News 3

Di generazione in generazione

L'Associazione AVIS Regionale Veneto e Provinciale di Padova e Noi Associazione (Comitato Territoriale di Padova), in collaborazione con la Fondazione Opera Immacolata Concezione Onlus presentano un PROGETTO RIVOLTO A BAMBINI E GIOVANI DAI 6 AI 16 ANNI.


Di generazione in generazione

da Iniziative in tour

del 09 ottobre 2007

 

Di Generazione in generazione si propone di:

•           stimolare le nuove generazioni all’ascolto delle persone anziane (soprattutto in qualità di custodi silenziosi nonché testimoni di veri e propri pezzi della nostra storia) e alla riflessione su particolari eventi della vita;

•           sensibilizzare le nuove generazioni ai valori del volontariato e della solidarietà e, in particolar modo, facendo conoscere la realtà associativa dell’Avis;

•           dare la possibilità agli ospiti dell’O.I.C. di raccontarsi ai giovani, tenendo così aperta una porta tra le nuove generazioni e le strutture di accoglienza degli anziani.

 

Per partecipare è necessario rivolgersi all’Associazione NOI, Comitato territoriale di Padova (via Vescovado, 29 35141 Padova 049-877.17.50) che proporrà ai giovani e ai ragazzini di recarsi presso una delle strutture dell’OIC per incontrare alcuni ospiti (preventivamente segnalati dai TUTOR della stessa struttura) e redigere un racconto-reportage o poesia (opzione a), oppure un disegno (opzione b) su quanto hanno visto e sentito nell’incontro.

L’ospite, non solo potrà raccontare una sua esperienza personale ma anche mostrare qualche “prodotto di hobby” (es. una poesia, un quadro, un ricamo ecc…).

La documentazione dell’incontro (racconto-reportage, o poesia, o disegno) dovrà poi essere inviata mezzo raccomandata R/R (con ricevuta di ritorno) a: Segreteria del Progetto Di Generazione in Generazione c/o Noi Padova Associazione, via Vescovado, 29 35141 PADOVA, entro e non oltre il 21/12/2007 (farà fede il timbro postale). In alternativa è possibile consegnare il materiale di persona al medesimo recapito sopra indicato.

Dal materiale pervenuto, le testimonianze e gli elaborati ritenuti più significativi saranno pubblicati in un’edizione dedicata.

E’ previsto un riconoscimento in forma pubblica dei partecipanti: date e luoghi verranno comunicati preventivamente. Inoltre, sulla base del “Protocollo d’Intesa” tra il MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) e l’Associazione AVIS, la partecipazione al concorso potrà essere riconosciuta (a discrezione di ciascun specifico collegio docenti della scuola alla quale appartengono i partecipanti) come attività extrascolastica adeguata per l’assegnazione di crediti formativi.

 

L’evento è scaturito dalla sinergia tra le parti istituzionali, soprattutto grazie al progetto Sapere&Sapori di Sociale, che da più di un anno opera in rete con l’obiettivo di far conoscere ai giovani tutte le proposte e le opportunità che giungono dal mondo del Sociale.

 

 

SCARICA:

- Norme di partecipazione Di generazione in generazione

- Scheda di adesione

 

Roberta Malipiero

http://www.avisveneto.itwww.noipadova.itwww.saporidisociale.itwww.oiconlus.it

Mucha Suerte Versione app: f1cd754