Attualità

Festa del papà

In vista della festa del papà, lasciamoci emozionare da uno spot sul ruolo paterno.


Uno spot celebra l'importanza del ruolo paterno. Il padre è colui che rassicura, che conforta, che abbraccia.
A tutti i papà del mondo è dedicato lo spot della Dove che, in occasione della Festa del Papà celebrata in America, ha voluto ricordare a tutti l’importanza del ruolo paterno. Da neonati, da bambini, da adulti: è sempre bello e profondamente umano chiamare a gran voce o con un tenero bisbiglio, il "papà".

L’abbraccio più grande

Pensiamo a tutte le volte che lo abbiamo invocato. Nei momenti di gioia e in quelli di difficoltà. Quando nel cuore della notte facevamo un brutto sogno e a lui chiedevamo un conforto, un abbraccio, una carezza. Quando abbiamo provato il primo volo, cavalcando le sue spalle. Quando ci siamo buttati per la prima volta in piscina, senza paura, perché ad accoglierci c’erano le sue braccia. E poi nel primo giorno di scuola: lui ad accompagnarci, lui ad attenderci all’uscita per ascoltare i nostri racconti. E ancora nel giorno del nostro matrimonio e in quello del nostro più grande dolore. Tutto in un abbraccio.

 

Dio ci sostiene come un papà

In un'udienza (11 giugno 2014), Papa Francesco ha espresso un paragone tra la figura del padre a quella di Dio: "Lo Spirito Santo ci porta a sentirci così come siamo, cioè piccoli, con quell’atteggiamento – tanto raccomandato da Gesù nel Vangelo – di chi ripone tutte le sue preoccupazioni e le sue attese in Dio e si sente avvolto e sostenuto dal suo calore e dalla sua protezione, proprio come un bambino con il suo papà. Questo ci fa comprendere bene come il timore di Dio venga ad assumere in noi la forma della docilità, della riconoscenza e della lode, ricolmando il nostro cuore di speranza. Tante volte, infatti, non riusciamo a cogliere il disegno di Dio, e ci accorgiamo che non siamo capaci di assicurarci da noi stessi la felicità e la vita eterna. È proprio nell’esperienza dei nostri limiti e della nostra povertà, però, che lo Spirito ci conforta e ci fa percepire come l’unica cosa importante sia lasciarci condurre da Gesù fra le braccia del suo Padre”.


Tratto da: it.aleteia.org

Versione app: 3.13.7.0 (2d544e0)