CERCA

Papa Francesco visita la tomba di don Milani

La scuola, per don Lorenzo, non era una cosa diversa rispetto alla sua missione di prete, ma il modo concreto con cui svolgere quella missione...

Un insegnante ha effetto sull'eternità

Maestre e maestri, continuate a gettarli i vostri semi, perché vi accorgerete che germoglieranno...

Vuoi lavorare come insegnante in Egitto?

Trattandosi di scuola Italiana Paritaria all'estero i candidati devono aver concluso la laurea magistrale, non serve l'abilitazione. Assieme ad una retribuzione mensile sono offerti vitto e alloggio...

Servizio delle paritarie uguale a quello delle statali

Il Giudice del lavoro, ha accolto il ricorso presentato da una docente di scuola dell'infanzia. Fioccano le sentenze sul riconoscimento del servizio svolto nelle scuola paritarie...

Tre condizioni per mettere in moto gli studenti

Termini quali unicità, individualità, personalizzazione, spesso utilizzati in campo educativo, vanno riempiti di senso, altrimenti restano vuoti. L'esperienza di una lezione....

L'eterna sfida dell'educatore formare persone autentiche

Su questi tre livelli (corpo, anima, spirito) si gioca l'educazione integrale dell'uomo, anche se l'uomo, ferito dal male, possiede questa armonia non in equilibrio: essa quindi va curata, rafforzata, indirizzata, educata.

Andrew: cosa ho imparato nella Repubblica Democratica del Congo

Un giovane degli Stati Uniti racconta del suo anno di volontariato in Congo attraverso 11 insegnamenti che ha appreso nel corso di questa esperienza...

Se in cattedra non sale l'eros

D'Avenia: in classe, per trasformare l'obbligo in eros, quest'ultimo deve avere tre dimensioni e tre direzioni...

Il sogno, la passione e il desiderio

Nell'insegnamento corriamo il rischio di adagiarci sul vivere di rendita, che modello di insegnante siamo stati?

Materie inutili eppure indispensabili

La scuola di oggi taglia e risparmia sulle basi della nostra cultura, ma a chi fa bene questo risparmio? Certamente non ai nostri giovani

Santità oltre il martirio: Padre Pino Puglisi

Padre Pino Puglisi: un prete la cui santità precede e va oltre gli anni di Brancaccio, toccando tutta la sua vita...

In-decenti, In-docenti, Docenti

Chiedete ad un ragazzo di oggi quali lezioni frequenta volentieri: vi citerà non l'“in-decente” (professore amicone, complice, che parla di sé e non fa lezione), non l'“in-docente” (colto ma freddissimo), ma il docente che li mette alla prova, che li sfida, che dà molto ed esige molto...

La classe è... acqua!

Nella relazione scolastica tre sono gli elementi indispensabili: amore per ciò che si insegna, amore per il chi a cui si insegna, amore per il come si insegna...

Balotelli, Leopardi e una donna di nome Fanny

«Non posso accettare che l'educazione sentimentale di questi ragazzi stia nelle mani di Balotelli, il cui vertice di responsabilità affettiva è stato riconoscere sua figlia di un anno e mezzo via twitter».

Quando il web rilancia la Storia

Chi ha detto che la storia è una materia noiosa? Tutto dipende, ma vale per qualsiasi materia, da come la si insegna.

Perché gli adolescenti hanno bisogno della filosofia

Insegna a porre le domande giuste e a non dare risposte affrettate. Costringe a dare ragione di ciò che si pensa e di ciò che si dice. Il Manifesto per la Filosofia, appena lanciato, chiede che la filosofia sia inserita in tutti i curricula scolastici...

Terza media: via il tema dall'esame

Le nuove linee guida per la prova di italiano agli esami di terza media impediscono ai giovanissimi di cimentarsi con una "loro" storia, proibendo loro di sognare...

La teoria del "gender" alla conquista della scuola italiana

Dietro una terminologia asettica, quasi avvocatesca, c'è una visione antropologica secondo la quale è finito il tempo in cui l'umanità si divide naturalmente in due sessi: i maschi e le femmine, gli uomini e le donne.

Grazie alla scuola ho capito che...

Coraggio, dunque, la campanella deve farsi sentire ancora per qualche giorno ed noi abbiamo da suonare i pezzi finali, quelli che strappano l'applauso...

Ultimi sforzi per gli studenti

Ciò che saremo è sempre frutto di ciò che siamo stati! Per questo hanno senso le dieci domande e forse pure un'altra in vista delle vacanze, quella che si pongono in molti affidandosi alla sorte...

Pesce d'aprile!

Il primo di aprile uno scherzo qualche docente può anche aspettarselo dagli alunni e magari riderci sopra...

Lettera a un professore

Parlo con lei che vuole fare questo lavoro: ho un paio di cose da dirle...

La scuola e il Natale

Il ricordo del Natale con gli studenti è sempre una bella occasione di riflessione, di gioia, di condivisione. Le polemiche lasciano il tempo che trovano...

PAPA FRANCESCO ALLA SCUOLA ITALIANA

«Non facciamoci rubare l'amore per la scuola... Amo la scuola perché è sinonimo di apertura alla realtà... Andare a scuola significa aprire la mente e il cuore alla realtà, nella ricchezza dei suoi aspetti, delle sue dimensioni».

Ed ora tocca di nuovo a te prof/maestro!

Una mia amica e collega dice spesso che "facciamo il lavoro più bello del mondo" e, se non fosse proprio il più bello, certamente è ai primi posti!

E se le facessimo noi studenti le domande ai Prof.?

Non vi chiediamo di rispondere subito e non c'è neanche una griglia di valutazione, ci piacerebbe solo che dedicaste un po' di tempo a leggere queste domande per formulare le quali ci siamo confrontati, abbiamo studiato e usato pure il dizionario per essere all'altezza...

Email a una professoressa

Molte cose, molti anni e molte riforme sono passati dalla Lettera a una professoressa. Ma c'è sempre un po' di Barbiana, nella buona scuola all'italiana. Vediamo cosa scrivevano don Lorenzo Milani e i suoi allievi, e cosa possiamo aggiungere, quasi mezzo secolo dopo.

Fine vacanze per studenti e insegnanti

Tocca a noi scegliere se lasciarci tentare dalla pochezza, dalla bassezza o tenere la testa alta e lo spirito pronto per affrontare l'ordinario in modo straordinario...

I salesiani leader della «i-pedagogia»

Da tre anni i centri di formazione professionale dei salesiani stanno sperimentando l'utilizzo di iPad, per una didattica innovativa. Ha cinquemila alunni e cinquecento docenti coinvolti.

Essere fragili. Caro Alessandro....

In questo libro si sente e si avverte che la promessa della copertina è vera: Leopardi può salvarci la vita

Paritarie: fondi per disabilità e materne

Aumentano le risorse per la scuola paritaria con la manovra del 2017, e il contributo verrà ricevuto entro il 31 ottobre di ogni anno. Limitate le detrazioni...

La Divina Commedia a bambini di 4-5 anni?

Parrebbe una follia: leggere la "Commedia" a bambini della scuola dell'infanzia (4-5 anni). Ma c'è una ragione che precede la razionalità astratta. Ed è l'asso nella manica...

Ad insegnare ho imparato da Don Bosco...

Quando frequentavo il liceo, al terzo anno, all'esterno della scuola durante la ricreazione ci fu un omicidio; gli spari li sentimmo tutti e dalla finestre vedemmo il corpo insanguinato, senza vita e solo in mezzo alla strada...

100 giorni alla maturità, ma quale?

Di una maturità, nutrita di fede e speranza, oggi abbiamo bisogno tutti...

Amicizia tra prof. e alunni

La prof. che perdona ci insegna che ogni ferita può essere trasformata in feritoia, da cui passa la luce e non più il sangue, e questo lo si può capire solo stando ore e ore su quel bel campo che è la scuola...

Libertà Educativa: Italia come Grecia

Dobbiamo ribadire con forza che la scuola è delle famiglie, che non possono sentirsi penalizzate nella loro libertà di scelta educativa e di formazione per i loro figli...

Educazione di genere a scuola: che fare?

La scuola deve semplicemente educare al rispetto attraverso la conoscenza del diritto e dei diritti della persona, in ottemperanza delle leggi e delle convenzioni internazionali...

L'avventura di comunicare se stessi

Negli occhi degli studenti vedo questo: vogliono tutto. E mi domando: è possibile custodire le loro attese, o quelle dei propri colleghi o di sé, di ciò che si desidera? ...

La sfida di Auschwitz ai giovani senza memoria

"Il tema 'Auschwitz' non può essere compreso, senza che esso colpisca nel centro la tua persona". Cronaca e riflessioni su un viaggio di istruzione nel lager...

Diffido dell'istruzione

L’elemento che fa sì che educazione e istruzione siano in efficace armonia è l’amore. Niente di sentimentale: l’amore è una presa di posizione nei confronti della realtà e ne permette la conoscenza...

La funzione educativa dimenticata

Per fare una splendida lezione scolastica non serve avere una vita morale altrettanto splendida. Ma se si scopre un professore ad approfittare del suo fascino per mescolarsi a studentesse minorenni...

Gender a scuola: decalogo per i genitori

I dieci consigli del Comitato “Difendiamo i nostri figli” per aiutare mamme e papà a contrastare l'introduzione...

La battaglia dell'educazione

Cosa vuol dire insegnare? Come accompagnare i giovani a conoscere la realtà e ad acquisire gli strumenti per diventare protagonisti della loro vita e della società? La parola ai protagonisti...

Docente ferito dai genitori

Quando un docente viene ferito da genitori impazziti per difendere un figlio indifendibile, chi se ne accorge? Quanti ne parlano? Quali attestati di solidarietà?...

La scuola è un servizio alla persona

Chi insegna sa bene quanto lavoro, quanto impegno culturale, quante difficoltà bisogna affrontare e superare per riuscire a scrivere nella mente e nel cuore dei ragazzi...

Un racconto per la Liberazione

25 aprile, primo vero ponte per godersi i racconti del nonno sui tempi nella resistenza...

Perché avvalersi dell'Insegnamento della Religione Cattolica?

La pittura per Caravaggio, come la poesia per Dante Alighieri, come la musica per Mozart sono mezzi per esprimere quel qualcosa di più che noi chiamiamo Mistero. Con le loro opere, questi artisti si sono fatti apostoli della bellezza trascendente di Dio che hanno dipinto, cantato o musicato...

Il presidente dell'associazione Maestri di Strada sui risultati delle prove invalsi

«Di cosa ci scandalizziamo? Bisogna incentivare un cambiamento radicale nella formazione dei docenti. ..»

Salvare i bambini dall'indottrinamento gender

Lettera aperta de La Manif Pour Tous Italia, per dinfendersi da «questa ideologia, che nega la realtà biologica e antropologica dell'essere umano».

Diario (quasi segreto) di un prof

Un prof. Un sogno. Una scatola bianca. Gli studenti, la passione educativa, un diario personale...

Vivere ogni ora di lezione come fosse la prima

Ma è possibile che il presente per lo studente non possa essere altro che il voto? Non c'è altro che possa accenderlo? L'io del ragazzo e quello dell'insegnante devono accendersi e fiorire a scuola...

Cestini lanciati e abbracci donati

Ci salverà la meraviglia, propria quella insita nell’arte, nella letteratura, nelle scienze, nella tecnologia, nella storia, in ogni disciplina quando è proposta come il dono più prezioso...

Educare è ancora una vocazione?

Esiste la vocazione all'insegnamento? Per un cristiano cosa significa? Perché educare non è salire in cattedra, ma è tracciare un sentiero...

Matilde, Alex e la signoria di Dio

«Perché se Dio sapeva già che Adamo ed Eva peccavano li ha lasciati fare così?». Grandi domande e risposte sorprendenti.

Basta proteggere i ragazzi, sfidiamoli!

Alessandro D'Avenia ha un dono: sa parlare ai sedicenni indecifrabili. Intervista al prof. scrittore che è entrato nel cuore di tanti ragazzi e genitori...

Io, prof, degli spinelli ho imparato a scuola.

Uno scrittore racconta la sua battaglia. Non è vero che un bravo insegnante deve insegnare bene, e basta. L'insegnamento non è cultura soltanto. È vita. Per insegnare ai ragazzi, devi vivere la vita dei ragazzi. Leggere quel che leggono...

Avvalersi o no dell'insegnamento della religione cattolica?

Sono proprio i giovani che con il loro entusiasmo e la loro spinta ideale, possono offrire una nuova speranza al mondo. Essere attenti al mondo giovanile, saperlo ascoltare e valorizzare, non è solamente un'opportunità, ma un dovere primario di tutta la società, per la costruzione di un futuro di giustizia e di pace.

Scuola: scendere dal tapis roulant

La scuola ricomincerà tra poco e il rischio per molti docenti è quello di riprendere a lavorare con un approccio meramente impiegatizio. Censurando la domanda degli studenti...

La narrazione del futuro torni positiva

Si tratta di un sistema che punta all'adattamento, non certo alla scoperta di nuove strade e alla valorizzazione dei talenti. La mancanza di permeabilità tra scuola, formazione, università, lavoro, non genera narrazioni di futuro...

Oltre la maturità

Chi ci dice che siamo pronti? Può un giudizio definitivo e immodificabile, scolpito nel nostro curriculum vitae e nella nostra memoria, giudicare la nostra maturità?

Il "bello" di tradurre dal latino

Non è questione di strumenti, è questione di scopo. Insegnare a tradurre significa convincere dei ragazzi che la torta finale sarà mille volte più buona di quella che trovano in frigo...

Vita a scuola

"Non si conosce se non ciò che si ama"! Vale per le amicizie e gli amori, vale nell'arte di imparare: più amiamo qualcosa, più la conosciamo, così come più conosciamo qualcosa, più l'amiamo...

Come il sale

«E tu, piccola mia, come mi ami?», chiese teneramente. La ragazza lo guardò fisso negli occhi e rispose senza esitare: «Padre, io ti amo come il sale da cucina!». Il re rimase interdetto. La collera del re tuonò terribile: «Insolente! Come osi, tu, luce dei miei occhi, trattarmi così? Vattene! Sei esiliata e diseredata!». La povera Carlotta, piangendo tutte le sue lacrime, lasciò il castello...

D'Avenia: Dio risposta ai nostri dubbi

Credo che Giacomo Leopardi sia l’uomo grazie al quale credenti e non credenti possono parlarsi andando alla ricerca di senso...

Siamo tutti nati per fare grandi cose

Il saluto di un insegnante ai suoi studenti...

La mente è come un paracadute...

Nella nostra storia di uomini ci sono delle occasioni che si presentano e che poi non tornano più: il tempo dello studio è una di queste. È una di quelle occasioni che l'esistenza ti presenta e di cui capisci solo dopo la portata e la valenza.

Feste da non dimenticare

È scontato che ci siano queste o altre ricorrenze per sempre? Sappiamo tutti davvero cosa si festeggia e perché di conseguenza è vacanza?

Maturità 2015. Sarà l'anno del XXXIII del Paradiso?

Dante, la Grande Guerra, Pasolini, Saba o un grande mai considerato. Qualche ipotesi e un vademecum per ripassare...

Dante luce nella “selva oscura”

Papa Francesco descrive Dante come “profeta di speranza” e “annunciatore” della liberazione di ogni uomo...

L'insegnante fa troppe assenze: non può bocciare

Il mancato raggiungimento delle competenze disciplinari minime parrebbe essere stato verosimilmente compromesso proprio dalle numerose assenze dell'insegnante...

Rappresentanti 2017

Nei rappresentanti vedo degli studenti che hanno a cuore, insieme ai libri e allo studio, anche la vita della classe e della scuola; vedo "alleati" possibili per coinvolgere tutti e particolarmente chi si tiene a distanza...

La filosofia? Un seme da curare fin da piccoli

«È la filosofia che deve dirci quali sono i valori ultimi che devono guidare le nostre azioni. Ma evidentemente non basta avere cognizioni astratte dei valori ultimi, bisogna anche tentare di capire come funziona il mondo...»

La luce negli occhi del maestro Leo

Sono cresciuta ripetendo a me stessa che avrei voluto che quella luce potesse brillare nei miei occhi, esattamente come l'avevo vista nei suoi...

Ecco di cos'è capace l'educazione

Educarsi è concedersi il lusso di amare qualcosa che avremmo giurato fosse privo di cuore, quindi è un gesto di rivoluzione...

Fine scuola: lettera di una prof.

Abbiamo trovato sul web una lettera scritta da un'insegnante trentina ai suoi ragazzi di terza media: un piccolo dono, ma denso di affetto e di speranza...

«La Chiesa sia vicina alla famiglia in crisi»

Nel documento presentato ieri in vista del prossimo Sinodo dei vescovi sulla famiglia si parla di tutto. Con franchezza, trasparenza, realismo.

Perché voglio fare scuola

Don Lorenzo Milani diceva: "Se mi domandate perché faccio scuola, rispondo che faccio scuola perché voglio bene a questi ragazzi"...

La scuola non balli da sola

Contrastare la dispersione scolastica è una priorità per tutta la società; questa sfida si può vincere solo se tutti gli attori sono uniti, in quella “comunità educante” di cui sempre più spesso si parla...

Scuola: in Italia disattenzione e concezione ideologica

I rimedi risiedono nel lavorare per essere cristiani nel mondo globale...

"Non perdere mai briciole di tempo.." (don Bosco)

Un pensiero di don Bosco sullo studio

L'insegnamento frontale non funziona più

Metodi collaborativi liberano dall'angoscia dei grandi numeri, delle scadenze, dell'improvvisazione. Chi li usa lo sa: la classe diventa un insieme di gruppi di scopo...