News 3

La comunicazione delle banane!

"Ogni individuo ha diritto alla libertà di opinione e di espressione" (art.19 Dichiarazione Universale dei Diritti Umani), se questo è vero come mai Joao, che vive in mezzo all'Amazzonia, non ha questa libertà?


La comunicazione delle banane!

da Un Mondo Possibile

del 03 ottobre 2008

Vi inviatiamo ad una riflessione sui diritti umani attaverso una seire di articoli che verranno inseriti mensilmente in questa rubrica. Accompagnateci e insieme impreremo molte cose!

João abita in un villaggio (isolato) all’interno della foresta Amazzonica, villaggio di sole 4 famiglie per un totale di 35 persone. João è il capo famiglia e sostiene la moglie e i figli con la produzione di banane. Purtroppo si trova in una situazione difficile: non riesce a commercializzare il suo prodotto… non sa quando passa la barca che compra le banane perché il fiume non permette gli orari, e anche se la vedesse arrivare, dovrebbe urlarle di fermarsi o gesticolare e cosí vendere le sue banane… sperando che nessuno sia arrivato prima di lui.João non sa che in cittá c’è un mercato, non sa che potrebbe mettersi d’accordo con un commerciante per garantire sempre la vendita delle sue banane, e quando riesce a vendere, non sa che lo stanno ingannando perché adesso il prezzo delle banane è aumentato… né sa come bloccare una malattia o un tipo di insetto che sta distruggendo la sua piantagione. Chi garantisce a João il DIRITTO DI SAPERE? il DIRITTO DI COMUNICARE e dire: VENDO BANANE! Lui non sa che potrebbe chiedere una consulenza o addirittura un prestito per creare una micro impresa per la trasformazione delle banane in modo da vendere un prodotto giá confezionato, dolci, farina ecc... naturalmente ci guadagnerebbe di piú. La tecnologia ha fatto, oggi, passi da gigante: puoi collegarti a internet praticamente da qualsiasi parte del mondo. Ecco la soluzione!cosa impedisce a João di farsi un collegamento internet? Questo risolverebbe tutti i suoi problemi!!Ma dove, João coltivatore di banane, trova i soldi per un PC, e se li trovasse, dove trova quelli per pagare un collegamento satellitare (2000 reais al mese pari a circa 700 euro). E anche se ci riuscisse, cosa se ne farebbe visto che non ha energia elettrica? Giá! Forse pensare in internet é troppo ... allora un semplice telefono! Si! Cosí potrebbe comunicare e mettersi in contatto per ... ma dove abita João funziona solo se satellitare, e dove trova i soldi per comprarlo? Ma sopratutto per pagare le tariffe di un telefono satellitare? E come ricaricarlo se continua a mancare l’energia elettrica?João continua ad aspettare e ad urlare alle barche che passano…sperando di riuscire a sfamare la famiglia questo giorno.Dicono che non vale la pena finanziare un sistema di comunicazione per un villaggio con appena 35 abitanti, forse è anche vero, ma … João con la sua famiglia? E tutti gli altri João che abitano in piccoli villaggi? Dove è il loro…                                                 DIRITTO A COMUNICARE? Il diritto citato dalla dichiarazione Universale dei diritti Umani é un diritto primario, la comunicazione sta alla base di tutti i processi di conoscenza, formazione e informazione, individuali e collettivi. Tante, troppe le voci non udite o dimenticate, e pochi coloro che hanno il privilegio di possedere i mezzi, le strutture per comunicare ed imporre la propria idea proponendoci solo informazione spazatura o “pilotata”, spingendo alla passivitá, inibendo la capacitá di ogni essere umano di diventare protagonista attivo dello scambio comunicativo. ... e João continua a urlare alle barche che passano... 

Francesco Capodieci

Mucha Suerte Versione app: 513c99e