News 5

«Aquel no era yo»: il corto spagnolo sui bambini soldato

Una storia drammatica, piena di paura, violenza e redenzione quella raccontata nel film del regista Esteban Crespo, sostenuto anche da Amnesty International e Save the Children...


«Aquel no era yo»: il corto spagnolo sui bambini soldato

del 23 aprile 2014

 

 

Kaney è un bambino soldato africano, Paula una cooperante spagnola, due personaggi molto diversi, uniti da uno scherzo del destino che li fa diventare i protagonisti di una storia drammatica, piena di paura, violenza e redenzione. Questa in estrema sintesi la trama del film spagnolo Aquel no era yo (Quello non ero io), scritto e diretto da Esteban Crespo, candidato all'Oscar 2014 come miglior cortometraggio.

Il film vuole mostrare la durezza della vita dei bambini soldati e portare all'attenzione qualcosa che raramente riusciamo a vedere: le sue conseguenze. Vuole inoltre essere un tributo al lavoro delle organizzazioni di cooperazione internazionale e di quelle persone che ogni giorno mettono la loro vita in pericolo per aiutare gli altri.

Kaney, interpretato da John Tojaka, è un bambino soldato  che obbedisce agli ordini di quello che è diventato il suo nuovo padre, il generale dell'esercito ribelle. Paula (Alejandra Lorente) è una cooperante che si è trasferita in Africa per seguire il suo fidanzato, Juanjo (Gustavo Salmerón), proprio per aiutare i bambini soldato. I due si incontrano in un valico di frontiera e questo sarà per loro il punto di partenza di una nuova storia.

La produzione di Aquel no era yo è stata sostenuta dalle organizzazioni sociali dei gesuiti Entreculturas e Alboan, insieme ad Amnesty International, Fundación Compromiso e Save the Children, che in Spagna si battono contro l'uso dei bambini soldato. In occasione, le organizzazioni hanno incontrato i rappresentanti delle Nazioni Unite a New York, con l'intento di istituire una Giornata internazionale contro l'uso dei bambini soldato.

 

 

http://www.redattoresociale.it

 

 

  • testo
  • adolescenti
  • giovani
  • adulti
  • insegnanti
  • studenti
  • animatori
  • educatori
  • genitori
  • catechisti
  • redazione redattoresociale
  • articolo
  • film
  • bambini soldato
  • africa
  • aquel no era yo

Mucha Suerte Versione app: f1cd754