News 2

Una tragica notizia: il commento del portavoce vaticano, padre Federico Lombardi

Una esecuzione capitale è sempre una notizia tragica, motivo di tristezza, anche quando si tratta di una persona che si è resa colpevole di gravi delitti...


Una tragica notizia: il commento del portavoce vaticano, padre Federico Lombardi

da Attualità

del 30 dicembre 2006

“Una notizia tragica” che non ricostruisce la giustizia e rischia di provocare nuove violenze e vendette. Così la Santa Sede, attraverso il direttore della Sala Stampa vaticana, padre Federico Lombardi, ha espresso la propria posizione sull’esecuzione di Saddam Hussein, avvenuta all’alba a Baghdad. Ascoltiamo le parole di padre Lombardi: ascolta.

 

*******

Una esecuzione capitale è sempre una notizia tragica, motivo di tristezza, anche quando si tratta di una persona che si è resa colpevole di gravi delitti.

La posizione della Chiesa cattolica - contraria alla pena di morte – è stata più volte ribadita.

La uccisione del colpevole non è la via per ricostruire la giustizia e riconciliare la società. Vi è anzi il rischio che al contrario si alimenti lo spirito di vendetta e si semini nuova violenza.

In questo tempo oscuro della vita del popolo iracheno non si può che auspicare che tutti i responsabili facciano veramente ogni sforzo perché in una situazione drammatica si aprano infine spiragli di riconciliazione e di pace.

Federico Lombardi

Mucha Suerte Versione app: f1cd754