News 3

Domani l'elezione della Madre Generale

Inizia oggi il processo di discernimento per l'elezione della Madre e del Consiglio Generale delle Figlie di Maria Ausiliatrice. L'elezione della Madre Generale è prevista per venerdì 24. Chi sarà Madre Mazzarello oggi?


Domani l'elezione della Madre Generale

da MGS News

del 23 ottobre 2008

 

Roma (Italia)

Inizia oggi, mercoledì 22, il processo di discernimento per l’elezione della Madre e del Consiglio generale. Un evento importante, che dura un’intera settimana e che si colloca nel cuore del periodo capitolare. Una settimana preceduta da un tempo di conoscenza reciproca tra le persone chiamate a decidere come sarà composto il gruppo di animazione e di governo dell’Istituto per i prossimi sei anni. L’elezione della Madre generale è prevista per venerdì 24, giornata che si aprirà con la celebrazione Eucaristica dello Spirito Santo, presieduta dal Rettor Maggiore, d. Pascual Chávez Villanueva.

Nella giornata del 24 seguiranno alcuni momenti di festa alla Madre eletta, con la presenza anche di rappresentanti della Famiglia salesiana, di sorelle e giovani delle comunità di Roma. A partire da sabato 25, fino al giorno 28, si continuerà il discernimento per le elezioni, dapprima della Vicaria generale, successivamente delle sei Consigliere degli ambiti e quindi delle sette Consigliere Visitatrici.

A guidare il processo di discernimento è stato invitato P. José Maria Arnaiz, religioso marianista che recentemente ha guidato anche il cammino dell’assemblea capitolare dei confratelli Salesiani. La sua lunga esperienza di facilitatore e guida permetterà a tutte le partecipanti al Capitolo di percorrere con gradualità e profondità il processo che approderà alle elezioni.  Il discernimento inizia da un viaggio interiore, dal dialogo leale con se stesse e con le proprie dinamiche profonde,  dall’ascolto attento e rispettoso delle altre, da un’attenzione alla realtà di oggi, in particolare quella giovanile. Soprattutto, il discernimento implica apertura totale alla voce dello Spirito. Sono perciò fondamentali la docilità, la preghiera, l’ascolto che permettono di vivere in profondità e responsabilità questa tappa, uno dei momenti più importanti e delicati del periodo capitolare. Il momento in cui si decide sull’animazione futura dell’Istituto.

Mucha Suerte Versione app: 513c99e