Donboscoland

Bolivia: San Carlo de Yapacani da Giovani per i Giovani

Andando in giro per i villaggi sperduti della foresta eravamo soliti pranzare due o tre volte, perchè ogni comunità voleva offrirci tutto quello che aveva, anche se poi non avrebbe mangiato per qualche giorno.Come può il Signore dimostrarci qui in Italia la sua grande provvidenza se abbiamo sempre tutto!!! Ecco alcune esperienze:


Bolivia: San Carlo de Yapacani da Giovani per i Giovani

da GxG Magazine

del 10 ottobre 2002

 

 

Che Dio benedica l\'America......del Sud!!!” Gigi

 

 

 

 

 

   (condividere) è la parola chiave dell\'esperienza. E\' allora che, in mezzo alla fatica di ogni giorno, ai mosquitos e al caldo, è stato bello ritrovarsi soprattutto con i giovani, davanti ad un altare per offrire a Dio tutto questo. Non ci è stato chiesto di fare cose grandi, ma di stare lì e condividere con queste persone una parte del nostro e loro cammino. E come dice p. Nigris: “Noi che eravamo sconosciuti, ci siamo conosciuti attraverso Uno che conoscevamo.” Fede

 

 

“Compartir”

“Per questo adesso, nella mia vita quotidiana, cercherò di sensibilizzare un pò di più le persone che mi stanno accanto verso questa realtà e inoltre cercherò di vivere in modo più semplice e più umile, ricordandomi di tutti i bambini e le persone incontrate in questo mese di missione.

Gigi e Fede

  • testo
  • bolivia
  • gigi
  • fede
  • giovani
  • missione
  • adolescenti
  • adulti
  • educatori
  • animatori

Mucha Suerte Versione app: a4efc1a