Strada

9 articoli in tutto

L'amore vince la morte

14/09/2017 • Sezione principale

L’e-mail del 16 gennaio 2004 segna una svolta: «Tra 11 mesi avrò 18 anni, dovrò scegliere che cosa fare con la mia vita. Voglio studiare qualcosa che mi permetta di aiutare questi Paesi del Terzo Mondo, voglio fare qualcosa di utile»

Ricordando Pino Puglisi

24/05/2017 • Sezione principale

Il parroco di Brancaccio, di cui il 25 Maggio ricorrerà l'anniversario della beatificazione, è la bussola che indica una posizione certa e la meta da raggiungere: prete, semplicemente prete...

Educare è ancora una vocazione?

16/05/2017 • Sezione principale

Esiste la vocazione all'insegnamento? Per un cristiano cosa significa? Perché educare non è salire in cattedra, ma è tracciare un sentiero...

È bella la strada!

30/07/2013 • News 5

Queste non sono state 'solo' le giornate dei giovani, ma l'epifania, il disegno di tutta la Chiesa di Francesco. Questo è stato il 'sentire' del Papa fin dall'inizio, fin dal pri¬≠mo voluto gesto di 'ritorno' ad Aparecida, cuore della Chiesa.

Gmg 2013: Andare

23/06/2013 • News 5

Il messaggio della Giornata Mondiale è tratto dalla conclusione del Vangelo secondo Matteo. Una riflessione biblica su uno degli aspetti che emergono dal Messaggio per la Giornata Mondiale della Gioventù: «Andate e fate discepoli tutti i popoli» (cf....

Il tuo salotto erano la strada e la scuola

27/05/2013 • News 5

Averti conosciuto mi mette la santità a portata di mano e memoria. Eri lì nei corridoi della mia scuola e facevi lezione, e bene. Eri un santo, e nessuno lo sapeva, perché eri troppo ordinario. Credo neanche tu lo sapessi...

Brasile, la strage dei senzatetto

01/05/2013 • News 5

...il timore è che qualcuno stia cercando di fare un'agghiacciante “pulizia” sociale, in vista dei grandi appuntamenti internazionali del Brasile: dalla Confederation Cup di giugno ai Mondiali del prossimo anno alle Olimpiadi del 2016.

Laboratorio di talenti: Nota pastorale sugli ...

04/04/2013 • News 5

Gli oratori non nascono come progetti “fatti a tavolino” ma dalla capacità di “lasciarsi provocare e mettere in discussione dalle urgenze e dai bisogni del proprio tempo”.

Dalla strada all'università

16/01/2013 • News 5

Avevo una bella famiglia che pensava a me e ai miei fratelli. L'aspetto ancora più importante è che nutrivo grandi sogni: speravo di diventare una persona importante nella società. Può destare sorpresa il fatto che io sognassi di diventare senatore i...

Mucha Suerte Versione app: 3.12.3.4 (3761143)