News 2

Insieme per camminare da Giovani per i Giovani

Esiste una scuola che si frequenta solo al sabato e alla domenica, in cui la mensa è un allegro banchetto e l'unico esame in programma è quello di coscienza, niente professori in cattedra ma.. Cooperatori.


Insieme per camminare da Giovani per i Giovani

da GxG Magazine

del 13 dicembre 2006

La scuola aspiranti cooperatori è un itinerario di formazione per tutte quelle persone che vogliono vivere lo stile salesiano nel quotidiano, come laici a servizio dei giovani.Già don Bosco pensava non solo a preti e a suore, ma anche a gente comune (fotografi, studenti, artigiani, sindaci, mamme, insegnanti, pittori, coniugi...) che realizzassero il suo apostolato negli impegni quotidiani, animati dallo spirito salesiano e con un occhio di riguardo per la gioventù povera. Salesiani esterni, o meglio salesiani cooperatori che, appassionati dal carisma di Don Bosco, si impegnassero a viverlo e trasmetterlo nel quotidiano.Essere cooperatori è, innanzitutto, scoprirsi innamorati di Don Bosco e riconoscerlo operante nella nostra storia personale fino al punto di chiedere di essere al suo fianco come salesiani...nel mondo. Si tratta dunque di una vocazione! E’ la chiamata a ricevere un posto tutto speciale all'interno della Chiesa e della Famiglia Salesiana.Tra il dire (cooperatore, ma chi è?) e il fare (sì don Bosco, sento che mi chiami in mezzo ai giovani come cooperatore ) c’è di mezzo l’imparare! La Scuola Aspiranti diventa uno strumento fondamentale per incontrare tanti cooperatori e conoscere il loro progetto di vita. Abbiamo chiesto a Letizia di Tolmezzo e Mauro di Pordenone di lasciarci un pensiero dopo il “primo giorno della Scuola:

Letizia: “Quando una persona sa contagiarti con la gioia e ti fa sentire amata, allora è traboccante di Gesù Cristo e lo sta lasciando agire. Così mi sono sembrati i cooperatori che ho incontrato, in loro ho visto l'amore di Dio che si incanala verso i giovani in un fiume dalla cui corrente voglio farmi trascinare”.

Mauro: “Dopo il primo incontro, mi sono immaginato don Bosco stanco, al termine di una giornata in cortile, seduto allo scrittoio per stendere il progetto di vita dei cooperatori e…scriveva anche per me! Questa è la bellezza della Vocazione: sentirsi pensati da Qualcuno più grande e inseriti nel sogno di vita di un Santo, come don Bosco”.

 E tu ... ti stai chiedendo cosa Dio ti propone per vivere a pieno la tua VITA?

 

 

 

 

Un nuovo gruppo?

 

MGS GIOVANI

 

Il gruppo MGS Giovani vuole essere un momento di incontro per giovani che desiderano continuare il loro cammino approfondendo la loro fede. Questo gruppo offre ai giovani l’opportunità di condividere e proseguire la propria formazione cristiana salesiana. E’ nato dall’esigenza di alcuni giovani di prendersi del tempo per se stessi condividendo i propri dubbi e le proprie difficoltà e dal desiderio di pregare insieme, sempre all’interno dello spirito di don Bosco.

Durante l’anno pastorale, gli incontri sono quattro e si svolgono ogni due mesi in diverse case salesiane. Sono invitati a partecipare a questo gruppo giovani dai 20 ai 30 anni che hanno generalmente già compiuto il cammino del Gruppo Ricerca.

Il prossimo incontro sarà a Cesura (VI) il 9-10 dicembre con a tema il matrimonio e la famiglia. Vi aspettiamo.

Gruppo MGS Giovani

Chiara Bertato

Mucha Suerte Versione app: 4e9c9ca