Commento al Vangelo

Lascia Fare. Battesimo di Gesù

Il Vangelo commentato dai giovani e dai salesiani. Prenditi un tempo di meditazione sulla Parola di Dio.


Battesimo di Gesù

Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 3,13-17)
 
In quel tempo, Gesù dalla Galilea venne al Giordano da Giovanni, per farsi battezzare da lui.
Giovanni però voleva impedirglielo, dicendo: «Sono io che ho bisogno di essere battezzato da te, e tu vieni da me?». Ma Gesù gli rispose: «Lascia fare per ora, perché conviene che adempiamo ogni giustizia». Allora egli lo lasciò fare.
Appena battezzato, Gesù uscì dall’acqua: ed ecco, si aprirono per lui i cieli ed egli vide lo Spirito di Dio discendere come una colomba e venire sopra di lui. Ed ecco una voce dal cielo che diceva: «Questi è il Figlio mio, l’amato: in lui ho posto il mio compiacimento».

 

Commento

Ma come: Gesù che si fa battezzare da Giovanni? Non ti suona strano? A me si.
Eppure Gesú dice: “Lascia fare per ora, perché conviene che adempiamo ad ogni giustizia”.
Gesù si fa battezzare per compiere la volontà di Dio. Per adempiere totalmente a quello che è il disegno di Dio per lui. E così dobbiamo fare noi. Adempiere totalmente al Suo disegno.
Il battesimo di Giovanni aveva il fine di condurre il battezzato a ravvedersi per i propri peccati. Ma Gesù non aveva peccati per cui ravvedersi. Gesù lo fa per compiere nella più assoluta totalità ciò a cui Dio lo chiama. E questo lo dimostra anche la sua morte in croce.
Così pure noi siamo chiamati a vivere la nostra vita nella totalità, in modo tale che lo Spirito possa agire in un’anima che lo accoglie totalmente. Non possiamo vivere la Fede in parte. Tutto deve avere come fine il compimento della Volontà di Dio.
Non avere paura di queste parole. Non ne hai motivo. Dio non ti abbandona. Dio è sempre con noi. E dove non arrivi tu ci arriva Lui. 
Dio ti vuole per quello che sei. Però ti vuole tutto.
 

Versione app: 3.13.2.0 (bdcf071)