Marco gallo

9 articoli in tutto

Ogni giorno scegli tu dove guardare

05/11/2022 • Santi e Testimoni

Oggi 5 novembre ricorre l’anniversario della morte di Marco, un ragazzo eccezionale che ci invita a dare il meglio di noi stessi, a guardare in alto.

Marco Gallo, un ragazzo dei nostri giorni

08/11/2019 • Sezione principale

Nel cimitero di Casarza Ligure c’è la tomba di un ragazzo, Marco Gallo, morto il 5 novembre del 2011 a soli diciassette anni. Sulla lastra di marmo c’è scritta una frase: perché cercate tra i morti colui che è vivo?

Ogni giorno scegli tu dove guardare!

25/03/2019 • MGS - Eventi

Tante sono state le emozioni che abbiamo vissuto, sia nel preparare queste feste, sia nel viverle. Anche dopo che si sono conclusi, ripensando a quanto abbiamo visto, non possiamo che dirci meravigliati...

Marco è su Telegram!

22/03/2019 • MGS - Eventi

Marco è un ragazzo che è quasi difficile raccontare per tutte le passioni, i desideri, la costante ricerca della felicità. Un modo diverso per incontrarlo ve lo proponiamo...

Ospiti della Festa dei Giovani 2019

20/02/2019 • MGS - Eventi

Avremo il piacere di avere con noi, in questa edizione della Festa dei Giovani 2019, una famiglia normale, ma straordinaria: la famiglia di Marco Gallo. Anche Marco era un ragazzo tanto normale, quanto straordinario...

Percorsi Festa dei Giovani

14/02/2019 • MGS - Eventi

Concorso FDR: qui le schede per educatori e r...

11/02/2019 • MGS - Eventi

Quest'anno vorremmo far vivere ai ragazzi un percorso che faccia maturare in loro la dimensione dello STUPORE, della MERAVIGLIA davanti a tanto bene, bellezza e verità che ci sono dentro e attorno a loro...

Perché cercate tra i morti Colui che è vivo?

09/11/2017 • Sezione principale

È la provocazione evangelica lasciata dal giovane morto nel 2011: Marco Gallo. Hanno scoperto nel suo computer molti scritti dai quali emerge la ricerca di una direzione, che vinca il senso di vuoto...

Marco Gallo: un giovane innamorato di Gesù

24/08/2017 • Sezione principale

Muore a 17 anni. La sera prima dell'incidente ha scritto sulla parete della sua camera: «Perché cercate tra i morti Colui che è vivo?»

Versione app: 3.13.2.0 (6ccc511)