News 5

A chi ama e cerca la pace!

Care amiche e amici, ho deciso di scrivervi e ricorrere a voi vedendo le tante situazioni di guerra e di conflitto sociale e politico che fanno soffrire popoli e nazioni nel mondo... (di sr Maria del Carmen Canales).


A chi ama e cerca la pace!

del 20 gennaio 2014

 

 

 

A tutti i bambini e le bambine, preadolescenti, adolescenti e giovani del mondo

 

Roma, 18 gennaio 2014

 

COSTRUTTORI DI PACE E MEDIATORI DI PACE

 

  ---

 

Care amiche e amici,

ho deciso di scrivervi e ricorrere a voi vedendo le tante situazioni di guerra e di conflitto sociale e politico che fanno soffrire popoli e nazioni nel mondo. Tanti adulti, potenti della terra, non riescono a firmare degli accordi che propizino una PACE stabile e duratura e intanto bambini e giovani ingiustamente muoiono, perdono i loro genitori, sono costretti a scappare dalla loro terra, ad abbandonare tutto e a vivere nascosti, dimenticati, talvolta in campi profughi o in altri Paesi. È una sofferenza pesante per tante famiglie, tanti popoli…

 

Cari amici, dobbiamo fermare questa situazione e qui sta il motivo per scrivervi una lettera: vengo a voi per chiedere che vi convertiate in COSTRUTTORI E COSTRUTTRICI DI PACE, in MEDIATORI e MEDIATRICI di PACE. Vi suggerisco tre gesti, ma voi, che siete creativi e intraprendenti, saprete inventarne tanti altri. L’importante è farci sentire, perché come credenti non possiamo rimanere in silenzio di fronte a tanta violenza e ingiustizia. Ecco la proposta:

  1. Create nei vostri Oratori-Centri giovanili, nelle Scuole e Centri professionali che frequentate, nelle Istituzioni Universitarie dove studiate, nelle case-famiglia e là dove vi incontrate, un tempo specifico e quotidiano di preghiera per la PACE. I vostri centri educativi, che già esprimono l’armoniosa convivenza interculturale e interreligiosa, sono una bella testimonianza di pace. Annunciatela a tutti!  
  2. Siate solidali con tanti altri bambini, preadolescenti, adolescenti e giovani come voi che non possono seguire il ritmo normale di studio, gioco e crescita serena… Con i vostri educatori inventate – perché a voi non manca certo la fantasia! – gesti concreti e utili che possano far sentire ai vostri coetanei che siete loro vicini, che fate dei sacrifici per loro, che li pensate in ciò che soffrono. Comunicate fra voi e con tanti altri amici tutti questi gesti d’amore… finché un giorno potrete anche narrarli – in una lettera o chissà, a voce - ai vostri amici nelle nazioni in guerra.
  3. La vostra voce sia la voce di coloro che “non hanno voce”! Fatevi sentire, scrivete ai giornali e sui social networks, parlate alle radio, nelle TV locali o regionali, chiedendo l’unione di tutti perché cessino le guerre e i conflitti, perché bambini e giovani come voi hanno bisogno di crescere nella PACE e nella contemplazione della bellezza della vita e non nell’orrore della violenza, della distruzione, della morte.

Scrivete in Spazio giovani o su Il muretto nel sito web www.cgfmanet.org o nel blog di Pastorale giovanile http://pgfma.wordpress.com/ le vostre testimonianze e tutto ciò che fate di bello e di buono A FAVORE DELLA PACE: la vostra comunicazione contagerà e incoraggerà altre persone, anche adulti.

 

Rivolgiamoci con fiducia al Padre comune facendoci “prossimo”, come ci diceva Papa Francesco nel Messaggio della Giornata Mondiale della Pace, e prendiamoci cura gli uni degli altri.

COSTRUIAMO UNA RETE DI PACE fra tutte le case delle FMA del mondo e crediamo insieme che con la nostra preghiera, i nostri gesti d’amore e la nostra voce, possiamo fermare le guerre.

 

La Madre di Dio che ci ha donato l’Autore della Pace vi accompagni e vi sostenga in questa reale lotta contro le situazioni di non-pace.

 

Con l’affetto che sapete ho per voi.

 

Maria del Carmen Canales fma

Consigliera Generale per la Pastorale Giovanile

Istituto Figlie di Maria Ausiliatrice

 

  ---

 

 

Maria del Carmen Canales fma

 

 

  • testo
  • fanciulli
  • preadolescenti
  • adolescenti
  • giovani
  • adulti
  • insegnanti
  • studenti
  • animatori
  • educatori
  • genitori
  • catechisti
  • maria del carmen canales
  • articolo
  • fma
  • figlie di maria ausiliatrice
  • bambini
  • pace
  • preghiera
  • solidarietà
  • impegno

Mucha Suerte Versione app: f1cd754