Donboscoland

Funerali quindicenne: «Non seguite i cattivi maestri...»,

Funerali quindicenne. Parroco ai giovani: 'non seguite i cattivi maestri'. É stato questo l'appello lanciato da don Sante Leone, parroco di san Michele, durante l'omelia per i funerali di Giusy Potenza.


Funerali quindicenne: «Non seguite i cattivi maestri...»,

da Attualità

del 01 gennaio 2002

Non seguite i cattivi maestri. E' stato questo l'appello lanciato da don Sante Leone, parroco di san Michele, durante l'omelia per i funerali di Giusy Potenza. 'Siamo impauriti, in Giusy abbiamo conosciuto la violenza e la morte'. Così ha esordito il sacerdote davanti a una chiesa gremita di persone. 'Sono state tante le domande che ci siamo fatti - ha proseguito - e una è suonata come una bestemmia: Dov'era Dio? Ma Dio ha sofferto con lei sotto ogni colpo di pietra'. 'Non seguite i cattivi maestri - ha detto il parroco, rivolgendosi ai tantissimi giovani presenti - ma cercate di mettere sempre il bene davanti a ogni cosa che fate'. 'La nostra città non ha mai vissuto drammi simili. - ha proseguito - . La città deve reimparare ad amare'. 'A te figlia l'ultimo pensiero: ora che sei davanti a Dio - ha concluso il parroco nell'omelia - invoca a Lui il perdono per ogni male e in particolare per chi ti ha ucciso'.

  • testo
  • articolo
  • educatori
  • animatori
  • giovani
  • adulti
  • funerale

 

 

 

 

 

 

 

Mucha Suerte Versione app: f1cd754