CERCA

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 37

Ha seguito la sua strada... la voce nel sole... si è lasciato plasmare... anch'io posso?

Happy Birthday Domenico Savio

2 aprile 1842

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 36

Nostos, in greco, vuol dire “ritorno”.

Il racconto del cielo di Lorenzo Giol

GRATIS per tutti coloro che, seduti sul proprio divano, hanno il coraggio di riconoscersi piccoli e di diventare grandi!

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 35

Tutto è buio, forse anche dentro. Un ritorno, ma senza saluti e senza sorrisi. Il bene esiste ancora; solo, non si vede.

Chi può metta, chi non può prenda

Chi è Giuseppe Moscati? Il Santo Laico, medico. I poveri, per lui, erano «le figure di Gesù Cristo, anime immortali, divine, per le quali urge il precetto evangelico di amarle come noi stessi».

CRONISTORIA: Rinuncia alla vita dei campi

Quando passa un uragano, lascia il segno. Non può più essere tutto come prima. Quello che stiamo vivendo oggi non può trovarci domani uguali a prima. Eppure Dio promette una vita nuova e feconda. Maria Mazzarello si è fidata e tutto è fiorito

Scott Fitzgerlad cattolico in lotta

Secondo Bottum, Fitzgerald dimostra che «anche dopo aver ripudiato Dio, vivere senza l’idea di Dio è come diventare un figlio illegittimo».

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 34

“Petra, sono io. Senti, io credo di doverti chiedere scusa, non sono…”. Ci sembra di non saper perdonare.

La dolorosa privazione dell’Eucaristia

Nello spirito di Papa Francesco che lotta contro ogni forma di clericalismo, è più che mai necessario, in questa situazione drammatica, ricordare che noi sacerdoti, siamo ministri, cioè servitori dell'Eucaristia per il Popolo di Dio, e non padroni e proprietari.

V DOMENICA DI QUARESIMA - A

“Vieni fuori!”; vieni fuori dall’ingorgo della tristezza senza speranza!

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 33

Casa: un luogo o un sentimento? Nei giorni piatti in cui nulla sembra essere al posto giusto, una casa può salvare.

CRONISTORIA: Durante la convalescenza

Convalescenza significa riprendere forza ma anche acquistare valore. Quando si è stati ad un passo dalla morte, la vita non può più essere come prima. E’ bene ridefinire la rotta, rianimare i desideri, rendere più essenziali e radicali le scelte…perché si è scoperto che il tempo non è nostro e che va speso per il bene

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 32

Kyma è lontana. Petra è arrabbiata, delusa, triste… cos’ha detto di sbagliato? Perché le sue amiche non tornano?

Diario di prof - niente fuoco amico nella scuola

Puntiamo a ricercare il bene più grande cioè la cura degli studenti, così davvero serviremo il nostro Paese.

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 31

Vorrei fare un dono a Kyma… ma cosa si regala a un’onda?

CRONISTORIA: Il suo primo rientrare in chiesa

Le bufere che passano nella nostra vita a volte ci fanno sentire azzerati, come se non avessimo più futuro, e il rischio di ripiegarci su di noi è alto. Maria ci dimostra come, solo l’accettazione vigorosa della realtà e l’affidamento al Dio presente, può riaprirci ad una nuova vita

Preghiamo insieme

In questi giorni in cui il mondo vive un po' in fatica, il Papa ci invita a continuare la nostra preghiera, implorando l'aiuto di Dio, tutti assieme, tutti i credenti del mondo.

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 30

Gesù abbandona chi sceglie la sua via, è così? Forse è così…

Don Filippo ci scrive...- è mancato il Vescovo di Gambella

La comunitĂ  salesiana piange la scomparsa del vescovo di Gambella (Etiopia), mons. Angelo Moreschi

CRONISTORIA: Guardando l’immagine dell'Ausiliatrice

Maria è presente nella nostra vita sempre, come madre amorevole, come sfondo sui cui ci muoviamo. A lei, che è madre non sfugge nessuna lacrima, nessun desiderio, nessuna preghiera

Invito SpecialGo Video

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 29

Petra è immersa nella solitudine, solo fragili sorrisi penetrano in lei dandole serenità. Ma è un soffio, e torna la tristezza.

#pretipersempre. «Prima gli altri»: don Giuseppe Berardelli e lo "stile" bergamasco

Aveva detto che se ci fosse stato bisogno si doveva dare la precedenza ad altri. L'amatissimo prete della Val Gandino è morto dando una lezione di altruismo

Alcune riflessioni sul libro “Storia di una lumaca che scoprì l’importanza della lentezza” di Luis Sepulveda

… un messaggio di forza e di coraggio proprio ora quando il mondo sembra fermarsi e perdere la speranza.

CRONISTORIA: Lento ritorno alla vita

Ci sono momenti nella vita in cui si arriva sull’orlo del precipizio, la fine (non solo fisica) si delinea. E’ la resa dei conti. Come ho vissuto? Per chi mi sono speso? Cosa lascio? Solo passando per questi momenti bui si può risorgere a vita nuova.

DBChallenge | #HADETTOSĂŚ

25 marzo, giornata dei Sì! Tanti uomini e donne hanno detto il loro sì alla vita e a Dio.

Atto di Affidamento della Famiglia Salesiana a Maria Ausiliatrice

Ogni comunitĂ , ogni gruppo della Famiglia Salesiana, ogni famiglia trovi modi e tempi opportuni per concretizzare questo Atto di affidamento a Maria Ausiliatrice.

Diario di prof - pensare pensare

In questi giorni, allora, pesiamo le nostre discipline, affinché suscitino veri desideri e pensiamo a stimolare attraverso la nostra presenza virtuosa e virtuale profonde domande di senso nei nostri studenti.

CRONISTORIA: Vicina alla morte

Il tempo del dolore è tempo di verità. Mai come in questi giorni lo stiamo sperimentando. Cadono le maschere e restiamo nudi. Solo così può agire pienamente la potente debolezza di Dio

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 28

Il Pescatore dà ancora il pane a Ochin, come dono. E ricorda Alberto e quel pane per tutti…

Chicchi di grano caduti in terra Oscar Romero e Rutilio Grande - Un’amicizia portata all’estremo

La Chiesa di El Salvador, pur nell'emergenza Coronavirus, vive in questi giorni una doppia gioia. Da un lato, qualche settimana fa, è arrivata la notizia del riconoscimento del martirio del sacerdote gesuita Rutilio Grande e di due laici che lo accompagnavano, Manuel Solórzano e Nelson Rutilio Lemus. Dall’altro, oggi si celebra il quarantesimo anniversario del martirio di san Oscar Arnulfo Romero, arcivescovo di San Salvador, che di padre Rutilio fu amico.

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 27

Come può una pietra come me aiutare gli altri, testimoniare che si può vivere in modo diverso?

CRONISTORIA: Scuola di virtĂą

Il tempo del dolore è un tempo di verità. Come si è vissuto così si sa soffrire;

Don Artime ancora sei anni per i giovani piĂą poveri

Intervista – Il 28° Capitolo generale della Congregazione dei Salesiani ha riconfermato rettore il 10° successore di san Giovanni Bosco: don Angel Fernandez Artime, spagnolo, nato il 21 agosto 1960 a Gozon-Luanco nelle Asturie, figlio di una famiglia di pescatori

IV DOMENICA DI QUARESIMA - A

«Tu, credi nel Figlio dell’uomo?» Chiediamo al Dio dell’amore che ci dono occhi puri e limpido cuore!

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 26

E poi, arriva una luce, una promessa di una vita nuova, diversa, piena. Anche per una pietra.

CRONISTORIA: Da infermiera a inferma

“Ho sempre fatto del bene, perché questo castigo?” E’ la domanda sul male che ognuno di noi si porta dentro.

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 25

Un uomo si avvicina. Non parla, ma dice tantissime cose. Petra ascolta, adesso sa come si fa.

CRONISTORIA: Maria infermiera

Il parroco sa di ottenere tutto da Maria. Ai grandi gesti d’amore non ci si improvvisa; l’obbedienza nelle piccole cose forgia il cuore e solo un umile amore salva.

AndrĂ  tutto bene?

La storia di Carlo e Alberto e della loro amicizia ci ha accompagnato lungo quest’anno durante la preparazione degli eventi Jesolo, e mi ha colpito molto quanto questa relazione avesse da dire alle vite dei ragazzi con cui ne parlavo. Ma forse avevamo sorvolato sulla fine.

QUADERNI Festa dei Ragazzi

Abbiamo pensato di mettere tutto il materiale del quaderno a disposizione per chi ne avesse bisogno.

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 24

E io sento che le voglio tanto bene, ma adesso che mi ha lasciato sola… Come si fa a voler bene ancora?

CRONISTORIA: Il tifo in Mornese

Anche nella vita di Maria Mazzarello viene un momento di prova fortissima: l’epidemia di tifo in tutta la regione.

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 23

Alcune amicizie accadono, arrivano e ti cambiano la vita. Quando se ne vanno, lasciano una crepa nel cuore, ed è da lì che entra la luce. Perenne.

CRONISTORIA: Introduzione

Da oggi nasce una nuova Rubrica dedicata a Santa Maria Domenica Mazzarello! Ogni giorno per 10 giorni troverete un articolo dedicato.

Comunicazione Ufficiale TGS Eurogroup - Su e Zo 2020

Comunicato ufficiale riguardante la 42° edizione di "Su e Zo per i Ponti di Venezia"

Preghiera del Rosario - San Giuseppe - ore 21.00

Carissimi la Chiesa italiana reciterĂ  la preghiera del rosario questa sera 19 marzo alle ore 21.00, SolennitĂ  di San Giuseppe, Custode della Santa Famiglia e Patrono di tutta la Chiesa.

CONTRAVIRUS - Diario della resistenza

Come donboscoland in questi giorni, abbiamo tentato di fare da eco alle vostre proposte; ora ci piacerebbe raccogliere in modo ordinato ciò che si sta facendo, perché diventi materiale utile per tante persone e famiglie.

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 22

Fa male, ma sento che posso fidarmi di voi. Eccomi: oggi vi parlo di questa mia crepa.