Novena - Immacolata

6° Giorno Novena a Maria Immacolata 2023

6° giorno della novena all'Immacolata Concezione.


6 giorno / 04 dicembre 2023

L’Immacolata e il Servo di Dio don Carlo Braga SDB

Biografia
”Avevo, fin dall’età di nove anni, deciso di farmi prete. Il seme della vocazione lo gettò la mia santa mamma, che amai e non conobbi. Lo coltivò con assidue preghiere e con l’offrirmi, a due anni, salvato e bruciacchiato dal fuoco, alla Madonna. Così esclamò “Se voi lo salvate, è vostro”.” Rimasto orfano di madre, la sua educazione venne affidata alle Figlie di Maria Ausiliatrice di Sondrio. Con lo scoppio della Prima Guerra Mondiale venne reclutato nell'esercito per tre anni. Alla fine della stessa fece domanda di essere inviato in missione nell'Estremo Oriente. Arrivato a Shiuchow, al sud della Cina, conobbe don Versiglia, la cui santità era già nota. Venne designato direttore alla Scuola di Ho Sai. Nel 1930 divenne Ispettore della Cina. Diede un notevole impulso allo sviluppo dell'opera missionaria salesiana. Venne aperto l'orfanotrofio a Macau e cinque grandi centri a Hong Kong. Fondò a Pechino la prima scuola salesiana: si realizzava il sogno di don Bosco. L'opera salesiana, in netta espansione, vide i suoi sogni interrotti dal comunismo: ogni attività di educazione, di carità e di evangelizzazione venne chiusa. Il crollo di tanto lavoro non lo demoralizzò. Venne inviato nelle Filippine dove avviò la presenza salesiana diventando nel 1958 Visitatore. Il suo zelo e il suo entusiasmo contagiarono gli altri missionari. Nelle Filippine la presenza salesiana si diffuse con straordinaria profondità. Profondo ottimismo, bontà umana e allegria furono i tratti salienti di don Braga. Dovunque andasse promosse
un meraviglioso spirito di famiglia.

Lettera a don Bernardo…
Vorrei farti una calda raccomandazione: fa amare molto la Madonna, direi imposta la formazione spirituale su questa divozione, che è caparra sicurissima di perseveranza nel bene per tutti! Parla di Lei più spesso che puoi con fatti ed esempi che scuotano ed impressionano e raccomanda[ne venerazione], specie ai giovani che sono alle prime lotte per mantenere o restaurare la loro innocenza. Tu steso affidati completamente a Lei, non fare nulla senza di Lei, senza averne chiesto la Sua benedizione, senza averla messa sotto la Sua protezione! Nei casi disperati ricorsi fiduciosi filiali a Lei ci porteranno soluzione ed aiuti impensati! (…) Vedrai caro don Bernardo, quanto potrai fare con Lei… non per nulla sei Bernardo, porti il nome dell’innamorato di Maria, del Suo tenerissimo devoto, dello scrittore che scrisse cose di Paradiso riguardanti Maria! Questa è la grazia che chiedo per te e per me, che domanderò, specie domani, nel tuo onomastico, che tu sii tutto di Maria, che non sappi che respirare e vivere di Lei. Ti sarà facile governarti in tutto, domare i sensi e trionfare del nemico infernale! Coraggio, mio carissimo direttore… leggi e rileggi le pagine di don Bosco ai suoi direttori e vivile intensamente.
(a don Bernardo Tohill SdB, direttore – scritto a Victorias 19|08|1953)


NOVENA
suggerita da San Giovanni Bosco

3 “Pater, Ave, Gloria” con la giaculatoria: Sia lodato e ringraziato in ogni momento il Santissimo e Divinissimo Sacramento.
3 “Salve o Regina” con la giaculatoria: Maria, aiuto dei cristiani, prega per noi.


MEMORARE
Ricordati, o piissima Vergine Maria, non essersi mai udito al mondo
che alcuno abbia ricorso al tuo patrocinio, implorato il tuo aiuto,
chiesto la tua protezione e sia stato abbandonato.
Animato da tale confidenza,
a te ricorro, o Madre, Vergine delle Vergini, a te vengo e,
peccatore contrito, innanzi a te mi prostro.
Non volere, o Madre del Verbo, disprezzare le mie preghiere, ma ascoltami
propizia ed esaudiscimi. Amen.

Versione app: 3.13.5.5 (94dd45b)