco, ministro della salute...

«Mi permetto di scriverle per chiederle se mi può dare una mano con un mio ragazzo che frequenta la seconda media e mi ha detto che i 25 euro che si fa dare da sua mamma, servono per farsi una “cannetta”. Lui mi assicura che la nicotina fa più male d...

Africa, perché non basta abolire il debito

L'approccio ai problemi del continente nero ormai si esaurisce in strategie di taglio economico, ma la vera sfida è culturale ed educativa. Per un reale sviluppo, gli aiuti ai Paesi poveri devono farsi carico della formazione e dell'istruzione.

Capitolo 13

Intorno alla chiesa de1 Sacro Cuore di Gesù in Roma.

Capitolo 12

Consacrazione della chiesa di San Giovanni Evangelista

Capitolo 30

La successione.

Capitolo 29

Testimonianza dei miracoli.

Capitolo 28

Opinione di santità in vita e dopo morte.

Capitolo 27

La salma di Don Bosco a Valsalice.

Capitolo 26

Pratiche per il seppellimento e onoranze funebri.

Capitolo 25

La fine.

Capitolo 24

Ultimi smantellamenti della carne.

Capitolo 23

Venti giorni di benigna tregua.

Capitolo 21

Estremi bagliori crepuscolari.

Capitolo 20

In quattro nazioni d'Europa.

Capitolo 19

Cinque Repubbliche d'America domandano a Don Bosco i Salesiani.

Capitolo 18

La Prefettura Apostolica di mons. Fagnano.

Capitolo 17

Un mese a Lanzo. Ultimo compleanno. Ultima dimora a Valsalice.

Capitolo 16

L'ultima festa di M. A. celebrata con Don Bosco. Due settimane a Valsalice. L'ultimo onomastico.

Capitolo 15

Descrizione della chiesa e partenza di Don Bosco da Roma.

Capitolo 14

Consacrazione della chiesa dei Sacro Cuore.

Capitolo 13

Ultimo viaggio del Santo a Roma.

Capitolo 12

Nel terremoto del febbraio 1887.

Capitolo 11

Vita di ritiramento.

Presepi da visitare

' ... e Maria diede alla luce il suo figlio primogenito, l'avvolse in fasce e lo adagiò in una mangiatoia, perché in albergo per loro non c'era posto'.

Capitolo 10

Ultime cose del 1886.

Capitolo 9

Trasferimento del noviziato a Foglizzo.

Capitolo 8

Spedizione missionaria dei 1886. Sguardo alle Case e alle Missioni d'America.

Capitolo 7

S. Giovanni Bosco a Milano. L'ultima vestizione dei chierici a S. Benigno.

Capitolo 6

Quarto Capitolo Generale.

Capitolo 4

Partenza dalla Spagna e ritorno a Torino.

Capitolo 3

Diario barcellonese.

Capitolo 2

Per la Liguria e per la Francia verso la Spagna.

Il contrario della Bellezza

Il prof. Costantino Esposito, storico della Filosofia, rilegge il dibattito innescato dalla Lezione di Ratisbona, introducendo il tema del Bello «come realizzazione del Mistero, come spazio della visione in cui ciò che è si mostra nella sua gloria». ...

Capitolo 1

La vita di Don Bosco nell'Oratorio durante i primi due mesi e mezzo dei 1886.

Prefazione

Così avvenne che, quando, a breve distanza dalla sua dipartita, fu annunciato l'inizio della sua causa di beatificazione, parve la cosa più naturale del mondo che per lui si passasse sopra in modo tanto insolito alle leggi dei tempi. ...

Capitolo 23

Aneddoti, direttive, lettere.

Capitolo 21

Nella Spagna e nella Francia.

Capitolo 20

Di alcune case e di alcune proposte in Italia.

Capitolo 19

Per la chiesa e per l'ospizio dei Sacro Cuore. Ancora della lotteria.

Capitolo 18

l Duca di Norfolk.

Capitolo 16

Annuale viaggio del 1885 in Francia.

Capitolo 15

Varia corrispondenza nel 1884.

Il pranzo di Natale della Comunità di Sant'Eg...

Il pranzo di Natale con i poveri è una tradizione della Comunità di Sant'Egidio da quando, nel 1982, un piccolo gruppo di persone povere fu accolto attorno alla tavola della festa nella Basilica di Santa Maria in Trastevere.

I giornali sulle coppie di fatto

La sequenza è illuminante: i pacs - è questa la tesi da far passare - sono un approdo doveroso, un progresso evidente, una vera conquista civile. La famiglia tradizionale è invece una realtà obsoleta, in qualche caso perfino pericolosa, comunque perf...

Giorgio Pardi: «L'aborto è un omicidio»

Parla Giorgio Pardi, il medico che, assieme al suo maestro Giovanbattista Candiani, fu il primo a eseguire un'interruzione di gravidanza in Italia con l'introduzione della legge 194.

Solo Dio può salvare. Commento alla II domeni...

Nel discorso sulla speranza che si vuol fare in questo Avvento, in questa domenica conviene cercare nella storia un segno positivo di speranza. Oggi nelle letture proposte assistiamo al “ritorno della parola nella storia”.

Capitolo 14

Alcune norme pratiche e due sogni.

Capitolo 13

Inviti e fondazioni fuori d'Italia nel 1884.

Capitolo 12

Proposte di fondazioni in Italia e alcune particolarità di case italiane durante il 1884

PUNTO E A CAPO! Il Musical (e non solo...)

Ecco l'idea: se il “teatro di Don Bosco” è Oratorio, perché non portare l'Oratorio in teatro? O meglio, perché non realizzare un musical (o commedia musicale, come meglio preferite) sull'Oratorio, proprio per far vivere ai ragazzi/giovani in prima pe...

Capitolo 11

Il primo Vescovo salesiano.

Capitolo 11

Le Figlie di Maria Ausiliatrice in morte della prima loro Madre Generale.

Capitolo 10

Testamento paterno e provvedimento papale.

Capitolo 10

Entrata dei Salesiani nella Spagna. Inizi delle fondazioni di Firenze e di Faenza.

Capitolo 9

Don Bosco e l'Esposizione nazionale di Torino.

Capitolo 8

Durante il colera del 1884.

Capitolo 7

Soggiorno di Don Bosco a Pinerolo.

Capitolo 6

Sull'andamento dell'Oratorio.

Capitolo 5

Don Bosco nell'Oratorio da Maria Ausiliatrice a San Giovanni. Per la grande lotteria di Roma.

Capitolo 8

La 'Concordia' di Leone XIII.

Capitolo 4

La comunicazione dei privilegi.

Capitolo 7

Intentato processo criminale per gli opuscoli.

Capitolo 3

Un mese a Roma. Chiesa del Sacro Cuore e udienza pontificia. Sogno sul passato e sul presente dell'Oratorio. Ritorno per Firenze e Bologna.

Capitolo 2

Per la Liguria in Francia e dalla Francia nuovamente nella Liguria.

Capitolo 6

La causa di Don Bonetti dinanzi alla Congregazione del Concilio.

Capitolo 1

Capo d'anno, visite, conferenze. Infermità dei Santo.

Capitolo 5

Feste, fastidioli e il sogno sopra il futuro stato della Congregazione.

Prefazione

Di qui innanzi il suo pensiero dominante è di dare alle proprie opere una salda stabilità. Per questo assicura il governo di tutta la Congregazione, creandosi d'accordo con la Santa Sede in Don Rua un Vicario generale che gli abbia poi a succedere do...

Capitolo 4

Dalla Francia a Roma e da Roma a Torino.

Capitolo 15

Pensieri e lettere di Don Bosco.

Capitolo 14

In alcune case d'Italia. Vicende della casa di Faenza. Proposta per Boston.

Capitolo 13

E Salesiani entrano nel Brasile. Vicariato e Prefettura Apostolica In Patagonia. Grande sogno missionario.

Capitolo 3

Il conte Colle.

Capitolo 12

Il nuovo Arcivescovo di Torino.

Capitolo 11

S. Giovanni Bosco e il Conte di Chambord.

Capitolo 10

Visita illustre e visita storica: un Cardinale francese e un futuro Papa.

Capitolo 9

Sette mesi di Don Bosco nell'Oratorio: feste e fatti.

Capitolo 8

Da Parigi verso il nord e verso l'est.

Capitolo 7

A Parigi: conferenze.

Capitolo 2

Un mese e mezzo in Francia.

Capitolo 6

A Parigi: visite.

Capitolo 1

Missioni, Missionari e due spedizioni.

Capitolo 5

A Parigi: udienze.

Capitolo 4

A Parigi: accoglienze.

Capitolo 3

La morte di monsignor Gastaldi. Sguardo retrospettivo.

Prefazione

Quanto a me che scrivo, non saprei figurarmi di essere altro che paziente filugello, intento anima e corpo a fabbricare la mia parte del gran bozzolo, dal quale altri un giorno filerà la seta, con cui tessere al nostro Fondatore e Padre un manto di g...

Capitolo 2

A Nizza, a Marsiglia, a Lione e in altre minori città vicine.

Capitolo 1

Nel gennaio del 1883: stato della Congregazione e sogno di Don Alasonatti; Cooperatori e conferenze; preparativi per il viaggio in Francia.

Capitolo 74

Sollevamento del cranio, una costola spostata e gonfiezza delle gambe in Don Bosco - Il Papa concede per un decennio alle case salesiane la facoltà di celebrare tre messe e di dispensare la Comunione ai fedeli nella notte del Santo Natale - Don Bosco...

Prefazione

Il viaggio di S. Giovanni Bosco a Parigi fu nel corso della sua vita un avvenimento di prim'ordine; quindi è che, per darvi tutto il conveniente risalto, questo volume XVI non andrà oltre il 1883. Nella capitale della Francia Don Bosco diede infinite...

Capitolo 29

Predizioni, intuizione di coscienze, guarigioni, caso di bilocazione.

Capitolo 28

Opere ricusate, differite o iniziate nel 1880.

Capitolo 27

Secondo Capitolo Generale, fondazioni e ricordi delle Figlie di M. A.

Capitolo 26

Cominciano le vere Missioni nella Patagonia.

Capitolo 25

Le Case salesiane in Francia durante la persecuzione contro le Congregazioni.

Capitolo 24

La chiesa dei Sacro Cuore di Gesù in Roma.

Capitolo 23

Attraverso la corrispondenza.

Capitolo 22

Preziosi documenti di vita spirituale.

Capitolo 21

Prima conferenza salesiana a S. Benigno Canavese e a Borgo S. Martino

Capitolo 20

Due denunzie, una perquisizione un malinteso e un sogno rivelatore.

Capitolo 19

Il Beato nell'Oratorio dal maggio al dicembre del 1880.

Capitolo 18

Da Roma a Torino, per Magliano, Firenze, Lucca, La Spezia, Sampierdarena.

Capitolo 17

Dalla Liguria a Roma e a Napoli.

Capitolo 72

Chiusa del primo corso degli esercizi a Lanzo - La fede di Don Bosco nella potenza della preghiera, rivolta a Gesù Sacramentato - Fatto prodigioso in Soriano di Calabria - Secondo corso di esercizi a Lanzo - Don Bosco scrive al Comm. Dupraz del tempo...

Capitolo 16

Il Beato Don Bosco visita le case di Francia.

Capitolo 70

Don Bosco si offre di ricoverare due fanciulli rimasti orfani a Costantinopoli per uno spaventoso incendio di varii quartieri - Il Missionario D. Daniele Comboni domanda a Don Bosco alcuni sacerdoti Salesiani per i suoi Istituti in Egitto e per le Mi...

Capitolo 15

All'aprirsi del nuovo anno.

Capitolo 14

Spigolando per diversi luoghi e tempi attraverso il 1879.

Capitolo 13

Case aperte nel 1879.

Capitolo 12

Case non aperte e case chiuse nel 1879.

Capitolo 11

Le Missioni e la storia di una denunzia.

Capitolo 10

Le Suore e l'ebrea Bedarída.

Capitolo 9

La questione dell'oratorio femminile di Chieri.

Capitolo 68

La Madonna protegge la tipografia: gravissimo disastro scongiurato - Letture Cattoliche: NOVE GIORNI CONSACRATI A MARIA AUSILIATRICE - Breve del Santo Padre che eleva ad Arciconfraternita la Pia Associazione dei divoti di Maria Ausiliatrice - Lettera...

Capitolo 8

La prima relazione triennale alla Santa Sede sullo stato della Congregazione.

Capitolo 7

La chiusura delle scuole.

Capitolo 66

Il Venerabile non accetta un'elargizione del Comitato pel Carnovale - Progetto per la costruzione di un nuovo edifizio attiguo al vecchio collegio di Lanzo - Prime pratiche per la fondazione di un collegio ed ospizio per poveri giovani ad Alassio - D...

Capitolo 64

Don Bosco in Roma non può rimanere occulto alla cittadinanza - Il Santo Padre in una pubblica udienza dimostra la stima e l'affetto che ha per Don Bosco - Come Don Bosco fosse stimato in Roma - Freddezza di distinti personaggi che vorrebbero da lui c...

Capitolo 62

Perchè Don Bosco è sempre sprovvisto di tutto - Parte per Firenze - Suo biglietto a D. Rua scritto dal treno - Induce due sposi, suoi compagni di viaggio, uniti solo civilmente, a presentarsi all'Arcivescovo di Bologna - Altro suo biglietto a D. Rua ...

Capitolo 6

Il Beato Don Bosco nel centro del suo regno.

Capitolo 60

Don Bosco a Lanzo - Letture Cattoliche Don - Bosco a Mirabello: sua lettera alla Contessa Callori: per la diffusione dell'Opuscolo sul giubileo: festa di S. Carlo: augurii pel suo prossimo viaggio a Roma - Don Bosco a Cherasco va in cerca di offerte ...

Capitolo 5

Il viaggio di ritorno all'Oratorio.

Capitolo 58

Lettera di Don Bosco al Vescovo d'Alba e memoria da spedir alla Sacra Congregazione per l'apertura della Casa di Cherasco - Risposta da Roma favorevole alla supplica - Don Bosco ai Becchi per la festa del S. Rosario - Mons. Lavigerie manda da Algeri ...

Capitolo 4

Primi atti delle Autorità scolastiche per la chiusura delle scuole ginnasiali nell'Oratorio.

Capitolo 3

Quattro settimane a Roma.

Capitolo 56

Il Primo corso di esercizi spirituali a Trofarello - Le istruzioni di Don Bosco - Vari riassunti: Obbedienza - Povertà - Voto di Povertà - I parenti - Elogio della castità, e mezzi negativi e positivi per conservarla - Parlate di Don Bosco, dopo le o...

Capitolo 2

Da Alassio a Lucca. Le conferenze annuali di S. Francesco di Sales.

Capitolo 54

Pratiche a Roma per la compra della casa e terreno presso San Cajo - Timori e opposizioni delle Monache Barberine - Lettera di Don Bosco al loro Cardinal Protettore - Il Principe Barberini fa sciogliere il contratto - Conseguenze dolorose per le Suor...

Capitolo 1

Il Beato visita le case di Francia.

Capitolo 52

Il Procuratore generale del Re in Torino esige che Don Bosco domandi il Regio Exequatur per il decreto Pontificio del 1° marzo - Don Bosco acconsente a fare la domanda - Il Consiglio di Stato la respinge - Cause della negativa - Scioglimento pacifico...

Capitolo 48

Erezione canonica dell'Associazione dei Divoti di Maria Ausiliatrice - Gli statuti - Il decreto - Letture Cattoliche: ASSOCIAZIONE DEI DIVOTI DI MARIA AUSILIATRICE CANONICAMENTE ERETTA NELLA CHIESA A LEI DEDICATA IN TORINO - Numero degli aggregati - ...

Capitolo 50

Don Bosco, Don Bonetti e i Valdesi - Due risposte di Don Bonetti alle obbiezioni d'un Ministro Protestante - Lettera di Don Bosco che domanda sussidii per comprare un terreno presso l'Oratorio di S. Luigi a Portanuova - Circostanze commoventi della m...

Prefazione

chi semina non suol essere precisamente quel desso che poi miete, e il germe da cui maturerà la gioia del mietere viene d'ordinario fecondato dalle la¬≠crime che per lo più accompagnano il travaglio del seminare.

Capitolo 26

Alcune cose intime, dette, scritte o fatte dal Beato nel 1878.

Capitolo 46

Don Bosco è aspettato a Milano; suoi discorsi famigliari: grazie non ottenute da Maria per infedeltà di promesse, causa l'attacco al danaro - La Marchesa Radicali e il brindisi di Don Bosco a un pranzo diplomatico - Don Bosco a Mirabello; sogna quant...

Capitolo 25

Missioni e Missionari. Quarta spedizione nell'America del Sud.

Capitolo 44

Letture Cattoliche - L'ultima messa di Don Bosco a Roma - Partenza da Roma e arrivo a Firenze - A Torino - Accoglienze trionfali all'Oratorio - Affetto del Teol. Borel per Don Bosco - Don Bosco presenta all'Arcivescovo di Torino il Decreto di Approva...

Capitolo 24

Ricorrenze religiose e scolastiche nell'Oratorio durante il 1878.

Capitolo 23

Le due Congregazioni in Francia.

Capitolo 42

La Sacra Congregazione dei VV. RR. riprende le sedute - Don Bosco è stanco e desidera un po' di solitudine - La Pia Società viene approvata - Don Bosco fa visita di congedo al Papa, che lo esorta ad affrettare l'approvazione delle regole: il Venerabi...

Capitolo 22

Alcune industrie dei Servo di Dio per far fronte al bisogni finanziari.

Capitolo 40

Il Procuratore generale dei Lazzaristi aiuta Don Bosco co' suoi consigli - Don Bosco dà schiarimenti al Card. Quaglia e ad altri cardinali sulla Pia Società e sulle sue Costituzioni. - Giungono all'Oratorio notizie di Don Bosco: celebrò a Tor de' Spe...

Capitolo 38

Giungono notizie all'Oratorio dell'arrivo di Don Bosco a Firenze - È ospitato dall'Arcivescovo - Prime sue visite presso il Ministro Menabrea - Presso il Cav. Canton - Progetti per la Chiesa del S. Sudario in Roma - Presso i varii Ministeri; parla de...

Capitolo 36

I tre flagelli predetti da Don Bosco - I tre quadri che ordinariamente si presentavano al Venerabile nei suoi sogni - Alcune sue parole - Il primo flagello: la Pestilenza - Il secondo flagello: la guerra - Il terzo flagello: la fame - Questi flagelli...

Capitolo 21

Nuove fondazioni in Italia.

Capitolo 27

La Novena della Natività di Maria SS. - Alcune parlate di Don Bosco: un giovane congedato dalla casa: parabola o sogno; una signora che porge a Don Bosco un libro ove sono notati quei giovani che fanno bene la novena: il fioretto - Una donna morente ...

Capitolo 20

Proposte di fondazioni non attuate In Italia.

Capitolo 34

Il Ministro Menabrea invita Don Bosco a recarsi in Firenze - Don Bosco scrive al capo Sezione del Ministero degli Esteri Cav. Canton, incaricandolo di consegnare a Menabrea una sua lettera confidenziale - Va a Lanzo e annunzia che durante l'anno scol...

Capitolo 19

Organizzazione dei Cooperatori Salesiani.

Capitolo 32

Progetto di Don Bosco di poter ottenere dal Governo Italiano la Chiesa del Santo Sudario in Roma, e le abitazioni annesse - Fini di Don Bosco - Qual fosse la sua politica - Notizie storiche della chiesa del SS. - Sudario Costanza di Don Bosco nel chi...

Capitolo 17

Don Bosco ritornato all'Oratorio ripiglia il corso delle interrotte faccende.

Capitolo 16

Nuovo viaggio del Beato in Francia. Ammala nel ritorno.

Capitolo 30

Sussidio all'Oratorio dal Ministero dei Lavori Pubblici - Generosa offerta di una buona vecchia salvata da un incendio per grazia di Maria Ausiliatrice - Don Bosco promette speciali preghiere a una contessa milanese per un figlio infermo - Va ai Becc...

Capitolo 15

Ultime cose fatte dal Beato In Roma e il suo libro sul nuovo Papa.

Capitolo 28

Don Bosco a Villastellone: perde la corsa del vapore e va a piedi correggendo bozze di stampa - Si reca a Saluzzo ove la madre di Mons. Gastaldi giace gravemente inferma - Va a visitare un sacerdote ammalato e non può indurlo a confidare in Maria SS....

Capitolo 12

Detti e fatti del Beato Don Bosco dal marzo al novembre dei 1877.

Capitolo 26

Don Bosco va a S. Ignazio - Consiglia un giovane che domandava di farsi Salesiano ad entrare nella Compagnia di Gesù - Le benedizioni di Don Bosco agli infermi: sua umiltà evidente in varii modi: il Teol. Bertagna riconosce in lui il dono delle guari...

Capitolo 24

Mons. Rota, Vescovo di Guastalla, nell'Oratorio - La festa di S. Giovanni e Parole di Don Bosco ai giovani - Letture Cattoliche - Lettera dell'Arcivescovo di Modena a Mons. Rota per sapere qual fosse il sentimento dei Prelati Piemontesi, riguardo all...

Capitolo 11

La tribolazione esercita la pazienza.

Capitolo 22

Quarto giorno dell'Ottavario - Mons. Balma pontifica alla messa solenne - Offerta di un mendicante - Un cuore d'argento per grazia ricevuta - Altra guarigione - Mons. Rota scrive a Don Bosco di non poter venire alle feste per essere giunto a Guastall...

Capitolo 10

Terza spedizione nell'America meridionale.

Capitolo 20

Preludio delle feste - Arrivano nell'Oratorio gli alunni del Collegio di Lanzo - Il giorno dopo, domenica della SS. Trinità Prova generale dell'Antifona Sancta Maria - Articolo dell'Unità Cattolica sopra la consacrazione della nuova chiesa - Arrivo d...

Capitolo 18

La morte del secondo giovane indicata dal sogno - Si verificano tutte le circostanze Predette - Don Bosco scrive il panegirico di S. Filippo Neri - Parte per Alba ove deve esporlo dal pulpito alla Congregazione dei Sacerdoti - Al solito non ha un mom...

Capitolo 9

Il primo Capitolo Generale.

Capitolo 8

Il conte Cays.

Capitolo 16

Il Cardinale Gerolamo d'Andrea, non ostante il divieto del Papa si allontana da Ronza e dalla sua diocesi di Sabina e si ritira a Napoli - È accolto a festa dalle autorità italiane - Sue lettere in difesa della propria condotta, ai suoi diocesani, al...

Capitolo 7

La nuova Casa Madre per le Figlie di Maria Ausiliatrice.

Capitolo 14

Don Bosco annunzia ai giovani di dover loro svelare qualche cosa di serio - Prima parlata: dice di aver fatto un sogno che era risoluto di non raccontare: l'apparizione di un mostro orribile e una voce misteriosa lo costringono a parlare: prega i gio...

Capitolo 6

Nelle tre comunità salesiane d'America.

Capitolo 12

Don Bosco vagheggia il disegno di un liceo per gli studenti di Filosofia - Progetto di questo nuovo Istituto, accettato da una benefattrice, pronta a far donazione di una sua casa in Torino - Lettera di Don Bosco alla Contessa Callori: presto le mand...

Capitolo 11

Pazienza cogli avversari - L'Arcivescovo nell'Oratorio Mons. Galletti e Mons. Gastaldi studiano il modo di approvare la Pia Società - Favori spirituali concessi dal Vescovo di Casale a Don Bosco, ai Superiori del Collegio di Mirabello: concessioni ai...

Capitolo 5

Il giubileo episcopale di Pio IX e la visita dell'Arcivescovo di Buenos Aires a Don Bosco.

Capitolo 4

Viaggio in Francia.

Capitolo 10

Letture Cattoliche: LE MERAVIGLIE DELLA MADRE DI DIO INVOCATA SOTTO IL TITOLO DI MARIA AUSILIATRICE - La prefazione dell'opuscolo - Lettera di Don Francesia al Cavaliere: il fascicolo Severino la furori: i lavori della Chiesa: le grazie di Maria SS.:...

Capitolo 8

L'Arcivescovo di Torino è fermo a negare le ordinazioni ai chierici dell'Oratorio, se non passino almeno un anno in Seminario - Mons. Gastaldi e Mons. Galletti lo persuadono a desistere - Si tenta di far uscire dalla Pia Società gli ordinandi - Sacre...

Capitolo 3

Le annuali conferenze di san Francesco.

Capitolo 2

L'affare del Concettini.

Capitolo 6

Don Bosco domanda ai Vescovi lettere commendatizie per ottenere da Roma l'approvazione della Pia Società - Presenta la supplica al Vescovo di Casale con un cenno storico intorno alla Società di S. Francesco di Sales - Decreto del Vescovo di Casale ch...

Capitolo 1

Il primo mese dei 1877 a Roma.

Capitolo 4

Singolare domanda di Don Bonetti a Don Bosco - Don Bosco manda una strenna della Madonna ad ogni individuo del Collegio di Mirabello - Lettere di un chierico a Don Bosco con ringraziamenti per la strenna - Scrive alla Contessa Callori di essere stato...

Prefazione

E realmente Don Bosco apparve nel seno della Chiesa cattolica quale precursore o antesignano mandato a suscitare in, ogni parte con il suo esempio molteplici attività o novelle o rin¬≠novellate per la dilatazione del regno di Dio e per la conquista d...

Capitolo 3

Don Bosco è trattenuto nell'Oratorio dalla neve - Discorsi famigliari: norme ai chierici per la predicazione - Letture Cattoliche - Lettere a due sacerdoti lucchesi: Don Bosco raccomanda le Letture Cattoliche ed i lavori della Chiesa di Maria Ausilia...

Capitolo 2

Desiderio innato nell'uomo di Conoscere l'avvenire - Le predizioni delle anime Pie - Parlata di Don Bosco ai giovani nell'ultimo giorno dell'anno - Sogno: Predizioni pel 1868: morte di tre giovani: stato delle coscienze nell'Oratorio: la strenna: pes...

Capitolo 20

Principio di anno scolastico e fine di anno civile.

Capitolo 84

D. Bosco va in Acqui, chiamato dal Vescovo gravemente infermo - Morte di Mons. Contratto - Le festa dell'Immacolata nell'Oratorio - D. Bosco è aspettato a Mornese - Motivi per l'accettazione di questo invito - D. Bosco scrive al Cavaliere che i Roman...

Capitolo 82

D. Bosco va a Milano - Sua lettera da Casale al Prefetto di Mirabello - Visita quel Piccolo Seminario - Offerte di benefattrici per l'altare di S. Pietro e per la cappella di S. Anna nella Chiesa nuova - Il Conte Cambray Digny ministro delle Finanze ...

Capitolo 80

D. Bosco ha notizia di grazie ottenute per intercessione di Savio Domenico - Accetta nuovi giovani raccomandati da qualche alunno - Carattere speciale della sua umiltà - Il Teol. Borel predicatore delle virtù di D. Bosco - Nuovi insegnanti con diplom...

Capitolo 19

Molestie giornalistiche.

Capitolo 78

Insidie occulte a danno delle anime - Parlata di D. Bosco: le novene e i tridui nell'Oratorio fatali ai giovani cattivi: morte violenta del fratello di un Salesiano - Altra memorabile parlata: buon effetto di questa - Supplica al Ministro della guerr...

Capitolo 18

Partenza della seconda spedizione di Missionari.

Capitolo 17

Fondazioni proposte e fondazioni attuate.

Capitolo 76

Fatti e Parlate di D. Bosco - Una Cronaca di D. Rua - D. Bosco alla villeggiatura del Teol. Margotti: un Vescovo missionario della Cina visita l'Oratorio - Parlata: due uffiziali dell'imperatore Teodosio in un eremo - Letture Cattoliche: D. Bosco pro...

Capitolo 16

Gli esercizi spirituali di Lanzo.

Capitolo 74

Parlata: che pretenda il demonio e che cosa tema dai giovani - Il fine dell'anno scolastico e la distribuzione dei premii - Il Conte di Camburzano agli estremi; è raccomandato a D. Bosco perchè lo guarisca - D. Bosco lo visita, ma non dà risposta con...

Capitolo 72

Don Bosco lamenta le cause della scemata frequenza de' Sacramenti - Narra due grazie di Maria Ausiliatrice; in che consista la novena da lui consigliata - Assicura i giovani che nessuno sarà vittima del colera, purchè non si commettano peccati - Sua ...

Capitolo 15

Soci defunti nel 1876.

Capitolo 14

Cose dei collegi.

Capitolo 13

Cose di famiglia.

Novena all'Immacolata - 9° tappa Madre della...

Alcuni estratti dagli Angelus di Giovanni Paolo II e di Benedetto XVI in occasione della Solennità dell'Immacolata Concezione.

Capitolo 70

Sogno: Il pastore, le pecore, gli agnelli: il mondo e l'Oratorio: Lo stato di peccato, gli scandalosi e tre carestie: Lo stato di grazia e lo stato d'innocenza: spettacolo consolante: avviso ai giovani - Spiegazione del sogno - Lettera di Mons. Berar...

Capitolo 68

Letture Cattoliche - Una dedica a D. Bosco - Guarigioni operate da Maria Ausiliatrice per mezzo della benedizione di Don Bosco -Buone notizie da Roma: ridotte le correzioni da farsi nel noto libro - Matrimonio del Principe Amedeo e omaggio di Don Bos...

Capitolo 66

D. Bosco sospende la ristampa del Centenario di S. Pietro per le correzioni - Padre Oreglia gli scrive in proposito -Una Commedia latina nell'Oratorio - Osservazioni finanziarie di D. Bosco per le scuole di Chieri a lui offerte - Gli schiarimenti da ...

Capitolo 64

Lode meritata ad un amico - D. Bosco stampa i suoi libri avendo l'approvazione del Papa - Una congiura contro le Letture Cattoliche - Don Bosco distrugge le lettere che compromettono i suoi avversarii - Il Centenario di San Pietro denunziato alla Sac...

Capitolo 62

Estrazione della Lotteria - Circolare per trasmettere l'elenco dei numeri vincitori - I premii ambiti come memoria di D. Bosco -Tempo utile per ritirare i premii - Pratiche con Roma per l'approvazione della Pia Società e per le dimissorie -Commendati...

Capitolo 60

La Civiltà Cattolica nel 1905 ricorda questi giorni - Partenza di D. Bosco da Roma - Manda una circolare, stampata a Roma, perchè se ne faccia una ristampa nell'Oratorio - Mons. Emiliano Manacorda annunzia al Cavaliere la Partenza di D. Bosco - Addii...

Capitolo 12

Cose dell'Oratorio dagli esercizi spirituali alla premiazione finale.

Capitolo 58

Il Vescovo di Guastalla desidera ardentemente notizie di Don Bosco - Indirizzo riconoscente di tutti i giovani di Don Bosco al Conte Vimercati - Don. Bosco visita il Cardinal Quaglia - È ricevuto con grande onore dal Ministro delle Finanze - Predica ...

Capitolo 11

Preparativi per la seconda spedizione di Missionari.

Capitolo 56

Un religioso chiede a D. Bosco che indovini un suo pensiero e gli dia un consiglio a proposito; risposta conveniente - Una giornata di D. Bosco e il Conte Vimercati - Don Bosco dice messa nel Palazzo Farnese alla presenza dei Reali di Napoli; è ricev...

Capitolo 10

Lo spirito di Mornese.

Capitolo 54

La festa della Purificazione di Maria SS. - D. Bosco dice la messa alle Stimmate - Le Perpetue Adoratrici vorrebbero una nuova sua visita - Casa ospitale del Conte Vimercati - Il Centenario di S. Pietro presentato al Papa - Visita del Principe Torlon...

Capitolo 9

Missionari e Missioni.

Capitolo 52

A Roma si preparano due altari per la Chiesa di Maria Ausiliatrice - Offerte dei Romani per la costruzione della Chiesa - Quanto sia gradita in Roma la presenza di Don Bosco - Incanto della sua parola - Ritorna in calma un'anima turbata - Il Principe...

Capitolo 8

Modi e linguaggio dei Beato in alcuni incontri.

Capitolo 7

Nella novena e festa di Maria Santissima Ausiliatrice.

Capitolo 50

Non accadono fatti straordinari - La Duchessa di Sora ed un cane arrabbiato - Generosa offerta - Un bambino infermo e la medaglia di Maria Ausiliatrice: profezia avverata - Guarigione: gli infermi desiderano la visita di Don Bosco - Preghiere pel Con...

Capitolo 48

1867 - La strenna - Numero dei Socii della Pia Società - Letture Cattoliche: IL CENTENARIO DI S. PIETRO APOSTOLO -VITA DI S. GIUSEPPE - Primo motivo che induce Don Bosco a recarsi in Roma - Le sacre ordinazioni dei Salesiani - Don Bosco prepara una s...

Capitolo 5

Per i collegi e nell'Oratorio.

Capitolo 46

Ultime azioni di Don Bosco a Firenze: associazione delle Madri Cristiane per la costruzione di una Cappella dedicata a Sant'Anna nella Chiesa di Maria Ausiliatrice. - Sua fermata a Bologna. - Suo avviso bene accolto dal padrone di un ristorante. - Fa...

Capitolo 4

Installazione dei Salesiani nell'Argentina.

Capitolo 44

E' tolta ogni restrizione al decreto che permette ai Vescovi il ritorno in sede - Stima Per D. Bosco del Cardinale De Angelis - Predizione del suo imminente ritorno in diocesi - È liberato dal domicilio coatto: visita l'Oratorio: parte per Fermo - Fi...

Capitolo 42

Guarigione meravigliosa di un alunno dell'Oratorio La pace conchiusa coll'Austria e la cessione del Veneto all'Italia: Persecuzione contro il clero nelle nuove provincie - Licenza Parziale data dal Governo di Firenze ai Vescovi espulsi di rientrare n...

Capitolo 2

Due sogni: le mormorazioni; tre morti.

Capitolo 40

La Commissione di Ancona per i soccorsi ai danneggiati dal colera annunzia a D. Bosco una prossima spedizione di altri orfani - La pensione per questi giovani - Accordo per le provviste di vestiari - Arrivo degli orfani nell'Oratorio - Spiacevole inc...

Capitolo 1

La parola del Beato Don Bosco nell'inizio del nuovo anno.

Capitolo 38

A Busca D. Bosco predice l'avvenire di una bambina - Chiede al Vicario Capitolare di essere dispensato di mandare i suoi chierici alle scuole di Filosofia e Teologia in Seminario - Risposta sfavorevole - Nuova sua domanda per stabilire nell'Oratorio ...

Capitolo 36

La guerra in Germania e in Italia - La Madonna protegge un soldato, figlio di una benefattrice di D. Bosco - Statistica delle scuole per gli esterni - Sussidio del Regio Economato dei benefizii vacanti agli Oratorii festivi - Supplica presentata al l...

Capitolo 34

D. Bosco chiede favori per i suoi chierici al Vicario Capitolare e al Canonico Rettore del Seminano di Torino - Va a Mirabello. - Un alunno gravemente infermo - Una scomparsa inesplicabile di D. Bosco - La legge della soppressione degli Ordini religi...

Prefazione

Qualche studioso di professione potrebbe tacciare di superficialità l'introdurre nella narrazione discorsi diretti o a dialogo. Data l'indole del lavoro, non è da cercare qui tanta severità di metodo.

Capitolo 25

Fine d'anno.

Capitolo 32

Difficoltà incontrate da D. Bosco per ottenere legalmente la proprietà delle Letture Cattoliche - Il Conte Cays è eletto arbitro di un accomodamento. - Sue conclusioni - Lettere di D. Bosco al Conte - Lettera del Conte al Vescovo d'Ivrea - Il Servo d...

Capitolo 24

Alcuni fatti straordinari.

Capitolo 23

Certi giornali.

Capitolo 30

Corrispondenza da Roma per ottenere la sanità da Maria Ausiliatrice - Lettera di D. Bosco al Cav. Oreglia: Giovani dell'Oratorio che vanno sotto le armi: notizie della lotteria e della chiesa: largizioni per grazie ottenute: tre cose da osservarsi ne...

Capitolo 22

Il Beato Don Bosco sospeso dalla confessione.

Capitolo 21

Nuovo passo per i privilegi.

Capitolo 28

La Commissione dei soccorsi per i danneggiati dal colera in Ancona - Relazione del Segretario - Arrivo dei primi orfani Anconitani nell'Oratorio - Nuovo accordo di Don Bosco colla Commissione - Relazione ed elogi a D. Bosco del Presidente Marinelli -...

Capitolo 20

Nella riapertura dell'anno scolastico.

Capitolo 19

Apostolato della stampa.

Capitolo 26

Una predizione che avrà compimento dopo tre mesi e mezzo - Pratica presso il Ministero della Pubblica Istruzione per la dispensa dal comprovare con titoli legali l'idoneità degli insegnanti nell'Oratorio - Supplica di D. Bosco al Ministro - Raccomand...

Capitolo 18

Di qua e di là dalla frontiera francese

Capitolo 24

Invito al teatro - D. Bosco visita il Collegio di Lanzo - Lettera di D. Apollonio: sua dimora nell'Oratorio per la traduzione in varii dialetti della Bolla Ineffabilis - Difficile spaccio di biglietti della Lotteria in varie provincie - Tristi pronos...

Capitolo 17

Prima e dopo l'imbarco.

Capitolo 16

La partenza dei Missionari.

Capitolo 22

Letture Cattoliche: VITA DELLA BEATA MARIA DEGLI ANGIOLI - Prefazione di D. Bosco a questo suo libro - Per scriverlo è costretto a ritirarsi in case private - Una sua benedizione ed un antico amico - Il Galantuomo, almanacco pel 1866: ai suoi lettori...

Capitolo 15

Le Figlie di Maria Ausiliatrice.

Capitolo 20

D. Bosco elegge i nuovi Direttori per i collegi di Mirabello e di Lanzo - D. Bonetti Giovanni zelante educatore: due fatti sorprendenti - D. Bosco scrive a D. Bonetti perchè prepari i Salesiani del Piccolo Seminario ad una conferenza: va a Mirabello:...

Capitolo 14

Conferenze autunnali.

Capitolo 18

Lettera di D. Bosco al Comissariato generale di Torino pel Sindacato e sorveglianza delle Ferrovie per ottenere un sussidio - D. Bosco a Milano: guarigione sorprendente di un'inferma - Va a Brescia e a Lonigo - Supplica al Ministro della Guerra per o...

Capitolo 13

Qua e là per i collegi.

Capitolo 12

Udienze, ospitalità, visitatori.

Capitolo 11

Ancora la vita dell'Oratorio nel '75.

Capitolo 16

D. Bosco da Novara scrive al Marchese Fassati: Si recherà a Montemagno: è dubbioso sull'opportunità di predicarvi il triduo causa le voci di colera: la chiesa di Maria Ausiliatrice caparra di sicurezza nei presenti pericoli: ispezione della Commissio...

Capitolo 10

Vita dell'Oratorio nel '75.

Capitolo 14

D. Bosco a Cozzano Presso il Vescovo di Novara: il pane della Provvidenza: una volontà irresoluta - Lettera di D. Bosco: chierici che si preparano agli esami di Belle Lettere: timori del colera: egli andrà a Vignale - Visita ad un monastero in discor...

Capitolo 12

D.Bosco a Mirabello - Sua lettera al Marchese Fassati: il Conte di Camburzano va aggravandosi: dicerie sul futuro Arcivescovo di Torino: chiusura del mese di Maria nell'Oratorio e in Mirabello: i suoi preti infermi: lavori per la chiesa di Maria Ausi...

Capitolo 9

Privilegi e dimissiorie. La prima fase delle trattative.

Capitolo 10

Gli esercizi spirituali: D. Bona di Brescia - Commedia latina: congratulazioni e ringraziamenti del P. Palumbo - Lettere di personaggi illustri da Milano e da Firenze a Don Bosco: si desidera studiare il sistema correzionale dell'Oratorio: si domanda...

Breve nota sulle figure di Babbo Natale (da S...

Fu la necessità di trovare, nel 1931, un veicolo pubblicitario per il lancio della Coca Cola ai fanciulli ed agli adolescenti, che spinse la Compagnia della famosa bevanda americana a vestire Santa Claus di rosso e di bianco, con la tonalità dei due ...

Capitolo 7

Definitiva accettazione delle Missioni d'America.

Capitolo 8

Sono ultimate le fondamenta e le volte del Pavimento della chiesa in costruzione - Il Duca Amedeo accetta di porvi la pietra angolare -Valido aiuto che prestano a D. Bosco i suoi preti - Il Teol. Borel -Memorabile triduo predicato da D. Bosco in prep...

Capitolo 6

Viaggi a Roma.

Capitolo 5

Mediazione dell'Arcivescovo di Vercelli.

Capitolo 4

I Cooperatori Salesiani.

Capitolo 3

L'Opera di Maria Ausiliatrice.

Capitolo 2

Le annue conferenze di S. Francesco.

Capitolo 1

Nel capo d'anno.

Prefazione

Ai lettori salesiani.

Capitolo 1

“ DA MIHI ANIMAS, CETERA TOLLE “1871 - 18741) Fidelis servus et prudens. - 2) Tutto per le anime. - 3) Continuamente favorito da Dio. - 4) Alla sua scuola. - 5) Un dono singolare. - 6) Umile in tanta gloria!

Capitolo 10

LA VISIONE DELL'AVVENIRE1874I) Mentre era a Roma. - 2) Di ritorno - 3) Per l'osservanza regolare. - 4) Il campo dell'apostolato missionario. - 5) L'ultima volta a S. Ignazio. - 6) Opposizione tenace. - 7) Domande di fondazioni. - 8) Dall'Argentina. -...

Capitolo 9

MAESTRO E PADRE1871 - 741) Impareggiabile! - 2) Nelle visite alle case. - 3) Con tutti. - 4) Programma di vita cristiana agli allievi. - 5) Le “ buone notti ”. - 6) Le “strenne ”. - 7) Ricordi confidenziali ai Direttori, e norme di spiegazione e di c...

Capitolo 8

MAESTRO E PADRE1871 - 741) Impareggiabile! - 2) Nelle visite alle case. - 3) Con tutti. - 4) Programma di vita cristiana agli allievi. - 5) Le “ buone notti ”. - 6) Le “strenne ”. - 7) Ricordi confidenziali ai Direttori, e norme di spiegazione e di c...

Capitolo 7 - Parte Terza

LA PIA SOCIET√Ä DEFINITIVAMENTE STABILITA1871 - 18741) Le prime Regole. - 2) Bisogna andar avanti! - 3) I primi passi. - 4) Difficoltà impreviste. - 5) Umilia la supplica. - 6) Nuovi bastoni tra le rote. - 7) Le ultime Osservazioni. - 8) Riprende le ...

Capitolo 7 - Parte Seconda

LA PIA SOCIET√Ä DEFINITIVAMENTE STABILITA1871 - 18741) Le prime Regole. - 2) Bisogna andar avanti! - 3) I primi passi. - 4) Difficoltà impreviste. - 5) Umilia la supplica. - 6) Nuovi bastoni tra le rote. - 7) Le ultime Osservazioni. - 8) Riprende le ...

Capitolo 7 - Parte Prima

LA PIA SOCIET√Ä DEFINITIVAMENTE STABILITA1871 - 18741) Le prime Regole. - 2) Bisogna andar avanti! - 3) I primi passi. - 4) Difficoltà impreviste. - 5) Umilia la supplica. - 6) Nuovi bastoni tra le rote. - 7) Le ultime Osservazioni. - 8) Riprende le ...

Capitolo 6

FORMA LA SECONDA FAMIGLIA1871 - 741) Le vie del Signore. - 2) Verso la mèta. - 3) Le Costituzioni. - 4) La prima Superiora. - 5) Le prime vestizioni e professioni. - 6) Rapido incremento dell'Istituto. - 7) Non c'è rosa senza spina! - 8) Una visita i...

La fabbrica dei buletti

Il teppismo scolastico non l'abbiamo inventato noi. In Inghilterra ci fanni i conti da anni. Ma almeno Blair ha delle idee e interviene...

Novena all'Immacolata - 8° tappa Madre per D...

Chi può descrivere quanto D. Bosco amasse la Madonna! Dopo il SS. Sacramento la sua prima devozione era quella a Maria SS. Pareva che non vivesse che per Lei. Questa devozione raccomandava di continuo a tutti. Aveva sempre con sè medaglie benedette e...

Capitolo 5

COMPIE UN ALTO MANDATO1871 - 741) Che tempi! - 2) Per le nomine vescovili. - 3) Un Passo indietro. - 4) “ Non so se in avvenire!... ”. 5) Più di cento Diocesi Provviste! - 6) Per le temporalità. - 7) Torna a Roma. - 8) Un prezioso documento. - 9) I p...

Capitolo 4

RIPRENDE IL LAVORO18721) Durante la convalescenza. - 2) La Banca della Madonna. - 3) Il Collegio di Valsalice. - 4) Le chiese di S. Giovanni Evangelista e di S. Secondo. - 5) Da Marassi a San Pier d'Arena. - 6) A S. Ignazio e a Nizza Monferrato. - 7)...

Capitolo 3

SUPERA UNA GRAVE MALATTIA1871 - 721) S'ammala a Varazze. - 2) Serie preoccupazioni. - 3) Preghiere e olocausti. - 4) Interessamento universale. - 5) Qualche miglioramento. - 6) Liete speranze. - 7) La benedizione del Papa. - 8) In via di guarigione. ...

Capitolo 2

SEMPRE AVANTI!1871I) In Torino. - 2) A Lanzo. - 3) A Borgo S. Martino. 4) Lascia il Collegio di Cherasco. - 5) Accetta il nuovo Collegio di Varazze. - 6) Il 3° Centenario della Vittoria di Lepanto. - 7) A Firenze e a Roma. - 8) La festa della riconos...

Prefazione

Per grazia di Dio ogni opposizione fu pienamente confutata e respinta: e il lavoro particolare, che per ciò si dovette compiere, servì a porre in più fulgida luce l'eroismo delle virtù del Santo Fondatore, cosicchè, quando il 2 giugno 1929 fu elevato...

Capitolo 75

Don Bosco e il Canton Ticino - Il radicalismo svizzero - La deficienza di Clero - Studenti Ticinesi nell'Università di Torino riferiscono a Don Bosco le miserie religiose della loro Patria - Una piccola assemblea di preti e laici nel Santuario della ...

Capitolo 73

È aperto il Collegio di Borgo S. Martino. - D. Francesco Cerruti Direttore ad Alassio - L'obbedienza premiata - Consigli di Don Bosco ai Salesiani sul modo di prestarsi nell'esercitare il sacro ministero per le persone estranee e senza danno di un co...

Capitolo 71

L'Orfanotrofio di S. Vincenzo de' Paoli a Piacenza - La Commissione dirigente delibera di chiuderlo e di consegnare gli alunni a Don Bosco - Con lettera circolare il March. Landi espone ai benefattori dell'Opera l'urgenza di questa decisione - Conven...

Capitolo 69

Il popolo cristiano domanda ai Padri del Concilio che San Giuseppe venga proclamato Principale Patrono della Chiesa - Letture Cattoliche: Storia del culto di S. Giuseppe - Don Bosco va ad Alassio: Convenzione col Municipio - Atto di umiltà in una let...

Capitolo 67

I giovani raccomandati dalla questura e accolti da Don Bosco - Pratiche per ottenere dalla Questura i fogli di via, per gli alunni dell'Oratorio: supplica di Don Bosco al Ministro degli interni: il Ministero fa chiedere a Don Bosco il Programma dell...

Capitolo 65

Don Bosco a Torino - Due defunti nell'Oratorio mentre Don Bosco era lontano - Predizione - La festa di S. Francesco di Sales - Morte del Parroco di Castelnuovo - Pio IX presenta al Concilio lo schema sull'Infallibilità Pontificia - Don Bosco tiene co...

Capitolo 63

Don Bosco non perde di vista gli alunni delle sue case - Scrive a D. Rua ciò che vi ha di bene o di male nell'Oratorio: narra che assistè agli ultimi istanti del Gran Duca di Toscana: proibisce ogni festa al suo ritorno in Torino; ha ricevuti i libri...

Capitolo 61

1870 - Elenco stampato del numero e dei nomi de' Salesiani e delle loro case - Supplica di Don Bosco al Regio Economato per ottenere un'elargizione in favore de' suoi chierici - Letture Cattoliche - La redenzione degli schiavi - I Salesiani andranno ...

Capitolo 59

È tolto nuovamente ai giovani dell'Oratorio il biglietto di favore sulle ferrovie dell'Alta Italia - Pratiche di Don Bosco presso le Amministrazioni della strada ferrata perchè si conceda di nuovo la riduzione di tariffa - Il Prefetto di Torino s'int...

Capitolo 57

Don Bosco scrive alla Superiora delle Fedeli compagne ringraziandola delle offerte e delle carità usate ai giovanetti dell'Oratorio; e fa elogi del suo Istituto - Scrive a Don Belmonte che i suoi parenti lo vorrebbero a casa: lo incarica dell'ufficio...

Capitolo 55

Lettera circolare di Don Bosco ai Salesiani: Confidenza nel Superiore: conseguenze pratiche di questo articolo del regolamento - Don Bosco parte per Montemagno: è fermato in Asti: visita a quell'Oratorio festivo: confessa antichi allievi: giunge in r...

Capitale 53

Don Bosco a Bricherasio - Lettera da Firenze che gli dà notizia delle pratiche per la Chiesa del SS. Sudario - Le feste negli Oratori di S. Luigi e S. Giovanni Battista - Lettera di Pio IX a Don Bosco per gli atti di ossequio dell'11 aprile - Fastidi...

Capitolo 51

Il Popolo riconosce sempre più in Don Bosco il dono della guarigioni - Novena di Maria Ausiliatrice: guarigione istantanea di una fanciulla cieca. - La vigilia della festa: un generale moribondo riacquista la sanità in modo mirabile - Cenni della fes...

Capitolo 49

Don Bosco ritorna a Torino - Convenzione per messe e suffragi con, una benefattrice - Nuova edizione della Storia Ecclesiastica - Gran concorso di gente intorno a Don Bosco - Circolare ai parenti morosi nel pagar le pensioni, con minaccia di rimandar...

Capitolo 47

Letture Cattoliche - Don Bosco visita il Collegio di Lanzo - Dà agli alunni alcune notizie del Papa. Due lettere di Don Bosco al Sindaco di Lanzo per l'ampliazione del Collegio - Il Municipio non accetta le sue Proposte - Don Bosco amplia il locale a...

Capitolo 45

Parlata di Don Bosco ai giovani: Narra ciò che ha fatto a Roma: efficacia delle loro preghiere; stima che il Papa ha di loro: compra di una casa in Roma: benedizioni del Santo Padre, crocifissi indulgenziati e altre indulgenze. - Il Capitolo accetta ...

Capitolo 43

Il Duca e la Duchessa di Sora - Attinenze di questi Signori con Don Bosco - Due loro memorie per iscritto sulla visita di Don Bosco a Villa Ludovisi nel 1867 - Due lettere del Venerabile a questi benefattori, di quello stesso anno - Don Bosco a Roma ...

Capitolo 41

Le ferie del Carnovale - Tre lettere di Don Bosco a Don Rua: I) Non Permette che si dia cosa alla stampa senza licenza: abbia cura della sanità: II) Usi grandi riguardi ad una bene fattrice: le ferie hanno interrotti gli affari; Dio ci aiuterà nelle ...

Capitolo 39

Viva aspettazione delle nobili famiglie Romane - Arrivo di Don Bosco - Accoglienze alla stazione - Dice messa a S. Bernardo - Visita il Card. Vicario ed è ospitato dal Tipografo Marietti - Difficoltà Per Don Bosco di far vita ritirata - Riprende le p...

Capitolo 37

1869 - Personale della Pia Società - La Provvidenza in soccorso dell'Oratorio - Una preziosa eredità - Una causa dell'affetto de' benefattori per Don Bosco - Una sua letterina ad un chierico - Letture Cattoliche: LA CHIESA CATTOLICA E LA SUA GERARCHI...

Capitolo 35

Le Feste Natalizie - Don Bosco scrive alla Contessa Callori che prima di andare a Roma spera di farle visita a Casale - Guarisce a Casale una fanciulla sordastra - Guarigione del Conte Solaro della Margherita - Predica di Don Bosco nella Chiesa di Ma...

Capitolo 33

Don Bosco fa stampare in fascicoli una scelta di classici latini purgati - I Vocabolarii Greci e latini dai quali vengono tolte le frasi e le parole oscene - Edizione di opere dei Santi Padri e, per le prime, alcune di S. Gerolamo - Nuovo vocabolario...

Capitolo 31

Inaugurazione delle scuole nell'Oratorio - Vigilanza sui libri che leggono gli alunni - Parlate di Don Bosco; Sogno: i becchini e una bara: la luna che annunzia la morte di un giovane fra due mesi e mezzo - Perchè non si avverò mia predizione - Preg...

Capitolo 29

Don Bosco rinnova le istanze alla S. Sede per ottenere l'approvazione delle Costituzioni della Pia Società - Fa stampare una breve notizia in lingua latina sullo svolgimento della Pia Società e sull'attuale suo stato: presenta qualche nota sulle tred...

Nazionale Salesiani VS All Stars

Firenze - 7 dicembre 2006 >> Incontro di calcio Nazionale Italiana Salesiani VS All Stars. Parteciranno noti personaggi dello Sport, dello Spettacolo e della Nazionale Cantanti. Gli incassi saranno devoluti per la realizzazione di una casa fami...

Capitolo 6

Gran parte delle chiese d'Italia Prive dei loro Vescovi - Don Bosco desidera trovar rimedio a tanti danni - Lettera di Pio IX a Vittorio Emanuele per provvedere alle diocesi - Risoluzioni concilianti del Ministero Italiano - Don Bosco e il Ministro L...

Capitolo 4

Parlate di D. Bosco: Vittorie del demonio nell'Oratorio: risoluzione di D. Bosco riguardo agli scandalosi: suo amore per i giovani: corona di spine e corona di rose: ubbidienza: denunziare i capi dei disordini: alcuni alunni ben presto dovranno prese...

Capitolo 2

Parlate di D. Bosco - Sogno: Una vigna: strada impraticabile e sentiero faticoso: la quaglia e la pernice: una gran sala: un morente e un defunto che D. Bosco non può riconoscere - D. Bosco va a Lanzo: suo biglietto a D. Ruffino - Presenta ai giovani...

Capitolo 80

Parlate di D. Bosco - Mezzi per riuscir bene negli studi: 8° Occuparsi esclusivamente di cose riguardanti il nostro studio primo mezzo per conoscere la propria vocazione è una condotta irreprensibile - Prepararsi all'eternità con, una buona confessio...

Capitolo 78

D. Ruffino Direttore apre il Collegio di Lanzo - Suoi valorosi compagni - Locali sprovvisti di tutto e lavori preparatorii per assettarli - Ostilità della gioventù del paese principio delle scuole - Gli alunni interni - Difficoltà del mantenere la di...

Capitolo 25

Il Cavalier Oreglia a nome di Don Bosco compra una nuova macchina tipografica - Letture Cattoliche - Don Bosco annunzia ai giovani la solenne esposizione delle Quarantore nella chiesa di Maria Ausiliatrice - Sua risposta al Cav. Zaverio Collegno di P...

Capitolo 76

Numero di giovani nell'Oratorio - La Divina Provvidenza non manca mai - Criterio di D. Bosco nel trattare l'accettazione dei giovani - Vestizione clericale - Esami dei chierici - D. Bosco raccomanda un chierico al Rettore del Seminario per la pension...

Capitolo 23

Settimo giorno dell'Ottavario - Mons. Gastaldi celebra la Messa della Comunione generale e la un sermoncino - Messa pontificale del Vescovo di Mondovì - Relazione di una grazia - Recita in teatro di una commedia latina innanzi a un gran numero d'illu...

Novena all'Immacolata - 7° tappa Madre dell'...

"Dio non si merita, si accoglie. Il credente non parte dalla conquista del divino, ma si apre alla sua venuta, come la terra protesa, granello per granello, ai semi dello Spirito. Questo fa emergere la vocazione di Maria come un'ospitalità divina, un...

Capitolo 74

Si parte per Serravalle: D. Pestarino - A Gavi: invito generoso dei Canonico Alimonda - A Mornese - Le figlie dell'Immacolata - L'Arciprete Raimondo Olivieri - A parodi: un celebre predicatore - Francesco Bodrato - Don Bosco e D. Pestarino risolvono ...

Capitolo 21

Secondo giorno dell'ottavario - Disposizione perpetua di preghiere e di una messa quotidiana per i benefattori - La comunione generale e un fervorino del Vescovo di Mondovì, tutte le mattine di questi santi giorni - Pontifica il Vescovo di Casale - U...

Capitolo 19

Le pie persone o per voti fatti, o per grazie ricevute o per divozione, provvedono gli oggetti necessarii pel servizio religioso della nuova chiesa - Grandi provviste di cera: le candele del Marchese Uguccioni e un cereo di Pio IX - Offerte di danaro...

Capitolo 17

Notizie di Roma: Parole di Pio IX alla gendarmeria ed ai Zuavi consegnando le bandiere: sua fiducia nella Madonna - I destini della chiesa di Valdocco - L'interno della chiesa - I quadri di Maria SS. Ausiliatrice e di S. Giuseppe - Nessuna disgrazia ...

Capitolo 15

Terza Parlata di Don Bosco: - Un altro sogno: la via della perdizione: i lacci del demonio: la discesa nell'inferno: i giovani che vi precipitano: l'entrata nel carcere eterno: un'immensa caverna di fuoco e pena dei sensi: smanie dell'anima, furori, ...

Capitolo 13

Don Bosco continua a chiedere commendatizie ai Vescovi Per la Pia Società - Scrive due volte al Vescovo d'Ivrea, ma non ottiene risposta - Riceve le commendatizie dei Vescovi di Parma, Novara, Reggio Emilia, Mondovì e Alessandria; dell'Arcivescovo di...

Capitolo 9

Risposta di Vescovi alle suppliche di Don Bosco - Commendatizia - del Vicario Generale capitolare di Acqui; del Vescovo di Asti con una sua lettera - Dell'Arcivescovo Cardinale di Ancona e dell'Arcivescovo di Torino - Lettera confidenziale di Mons. R...

Capitolo 7

D. Bonetti scrive al Cavaliere che gli ottenga un'indulgenza e una reliquia di S. Stanislao: Don Bosco è aspettato a Mirabello - Lettera di D. Francesia al Cavaliere: Don Bosco è andato a Milano: le sue preghiere guariscono un'inferma: altre meravigl...

Capitolo 5

Fiducia dei fedeli nella preghiera e benedizione di Don Bosco. Lettera di Don Bosco al Cav. Oreglia: Ha ricevuto le oblazioni dei benefattori Romani: morte di varii benefattori torinesi: neve e freddo eccessivo in Piemonte: ringraziamenti alla Presid...

Capitolo 1

1868 - Don Bosco scrive la storia di un santuario dedicato a Maria SS. nella diocesi d'Acqui - Lettera a Don Bosco del Custode di questo santuario - Don Bosco affida a D. Giovanni Bonetti la revisione e correzione de' suoi manoscritti destinati alla ...

Capitolo 85

D. Bosco a Modena: consiglia all'Arcivescovo il modo di procurarsi mezzi materiali per promuovere le vocazioni - Scrive al Cavaliere di trovarsi in angustio finanziarie: gli suggerisce le persone alle quali si potrebbe chiedere soccorso: gli dà altre...

Capitolo 83

Lettera di D. Bosco al Rettore del Seminario con nota dei chierici che desiderano dimorare nell'Oratorio: lo invita a celebrare una messa della Comunità - L'Arcivescovo insiste che non ammetterà alle sacre ordinazioni i chierici che non entreranno in...

Capitolo 81

Notizie di Roma - D. Bosco assicura che i Romani non debbono temere l'invasione dei nemici - Garibaldi compare alla testa di numerosi volontari e s'impossessa di Monte Rotondo - I Congiurati tentano in Roma una riscossa, ma sono scoperti e ridotti al...

Capitolo 77

Commendatizia del Vescovo di Alessandria - Parlata di Don Bosco: il colera, il peccato, la medaglia di Maria SS. Ausiliatrice - Una lettera da Acqui annunzia la liberazione dell'indemoniata - Un mattone per la nuova Chiesa - D. Bosco narra ai giovani...

Capitolo 75

Esercizi spirituali a Trofarello - Lettera di Don Bosco alla Presidente di Tor de' Specchi - Commozione dei Venerabile nel predicare -Dice in ricreazione che uno dei preti presenti sarà Vescovo - D. Cagliero va ad assistere i colerosi a Castelnuovo -...

Capitolo 73

Morte di D. Enrico Bonetti: elogio: condoglianze del Vescovo di Mondovì - Mons. Manacorda manda a D. Bosco l'ultima decisione di Mons. Modena sul Centenario - Soddisfazione di Mons. Gastaldi per essere finita la vertenza - Il Prefetto di Torino ed il...

Capitolo 71

Gli esami di Filosofia e Teologia in Seminario - Conferenza di D. Bosco ai Salesiani: modo di passare le vacanze, inconvenienti e pericoli per chi le passa nella propria famiglia: lezione data dal Divin Salvatore - Sogno: Desiderio di conoscere ciò c...

Capitolo 69

Lettera di D. Bosco a tutti i Salesiani: Il fine che devesi avere per entrare nella Pia Società - Parlate di D. Bosco ai giovani: Gli esami si avvicinano: scacciare il peccato: raccomandarsi a Savio Domenico: non studiare fuori di tempo: D. Bosco è a...

Capitolo 67

Notizie rassicuranti - Risposta di Don Bosco al Cavaliere; sulle dicerie di certi Romani; la Principessa di Solms moglie di Rattazzi nell'Oratorio: si prevede una moltitudine di pellegrini piemontesi a Roma; una mano paralitica guarita dalla Madonna ...

FESTA DEI GIOVANI WORKSHOP 2007 - Gli Artisti

Una presentazione degli artisti del Workshop 2007: Cristiana Berlincioni - Enzo Gagliardi - GG Cotichella e gli Artisti Terrestri - Nehemiah H. Brown - Simona Atzori & Paolo Londi - Matteo Destro - Carlo Presotto - Roberto Bassetti & Fabio Ch...

Capitolo 65

Don Bosco a Caramagna: guarigioni meravigliose: predizione avverata; elogi a D. Rua e ad altri collaboratori - Va a Saluggia -Suo foglio al Cavaliere in Roma: Gli manda lettere da consegnare al loro indirizzo: è ultimato l'affare con Ivrea per le Let...

Capitolo 63

D. Bosco sorveglia maravigliosamente i suoi allievi - Consigli e parole salutari - Ammonimenti e modi paterni - Qualche avviso a sacerdoti - Efficacia delle benedizioni di D. Bosco; due giovani guariti - Due altre guarigioni - Va a Vercelli e guarisc...

Capitolo 61

Conferenza di D. Bosco ai Salesiani: i lavori e le indulgenze ottenuto dal Sommo Pontefice - Parlata di D. Bosco ai giovani: amore di Pio IX per l'Oratorio: valore dell'indulgenza plenaria: ritratto del Papa con suo autografo - Incarica il Direttore ...

Capitolo 72

Divozione alla Madonna - Racconto di una grazia - Com pra di un terreno dal Seminario per l'area della Chiesa -Due domando di D. Bosco al Sindaco di Torino: Poi rettilineo di via Cottolengo e per un nuovo condotto di acqua - Circolare ai benefattori ...

Capitolo 59

Continua predicazione di D. Bosco - Nella Cappella di San Stanislao Kostka al Quirinale - A San Rocco non si permette che D. Bosco predichi - Confidenza di Pio IX in D. Bosco: lo incarica di osservare se in Roma sia deficiente la predicazione, e di v...

Capitolo 70

Varie lettere Per D. Bosco: persuasione che egli conosca lo stato delle coscienze: ricordo di una visita al Venerabile, sue attinenze con un - nobile Signore, e sue lettere che fan conoscere in liti un uomo prediletto da Dio; sue parole nel dare il v...

Capitolo 57

Le dame romane si accordano per offrire un magnifico tappeto all'altar maggiore di Maria SS. Ausiliatrice - Si pensa al ritorno in Torino - Progetto di altre signore per concorrere alle spese dell'altare di S. Pietro nella suddetta chiesa - Segreto d...

Capitolo 55

D. Bosco celebra messa in casa di un antico amico - Sua lettera a D. Rua per affari - Suo biglietto con un monito - Il Papa gli regala un magnifico cero, e D. Bosco recasi a ringraziarlo - Mons. Moroni gli dona il suo Dizionario Ecclesiastico - Omagg...

Capitolo 53

La Chiesa di S. Agnese fuori delle mura: la benedizione degli agnelli - D. Bosco e la visita alla Russa ortodossa inferma a morte - Vede i giovani dell'Oratorio e non è soddisfatto della condotta di alcuni - Desiderio di ritornare a Torino - Spaccio ...

Capitolo 68

Trattative di D. Bosco col Municipio di Lanzo per l'apertura di quel Collegio - Il Vicario Albert - D. Bosco va a Lanzo e firma la Capitolazione - Capitolo e accettazione di nuovi socii - Conferenza di D. Bosco: quanti meriti si acquista il religioso...

Capitolo 51

Nobili giovani che servono la Messa a Don Bosco - Lettere dall'Oratorio a Don Bosco - Lettera di D. Francesia ai suoi alunni: altra udienza di Pio IX a Don Bosco: favori spirituali concessi dal S. Padre: guarigioni: una madre presenta a Don Bosco il ...

Capitolo 49

Diffusione in Italia e spedizione a Roma del libro: Il Centenario di S. Pietro - Raccomandazione di Don Bosco alle Adoratrici Perpetue - I denari del viaggio - Grazioso regalo - Largizione del Seminario - Tre giovanetti che abiurano il Protestantesim...

Capitolo 47

Trepidazione di Roma pel pericolo di essere invasa dai nemici. - Don Bosco scrive ad alcuni Romani assicurandoli essere insussistenti i timori, e che egli sarà presto con loro. - Gli animi rimessi in calma, e grande gioia per l'aspettazione del suo a...

Capitolo 45

Il Governo Italiano riprende le pratiche con Roma per la nomina dei Vescovi alle sedi vacanti. - Incarica della missione il Comm. Michelangelo Tonello. - Motivi di certe deferenze dei Ministri verso Don Bosco. - Partenza di Don Bosco per Firenze: sua...

Capitolo 43

Lettera del Can. Galletti che promette il suo aiuto alle opere di D. Bosco - Maria aiuto nelle strettezze: guarigione di persona inferma da tre anni - Castigo per una mancata promessa dopo il conseguimento di una grazia - L'artefice finisce ed espone...

Capitolo 41

D. Bosco a Castelnuovo - Vi stabilisce una società per la diffusione de' buoni libri - Sua lettera al teol. Appendini - Spera di andare a Roma - Da Buttigliera a Moncucco: il cane misterioso - Il principio dell'anno scolastico: gli insegnanti: gli st...

Capitolo 39

La cupola della chiesa di Maria SS. Ausiliatrice - Guarigione miracolosa di un insigne benefattore di questa chiesa - Circolare di D. Bosco pel coronamento della cupola - L'estrazione della lotteria differita - Festa per il collocamento dell'ultimo m...

Capitolo 37

Trattato di pace tra la Prussia e l'Austria - Bismarck prepara la persecuzione contro la Chiesa Cattolica - Prudenza di D. Bosco nel proporre nuove pratiche religiose ai Salesiani - La vita dell'Oratorio è una continua aspirazione all'eterna felicità...

Capitolo 35

L'Italia intima la guerra all'Austria: Custoza - L'onomastico di D. Bosco - D. Bosco manifesta l'intenzione di fondare un istituto di suore - Sua lettera ai giovani di Lanzo per ringraziarli dei loro auguri. - Una commedia latina - Parole paterne al ...

Capitolo 33

Morte di un buon giovanetto. - Lettera al Cavaliere: predizione avverata: il diploma di D. Durando: desiderato ritorno del Cavaliere a Torino: difficoltà per una gita di Don Bosco a Roma: sua gratitudine per i benefattori - Chiusura del mese di Maria...

Capitolo 31

Altra lettera di D. Bosco al cavaliere Oreglia. - Commissioni per varie signore romane, predizione di rose e spine al Senatore di Roma: per mancanza di mezzi i muratori della chiesa sono ridotti ad otto: la Madonna fa la questua: saluti a' benefattor...

Capitolo 29

Alleanza della Prussia e dell'Italia contro l'Austria - Pratiche di D. Bosco per la costruzione della Chiesa: istanza al Ministro dei Culti - Dono per gratitudine ad un capo della Ferrovia - Accettazione di un giovane raccomandato dal Sindaco - Suppl...

Capitolo 27

Medaglie della Madonna - L'Arcivescovo di Genova confida nelle preghiere di D. Bosco - I lavori nella nuova chiesa - Pratica per sistemare la via Cottolengo innanzi alla chiesa - Per la morte di un benefattore - D. Bosco a Milano dà un benefico avvis...

Capitolo 25

La conferenza generale dei Salesiani nella festa di S. Francesco di Sales - D. Bosco assiste negli ultimi momenti il Conte Rodolfo De Maistre - D. Rua scrive in nome di Don Bosco alla Contessa Callori per la stampa di alcuni libri e per bisogno di de...

Capitolo 23

1866 - Il Personale della Pia Società: - Sogno: l'inondazione: il molino: la zattera salvatrice: navigazione e pericoli: l'isola insidiosa: i beffardi puniti - I pescatori - Naufragio di chi abbandona la zattera - Uno stretto di mare: gli avanzi di u...

Capitolo 21

D. Bosco è aspettato a Firenze - L'Arcivescovo gli offre ospitalità nell'Episcopio - Insistenze del P. Metti Oratoriano - D. Bosco scrive i fioretti per la novena del SS. Natale - D. Bosco a Pisa: sua lettera ai giovani dell'Oratorio - D. Bosco a Fir...

Capitolo 19

Morte di un buon fanciullo - La commemorazione dei fedeli defunti e l'apparizione dell'anima di un padre a un figlio irreligioso - L'abate Scolari direttore dell'Oratorio di San Luigi - Il nuovo Oratorio di S. Giuseppe a S. Salvario in Torino - Suppl...

Capitolo 17

D. Alasonatti a Lanzo - Suoi dolori e sua rassegnazione alla volontà di Dio - Eroica pazienza per non recare disturbo a quei del Collegio - Sue ansietà per la salute degli altri - Zelo pel buon andamento della casa - Spirito di preghiera: il SS. Sacr...

Capitolo 15

D. Bosco compie cinquant'anni a Montemagno e combina un triduo di predicazione - I Protestanti e il Servo di Dio - Suo dolore per una apostasia - Giovinetti strappati agli eretici - La strage degli innocenti - Lettere di un Parroco di Sassari a D. Bo...

Capitolo 13

Il Provveditore agli studi chiede l'annua relazione del ginnasio - Preoccupazione di D. Bosco pel venturo anno scolastico - Il Collegio di Cavour offerto a Don Bosco, che invita il prof. D. Cantù ad accettarne la direzione: invito e consigli di Amede...

Capitolo 11

Si raccolgono i Premi per la lotteria - Estimo legale - Don Bosco chiede al Prefetto di Torino di essere autorizzato a fare la lotteria - Decreto di approvazione della Prefettura - Prima circolare di D. Bosco che annunzia la lotteria - Programma e pi...

Capitolo 9

Colla fabbrica della Chiesa di Maria Ausiliatrice si estende la fama di D. Bosco - La fiducia dei fedeli nelle sue preghiere manifestata dalle lettere - Debiti da soddisfare - Generosità di D. Bosco, che essendo nelle strettezze accoglie gratuitament...

Capitolo 7

Fermezza nelle prudenti risoluzioni - Parlate di D. Bosco alla sera -Novena della SS. Annunziata: importanza e conseguenze degli esami semestrali: silenzio e ordine in refettorio - Altro ammonimento riguardo al refettorio: disposizioni per mantener l...

Capitolo 5

Sogno: un'aquila: un giovane indicato pel Paradiso: preghiera esaudita - Il giovanetto Savio, infermo, ritorna al suo paese -Parlata di D. Bosco: La quaresima: l'alunno del quale fu annunziata la morte non è Savio: trasgressione di certe regole: far ...

Capitolo 3

Largizione della Banca Nazionale - Lettere affettuose dei benefattori a D. Bosco - Sua lettera a Mons. Berardi e risposta del Prelato -Chierici che domandano aiuti spirituali a D. Bosco - Richiesta di un favore pecuniario al Rettore del Seminario di ...

Capitolo 66

Orario estivo nell'Oratorio - D. Bosco non rimprovera alcuno senza aver prima dato tempo alla riflessione - Guarisce dal male agli occhi per intercessione di Besucco - Conclusione di una sua predica: in punto di morte nessuno è contento del male che ...

Capitolo 1

1865 Letture Cattoliche: DIALOGHI INTORNO ALL'ISTITUZIONE DEL GIUBILEO - Numero dei membri della Pia Società Contratto delle Pietre lavorate per la chiesa di Maria Ausiliatrice Abolizione della via della Giardiniera - Il pittore Lorenzone e il quadro...

Capitolo 64

D. Bosco anima i suoi preti a lavorare - Asserisce che non accetterà mai collegi di signori - Esercizi spirituali nell'Oratorio: modo di renderli fruttuosi: orario - Carità di Don Bosco nel confessare - Induce un giovane a mettere in ordine la sua co...

Capitolo 62

Lettera a D. Bosco del Superiore dei Concettini Ospedalieri - La Società dei preti secolari di S. Paolo in Roma, Don Bosco, e il Sodalizio del Sacro Cuore di Gesù - La questione sulla proprietà delle Letture Cattoliche - D. Bosco ne trasloca la direz...

Capitolo 81

Lettere a D. Bosco in ringraziamento de' suoi augurii per le feste Natalizie - D. Bosco a Vercelli: elogio che la di lui Mons. De Gaudenzi - Parlate di D. Bosco agli alunni: I giovani che rubano ai compagni: da Vercelli a Torino: sue risposto ad un u...

Capitolo 79

Esercizio di Buona Morte - D. Bosco predice che un giovano sarà chiamato all'eternità prima che termini l'anno La festa di S. Cecilia e la rappresentazione di una commedia di D. Bosco - Letture Cattoliche: LA CASA DELLA FORTUNA - Parlate di D. Bosco ...

Capitolo 60

Morte della Marchesa di Barolo - Sua carità per D. Bosco ne' principii dell'Oratorio - Gratitudine di D. Bosco e sua continua benevolenza Per gli Istituti fondati dalla Marchesa - Lettera di D. Bosco al Can. Vogliotti: lo prega della vendita di una s...

Capitolo 77

Un nuovo cronista - Parlata di D. Bosco: Ogni chierico lavori come so fosso Direttore: siamo untili per avere l'aiuto di Dio: conte regolarci nelle tentazioni - Consiglio ai giovani di chiedere venia ai parenti per le mancanze commesse a casa - Dotti...

Capitolo 75

Si va a Montaldeo e a Castelletto d'Orba - Capriata: chiesa e teatro - Arrivo ad Ovada: D. Tito Borgatta e il Sindaco - Entusiasmo dei paese per una rappresentazione teatrale - Comunioni edificanti - Ammonimento di D. Bosco a Don Borgatta - Cremolino...

Capitolo 73

Disposizioni per la passeggiata autunnale - Arrivo de' giovani ai Becchi - Lettera di D. Bosco al Can. Vogliotti: esami di confessione per D. Ruffino; affari col Regio Economato: come regolarsi con D. Ambrogio: richiamo di un chierico all'Oratorio - ...

Capitolo 71

Attestati di stima verso D. Bosco di illustri sacerdoti D. Ambrogio innanzi all'Oratorio - Un opuscolo contro l'apostata fazioso - Bene che potranno operare i collegi salesiani - Esami all'Università e diplomi ottenuti - Incoraggiamento ad un insegna...

L'ora di religione: l'ora del nulla?

L'anno scorso, il 91,6% degli studenti italiani ha scelto l'insegnamento della religione cattolica a scuola. Ma come viene vissuta realmente: opportunità o piuttosto una semplice ora di buco? Scopriamone le cause...

Novena all'Immacolata - 6° tappa Madre del R...

"La Signora prese in mano il rosario, che pendeva al suo braccio, e si fece il segno della croce. Io tentai di farlo per la seconda volta, vi riuscii e subito in me scomparve ogni sentimento di paura". Dalla testimonianza di Bernardetta Soubirous sul...

Le frontiere dei colori

Guardare il mondo significa vedere persone e vedere cose. Come potrebbe esserci un giorno nella tua intera vita che non abbia il suo schizzo di felicita? E lo schizzo è sempre una macchia. Di colore.

Le donne che mancano all'appello

Negli ultimi decenni la proporzione tra uomini e donne, specialmente in alcuni grandi Paesi dell'Asia, come Cina e India, è stata alterata a sfavore delle donne, che nascono in misura minore rispetto alle normali leggi demografiche. Il fenomeno è pro...

Novena all'Immacolata - 5° tappa Madre con G...

Maria è sempre presente nel Vangelo, forse non sempre da protagonista ma sempre è accanto a Gesù lo accompagna per tutta la sua esistenza...da Betelemme...alla croce. Da un testo di Romano Guardini.

Novena all'Immacolata - 4° tappa Madre del n...

Maria ha vissuto una vita molto nascosta: per questo viene chiamata dallo Spirito Santo e dalla Chiesa Alma Mater, Madre nascosta e segreta. La sua umiltà è stata così profonda da non avere sulla terra altro desiderio più forte e più continuo che di ...

Capitolo 58

1864 - Numero dei membri della pia Società - Il primo giorno dell'anno - Amore dei giovani allo studio - Letture Cattoliche: l'Unità Cattolica - Lettera di D. Bosco al Can. Vogliotti per ottenere la commendatizia alla Pia Società Salesiana dal Vicari...

Capitolo 56

Cause che hanno ritardate le pratiche per l'approvazione della Pia Società - D. Bosco chiede al Vicario Capitolare di Torino e a varii Vescovi lettere commendatizie per la Sacra Congregazione dei Vescovi e Regolari - Commendatizia del Vescovo di Cune...

Capitolo 54

Nuova destinazione dei locali nell'Oratorio per le officine: personale dirigente: Compagnie - La tipografia e un bel libretto - Il Seminario Metropolitano è restituito alla Diocisi - Il R. Provveditore richiede le statistiche del ginnasio - D. Bosco ...

Capitolo 69

Decreto di Collaudazione della Sacra Congregazione dei Vescovi e Regolari per l'Istituto Salesiano - Tredici osservazioni sulle Regole dell'Istituto - Lettera di D. Bosco in ringraziamento del Decreto al Cardinal Quaglia - Memoriale di D. Bosco alla ...

Capitolo 67

Letture Cattoliche: IL PASTORELLO DELLE ALPI OSSIA VITA DEL GIOVANE BESUCCO FRANCESCO - Indirizzo di D. Bosco ai giovani - Il Sacramento della penitenza e il confessore stabile - Generosità di D. Bosco nel diffondere buoni libri - Il R. Provveditore ...

Capitolo 65

Le scuole elementari diurne, le serali, le festive e quelle di canto nell'Oratorio - Il mese di maggio - D. Bosco parla in pubblico e chiede se tutti i giovani in questo mese onorino la Madonna - In conferenza generale manifesta ai socii la missione ...

Capitolo 52

Il piccolo Seminario di Mirabello - D. Bosco scrive il primo Regolamento de' suoi collegi: conto nel quale deve essere tenuto - Spirito di questo regole - Il programma e sua diffusione - Scelta del personale e consigli dati da D. Bosco - Il quaderno ...

Capitolo 50

Parlate di D. Bosco a' suoi giovani: motivi di aver confidenza nel superiore: facilità nell'Oratorio di fare il bene: non dir menzogne denigrando l'Oratorio e non disonorarlo colla cattiva condotta: un'anima da salvare: un consiglio, un amico, un pen...

Capitolo 48

Fine dell'anno scolastico - Uno Sguardo retrospettivo - Il Caffè della Consolata: scortesia e carità: un alunno di più nell'Oratorio: tre anni con D. Bosco: riconoscenza: perseveranza nel bene - Besucco Francesco: suoi primi colloquii con D. Bosco: l...

Capitolo 46

Sogno: ogni alunno estrae un biglietto da una borsa che gli vien presentata: D. Bosco palesa ciò che sta scritto nei biglietti - Necessità di ottenere una proroga ai professori dell'Oratorio per fare scuola - Colloquio di D. Bosco con Selmi: osservaz...

Capitolo 44

Don Bosco modello per fortezza di carattere - Soppressione del Collegio di S. Primitivo - I giornali contro gli ordini religiosi insegnanti - Traccia di lettere mandate da D. Bosco ai Ministri dell'Interno e dell'Istruzione pubblica in sua giustifica...

Capitolo 42

Cortesia di D. Bosco nel prestarsi a raccomandare ai suoi conoscenti coloro che si recano in altri paesi - Sua longanimità, anche delusa, ma paziente, nell'attendere che i proprii debitori mantengano le loro promesse - Letture Cattoliche - D. Bosco c...

Capitolo 40

La settimana Santa - D. Bosco sviene in sagrestia - Sua risposta a chi lo consiglia di riposarsi - Ricorda che un uomo vale per uno - Virtù di alcuni giovani - Preghiere esaudite di chi per dar sollievo a D. Bosco è, pronto ad accettare il suo male -...

Capitolo 38

Circolari del Provveditore agli studii - D. Bosco risponde con nota degli insegnanti nell'Oratorio e statistica de' suoi studenti - Visita il Cav. Gatti che non ammette insegnanti senza diploma - Gatti contro il Provveditore che approvò per un anno g...

Capitolo 36

Don Bosco incomincia a parlare della costruzione di una nuova Chiesa in Valdocco e del suo titolo - Indica il terreno sul quale verrà innalzata e predice il concorso de' fedeli La Madonna provvederà i mezzi - Il campo de' sogni non appartiene a D. Bo...

Capitolo 34

1863 - Numero - lei membri della Pia Società - Suppliche per soccorsi al Ministero di Grazia e Giustizia: ai Principi della Casa reale: al Sovrano: al Regio Elemosiniere - La strenna di D. Bosco agli alunni - Sogno: la madre di D. Bosco: la statuetta...

Capitolo 32

Dal dolore santificato nascono grandi cose - Letture Cattoliche CENNI STORICI INTORNO ALLA VITA DELLA BEATA CATERINA DE MATTEI DA RACCONIGI - Elogio dell'Armonia - La novena dell'Immacolata: fioretti dati da D. Bosco Notti paurose di un giovane che n...

Capitolo 30

L'Oratorio si ripopola - Alcune notevoli accettazioni di giovani - Sono molti, ma il Signore li manterrà - D. Bosco li prova e fa la scelta: ripete che uno di essi sarà Vescovo Luigi Lasagna - Un giovane che non la per l'Oratorio Si aprono le scuole:...

Capitolo 63

Parlata di D. Bosco: modo di santificare il mese di S. Giuseppe - D. Bosco annunzia tre morti prima di Pasqua - primo, avveramento - Accettazione di Socii e conferenza - L'esame semestrale - L'Oratorio aggregato all'Apostolato della preghiera di Puy ...

Capitolo 28

La passeggiata autunnale - Fallisce il disegno di andare a Vigevano - Severa e paterna lezione ad un insolente - Don Bosco conforta quelli che non possono prender parte alla passeggiata - I Becchi: predica memorabile di D. Cagliero: una voce misterio...

Capitolo 26

Lotteria 1862 - Note e Documenti.Terza ripresa della Lotteria - Domanda al Prefetto di Torino per una seconda proroga dell'estrazione della Lotteria e per un aumento di biglietti - Decreto favorevole del Ministero delle Finanze e della Prefettura - L...

Capitolo 61

D. Bosco si adopera perchè sia approvata da Roma la Pia Società - Fa copiare le Regole - Riceve lettere commendatizio di cinque Vescovi - Scrive al Can. Vogliotti e gli è' consegnata la Commendatizia dei Vicario Capitolare di Torino - Conferenza del ...

Capitolo 24

D. Bosco e l'onomastico degli alunni - Predizione di malattie - Solo l'amore di Dio può unire a D. Bosco i suoi alunni - D. Bosco narra la morte di una pubblica peccatrice, che si converte: suggerisce ai giovani - la mortificazione de' sensi ed una p...

Capitolo 59

D. Bosco continua a lavorare nonostante le sue infermità parlate di D. Bosco alla sera: un alunno andrà in Paradiso prima del termine del carnovale: un poltrone che invidia la sorte di animali al pascolo: conseguenze funeste dei piccoli difetti: il p...

Capitolo 22

D. Bosco annunzia un funerale pel mese di luglio - Sogno: il cavallo rosso - Rivoluzione: sventare le sue furie coll'ispirare ai popoli stima ed amore al Papa - Come giudicare se un libro sia buono o cattivo - Non può scrivere di D. Bosco chi non ha ...

Capitolo 57

D. Bosco va a Mirabello: accoglienze festose: ci ripete l'annunzio dato a Torino che un giovane deve morire: esercizio di buona morte - D. Bosco dice ai giovani dell'Oratorio aver egli bisogno che quegli che deve morire si prepari - Parlate: volontà ...

Capitolo 20

Commedia latina Capitolo della Pia Società ed accettazione di socii - L'Onomastico di D. Bosco: gli omaggi più graditi: una lettera affettuosa fatta scrivere da D. Bosco ad un alunno infermiccio a casa in risposta ai suoi augurii - Parlate di D. Bosc...

Capitolo 55

Nuova testimonianza che D. Bosco legge nelle coscienze - Fiducia dei giovani nella sua direzione spirituale - Ordine mirabile nell'Oratorio: la sala dello studio in comune: due visite illustri - Elezione del Capitolo della Casa di Mirabello - Nomina ...

Capitolo 53

Lettera di D. Bosco ad un nobile giovanetto che va in collegio - D. Bosco ai Becchi co' suoi alunni per la festa del S. Rosario - Sua lettera di scusa ad un esimio benefattore - La passeggiata autunnale: due carrozzoni concessi gratuitamente dalla Di...

Capitolo 18

Sogno: i futuri avvenimenti della Chiesa: le due colonne in mezzo al mare: la nave del Papa assalita e sua strepitosa vittoria - Spiegazione del sogno - Difficoltà che incontrano i fedeli raccoglitori delle parole di D. Bosco - Una questione insoluta...

Capitolo 51

Sessione straordinaria nell'Università per i diplomi d'insegnante nel ginnasio inferiore - Ricotti non ammette agli esami i chierici e i preti dell'Oratorio - Un suo viaggio provvidenziale alla campagna - Il Preside supplente ritiene valevoli i certi...

Capitolo 49

D. Bosco va al santuario d'Oropa - Sua lettera agli studenti dell'Oratorio: concorso dei divoti a quel santuario: preghiere che egli la per i suoi giovani - D. Bosco in Asti: confessa, tiene conferenze, consola un infermo - D. Bosco a Montemagno - Ac...

Capitolo 16

Il Collegio di Dogliani offerto a D.Bosco - Come la D. Bosco a scegliere il personale che dovrà dirigere un suo Istituto - Non fondar case senza ottener licenza dall'Ordinario diocesano - D. Bosco è soprappensiero - Va a Dogliani: predica alle Domeni...

Capitolo 47

Ricordo del sogno della Ruota e del campo di grano - D. Bosco andrà ad Oropa per la scelta del personale da mandarsi a Mirabello: nell'Oratorio tutti indicano Don Rua come Direttore - Difficoltà Per la mancanza di patenti - il Ministro decreta una se...

Capitolo 45

Chiesa di Maria Ausiliatrice: Dio la vuole - L'Ingegnere Spezia prepara il disegno - Grata Sorpresa di D. Bosco Il denaro verrà da sè - Incoraggiamento del Municipio a D. Bosco - Qualcuno vorrebbe mutato il titolo della Chiesa - li disegno è approvat...

Capitolo 43

Ispezione nell'Oratorio provocata dal Cav. Gatti - Visita alle scuole - Dante, Guelfi e Ghibellini e il dominio temporale dei Papi - Belle parole e tristi fatti - D. Bosco si presenta al Ministro della Pubblica Istruzione - Gli accusatori messi in co...

Capitolo 14

La Pasqua: stanchezza di D. Bosco - Ricorda le confessioni de' giovani esterni ne' primi anni dell'Oratorio - Suo orrore per la bestemmia - La Commissione per raccogliere i fatti e le parole di D. Bosco continua nel sito officio - Morte improvvisa de...

Capitolo 12

Un debito urgente da pagare - Largizione del Re ai chierici dell'Oratorio - Nuovo edifizio lungo la via della Giardiniera - D. Bosco è certo dell'aiuto della divina provvidenza - Perchè nelle costruzioni non si eseguì un disegno regolare e prestabili...

Capitolo 41

D. Bosco la edificare un edificio per le scuole - Iscrizioni ne' portici di questo - Continuano le opposizioni perchè gli insegnanti dell'Oratorio non proseguano legalmente i corsi de Belle Lettere: si esige da loro l'esame di licenza liceale - L'esa...

Capitolo 10

Lotteria 1862 - Note e Documenti.Perchè D. Bosco era insistente nel chiedere la carità - La sua parola persuasiva ottiene quanto egli ha di bisogno - La Pubblica beneficenza risvegliata in molti luoghi da' suoi appelli - Una nuova Lotteria: lettera c...

Capitolo 39

D. Bosco annunzia che due alunni saranno chiamati all'eternità prima che facciano un'altra volta l'esercizio della Buona Morte - Parole di D. Bosco: È da preferirsi la compagnia dei giovani più trascurati dagli altri: necessità di un manuale pei conf...

Capitolo 8

Abiure di Valdesi in mano a D. Bosco - Sua disputa cogli eretici: il culto esterno - Assicura i novelli convertiti che li provvederà delle cose necessarie alla vita - Pensa a collocare i figli de' più bisognosi e sua prudente condotta Le infestazioni...

Capitolo 37

D. Bosco scrive perchè da Roma gli sia mandato il Dizionario Ecclesiastico del Moroni - La biblioteca dell'Oratorio - Ringraziamenti per la spedizione del Moroni - Il biglietto di un amico - Lettera di D. Bosco a Pio IX - Letture Cattoliche: II, PONT...

Capitolo 6

Risposta di Pio IX ad una lettera di D. Bosco - Rescritto pontificio per indulgenze - Capitolo aggiunto alle regole dell'Oratorio festivo - Accettazione di socii nella Pia Società: conferenza sull'obbedienza - D. Bosco commenta ai Chierici un versico...

Capitolo 35

Diffusione de' buoni libri - Terza ristampa della Storia Sacra L'allocuzione del Papa e l'indirizzo dell'Episcopato nella canonizzazione dei martiri Giapponesi - Altra ristampa della Storia d'Italia: l'Armonia - Letture Cattoliche di marzo: indirizzo...

Capitolo 33

Le ultime visite del fratello di D. Bosco all'Oratorio: sua bontà e sua pietà - Giuseppe cade infermo e muore ai Becchi assistito da D. Bosco - La famiglia del fratello - L'Oratorio ottiene la facoltà di conservare e amministrare l'Olio Santo previsi...

Capitolo 31

Nuovi fastidii - Piano di guerra degli avversarii per far chiudere il ginnasio dell'Oratorio - Il Cav. Gatti capo de' malevoli: maligna cortesia - Domanda inascoltata di D. Bosco al Ministero, perchè siano ammessi gl'insegnanti dell'Oratorio ad un, e...

Capitolo 29

Ricognizione della salma del Ven. D. Cafasso - D. Bosco è mandato da Dio per i giovani - Letture Cattoliche: Ricordi ai giovani: Miseria dell'infingardo - NOVELLA AMENA DI UN VECCHIO SOLDATO DI NAPOLEONE - D. Pestarino Domenico viene nell'Oratorio e ...

Capitolo 27

Lotteria 1862 - Documenti e Note.La Commissione delibera l'estrazione dei numeri per i premii della Lotteria, ed espone al Sindaco un suo desiderio - Risposta del Sindaco - Circolare, e un articolo dell'Armonia che annunziano il giorno dell'estrazion...

Capitolo 25

D. Bosco svela la seconda parte del sogno Le carni del serpe, l'avvelenamento di chi ne mangia, il rimedio che può richiamare in vita - La verità nella storia - Nostre ri flessioni sulla seconda parte del sogno - Fioretti per la novena della Nativi...

Capitolo 23

Tranquillità allegra di D. Bosco nel patire - D. Bosco va a S. Ignazio sopra Lanzo - Annunzia in modo inesplicabile la morte del giovane Casalegno a Chieri - Vede da que' monti tre alunni in Torino che vanno a nuotare - Sua lettera ai giovani dell'Or...

Capitolo 21

Lotteria 1862 - Note e Documenti.Si riprende la lotteria - Incoraggiamenti: L'Armonia: lettere del Vescovo d'Iglesias e de' Cardinali Vannicelli e Marini - Doni del Papa - Circolare di D. Bosco che dà spiegazione de' biglietti rossi della lotteria ...

La Chiesa non impone nulla: chiede solo di ri...

L'omelia di Benedetto XVI, pronunciata durante la Santa Messa nella cattedrale del Santo Spirito. Nell'incontro con la piccola comunità cattolica, nuovo richiamo alla libertà religiosa.

Capitolo 19

I viaggi di D. Bosco sono apostolati - Le preghiere mantengono la pace in Roma - La canonizzazione de' martiri Giapponesi - Sacra ordinazione Sacerdotale di D. Cagliero e di D. Francesia: gioia de' giovani: lettura di una composizione memorabile - Di...

Capitolo 17

Un orto liberato dai bruchi - Un chierico guarito dalla febbre - Un segreto desiderio svelato e soddisfatto - Parlate di D. Bosco: raccomanda tre cose ai giovani: allude ad una morte non lontana: anima i giovani ed i membri della Congregazione ad ama...

Capitolo 15

Malumore a Giaveno contro D. Bosco - Dialogo diplomatico D. Bosco si ritira dalla direzione del piccolo Seminario Alcuni de' suoi chierici allettati dalle promesse dei Superiori del Seminario acconsentono a rimanervi; altri ritornano all'Oratorio - M...

Capitolo 13

Carità di D. Bosco nel visitare gli infermi in città: sollievo che loro procura; come tranquillizza le loro coscienze - Sue maniere nel disporre un ammalato a morire - Ad una signora, ridotta agli estremi e risanata dalla sua benedizione, predice che...

Capitolo 11

Lotteria 1862 - Note e Documenti.Si lavora per la lotteria - Scherzevole commento di D. Bosco ad una parola di un chierico in sua lode - Rimprovero a chi rammentava un suo fatto prodigioso - Umiltà abituale - Estimo degli oggetti raccolti per la lott...

Capitolo 9

E preso un'altra volta il ritratto a D. Bosco - Suo desiderio, della vita futura - - Suoi incomodi di sanità - Inquietudini de' suoi coadiutori - Costante mortificazione di D. Bosco: una cena - Migliaia di giovani che D. Bosco vuole con sè in paradis...

Capitolo 7

Ricompensa retribuita dal Signore a Don Bosco pel suo desiderio efficace d'istruire cristianamente i giovani dati allo studio - Un pensionato presso l'Oratorio - La scuola elementare per gli esterni in Valdocco e suo regolamento Compimento delle Scuo...

Capitolo 5

Discorsi sconvenevoli e fiamma misteriosa in una camerata - Dicerie e timore - D. Bosco dà spiegazione del fatto, ed esorta i giovani a non essere restii a quell'avviso di Maria SS. - La strenna, la fiamma, la visita alle coscienze - Come la Madonna ...

Capitolo 3

Udienze - Morto D. Cafasso cresce a dismisura l'affluenza a D. Bosco d'ogni classe di persone - Stima che si ha dei suoi consigli - La stanza di D. Bosco - Modi coi quali egli accoglie e intrattiene i visitatori - piacevolezza della sua conversazion...

Capitolo 1

1862 Guarigione di D. Bosco - Le strenne della Madonna ai giovani dell'Oratorio - Un registro che può spiegare un fatto sorprendente - Una curiosità delusa - Consegna delle strenne e loro effetto - Tenore di alcune strenne - Due testimonianze.

Dinanzi al presepe con Paul Claudel

Convertitosi nel giorno di Natale (1886), Paul Claudel non si è stancato di meditare, nella sua opera poetica, sul mistero di questa festività. Ciò che maggiormente lo stupisce è lo «stato di annientamento, di totale rinuncia scelto dal Signore del S...

Il volto indiano di don Bosco

Incontro con don Pascual Ch√°vez Villanueva, rettor maggiore dei Salesiani, sulla vita e il lavoro dei discepoli del santo di Valdocco nel subcontinente indiano: 196 scuole, 85 istituti professionali, 2.400 religiosi, un ruolo significativo nell'assi...

Il Re Leone, ovvero diventare ciò che si è

Il lungometraggio è un altro film che si presta in modo efficace per l'insegnamento di alcuni argomenti all'interno di un corso di religione cattolica per le scuole superiori. In particolare, il nucleo tematico che qui intendo evidenziare è quello de...

Turchia, crocevia di dialogo

Il dialogo fra cristianesimo e islam è questione che non riguarda solo l'insieme dei fedeli delle due religioni, ma la stessa convivenza civile mondiale, anche perché ciascuna di loro non è minimamente riducibile all'orizzonte geo-culturale con cui l...

Dichiarazione congiunta firmata il 30 novembr...

Incoraggiamo a stabilire rapporti più stretti tra i cristiani e un dialogo interreligioso autentico e leale, per combattere ogni forma di violenza e di discriminazione.

Novena all'Immacolata - 3° tappa Madre dell'o...

Obbedire deriva dal latino 'ob-audire'. Che significa: ascoltare stando di fronte. Chi ubbidisce non annulla la sua libertà, ma la esalta. Ecco l'analisi logica e grammaticale dell'obbedienza di Maria. Questa splendida creatura non si è lasciata espr...

Capitolo 4

Patimenti di D. Bosco nel dare udienze - Sua risposta a chi lo consigliava di congedare i visitatori indiscreti - Raccomanda ai suoi coadiutori un gran rispetto alle persone nel dare udienze; un vero impegno di non mandar via nessuno malcontento, se ...

Capitolo 2

Un'arte di D. Bosco nella direzione spirituale dei figli del popolo - Le conferenze annesso all'Opera di S. Vincenzo de' Paoli negli Oratorii festivi - Rendiconto della conferenza annessa dell'Angelo Custode in Vanchiglia riguardo al suo operato nel ...

Capitolo 76

Divozione di D. Bosco al Sacro Cuore di Gesù e una scismatica convertita - Insegnanti nell'Oratorio - Consolazione di chi ha impiegalo lutto il giorno per il Signore - Argomenti di lettere da suggerirsi agli alunni perchè scrivano ai loro Parenti - S...

Capitolo 74

La passeggiata autunnale. - A Chieri: ospiti generosi - A Buttigliera - Ai Becchi: solennità del Santo Rosario - A Castelnuovo: feste del Vicario e della popolazione a D. Bosco - Fermata a Mondonio e a Piea Arrivo trionfale a Villa S. Secondo: festa ...

Capitolo 72

Letture Cattoliche - Articolo dell'Armonia per il rinnovamento delle associazioni a queste Letture - La festa di S. Giovanni e quella di S. Luigi; come si amassero gli antichi allievi - Il piccolo Seminario di Giaveno e felice riuscita de' suoi alunn...

Capitolo 70

Infermità nell'Oratorio - Mirabili guarigioni dal male agli occhi - Vocazione non corrisposta - Si fa il ritratto a D. Bosco: varii incidenti - Sogno: i due pini - Due promesse per frutto del mese di Maria - Accettazione di nuovi socii nella Pia Soci...

Capitolo 68

Testimoni della narrazione del sogno e alcune prove dell'avveramento de' fatti predetti e della realtà delle cose vedute - D. Bosco palesa in privato, a quelli che glielo domandano, come li abbia visti nel sogno - Gli alunni interpellano D. Bosco in ...

Capitolo 66

Una commedia latina del Palumbo - Perchè la morte del giovane Quaranta non fece impressione sugli alunni - Conseguenze del sogno dell'ultimo giorno dell'anno 1860 - I giovani tacciono facilmente in confessione - Coscienze svelale - Il Capitolo accett...

Capitolo 64

D. Bosco predice il futuro ai giovani e che egli vicino a morire andrà a Roma con dieci alunni - Vescovi imprigionati, sacerdoti uccisi, conventi aboliti - Vittorio Emanuele Proclamato Re d'Italia con Roma capitale - Lettera di D. Bosco al Papa: prev...

Capitolo 62

Lotte spirituali - D. Bosco spiega in Privato a ciascun giovane la sua parte nel sogno - Strenne - Confessioni aggiustale - Giovani mesti e giovani lieti e santi - Morte imminente scongiurata - Confessioni generali degli artigiani - Si chiede la caus...

Capitolo 60

Il Galantuomo - Spiegazione delle profezie stampate l'anno scorso su questo almanacco - Accenno sugli avvenimenti futuri - Predizioni della Monaca di Taggia.

Capitolo 58

Note della Cronaca di D. Ruffino - Una reliquia di Savio Domenico guarisce gli occhi infermi d'un chierico - Consiglio agli artigiani di parlare italiano: la Madonna nelle sue novene toglie la zizzania dall'Oratorio: La morte viene quando meno si asp...

Capitolo 56

Innovazione nei dormitorii - Nuovo programma per l'accettazione di studenti - Presa di possesso di Casa Filippi e sua descrizione - Un ponte di legno - Varie cause dell'entrata di alcuni alunni nell'Oratorio; un'invito di D. Bosco; una preghiera esau...

Capitolo 54

Progetto per la costruzione del collegio in Mirabello - Don Bosco a Casale per avere l'approvazione del Vescovo - Spiacevole incontro nel viaggio - Il Benedicite prima del pranzo - D. Bosco in Asti: propone al Vicario Capitolare di pilotare il ritiro...

Capitolo 52

L'onomastico di D. Alasonatti - La Messa solenne di Don Rua nell'Oratorio; festeggiamenti; pronostici; elogi - II Marchese e la Marchesa Fassati costituiti padroni dell'altare della Madonna nella chiesa di Valdocco - Il sogno delle quattordici tavole...

Capitolo 50

Coraggio di D. Bosco nel presentarsi ai Ministri - Il bene ricavato dal male - I giovani crescono sempre di numero nell'Oratorio - Domande delle Autorità a D. Bosco, perchè dia ricovero ai poveri giovanetti - Mons. Bonomelli, D. Bosco e la politica -...

Capitolo 48

Maligne insinuazioni del giornalismo a danno dell'Oratorio - D. Bosco non è ricevuto negli uffici del Ministero - Risoluzione e fiducia in Dio - Lunga e paziente attesa nell'anticamera del segretario generale - D. Bosco è ammesso all'udienza del Segr...

Capitolo 46

Malattia di D. Cafasso e cause di questa - D. Bosco al letto del suo benefattore - Morte di D. Cafasso e dolore di D. Bosco - Nell'Oratorio è tramandata la festa di S. Giovanni - Funerali - Il testamento e un legato - Gli onori ad un santo e la trist...

Capitolo 44

Imprigionamento del Canonico Ortalda - Perquisizione a D. Cafasso -Riflessioni di D. Bosco - Seconda perquisizione nell'Oratorio -D. Bosco smarrito per Torino è ricondotto a Casa dalla divina Provvidenza - Ispezione nella scuola degli esterni - Scena...

Capitolo 42

Il giorno dopo la perquisizione nell'Oratorio - Apparizione al Re di Napoli della sua santa madre defunta - Varie previsioni di D. Bosco sugli avvenimenti pubblici - Il Segretario del Cardinale Corsi nell'Oratorio - Ordinazione Sacerdotale di D. Savi...

Capitolo 40

Due Gesuiti incarcerati - D. Bosco e un giovanetto raccomandalo dal Ministro Farini - Arrivo nell'Oratorio dei fiscali - Primo incontro con D. Bosco e questione sul mandato per la visita domiciliare - Le guardie; resistenza giustificata; minacce; ben...

Capitolo 38

Ritorno di D. Bosco in Torino - Un giovane morente all'ospedale rinviene all'avvicinarsi di D. Bosco e si confessa - L'orazione attiva - D. Bosco desidera aver preti per i carcerati - Una falce al Chierico Ruffino - Siamo solo al principio dei mali: ...

Capitolo 36

Letture Cattoliche - Lettera dell'Arcivescovo di Firenze in lode delle suddette Letture - La Pasqua: ed un muratore che D. Bosco sostiene perchè non cada Protesta di fedeltà al Papa dei giovani dell' Oratorio e il danaro di una colazione per l'Obolo ...

Capitolo 34

Seduta del Capitolo: Accettazione del primo confratello nella Pia Società - Parola di D. Bosco - Letture Cattoliche - Il Papa: questioni del giorno - Raccomandazione agli associati delle Letture - D. Bosco difensore dei diritti della S. Sede - Il Min...

Capitolo 32

Le sante industrie - Movente e scopo: l'eternità e la salvezza delle anime - Cooperazione di Dio - Il ragionamento non vale contro i fatti - D. Bosco legge nelle coscienze - Testimonianze universali de' giovani - Cose ammirabili al tribunale di penit...

Capitolo 30

Sante industrie - D. Bosco in mezzo ai giovani: sua carità e loro affezione - Le ricreazioni clamorose - Saggi consigli e osservazioni -- Ricordi in rima - Versi latini - Proposizioni di non facile intendimento - Dante - Le regole della grammatica - ...

Capitolo 28

La Prefazione al Galantuomo, almanacco pel 1860 - La guerra in Lombardia e le avventure del Galantuomo - Sue profezie - D. Bosco chiamato al Ministero dell'Interno per dare spiegazioni sulle profezie dell'almanacco.

Capitolo 26

Parlate di D. Bosco - Annunzio della novena del santo Natale; mezzi per santificarla - Studiare vuol dire essere buono - Non rubare - Non proferire parole villane - Obbedire al confessore - Sincerità in confessione - Suggerimenti per la solennità del...

Capitolo 24

Conferenze di D. Bosco a que' suoi collaboratori che spera rimarranno nell'Oratorio: Essere pochi e poveri non è d'impedimento a grandi imprese: Premio dell'obbedienza: Nessuno è profeta nella sua patria - D. Bosco propone a' suoi collaboratori di co...

Capitolo 22

Chierici dell'Archidiocesi nell'Oratorio - Tutte le classi ginnasiali in casa - Accettazioni notevoli di alcuni allievi - L'Ospizio pieno di giovani - Sottoscrizione di condoglianze al Papa - Presentimenti di mali pubblici - Sogno: la marmottina - Me...

Capitolo 20

Un incontro di D. Bosco a Troffarello - Due Predizioni - Due Letture Cattoliche - Sussidi del Re e del Ministro degli Interni - Costruzione di scuole; lavatoio e legnaia - D. Bosco ai Becchi coi giovani - Le passeggiate: programma Prestabilito: provv...

Capitolo 77

Il Galantuomo Pel 1862 e le Sue Profezie - Lettura Cattolica per il prossimo gennaio - Alcune vestizioni clericali - Capitolo e accettazione di soci - Un alunno che la novena di Natale costringe a ritirarsi dall'Oratorio - Don Bosco infermo di risipo...

Capitolo 75

Generosa elemosina di un vecchio creduto avaro - Il numero dei giovani dell'Oratorio - Modo grazioso nell'accordare riduzione di pensione - Lettere di D. Bosco per raccomandare chierici diocesani al Vicario Capitolare di Asti e al Provicario di Torin...

Capitolo 73

Letture Cattoliche - UNA FAMIGLIA DI MARTIRI - CENNO BIOGRAFICO SUL GIOVANETTO MAGONE MICHELE: articolo dell'Armonia - IL PONTIFICATO DI S. DIONIGI - Ristampa della biografia di Savio Domenico; giudizi dell'Armonia - Pregi degli scritti di D. Bosco -...

Capitolo 71

La festa dell'Unità d'Italia - Le Autorità civili cessano d'intervenire alla processione del Corpus Domini - I giovani dell'Oratorio alla processione della Cattedrale - Morte e sepoltura del Conte di Cavour - Parole di D. Bosco: un giovane non farà p...

Capitolo 18

I Francesi in Torino - Afflizione di D. Bosco - Primi fatti d'arme - Montebello, Palestro, Magenta - I feriti Austriaci nel Convitto Ecclesiastico - D. Bosco coi Turcos a Collegno - Congiure e rivoluzioni nei Ducati e nello Stato Pontificio - Le fest...

Capitolo 69

Terzo ampliamento della fabbrica dell'Ospizio - Parole di D. Bosco nella sera del 15 maggio - Tristi presentimenti - Tre Ave Maria recitate nel dormitorio di San Luigi - Caduta del fulmine - Rovine e protezione del cielo - Una celia singolare - Ring...

Capitolo 16

Qualche norma ai catechisti per l'insegnamento della Dottrina Cristiana - Studio e spiegazione del Nuovo Testamento: lezioni di eloquenza sacra: il predicatore impreparato - La scuola di sacre cerimonie - Varie conferenze settimanali a tutti gli stud...

Capitolo 67

Il sogno della ruota - Un personaggio sconosciuto - Alberi di fico e un vigneto - Si avvicina la sera - Il fratello Giuseppe - Macchina con ruota a lente - Le coscienze; i buoni e i cattivi; gli incatenati; il lucchetto alle labbra; i scimioni sulle ...

Capitolo 65

Sogno: Una passeggiata dei giovani al Paradiso - Una collina incantevole - Un altipiano - Laghi: sangue, acqua, fuoco, bestie feroci - Uno stretto passaggio - Si ritorna indietro: un'immensa pianura - Spettacolo ributtante - Un giardino ingannatore -...

Capitolo 14

D. Bosco strumento nelle mani di Dio - Sua fiducia nella Divina Provvidenza e suo abbandono in Lei - I giovani esortali alla preghiera per ottenere all'Oratorio soccorsi nelle materiali necessità - Effetti meravigliosi della preghiera - Elemosine gen...

Capitolo 63

Si tiene Capitolo per l'accettazione di un socio - Testamentino: D. Bosco dà qualche spiegazione sulla profezia della fine del mondo; annunzi a una grande carestia e mortalità - Riflessioni sulle profezie bibliche - Progetti per ampliare L'Oratorio ...

Capitolo 12

Letture Cattoliche: VITA DEL GIOVANETTO SAVIO DOMENICO - Come regola D. Bosco la frequenza alla Santissima Comunione - Gli alunni dell'Oratorio osservatori spregiudicati delle azioni di D. Bosco - Memorabile sua confutazione di smentita fatta alla bi...

Capitolo 61

1861 - Suo principio - Numero degli ascritti alla Pia Società -Buona condotta dei giovani - Sante industrie - Cacciatori e pescatori di anime - Il buon esempio di D. Bosco - Il sogno delle coscienze: D. Cafasso, Silvio Pellico e il Conte Cays: i cont...

Capitolo 59

Avviso ai giovani di non prendersi per mano - Cooperatori di D. Bosco nello scrivere e tradurre libri - Letture Cattoliche: BIOGRAFIA DEL SACERDOTE GIUSEPPE CAFASSO ESPOSTA IN DUE RAGIONAMENTI FUNEBRI - Studio della geografia dei paesi infedeli per z...

Capitolo 10

1859 - Si conferma l'avveramento delle profezie di D. Bosco - Malattia, santa morte e funerali di Magone Michele - Nuove disposizioni ottenute dal parroco pei funerali dei giovani dell'Oratorio - La festa di San Francesco di Sales - Muore Berardi Cos...

Capitolo 57

Suppliche per sussidii ai Ministri degli Interni e dello Guerra: risposte - La moltiplicazione dei pani - Una guarigione meravigliosa - Annunzio della morte futura di un gran personaggio politico - D. Bosco predice l'avvenire ad alcuni alunni.

Capitolo 55

D. Bosco e gli amici di Chieri - Ai Becchi - L'avvenire di due giovanetti - La passeggiata autunnale e varie stazioni - Le Prediche - Le confessioni: buon esempio degli alunni dell'Oratorio - Fiducia dei genitori in D. Bosco - I fanciulli dei Paesi d...

Capitolo 8

Il sermoncino della sera - D. Bosco sulla tribuna - Sua eloquenza - Industria per dare pascolo alla fantasia dei giovani - Parlate nel mese di dicembre - Napoleone: il catechismo e la prima Comunione - Gregorio Nazianzeno, Basilio e Giuliano apostata...

Capitolo 53

D. Bosco accetta la direzione del collegio di Giaveno - Condizioni da lui proposte e accettate dal Provicario - Elezione di un nuovo Rettore - Scelta di assistenti Conferenza di D. Bosco ai socii della Congregazione: egli è Pronto a sottomettersi al ...

Capitolo 51

D. Bosco è invitato a fondare un collegio in Mirabello - È afflitto da una gonfiezza al collo; non prega per la sua guarigione - Sviene a S. Ignazio - Conversione di un giovane cavaliere - Lettere di D. Bosco a varii chierici ed alunni - D. Rua agli ...

Capitolo 6

D. Bosco manda alunni studenti al Cottolengo - Le prime tre classi ginnasiali nell'Oratorio - Avviso ai maestri ed agli assistenti - Conferenza a tutti i chierici - Assistenza continua e prudente agli alunni - I giovani attorno a D. Bosco nell'ora de...

Capitolo 49

Udienza fissata dal Ministro degli Interni e preghiere nell'Oratorio - Conferenza importante di D. Bosco coi Ministri Farini e Cavour - Promesse e speranze di pace - Compra di Casa Filippi -Annunzio di questa compra ai giovani.

Capitolo 47

L'onomastico di D. Bosco - Guarigione del Ch. Castellano - Funerali a D. Cafasso nell'Oratorio - D. Bosco legge l'orazione funebre e la dà alle stampe col titolo: RIMEMBRANZA STORICA FUNEBRE DI DON GIUSEPPE CAFASSO - Letture Cattoliche - IL PONTIFICA...

Capitolo 4

Numero degli alunni nell'Oratorio - Lettera di D. Bosco al Ch. Rua da S. Ignazio - Cometa e previsione di flagelli sull'Italia - Due Letture Cattoliche - Scavi sotto la chiesa per un nuovo refettorio - Fitto e riparazioni per l'Oratorio di Vanchiglia...

Capitolo 45

D. Bosco nel tempo di tribolazione - Si leggono nell'assemblea dei socii le Regole della Pia Società - Previsioni sui pubblici avvenimenti - Le Regole della Pia Società sono firmate da tutti i socii e mandate a Mons. Fransoni - Risposta dell'Arcivesc...

Capitolo 43

Costruzione della porteria e della nuova sagrestia - Buzzelli Carlo Capo mastro dell'Oratorio - Largizioni generose di D. Cafasso per le nuove fabbriche e sua ultima visita all'Oratorio - Regolamento della porteria - Progetto di un'obbligazione di 50...

Capitolo 41

Ancor della Perquisizione - Opportuno incoraggiamento dato a D. Bosco dal Can. Anglesio - I Bollandisti - La confessione - Sospetti di un nascondiglio - Un'altra raccomandazione di Farini per un giovane da ricoverarsi - Scherzo della Provvidenza - Si...

Capitolo 2

Fatti di Pio IX raccontati ai giovani - Festa di S. Giovanni Battista e agape imbandita ne' tre Oratori festivi, per la generosità del Papa - La festa di S. Luigi e l'articolo sull'Armonia del Conte di Camburzano - I segreti di una coscienza svelati ...

Capitolo 39

La virtù della fortezza - D. Bosco ossequente alle autorità civili - Sua prudenza nelle questioni politiche - Sospetti del Governo e delazioni calunniose - Il Ministro Farina - D. Bosco sorvegliato dalla polizia - l'ufficio di verificazione alla pos...

Capitolo 70

Visita alle chiese di S. Clemente, dei Quattro Coronali, di S. Giovanni avanti la porla latina, e del Domine quo vadis - Messa alla Madonna della Quercia - Don Bosco in mezzo ad una turba di ragazzi - Il Papa alla Minerva - S. Stefano Rotondo e S. Ma...

Capitolo 37

D.Bosco va a Bergamo - Sue osservazioni sopra la lettura di un giornale cattivo - Confessa in treno un viaggiatore - Fatti ameni all'arrivo e in casa del Vescovo di Bergamo - Premure paterne di Mons. Speranza - La S. Messa in Duomo - Si stabilisce un...

Capitolo 35

Una nuova campana in Vanchiglia. - Il maestro Mosca Giovanni catechista - Elogi del conte Cays alle conferenze annesse degli Oratori festivi - D. Bosco e i bisogni di S. Madre Chiesa - VITA E MARTIRIO DE' SOMMI PONTEFICI SAN LUCIO I E SANTO STEFANO I...

Capitolo 68

S. Pancrazio e le Catacombe - S. Pietro in Montorio Mons. Pacca - La Messa a S. Andrea della Valle - Chiesa di S. Gregorio Mons. Artico - Chiesa dei Santi Giovanni e Paolo L'arco di Tito e di Costantino - S. Lorenzo in Lucina - Due conferenze - Mons...

Capitolo 33

1860 - Letture Cattoliche - Avvisi di D. Bosco agli associali per allontanare i mali presenti e premunirsi dai futuri - Lettera di Pio IX a D. Bosco - Il danaro di S. Pietro - Conversione di due giovanetti anglicani e di un ebreo - Il Vescovo di Ivre...

Capitolo 31

Sante industrie - Fede e carità - Effetto di una conversazione con D. Bosco - I giovani seduti intorno a lui - Favole e racconti ameni - Il canto - Nuova chiromanzia - La misura delle mani - Lo scoppio delle palme percosse - Esercizi di destrezza - V...

Storie di vite fragili

Il 6° Rapporto sulla povertà in Italia, curato da Caritas-Zancan, presenta la fotografia di un paese meno noto alle cronache. A tema soprattutto quattro aree di fragilità riguardanti i minori. Le rilevazioni dei centri di ascolto della Caritas. Una r...

Novena all'Immacolata - 2° tappa Madre della...

Maria Dio diede il Figlio suo unico che aveva generato dal suo seno uguale a se stesso e che amava come se stesso, e da Maria plasmò il Figlio, non un altro, ma il medesimo. Dio creò ogni creatura, e Maria generò Dio. Dio dunque è il padre delle cose...

Il papa ai cristiani di Efeso: non temete pic...

Omelia di Benedetto XVI, pronunciata durante la Santa Messa alla Meryen Ana Evi (Casa di Maria) di Efeso. La riflessione sulla figura della Madonna, la preghiera per la pace e la vicinanza alla comunita' cristiana.

Capitolo 66

D. Bosco celebra la messa nel Carcere Mamertino - Le scuole di Carità - Una conferenza della Società di S. Vincenzo de' Paoli -Seconda visita alla Basilica Vaticana - La S. Messa sull'altare di S. Pietro, e a S. Croce di Gerusalemme - Il Padre Lolli ...

Capitolo 64

Preparativi della partenza per Roma - Commissione di D. Cafasso - Dolore e preghiere dei giovani - In treno: un giovanetto ebreo - Il Ch. Savio in Alessandria - A Busalla: un vecchio montanaro - Genova: D. Montebruno e il Collegio degli Artigianelli ...

Capitolo 29

Sistema Preventivo in pratica - Sante industrie - Accoglienza di D. Bosco ai giovani che entrano nell'Oratorio - La sua prima parola riguarda l'anima - Effetto di questa parola - Il maestro di riforma morale - La Confessione e la Comunione - Alcuni ...

Capitolo 27

Indulgenza plenaria per un santuario di Caselette - Parole di D. Bosco ai giovani sull'anno che finisce -- Ricordi all'intera comunità - L'ultima sera dell'anno - Gli alunni defunti nel 1859 - Strenne personali di D. Bosco a' suoi allievi e di questi...

Capitolo 25

Critiche mosse a D. Bosco: per le comunioni frequenti de' suoi giovani: per i suoi maestri che non vanno alle scuole del Seminario: Per gli studii teologici giudicati insufficienti - Timore che i migliori chierici rimangano con D. Bosco e brighe per ...

Capitolo 23

La legge Casati - Una guarigione ottenuta per intercessione di Savio Domenico - Novena dell'Immacolata - Sermoncini di D. Bosco alla sera: annunzio della novena: un buon consiglio ai compagni: La visita al Santissimo Sacramento: Confidenza nei Superi...

Capitolo 21

D. Bosco trasmette al re Vittorio Emanuele una lettera di Pio IX - Il Clero escluso dai Consigli Provinciali e Comunali - Articolo della Gazzetta del Popolo contro la storia d'Italia di D. Bosco - Giudizio di Nicolò Tommaseo e della Civiltà Cattolica...

Capitolo 19

La battaglia di Solferino - D. Bosco predice imminente il trattato di pace - Ristampa della Storia d'Italia - Lettera del Sindaco di Torino che ne accetta una copia in dono - Letture Cattoliche: LA VITA DE' SOMMI PONTEFICI S. PONZIANO, S. ANTERO E S....

Capitolo 62

Missione sacra a Salicetto - Letture Cattoliche - IL GALANTUOMO - VITA DI S. POLICARPO VESCOVO DI SMIRNE E DI S. IRENEO VESCOVO Di LIONE - Lettera al Conte d'Agliano - Fioretti per la novena dell'Immacolata - La radunanza generale delle conferenze di...

Capitolo 17

Preparativi di guerra in Piemonte contro l'Austria - Il Convitto Ecclesiastico ospedale militare - D. Cafasso avvisa i suoi alunni di non entrare in questioni politiche - Il catechismo quadragesimale disturbato dall'effervescenza guerresca dei giovan...

Capitolo 60

Accettazione di alunni nell'Oratorio - Elogi a D. Bosco Magone Michele - Un giovane condotto dalle guardie l'Agente delle tasse.

Capitolo 58

La Madonna e un giovane infermo - Il sogno dei pani - Un alunno svela a D. Bosco i suoi pensieri - Due guarigioni - Il timore del purgatorio - Riflessioni sui miracoli.

Capitolo 56

Prove e difficoltà per dar principio alla Congregazione - D. Bosco ne scrive le prime regole secondo il bisogno e la natura dei tempi - Infestazioni misteriose - Consigli inopportuni -Suggerimenti di Urbano Rattazzi Approvazione dei vescovi e dei teo...

Capitolo 54

La festa di S. Luigi - Morte di Maria Occhiena - Il Cardinal Gaude nell'Oralorio - Conversione di un giovane apostata in punto di morte - Letture Cattoliche - VITA DEI SOMMI PONTEFICI S. LINO, S. CLETO, S. CLEMENTE - Giudizio dell'ARMONIA intorno a q...

Capitolo 52

Catechismi della quaresima - Onomastico di D. Cafasso. -Letture Cattoliche: VITA DI S. PAOLO - La Pasqua- Incontro di D. Bosco con antichi allievi - Il nuovo direttore dell'Oratorio a Portanuova.

Capitolo 50

Appello della Commissione ai cittadini per la lotteria Piano di regolamento - Lettera di D. Bosco unita all'appello - Arrivo dei doni e segno di ricevuta Dono di un quadro del Ministro degli Interni - Esposizione dei premi - I giovani dell'Ospizio e ...

Capitolo 13

La quaresima - Oratorio di S. Luigi: illustri Catechisti: zelo e generosità del Teol. Murialdo; le scuole diurne; i maestri; i giovani più ignoranti condotti a confessarsi da D. Bosco; scuola e regolamento per la musica istrumentale che viene poi sci...

Capitolo 48

Alcune pubblicazioni di D. Bosco - AVVISI ALLE FIGLIE CRISTIANE - LA CHIAVE DEL PARADISO - IL GALANTUOMO - I quindici misteri del Rosario - Aggiunte importanti al GIOVANE PROVVEDUTO.

Capitolo 11

Il Piemonte preparato alla guerra contro l'Austria - Per una dimenticanza due chierici dell'Oratorio non sono annoverali tra quelli esenti dal servizio militare - Consiglio provvidenziale a D. Bosco del Ministro dei Culti - Il diritto di esenzione è ...

Capitolo 9

Esclamazione imprudente di una madre - Ordinazione sacerdotale di Don Rocchietti - Generosa carità di Don Bosco - Il Santo Natale: D. Bosco annunzia che finirà di vivere a cinquant'anni se i giovani non pregano per lui - Risposta di D. Bosco agli aug...

Capitolo 46

Amore di D. Bosco al Papa - Suoi studi continui sopra la storia della Chiesa Cattolica - Suo disegno per scriverla convenientemente - Sua Storia universale della Chiesa - Le Vile dei Papi - Vaste cognizioni storiche di D. Bosco - Letture Cattoliche: ...

Capitolo 44

Il ginnasio inferiore nell'Oratorio - Impressione che fa Don Bosco su due nuovi alunni - Gli studenti dei Cottolengo alle scuole di D. Bosco - La classe elementare diurna degli esterni -Sermoncini: Dio vuole tutti salvi - Predica sui libri cattivi - ...

Capitolo 42

Rovesciamento del nuovo tratto di fabbrica - Prova della protezione di Dio - Giuseppe Buzzetti e suo amore per D. Bosco - Lettere graziose ai benefattori - Funerali al Dottor Vallauri - Domanda di cappotti militari al Ministero della guerra - Costruz...

Capitolo 40

LA STORIA D'ITALIA. Suo scopo - Encomii della stampa e di personaggi illustri - Omaggio di questo volume al Papa ed a benefattori - Proposta non accettata del Governo - Altre edizioni - Vantaggi recali alla società da questa storia - Sua traduzione i...

Capitolo 38

L'opera delle Conferenze di S. Vincenzo de' Paoli - Fondazione di una Conferenza libera nell'Oratorio di Valdocco - Viene annessa al Consiglio Superiore dell'Opera in Torino - Un po' di storia delle Conferenze annesse degli Oratorii di D. Bosco.

Capitolo 36

Letture Cattoliche - MANIERA FACILE PER IMPARARE LA SACRA BIBBIA - Circolare di D. Bosco agli associati -Lettera pastorate del Vescovo di Biella - Indulgenze -l'Arciconfraternita riparatrice delle bestemmie e della profanazione delle feste - VITA DI ...

Capitolo 7

Letture Cattoliche - Sacra novena di apparecchio al SS. Natale, composta dal Beato Sebastiano Valfrè - Avvisi importanti sul modo di celebrare con frutto questa novena - Circolari in favore delle Letture Cattoliche del Vescovo di Saluzzo e dell'Arciv...

Capitolo 5

Letture Cattoliche - VITA DEL SOMMO PONTEFICE S. CALLISTO I - Venerazione degli alunni di D. Bosco per Mons. Fransoni - Magone Michele e i pericoli di chi va a casa in vacanza - La Passeggiata autunnale - Accoglienze ospitali a Chieri - Riconoscenza ...

Capitolo 34

1856- Sacra missione di D. Bosco a Viarigi -Opposizioni - Prime prediche e annunzio di castighi - Un pazzo Morte improvvisa - Eloquenza ispirala da un feretro - Trionfo della grazia di Dio - Lettera di D. Alasonatti al Can. Rosaz - Grignaschi ritratt...

Capitolo 3

Conversioni in punto di morte.

Capitolo 32

I sogni di D. Bosco giudicali da D. Cafasso Il sogno delle 22 lune -Morte di Gurgo Secondo Divozione di D. Bosco per le anime del Purgatorio Morte di Gavio Camillo - Avveramento di altre predizioni sulla fine di varii giovani.

“AMARE E DESIDERARE LA VITA”

Messaggio del Consiglio Episcopale Permanente per la 29a Giornata per la vita (4 febbraio 2007). «Dall'amore scaturisce la vita e la vita desidera e chiede amore. Per questo la vita umana può e deve essere donata, per amore, e nel dono trova la piene...

Capitolo 1

1858 - Chi era D. Bosco: sua amorevolezza contraccambiata dagli alunni - Egli povero predilige i poveri - Virtù di Magone Michele: confidenza in Maria SS.: carità - Sua lettera a D. Bosco - Cinque ricordi ai giovani per conservare la virtù della puri...

Capitolo 71

Terza udienza di Pio IX e sua generosità - Indulgenze e benedizioni - I1 Teologo Murialdo - Parola del Santo Padre per i giovani degli Oratorii - Lettera di D. Bosco a D. Alasonatti - Letture Cattoliche: IL MESE DI MAGGIO CONSACRATO A MARIA IMMACOLAT...

Capitolo 69

Visita a S. Maria in Via Lata, e ai Fori Traiano e Romano - Seconda udienza concessa dal Papa a D. Bosco, che gli presenta le regole della Pia Società di San Francesco di Sales e gli narra la storia pubblica e la confidenziale dell'Oratorio - _Propos...

Capitolo 30

L'anno scolastico 1855 - 56 - Stima di santità che hanno di D. Bosco gli alunni ed i loro parenti - La consegna della lista dei libri che ogni giovane ha Presso di sè La classe di terza ginnasiale ritirata nell'Oratorio - Letture Cattoliche - BREVE C...

Capitolo 67

D. Bosco celebra la messa a Santa Maria sopra Minerva - D. Bosco alla presenza di Pio IX - I sotterranei della Basilica Vaticana.

Capitolo 65

La prima messa di D. Bosco in Roma - Una predica del P. Rossi al Gesù - Il Panteon - S. Pietro in Vincoli - Visita al Card. Gaude -Il Marchese Patrizi e le Conferenze di S. Vincenzo - S. Maria Maggiore - Le reliquie di S. Galgano - Una Messa a Santa ...

Capitolo 28

Attinenze di D. Bosco coi signori - Come si presentasse alle loro case - Motivi per i quali accetta inviti a pranzi e suo contegno -Sua pazienza, giovialità e mortificazione - Affetto, generosità dei benefattori verso D. Bosco e loro desiderio di ave...

Capitolo 63

1858-Letture Cattoliche - Il piccolo clero: importanza di questa istituzione - La festa di S. Francesco di Sales - Il battesimo di un moro - VITA DEI SOMMI PONTEFICI S. ANICETO, S. SOTERO, S. ELEUTERIO, S. VITTORE, E S. ZEFFIRINO - Appello ai corrisp...

Una generazione di giovani sfiduciati?

Sesto rapporto dell'istituto Iard. Una generazione di giovani sfiduciati, in cerca di protezione e senza progetto di vita. Preferiscono la socialità ristretta e non l'impegno collettivo, non vogliono fare scelte troppo vincolanti per il futuro. Chiam...

La follia di amare come Dio

Credere nel Dio di Gesù Cristo significa proprio credere che lui continua a ripetere a me con inesausto trasporto il suo: «Io ti amo! Io ti amo! Io ti amo!», così senza fine, per l'eternità.

Novena all'Immacolata - 1° tappa Eccomi sono...

Come ogni bambino viene generato nel grembo della madre 9 mesi prima del parto, così avvenne naturalmente anche per la Vergine Maria. Ma ci fu un particolare in quel concepimento: il Padre la preservò dalla macchia del peccato originale.

Benedetto XVI in Turchia: Incontro con il Cor...

Le religioni per parte loro non cerchino di esercitare direttamente un potere politico, poiché a questo non sono chiamate e, in particolare, che rinuncino assolutamente a giustificare il ricorso alla violenza come espressione legittima della pratica ...

Benedetto XVI in Turchia: Incontro con il Pre...

I cristiani e i musulmani, seguendo le loro rispettive religioni, richiamano l'attenzione sulla verità del carattere sacro e della dignità della persona. È questa la base del nostro reciproco rispetto e stima, questa è la base per la collaborazione a...

Capitolo 26

Il Galantuomo - Almanacco nazionale per l'anno 1856 - A' suoi amici - Il principio del 1855 - Il Galantuomo parte per la guerra d'Oriente - La vista del mare La Crimea - Il coléra in Crimea - 1 futuri destini della patria.

Capitolo 24

L'Oratorio sempre in necessità di soccorsi - Ricorso alla Pia Opera della mendicità istruita - Renato D'Agliano e una grazia ottenuta - Piccola lotteria di alcuni quadri Autorizzazione concessa - Piano della lotteria - Appello alla pubblica carità -I...

Capitolo 22

Letture Cattoliche: I Beni dela Chiesa - Proposta dell'Episcopato al Governo per il ritiro della legge sui Conventi - Piazzate, menzogne e tradimenti - Massimo d'Azeglio al Re - Morte di un figlio di Vittorio Emanuele - Il Senato approva la legge -Pr...

Capitolo 20

Letture Cattoliche - Consolazione di D. Bosco pel ritorno di alcuni giovani alla vera religione e pel battesimo di un israelita e di un valdese - Savio Domenico prega per la conversione dei protestanti, e indica a D. Bosco la morte imminente di un ap...

Capitolo 18

1855 -Discussione nella Camera dei Deputati sulla legge d'incameramento - Morte della Regina Maria Teresa - Avviso al Re - Morte della Regina Maria Adelaide - Testimonianza della predizione di queste due morti - Una carità generosa e prudente guadagn...

Capitolo 16

Don Bosco e la virtù della purità.

Capitolo 14

Letture Cattoliche - Risposte dei Vicarii generali invitate a divulgarle - Il GALANTUOMO pel 1855 - Scissioni tra i Valdesi - Lettera di D. Bosco al Ministro Valdese De Sanctis perseguitato da' suoi correligionarii - Risposta - Due altre lettere di D...

Capitolo 61

Necessità di insegnanti legali - Scuola diurna elementare - Il ginnasio inferiore nell'Oratorio - Programma per l'accettazione dei giovani poveri e abbandonali - Studenti ed artigiani - Laboratorii: rime difficoltà, scopo, ideali per l'avvenire - La ...

Trebisonda: dove i cristiani sopravvivono nel...

Viaggio nella comunità turca di Trebisonda dove la microscopica comunità cristiana dove operava don Santoro, sopravvive sperando nel viaggio di Benedetto XVI

Capitolo 59

A Castelnuovo - Buoni istitutori nelle famiglie signorili .per cura di D. Bosco - Il Papa gradisce il dono della Storia d'Italia - Visita alla tomba di Savio Domenico - Dai Becchi a Torino.

Capitolo 12

Un pubblico elogio alla carità di D. Bosco e de' suoi figli - D. Bosco si offre al sindaco di Pinerolo per l'assistenza dei colerosi -Lettera di Nicolò Tommaseo - Visite illustri all'Oratorio e cortesie di D. Bosco per i suoi giovani - Consiglia ad u...

Capitolo 57

Segni di una votazione ecclesiastica - L'avvenire assicurato ai giovani operai - Lettera del Signor Baudon, Presidente generale della Società di S. Vincenzo de' Paoli - Orfani adottati per figli da ricchi signori - Povero ma sacerdote - Lettera conso...

Capitolo 10

Calma di D. Bosco e intrepidezza dei giovani nell'assistere i colerosi - I lazzaretti e le sassate - Vari aneddoti nelle case degli infermi - Un coleroso da D. Bosco trasportato all'infermeria - Suo nuovo appello e nuovi infermieri - La Madonna risan...

Capitolo 55

La virtù della povertà.

Capitolo 8

Sussidio del Re a D. Bosco - Il solo Rettore non basta più al governo dell'Ospizio - D. Vittorio Alasonatti primo prefetto ed economo - Virtù esimie di questo sacerdote.

Capitolo 53

Continua la Lotteria - Soccorsi delle Autorità, dell'Imperatrice delle Russie e del Re - Decreto di Urbano Rattazzi - Esercizi spirituali nell'Oratorio - Il mese di Maggio e i fioretti dei giovani alla Madonna - Letture Cattoliche - Il primo alunno d...

Capitolo 51

Letture Cattoliche - Articolo dell'Armonia per il principio dell'anno quinto di queste pubblicazioni - I Valdesi a Castelnuovo d'Asti - Infermità di Savio Domenico e sua morte preziosa.

Capitolo 49

1857 - Lettera di Mons. Charvaz - Una nuova e grande lotteria -La Commissione - Malattia del fratello di D. Bosco - D. Bosco a Genova - Progetti di unione fra l'opera di D. Bosco e quella di D. Montebruno - A Fassolo - Circolare per i Patroni della l...

Capitolo 47

Dispute coi Protestanti - La setta di Andrea Towianski - Letture Cattoliche: DUE CONFERENZE TRA DUE MINISTRI VALDESI ED UN PRETE CATTOLICO INTORNO AL PURGATORIO - Indirizzo di D. Bosco agli associati delle Letture Cattoliche.

Capitolo 45

Malattia e morte di mamma Margherita - Dolore di Don Bosco e sogno - consolante - Plebiscito - La madre di D. Rua all'Oratorio - Nuova concessione Pontificia per la mezzanotte di Natale - Fine dell'anno - Auguri e preghiere di riconoscenza per una in...

Capitolo 43

D. Bosco in sua patria e parole del Teol. Cinzano - I giovani dei paesi circostanti ai Becchi - Lettera ad uno studente - L'Ospizio condotto a compimento e sua povertà - Disposizioni materiali - Laboratorio de' falegnami - Maria SS. rimedia ad una gr...

Capitolo 41

Memoriale di D. Bosco sull'andamento dell'Oratorio in questo anno - Lettera ai parrochi per raccomandare i giovani in vacanza - Un giovanetto fuggito di casa e ricoverato da D. Bosco - Giovani beneficati dell'Oratorio festivo Chierici che domandano c...

Capitolo 39

La Compagnia dell'Immacolata - Suo regolamento - Bene che apporta agli alunni - Lettera di D. Bosco ad un giovanetto -Nuove indulgenze - La festa di S. Luigi - Giovani insidiali e difesi - Letture Cattoliche.

Capitolo 37

Si ripiglia la costruzione della seconda parte dell'Ospizio Fiducia in Dio e nella Madonna - In cerca di soccorsi - Largizione dell'Opera Pia di S. Paolo - Vicinanza pericolosa di chi non si confessa - Lettera di Rattazzi con un'offerta - Debiti col ...

Capitolo 35

Giovani raccomandali dalle Autorità civili - Sistema di D. Bosco in queste accettazioni - Domanda di un imprestito alle Casse dello Stato - D. Bosco e Rattazzi - Fortezza di D. Bosco nel sostenere apertamente i diritti della verità - Nuove leggi scol...

Capitolo 33

D. Bosco provvede le diocesi di clero.

Capitolo 31

D. Bosco e i suoi alunni - Mirabili mutazioni di costumi -Conversione di un piccolo incredulo - Predizione avverata che trionfa di un cuore ostinato.

Capitolo 29

Abiura di due protestanti - Lettera di Savio Domenico a suo padre - Singolare scoperta di un ammalato - Gravissima infermità del Re - D. Bosco non accetta gli oggetti confiscati nei conventi - Letture Cattoliche VITA DI S. MARTINO VESCOVO DI TOURS -L...

Capitolo 27

Un giovane che ama D. Bosco prima ancora di vederlo - Affettuoso incontro - Scherni e sassate - D. Bosco accoglie all'Oratorio alcuni suoi offensori - A S. Ignazio; un giornalista liberale: apostasia e morte - Letture Cattoliche - Lettere di D. Bosco...

Capitolo 25

Il pane quotidiano nell'Oratorio - La Divina Provvidenza e D. Bosco - Fallisce il progetto della tipografia - Ottima condotta dei giovani dell'Oratorio nelle scuole privale -Un eroico paciere - Fastidi di D. Bosco,per le vacanze autunnali e suo racco...

Capitolo 23

Sempre Progetti per la tipografia - Letture Cattoliche CONVERSAZIONI TRA UN AVVOCATO ED UN CURATO DI CAMPAGNA SUL SACRAMENTO DELLA CONFESSIONE -L'Ospizio di Carità a Pinerolo e i catecumeni - L'onomastico di D. Bosco e una generosa Promessa - La fest...

Capitolo 21

La Generala - D. Bosco e gli esercizii spirituali ai giovani prigionieri - Ottiene da Rattazzi di condurli a libera passeggiata - Lieto annunzio - A Stupinigi - Zelo affettuoso per i giovani detenuti - Società reale pel patrocinio dei giovani liberat...

Capitolo 19

Alleanza del Piemonte colla Francia e coll'Inghilterra contro la Russia - Morte del Duca Ferdinando - La legge sui Conventi è approvata dalla Camera dei Deputati Il Marchese Domenico Fassati catechista in Valdocco Un santo e lieto carnovale nell'Orat...

Capitolo 17

Si prepara la legge sui beni ecclesiastici e di soppressione dei Conventi - Le minacce delle tavole di fondazione dell'Abbazia di Altacomba - Le due regine benefattrici dell'Oralorio - Due sogni: grandi funerali in corte Avvisi non accolti dal Re - L...

Capitolo 15

Letture Cattoliche - IL GIUBILEO E PRATICHE DIVOTE PER LA VISITA DELLE CHIESE - I giovani dell'Oratorio tutti preservati dal morbo asiatico - D. Bosco e l'unico caso di coléra - Pio IX proclama dogma l'immacolato concepimento di Maria SS. - Solennità...

Capitolo 13

A Castelnuovo - Accettazione di Savio Domenico - Vestizioni clericali - Savio Domenico e Bongioanni Giuseppe all'Oratorio - Scopo principale di D. Bosco nell'avviare i giovani agli studi - Lotteria di un crocifisso d'avorio - Gli orfanelli delle vitt...

Capitolo 11

Gravissima infermità di Cagliero Giovanni - Visione profetica - Convalescenza, ricaduta, guarigione - Cagliero veste l'abito chiericale - Conseguenze e prove della profezia.

Capitolo 9

Il coléra asiatico predetto - Sua comparsa in Torino - Il Municipio ricorre alla proiezione di Maria SS. Consolatrice - Mortalità nella regione Valdocco - Precauzioni nell'Oratorio - D. Bosco offre la sua vita per gli alunni - Discorso memorando - Vi...

Cogliere il livello profondo della visita del...

Padre Federico Lombardi, direttore della sala stampa della Santa Sede, in una intervista all'agenzia Apcom, si dice fiducioso sull'accoglienza che il popolo turco riserverà al papa.

Il difficile viaggio di Benedetto XVI in Turc...

Alla ragione primaria ed ecumenica ‚Äì visitare Bartolomeo I ‚Äì è subentrato il problema dei rapporti fra Occidente e islam. Importante è il conforto alle piccole comunità cristiane, che dalla sua venuta sperano più libertà religiosa. Con la protezi...

“La strada della mia interpretazione della fi...

Prefazione a “Gesù di Nazareth. Dal Battesimo nel Giordano alla Trasfigurazione”, Rizzoli, 2007.

Capitolo 6

Il Ministro Urbano Rattazzi all'Oratorio - Predica di Don Bosco sulla vita di S. Clemente Papa - Pericolosa Interrogazione prudente risposta - Dialogo tra Rattazzi e D. Bosco - Simpatie provvidenziali.

Capitolo 4

Un terreno venduto a D. Bosco dal Seminario di Torino - Altri progetti per la costruzione di un edifizio tipografico - Lettere di D. Bosco a Rosmini e risposte dell'Abate - Letture Cattoliche: raccolta di curiosi avvenimenti contemporanei - Legatoria...

Capitolo 2

I decenni dell'Oratorio - Conferenza.- per la prima volta i collaboratori di D. Bosco prendono il nome di SALESIANI -Prediche efficaci - La festa di S. Francesco di Sales e il premio di buona condotta ai chierici e ai giovani - Il volo mensile - Cari...

Capitolo 60

Storia di un cane.

Capitolo 58

Vita intima e regime dell'Oratorio - Bontà degli alunni - D. Antonio Grella - Lettera del Card. Antonelli -Progetto di una tipografia dell'Abate Rosmini - Sacerdoti accusati di ribellione -Inaugurazione del tempio valdese - Articolo del Rogantino e p...

Capitolo 7

Nuove strettezze nell'Oratorio - Circolari per altra lotteria - Rattazzi e il Sindaco di Torino accettano biglietti - Un confessore non preveduto - Estrazione della lotteria - Esercizii ai giovani esterni - L'esposizione delle quarantore nell'Oratori...

Capitolo 56

D. Bosco e gli alunni occupano il nuovo edifizio - Temeraria ma sicura risoluzione - Istituzione dei laboratorii interni per calzolai e sarti - Primo Regolamento per i laboratorii - Padroni e operai di manifatture - Progetti di D. Bosco a beneficio d...

Capitolo 54

Studi dei giovani nelle vacanze - Il latino della Chiesa e dei Santi Padri Letture Cattoliche - La processione della Consolata - Riduzione del numero delle feste di precetto - Preparazione alla solennità del Santo Rosario - I giovani dell'Oratorio a ...

Capitolo 52

I Fratelli delle Scuole Cristiane assoggettati al servizio militare - Il Ministro Cibrario - Catechismo e Storia Sacra nelle scuole elementari - Distruzione di una bettola - L'Oratorio padrone del campo nemico

Capitolo 5

Gli Oratorii festivi - Cooperazione del Clero secolare regolare della città - I priori nelle feste - L'avvicinamento delle classi sociali e l'amore dei giovani ai loro nobili benefattori - Morali soddisfazioni - Amore al sacerdote e suoi effetti salu...

Capitolo 3

Letture Cattoliche - Il primo anno di questo periodico Dichiarazione di D. Bosco agli associati - CONVERSIONE DI UNA VALDESE - Notificanza del Vescovo di Biella sulle trame dei protestanti - Leggi penali contro il clero e la leva militare dei chieric...

Capitolo 50

La casa Pinardi e D. Cafasso - D. Bosco suo penitente - Sua famigliarità e unione di spirito col Direttore del Convitto Ecclesiastico - Generosità di D. Cafasso verso l'Oratorio e suoi lumi sovranaturali - Le vocazioni - Riconoscenza di D. Bosco e de...

Capitolo 1

1854 - Letture Cattoliche: ristampa de' CENNI SULLA VITA DEL GIOVANE LUIGI COMOLLO - Domanda di sussidii al Conte De la Margherita - Disturbi per un fascicolo sulle rivoluzioni - Corrispondenza con Rosmini per la Tipografia.

Capitolo 48

Una parola sui castighi.

Prefazione

Conformandomi ai decreti di Urbano VIII, del 13 marzo 1625 e del 5 giugno 1631, come ancora ai decreti della Sacra Congregazione dei Riti, dichiaro solennemente che, salvo i dommi, le dottrine e tutto ciò che la Santa Romana Chiesa ha definito, in tu...

Capitolo 46

Letture Cattoliche - Piano di associazione - Importanza di quest'Opera - Il primo fascicolo d'introduzione - Il Vescovo d'Ivrea - Incessante attività di D. Bosco - Le sue lettere - Operazioni simultanee e diverse della mente di D, Bosco - Il primo Re...

Capitolo 61

D. Bosco, il magnetismo e lo spiritismo - Le sonnambule - I gabinetti magnetici - Le tavole giranti - Gli spiriti - Il diavolo -Infestazioni misteriose - Libri contro le nuove empietà.

Capitolo 44

Si continua la costruzione dell'Ospizio - Avvisi ingegnosi e salutari di D. Bosco ai muratori - Il Can. Gastaldi e suo interesse per l'Oratorio - Rovina della nuova casa - Visibile protezione del cielo - Tranquillità e rassegnazione di D. Bosco - Scu...

Capitolo 59

Attentati - Castagne e vino avvelenato - Coltello da macellaio - Biasimevole condotta della pubblica forza - Buon ufficio di un amico - Grandine di bastonate Cagliero difensore di D. Bosco - Pericolo sulla via di Moncalieri - Cautele di Mamma Margher...

Capitolo 57

La classe degli studenti - Le scuole private dei professori D. Picco e Bonzanino - I cappotti dei militari - Nuove testimonianze delle meraviglie di D. Bosco nell'Oratorio - Gli scolari cittadini delle scuole private e D. Bosco - La festa di S. Matte...

Capitolo 55

Ancora le Letture Cattoliche - Semplicità di D. Bosco nello scrivere - Sua umiltà - Il Prof. Peyron e una radunanza di sacerdoti - Testimonianza dell'umiltà di D. Bosco.

Capitolo 53

Un padre protestante e la sua famiglia ferma nella fede - Conversione di un giovanetto valdese - Il Diodati intruso nelle scuole - D. Bosco a S. Ignazio e a Villastellone - FATTI CONTEMPORANEI ESPOSTI IN FORMA DI DIALOGO - Le ire dei protestanti - Le...

Capitolo 51

La ripresa dei lavori per rialzare la fabbrica dalle rovine - Benefattori - Piccolo lotto - Carità di D. Bosco pel Capo-mastro - Predicazioni - Ornamenti della nuova chiesa - La nuova campana - Le Quarantore - Monsignor Artico, D. Bosco e la festa di...

Capitolo 42

D. Bosco ai Becchi - Generosità del fratello Giuseppe e suo affetto ai giovani dell'Oratorio - Lettera di D. Bosco al Ch. Buzzetti - Vestizione clericale di Rua Michele e di Rocchietti Giuseppe - Elargizioni del Re - D. Bosco non accetta la croce di ...

Capitolo 49

D. Bosco in mezzo ai giovani e ai popolani - Oratorii festivi - Le prime Letture Cattoliche - IL CATTOLICO ISTRUITO NELLA SUA RELIGIONE - Difficoltà della Revisione - I Valdesi e la festa dello Statuto - NOTIZIE STORICHE INTORNO AL MIRACOLO DEL SS. S...

Capitolo 40

Festa solenne in onore di S. Luigi - Nota buffa e caso doloroso - Lettere dei Vescovi per la Lotteria - Il Vescovo di Fossano all'Oratorio - Discorso memorabile del Vescovo di Biella - Estrazione della Lotteria - Mons. Fransoni si congratula con D. B...

Capitolo 47

Il Sistema Preventivo - Sua applicazione - Suoi vantaggi.

Capitolo 45

Macchinazioni contro il Papa - Una grazia di Maria SS. Consolatrice - Un Ministro Protestante confuso da Don Bosco - Progetto delle Letture Cattoliche - Mons. Fransoni e Mons. Moreno - Segreti di D. Bosco per trovare il tempo a tanti suoi lavori - Ad...

Capitolo 43

Chierici che si ritirano dall'Oratorio - Previsioni avverate di D. Bosco - Sua bontà - Nuovi giovani iniziati negli studi - Accettazione memorabile e conversione di un giovane.

Capitolo 41

Costruzione del nuovo Ospizio - Secondi esercizii spirituali a Giaveno - Un santo Artigianello - Una predica di Don Bosco e la castità - Un testimonio della vita di Doti Bosco in questi anni e della sua carità.

Capitolo 39

Nuovi ordinamenti della chiesa e dell'Ospizio - D. Bosco e il SS. Sacramento - Le Chiese - La musica sacra. Le solennità - Il servizio all'altare - La Santa Messa La preparazione ed il ringraziamento - Le sacre cerimonie - La Comunione e la visita in...

Capitolo 38

Benedizione della Chiesa di S. Francesco di Sales - Prima Messa - Le funzioni della sera - Ringraziamenti Musica e poesia - Il giornale “La Patria”.

Capitolo 37

Desiderio di convertire il mondo - Spirito di vita religiosa insinuato nei giovani - La nuova chiesa di S. Francesco di Sales è terminata - Benedizione di un tabernacolo e di una campana - I Vescovi di Vercelli e d'Ivrea non possono intervenire alla ...

Capitolo 36

Carità di D. Bosco verso i poverelli - Alcune testimonianze Gli emigrati politici - Il giocoliere - Francesco Crispi - Altri profughi beneficati - Inganno non riuscito -Beneficenza spirituale.

Capitolo 35

Il mese di maggio nell'Oratorio - Lettera di D. Bosco al Vescovo di Biella - I Vescovi e la Lotteria Saggio di studio dato dai giovani delle scuole serali Elogio dell'Armonia - Approvazione dell'Abate Aporti - Giudizio sull'opera di D. Bosco di un em...

Capitolo 34

Scoppio della polveriera - Eroismo del Sergente Sacchi - Il cappello di D. Bosco - Visibile protezione di Maria Fatti diversi - Una colomba - Una trave infuocata - Il giovanetto Gabriele Fassio - Il Pater ed Ave a San Luigi -Guasti nell'Oratorio - Va...

Capitolo 33

Tranelli degli avversari di D. Bosco - Pranzi e merende a ufo - Effetti delle mormorazioni - L'Arcivescovo e la patente a D. Bosco di Capo Direttore dei tre Oratori -Lettera laudativa di Mons. Fransoni al Direttore dell'Oratoria di Vanchiglia - D. Bo...

Capitolo 32

Una spina per D. Bosco - La passione fa velo all'intelletto - Saggia osservazione del Teol. Leonardo Murialdo -Lettera di D. Cafasso a D. Ponte - Assemblea maligna e tempestosa - Defezione e guerra dichiarata - Insulti, fermezza e pazienza.

Capitolo 31

Doni per la lotteria - In cerca di un locale per l'esposizione -Largizione del Re - Esposizione dei premi per la lotteria -Condono delle spese di posta - L'estimo dei doni - Apertura dell'esposizione - Il Conte di Cavour - Una disgrazia.

Capitolo 30

Apostasie - Predica sulla Verginità di Maria SS. - Zelo e carità di D. Bosco per gli ingannati dagli eretici - Dispute coi partigiani de' Valdesi e co' loro ministri - Un perfido sermone; l'aquila e la volpe - Il giubileo nell'Oratorio di S. Francesc...

Capitolo 29

Il primo refettorio dei giovani - Sistema mutato nella distribuzione del cibo - Varie classi di giovani - Il primo regolamento interno: i dormitorii - Due lettere per accettazioni di giovani - Paterna tolleranza - Cagliero incomincia lo studio della ...

Capitolo 28

Deficienza di mezzi per l'erezione della chiesa - Circolare del Vescovo di Biella - Generose sovvenzioni del Re - La prima grande lotteria.

Che cos'è la libertà? √â il diritto umano fon...

Nella coscienza dell'umanità di oggi la libertà appare largamente come il bene più alto, al quale tutti gli altri beni sono subordinati. Ci accostiamo invece piuttosto con sospetto alla nozione di verità...

Capitolo 27

Articolo di Goffredo Casalis - Sintomi di malcontento negli Oratorii - Insolenza perdonata - Irragionevole pretesa Lettera del Teol. Borel a D. Ponte - Risposta - La festa dell'Immacolata - Il primo decennio.

Capitolo 26

La Compagnia di S. Luigi - Conferenze - Meraviglie di D. Bosco - Predice l'avvenire della Casa di Valdocco e degli altri Oratorii festivi - Annunzia la morte vicina di alcuni giovani e una guarigione insperata - Svela lo stato delle coscienze - Il do...

I giovani e l'etica del branco

Il bisogno innato di appartenenza, se male indirizzato, può indurre i ragazzi a uniformarsi per atteggiamenti, idee e linguaggio nel branco.

Profonda delusione

FINANZIARIA 2007:12 MILIARDI PER ARMAMENTI E STRUTTURE MILITARI257 MILIONI PER IL SERVIZIO CIVILE NAZIONALE'Uno squilibrio inaccettabile'

Clausura l'ultima tentazione

Tra le monache nel regno del grande silenzio. Questo vogliono essere, i monasteri dove anche in piena notte si prega per noi che non lo sappiamo e non necessariamente siamo felici d'apprenderlo: fari nelle tenebre, luoghi persino avventurosi...

Capitolo 25

Giovanni Cagliero - Impressioni e giudizii del giovane Turchi accettato nell'Oratorio - La Commemorazione di tutti i defunti a Castelnuovo - Cagliero è condotto da D. Bosco in Valdocco - Sua testimonianza della povertà della casa e della bontà e Zelo...

Capitolo 24

Altre pratiche di Don Bosco per aver sussidii - Generosa promessa del Re - Benedizione e collocamento della pietra fondamentale della chiesa - Discorso del P. Barrera - Feste, dialogo e nuova predizione - Don Bosco e gli Ebrei.

Capitolo 23

D. Bosco chiede oblazioni ai benefattori per la costruzione della nuova chiesa - Risposta dell'abate Rosmini Don Bosco a Biella e suo incontro col Padre Goggia - Ad Oropa - Lettere incoraggianti dei Vescovi La festa in Valdocco di S. Giovanni e di S....

Capitolo 22

I finanzieri del secolo - D. Bosco e la banca della Divina Provvidenza - Progetto della Chiesa di S. Francesco di Sales - Il Carnovale in Valdocco - Catechismi della Quaresima - D. Bosco all'Oratorio di S. Luigi - Disegni dei Deputati contro gli Ordi...

Capitolo 21

Il Signor Pinardi propone a D. Bosco la compra della sua casa in Valdocco - Imprestito dell'abate Rosmini a Don Bosco - Visibile tratto della Divina Provvidenza - Contratto e compra della casa - Riconoscenza a Rosmini.

Capitolo 20

La Fede cattolica assalita dai Valdesi e difesa da D. Bosco - Seconda edizione del Giovane Provveduto e FONDAMENTI DELLA CATTOLICA RELIGIONE - Un libraio valdese - Una sentinella vigilante - Costruzione di un tempio valdese in Torino - AVVISI AI CATT...

«Io voglio protestare !»

Il sito www.culturacattolica.it è stato oggetto di un attacco hacker per aver preso posizione sulla fiction televisiva dal titolo 'Il padre delle spose'. Dal sito: «Una cosa è accogliere la figlia lesbica e un'altra è dire che il matrimonio tra due o...

Capitolo 19

Come D. Bosco tenesse rigorosamente in freno tutti i suoi sensi - Mortificazione nel parlare, nell'ascoltare, nel lavorare - Magnifico elogio di Don Bosco scritto da Mons. Cagliero - Penitenze straordinarie e segrete di D. Bosco - Non le permette a' ...

Capitolo 18

Spirito di penitenza - Raccomandazioni ai giovani - Testimonii continui della vita di D. Bosco - Il suo riposo e il suo cibo - L'Abate Stellardi e il Can. Ronzino alla mensa di D. Bosco - Sue distrazioni - Il firmamento in una notte serena.

Capitolo 17

Pia Unione provvisoria di laici cattolici per impedire i progressi dell'empietà - D. Bosco predica il giubileo a Milano - Fatti edificanti - Conferenza annuale in ringraziamento a Maria SS. Immacolata - La Madonna di Rimini.

Capitolo 16

D. Bosco e l'assistenza agli infermi ed ai moribondi - Mirabile conversione di un ateo - Altra conversione di un seccarlo - Un brutto impiccio colle sétte.

Capitolo 15

D. Bosco modello di amor figliale - L'onomastico della madre - Umiltà di mamma Margherita e sua semplicità - Accoglienza alle persone distinte - Riconoscenza ai benefattori - Spirito di povertà e di giustizia.

Capitolo 14

L'Arcivescovo permette la vestizione clericale dei primi quattro studenti dell'Oratorio - Rua Michele allievo delle scuole di latinità - Il Can. Gastaldi prima dì ascriversi tra i Rosminiani raccomanda l'Oratorio a sua madre - MANIERA FACILE PER IMPA...

Capitolo 13

Compra del campo dei sogni - Trattative con Rosmini per un imprestito e disegno di una fabbrica in Valdocco - Don Bosco per la seconda volta a Stresa - A Castelnuovo - Indulgenze per la Cappella dei Becchi - Lettera di D. Bosco al Teol. Borel - Cagli...

Capitolo 12

Esercizii spirituali a Giaveno - Lettera di D. Bosco al Teol. Borel - Amorevolezza di D. Bosco per gli esercitandi - Il mercante e le scimmie - Le prediche di D. Bosco - Visita alla Sacra di S. Michele - Il ritorno a Torino - Guarigione di una febbre...

Capitolo 11

D. Bosco e il Conte di Cavour - Un'induzione - Mons. Fransoni in esiglio e visita di D. Bosco - I segretarii del Conte.

Capitolo 10

Morte del Cav. Di Santarosa - Espulsione dei Serviti Monsignor Fransoni a Fenestrelle - Condanna di altri Vescovi - Perquisizioni agli Oblati e tumulti popolari D. Bosco e gli Oblati - Dimostrazione contro l'Oratorio sventata - Restituzione ai Servit...

Capitolo 9

Un regalo del Papa ai giovani degli Oratorii - La festa delle Corone - Articolo di un giornale cattolico - Lettera del Cardinale Antonelli - Indulgenze.

Capitolo 8

Feste e canzoni nell'Oratorio - Decadimento delle antiche Maestranze - Società operaie irreligiose - Società di mutuo soccorso fondata da D. Bosco - Suo regolamento - Guerra contro questa Società - Bene da essa prodotto e seme gettato - Le classi ope...

In famiglia con il cuore di Mamma Margherita

In forma narrativa, a partire dagli elementi della vita di Mamma Margherita, vorrei presentarvi come oggi si possa vivere e come si possa educare in famiglia. La narrazione di una storia ci può forse aiutare meglio a comprendere le situazioni comples...

Capitolo 7

Mons. Fransoni prigioniero in Cittadella - Visite dei giovani dell'Oratorio all'Arcivescovo - Sottoscrizione per un pastorale - Mons. Fransoni e D. Bosco a Pianezza - Una nuova società di apostolato fra il clero - Fondazione delle conferenze di S. Vi...

Perché (e come) evangelizzare di fronte all'i...

E' inutile negare che oggi il concetto stesso di missione subisce una contestazione e le difficoltà, a differenza che nel passato, non nascono dal come ma, ben più radicalmente, dal perché stesso dell'evangelizzazione... L'occidente cristiano si è se...

Fatima, c'è un 'quarto segreto' da rivelare d...

Una parte dei messaggi sarebbe stata nascosta per ragioni diplomatiche Nel suo nuovo libro Antonio Socci rettifica le accuse di dietrologia che lui stesso aveva mosso in passato: solo parziali i testi svelati

Smettetela di dirvi cattolici!

Voi “cattolici” siete al massimo degli onesti (benché ignari) seguaci di Lutero. “Cattolica” è sempre stato sinonimo di “Chiesa”... non ve ne abbiate a male!

Emergenza bullismodi Vittorio Chiari

Emergenza bullismo: hanno picchiato un ragazzo down! I giornalisti tuonano, il Ministro convoca psicologi, psichiatri, insegnanti, genitori: bisogna combattere il bullismo! Tutti invitati meno uno: Dio? Personalmente ritengo che l'emergenza d'oggi no...

Verità che danno un senso alla vita

C'è ancora chi crede, chi si sforza ogni giorno di “credere”: perché “credere” non significa sottoscrivere affermazioni dogmatiche o ripetere formule di catechismo, ma “aderire”, restare attaccati con tutto il proprio essere ‚Äì corpo, mente, cuore e...

Lettera sulla preghiera

Mi chiedi: «Perché pregare?». Ti rispondo: «Per vivere». Sì: per vivere veramente, bisogna pregare. Perché? Perché vivere è amare: una vita senza amore non è vita...

Omelia nella Eucaristia di chiusura del Semin...

Aiutiamo l'Europa, accecata dalla sua autosufficienza ed abbondanza, accompagniamo i giovani europei privi di tanti luci ad un incontro col Cristo misericordioso e i giovani e l'Europa ritorneranno a credere e a seguire Gesù.

Introduzione al Seminario “Europa, terra di m...

Ecco il segreto della nuova evangelizzazione dell'Europa: una forte esperienza di Dio, in Gesù, che viene a scuotere le persone dall'assopimento in cui vivono e a capovolgere la loro gerarchia di valori, e comunità che aiutino a maturare nella fede s...

Nativity

Già annunciata come la risposta alla «Passione» di Mel Gibson, la pellicola esce nelle sale di tutto il mondo il 1° dicembre e sarà proiettata il 26 novembre in Vaticano. Una ricostruzione fedele ai testi evangelici dell'Annunciazione, della nascita ...

Problematiche giovanili e vangelo nella socie...

Un giorno ti alzi e ti domandi, ma dove sto andando, che faccio della mia vita, chi mi può riempire il cuore? Che futuro ho davanti? Divertirmi oggi per raccontare domani agli amici non mi basta più. Ho una sete che non mi passa con la birra. Ho rott...

Fidel pensa a Dio, e non più a Cuba

Intervista alla figlia del lìder maximo, che alle soglie degli 80 anni si interessa di religione e parla di Dio: «Negli ultimi tempi Fidel Castro si è riavvicinato alla religione: ha riscoperto Gesù, alle soglie della morte»

Capitolo 6

Una festa disgustosa dello Statuto - Il Parlamento approva la legge Siccardi - Mons. Fransoni rientra in Torino - Dolorosa settimana santa - La Comunione Pasquale negli Oratori festivi - Ricordi ai giovani - L'esempio dei figli converte i padri - Ins...

Capitolo 5

Tornata del Senato a pro dell'Oratorio - Discussione - Favorevole deliberazione.

Ognuno per sé? No: ognuno per tutti (Gv 5, 1...

Ma c'è chi è più preoccupato dei quadri che degli uomini, delle cornici che del quadro. I farisei vedono nella guarigione di questo poveraccio, di questa nostra umanità, un insulto alla legge. Ma Dio ha tanto amato l'uomo da mandare suo Figlio

Capitolo 4

Buona riuscita dei giovani dell'Oratorio festivo - D. Bosco fa il catechismo in mezzo ad un campo, e stupore di alcuni Inglesi - Prudenza di D. Bosco nell'andare a visitare gli Oratori - Il Marchese di Cavour insegna il catechismo - Due altri celebri...

Tuo figlio vive! (Gv 4, 43-54) SERIE: D'amor...

E' la parola che tutti noi vorremmo sentirci dire sulle nostre disgrazie: tuo padre vive, tuo figlio vive, tua madre vive, tua moglie vive, tuo marito vive. La vorremmo sempre sentire sulle morti e le disgrazie che popolano la nostra esistenza, la vo...

Capitolo 3

Visita di senatori all'Oratorio - Dialogo - Lettera a Don Bosco dal Ministero degli Interni - Siccardi prepara la legge sulle Immunità Ecclesiastiche - Mons. Fransoni a Pianezza e visita di D. Bosco - L'Arcivescovo lo consiglia a d istituire una Cong...

Alza lo sguardo a quella croce! (Gv 3, 14-21...

La croce è quel simbolo, quel sogno, quell'ideale, quella prospettiva cui ogni uomo può guardare per avere salvezza, per poter avere forza di riscatto, per stringere i denti nel dolore, per contemplare non tanto la sofferenza che esprime, ma l'amore ...

Capitolo 2

Giovani ricoverati nel vizio di Valdocco - Padre, salvatemi - Un garzone caffettiere insidiato - D. Bosco alla cerca per i suoi merlotti - La Provvidenza non manca mai - Contravveleni - Il sermoncino serale ed i quesiti - Le Quarant'ore e le scuole d...

Capitolo 1

Ribellione e fedeltà.

Capitolo 54

I chierici della diocesi dispersi sono raccolti nell'oratorio - Le scuole del Seminario - Regole per questi chierici nell'Oratorio - Ammaestramenti, consigli, correzioni - Il Kempis - I biglietti di D. Bosco - Le strenne per il Capodanno ai chierici ...

Capitolo 53

Il sistema metrico sul teatro - Il litro appoggiato alla brenta - Otto dialoghi - Sussidio del Regio Economato - Fatiche di D. Bosco nell'esercitare i giovani in queste recite - Risultati ed amenità - Esercizi spirituali alla gioventù di Torino - Avv...

Capitolo 52

L'Oratorio di S. Francesco di Sales sul finire del 1849 - Carità di D. Bosco coi giovani esterni e loro corrispondenza - Le ricreazioni dei giovani interni e i consigli amorevoli - Odio al peccato - La presenza di Dio - Preghiera affettuosa - Un'anti...

Capitolo 51

D. Bosco continua la scuola di latino ai quattro giovani prescelti - Studio sui regolamenti di vari ospizi e collegi - La moltiplicazione delle castagne - Elogi all'Oratorio del Conciliatore Torinese.

Il momento magico di Dio e di Maria (Lc 1, 2...

Tutto comincia da questo momento magico, che non è per nulla imbarazzante, è un momento di amore, non è una operazione chirurgica, né una tecnica sofisticata per far vedere che come uomini siamo bravi e sappiamo manipolare tutto; non c'è inseminazion...

Non separare mai ciò che sta unito (Mc 12, 28...

ma che cristiani sono se non pregano mai, se fanno delle ottime raccolte di fondi, costruiscono ospedali e scuole, ma non danno lode a Dio? Papa Benedetto dice: “Se nella mia vita tralascio completamente l'attenzione per l'altro, volendo essere solam...

Se non stai nei miei schemi, sei sicuramente ...

Satana aveva tentato di accalappiarlo come ben riesce con tutti noi, quando nella nostra debolezza cediamo alle sue lusinghe, a impostare una vita sul potere, sul danaro, sulla superbia, sulla apparenza e non sulla Parola di Dio, sulla debolezza dell...

Il buonismo: il contrario della bontà!

La recente ricrudescenza della criminalità oltre a riproporre la grande questione dei valori (perduti per la negazione della metafisica e il trionfo del relativismo) impone una chiarezza sui veri concetti di bontà e perdono cristiani. Il buonismo è i...

Atene, Gerusalemme e il dialogo con l'islam

L'ultimo numero di “Vita e Pensiero”, il bimestrale dell'Università Cattolica di Milano diretto da Lorenzo Ornaghi, apre con un editoriale che in tre pagine folgoranti connette saldamente tra loro i due fatti di Chiesa più notevoli - per l'Italia ma ...

Capitolo 50

Apertura dell'Oratorio dell'Angelo Custode - Primordi difficili - I Direttori - Imprudenza di un catechista e sue conseguenze - Frutti consolanti - D. Bosco, D. Verri, D. Olivieri e i fanciulli africani riscattati - Speranze di future missioni per la...

Capitolo 49

D. Bosco risolve di dar principio alla Pia Società di S. Francesco di Sales - Tempi difficili per aver vocazioni - Scelta di quattro giovanetti popolani dell'oratorio - Don Bosco incomincia ad iniziarli nella grammatica italiana e latina: rapidi pro...

Non c'è niente da buttare (Mt 5, 17-19) SERI...

Gesù vive in tempi di grandi cambiamenti, di assoluta novità. E' Lui che lo provoca, è lui che continuamente annuncia la buona notizia, la novità assoluta, la presenza di Dio nel mondo nella sua persona. Lui è il nuovo per eccellenza e spinge gli uom...

Capitolo 48

Visite dei Vescovi all'oratorio e festose accoglienze - L'onomastico di D. Bosco e due cuori d'argento - A S. Ignazio sopra Lanzo - Due corsi di esercizi spirituali ai giovani sulle colline di Moncalieri - Liberazione di Roma - Morte di Carlo Alberto...

Capitolo 47

La battaglia di Novara - Abdicazione di Carlo Alberto - La rivoluzione a Genova - Parma, Modena, Toscana e Sicilia sottomesse agli antichi principi - Causa della tranquillità che regna nell'oratorio nel 1849 - Affittamento della casa di Valdocco rinn...

Il perdono è fuori da ogni misurazione (Mt 1...

Diminuisce enormemente il tempo del perdonarsi, dell'accettarsi, del l'ascolto, dell'accoglienza, della pazienza. Forse anche l'apostolo Pietro si vedeva restringere sempre più questi tempi di gratuità. Ne avvertiva la sconvenienza, ma voleva essere ...

Se ci stupissimo di più! (Lc 4, 24-30)SERIE: ...

Tutto è sempre dovuto, niente è più desiderato. E' la tomba dell'amore, ma anche della vita. Quando due fidanzatini si preparano al matrimonio sono una esplosione di stupore continua, appena sposati, comincia la routine, si comincia a sedersi, a pret...

Non toccare i soldi di nessuno, se vuoi viver...

Non del contrattare le tue pigrizie Il tuo corpo è tempio dello Spirito Santo, non lo puoi vendere, la vita è dono gratuito di Dio, non la puoi barattare né vendere, né comperare; la terra è di tutti, l'aria e l'acqua sono beni indispensabili per la ...

Capitolo 46

Apparecchi per una nuova guerra - Opera del denaro di S. Pietro - Partenza del re con l'esercito - L'obolo degli artigianelli - Discorso di un giovanetto - Inno a Pio IX - Parole del Marchese Cavour.

Non avevano fatto i conti con la bontà del pa...

E' il gioco della vita. Così lo viveva un'altra singolare famiglia quella, per intenderci, del figliol prodigo, di quel papà che aveva due figli, sicuramente in competizione, sicuramente ambedue amati senza condizioni. Uno non ne può più e se ne va d...

Dove si incontra la speranza? (Gv 7, 40-53)SE...

Pieni di sé lo siamo spesso tutti, non ci rasenta mai un dubbio che abbiamo qualcosa da accogliere anche da chi non sta nei nostri schemi. Abbiamo già deciso che tutto viene da noi, tutto è incasellato, tutto non può essere che nei nostri schemi. Inv...

Non scartare l'unica sicurezza della vita: Ge...

Abbiamo sbalzato Dio dall'orizzonte della nostra vita credendo di esserci liberati da una realtà ingombrante e ci accorgiamo che non siamo più in grado di capire chi siamo. Quanto più Dio si allontana nel tempo e nella storia, tanto più cresce il bis...

Non chiedere prove, sono solo fughe (Lc 16, 1...

Non è giusto che nel mondo ci sia chi vive nell'abbondanza e chi muore di fame, ci sarà un ristabilimento del progetto di Dio, che gli uomini per cattiveria hanno stravolto! Non ci sarà più lo squilibrio del fatto che il 20% degli uomini controlli e ...

La corsa ai ministeri è sempre una tentazione...

Il Regno di Dio è fatto diversamente: il più grande è servo di tutti, il più importante si deve fare schiavo degli altri. Il papa ha come titolo “servo dei servi”. Le parole si possono sprecare, ma il vangelo è chiaro: seguire Cristo vuol dire farsi ...

Tanto semplice che anche una 'Crozza' capireb...

Il Papa sa difendersi da solo, ma i cattolici dovrebbero davvero imparare a “difenderlo” con intelligenza e cuore contro gli attacchi politici, satirici, polemici, ciechi, di chi non riesce a guardare oltre il proprio naso.

Il video sul ragazzo Down maltrattato dai com...

«...Come è sporco, si è cagato addosso», dicono i compagni. Poi, un ragazzo magrolino, gel nei capelli, gli dà una sberla sulla pancia, quindi una spinta e un colpo in faccia....A schiaffeggiare, inneggiare alle SS, lanciare libri, filmare, erano in ...

I primi posti sono sempre ambiti (Mt 23, 1-12...

Se uno ha una responsabilità non deve nascondersi dietro un dito, non deve sottrarsi ai suoi compiti con la scusa di essere umile, di non voler calcare la scena. Ci sono momenti in cui l'autorità deve essere presente, ma la cosa che deve essere assol...

Capitolo 45

Una causa del prestigio di D. Bosco sui giovani - La vista perduta e riacquistata - Benedizione che guarisce dal male di denti - Una intera famiglia sfamata con quattro soldi - D. Bosco legge nei cuori e vede le cose lontane - Una storpia guarita ist...

Capitolo 44

Un saluto da Lisbona e rimembranze dell'oratorio di Torino - Morte di Antonio Bosco - Libri perversi e teatri immorali - Gravi insulti al clero e a D. Bosco - Giornali empi e proteste dei Vescovi - Prevalenza dei giornali settari sui giornali cattoli...

C'è bisogno di gente dal cuore buono (Lc 6, 3...

Ogni persona proprio solo perché è tale ha sempre dentro il fascino del creatore, la bellezza di una poesia e ha diritto di essere guardata con amore e non giudicata. Dice il vangelo: non giudicate e non sarete giudicati, non condannate e non sarete ...

Non servono antidepressivi, ma contemplazione...

Anche i discepoli di Gesù spesso erano smarriti; avevano seguito Gesù, li aveva entusiasmati, aveva fatto nascere in loro modi nuovi di affrontare la vita, anche se non aveva nascosto loro previsioni di prova e di dolore. Avevano bisogno di uno squar...

Capitolo 43

Una scuola di morale nell'oratorio - Incoraggiamenti dell'Arcivescovo Sacerdoti - Illustri che vengono ad ascoltare D. Bosco - Avvisi per le confessioni dei giovani - Alcune norme per la predicazione - Chiusura del Convitto Ecclesiastico, ed esclusio...

Veramente tu sei un Dio nascosto

Compito del teologo non è di aumentare il numero della affermazioni e delle conoscenze, ma saper negare, facendosi quasi garante dell'insufficienza di ogni ragionamento, di ogni esperienza, di ogni percezione. Occorre compiere un'opera di purificazio...

Percorso mistico

Quasi tutte le pagine scritte da Charles de Foucauld non nascono per essere pubblicate. Si tratta di lettere indirizzate a intimi, o meditazioni che egli scriveva per ordine del suo direttore spirituale. Ci sono i tentativi di redigere alcune Regole ...

Gli affamati e gli schiavi sotto i nostri occ...

Ci sono nel mondo, oggi, circa 27 milioni di schiavi. Un numero tre volte superiore alla quantità totale di schiavi deportati dall'Africa in Occidente nel periodo dal 1450 al 1900 (circa 11 milioni e 698 mila esseri umani). La cosa incredibile è che ...

Sentirsi inutili

«La solitudine è il vero dramma del nostro tempo, un periodo storico in cui si parla di grandi comunità, di estensione mondiale della propria appartenenza. In realtà domina l'essere soli, il che significa non soltanto non avere nessuno a cui poter ri...

Vuoi essere cristiano? Non è per anime comode...

La religione cristiana è vista come un galateo che regola la buona educazione. Essere educati in un tempo in cui tutti si sforzano, e ci riescono troppo bene, ad essere zotici e villani, non è proprio un difetto, ma essere cristiani non è una atmosfe...

Dio non serve a coprire il tuo disprezzo per ...

“se presenti il tuo dono a Dio e ti ricordi che tuo fratello ha qualcosa contro di te, lascia la tua offerta lì accanto all'altare, va a riconciliarti prima con tuo fratello, poi vieni a presentare il tuo dono”. Il rapporto con Dio non puoi averlo se...

Chiedere non costa proprio niente Mt 7, 7-12 ...

Non è che vogliamo scansare la fatica di impegnarci in prima persona. Se chiediamo che vada bene un esame non è che non studiamo, ma ce la mettiamo tutta e poi ci affidiamo a Dio. Anzi la preghiera ti permette pure di avere la calma di chi sa che non...

I segni della vita vera, sono già tra noi. Lc...

Più uno si guarda allo specchio, meno vede gli altri; più si è autocentrati, meno ci accorgiamo delle belle cose che abbiamo attorno: delle persone, delle natura, delle occasioni, dei fatti decisivi per la vita. Più stringiamo l'orizzonte su di noi, ...

Abbiamo Dio per padre Mt 6, 7-15 SERIE: D'amo...

Ti vediamo così bello e felice quando preghi, stai ore e ore con un volto così disteso e sereno che ci fai invidia. Noi non siamo capaci di pregare, ci stanchiamo di formule senza senso, quelle che ci hanno insegnato in sinagoga non ci danno la gioia...

Un esame non a sorpresa (Mt 25, 31-46) SERIE...

Quante volte vorresti vedere Dio, vorresti incontrare Gesù, essere oggetto di un suo sguardo d'amore, avere il suo sorriso sulle tue vicende, la sua voce per la tua solitudine. Come saresti contento di poterlo incontrare, potergli esprimere un gesto ...

Si prende volgarmente in giro il Papa

Nel siparietto di Crozza, Benedetto XVI sarebbe un personaggio isterico spalleggiato da due cardinali-chierichetti, preoccupato di avere buone battute da recitare, fuori di giri, le dita gonfie di anelloni, dalle movenze da burattino. Che cosa c'entr...

Un sito per 'guarire' dalla paura del matimon...

Un sacerdote padovano ha cretao un sito per superare ogni paura delle responsabilità matrimoniali ma anche per fornire alla giovani coppie un riferimento per organizzazione etica e teologica del sacramento

Quella forza dei ragazzi senza cuore

di Umberto Galimberti il video più visto sul motore di ricerca google riprende scene di una violenza ai danni di un ragazzo down a Milano nei giorni scorsi. Sotto la categoria 'video divertenti' le sconvolgenti immagini di un pestaggio...ma cosa suc...

Trasmettere la fede celebrandola in famiglia ...

Questa grazia chiediamo: che le nostre famiglie ‚Äì anche quelle magari un po' più lontane ‚Äì sappiano insegnar così la catechesi. È facile, perlomeno non così difficile, far pregare i bambini, incominciando appunto con qualche preghiera legata sopr...

La sfida di crescere

Il cardinale Grocholewsky: amore, amicizia, costumi e tradizioni non si imparano a scuola, ma in famiglia Il presidente della Conferenza dell'Unesco, Jafaar Bin Hassan: il cuore delle madri è il primo libro dei figli. Il cardinale Egan (New York): so...

L'emergenza più forte: l'amore per l'educazio...

La scuola è un atto d'amore, che sviluppa, senza alcuna ambizione sostitutiva, ma con specifica proiezione verso la maturità del legame sociale, il gesto dell'iniziazione famigliare. Pensare al suo “rendimento produttivo”, in termini esclusivamente f...

Comunicare Cristo ai giovani

On-line la relazione dal titolo “Comunicare Cristo ai giovani” che mons. Fisichella ha tenuto nella Basilica di S. Giovanni in Laterano, il 2 ottobre 2006, in occasione dell'incontro del clero di Roma per introdurre il nuovo anno pastorale che ha per...

Capitolo 42

Compra di casa Moretta - Fuga di Pio IX da Roma - Minacce de 'L' Opinione' ai Vescovi - Morte del Teol. Guala - Il Ministero Gioberti - Rivendita della casa Moretta.

Capitolo 41

La Cappella del Rosario ai Becchi - Tenerezza di Mamma Margherita per il nipote - Nuove leggi scolastiche e sagge previsioni di D. Bosco - Scuola nell'oratorio per i giovani adulti - Progetti di alleanza fra i vari oratori della città D. Cocchis e l'...

Capitolo 40

Ritorno all'oratorio male abbandonato - Pacificazione ed esaltazione - Nuova scelta di giovani coadiutori - Studenti generosi - Il primo chierico nell'oratorio - Manovre militari - L'orto della mamma - Col cibo materiale il pane spirituale - Meravigl...

Un tempo di deserto non guasta (Mc 1, 12-15) ...

La nostra arte invece è sempre quella di sfruttare l'occasione, di tenere il piede in due scarpe, di non deciderci mai per cose definitive. C'è sempre un rimedio a tutto. Certo, decidersi vuol dire tagliarsi le vie di fuga, sapere bene per che cosa v...

Capitolo 39

D. Bosco e Vincenzo Gioberti - Pericolo corso da Carlo Alberto in Milano - Preghiere per il Re - L'esercito piemontese rientra in Piemonte - Gli emigrati - Insulti all'Arcivescovo di Vercelli - Dicerie pericolose contro D. Bosco - Accademia e distrib...

Capitolo 38

I giovani alle dimostrazioni politiche - Semi di disunione - Disgustoso incidente - Invito respinto - Nuovo abbandono - Seconda muta di spirituali esercizi - Ho perduto i peccati - Rovescio delle armi piemontesi

Capitolo 37

I Valdesi - Amari frutti - I sedici soldi ed il libro del De Sanctis - Il segnale della guerra - Diverbio - Le sassate - Due colpi di pistola - Il padrone del campo - La festa di S. Litigi - I due fratelli Cavour in processione - Il giornale 'L'Armon...

Mescolarsi a tutti per portare speranza (Lc 5...

Lui va ad alloggiare dai peccatori, da quelli che non solo erano ritenuti poco di buono, ma erano disprezzati come traditori della fede di Israele Non ha paura delle critiche, non si cura di eventuali scandali, vuole far capire che di fronte a Dio si...

Quaresima è fare festa allo sposo Gesù (Mt 9,...

Nella felicità, nella gratuità, nel dono si scopre che la vita è bella. Abbiamo trovato un grande baobab da cui si coglie la gioia di essere vivi al di sopra di ogni tristezza. Allora lo sguardo si alza al creatore e la vita lo canta. Spesso durante ...

Capitolo 36

La guerra dell'indipendenza - Malvagi scrittori - Il buon senso di un contadino - Insulti ai preti - D. Bosco in mezzo ai Barabba - Sua prudenza e carità nel sopportare le ingiurie e far del bene agli offensori - Giovinastri indotti a confessarsi - U...

Una croce al giorno... leva l'infelicità di t...

Ogni giorno ha proprio la sua croce. Qualcuna ci capita addosso senza volerla, altre le andiamo a cercare noi con la nostra cattiveria. O la si rifiuta, ma non è facile perché è sempre lì a ricordarti il dispiacere o il dolore; ti ci puoi ribellare, ...

Capitolo 35

'Il cristiano guidato secondo lo spirito di S. Vincenzo de Paoli' - L'infallibilità del Papa - D. Bosco imitatore di S. Vincenzo - La virtù della dolcezza - Confronto della vita di D. Bosco con quella di S. Vincenzo - Un dono alla Piccola Casa della ...

Fatti bella e profumati: c'è il tuo ragazzo (...

La vita di un cristiano è una vita bella, beata e felice. E' fondata sulla libertà di una risposta di amore. La quaresima allora è un periodo di fidanzamento. E' come quando ti è capitato un colpo di fulmine, hai provato emozioni fortissime, hai intu...

Capitolo 34

Margherita Bosco e i giovani interni dell'oratorio - Spirito di sacrificio, di carità e di prudenza - Vigilanza e rimproveri - Lodi cordiali - Misericordia verso i colpevoli - I proverbi - Amore materno e cristiano - L'ordine nell'oratorio assente D....

Hai lasciato; in verità hai fatto bingo SERIE...

E Dio non è un pidocchioso come spesso siamo noi, che stiamo al lesinare, a calcolare, a farci rincrescere tempi e gesti di generosità. Dio si mette in gioco tutto, il premio della nostra fede è lui, sono le sue braccia, è il suo cuore, la sua pace, ...

Capitolo 33

Maniera di vita dei primi ricoverati - Refettorio romantico - Il cucchiaio in tasca - Il pane e i soldi per comprarlo - Il discorsetto alla sera - L'esercizio di buona morte - Visita ai laboratori - Premiazione per voto comune - Le scuole e i mestier...

Capitolo 32

Nuovi giovani ricoverati - L'albero della vita rifugio di un secondo fanciullo - Il piccolo barbiere - L'espulso dalla casa paterna - I primi santi protettori delle camerate.

Non erano solo sentimenti SERIE: D'amore si m...

Le nostre atmosfere allora si rarefanno, i nostri sentimentalismi non reggono, la vita appare tutta nella sua verità. Qui entra in causa l'intensità e la serietà dell'attesa, della preparazione, dell'Avvento, diremmo noi cristiani. Se questo bambino,...

Tolkien ed il cattolicesimo

Il cristianesimo come chiave interpretativa de Il Signore degli Anelli. «Il cristiano deve ancora operare, con la mente come con il corpo, deve soffrire, sperare, e morire; ma ora può percepire che tutte le sue predisposizioni e facoltà hanno uno sco...

La più bella corsa della storia - 27 dicembre...

Era Giovanni il giovane, quello che aveva assistito fino all'ultimo momento, all'ultimo spasimo, Gesù che moriva, per sostenere sua madre e Pietro, quello che aveva dato il colpo di grazia del tradimento a Gesù, quello che, mentre Gesù veniva sbeffeg...

L'avvoltoio cala i suoi artigli - 28 dicembre...

Così capitò al tempo di Gesù. Erode, noto per le sue efferatezze fece ammazzare tutti i bambini al di sotto di due anni nati in quella regione: la strage degli innocenti, che oggi la comunità cristiana ricorda. Gesù diventa segno di contraddizione. È...

Ora la mia vita è piena, prendila Signore - 2...

Quel giorno nel tempio però appare un bambino: è povero, non può essere riscattato che da due piccioni; ma è la promessa di Dio. Maria e Giuseppe restano meravigliati delle esclamazioni di questo vecchio Simeone: ora Signore muoio in pace perché l'at...

Sacra Famiglia - 30 dicembre 2005 SERIE: D'am...

Torna tra i giovani voglia di famiglia, la gioia di poter contare su di un ambiente accogliente, libero, non formale, caldo di sentimenti, semplice, dove si sa di stare a cuore a qualcuno. E' in testa ai desideri delle giovani generazioni, forse perc...

Shanghai: prigione e tortura per chi si oppon...

In vista della World Expo del 2010, il governo della metropoli ruba ai cittadini case e terreni per costruirvi sopra hotel e centri commerciali. Chi osa opporsi viene arrestato ed in carcere subisce abusi fisici e psicologici.

«Lasciateci uccidere i bambini disabili».

La proposta dei ginecologi inglesi. Non si tratta di una trovata giornalistica, di un dibattito che si esaurisce sulla carta stampata... Coraggio: stiamo entrando nel terrorizzante universo descritto in un vecchio racconto fantascientifico di Philip ...

Capitolo 31

L'età favolosa dell'oratorio - Le cocche - Insulti alla gendarmeria - Le battaglie a sassate - Misure preventive - D. Bosco in mezzo a turbe di ragazzi inferociti - Un giovane ucciso - L'offesa di Dio impedita a qualunque costo - L'evidente protezion...

Capitolo 30

Principio della guerra per l'indipendenza italiana - Insulti all'Arcivescovo di Torino e sua partenza per la Svizzera - Effervescenze pericolose - Mezzi di preservazione e Via Crucis - Musica e passeggiate - Funzione al santuario della Consolata - Vi...

Giovane, ricco, onesto, ma ingessato SERIE: D...

Ti può capitare talvolta di avere finalmente chiaro in testa che se vai avanti così la felicità non ce l'avrai mai. L'hai inseguita, qualche volta ti è sembrato di averla raggiunta, ma era un altro inganno.

Dio lotta con l'uomo

Delle mille divinità venerate nei culti popolari, c'è il Divino tutto coinvolgente, inesprimibile, fuori di ogni concezione umana. Lontanissimo da ogni dialogo con l'uomo, il cui massimo traguardo è annullarsi in questo oceano impersonale, il Nirvana...

Capitolo 29

Lo Statuto - L'Emancipazione degli Ebrei - La seconda edizione della 'Storia Ecclesiastica' - Prudenza nel confutare i Protestanti e gli altri nemici della Chiesa - Giudizioso ammonimento - Silvio Pellico ed il vocabolario.

Capitolo 28

La cacciata dei Gesuiti - Dimostrazioni ostili al Convitto Ecclesiastico, al Rifugio ed all'Arcivescovo - La chiusura del Seminario - Malvagi scrittori - Premunizioni - Vile attentato contro D. Bosco.

Confessarsi Perchè?La riconciliazione e la be...

Proviamo a capire insieme che cos'è la confessione: se lo capisci veramente, con la mente e col cuore, sentirai il bisogno e la gioia di fare esperienza di questo incontro, in cui Dio, donandoti il Suo perdono attraverso il ministro della Chiesa, cre...

Capitolo 27

Il 1848 - Costante fermezza di Mons. Fransoni - Carlo Alberto promette lo Statuto - Emancipazione dei Valdesi - D. Bosco si rifiuta di partecipare alle dimostrazioni politiche - È chiamato in Municipio.

Capitolo 26

Facoltà concesse dall'Arcivescovo per l'Oratorio di S. Luigi - Invito - Felice presagio - Apertura - Primo sermoncino - Il dono della madre - Rettifica di una data - Il primo Direttore - Insulti e sassate.

Se il calcio diventa palestra di violenza

C'è un grande lavoro preventivo ed educativo che va fatto all'inizio di ogni attività e di ogni anno sociale. Non credo sia facile preparare dirigenti in grado di lasciare a casa il migliore dei giocatori se stravolgerà le regole, anticipando le sent...

Capitolo 25

Congedo del Ministro La Margherita - Supplica al Re per l'emancipazione dei Valdesi e degli Ebrei - Pubblicazione delle prime Riforme civili - Libertà di stampa - Entusiastiche dimostrazioni popolari - Avvisi dell'Arcivescovo al clero e ai fedeli - D...

Il tatuaggio e il sigillo

E' guardare a Gesù come la vera riuscita della vita, la morte distruttrice che è stata distrutta. Il finale di un percorso che porta tutta la sua tragicità e proprio in quella sa scrivere la certezza della risurrezione, della rivincita sulla morte, d...

Capitolo 24

Bisogno di un secondo oratorio festivo - Accordo di due amici - Suggerimento di Monsignor Fransoni - Il capitano in cerca di una posizione strategica - Un colpo di fulmine - Le api e l'annunzio del nuovo oratorio - Visite - Le lavandaie inferocite e ...

Capitolo 23

Il giovane ebreo di Amsterdam - Suo incontro con D. Bosco nell'ospedale - Sua storia - Una sua sorella si rende cattolica - Suoi dubbi religiosi - Causa della sua malattia - Conferenze con D. Bosco - Maneggi degli Ebrei per impedire la sua conversion...

Scuola per animatori di giovani (secondo inco...

E' bello essere giovani, avere un'età che ti permette di essere al massimo della salute, al massimo della voglia di vivere, al massimo dei sogni... Il nodo principale del servizio ai giovani non sta in alcune attività, ma nella comunità. Un ufficio h...

Scuola per animatori di giovani (primo incont...

Non si può iniziare a pensare alle giovani generazioni senza aver fatto una decisione previa, unilaterale, forse immotivata, controcorrente: quella di stare dalla parte dei giovani. S. Giovanni Bosco diceva: mi basta che siate giovani perché io vi vo...

Capitolo 22

Proponimenti di D. Bosco negli esercizi spirituali a S. Ignazio - Minacce di Carlo Alberto dell'Austria - D. Bosco e l'Istituto della Carità - Ospitalità generosa - Viaggio a Stresa - D. Bosco lontano conosce ciò che accade nell'oratorio - Stazione d...

Capitolo 21

Ciò che vide una suora del buon Pastore, e pronostico di D. Bosco - 'Il Gesuita Moderno' di Vincenzo Gioberti - Pio IX concede ai suoi popoli varie riforme politiche e arti dei settari per ottenerle - Gli applausi a Pio IX giudicati da Mons. Fransoni...

L'amore tra uomo e donna è per sempre. SERIE:...

E' sotto gli occhi di tutti il cumulo di sofferenze che molti vivono nella loro vita affettiva. Avevi sognato da giovane di poter trovare l'anima gemella, metterti assieme, formare una bella famiglia, sono bastati alcuni anni, tante volte alcuni mesi...

Capitolo 20

Le sei Domeniche di S. Luigi - Annunzio della prima visita di Mons. Fransoni - I preparativi - La festa di S. Liuigi e la funzione in chiesa - La Cresima - Il teatrino - Parole dell'Arcivescovo - La processione - La fine della festa - Soci d'onore - ...

Aiuta la mia incredulità SERIE: D'amore si mu...

Gesù dice che queste vite dei vostri figli si possono aiutare spesso solo con la preghiera. E' una preghiera viva, di fiducia, insistente, fatta anche di lacrime. Chi non ricorda le lacrime di Santa Monica la mamma di S. Agostino che è riuscita a ott...

Questo è il mio segreto: la croce! SERIE: D'...

Quando lo vedranno in croce non capiranno più. Ma come è potuto accadere questo? Certo è un incidente che non aveva previsto, è stato troppo ingenuo, doveva aprire di più gli occhi. E sì che glielo avevamo detto.

Capitolo 19

La Compagnia di S. Luigi - Sue regole - La prima accettazione di ascritti - Alcuni alunni dei Gesuiti - I primi esercizi spirituali nell'oratorio - Il Teologo Federico Albert - Consolanti conversioni - Conseguenze di questi esercizi.

Abbiamo bisogno di conferme o di fiducia?SERI...

I farisei non si fidano di Gesù, non vogliono uscire dai loro schemi. Sono di fronte a una novità che esige da loro un cambiamento di mentalità, ma stanno nelle loro sicurezze. Non si buttano in questa avventura del regno, vogliono essere garantiti, ...

Ci aprisse qualcuno le orecchie per ascoltare...

Per Gesù è sempre bello toccare, avere un contatto fisico con le persone, far loro sentire che si immedesima, si mescola, si accomuna.E' un gesto che fa sempre ogni prete quando battezza; apriti gli comanda, la tua vita ora ènuova, c'è una parola da ...

La miseria lo vuol soffocare, ma viene sconfi...

Gesù te lo devi incontrare tu nella tua interiorità. E' nel profondo della coscienza, non sta sulle bancarelle, nemmeno in piazza, è nel tuo essere profondo.

Capitolo 18

Necessità di un ospizio - Un crocchio di monelli - Tentativo fallito - Il primo giovane ospitato - Il primo sermoncino avanti il riposo - Il primo letto e il primo dormitorio - Umile ed oscuro principio e benedizione di Dio - Il pianto di un orfanell...

San Paolo di Tarso

Per la gelosia e la discordia Paolo fu obbligato a mostrarci come si consegue il premio della pazienza... Dopo aver predicato la giustizia a tutto il mondo, e dopo essere giunto fino agli estremi confini dell'Occidente, sostenne il martirio davanti a...

Capitolo 17

L'Oratorio scuola di rispetto - Nuove rimostranze dei parroci - L'esame di catechismo - Le promozioni alla prima Comunione - Lettera dell'Arcivescovo e la nuova parrocchia dei fanciulli abbandonati - Erezione della Via Crucis in Valdocco - La Pasqua ...

Perchè sono ancora nella Chiesa

Di motivi per non restare più nella chiesa ce ne sono oggi molti e contraddittori ma è la chiesa che, nonostante tutte le debolezze umane in essa esistenti, ci dà Gesù Cristo; soltanto per mezzo suo io posso riceverlo come una realtà viva e potente, ...

Capitolo 16

Il carnevale nell'Oratorio - Il catechismo nella quaresima - Zelo di D. Bosco nell'andare in cerca di giovani per il catechismo - Incontri spiacevoli e lepidi - Metà Quaresima.

Capitolo 15

Giorni feriali - Contegno dei giovani fuori dell'oratorio - Visite alle officine - Il buon cuore di un fanciullo e l'invetriata - Una rissa per amore di D. Bosco. - Gli Spazzacamini - Le suppliche ai signori per soccorsi ai poveri della città - Gli s...

Capitolo 14

D. Bosco e le confessioni dei giovani - Sua pazienza e sua industria coi più piccoli - Corrispondenza, consolazioni e casi commoventi - Senza rispetto umano - Confidenza in D. Bosco - Regolamento per le confessioni e comunioni.

Scienza e fede in conflitto?

E' dovuto all'amore e alla libertà del Dio al quale si aderisce, del quale si fa esperienza nella vita quotidiana. Questa fede che abita i credenti è razionale, ma non deriva unicamente dalla ragione, ma dall'iniziativa di Dio.

Capitolo 13

Il canto nelle sacre solennità - Primi strumenti musicali - Nuove scuole, nuovo metodo e nuove composizioni - Pazienza di D. Bosco - I cantori alla Consolata e il maestro Bodoira - I1 canto gregoriano.

Capitolo 12

Le principali solennità nell'oratorio - Le indulgenze - Preparativi - La gioia di questi giorni - Straordinari divertimenti e spettacoli - I giochi di prestigio - La ruota della fortuna - Lotterie.

Capitolo 11

L''Oratorio festivo dopo il mezzogiorno - Il ritorno dei giovani - La prima ricreazione - Il catechismo e le funzioni sacre - Compelle intrare - La seconda ricreazione e il contegno prescritto ai giovani - D. Bosco anima dei giochi - Scioglimento di ...

Capitolo 10

Il mattino di un giorno festivo nell'Oratorio - Il contegno dei giovani in chiesa - La santa Messa e le Comunioni - Ripetizioni scolastiche - Dispiaceri di D. Bosco - Dolcezza e carità - Un santo sdegno non è contrario alla virtù della mansuetudine.

EVOLUZIONE DEI VIVENTI E FEDE CRISTIANA. Crea...

Che cosa dice la fede cristiana sui problemi scientifici e filosofici posti dall'evoluzione dei viventi? L'affermazione fondamentale è che tutto ciò che esiste è creato liberamente e per amore da Dio, ed è da lui guidato secondo un «disegno». Perciò ...

Capitolo 9

Il Regolamento dell'Oratorio festivo prelude alla pia Società di S. Francesco di Sales - Uffici vari dei coadiutori di D. Bosco nell'assistenza degli alunni esterni - Esattezza dei giovani ai quali sono affidate le cariche inferiori - Difficoltà nell...

Che senso ha vivere?

La cultura secolare e materialista è incapace di portare vera realizzazione e gioia.'Così Dio rimane escluso dalla cultura e dalla vita pubblica, e la fede in Lui diventa più difficile, anche perché viviamo in un mondo che si presenta quasi sempre co...

PER UNO SPORT CAPACE DI DARE SPERANZA, PERCHE...

Non ci tiriamo indietro davanti alle grandi sfide di oggi: la promozione della vita, della dignità di ogni persona e del valore della famiglia fondata sul matrimonio; l'attenzione al disagio e al senso di smarrimento che avvertiamo attorno e dentro d...

Se sapessi a chi servono i miei soldi... «PAG...

«Pagherei volentieri anch'io le tasse ‚Äì ci dice don Vittorio Chiari - se oltre a contemplare i grandi cantieri del treno ad alta velocità, potessi vedere investimenti più attenti e mirati rivolti alle persone, alle famiglie, alla scuola, alla sanit...

Giuda Iscariota e San Mattia

Alla grandezza di questa sua fedeltà si aggiunse poi la chiamata divina a prendere il posto di Giuda, quasi compensando il suo tradimento. Anche se nella Chiesa non mancano cristiani indegni e traditori, spetta a ciascuno di noi controbilanciare il m...

I mali dell'esistente

Riflessioni sulla condizione giovanile alla luce dell'insegnamento di Lévinas.Non si può dire che tutti i giovani siano pigri o che non vogliano crescere o che preferiscano non assumere ruoli di responsabilità; ci sono ragazzi iperattivi come ci sono...

San Simone il Cananeo e San Giuda Taddeo

Oggi prendiamo in considerazione due dei dodici Apostoli: Simone il Cananeo e Giuda Taddeo (da non confondere con Giuda Iscariota). Li consideriamo insieme, non solo perché nelle liste dei Dodici sono sempre riportati l'uno accanto all'altro, ma anch...

Chi vuol uccidere il Papa ? E noi possiamo di...

Mi associo all'invito di padre Livio, di Radio Maria, per pregare per il Papa soprattutto nei giorni del suo viaggio in Turchia. Ripropongo la famosa preghiera scritta da Leone XIII a San Michele Arcangelo...

RENDERE VISIBILE IL GRANDE «S√å» DELLA FEDE. ...

Uno dei momenti culminanti del Convegno ‚Äî il cui tema era «Testimoni di Gesù Risorto, speranza del mondo» ‚Äî è stato l'incontro di Benedetto XVI con i delegati. Il Papa ha ricordato che la risurrezione di Cristo è un fatto avvenuto nella storia e...

Apostolo nel cuore della camorra

Il 19 marzo 1994, il prete di Casal di Principe veniva assassinato mentre si accingeva a celebrare la santa messa. E così pagò con la vita il suo impegno contro lo strapotere malavitoso e la sua strenua difesa dei più deboli e indifesi.

La formazione professionale dei salesiani nel...

«Noi Salesiani d'Italia chiediamo fermamente al Ministro della Pubblica Istruzione, al Governo di cui fa parte e alle Regioni, di valorizzare e di mantenere istituzionalmente l'offerta dei percorsi sperimentali triennali di Formazione Professionale I...

Centri di formazione argine alla fuga dalla s...

I Salesiani: diamo risposte per evitare la dispersione. Forte preoccupazione per il futuro della scuola professionale dopo lo stop alla riforma. Dagli istituti della Cnos-fap appello al ministro della Pubblica Istruzione perché non si penalizzi quest...

Capitolo 8

D. Bosco studia e scrive il 'Regolamento dell'oratorio di S. Francesco di Sales per gli esterni' - Scopo di questo Oratorio - Condizioni per l'accettazione dei giovani

La vita è una vocazione che inizia sulla terr...

Carissimo don Piergiorgio, nel salutarti ci rimangono nel cuore queste parole che abbiamo trovato tra le tue carte: «Gesù ci insegna a gestire il distacco dalla persona che sale al cielo, continuando a mantenere la comunione spirituale. Dopo quello c...

Ragazze spericolate e anticonformiste

Il fascino della clausura, l'avventura di Dio, l'abbraccio forte e dolce di Gesù. Come difendersi dall'assedio del nulla, dalla noia, dall'insoddisfazione, dal male e dalla stupida televisione? Come ritrovare il gusto della vita? Ascoltate il cuore e...

Capitolo 7

D. Bosco e il Sacramento della Penitenza - Il continuo concorso dei fedeli - Ogni parola di D. Bosco è un invito a salvare l'anima per mezzo della Confessione - Sua mirabile franchezza a Porta Nuova, in Piazza Castello, in Piazza D'armi e altrove nel...

Capitolo 6

D. Bosco predicatore - Sua preparazione alle prediche e sito metodo quando improvvisa - Predicazione continua - Sofferenze nei viaggi - Buon esempio e zelo nelle missioni spirituali al popolo - La messe raccolta, l'affetto e la stima delle moltitudin...

Capitolo 5

Continua il medesimo argomento - D. Bosco nelle osterie, nelle locande, nei caffè, nelle botteghe dei barbieri.

Capitolo 4

D. Bosco per Torino in cerca di fanciulli e sue industrie per invitarli all'Oratorio festivo - In mezzo ai monelli nella piazza Emanuele Filiberto - Scene memorabili, ed esortazioni di D. Bosco al popolo - Il sito ritorno alla casa Pinardi.

Capitolo 3

Povertà e mortificazione - Il Terz'Ordine di S. Francesco - Saggi delle scuole domenicali e serali - Visite e premi - Infestazione diabolica - Colloquio misterioso - Il prezzo di un calice - Sogno: Un pergolato di rose.

Capitolo 2

Spirito di pietà e 'Il Giovane Provveduto'.

Capitolo 1

L'indipendenza della patria dallo straniero desiderata dagli Italiani - I liberali - Scaltro lavorio delle sette cosmopolite

Testimonianza dall'Uganda. Come il Buon Pasto...

Marvin Fuentes è un missionario comboniano, nativo del Costa Rica, da anni impegnato nel disastrato nord dell'Uganda. Per tre volte ha rischiato di essere ucciso. Tuttavia ha deciso di rimanere, disposto anche a dare la vita, come il Buon Pastore, pe...

La santità esige uno sforzo costante, ma è po...

Il testo integrale dell'omelia pronunciata dal Papa nel corso della Messa. «A che serve la nostra lode ai santi? In che consiste la santità?».

Prefazione

Conformandomi ai decreti di Urbano VIII, del 13 marzo 1625 e del 5 giugno 1631, come ancora ai decreti della Sacra Congregazione dei Riti, dichiaro solennemente che, salvo i domini, le dottrine e tutto ciò che la Santa Romana Chiesa ha definito, in t...

Capitolo 60

La prima campana dell'Oratorio - L'apparizione della Madonna alla Salette - La prima Messa cantata in Valdocco nella mezzanotte del S. Natale.

San Bartolomeo

La figura di san Bartolomeo, pur nella scarsità delle informazioni che lo riguardano, resta comunque davanti a noi per dirci che l'adesione a Gesù può essere vissuta e testimoniata anche senza il compimento di opere sensazionali. Straordinario è e re...

San Tommaso Apostolo

Un'ultima annotazione su Tommaso ci è conservata dal Quarto Vangelo, che lo presenta come testimone del Risorto nel successivo momento della pesca miracolosa sul Lago di Tiberiade (cfr Gv 21, 2). In quell'occasione egli è menzionato addirittura subit...

San Filippo Apostolo

Filippo invece ci insegna a lasciarci conquistare da Gesù, a stare con lui, e a invitare anche altri a condividere questa indispensabile compagnia. E vedendo, trovando Dio, trovare la vera vita.

San Matteo Apostolo ed Evangelista

Non abbiamo più il Vangelo scritto da Matteo in ebraico o in aramaico, ma nel Vangelo greco che abbiamo continuiamo a udire ancora, in qualche modo, la voce persuasiva del pubblicano Matteo che, diventato Apostolo, séguita ad annunciarci la salvatric...

Capitolo 59

Col miele si prendono anche le vespe - Un padre irreligioso - L'albero della vita.

Capitolo 58

Gli studenti catechisti - Scuole domenicali e serali - La fabbrica dei maestri - Ingegno, memoria e cuore - Uno studente e l'usuraio.

Cari giovani

Voi giovani sapete che, di questo ascolto, nella vostra vita potrebbe non esserci traccia alcuna. E non per colpa vostra. Il contesto quotidiano, così sovrastato dall'effimero, vi spinge a “consumare”, non ad “ascoltare”; ad essere “fuori” da voi ste...

Capitolo 57

Di nuovo la Marchesa Barolo - Suo esercizio di pietà approvato dalla Santa Sede - Il libro di D. Bosco: 'Divozione alla Misericordia di Dio'.

Cari educatori

Vorrei anzitutto esprimervi gratitudine. Ringrazio vivamente sacerdoti, religiosi e religiose, e in particolare i giovani responsabili di gruppi di adolescenti e giovani, per la disponibilità fedele e generosa che state dimostrando nelle vostre parro...

Capitolo 56

Casa Pinardi e sue adiacenze - Nuovi appigionamenti - L'Osteria della Giardiniera - Fatti disgustosi

San Giovanni, il veggente di Patmos

Per questo motivo l'Apocalisse di Giovanni, benché pervasa da continui riferimenti a sofferenze, tribolazioni e pianto - la faccia oscura della storia -, è altrettanto permeata da frequenti canti di lode, che rappresentano quasi la faccia luminosa de...

Capitolo 55

Partenza dai Becchi - I segnacoli del breviario - Arrivo in Valdocco - Il Teologo Vola - Povertà, miseria e contentezza -Accoglienze festose - Il corredo della sposa.

San Giovanni, il teologo

L'amore infatti è nato da Dio, e non può riposare se non in Dio al di là di tutte le cose create. Colui che ama vola, corre e gioisce, è libero, e non è trattenuto da nulla. Dona tutto per tutti e ha tutto in ogni cosa, poiché trova riposo nel Solo g...

San Giovanni, figlio di Zebedeo, Apostolo ed ...

Il culto di Giovanni apostolo si affermò a partire dalla città di Efeso, dove, secondo un'antica tradizione, avrebbe a lungo operato, morendovi infine in età straordinariamente avanzata, sotto l'imperatore Traiano...

Capitolo 54

Consigli non accolti - Un prezioso suggerimento - Il figlio e la madre - Fine nobile e generoso - Il pianto delle madri.

Capitolo 53

Convalescenza a Castelnuovo - L'Oratorio continuato dai cooperatori - La processione nella solennità di Maria SS. Assunta in Cielo - Infedeltà ad un voto punita - Visite ai Becchi - Portare ogni giorno la propria croce - Visite ed inviti agli amici.

San Giacomo, il Minore

La lettera di Giacomo ci esorta ad abbandonarci alle mani di Dio in tutto ciò che facciamo, pronunciando sempre le parole: “Se il Signore vorrà”. Così egli ci insegna a non presumere di pianificare la nostra vita in maniera autonoma e interessata, ma...

San Giacomo, il Maggiore

il cammino non solo esteriore ma soprattutto interiore, dal monte della Trasfigurazione al monte dell'agonia, simbolizza tutto il pellegrinaggio della vita cristiana, fra le persecuzioni del mondo e le consolazioni di Dio, come dice il Concilio Vatic...

Sant'Andrea, il Protoclito

L'apostolo Andrea, dunque, ci insegni a seguire Gesù con prontezza a parlare con entusiasmo di Lui a quanti incontriamo, e soprattutto a coltivare con Lui un rapporto di vera familiarità, ben coscienti che solo in Lui possiamo trovare il senso ultimo...

San Pietro: la roccia su cui Cristo ha fondat...

Nell'ultima di quindici giorni fa, avevo parlato di Pietro come del primo degli Apostoli; vogliamo oggi tornare ancora una volta su questa grande e importante figura della Chiesa.

San Pietro Apostolo

“Voi lo amate, pur senza averlo visto; e ora senza vederlo credete in lui. Perciò esultate di gioia indicibile e gloriosa, mentre conseguite la meta della vostra fede, cioè la salvezza delle anime”.

Capitolo 52

Amore alla chiesuola di Valdocco - La festa di S. Luigi e di S. Giovanni Battista - Malattia mortale - Amore e pietà dei giovani per D. Bosco - Guarigione - Cordialissima festa.

Capitolo 51

'Il Sistema Metrico Decimale' - Circolare di Mons. Artico - Difficoltà superate nello scioglimento di un problema - Il nuovo libro e le sue varie edizioni.

Capitolo 50

'L'Enologo Italiano' - Morte di Gregorio XVI - Elezione di Pio IX - Le preghiere per il Papa - Frenetiche dimostrazioni di gioia per il nuovo Pontefice - Prudente circospezione di Mons. Fransoni e di D. Bosco - La Santa di Viù.

Capitolo 49

D. Bosco è licenziato dal Rifugio - Lettera della Marchesa al Teologo Borel - Intera confidenza in Dio; amore alla povertà evangelica; esimia prudenza nel tutelare il proprio onore - Contrasti noti e segrete elemosine - Prime camere prese ad affitto ...

AFFINCH√â POSSIATE DISCERNERE: QUAL È LA VOLO...

Voi avvertite immediatamente che, sia il riferimento all'insieme della comunità come luogo della varietà dei doni dello Spirito, sia il richiamo all'autorità come strumento privilegiato dello Spirito perché il popolo di Dio cammini sui sentieri di Di...

Il messaggio cristiano sulla vita oggi. Il co...

Oggi non ci chiediamo più “perché vivere?”, ma “vivere: perché?”. E' questo il nodo di un trapasso di civiltà. La sfumatura che separa le due domande è tutta qui: non c‚Äòè più il fine! E' svanita la cultura dei fini! L'antropologia dei fini ha lasci...

'La vita è un pacco?'

Forse la risposta negativa a quella domanda nessuno nei tempi moderni l'ha espressa con maggior forza come W. Shakespeare: 'La vita non è che un ombra che cammina; un povero commediante che si pavoneggia e si agita, sulla scena del mondo, per la sua ...

Un saggio poetico sui ritmi della vita. Una ...

'In tutto ciò che ci capita non vi è ragione di temere. Spesso ringrazio Dio per avermi reso cieco' (testimonianza di un monaco certosino nel film) Esce in DVD, edito da San Paolo e Metacinema, 'Il Grande Silenzio', film di Philip Gr√∂ning che in Ger...

Capitolo 48

D. Bosco a Sassi - Gli allievi delle Scuole Cristiane - Slancio giovanile - Doppio imbarazzo - La carità supplisce al miracolo.

Capitolo 47

Nuove intimazioni dei Marchese di Cavour - La Ragioneria in seduta straordinaria - Un augusto protettore - Le guardie civiche - Il Marchese si riconcilia con D. Bosco - Obbedienza di D. Bosco alle leggi dello Stato - Suo rispetto alle Autorità civil...

Capitolo 46

La presa di possesso del nuovo Oratorio - La grande basilica - Due visite alla Consolata - Metodo tenuto all'Oratorio - L'abile pescatore - Un merlo colto in gabbia - La partenza della sera - La profezia o pronostico.

Capitolo 45

L'ultimo giorno nel prato - Un pellegrinaggio alla Madonna di Campagna - Il suono delle campane - Nuovi rifiuti, afflizione e lagrime - Un raggio di luce - D. Pietro Merla - Casa Pinardi e la tettoia di Valdocco - Patto conchiuso - Commozione ed entu...

Capitolo 44

La pazzia di D. Bosco - Il pianto di un vero amico - Le parole del profeta - D. Cafasso dà giudizio dei sogni di D. Bosco - Al manicomio - L'isolamento - Il Teologo Borel e le confidenze di D. Bosco.

Capitolo 43

Dicerie in disfavore dell'Oratorio - Il Marchese di Cavour e sue minacce - Nuovo ed ultimo diffidamento - L'Arcivescovo e il Conte di Collegno - La Questura fa sorvegliare D. Bosco - Fantasie consolanti.

Capitolo 42

'La Storia Sacra' - Metodo pedagogico adottato da Don Bosco in questo libro - Alcune citazioni.

Capitolo 41

Entusiasmo dei giovani per le passeggiate - Un garzone muratore e il suo primo entrare nel prato di Valdocco - Una colazione al Monte dei Cappuccini - I cantori di D. Bosco e i navicellai del Po - Ubbidienza militare - Affetto a D. Bosco dei giovani...

Capitolo 40

D. Bosco è costretto a sloggiare da casa Moretta - - L'Oratorio in un prato - Un giovanetto affamato - Le passeggiate a Superga.

Capitolo 38

La sanità di D. Bosco deperisce - Il Teol. Borel difensore dell'Oratorio - I parrochi di Torino - L'opuscolo: Le sei domeniche e la novena in onore di S. Luigi Gonzaga.

Capitolo 39

D. Bosco e i condannati al patibolo.

Capitolo 37

L'Oratorio e le scuole in casa Moretta - Alcuni Benefattori dell'Oratorio - Il Teologo Giacinto Carpano - Il catechismo in alcune scuole pubbliche e private - Dicerie, Risposta di D. Cafasso al critici di D. Bosco.

Capitolo 36

Nuove accuse d'un segretario dei Molini contro i giovani dell'Oratorio - Il Municipio vieta le radunanze catechistiche nella Chiesa di S. Martino - La mano del Signore e il figlio del Segretario - D. Bosco e la sua fortezza - L'Oratorio ambulante - S...

Capitolo 35

'La Storia Ecclesiastica' - Ragioni che mossero D. Bosco a scrivere questo libro - I Pontefici, i Concili, i progressi del Cattolicismo Alcuni fasti delle Diocesi subalpine - Fatti edificanti di santi giovinetti.

Il Pallotto: un pallone per 8 goal.

Un pallone per otto goal è una campagna che il VIS lancia con l'intento di accrescere e migliorare la conoscenza degli obiettivi del Millennio tra i giovani, negli ambienti sportivi e calcistici e per sensibilizzare la società civile sulla battaglia ...

Perchè sono ancora cristiano

'Io sono la via, la verità e la vita....': sconcertante se si nota che non è l'affermazione di un libro ma l'identità di una persona... Può essere questo il peso per cui, nonostante le culture, le mode e le filosofie, si può essere davvero cristiani?...

Omosessualità & normalità. Colloquio con ...

L'omosessualità è un sintomo di un problema emotivo e rappresenta bisogni emotivi insoddisfatti dall'infanzia, specialmente nella relazione con il genitore dello stesso sesso.

Capitolo 34

La Marchesa Barolo a Roma - Vincenzo Gioberti e i Prolegomeni - D. Bosco in vacanza a Morialdo - Una sua lettera al Teologo Borel - La Congregazione Salesiana predetta - Altra lettera al Teologo Borel - Le piccole inferme dell'Ospedaletto.

Capitolo 33

Inaugurazione dell'Ospedaletto di S. Filomena - Opposizioni all'Oratorio degli impiegati nei Molini - La piazza Emanuele Filiberto - Stima del popolo per D. Bosco - Un lepido equivoco - D. Bosco e gli allievi dei Fratelli delle Scuole Cristiane - Il ...

Capitolo 32

L'Oratorio trasportato ai Molini di S. Martino - Ultima domenica nella cappella del Rifugio - Il trapianto dei cavoli e un discorsetto di D. Bosco - Le prime accademiole - I giovani condotti qua e là per ascoltare la santa Messa

AFFETTI E LOGICA DEL DONO

Nel pensiero cristiano l'affettività e la sessualità trovano la loro esaltazione nel dono di sé all'altro e realizzano nel matrimonio l'espressione più alta. I termini “eros” e “agape”.

Capitolo 31

Occupazioni di D. Bosco negli Istituti dei Refugio - La Marchesa Barolo ordina che i giovani sgombrino dai locali destinati per l'Ospedaletto - Un altro sogno: moltitudine di fanciulli; la misteriosa Signora; un prato; tre chiese in Valdocco; il luog...

Capitolo 30

L'Oratorio a S. Pietro in Vincoli - La serva del Cappellano - Una lettera di accusa - Due disgraziati accidenti - I giovani dell'Oratorio respinti da S. Pietro - Analogia tra certi fatti della vita di S. Filippo Neri e quella di D. Bosco - Si fanno ...

SCUOLA / Il docente come agente di prevenzion...

Il ruolo della scuola come luogo in cui il giovane trovi un ambiente di crescita, dialogo e confronto. La scuola può combattere i fenomeni che inducono i giovani alla ricerca di una vita falsa o illusoria solo se coltiva in loro la gioia del vivere, ...

Capitolo 29

Amore di D. Bosco alla Chiesa Cattolica, e suo zelo nel faticare per la sua gloria - Industrie per convertire i carcerati - Una conversione miracolosa - Studio della lingua tedesca - Il Catechismo quadrigesimale presso S. Pietro in Vincoli; proibizio...

Capitolo 28

Divozione di Don Bosco all'Angelo - Custode Come la raccomandasse ai suoi giovani - Un garzone muratore salvato dal suo Angelo in una mortale caduta - D. Bosco stampa un libro intitolato: 'Il divoto dell'angelo custode'.

Tanto lavoro e iper-competitivo, molto tempo ...

'Un mondo con meno amicizia'Allarme da Londra: sempre più soli!Chi trova un amico, afferma il noto proverbio, trova un tesoro. Ma è una fortuna che capita sempre più di rado. L'aumento delle ore lavorative in una società iper-competitiva e l'avvento ...

Capitolo 27

Perchè S. Francesco di Sales fu dichiarato Patrono dell'Oratorio - D. Bosco imitatore della dolcezza di questo Santo - Principio delle scuole serali e festive - Mutamento felice nella condotta dei giovani - Studi di D. Bosco al Convitto Ecclesiastico...

Capitolo 26

Un sogno: La pastorella; uno strano gregge; tre stazioni di un viaggio faticosi; arrivo alla meta. - L'Oratorio trasferito presso il Rifugio - Un'irruzione di fanciulli in Valdocco - Scene lepide e strettezze di locale - Due stanze dell'Ospedaletto r...

Un figlio? Si, no, forse

Perché in Italia nascono pochi bambini? Colpa dell'incertezza sul futuro o della mancanza di strutture sociali adeguate? Le oltre 2.000 famiglie che hanno risposto al questionario di Famiglia Cristiana paiono avere un orientamento preciso: oltre il 4...

Quando la famiglia c'è!

«Dopo avere fatto un atto di fede nell'oratorio, mi pare importante compierne uno di speranza nella famiglia! L'albero cresce alto, se ha profonde radici! Un ragazzo, una ragazza per crescere hanno bisogno di radici profonde, che solo la famiglia che...

E il verbo si è fatto carta di Antonio Socci

Ma la chiesa italiana ascolta Papa Benedetto ? Arriva il Papa a Verona e abbaglia tutta questa platea facendo intuire per alcuni minuti cosa è veramente il cristianesimo. Lo stupore è l'inizio del cristianesimo...

'Stop ai videogiochi sul bullismo'

Il ministro Fioroni interviene in prima persona sul problema del bullismo nelle scuole. Lo fa prendendo spunto da un articolo di Repubblica.it che annuncia la prossima uscita di un videogioco ambientato in un liceo, nel quale per vincere si deve cont...

Ricordi di don Quadrio a un sacerdote novello

Sforzati di comprenderla, gustarla, viverla. Non dimenticarti che la Messa meglio celebrata è quella meglio preparata. Celebra ogni tua Messa come se fosse la prima, l'ultima, l'unica della tua vita. Ogni parola sia un «annuncio» ed ogni gesto un «se...

Un adulto sbagliato, ma sbagliato tanto SERIE...

Quante volte si fa il confronto tra giovani e adulti: I giovani non capiscono niente, i giovani sono dei bastardi perditempo, i giovani sono senza morale, i giovani... e potremmo continuare; mentre gli adulti tutto sommato sono passabili; non sono st...

Capitolo 25

D. Bosco è destinato al Rifugio - La Marchesa di Barolo - D. Bosco ottiene dalla Marchesa di poter continuare il suo Oratorio festivo presso al Rifugio - Il Teologo Giovanni Battista Borel.

C'è un male più grande di noi SERIE: D'amore ...

Non ci toglie nessuno l'idea che ai mali in cui siamo costretti ci dobbiamo pensare noi, che se ci mettiamo di impegno possiamo ben vincere tutte le suggestioni e tutte le cattiverie che abbiamo in corpo, che basta mettercela tutta, che alla fine riu...

La forza della pazienza SERIE: D'amore si muo...

E' capitato a tutti da bambini sperimentare la potenza da una parte e la pazienza dall'altra di una piccola semina. Ci davano dei grani di frumento, che significavano alcune nostre buone azioni, ci dicevano di seminarli in un vasetto, di dare da bere...

Capitolo 24

Preoccupazioni perchè D. Bosco si fermi in Torino E' scelto a Direttore spirituale dell'Ospedaletto - Ne attira più il miele che l'aceto - Fruttuosa missione in Canelli - Segreto dell'efficacia di D. Bosco nella predicazione.

Capitolo 23

L'Abate Aporti a Torino - Le scuole di metodo - Dissidio tra Sovrano e Prelato - Relazione di D. Bosco coll'Aporti - La prudenza del serpente e la semplicità della colomba in D. Bosco.

Di buon senso si può morire SERIE: D'amore si...

Se ne sentono tante di idee oggi in giro anche riguardo alla religione. Ti sembrava di avere acquisito qualche buona idea, qualche saggio comportamento legato alle tradizioni, al buon senso, ad abitudini collaudate e invece senti dire che non va più ...

Capitolo 22

D. Cafasso conferenziere al Convitto - Stia stima per Don Bosco - Confidenza di D. Bosco in D. Cafasso - Squisito discernimento di D. Cafasso - L'idea di farsi religioso e missionario si fa più viva in D. Bosco - D. Guala lo distorna dall'accettare l...

Don Maurizio: un piccolo segno del Suo amore ...

Don Maurizio Spreafico (Salesiano di origine lombarda, già Delegato Pg della Lombardia, già membro della Segreteria Nazionale MGS, già Delegato Nazionale Savio Club e Vocazioni, ecc.); da alcuni anni è in Medio Oriente e ci racconta...

«Uscito dal coma, dico no all'eutanasia» Salv...

Salvatore Crisafulli è tuttora paralizzato e comunica solo con gli occhi: spero che tutti i malati, anche gravi, possano continuare a ricevere l'assistenza che serve loro

Malata di tumore rinuncia alle cure per salva...

Una donna bergamasca scopre quando è incinta di essere affetta da un linfoma di Hodgkin: rifiuta l'ipotesi di abortire e si affida alle cure degli specialisti oncologi, ematologi e ginecologi degli Ospedali Riuniti.

Capitolo 21

La stampa e la scuola - D. Bosco scrittore - Il primo revisore delle sue opere - Una reliquia del Ch. Comollo - D. Bosco perpetua la memoria del suo condiscepolo con una biografia - Scrive l'opuscolo: Corona dei sette dolori di Maria SS.

Capitolo 20

Deferenza di Mons. Fransoni alle proposte di D. Bosco - Una importante conversione - Filantropia insidiosa - Gli Asili d'infanzia - Principio delle attinenze di Don Bosco co' Vescovi e coll'alta società piemontese.

Capitolo 18

All'Ospedale di S. Giovanni. - Una peccatrice ostinata e sua conversione per opera di D. Bosco - Un peccato taciuto, in gioventù e confessato in punto di morte - D. Bosco predice ad una dama in confessione un pericolo imminente, avvertendola di scong...

Una vita fatta di pezze non è più sopportabil...

Le strade in ogni scorcio di inverno ogni tanto devono venir rattoppate; piove, nevica, ghiaccia, si apre una buca, se ne apre un'altra, ripiove.... le elezioni sono ancora distanti... si passa allora a riempire le buche, a mettere pezze all'asfalto....

Siamo paralizzati dal male SERIE: D'amore si ...

E' sempre triste l'esperienza di vederti impossibilitato a muovere le gambe o le braccia come hai sempre fatto e come vuoi tu. Comandi al braccio di levarsi in alto e non risponde, decidi di mettere avanti la gamba e resta ferma. A molti di noi quest...

Meglio un lavoro di squadra SERIE: D'amore si...

La ripresa del lavoro, della scuola, dello studio è sempre faticosa, ma necessaria. La vita è fatta di poche feste e di tanti giorni feriali; la quotidianità è la legge, la festa è l'eccezione, anche se le feste danno sapore ai giorni normali perchè ...

Capitolo 19

L'apostolato nelle carceri - Le prime accoglienze - I trionfi della carità - Ostacoli e ripugnanze superate - Franca risolutezza - L'amicizia colle guardie - Il carnefice e un suo figliuoletto - Consolantissimi frutti di conversioni.

La fila coi peccatori SERIE: D'amore si muore...

Una immagine di altri tempi forse, ma che si nota anche in questi, è quella della gente che fa la fila davanti al confessionale. Finalmente ci si decide di confessarsi, si vincono remore, si pensa che forse qualcosa da farsi perdonare da Dio ce l'abb...

Capitolo 17

La speranza cristiana - Il pensiero del Paradiso - Insta opportune et importune - D. Bosco coepit facere et docere - All'opera nella predicazione e nell'amministrazione del Sacramento della Penitenza - Il fetore dei peccati - Vari Istituti ed Ospedal...

Decisi, senza voltarsi indietro mai SERIE: D'...

Quando si imbocca una strada difficile non sempre si ha il coraggio di continuare. Le tentazioni di fermarsi, di lasciare tutto a metà, di non finire niente sono più di un raro episodio.

Capitolo 16

Il terz'anno di Convitto - La principale occupazione di D. Bosco Istruzione catechistica ragionata - Ammonimenti per ben ricevere il Sacramento di Penitenza - Norme pratiche pei confessori di giovinetti - Brevi avvertenze per chi si dedica agli Orato...

Capitolo 15

La patente definitiva di confessione - In villeggiatura a Rivalba - Agli esercizi di S. Ignazio - Vincenzo Gioberti e il suo Primato civile e morale degli Italiani - Dispute col Prevosto Don Cinzano - Le beatelle e saggi consigli di D. Bosco.

Una stella ci deve essere sempre nella vita S...

Erano già in vista in tutti i presepi questi tre personaggi stravaganti nei vestiti, nei regali, nel seguito, che oggi sono stati avvicinati alla capanna di Betlemme. Si conclude qui l'elenco degli invitati. La tradizione vuole che fossero tre anche ...

Capitolo 14

Nuovo incremento dell'Oratorio - Le ricreazioni fuori città - D. Guala concede il cortile del Convitto e la sacrestia - Il Catechismo in due sezioni - Desiderio nei giovanetti per confessarsi da D. Bosco - La Comunione frequente - Consolazioni e prov...

Schietto, ma non buzzurro SERIE: D'amore si m...

Si trova ancora gente schietta, che dice pane al pane e vino al vino, che non usa mille circonlocuzioni per dire quello che pensa, perché vorrebbe far capire e non capire. Qualcuno ha imparato l'arte del politichese: non riesci mai a capire che cosa ...

Le vostre bestemmie sono un grido di angoscia...

Lettera Aperta ai ragazzi di Genazzano:'Le vostre bestemmie sono un grido di angoscia?'. «Io, vostro vescovo, le vostre bestemmie le voglio interpretare così, solo un grido di angoscia perché non vi sentite di nessuno, perché nel cuore cercate Dio e ...

Il papa a Verona. Il testo integrale dell'ome...

Il testo integrale dell'omelia della Santa Messa presieduta da Benedetto XVI allo stadio Bentegodi di Verona. 'La Chiesa in Italia riparta da questo Convegno come sospinta dalla parola del Signore risorto'.

Capitolo 13

Due consolanti fatti religiosi - La patente provvisoria di confessione - In aiuto del Parroco di Cinzano - Industria per render amene le radunanze domenicali - Le prime prove della scuola di canto - Il Teol. Nasi - Origine di certe arie popolari - Il...

Capitolo 12

Un grave lutto per la Chiesa di Torino - Previsioni del Ven. Cottolengo - Pretensioni contro la Chiesa - Un altro lutto per D. Bosco - Chiusura del primo anno di Convitto - Gli esercizi a S. Ignazio - In vacanza a Castelnuovo.

Capitolo 11

D. Bosco è messo alla prova sul pulpito - Il primo corso in iscritto di esercizi spirituali - Ogni giorno un fatto di Maria - La medaglia miracolosa - L'apparizione ad Alfonso Ratisbona - Altro avvenimento religioso in Piemonte.

Scoop

''Jesus Christ Superstar'' il musical tradot...

Conferenza stampa di presentazione del musical di A. L. Webber tradotto ora anche in italiano e messo in scena a partire dal 19 ottobre 2006 a Milano

Discorso del Papa al Convegno della Chiesa it...

Il Papa a Verona: i credenti siano testimoni, miti e forti, dell'amore, della gioia e della verità per restituire alla fede cristiana piena cittadinanza.

Il tam tam della scoperta SERIE: D'amore si m...

Certe volte un incontro ti cambia la vita. E', per esempio l'incontro inaspettato, casuale, non preparato, non previsto dell'amore, che può essere il classico colpo di fulmine o giù di lì Altre volte è il contatto con un personaggio che ti ha fatto p...

Capitolo 10

Amenità al Convitto - Le ricreazioni più gradite a D. Bosco - Carità industriosa di D. Cafasso nelle carceri - D. Bosco catechista nelle medesime - Impressioni ed ammaestramenti La Pasqua dei carcerati.

Capitolo 9

Il primo canto a Maria - Metodo tenuto all'Oratorio - I primi benefattori di D. Bosco - Escursioni per la città - Visita sui lavori - Viva D. Bosco! e battimano - Prudenti correzioni - Il critico redarguito.

Capitolo 8

Un altro merito del Convitto - Le conferenze di morale - Utilità pratica - Precetti di sacra eloquenza - Progressi di D. Bosco in questi studii - Suo amore per la castità Mortificazione - La distribuzione ai poverelli.

Capitolo 7

Le prime relazioni di D. Bosco coi giovanetti in Torino - Il progetto degli Oratorii festivi - Le disposizioni della, Provvidenza Divina - Bartolomeo Garelli pietra fondamentale - Compagni che lo seguono - La missione di D. Bosco.

Capitolo 6

Spettacolo miserando dei giovani derelitti - D. Bosco nelle carceri - Il soccorso ai poverelli - Ultimo quadro delle miserie umane - Profezia del Venerabile Cottolengo.

Capitolo 5

Accoglienze al Convitto - Vita comune - Il Teol. Guala e D. Cafasso - Esemplare ricopiato.

Io sono la legge

Bush firma il provvedimento sugli interrogatori dei presunti terroristi, permettendo i processi militari. I gruppi per i diritti umani sostengono che la nuova legge darà mano libera, con consenso presidenziale, a tecniche di interrogatorio che costit...

Il diavolo veste Prada

Dopo essersi laureata con successo nella cittadina di provincia nella quale ha sempre vissuto, Andy si trasferisce a New York dove riesce ad essere assunta come assistente di Miranda Priestly, direttrice di Runaway, rivista di moda per eccellenza, ch...

SPECIALE VERONA 2006 Testimoni di Gesù Risor...

Interventi nell'ambito della seconda giornata del Convegno ecclesiale in corso di svolgimento alla Fiera di verona. Sintesi di tre interventi sul tema della speranza nell'ambito dell'affettività, della cultura e della storia

Capitolo 4

Proposte d'impieghi - Consiglio di D. Cafasso - Il Convitto Ecclesiastico di Torino - D. Bosco nell'avviarsi a Torino - Abbandono nella Divina Provvidenza - Gli istrumenti di essa.

Ho trovato e te lo indico SERIE: D'amore si m...

La nostra esistenza è sempre una continua ridefinizione delle nostre persone, una ricerca di nuovi contatti e nuovi accordi, di contratti, di relazioni affettive, sociali, di lavoro. La famiglia ne è un tessuto continuo, perché ogni persona ha i suoi...

SPECIALE VERONA 2006 Bignardi:'Dare va...

Capitolo 3

Visite doverose - L'antico maestro D. Lacqua - Singolare avventura - La caratteristica di D. Bosco - D. Carlo Palazzolo - Studi particolari.

Una ricerca del Mulino su 163 coppie napoleta...

Lavori atipici e stipendi incertiLa tribù delle famiglie precarieI nuclei 'flessibili' saranno il modello prevalente nel futuro prossimo.

Perchè la vita è...

«Le visioni dell'uomo possono variare moltissimo ma non può mai evaporare un principio basilare: il rispetto assoluto del suo essere nel mondo, della sua posizione unica e peculiare, per la quale non può essere confuso con nessun altro essere vivente...

Peter Pan è tornato!

Se per caso, camminando per strada, vi imbatteste in un'ombra, dimenticata in un angolo, raccoglietela con cura. Potrebbe presto apparire Wendy pronta a ricucirla addosso al suo legittimo proprietario... Peter Pan sta per tornare a Londra, sull'isola...

SPECIALE VERONA 2006. Prolusione iniziale de...

Il Card. Tettamanzi apre il 4° convegno ecclesiale di Verona: 'Non parliamo di speranza ma con speranza'

WORLD TRADE CENTER (di Oliver Stone-USA 2006)

11 settembre 2001, New York. John McLoughlin è un veterano del dipartimento di polizia di Port Authority che come ogni mattina si reca al lavoro a Manhattan. Appresa la notizia della gravissima situazione in cui versa il World Trade Center, si reca s...

Eutanasia e morte umana: antropologie a confr...

Ci siamo. L'Italia è travolta dalla campagna a favore dell'eutanasia: non passa giorno senza che i giornali, i notiziari o i talk show riportino qualche caso di cronaca sul tema, o qualche testimonianza, o la dichiarazione di politici, uomini di cult...

Esiste un diritto a morire? Si riaccende il d...

Ripercorriamo le tappe del dibattito occorso negli ultimi tempi sull'eutanasia in Italia dopo la lettera aperta di Piergiorgio Welby al Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. In questo video-appello, egli esprime al Capo dello Stato il suo ...

Aiutare i poveri è un affare. Economista da N...

Il Nobel per la pace 2006 è stato assegnato a Muhammad Yunus, l'economista 66enne originario del Bangladesh fondatore della Grameen Bank, anch'essa insignita del premio, «per il loro impegno nel creare sviluppo economico e sociale dal basso una pace ...

Verona, quale volto per la Chiesa italiana?

Inizia una settimana importante per la Chiesa italiana che celebra i suoi stati generali nel convegno ecclesiale nazionale di Verona. Quale progetto per il cammino dei prossimi anni? Una nostra riflessione.

Provaci ancora Jesse!

Sono passati due anni dall'uscita di Beautiful Soul, l'album multi-platino e l'omonimo singolo che sono andati ai primi posti delle classifiche di vendita in Australia, Italia, Filippine e Taiwan rendendo popolare il nome di 'Jesse Mac', il biondino ...

Quale oratorio per il terzo millennio?

Sono la maggioranza, che non possiamo deludere! Ne va del nostro futuro di cristiani e di cittadini, che partecipano a costruire il bene comune, rendendo più abitabile il territorio dove viviamo, nello spirito della Lettera a Diogneto, che parlava de...

La solitudine dei nostri figli

Che cosa è più importante, oggi, per un adolescente? Il gruppo degli amici. Essere accettati, amati, rispettati, ammirati dagli amici costituisce la base dell'autostima, della fiducia in sé. È il paradigma del proprio valore. È motivo di gioia profon...

Hina, l'islam, l'integrazione

Possono i musulmani vivere nella cultura europea? Sì, a patto di saper accettare regole condivise. La cultura musulmana tradizionale è molto diversa, se non opposta, alla cultura cristiana che si esprime nella civiltà europea. Non tutti i musulmani p...

La devozione a Maria dei musulmani

L'amore a Maria accomuna cristiani e fedeli di Allah. Perché non pregare insieme? Se la devozione mariana è così diffusa nell'islam, dobbiamo pregare e sperare che, con la grazia di Dio, il luogo d'incontro fra i credenti delle due religioni sia prop...

HARAMBEE 2006: Incontro col Rettor Maggiore d...

Noi non siamo operatori sociali, siamo evangelizzatori. Harambée è un evento missionario, noi non siamo operatori sociali, anche se molto del vostro lavoro si svolge nel campo della promozione umana e dell'educazione; le vostre motivazioni più intime...

Il valore delle Memorie Biografiche di Don Bo...

Chiarimenti di Don Francesco Motto riguardo le Memorie Biografiche di Don Bosco (che DonBoscoLand.it sta pubblicando). «Le Memorie Biografiche rischiano di continuare ad essere considerate ed utilizzate da conferenzieri, predicatori, scrittori, redat...

Un mondo di bambini sfruttati e picchiati

Agghiaccianti le cifre diffuse dall'Onu e dall'Oms sulla violenza sui minori: oltre a 53mila uccisi, 223 milioni le vittime degli abusi. I soprusi sono «accettati» negli ambienti che dovrebbero tutelare l'infanzia. In 106 Paesi le punizioni corporali...

Capitolo 2

Slancio e consolazione di D. Bosco nell'esercizio del santo ministero - Chi ben fa ben trova - Le pillole della Madonna - La benedizione e la preghiera di D. Bosco - Sua vivissima fede - I consigli evangelici - Mortificazione.

Capitolo 1

Stato delle cose in Piemonte nel 1841 - Carlo Alberto e sue aspirazioni - La congiura delle sette.

Prefazione

Conformandomi ai decreti di Urbano VIII, del 13 marzo 1625 e del 5 giugno 1631, come ancora ai decreti della Sacra Congregazione dei Riti, dichiaro solennemente che, salvo i domini, le dottrine e tutto ciò che la Santa Romana Chiesa ha definito, in t...

Capitolo 56

Giovanni subisce gli ultimi esami di teologia - Magnifiche lodi a lui tributate dai condiscepoli - Gli esercizi spirituali in preparazione all'ordinazione sacerdotale - La prima Messa di D. Bosco - L'efficacia della parola - Sublimi ammonimenti di ma...

Capitolo 55

Giovanni Bosco prefetto di seminario. - Splendido elogio del chierico Giuseppe Burzio. - Relazione fra questi due amici. - Avvicinamento di Giovanni all'Istituto degli Oblati di Maria Vergine.

Capitolo 54

Giovanni va ad Avigliana e predica sul S. Rosario - Visita la Sagra di S. Michele - Romantica passeggiata a Coazze - Festa a Bardella ed una sepolta viva - Riconoscenza di Giovanni verso la famiglia Moglia.

Capitolo 53

Infermità mortale e guarigione di Giovanni in seminario - È insignito degli Ordini Minori - Lettera del suo antico maestro D. Lacqua Predizione avverata - Una poesia per l'onomastico del prevosto - È colpito dal fulmine - Mons. Fransoni gli concede d...

Capitolo 52

Solenne sepoltura di Comollo - Apparisce ad un'intiera camerata di seminaristi - Giovanni in vacanza - Giorgio Moglia - Presso il Teol. Comollo - Da D. Giuseppe. Cafasso - Dite fausti avvenimenti.

Capitolo 51

Lo studio della teologia - Giovanni è fatto sagrestano della cappella - Preziose confidenze di Comollo con Giovani - Gli esercizii spirituali e il teologo Giovanni Borel - Comollo cade infermo - Sogno prima spaventoso e poi consolante - Sua santa mor...

Capitolo 50

Il primo corso di teologia - Altro attestato in lode di Giovanni - Suo amore per la storia ecclesiastica e per il Papa - Accademia letteraria fra i seminaristi - Giovanni Bosco infermiere - Le vacanze - Visite degli amici - Giovanni predica ancora ad...

Perché la vita è sacra

«Le visioni dell'uomo possono variare moltissimo ma non può mai evaporare un principio basilare: il rispetto assoluto del suo essere nel mondo, della sua posizione unica e peculiare, per la quale non può essere confuso con nessun altro essere vivente...

Capitolo 49

Giovialità perenne di Giovanni Bosco - Cose da nulla - Una disciplina ridicola - Un cantore che perde gli occhiali - L'imbroglio di un sindaco - Adempimento di promessa.

Capitolo 48

Prima predica di Giovanni ad Alfiano - Sua passeggiata a Cinzano per visitare Comollo - Sua politica per far apparecchiare un pranzo - Novelle prove di sua memoria.

Capitolo 47

Le vacanze del chierico Giovanni Bosco - Festino di campagna - Il suono del violino - La caccia - Modello di chierico in vacanza - Ripetizioni ad alcuni studenti - Lo studio della storia sacra, della geografia, dell'ebraico e del francese - Si ripete...

Capitolo 46

Luigi Comollo entra in seminario - Preziosi frutti di una santa amicizia Bontà, umiltà e pazienza di Giovanni coi compagni - Le visite degli studenti di Chieri - Il circolo scolastico e una santa lega per l'osservanza delle regole del seminario - Stu...

Capitolo 45

Giovanni riporta il premio - Visita i suoi antichi padroni alla Moglia - È proposto come assistente e ripetitore di lingua greca ai giovani del Collegio Reale ritirati a Montaldo - Si perfeziona nel greco - Ritorna in seminario Sua povertà.

Capitolo 44

Prontezza di Giovanni nel rendere servigio ai compagni - Sua piacevole compagnia - Gli antichi amici del ginnasio - Vigoria di Giovanni Gravissimo pericolo corso.

Capitolo 43

La vita del seminario - I compagni - La frequenza dei SS. Sacramenti Tempo bene impiegato - Un altro sogno - Ricreazioni.

Capitolo 42

Vestizione cbiericale - Una festa poco gradita - Regolamento di vita - Entrata nel seminario di Chieri.

Capitolo 41

L'affetto dei professori - Maravigliosa mutazione nei giovani, ai quali Giovanni fa ripetizione - Testimonianze di sua virtù- Sobrietà nel vitto Festa della riconoscenza- Ancora dubbio sulla vocazione - L'esame d'ammissione come chierico nel seminar...

Capitolo 40

Le vacanze pasquali - Giovanni va a Pinerolo e di qui a Barge dal Prof. Banaudi - Viaggio verso Fenestrelle - Un temporale e ritorno a Pinerolo, poi a Chieri - Lettera al Sig. Strambio - Giovanni è invitato a dar consiglio sulla vocazione.

Capitolo 38

La classe di retorica - Luigi Comollo e sua relazione con Giovanni - Questi lo difende contro alcuni insolenti - Umile confessione - Begli esempi dell'amico.

Capitolo 39

Giuochi di prestigio - Giovanni è accusato di magia - Come si discolpa.

Capitolo 37

L'onomastico del professor Banaudi ed una disgrazia - Con uno splendido esame Giovanni finisce il corso di umanità - Suo incontro col Teol. Antonio Cinzano - Paterna affezione del nuovo prevosto di Castelnuovo per Giovanni.

Capitolo 35

La carità di Giovanni verso i condiscepoli non ammette eccezione - Egli è l'anima dei divertimenti - Sfida col ciarlatano alla corsa, al salto, alla bacchetta magica e sulla punta dell'albero - Coi giuochi impedisce i discorsi pericolosi.

Capitolo 36

Lettura e studio dei classici italiani e latini - Amicizia di Giovanni coll'ebreo Giona - Lo converte al Cristianesimo

Capitolo 34

Giovanni si presenta all'esame per essere accettato tra i Francescani - Sogno ed incertezze - Interesse che di lui si prendono alcuni Castelnovesi - Consiglio di D. Cafasso - Continua gli studi a Chieri.

Capitolo 33

Il prevosto D. Dassano palesa a Margherita la decisione di Giovanni di farsi Francescano - Generosità della madre cristiana - Privazioni sofferte da Giovanni nell'anno di umanità - Sua riconoscenza verso chi aveagli dato soccorso.

Capitolo 32

Il pensiero della vocazione - Giovanni delibera di entrare tra i Francescani - A Chieri alloggia presso un caffettiere - Come impedisce i cattivi discorsi - Splendidi elogi della sua condotta - La scuola gratuita di latinità al sagrestano del duomo.

La paura di dirsi cristiani

Abbiamo oltre mille microfoni da dove ogni settimana parliamo di Vangelo a chi frequenta l'Eucaristia domenicale, editiamo mille giornaletti parrocchiali, settimanali diocesani, quotidiani, curiamo televisioni e radio locali, promoviamo centinaia di ...

Capitolo 31

Giovanni ritorna a Chieri ed entra nella classe di Grammatica latina - Stima che ne hanno il professore ed i compagni - Sua umiltà - Ripetizione ai giovani chieresi - Riceve il Sacramento della Confermazione - Il Magistrato della Riforma e gli esami ...

Capitolo 30

Giovanni conduce i compagni alla chiesa ed ai Sacramenti - Le passeggiate nei giorni di vacanza - Sua particolar divozione alla Madonna - Affetto per la famiglia - Morte di Paolo Braja - Giovanni ritorna a Castelnuovo.

L'anedonia e la ricerca dell'eccesso

Da tempo, chi lavora nelle dipendenze, ha osservato il loro carattere progressivo. L'illusione della persona dipendente è quella di poter gestire la propria dipendenza, di poter controllare l'uso delle sostanze o certi comportamenti come il gioco d'a...

Capitolo 29

Prudenza di Giovanni nella scelta degli amici - Aiuta i compagni negli studi - Società dell'Allegria Pratiche di pietà - Fortuna di un buon confessore.

«Nati dallo Spirito per rendere testimonianza...

Eredi di quella prima comunità cristiana, anche noi siamo nati il giorno in cui i discepoli di Gesù superarono le loro paure, videro il Risuscitato e recuperarono la gioia di vivere ed ebbero il mondo come missione. Come loro, anche noi abbiamo lo Sp...

Dove cercano la felicità i giovani?

“I giovani e la felicità. Dove la cercano? Dove la trovano?”. A queste domande risponde il sociologo Javier Elzo nel suo nuovo libro. Il professore dell'Università di Deusto afferma che i giovani spagnoli del XXI secolo collegano la felicità “con l'a...

Capitolo 28

Partenza di Giovanni per Chieri - Bontà dei professori - Le prime tre classi di grammatica - Aneddoti di non facile spiegazione.

Capitolo 27

Giovanni alle vacanze - Singolare ricreazione nell'ora del riposo meridiano - Prima lettera pastorale di Mons. Luigi Fransoni, Vescovo di Fossano ed amministratore della Diocesi Torinese - Un secondo sogno - Giovanni è inscritto come studente nel Col...

SE EINSTEIN E IL BIG BANG DANNO RAGIONE A RAT...

A proposito del premio Nobel per la Fisica assegnato a Mather e Smoot, ricordando lo splendido discorso del papa a Ratisbona...

Capitolo 26

D. Virano si ritira dalla scuola di Castelnuovo - Gli succede D. Moglia - Scolaresca indisciplinata e tempo perduto - Pazienza di Giovanni - Impara la musica e il mestiere del sarto e del fabbroferraio - Sue industrie per le necessità della vita - L'...

EUCARISTIA E MATRIMONIO: UNA BREVE CATECHESIR...

Questa vicenda alla fine si risolve dentro al grande dramma dell'amore e quindi della libertà. Dio per liberare l'uomo si manifesta come amore che si dona, e lo fa facendosi uomo. Così rivela anche l'uomo a se stesso nella sua intera verità e libertà...

CATECHESI AI GIOVANI, PRESSO IL SANTUARIO DEL...

Vorrei iniziare questo nostro incontro ascoltando la voce di uno dei più radicali nichilisti del nostro tempo e nello stesso tempo testimone del bisogno che l'uomo oggi ha di incontrare Gesù, L. Pirandello.Egli ha scritto una novella di struggente be...

TROPPA FEDE NELL'UOMO E POCA IN DIO?LA “PAURA...

Abbiamo oltre mille microfoni da dove ogni settimana parliamo di Vangelo a chi frequenta l'Eucaristia domenicale, editiamo mille giornaletti parrocchiali, settimanali diocesani, quotidiani, curiamo televisioni e radio locali, promoviamo centinaia di ...

La bellezza di Dio e dei santi

Domenica 17 settembre, nel settimo anniversario della dedicazione della chiesa di Marango vicino a Caorle Venezia, è stata benedetta la nuova grande icona della “Madre di Dio di Marango”, scritta da Giovanna Faccincani, iconografa di Verona, discepol...

Capitolo 25

Margherita manda Giovanni alla scuola di Castelnuovo - Lo mette in pensione presso il sarto Giovanni Roberto - Giovanni si guadagna la simpatia dei compagni - Suoi progressi negli studi - Consolazione di sua madre - Come evita i compagni pericolosi -...

Capitolo 24

D.Calosso accoglie Giovanni in sua casa - Divisione dei beni di famiglia tra i fratelli Bosco - Morte di D. Calosso - Eroico disinteresse di Giovanni - Suo dolore per la morte del maestro e benefattore.

Capitolo 23

Giovanni ritorna ai Becchi - Care memorie che lascia di sè alla Moglia Nuovi tentativi infruttuosi per ripigliare gli studi - Vita edificante in mezzo ai compagni - Le madri lo propongono come modello di virtù ai loro figliuoli.

Il preservativo colabrodo

Si è sicuri che il profilattico protegga totalmente dal virus dell'AIDS? Facciamo il punto della situazione... Perche` non informano i giovani di questo pericolo? Forse per non mettere in pericolo il business di certe lobbies...

Il Papa ai teologi

L'obbedienza alla verità e non alla dittatura delle opinioni comuni e' la virtu' fondamentale dei teologi. Così il Papa ai membri della Commissione Teologica Internazionale. «Parlare per trovare applausi, parlare orientandosi a quanto gli uomini vogl...

Capitolo 22

La virtù messa alla prova - Giovanni è mandato da