Donboscoland

I giovani con Maria, maestra di preghiera

Alcuni giovani animatori di un oratorio salesiano del vicentino raccontano il loro particolare incontro con Maria, dono di grazia ricevuto in questi ultimi mesi grazie all'incontro con la “Madonna Pellegrina”.


I giovani con Maria, maestra di preghiera

da Teologo Borèl

del 06 ottobre 2005

 

In occasione del mese del Rosario, eccoci qui a raccontarvi del magnifico cammino che la Madonna Pellegrina sta compiendo in molte famiglie. Siamo un gruppo di animatori di un oratorio salesiano e fin da metà settembre un’ amica di viaggio un po’ particolare ci sta accompagnando nella nostra vita…

Vi raccontiamo innanzitutto il suo pellegrinaggio, iniziato pochi anni fa da Fatima.

Corrado, un giovane veneto impegnato molto nei viaggi umanitari, spinto da una vocazione del cuore, sentì la necessità di fare qualcosa per Maria. Durante un pellegrinaggio nel Santuario mariano di Fatima in Portogallo decise così di comperare una statuetta e di farla benedire da un sacerdote…

Caso (?!) volle che proprio quel prete fosse il Card. Ratzinger, oggi nostro Papa Benedetto XVI. Fu proprio lui a invitare Corrado a far entrare la Madonna pellegrina nelle case e nelle vite di chiunque volesse incontrarla.

Maria, instancabile, sta girando dove trova giovani e famiglie con porte e cuore aperti e in pochi anni ha già operato numerose conversioni e guarigioni portando nelle famiglie l’Amore, la Gioia , l’Allegria, il Sollievo e la Pace della nostra mamma del Cielo.

 

Maria entra silenziosamente nei nostri cuori e ci sprona a pregare, a convertirci e a far entrare il Signore nella nostra vita. Il suo è un messaggio travolgente e di certo non ci lascia indifferenti alla sua chiamata

il suo sguardo profondo e dolce, proprio come quello di una mamma, legge nel cuore di tutti noi e dona tranquillità, pace e ristoro dalle fatiche quotidiane;

il suo sorriso ci trasmette la Gioia piena e la carica di entusiasmo necessarie per vivere alla grande;

le mani giunte ci invitano alla riflessione, alla preghiera e a recitare il Rosario per avvicinarci a lei e al suo insegnamento;

Maria ci avvolge nel suo abbraccio e sotto il suo manto, ricordandoci che il nostro rifugio è Lei.

 

Da parte nostra è stata accolta nelle nostre case a braccia aperte e lascia ad ognuno di noi speranza, coraggio, forza e gioia per affrontare le difficoltà e le scelte della vita. Siamo sicuri che lei intercede sempre per noi.

Vi auguriamo che anche voi possiate scoprire la gioia di aprire il vostro cuore a Maria per arrivare a Ges√π!!!!

 

Alcune testimonianze dei giovani che hanno incontrato Maria

 

“Stare con la Madonnina mi riempie il cuore di gioia, da quando l'ho conosciuta mi ha aperto gli occhi alla bellezza della vita e della fede, mi ha aiutata a capire i vari segni che Dio mi manda e a interpretarli grazie all'aiuto delle persone giuste che mi ha fatto conoscere e incontrare quest'estate. quando è stata da me non potevo non ringraziarla per tutto quello che sta facendo nel mio cuore...”. (un’animatrice ADS - Amici Domenico Savio )

 

 'Io non riuscivo a pregare la Madonna; il Rosario mi sembrava monotono e inutile. Poi, grazie a tanti amici, ho scoperto che Maria mi ama anche se sono lontana da lei e da suo figlio Gesù. Allora ho iniziato a pregare anche per ricambiare questo suo amore per me e con il tempo mi è sembrato sempre più facile e importante: mi ha aiutato lei ad avvicinarmi a lei stessa e a Gesù”. (un’allenatrice del volley)

 

“Maria ha accompagnato con la sua particolare presenza tre giorni della mia vita. É stato un intenso periodo di riflessione, di preghiera e di verifica. Sempre mi ha fatto sentire il suo amore di mamma e la sua dolcezza così semplice, ma così essenziale e ristoratrice. Veramente compie conversioni di cuore, diffonde Gioia e Pace nella casa e nella famiglia e rafforza il nostro passo troppo spesso barcollante. Grazie Maria !!!!”. (un giovane animatore)

 

“La Madonnina pellegrina è voluta venire anche nella mia casa. Nei pochi giorni che è passata da me ha veramente lasciato il segno! La sua presenza mi ha dato conforto, speranza, pace e soprattutto la certezza che lei è sempre, costantemente vicino a me in tutti i momenti.

Ogni volta che parlo con la Madonna non posso fare a meno di sentire GIOIA. Eh sì, la mamma del cielo, con il suo aspetto così semplice, dolce e meraviglioso trasmette al mio cuore emozioni uniche e un calore inspiegabile: Questo calore è proprio l’amore del Signore .Tutte le sere che la Madonnina pellegrina è stata a casa mia ho recitato il Rosario e, con le lacrime di gioia agli occhi, ho confidato a Lei i miei dubbi, i timori e richieste, le ho chiesto perdono e le ho affidato tutte le persone a me care.

In quei momenti sentivo la sua presenza. Lei intercede per noi presso il Signore ed è proprio Lui il centro di tutto!Mi vengono in mente le parole del papa quando ha detto di non aver paura di Cristo, Lui non toglie niente e dona tutto. Ha detto a tutti noi di spalancare le porte a Cristo perché facendolo troveremo la nuova vita.

Maria vuole proprio questo: aprire il nostro cuore all’amore del Signore. L’incontro con Gesù può cambiarti la vita!!A me è successo!!!! Il Signore è come l’aria che respiro, se non c’è come si fa a vivere? La Madonna pellegrina mi ha proprio chiesto di abbandonarmi a Dio, di spalancare le porte del mio cuore. Lei vuole la mia preghiera e che nei miei occhi ci sia sempre la luce del Signore. E’ stata una grazia per me e la mia famiglia avere in casa la Madonna Pellegrina perché ha dato ad ognuno di noi i segni del suo amore.

Maria resta nei nostri cuori per scaldarli e trasformarli con il suo immenso amore”. (un’animatrice dell’oratorio)

 

“Prima di incontrare la Madonna pellegrina devo ammettere che la mia fede in Maria non era molto grande. Avevo appena riscoperto la gioia di seguire Gesù, la felicità di stare in mezzo a persone che, come me, sono in cammino e sono felici di credere nel Signore, e non sentivo il bisogno di rivolgermi a Maria. Poi ho capito! Maria è stata lo strumento per avvicinarmi ancora di più a Gesù. Lei mi ha aspettato, ha voluto venire anche in casa mia sebbene la mia famiglia non fosse particolarmente religiosa. Lei ha cambiato il mio cuore!!!!adesso mi rivolgo spesso a Lei,  perché Maria intercede per noi, Lei ha un rapporto privilegiato, quello di una mamma, con suo figlio e sono convinta che lo prega con e per noi. Ed anche la nostra mamma e guarda con amore particolare chiunque si rivolga a Lei. Quindi ho iniziato a pregare il Rosario, ad aver voglia di dirlo con costanza e amore, senza recitare una serie infinita di parole non pensando al loro significato. Ed è veramente una cosa bella, sono felice di aver fatto questo passo in più. Maria ci ama,ci accompagna con la sua dolcezza e ci sostiene nei momenti difficili. Grazie Mamma del Cielo!!!!! (una volontaria al Servizio Civile Nazionale)

 

MARIA, FONTE DELLA NOSTRA GIOIA 

e MADRE DEL ROSARIO,

PREGA PER NOI

 

Amici di Maria Pellegrina

Mucha Suerte Versione app: ab9fce4