Sezione principale

Titus Zeman, domani beato

Tutta la Chiesa slovacca in questi giorni concentra lo sguardo su di lui, il primo beato salesiano sacerdote della Slovacchia...


Titus Zeman, domani beato

del 29 settembre 2017

Tutta la Chiesa slovacca in questi giorni concentra lo sguardo su di lui, il primo beato salesiano sacerdote della Slovacchia...

 

Manca un solo giorno alla solenne beatificazione del Venerabile martire Servo di Dio don Titus Zeman. La liturgia sarà presieduta dal cardinale Angelo Amato, SDB, rappresentante del Papa e Prefetto della Congregazione per le Cause dei Santi. Saranno presenti, tra gli altri, il Rettor Maggiore, Don Ángel Fernández Artime, due sorelle di don Zeman, diversi nipoti, amici ed exallievi, oltre a don Alois Pestun, 89enne, l’ultimo ancora vivente dei giovani salesiani per i quali don Zeman s’impegnò a salvare la vocazione.

I vescovi della Slovacchia hanno inviato una lettera pastorale su don Zeman già domenica 5 settembre. Tutta la Chiesa slovacca in questi giorni concentra lo sguardo su di lui, il primo beato salesiano sacerdote della Slovacchia. Hanno confermato la loro presenza quasi 600 sacerdoti, circa trenta vescovi del paese e dall’estero, tra i quali anche il cardinale slovacco Jozef Tomko, 93enne, Prefetto emerito della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli.
L’inno al nuovo beato, composto da un grande poeta slovacco, Daniel Hevier, sarà cantato da un coro di 50 persone. Per la riuscita della giornata offriranno il loro generoso servizio 170 volontari, oltre alla forze di Polizia.
Tutte le fasi del programma di eventi, da venerdì a domenica, saranno trasmesse dalla televisione cattolica slovacca “TV Lux”, e visibili in streaming sul sito: www.tituszeman.sk

 

Venerdì 29 settembre
19:30 – Interviste con vari ospiti dalla cattedrale di San Martino, Bratislava;
20:00 – Veglia di preghiera nella cattedrale di San Martino. Presiede l’arcivescovo di Bratislava, mons. Stanislav Zvolensky;

 

Sabato 30 settembre
9:30 – Interviste con vari ospiti, all’esterno della chiesa della Sacra Famiglia, Bratislava;
10:30 – Santa Messa con il rito di beatificazione, presieduta dal cardinale Amato. Principali concelebranti: Don Á.F. Artime, mons. Zvolensky, cardinal Tomko, e mons. Giacomo Guido Ottonello, Nunzio Apostolico in Slovacchia.
15:45 – Interviste con gli ospiti, Bratislava, HANT Aréna
16:00 - Cerimonia festiva dopo la beatificazione di don Titus Zeman: “Ho attraversato il confine”, Bratislava, HANT Aréna, con intervento del Rettor Maggiore;

 

Domenica 1 ottobre
10:15 – Interviste con vari ospiti, davanti alla chiesa di Maria Addolorata di Vajnory, paese natale di don Zeman;
10:30 – Messa di ringraziamento per la beatificazione, a Vajnory, presiede mons. Zvolensky, con omelia di Don Á.F. Artime.

Su Facebook è disponibile l’invito del Rettor Maggiore ai giovani slovacchi a partecipare agli eventi delle beatificazione.
Ulteriori informazioni sono sempre disponibili sul sito: www.tituszeman.sk

 

Info ANS

http://www.infoans.org

 

 

  • testo
  • articolo
  • santi
  • santità
  • salesiani
  • sdb
  • titus zeman
  • testimone
  • beatificazione
  • bratislava
  • slovacchia
  • giovani
  • adulti
  • animatori
  • educatori
  • rettor maggiore
  • angelo amato
  • cristiani
  • fede

 

Mucha Suerte Versione app: f1cd754