News 5

WORKSHOP DI PARKOUR

Il parkour è arrivare da un punto A ad un punto B nella maniera più rapida ed efficiente possibile utilizzando le nostre sole risorse fisiche. Il workshop darà la possibilità di cimentarsi con questa disciplina, averne un assaggio ed essere parte integrante dello spettacolo della Festa dei Giovani. Le iscrizioni on line cominceranno venerdì 24 gennaio a mezzanotte.


WORKSHOP DI PARKOUR

del 14 gennaio 2014

 

 

 

 

WORKSHOP DI PARKOUR

CHE COS’È?

 

Il parkour nasce in Francia al principio degli anni Ottanta del XX secolo e si fonda sull’obiettivo di superare tutti gli ostacoli, cercando ogni volta di plasmare il proprio corpo alle condizioni dell’ambiente in cui l’individuo si trova. Il parkour è arrivare da un punto A ad un punto B nella maniera più rapida ed efficiente possibile utilizzando le nostre sole risorse fisiche.

Fu David Belle insieme a Hubert Koundé nel 1998 a battezzarlo con questo nome che deriva da parcours, cioè percorso. E di un percorso appunto si tratta, intendendo come percorso quello di guerra usato nelle accademie militari per addestrare le reclute.

Fine del parkour è lo spostamento di sé nel miglior modo possibile, al fine di sfruttare al massimo l’efficienza del proprio fisico in funzione della velocità. Non esiste un ostacolo in grado di fermare chi pratica il parkour: si passa ovunque e nel più breve tempo possibile, nonché nel modo più adatto rispetto all’ostacolo.

 

Le parole chiave del parkour sono:

- Efficienza

- Velocità

- Furbizia

- Sicurezza: ci si allena per diventare più forti, non invalidi!

- Progredire lentamente, per gradi.

 

Ciò che impedisce ad un uomo di volare è solo la sua paura !

 

Il workshop darà la possibilità di cimentarsi con questa disciplina, averne un assaggio ed essere parte integrante dello spettacolo della Festa dei Giovani.

 

 

CHI?

KRaP

 

KRaP è un' “Associazione Sportiva Dilettantistica”, nata nel gennaio 2008, che raggruppa al suo interno diverse discipline: Freerunning, Parkour, Skateboard, Snowboard, Giocoleria, Bike ed altro ancora.

Le discipline freestyle sono rappresentative del nostro tempo e di una fascia di giovani che sono, con la loro semplicità, promotori di una filosofia di vita che comprende valori come lo sport, il gioco, la creatività, la socializzazione, la determinazione, l’autostima personale, il benessere psico-fisico, la consapevolezza e il rispetto degli altri e dell’ambiente. Quella che rappresentano è un’idea contemporanea, dinamica e positiva del mondo giovanile in cui disciplina, stile e divertimento vanno di pari passo.

KRaP organizza eventi con partecipazione internazionale, workshop, corsi di insegnamento ed esibizioni in merito alle discipline che rappresenta, partendo dalle conoscenze ed esperienze dei suoi soci.

Tra gli impegni più importanti figurano la creazione e ampliamento di skatepark di Schio (VI) in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, l’organizzazione di uscite in montagna, la promozione del freerunning attraverso una intensa collaborazione con gruppi ed eventi internazionali, l’attivazione di corsi di skateboard, freerunning, giocoleria e ginnastica per bambini che hanno permesso a molti di avvicinarsi al mondo del freestyle in sicurezza e con l’aiuto di una didattica responsabile, la realizzazione della nuova sede associativa nel 2010 “KRAPANNONE” , uno ex capannone industriale adibito a skatepark, parkourpark e freestyle gym che è diventato punto di riferimento in Italia per i praticanti di questi sport, oltre che una zona di ritrovo per adolescenti e giovani appassionati della zona.

Ad oggi KRaP vanta 500 soci praticanti, di cui più di 200 di età inferiore ai 15 anni.

 

SUL WEB

www.krapannone.com/

www.krap.it

 

 

Redazione

 

 

  • testo
  • preadolescenti
  • adolescenti
  • giovani
  • adulti
  • studenti
  • animatori
  • educatori
  • catechisti
  • redazione
  • articolo
  • festa dei giovani
  • fdg
  • eventi jesolo
  • 2014
  • workshop
  • parkour

Mucha Suerte Versione app: f4f8ceb