Dal primo all'ultimo banco - storie di ragazzi che si erano perduti e sono stati ritrovati

 

di Laura Giulian, link per acquistare il libro

 

“A noi adulti viene chiesto di diventare ed essere padri e madri capaci di tendersi come un arco. […] A ogni padre e madre arciere viene chiesto di aguzzare la vista per indicare un orizzonte, per prendersi cura anche delle frecce più fragili nella faretra. […] La sfida degli arcieri di oggi è proprio quella di riportare dignità ed equilibrio tra le frecce”.

 

Un libro quindi che merita di essere letto, per provare ad osservare i ragazzi non solo dall’alto della conoscenza e del giudizio, ma anche per scrutarne i cuori e i drammi attraverso lo sguardo della misericordia, che, alla fin fine, è quella che tutti desideriamo.

 

Laura Giulian è nata a Camposampiero (Pd). Dopo aver conseguito la laurea magistrale in Scienze e tecniche del- lo Sport presso l’Università Carlo Bo di Urbino, ha lavo- rato per molti anni nella scuola primaria con i progetti sportivi promossi dal Miur in collaborazione col Coni. Da qualche anno, lavora come docente di Scienze motorie e sportive e come docente di sostegno nella scuola seconda- ria di primo e di secondo grado.

 

È socia fondatrice dell’Aps “Nello sguardo di un Altro” che sviluppa progetti per la crescita umana e spirituale degli adolescenti. Collabora alla stesura di articoli in campo educativo per il sito www.sullastradadiemmaus.it e il

quotidiano on line www.ilsussidiario.net