Don marco pozza

50 articoli in tutto

Scoperta la più vecchia artiglieria da combat...

23/11/2019 • Sezione principale

Il loro esserci, quando la miseria fiacca l'animo e la vergogna offusca lo sguardo, è l'eco di una speranza che sempre abiterà nel ventre della storia. Fin quando, almeno, una donna troverà il coraggio di prestare alla vita il suo grembo perchè possa...

La voce di chi non è Dio a tutti i costi (Ome...

11/12/2014 • News 6

«L'Amico è la Parola, lui è solo voce: voce di quella Parola. Nulla di più che una voce: essenza esile, sottile, sempre a rischio d'affievolirsi, di diventare impercettibile».

Diabolico? Perseverare è evangelico! (Omelia)

13/11/2014 • News 6

«Ognuno muore come vive: costui sembra essere morto nuovo di zecca: mica la migliore delle finali dentro le righe di fantasia e d'immane sorpresa dei Vangeli...»

Qualche ruga? Diva mia, non ti conosco!

13/11/2014 • News 6

Ci vantiamo della nostra cultura emancipata, che ha reso le donne libere, ma le ha spesso mercificate, spingendole a considerare il proprio corpo come la merce di scambio più ambita.

Santi e morti. Varie ed eventuali (Omelia)

31/10/2014 • News 6

Somigliano ad un ponte le beatitudini di questa domenica. Un ponte sospeso tra due abissi: tra il giorno in cui la Chiesa celebra il ricordo dei propri Santi e il giorno successivo nel quale commemora i propri defunti.

Vogliono chiudergli la bocca. Lui li sorprend...

23/10/2014 • News 6

Lo sapevano, eppure anche stavolta Gli vogliono tendere un agguato: uno di quei tranelli dei quali loro erano artigiani impareggiabili nelle botteghe della loro religione...

Null'altro che maschere. Smascherate (Omelia)

16/10/2014 • News 6

«Maschere smascherate: uno spillo e il pallone gonfio d'aria è andato perduto: “Rendete dunque a Cesare quello che è di Cesare e a Dio quello che è di Dio”. Nulla di più, nulla di meno».

Il Titano e la Formica

12/10/2014 • News 6

Ogni commercio è e sarà a favore del sesso, anche sfrenato. Perché comporta arricchimento.

Il Bene non va in vacanza

20/07/2014 • News 5

I grest negli oratori. Banco di prova di tanti adolescenti che, spesso quasi per gioco, si cimentano con questo che è pur sempre servizio alla comunità mai sufficientemente valorizzato. Perché per un adolescente delle scuole superiori prendersi cura ...

Il passatempo di Dio è giocare a nascondino (...

05/07/2014 • News 5

«Pare un gioco da bambini, eppure è un gioco celeste: l'uomo che arrogante va cercando, Dio che misericordioso va nascondendosi perché l'uomo s'abbassi a mendicare»... L'omelia della Domenica.

L'esame di maturità: della chiesa e della soc...

24/06/2014 • News 5

Dio va sempre oltre, Dio non ha paura delle periferie. Dio è sempre fedele, è creativo, non è chiuso». La periferia come frontiera dove abita la verità della vita, bella o brutta che sia...

Lasciate il mondo in mano alle donne. Fiorirà...

26/05/2014 • News 5

Parla la vedova del carabiniere Antonio Santarelli, colpito alla testa da un diciannovenne e morto dopo oltre un anno di coma. Con Irene Sisi, la madre del ragazzo che l'ha ucciso, ha fondato un'associazione.

Fecondazione assistita: tra falsi miti e disi...

16/04/2014 • News 5

La prima domanda da farci, prima di fare qualunque affermazione è: sappiamo davvero di cosa stiamo parlando oppure ragioniamo per sentito dire, sulla scia delle emozioni che un argomento tanto delicato suscita?

Farfalle ed elefanti

26/03/2014 • News 5

E' possibile stabilire quando sia giusto morire, sulla base di cosa? Quale sarebbe l'età giusta? È un po' dome domandarsi quale sia la “massima maturità” raggiungibile dall'uomo, quella dopo la quale chiunque possa definirsi “a posto”...

La primavera. Tra difensiva, offensiva e iniz...

20/03/2014 • News 5

La primavera la si può accogliere mettendosi in difensiva oppure le si può dare il benvenuto mettendosi sull'offensiva. C'è una terza possibilità, quella più audace: accoglierla prendendo l'iniziativa, uscendo, seminando, investendo...

Le tortore o Dio? Il sacerdote sceglie le tor...

01/02/2014 • News 5

«Due tortore per la purificazione e un pugno di sicli d'argento in mano per il riscatto del primogenito»... L'omelia della Domenica scritta da don marco Pozza.

Dio esiste. Ma non sei tu: rilassati (omelia)

18/01/2014 • News 5

Rimase come la più grande delle tentazioni tra quelle capitategli. Oltre il rischio di piangersi addosso per essere arrivato in ritardo per diventare il più grande tra i profeti... Fu la semplice tentazione di sentirsi Dio!

"Prima tu". "No, prima te". Confusione all'in...

09/01/2014 • News 5

"E' incredibile quest'Uomo: si fa attendere, arriva, rigira la storia a suo piacimento. La sua potenza è d'essere privo di potenza: nudo, debole, povero, indifeso"... L'omelia della Domenica di don Marco Pozza.

Maria, la donna più sensuale e sensata della ...

31/12/2013 • News 5

C'era il profumo e il sospetto di una giornata qualsiasi quel mattino a Nazareth... Il giorno dopo Maria, donna feriale, riprese il lavoro quotidiano. S'intrufolò nella fila delle donne che andavano alla fontana, senza che alcun cenno lasciasse suppo...

Cortina d'Ampezzo. E quella luce che non c'è.

29/12/2013 • News 5

C'è una fetta di mondo che ha fatto dell'essere riconosciuto una ragione di vita e di morte. Se manca la luce, però, si torna tutti uguali: anzi, torna a splendere la semplicità della vita e, di conseguenza, la semplicità dell'umano.

La croce e la bacinella: amici per la pelle (...

14/12/2013 • News 5

"E' lo spot più sublime sul tema dell'amicizia. Firmato da due amici di vecchia data, cugini per sangue di madri e gemelli per sogni del cuore"... L'omelia della Domenica di don Marco Pozza.

Sensuale e sensata. Di primo mattino. (Omelia...

07/12/2013 • News 5

"C'era profumo di pane e di bucato, di stoffe e di aromi mattutini, di letti da rifare e stoviglie da maneggiare. In quella casa stavano gli arnesi semplici di tutti i giorni...". L'omelia della Domenica di don Marco Pozza.

Papà, smettila! Lascia che mi diverta. Punto.

01/11/2013 • News 5

Come un incubo della peggior specie. Perchè quando lo sport perde la sua aurea di divertimento, ciò che per natura contribuirebbe ad essere una sana forma di educazione diviene in un battibaleno un'angoscia insostenibile.

Dieci su dieci, uno su dieci. Uno e nove (Ome...

12/10/2013 • News 5

«E gli altri? Anche Cristo se lo chiede: mica compie miracoli per essere lodato il Nazareno. E' che oltre alla guarigione aveva preparato loro la salvezza. Invece nulla, scomparsi nel vortice della loro felicità».

La scuola e la vendemmia. Buon anno, ragazzi/...

11/09/2013 • Spiritualità

Al mio paese in questi giorni rincasano i carri traboccanti d'uva: sulle soglie delle case il sorriso delle donne profuma di festa. Là in fondo un piccolo bambino sta varcando per la prima volta la soglia della scuola elementare: ha sei anni e questo...

A settembre l'oscar del fastidio

05/09/2013 • News 5

D'agosto si respira sicurezza o, tutt'al più, si mettono in stand-by le nostre inquietudini: “adesso per quindici giorni non pensiamo a nulla. Poi si vedrà”. Di settembre, puntuali, esse ritornano addosso più pressanti.

Il Vangelo di Gesù e le zucchine della nonna:...

31/08/2013 • News 5

Come uno sguardo imbarazzante. Uno di quelli che, gettati addosso, arrecano il rossore sul volto e la mestizia nell'animo: perchè tutto speravi ma non d'essere smascherato nell'attimo meno adatto...

Beata sconfitta!

26/08/2013 • News 5

Probabilmente, a prima vista, sembra contraddittorio e persino un po' autolesionista l'apprezzamento della sconfitta. Del resto, chi cerca la sconfitta? Per quanto ci si dica seguaci del motto di De Coubertin, in fondo, ammettiamolo: nessuno gioca pe...

Una telefonata imbarazzante

26/08/2013 • News 5

Una telefonata è una cosa semplice, quotidiana, talvolta anche effimera. Ma se il numero di casa tua lo compone la mano di un Papa, allora anche una semplice telefonata diventa una pagina di Vangelo...

Cécile Kyenge e il formaggio Asiago

13/08/2013 • News 5

L'insulto è un'avvisaglia che il perdente lancia al mondo intero: “sto morendo, tento il tutto per tutto”. E' anche una dichiarazione di sconfitta: “non riesco a batterti sul tuo terreno, perciò ti insulto”.

Ricco sfondato... E un po' pirla! L'omelia de...

03/08/2013 • News 5

Come un notaio stavolta. Stavolta, fosse per qualcuno di loro, dovrebbe mettersi dietro una scrivania e diramare una questione familiare: “Maestro, dì a mio fratello che divida con me l'eredità”.

Dodici ceste e quattro sacchi

02/08/2013 • News 5

Il popolo di Rio de Janeiro ha lasciato quattro sacchi pieni di oggetti nei bagagli del Papa. Nessuno saprà il contenuto di quei sacchi: ci basta sapere che erano “sacchi pieni” che parlano di storie giovani che a Francesco hanno lasciato come dono d...

Acqua e fagioli. La ricetta di Papa Francesco

29/07/2013 • News 5

E' bastato poco più della sua presenza per stregare il cuore dei giovani: essi ‚Äì gente dal palato fine in tema di contraffazioni ‚Äì hanno scorto in lui l'uomo che addita ai grandi ideali senza per questo offrire facili scorciatoie.

Omelia della domenica: La pacchia di un Dio-d...

27/07/2013 • News 5

"Un libro davvero strano il Vangelo. Mentre tutti i libri si leggono in piedi, il Vangelo è l'unico libro che ‚Äì qualora lo si voglia capire per davvero ‚Äì chiede di essere letto in ginocchio"... L'omelia di questa domenica scritta da don Marco Poz...

Semplice: un incendio e li bruciamo tutti!

29/06/2013 • News 5

"Come un atleta nel massimo dello sforzo: i tratti sfiorano la disumanizzazione, le ossa sbraitano vendetta, il cuore batte all'inverosimile...".

Scoperta la più vecchia artiglieria da combat...

11/05/2013 • News 5

Perchè diventare madre è cucirsi addosso una missione che toglie il respiro, che sfida l'ignoto, che tutela la vita fin dentro i bassifondi polverosi della storia dell'uomo. Le più audaci le trovi agli incroci dell'esistenza...

Fischi ed erano fiaschi: sono proprio una del...

02/05/2013 • News 5

T'immagini i primi battibecchi, le prime invidie, le prime gelosie tra gli apostoli sulle terre da evangelizzare, sulla diversità di carismi, sulla modalità con cui far innamorare la gente parlando di Gesù di Nazareth? Eppure han centrato il bersagli...

Boston 2013: il prezzo dell'invidia

17/04/2013 • News 5

Volevano colpire la vita, ecco perchè hanno scelto la linea del traguardo di una maratona: non c'è disciplina sportiva che al pari suo riesca a racchiudere nell'eleganza di un gesto l'alfabeto stesso della vita.

Carissimo Magdi Cristiano Allam, ricordati de...

25/03/2013 • News 5

Lettera aperta di don Marco Pozza. "Oggi termina la tua avventura dentro la Chiesa e per me è un giorno triste; non tanto per la tua scelta, ma perchè forse come prete non sono riuscito a mostrarti una sua ragionevolezza dietro la confusione, un suo ...

Attenti ai preti. Domenica faranno i furbi!

21/03/2013 • News 5

Attenti, perchè mai come oggi in chiesa si può raccogliere ‚Äì al modico prezzo di trentacinque minuti e qualche spicciolo di secondo ‚Äì la più terribile tra le illusioni travestite da cristianesimo: che la Passione sia in forma breve. Quando invece...

I piedi di Giuda. O un'altra tassa per nuove ...

21/03/2013 • News 5

C'è chi i piedi di Giuda li vorrebbe amputare e chi i piedi di Giuda giovedì prossimo si chinerà per lavarli, asciugarli e baciarli; memore di quell'antichissimo gesto compiuto da Cristo che lavò i piedi dell'amico traditore con lo stesso affetto e l...

Il gioco del tiro alla fune. Il Vaticano atto...

25/02/2013 • News 5

Un grande giocatore di tiro alla fune: così ci piace ricordare Benedetto XVI. Nel tiro alla fune sono previsti due gruppi di giocatori, non necessariamente pari di numero: vince chi alla fine si porta a casa la fune.

Guerre stellari: Lance Armstrong sfida Teresa...

24/10/2012 • News 5

Madre Teresa di Calcutta ‚Äì una delle atlete di punta del secolo scorso ‚Äì elaborò il suo teorema per scrivere gesti di bontà e di umanità: “nella mia vita mi sono sempre detta: non basta fare il bene, occorre che il bene sia fatto bene”. A Lance ...

Il Papa e la spending review: "basta viaggi l...

11/10/2012 • News 4

So già quello che mi vuoi rinfacciare e te lo anticipo: è dal giorno della cresima che non mi vedi in Chiesa, al gruppo non ci sono mai venuto, faccio casino col motorino sul piazzale mentre tu dici messa con le tue vecchiette, mi piace bere qualche ...

Sono una talpa. Meno male che ci sono io a sc...

16/09/2012 • News 4

Come talpe a settembre sono i nostri studenti: il letargo dell'estate – quel dolce letargo popolato di sole, di cuore e di passione – lascia in questi giorni il passo ad un nuovo anno scolastico. Vuoi mettere la soddisfazione d'imbatterti in una ...

La favola del lupo con le scarpe rotte

12/09/2012 • News 4

In Italia a sessant'anni potresti essere al secondo anno di ragioneria, a quarant'anni frequentare l'ultimo anno di Università, a settant'anni imbatterti per la prima volta in Talete e Anassimandro.

L'involuzione della specie. L'elisir dell'abb...

05/09/2012 • News 4

“Questa non è vita”: lo dicono in tanti, fanno finta di non sentirlo in molti, la morte gongola sulla sua apparente vittoria. Quello dei suicidi in carcere è ormai un tema al quale ci siamo assuefatti, come le stragi del sabato sera, il massacro dei ...

Importa «esserci» per avere corona

30/08/2012 • News 4

I corpi perfetti e persino esagerati delle Olimpiadi di Londra lasciano ora il posto ai cervelli luminosi e al coraggio disarmante di questi uomini e donne – i protagonisti delle Paralimpiadi 2012 – che nello sport hanno trovato l'alfabeto per ra...

Sull'isola insanguinata l'eterna vittoria del...

20/07/2012 • News 4

La strage di Utoya: cosa resta un anno dopo. Pensare di reggere il mondo e la storia con le sole forze umane è una «metafisica sciocchezza», sentenziava il filosofo Max Scheler. Forse è sull'onda di tale convinzione che Ivar avrà pensato spesso a And...

Come eucalipti d'Australia

19/07/2012 • News 4

Come germogli strappati nel momento della fioritura. Perché la giovinezza sin dalla notte dei tempi mal s'addice a sposarsi con il tema della morte: essere giovani è sempre un po' come sentirsi protagonisti di un'avventura capace di sfidare lo scorre...

Versione app: 3.13.2.0 (6ccc511)