Donboscoland

“Papa, fammi guarire!”, gli chiede

Un bambino malato di cancro visita il Papa nella sua stanza d'ospedale.


“Papa, fammi guarire!”, gli chiede

da Giovanni Paolo II

del 01 gennaio 2002

Giovanni Paolo II ha ricevuto questo mercoledì nella sua stanza del Policlinico Agostino Gemelli la visita di un bambino malato di cancro, ricoverato in un reparto vicino alla camera in cui il Santo Padre ha trascorso questi giorni.

“Papa, fammi guarire!”, ha detto il bambino al Pontefice, secondo quanto reso noto da fonti della Santa Sede.

Il Papa ha sorriso al bambino, lo ha benedetto e gli ha detto: “Porta la benedizione del Papa anche a tutti gli altri bambini ricoverati, con l'augurio di una completa guarigione”.

La visita ha avuto luogo dopo che il Segretario del Papa, l’arcivescovo Stanislaw Dziwisz, si era recato nel reparto di oncologia, situato allo stesso piano della stanza in cui si trova il Papa, il decimo, per regalare dei rosari ai bambini e ai loro genitori da parte di Giovanni Paolo II.

Il bimbo si è avvicinato all’Arcivescovo polacco ed ha detto indicando l'accesso dell'appartamento del Santo Padre: “E' da ieri che busso a quella porta, ma non mi risponde nessuno'.

Il Segretario di Giovanni Paolo II gli ha quindi chiesto: “Vorresti forse salutare il Papa?”.

Il bambino ha subito detto di sì e l’arcivescovo Dziwisz lo ha portato con sé perché potesse far visita al Papa.

http://www.zenit.org

  • testo
  • articolo
  • giovanni paolo II
  • educatori
  • animatori
  • giovani
  • adulti
  • papa

Mucha Suerte Versione app: f1cd754