TGS - Turismo Giovanile Sociale

“Young Pilgrims of Hope”

Aperte le adesioni!

“Giovani Pellegrini di Speranza” è un progetto Erasmus+ di partenariato su piccola scala per la gioventù, Azione Chiave 2, scritto e presentato dal Gruppo di lavoro sul volontariato di Don Bosco Youth-Net e rivolto a giovani volontari di tutta Europa.


Young Pilgrims of Hope

Bando di candidatura

“Giovani Pellegrini di Speranza” è un progetto Erasmus+ di partenariato su piccola scala per la gioventù, Azione Chiave 2, scritto e presentato dal Gruppo di lavoro sul volontariato di Don Bosco Youth-Net e rivolto a giovani volontari di tutta Europa.

Il progetto, proponendo un percorso di avvicinamento e preparazione all’anno giubilare, intende svolgere una riflessione sulle vie di pellegrinaggio e sui cammini come mezzo per coinvolgere i giovani e invitarli a ritornare alle comuni radici culturali europee, a sperimentare la diversità culturale all’interno dell’Europa, a discutere di identità, di cittadinanza attiva e dei valori europei. Gli itinerari culturali dimostrano, attraverso un viaggio nello spazio e nel tempo, come il patrimonio dei diversi paesi e culture d’Europa contribuisca a un patrimonio culturale condiviso e vivo.

L’idea di “Giovani Pellegrini di Speranza” nasce dalla selezione di tre diversi Itinerari Culturali del Consiglio d’Europa, che da molti secoli rappresentano altrettanti cammini di pellegrinaggio attraverso l’Europa verso Roma: il Cammino di Santiago, la Via Francigena e la Romea Strata.

L’obiettivo è di coinvolgere i giovani in tre attività principali (3 seminari di 4 giorni), ciascuna organizzata in parte sul campo come un cammino lungo un breve segmento selezionato della relativa via di pellegrinaggio pertinente in Spagna, Francia e Austria, al fine di offrire un assaggio dell’esperienza complessiva di pellegrinaggio. Un’ultima attività si terrà in Italia dove giungono tutti e tre gli itinerari culturali, così che tutti i partecipanti che hanno preso parte alle tre sessioni precedenti possano finalmente incontrarsi e condividere le loro esperienze, terminando idealmente il proprio pellegrinaggio e viaggio interiore a Roma in occasione dell’Anno Giubilare 2025.

Ognuna delle quattro attività in programma prevede un incontro preparatorio online, un seminario in presenza e un successivo incontro di verifica online per ogni argomento:

  • Itinerari Culturali per il dialogo interculturale
    Santiago de Compostela, Spagna (Cammino di Santiago), dal 25 al 28 Aprile 2024
  • Itinerari Culturali per l’inclusione
    Calais, Francia (Via Francigena), dal 24 al 27 Ottobre 2024
  • Itinerari Culturali per l’ambiente
    Mariazell, Austria (Romea Strata), dal 24 al 27 Aprile 2025
  • Itinerari Culturali per l’impegno civico
    Roma, Italia, dal 4 al 7 Settembre 2025

Obiettivi

Gli obiettivi generali di questo progetto di partenariato su piccola scala sono i seguenti:

  1. Una migliore comprensione della cittadinanza attiva ed il relativo impatto sull’animazione socio-educativa attraverso il patrimonio culturale, la solidarietà e l’ambiente.
  2. Incentivare l’impegno pubblico, la partecipazione ed un senso di iniziativa nei giovani, incoraggiare gli stessi a condividere idee e buone pratiche del lavorare assieme.
  3. Riflettere sulla conoscenza, l’esperienza e le buone pratiche da ciascun luogo, percorso culturale e attività.
  4. Stimolare tutte le organizzazioni partner con nuove sfide per rafforzare le loro capacità e il loro potenziale di fare rete.

Miriamo a raccogliere questi obiettivi di qualità sotto forma di guida, kit di viaggio, video o altri contenuti multimediali da condividere.

Profilo dei partecipanti

Le attività proposte dal progetto “Young Pilgrims of Hope” sono rivolte a volontari provenienti da tutta Europa, giovani tra i 18 e i 30 anni con esperienza di volontariato, attivi nell’ambito dell’animazione giovanile all’interno dell’associazione di appartenenza, con precedente esperienza di animazione socio-educativa a livello locale o internazionale (oratori, centri giovanili, movimenti giovanili, etc.),  in grado di agire come moltiplicatori all’interno della comunità locale e nell’ambito dell’organizzazione di appartenenza, in grado di comunicare e lavorare in lingua inglese, aperti e motivati a intraprendere un’esperienza internazionale e interculturale, con esperienza della figura di Don Bosco; la conoscenza o l’esperienza nel settore oggetto della specifica attività è aspetto preferenziale nella selezione dei partecipanti.

I membri dello staff di ogni organizzazione partner selezioneranno 2 partecipanti per ciascuna attività proposta che, idealmente, potranno essere coinvolti a diversi livelli durante l’intero progetto.

Dai partecipanti selezionati ci si attende una partecipazione attiva e piena ad almeno una delle quattro attività previste dal progetto, inclusa la partecipazione agli incontri online prima e dopo l’attività in presenza.

Attività in programma

Attività Incontro
online preparatorio
Seminario
in presenza
Luogo Incontro
online di verifica
Itinerari Culturali per il dialogo interculturale 04/2024 25-28/04/2024 Santiago de Compostela, Spagna 05/2024
Itinerari Culturali per l’inclusione 10/2024 24-27/10/2024 Calais, Francia 11/2024
Itinerari Culturali per l’ambiente 04/2025 24-27/04/2025 Mariazell, Austria 05/2025
Itinerari Culturali per l’impegno civico 08/2025 04-07/09/2025 Roma, Italia 09/2025

Attività 1: “Itinerari Culturali per il dialogo interculturale”

Santiago de Compostela, Spagna (Cammino di Santiago), dal 25 al 28 Aprile 2024

Il Progetto inizia con una attività lungo il Cammino di Santiago, una delle più antiche vie di pellegrinaggio nonché primo Itinerario Culturale del Consiglio d’Europa ad essere certificato nel 1987. Questo itinerario è sempre stato fonte di diffusione di cultura, spiritualità e tradizioni, permettendo l’introduzione di nuovi movimenti artistici o letterari da un paese all’altro. Con questa attività rifletteremo su come l’educazione interculturale promuova l’autonomia personale, sviluppi lo spirito critico, accresca il senso di appartenenza e favorisca il rispetto delle differenze. Essendo la prima attività in programma, sarà importante introdurre le dinamiche da attuare in tutte e 4 le attività, sottolineando in particolare che lo scopo del pellegrinaggio non è solo quello di raggiungere una meta, ma di imparare durante il viaggio.

Attività 2: “Itinerari Culturali per l’inclusione”

Calais, Francia (Via Francigena), dal 24 al 27 Ottobre 2024

Il nostro progetto si sposta sulla Via Francigena, la più antica via di pellegrinaggio medievale che collega l’Europa nord-occidentale con l’Italia, da Canterbury a Roma: strada militare, via commerciale e via di pellegrinaggio attraverso i secoli, questa via ha messo in contatto valori e tradizioni diverse ed è stata un importante veicolo per la trasmissione di messaggi culturali da una parte all’altra dell’Europa. Il luogo scelto per questa attività, Calais, al confine tra Unione Europea e Regno Unito, sollevan il tema dell’inclusione e della diversità, poiché è diventato recentemente un hospot per migranti e richiedenti asilo, nuovi pellegrini del 21° secolo, che aspirano a trasferirsi oltre la Manica in Gran Bretagna. I giovani partecipanti saranno condotti a rileggere la storia di questa antica via e a scrivere la storia attuale dell’Europa di cui sono attori principali.

Attività 3: “Itinerari Culturali per l’ambiente”

Mariazell, Austria (Romea Strata), dal 24 al 27 Aprile 2025

L’itinerario scelto per questa attività è la Romea Strata, un’importante via percorsa dai pellegrini provenienti dall’Europa centrale e orientale diretti a Roma, dal Mar Baltico attraverso Estonia, Lettonia, Lituania, Polonia, Repubblica Ceca e Austria fino all’Italia. Via commerciale e via di pellegrinaggio nei secoli, questa via presenta diverse stratificazioni: da qui l’origine del nome “strata” che significa “strada”, ma anche, e soprattutto, “stratificazione della storia e della vita”. La sede scelta per il seminario è Mariazell, nella provincia della Stiria, cuore verde delle Alpi austriache: immersa nella natura, questa è la cornice perfetta per introdurre il tema dell’ambiente e della lotta al cambiamento climatico.

Attività 4: “Itinerari Culturali per l’impegno civico”

Roma, Italia, dal 4 al 7 Settembre 2025

Roma è la scelta naturale per quest’ultima attività, poiché è qui che terminano tutte e 3 le vie di pellegrinaggio. Roma rappresenta: la Santa Sede, il Giubileo 2025 e la cristianità, meta di ogni pellegrinaggio; simbolo del patrimonio storico, culturale e artistico dall’epoca romana ai giorni nostri; rappresentazione di volontariato, cittadinanza attiva e impegno giovanile in risposta alle problematiche sociali della città; un ricordo del trattato di Roma, che ha creato la Comunità europea nel 1957, una pietra miliare per la creazione di un’identità e di una cittadinanza europee. Questa attività promuoverà lo sviluppo delle competenze sociali e interculturali, nonché del pensiero critico, esplorando le opportunità di partecipazione delle persone alla vita democratica.

Informazioni pratiche

Le attività sono svolte in lingua inglese e sono coordinate da Don Bosco Youth-Net in collaborazione con i 8 partner di progetto: TGS Eurogroup (Italia), Salesianer Don Boscos (Austria), Bosco Base, (Belgio), Association Don Bosco Jeunes (Francia), Turismo Giovanile e Sociale (Italia), Salesiani per il Sociale (Italia), Salesian Pastoral Youth Service (Malta), Confe Don Bosco (Spagna).

Vi sono 26 posti disponibili per ciascuna attività: 2 giovani volontari partecipanti al progetto + 1 coordinatore per ogni organizzazione partner, 1 facilitatore, 1 supervisore di progetto per l’ente capofila Don Bosco Youth-Net.

Quota di partecipazione: € 40 a persona per ciascuna delle quattro attività in programma (include vitto, alloggio, materiali di formazione e costi amministrativi).

Spese di viaggio: rimborsate al 100%, fino a un massimo variabile a seconda della distanza di viaggio.

Le candidature devono pervenire entro e non oltre le seguenti scadenze:

  • Attività 1: 15 febbraio 2024
  • Attività 2: 15 agosto 2024
  • Attività 3: 15 febbraio 2025
  • Attività 4: 30 giugno 2025

Al fine di garantire la necessaria continuità nello sviluppo del progetto, sarà data preferenza ai candidati che si impegnano fin d’ora a partecipare ad almeno due diverse attività nell’arco dell’intera durata del progetto.

Se sei interessato a partecipare, prendi contatto con la Segreteria TGS Eurogroup, preleva il modulo di candidatura in calce a questa pagina, compilalo in ogni sua parte e invialo a:

TGS EUROGROUP
Turismo Giovanile e Sociale “Eurogroup”
Via Marconi 22
31021 Mogliano V. TV – Italy
tel.: +39.041.5904717
fax: +39.041.5906702
info@tgseurogroup.it
www.tgseurogroup.it

--

https://www.tgseurogroup.it/2024/02/05/young-pilgrims-of-hope-aperte-le-adesioni/

Versione app: 3.13.2.0 (bdcf071)