Meeting Giovani MGS

Missione Animazione 2024

il racconto dei tre giorni

Dal 31 maggio al 2 giugno circa 200 ragazzi hanno partecipato a Missione Animazione, un corso animatori per iniziare al meglio l'estate! Ecco il racconto di un ragazzo!


Mi hanno chiesto raccontarvi di la fantastica esperienza che ho vissuto recentemente: la Missione Animazione.  Sono stati tre giorni pieni di emozioni, divertimento e formazione, e voglio condividere con voi quanto mi sono divertito e quanto ho imparato!

Il nostro viaggio (eravamo circa 200) è iniziato con un’accoglienza calorosa all'Istituto salesiano San Marco di Mestre. Subito ci siamo sentiti a casa, grazie agli animatori della Comunità Proposta maschile e femminile, che ci hanno subito coinvolto in attività di giochi e danze. Dopo una breve introduzione in cui don Emanuele e suor Paola ci hanno spiegato cos’è il Movimento Giovanile Salesiano e dato alcune note di stile per vivere al meglio le giornate insieme, siamo passati al primo laboratorio dove abbiamo iniziato a esplorare cosa significa davvero essere un animatore secondo lo spirito salesiano. 

La sera è stata davvero speciale: abbiamo partecipato a dei tornei super divertenti che ci hanno permesso di fare nuove amicizie e di scaricare un po’ di adrenalina. La giornata si è conclusa con una dolce buonanotte di due giovani sposi, prima di andare a dormire ed essere pronti per il giorno successivo.

Il sabato ci siamo svegliati presto, abbiamo fatto colazione e una preghiera per iniziare la giornata con il giusto spirito. Il primo momento formativo è stato illuminante: abbiamo discusso dell'identità dell'animatore. È stato affascinante capire quanto sia importante il ruolo di chi anima e guida i ragazzi.

Dopo una pausa, siamo tornati nei laboratori, dove abbiamo approfondito varie tecniche di animazione. Poi, dopo il pranzo e un altro giro di tornei, abbiamo avuto una sessione sulla pedagogia salesiana, che ci ha fornito tanti spunti per essere educatori migliori.

Durante questi giorni, ho partecipato al laboratorio di "Animazione del cortile e accoglienza". È stato incredibile vedere come, con pochi strumenti ma tanta creatività e voglia di fare, si possa creare un ambiente accogliente per tutti. Ma non è stato solo questo. Alcuni miei amici hanno scelto laboratori di "Gioco: programmazione e animazione", "Ricreazioni e tornei", "Comunicazione e Social", "Gruppi e squadre" e "Animazione: teatro, musica ed altre espressioni artistiche". Ognuno di questi laboratori è stato una vera miniera di idee e tecniche pratiche che ci hanno permesso di crescere come animatori.

La serata è stata indimenticabile. Il “Grande gioco” ha visto tutti coinvolti in sfide avvincenti, seguite da una veglia di preghiera che mi ha toccato profondamente. È stato un momento di riflessione e raccoglimento che ci ha uniti ancora di più. La scenografia è stata meravigliosa: sembrava di essere lì con Gesù, sulla sua barca, con i suoi discepoli!

Domenica è iniziato il tanto atteso Meeting MGS. Ragazzi da tutto il Triveneto si sono uniti a noi (eravamo circa 800), creando un’atmosfera di festa e comunità davvero speciale. È stato bello vedere così tante persone condividere la stessa passione per l'animazione e l'educazione salesiana.

Questi tre giorni sono stati molto più che semplici momenti di divertimento. Sono stati un’occasione per crescere, imparare e fare rete con altri ragazzi che condividono la stessa passione. Mi sento davvero fortunato di aver partecipato alla Missione Animazione e non vedo l’ora di mettere in pratica tutto quello che ho imparato.

Quindi, ragazzi, se avete l’opportunità di partecipare a eventi come questo, non lasciatevela scappare! È un’esperienza che vi arricchirà moltissimo, sia a livello personale che come animatori. 

Ci vediamo al prossimo meeting!

Versione app: 3.15.2.1 (d623a81)