News 6

Nei CFP Salesiani i Servizi al Lavoro

Uno strumento per accompagnare i giovani e un servizio delle imprese...


Nei CFP Salesiani i Servizi al Lavoro

del 05 maggio 2015

 

 

I Centri di formazione Salesiani dedicheranno il 15 maggio ai Servizi al Lavoro, in quello che in tutta Italia è stato chiamato SAL DAY.

 

Alla mattina, nei centri le attività saranno rivolte tutte ai nostri allievi che entreranno a contatto con la cultura del lavoro, mentre nel pomeriggio, un unico appuntamento regionale, in cui saranno presentate le linee guida dei servizi al lavoro e ci sarà un confronto con il mondo delle imprese. (scarica qui il programma della giornata)

 

PERCHÉ TUTTO QUESTO?

 

In questi anni il contesto socio-economico e produttivo è molto cambiato. Ed è cambiato il mercato del lavoro. Si pone sempre più attenzione alla persona chiamata a mettere in risalto la propria professionalità. Perché la competizione è aumentata, come la richiesta di competenze, sempre più specialistiche.

 

Anche la formazione diventa perciò sempre più importante, come catalizzatore di partecipazione sociale attraverso il lavoro.

 

Sapendo quanto a don Bosco stava a cuore aiutare i giovani a trovare un lavoro, la Federazione Cnos Fap (ente dei Salesiani che si occupa di formazione professionale) ha intrapreso il progetto Servizi al Lavoro – SAL – proprio in questo particolare periodo di forte disoccupazione giovanile.

 

Il Cnos-Fap, che in Veneto è presente in sette Centri di Formazione, con oltre duemila studenti che frequentano i percorsi triennali a qualifica, ha deciso di mettersi in gioco, non solo offrendo servizi alle persone, in primo luogo gli studenti dei corsi di formazione, ma anche servizi alle imprese, proponendo un’alleanza tra la competitività aziendale e la dignità del lavoro, legata alla valorizzazione dei talenti personali e della formazione lungo tutto l’ arco della vita.

 

Gli sportelli Servizi Al Lavoro (SAL), presenti nei Centri di Formazione Professionale della Federazione CNOS-FAP, vogliono offrire la possibilità ai propri studenti e alle persone in cerca di una opportunità lavorativa di essere accompagnate e guidate nella loro ricerca con il supporto della figura di un Operatore dell’Orientamento e del Mercato del Lavoro Locale.

 

Il servizio erogato è attuato attraverso una nuova metodologia di accompagnamento che prevede, a partire da un primo colloquio e successive fasi di consulenza, la valutazione delle competenze e potenzialità del candidato con lo scopo di ottimizzare e facilitare il processo di un inserimento lavorativo che sia soddisfacente per le persone e per le aziende.

 

Nel contempo gli sportelli Servizi Al Lavoro (SAL) della Federazione CNOS-FAP garantiscono attività di supporto alle aziende attraverso azioni che possano favorire la produttività delle imprese stesse, attraverso lo sviluppo ed il miglioramento delle competenze (organizzative, gestionali, trasversali, tecnico-professionali) dei dipendenti coinvolti nell'intervento.

 

Il principio ispiratore del CNOS-FAP Servizi Al Lavoro è: promuovere l’occupazione e la crescita sociale e professionale delle persone.

 

Altro evento importante, in occasione del SAL DAY 2015, è l'incontro con Vittorio Munari.

 

Commentatore televisivo di rugby, dirigente, allenatore del miracolo Petrarca degli anni ’80,  e da giovane “piccolo” giocatore tra i giganti.

 

Vittorio Munari, sarà presente venerdì 15 maggio al San Marco di Mestre alle ore 9.30 per parlare ai ragazzi sul tema “Talento, competenza, impegno”.

 

Grande divulgatore di sport, porterà una testimonianza, partendo proprio dalla sua esperizo ai giovani e ai ragazzi.

 

Non solo quindi un appuntamento per addetti ai lavori o appassionati di rugby, ma un’occasione per capire come i talenti possono essere spesi, perché a tenerli in tasca … si perde  l’occasione della vita. (scarica la locandina qui)

 

 

  • testo
  • adulti
  • insegnanti
  • educatori
  • scuola
  • articolo
  • lavoro

Mucha Suerte Versione app: 513c99e