Donboscoland

Signore, custodiscili !

Corsi Animatori UdineMe li sono immaginati sparsi qua e là nei nostri oratori e nelle nostre parrocchie, tra una miriade di piccoli, contenti di donare la loro allegria e il loro entusiasmo, le loro scoperte, ... un pezzetto della loro vita.


Signore, custodiscili !

da Iniziative in tour

del 01 gennaio 2002

Alle porte dell’Estate uno degli appunta-menti forti dell’MGS è decisamente il Corso Animatori Biennio e Triennio svoltosi anche quest’anno a Udine rispettivamente dal 15 al 17 e dal 18 al 21 giugno 2003 (oltre 650 i ragazzi coinvolti).

Una moltitudine di ragazzi e ragazze provenienti dagli oratori e dalle parrocchie salesiane e diocesane si sono ritrovati così a condividere tre giorni di formazione attraverso tre aree tematiche al mattino (identità, spiritua-lità e pedagogia) e numerosi e vari stages nel pomeriggio.

E’ stato motivo di stupore e di ringrazia-mento il vederli raccolti al mattino per la preghiera dove sono stati aiutati a riconoscere il senso autentico dell’essere 'nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo' comprendendo il gesto del 'segno di croce', troppo spesso relegato ad abitudine.

La preghiera era poi accompagnata da alcune testimonianze di sr. Elvira e della sua esperienza tra giovani stanchi, delusi, disperati, drogati e non, alla ricerca della gioia e del senso vero della vita nella sua comunità 'Cenacolo', la quale proponeva loro un programma ben preciso attinto dalla Parola di Dio tutti i giorni.

Durante il giorno, mentre li guardavo, apparivano davvero una massa colorata, viva e gioiosa che giocava, saltava, rifletteva, pregava, e di nuovo cantava, ballava, correva ma ciò che mi ha colpito nuovamente è stato il cogliere la preziosità e la ricchezza di queste creature attraverso un sorriso, una domanda, una chiacchierata, un confronto, una richiesta di aiuto, uno sguardo…

Ognuno esprimeva qualcosa con il suo essere lì e nella semplicità e spontaneità dell’incontro nasceva qualcosa di nuovo, di condiviso, di bello, di profondo…

Sì, perché a volte, inaspettatamente, coglievi la bellezza e la preziosità di 'quel punto accessibile al bene' che ti veniva svelato nelle parole e nei gesti che questi ragazzi portano con sé!!!

Li guardavo e mi dicevo: 'Signore, custodiscili, dona loro di scoprire il senso vero della vita, una vita che si dona nel servizio ai più piccoli durante questa estate, che si apre con disponibilità e verità, senza paura perché tu sei con loro'.

Me li sono immaginati sparsi qua e là nei nostri oratori e nelle nostre parrocchie, tra una miriade di piccoli, contenti di donare la loro allegria e il loro entusiasmo, le loro scoperte, … un pezzetto della loro vita.

Anche per noi fma e sdb è stato un’esperienza arricchente di una collaborazione serena a servizio della crescita di questi giovani che ci venivano affidati sia dalle realtà salesiane che dalle parrocchie.

E’ stato anche per noi un mettersi in gioco, un donare il TESORO che abbiamo dentro, stupiti comunque dell’accoglienza vera di tutti questi giovani e anche della disponibilità al confronto e al dialogo circa la Riconciliazione… Più di qualcuno ha manifestato di aver scoperto un modo diverso di essere nella gioia e riscoperto anche il suo rapporto con il Signore!

Di tutto questo ho ringraziato il Signore nella certezza che il bene seminato porterà frutto in loro e sarà dono nelle realtà in cui vivono.

sr Manuela Gubana

  • testo
  • articolo
  • sr manuela gubana
  • educatori
  • animatori
  • giovani
  • adulti
  • mgs

Mucha Suerte Versione app: 513c99e