News 3

DIO EDUCA PERCHÉ – E QUANDO – SALVA

Nella Strenna il Rettor Maggiore ha voluto “porre la (sua) attenzione non tanto sui destinatari dell'opera educativa, ma direttamente ‚Äì dice lui ‚Äì su tutti gli educatori ed educatrici della nostra Famiglia, che si sentono come Gesù consacrati e mandati dallo Spirito del Signore ad evangelizzare, liberare dalle schiavitù, ridare la vista ed offrire un anno di grazia (cf. Lc 4,18-19) a coloro a cui si rivolge l'opera educativa”.


Mucha Suerte Versione app: f1cd754