News 3

Ora legale e aerei F35

Nel 2008 con l'ora legale, in Italia, si sono risparmiati 99 milioni di euro. Un solo aereo F35, in produzione prossimamente a Cameri, vicino a Novara, costerà circa 100 milioni di euro. È un aereo fatto per bombardare ‚Äòfuori area' non certo di difesa....


Ora legale e aerei F35

da Attualità

del 04 aprile 2009

Cosa c’entra l’ora legale con gli aerei F35 che saranno prodotti a Cameri? Nel 2008 con l’ora legale, in Italia, si sono risparmiati 99 milioni di euro. Un solo aereo F35, in produzione prossimamente a Cameri, vicino a Novara, costerà circa 100 milioni di euro. È un aereo fatto per bombardare ‘fuori area’ non certo di difesa. Potrà portare anche bombe atomiche. È un aereo fatto per ammazzare.

Tutto il piano costerà dal 2009 al 2026 circa 13 miliardi di Euro... Più altri miliardi di supporto. Quanti soldi, alla faccia della crisi. E il governo, che entro il 16 aprile intende varare questo impegno economico, sa bene che non porterà se non qualche centinaia di posti di lavoro. Altro che migliaia e migliaia. Quante bugie! Quanti soldi che potrebbero essere usati davvero per dare lavoro a chi sta pagando questa pesante crisi.. No, non gli irregolari, ci mancherebbe. Già per il fatto di essere clandestini sono colpevoli di reato.. no, no, altrimenti i vari Cota, Nastri e Giordano si arrabbiano. Loro, difensori dei valori della vita, delle radici cristiane; loro che fanno parte di chi grida a difesa della vita e poi.. attaccano la Caritas e spingono per costruire aerei che uccidono. Aiutare almeno gli italiani, i nostri... come direbbero loro! Mamma mia, che vergogna!

Allora che fare? Qualcuno dice di non mettere più l’ora legale, almeno gli anziani sono più contenti. Come mio zio, che non spostava mai le lancette, perché l’ora vera era quella… vecchia! Oppure, difficile ma non impossibile, blocchiamo il progetto degli aerei JSF, più noti come F35. Secondo qualcuno la produzione di questo aereo F35, a Cameri, è una via d’uscita dalla crisi economica e aumenterà anche il Pil. Ma rilanciare l’industria militare in tempo di crisi sappiamo dove porta, lo abbiamo già visto con il fascismo e la seconda Guerra mondiale. È questo che vogliono? O che vogliamo? Fermiamoli. Fermiamoci se siamo ancora in tempo. Sui settimanali diocesani di questi giorni il centro missionario ha pubblicato, insieme a interessanti riflessioni, anche una bella foto, dal Brasile, con la scritta in portoghese che dice: “Affinché il male trionfi basta che le brave persone restino inattive”.

don Renato Sacco

Mucha Suerte Versione app: 513c99e