Donboscoland

Sussidio on line su Charles de Foucauld

La Redazione del sito www.donboscoland.it propone un sussidio on line di 15 tappe per conoscere da vicino la vita e la spiritualità di Charles de Foucauld. Ogni tappa avrà al suo interno due sezioni dal titolo “Dalla vita” e “Dai suoi scritti...”. Inoltre viene proposta una frase per la preghiera e una domanda per la riflessione personale.


Sussidio on line su Charles de Foucauld

da Teologo Borèl

del 13 settembre 2005

 

Il 13 novembre Charles de Foucauld (1858-1916) verrà beatificato nella Basilica di San Pietro in Vaticano.

Charles de Foucauld, figlio di una famiglia aristocratica, ebbe una gioventù scanzonata e trascorse più di tredici anni senza credere in Dio. Entrò nella scuola militare di Saint-Cyr e venne inviato in Algeria, arrivando a conoscere anche il Marocco. Un incontro con un sacerdote e con sua cugina lo aiutò a riscoprire la fede.

Durante un pellegrinaggio in Terra Santa si innamorò della vita povera di Gesù, entrò in una comunità trappista in Francia, venne mandato in Siria, fu ordinato sacerdote e si trasferì in Marocco, dove visse da eremita. Morì assassinato nel deserto da alcuni berberi.

Solo dopo la sua morte nacquero varie famiglie ispirate al suo esempio. Attualmente esistono dieci congregazioni religiose e otto associazioni di vita spirituale. Tra queste, ci sono le Piccole Suore di Gesù e la Fraternità Charles de Foucauld.

 

La Redazione del sito www.donboscoland.it propone un sussidio on line di 15 tappe per conoscere da vicino la vita e la spiritualità di Charles de Foucauld. Ogni tappa avrà al suo interno due sezioni dal titolo “Dalla vita” e “Dai suoi scritti...”. Inoltre viene proposta una frase per la preghiera e una domanda per la riflessione personale.

 

Queste le date della pubblicazione del sussidio on-line su Charles de Foucauld (gli articolo appaiono alle ore 9.00 del giorno indicato):

 

 

19/09  1° tappa

22/09  2° tappa

25/09  3° tappa

28/09  4° tappa

01/10  5° tappa

04/10  6° tappa

07/10  7° tappa

10/10  8° tappa

 

 

13/10  9° tappa

16/10  10° tappa

19/10  11° tappa

22/10  12°tappa

25/10  13° tappa

28/10  14° tappa

31/10  15° tappa

 

 

 

Ecco intanto alcune frasi celebri di Charles de Foucauld

 

Adorazione

“Adorare l’Ostia santa, dovrebbe essere il centro della vita di ogni uomo”

 

Amore

“Più si ama meglio si prega”

 

Apostolato

“Ogni cristiano deve essere apostolo: non è un consiglio, ma un comando, il comando della carità”

 

Bene

“Farò del bene nella misura in cui sarò santo”

 

Coerenza

“Quando si parte dicendo che si va a fare una cosa, non si deve tornare senza averla fatta”

 

Croce

“Più abbracciamo la Croce, più stringiamo strettamente Gesù che vi è attaccato”

 

Esame di coscienza

“Domandati in ogni cosa: “Che avrebbe fatto il Signore?”, e fallo. E’ la tua sola regola, ma è la regola assoluta”

 

Eucaristia

“Lo scopo di ogni vita umana dovrebbe essere l’adorazione della Santa Ostia”

“L’Eucaristia è Dio con noi, è Dio in noi, è Dio che si dà perennemente a noi, da amare, adorare, abbracciare e possedere”

 

Fede

“La fede è incompatibile con l’orgoglio, con la vanagloria, col desiderio della stima degli uomini. Per credere, bisogna umiliarsi”

 

Ges√π Cristo

“Gesù solo merita di essere amato appassionatamente”

 

Imitazione di Cristo

“Quando si ama, si imita”

 

Povertà

“Abbiamo non già una povertà di convenzione, ma la povertà dei poveri. La povertà che, nella vita nascosta, vive non di doni né di elemosine né di rendite, ma solo del lavoro manuale”

 

Preghiera

“Che la nostra vita sia una continua preghiera”

 

Sacerdoti

“Il prete è un ostensorio, suo compito è di mostrare Gesù. Egli deve sparire e lasciare che si veda solo Gesù…”

 

Santità

“È santificandoci che santificheremo gli altri”

 

Vangelo

“Se non viviamo del Vangelo, Gesù non vive in noi”

Redazione GxG

Mucha Suerte Versione app: 950f84a