Donboscoland

Le lettere di Madre Mazzarello

Pubblichiamo in questo numero de «L'Angolo della Spiritualità Giovanile Salesiana» le lettere di Madre Mazzarello. Sono un documento prezioso a cui attingere per approfondire la nostra spisritualità. Prima tracciamo un breve profilo della Madre e della sua spiritualità.


Le lettere di Madre Mazzarello

da Spiritualità Salesiana

del 12 maggio 2005

 “Una tipologia nuova di santità, quella appunto salesiana, che - come già notava don Alberto Caviglia nel 1938 redigendo una biografia dell’allora Beata - non ha nulla di straordinario, nulla di appariscente, neppure nella pratica religiosa, salvo che le azioni sono tutte buone e ben fatte e la vita quotidiana viene santificata dagli esempi di chi però proviene da quella vita e vive in quella vita. Nessun nascondimento quindi è possibile per Maria Domenica Mazzarello, che abbracciando la via salesiana alla santità, si impegna fortemente per una presenza operosa, attiva nel mondo e per il mondo.

L’abbandono pieno della creatura al suo Creatore, tema fondante della spiritualità di Maria Domenica Mazzarello, non comporta la costruzione di complesse prescrizioni, di istruzioni e direttive precise. L’osservanza della Regola salesiana, spesso richiamata nell’epistolario nella sua integrità, è infatti l'unico riferimento a una pista scritta, a una via di perfezione codificata; da essa scaturisce tutto ciò che occorre per raggiungere e far raggiungere la santità. Veicoli di essa la fede, la preghiera, le opere, colonne portanti di un’edificazione personale che sia di esempio costante per il prossimo.  

Per Madre Mazzarello non ci sono alternative; o si è sante o semplicemente non si è; per realizzare la propria santità e collaborare al raggiungimento della stessa da parte del prossimo, il cammino è lungo (“siamo ancora ben lontane dall’esserlo” - scrive nel 1876 a don Giovanni Cagliero); l’aiuto del Signore è indispensabile, ma la fede non deve essere disgiunta da un’attività costante e da una personale tensione alla perfezione, che deve avere come punto d’arrivo l'assimilazione all’umiltà, alla carità, alla pazienza di Gesù”.

 

Ecco i link alle Lettere:

L 01 Al dottor Paolo Parodi L02 Ad un sacerdote L03 Al Fondatore don Giovanni BoscoL04 Al direttore generale don Giovanni CaglieroL05 Al direttore generale don Giovanni Cagliero L06 Al Direttore Generale don Giovanni Cagliero L07 Al direttore generale don Giovanni Cagliero L08 Al direttore della casa di Mornese don Giacomo Costamagna L09 Al direttore generale don Giovanni Cagliero L10 Al signor Francesco Bosco L11 Al direttore della casa di Mornese don G.B. Lemoyne L12 Al signor Francesco Bosco L13 Alla ragazza Maria Bosco L14 Al direttore della casa di Mornese don G.B. Lemoyne L15 Al direttore generale don Giovanni Cagliero L16 Alle suore della casa di Borgo San Martino L17 Alla direttrice della casa di Villa Colòn suor A. Vallese L18 Alla novizia suor Laura Rodrìguez L19 Alla missionaria suor Giovanna Borgna L20 Al direttore della casa di Mornese don G.B. Lemoyne L21 Al direttore della casa di Mornese don G.B. Lemoyne L22 Alla direttrice della casa di Villa Colòn suor A. Vallese L23 Alle missionarie della casa di Las Piedras L24 A suor Giuseppina Pacotto L25 Alla direttrice della casa di Villa Colòn suor A. Vallese L26 Alle suore della casa di Montevideo-Villa Colòn L27 Alla direttrice A. Vallese e suore di Villa Colòn e Las Piedras L28 Alla missionaria suor Giovanna Borgna L29 Alle missionarie della casa di Buenos Aires-Almagro L30 Al signor Carlo Buzzetti L31 Alla missionaria suor Vittoria Cantù L32 Alla signora Francesca Pastore L33 Alla direttrice della casa di Bordighera suor Adele David L34 A suor Virginia Piccono L35 Alla direttrice della casa di Torino suor Pierina Marassi L36 A suor Maria Sampietro L37 Alle suore della casa di Carmen de Patagones (Argentina) L38 Al prefetto generale don Michele Rua L39 Alla direttrice della casa di Catania suor Orsola Camisassa L40 Alle suore delle case di Villa Colòn e di Las Piedras L41 Alla direttrice di Villa Colòn e di Las Piedras T. Mazzarello L42 Alla missionaria suor Vittoria Cantù L43 A suor Laura Rodriguez L44 Alle ragazze di Las Piedras (Uruguay) L45 Alla novizia suor Ottavia Bussolino L46 Ad una direttrice L47 Alla direttrice di Carmen de Patagones suor A. Vallese L48 Al Fondatore don Giovanni Bosco L49 Alle suore della casa di Saint-Cyr-sur-Mer (Francia) L50 A suor Marianna Lorenzale L51 Alla direttrice della casa di Melazzo suor Giuseppina Torta L52 Alla direttrice della casa di Melazzo suor Giuseppina Torta L53 Al direttore del Bollettino Salesiano don Giovanni Bonetti L54 Alla signora Emilia Viarengo L55 Alle suore della casa di Carmen de Patagones (Argentina) L56 Alle suore della casa di Montevideo-Villa Colòn L57 A suor Maria Sampietro L58 A suor Marianna Lorenzale L59 Alla direttrice della casa di Buenos Aires-Boca sr. Olivieri L60 Alla novizia suor Rita Barilatti L61 Alla direttrice di Villa Colòn e di Las Piedras T. Mazzarello L62 Alla novizia suor Mercedes Stabler L63 Alla missionaria suor Vittoria Cantù L64 Alla missionaria suor Giuseppina Pacotto L65 Alla missionaria suor Ottavia Bussolino L66 Alla missionaria suor Ernesta Farina L67 Alla novizia suor Lorenzina Natale L68 Alle suore della casa di Carmen de Patagones (Argentina)

Mucha Suerte Versione app: 4e9c9ca