News 5

La Madonna è qui in mezzo a voi!

«Oh, dunque voi volete che io vi dica qualche cosa. Se potessi parlare, quante cose vi vorrei dire! Ma sono vecchio, vecchio cadente, come vedete; stento perfino a parlare. Voglio dirvi solo che la Madonna vi vuole molto, molto bene. E, sapete, essa si trova qui in mezzo a voi!»


La Madonna è qui in mezzo a voi!

del 21 gennaio 2014

 

 

Nell’agosto del 1885 Don Bosco si trovava a Mathi per evitare il calore soffocante della città. Si sentì infatti subito sollevato. Lì lo raggiunse una deputazione di suore per proporgli di andare a chiudere a Nizza gli esercizi delle suore. Vi andò e con tutte le precauzioni del caso riuscì a parlare e anche a intrattenersi con loro al termine della funzione. Accondiscese anche alle istanze di chi lo supplicava di rivolgere una parola speciale alle Capitolari; quindi, con Don Bonetti al suo fianco, entrò nel parlatorio, dove le Madri aspettavano ansiose tanta grazia, e disse loro: «Oh, dunque voi volete che io vi dica qualche cosa. Se potessi parlare, quante cose vi vorrei dire! Ma sono vecchio, vecchio cadente, come vedete; stento perfino a parlare. Voglio dirvi solo che la Madonna vi vuole molto, molto bene. E, sapete, essa si trova qui in mezzo a voi!».

 

Allora Don Bonetti, vedendolo commosso, lo interruppe, e prese a dire, unicamente per distrarlo: «Sì, così, così! Don Bosco vuol dire che la Madonna è vostra madre e che essa vi guarda e protegge».

«No, no – ripigliò il Santo –, voglio dire che la Madonna è proprio qui, in questa casa e che è contenta di voi e che, se continuate con lo spirito di ora, che è quello desiderato dalla Madonna... ».

Il buon Padre s’inteneriva più di prima, e Don Bonetti a prendere un’altra volta la parola: «Sì, così, così! Don Bosco vuol dirvi se, se sarete sempre buone, la Madonna sarà contenta di voi».

«Ma no, ma no – si sforzava di spiegare Don Bosco, cercando di dominare la propria commozione –. Voglio dire che la Madonna è veramente qui, qui in mezzo a voi! La Madonna passeggia in questa casa e la copre con il suo manto».

In così dire stendeva le braccia, levava le pupille lacrimose in alto e pareva voler persuadere le suore che vedeva la Madonna andare di qua e di là come in casa sua e che tutta la casa era sotto la sua protezione. La scena meriterebbe di venire riprodotta da un buon pennello, affinché, come rimase indelebilmente impressa nell’animo dei presenti, perpetuasse nel futuro l’atteggiamento del santo Fondatore, quando con una così solenne affermazione prendeva l’estremo commiato dalle sue figlie maggiori (cf MB XVII,557).

Le suore, per conservarne almeno il ricordo, hanno fatto dipingere sulla parete di quel luogo le stesse parole di Don Bosco.

 

 

Claudio Russo

http://www.colledonbosco.it

 

 

  • testo
  • adolescenti
  • giovani
  • adulti
  • insegnanti
  • studenti
  • animatori
  • educatori
  • genitori
  • catechisti
  • claudio russo
  • articolo
  • maria
  • don bosco
  • miracolo
  • fma
  • memorie biografiche

Mucha Suerte Versione app: 5fe258a