News 6

Preghiera per guardare avanti

“Ti offro il mio sì a ciò che ho e a ciò che ho perduto..."


Preghiera per guardare avanti

del 26 luglio 2016

 

Una persona pregava contemplando la sua vita:

 

"Cammino nel presente qui e ora. Non sono mai stato una persona che fa molti progetti. Non pretendo di conoscere il futuro. Non voglio pensare a come sarò da qui a vent’anni. Non mi importa. Voglio vivere ogni giorno come quello che è, una successione di 24 ore. E così ogni ora, ogni minuto. Al presente. Ciò che conta sono io qui e ora. Ti offro il mio sì a ciò che ho e a ciò che ho perduto. A quello che sogno e a quello che desidero. A quello che mi provoca rabbia. A quello che mi intristisce. Ti rendo grazie, Signore, per avermi reso così immortale in tutto ciò a cui anelo. Perché scopro che nella mia anima c’è un pozzo senza fondo, infinito. Ti rendo grazie per avermi dato la capacità di ridere della vita. E di dipingere con le mie mani paesaggi meravigliosi. Ti rendo grazie perché sono capace di colorare il grigio che a volte mi turba. Di scrivere con parole goffe la profondità della mia anima. Ti rendo grazie perché risvegli in me grandi giardini, e mi fai navigare per mari profondi di cui non conosco neanche l’esistenza. Non voglio sprecare neanche un solo secondo piangendo amaramente per ciò che non è stato possibile”.

 

Ascolto la chiamata di Gesù a mettermi in cammino. Non accampo scuse. Non voglio adattarmi al mondo. Una missione che è sempre presente. Non è un passato sprecato, né un futuro pieno di angoscia. È la vita oggi, in questo stesso momento. Ricomincio.

 

Dio mi chiede di alzarmi ora, non quando sarò pronto. Non quando tutte le cose saranno chiare e saprò cosa devo fare. No. Proprio ora. Con le mie limitazioni e le mie paure. Con le mie povertà e le mie stranezze. Con le mie stampelle, con la mia fatica. Oggi do il mio sì alla missione alla quale mi invia.

 

 

Padre Carlos Padilla [Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

http://it.aleteia.org

 

  • testo
  • giovani
  • adulti
  • animatori
  • educatori
  • articolo
  • catechisti
  • preghiera
  • teologo borel
  • aleteia
  • guardare avanti
  • forza
  • pregare
  • padre carlos padilla
  • roberta sciamplicotti
  • grazie
  • signore
  • gesù
  • fede
  • chiesa
  • coraggio
  • determinazione

Mucha Suerte Versione app: 5fe258a