Sezione principale

Da 100 anni i Salesiani a Venezia

Un anniversario importante del Patronato Leone XIII di Venezia, per cui il 6 e 7 maggio si festeggerà in grande!


Da 100 anni i Salesiani a Venezia

del 30 marzo 2017

Un anniversario importante del Patronato Leone XIII di Venezia, per cui il 6 e 7 maggio si festeggerà in grande!

 

UN PO' DI STORIA...

 

Il 19 dicembre 1894 il Cardinal Patriarca G. Sarto scriveva al successore di don Bosco, don Michele Rua: “I figli di don Bosco non hanno ancora piantato le loro tende a Venezia ed io vorrei che l'opera di carità che essi esercitano si stendesse anche a questa povera Diocesi“.

Nel 1911 G. Sarto, divenuto Papa Pio X, appoggiò una nuova richiesta perché i Salesiani rilevassero la Direzione del “Patronato San Pietro di Castello” operante in Fondamenta S. Gioachin n° 454, che ospitava ragazzi abbandonati bisognosi di soccorso, istruzione e lavoro.

Il 2 nov. 1911 il Rettor Maggiore della Congregazione Salesiana, don Paolo Albera, invia a Venezia due confratelli: il Direttore designato don Luigi Maffini, esule dal Portogallo, e il Chierico Alfonso Brudaglio, che era maestro. L'Opera rifiorì potenziando una scuola professionale con 82 alunni interni.

Agli inizi del 1917, in piena Guerra, la vicinanza dell' Istituto all' Arsenale di Venezia, bersaglio di bombardamenti fece sì che tutti gli orfani e il personale fossero esodati in terraferma, a Trivignano di Mestre, in una villa affittata allo scopo. Dopo la disfatta di Caporetto, avvenuta il 24 ott.1917 la nuova sede a Trivignano divenne oltremodo pericolosa. In questo periodo i Salesiani, su richiesta del Patriarca La Fontaine, avevano accettato di subentrare alla conduzione del Patronato Leone XIII a Castello al posto dei Fratelli delle Scuole Cristiane,.

Il 7 dicembre 1917, accompagnati dal rombo incessante dei cannoni piazzati sulla foce del Piave, assieme ai pochi orfani che non erano andati a Torino e agli orfani dell'Istituto Coletti di ritorno dall'esodo a Pisa, arrivarono a Castello sei confratelli salesiani tra cui: Il Direttore dell'Istituto Patronato San Pietro a Castello – dal 1912 – don Luigi Maffini e il Direttore del Patronato Leone XIII, don Maggiorino Bonzo.

Nel 1952, su interesse e coordinamento di don Giuseppe Ceriotti Direttore del Patronato Leone XIII, a Castello dall'ottobre 1946, i Salesiani costituirono il Centro Arti e Mestieri – Scuola Professionale presso la Fondazione Cini nell'isola di San Giorgio Maggiore. Questa Scuola fu importantissima per molti ragazzi di Venezia: formò molti giovani avviandoli all'apprendimento di mestieri come falegnami, meccanici, tipografi e altro ancora.

Don Ceriotti fondò anche, al Lido degli Alberoni, l'Istituto Domenico Savio che all'inizio raccolse ragazzi orfani e in seguito ebbe altre funzioni.

Nella seconda metà del 1980 il Centro Arti e Mestieri di S. Giorgio  fu trasferito a Mestre. Dal 1990 al 2004 a S.Giorgio, negli spazi lasciati liberi dalla Scuola Professionale, ha funzionato l'ISRE, aggregata alla Facoltà di Scienze dell'Educazione  dell'Università Pontificia Salesiana di Roma.  Il 31 dic. 2004 anche questa Entità è stata trasferita a Mestre – Gazzera dove continua  ad operare fino ad oggi nell'Istituto San Marco come IUSVE.

 

I FESTEGGIAMENTI

 

Con la collaborazione di tanti amici del Patronato e delle parrocchie, oggi don Bosco è ancora vivo, per questo desideriamo ringraziare Dio Padre per quanto ha operato in questi cento anni di storia e chiedeGli ogni grazia, affinché salesiani e laici insieme possano affrontare le molteplici sfide del futuro con ottimismo salesiano.

Il programma sarà il seguente:

 

6 maggio

ore 18.00       Santa Messa in onore di San Domenico Savio nella chiesa di San Giuseppe

ore 20.30       Serata musicale con le vecchie glorie del passato musicale dell’oratorio

 

7 maggio

ore 10.00       Ritrovo in Patronato con i Salesiani e le FMA che sono stati a Castello VE

ore 10.30       Santa Messa in onore di San Francesco di Paola nella chiesa di San Francesco

ore 12.30       Pranzo a buffet , Salesiani e FMA insieme agli amici del Patronato

ore 14.30       Inizio pomeriggio sportivo con gli amici che in passato hanno frequentato l’oratorio

ore 17.30       Momento musicale con le band musicali dei giovani dell’oratorio.

 

Ti aspettiamo!

 

Redazione

 

 

  • testo
  • articolo
  • salesiani
  • anniversario
  • centenario
  • venezia
  • sdb
  • famiglia salesiana
  • don albera
  • ispettoria salesiana san marco

 

Mucha Suerte Versione app: f1cd754