CERCA

Purgatorio, un popolo in cammino

Dante narra l'avventura della lotta quotidiana dell'uomo contro il proprio male nell'affermazione dell'amore a Cristo...

Le neuroscienze

Il termine neuroscienze manifesta il proposito di ricondurre anche le discipline più umanistiche, come la psicologia e la filosofia, a una base organica...

Maturità 2017: ultimo atto

Eccoci agli orali. Gli stessi docenti dovrebbero per primi chiarirsi le idee sul colloquio, per mettere a frutto il più possibile questa preziosa occasione...

Servizio delle paritarie uguale a quello delle statali

Il Giudice del lavoro, ha accolto il ricorso presentato da una docente di scuola dell'infanzia. Fioccano le sentenze sul riconoscimento del servizio svolto nelle scuola paritarie...

Test che uccidono i sogni dei ragazzi?

A torto o ragione, il sistema dei test sta diventando l'odiato argine ai sogni di tanti ragazzi, sogni più o meno realizzabili, più o meno accessibili, più o meno legittimi...

La tesi discussa per Luca

Cristina conosceva già la tesi, perché l'aveva vissuta insieme al figlio e andare a discuterla al suo posto è stata la «cosa più naturale, giusta e normale da fare»...

Materie inutili eppure indispensabili

La scuola di oggi taglia e risparmia sulle basi della nostra cultura, ma a chi fa bene questo risparmio? Certamente non ai nostri giovani

Leopardi: nel 2019 il bicentenario de "L'infinito"

L'infinito siamo proprio noi. In un'epoca in cui si fa un gran parlare di identità, proprio perché non ne sappiamo più niente, è importante volgere lo sguardo di nuovo a una pietra miliare del nostro essere...

Ho scoperto che potevo farcela

"Ho pensato di entrare a far parte degli animatori per il campo estivo organizzato dalla mia parrocchia. Vorrei tanto dire ai miei coetanei di venire a messa la domenica e di venire ad aiutarci..."

Cara Ministra, difenda gli studenti

Nell’agenda politica attuale quasi nessuno parla di scuola, benché i diritti umani siano uno dei temi più dibattuti al momento...

A 20 studenti rifugiati la possibilità di studiare

La Pontificia Università Lateranense, in sinergia con il Viminale, accoglierà studenti titolari di protezione internazionale...

Pirandello: il dramma dell'io e la meraviglia di scoprirlo

L'ultimo dramma di Pirandello, intitolato “Non si sa come” ci parla del mistero che è parte di noi e non possiamo farci nulla. La realtà continua a fremere, a bussare incessantemente alla soglia della coscienza...

Grazie alla scuola ho capito che...

Coraggio, dunque, la campanella deve farsi sentire ancora per qualche giorno ed noi abbiamo da suonare i pezzi finali, quelli che strappano l'applauso...

L'estate prima/dopo/e della maturità

Morale imprevedibile: Non saprete mai se questo articolo è scritto dal tavolino di una spiaggia o da una scrivania. Nell'incertezza, vivete bene, vivete adesso.

Summer School in Cooperazione allo Sviluppo

La Camera di Commercio mette a disposizione due borse di studio per poter far vivere un'esperienza di cooperazione della durata di tre mesi a due dei partecipanti della Summer School. Lo stage potrà essere svolto presso la missione salesiana alle Salinas, in Ecuador...

«Insieme è possibile!». Proposta per uno spettacolo estivo per i Grest.

Due personaggi costretti a stare insieme durante un viaggio dall'Inghilterra alla Russia, fino all'Africa in guerra. Uno è un clown pieno di voglia di fare e conoscere, l'altro un attempato signore impostato e sicuro di sé.

Rimandati, ma non sconfitti

A giugno quella che a volte sembra una sentenza definitiva: esame a settembre. Una condanna mentre gli altri sono in vacanza. E se non fosse così per tutti? Barbara, Alessandro e Giovanni sono già in aula per sostenere gli esami di riparazione, dopo un'estate passata sui libri. Una condanna? Per loro no, dopo che qualcuno li ha sfidati...

Raccontare l'educazione. «Vedo che lei ha buon cuore»

Avrò letto I Promessi Sposi una decina di volte. Ogni volta, in ogni capitolo, trovo qualcosa di nuovo, una sfumatura che non avevo visto...

Insegno agli studenti a coltivare i sogni

Marco Pappalardo, insegnante catanese, ha raccontato la quotidianità del rapporto con i ragazzi nel suo "Diario (quasi segreto) di un prof." in cui parla con un pizzico di ironia e tanta passione educativa...

Il tirocinio dei giovani: un ponte da raddrizzare

Per rimettere il tirocinio al suo posto, basterebbe ripartire dal lavoro e dai giovani stessi, considerandoli nel capitolo degli investimenti, e non solo in quello dei costi...

Terza media: via il tema dall'esame

Le nuove linee guida per la prova di italiano agli esami di terza media impediscono ai giovanissimi di cimentarsi con una "loro" storia, proibendo loro di sognare...

Le scelte

Sara ha 18 anni, vive in un piccolo paese lombardo e, dopo l'esame di maturità, ha intenzione di iscriversi alla facoltà di scienze della formazione primaria, per diventare un giorno maestra...

Prima di Piero Angela c'erano i religiosi

La divulgazione scientifica era fatta dai religiosi. Alfonso Maria de' Liguori, Bartolomeo de las Casas, Gregor Mendel sono alcuni dei nomi più conosciuti...

Il Premio Nobel con la dislessia nel curriculum

Lui si mette terra a terra, esplicita le difficoltà che ha avuto, non le nasconde. Infine quel dire che grazie alla dislessia “capisco chi ha difficoltà” è meraviglioso...

L'esame di maturità: l'esatta simulazione della vita

A scuola ci sono geni che la vita dichiara poi incapaci, anche solo umanamente; la stessa vita che, a scuola conclusa, mostra come l'ultimo della classe tenesse in serbo quella capacità intuitiva che nella vita l'ha poi premiato.

A chi spetta davvero la scelta della scuola superiore?

Come si accompagna ciascun allievo a diventare via via più consapevole di sé, a maturare competenza di giudizio nei confronti delle proprie scelte e delle proprie azioni?

Giovani italiani: i più studiosi. Ma l'ascensore sociale è fermo.

La composizione sociale della popolazione studentesca rimane tra le più varie in Europa e l'aumento degli studenti pendolari mostra come ancora molte famiglie ritengono ancora lo studio uno strumento di mobilità sociale...

Bocciare costa, vietarlo è inganno

Un 'referendum' di sì o no sul problema della bocciatura proibita per legge sarebbe solo un segno di crisi del pensiero

Francesca, la sua laurea fa notizia

Francesca ha la sindrome di Usher e in Italia è fra le prime persone con sordocecità ad aver raggiunto il traguardo della laurea. «Si può fare, basta volerlo davvero e avere il supporto giusto»...

A te, che stai per scegliere la scuola superiore

In questo periodo alcuni prenderanno una decisione piuttosto importante...

PAPA FRANCESCO ALLA SCUOLA ITALIANA

«Non facciamoci rubare l'amore per la scuola... Amo la scuola perché è sinonimo di apertura alla realtà... Andare a scuola significa aprire la mente e il cuore alla realtà, nella ricchezza dei suoi aspetti, delle sue dimensioni».

Ridateci la maturità

«Felix», in latino, indicava semplicemente l'albero che dà frutto (la radice è la stessa di fecondo): «arbor felix» era per il contadino l'albero che porta frutti buoni...

Fine vacanze per studenti e insegnanti

Tocca a noi scegliere se lasciarci tentare dalla pochezza, dalla bassezza o tenere la testa alta e lo spirito pronto per affrontare l'ordinario in modo straordinario...

I incontro - Nobili di cuore

La Chiesa, per poter essere a disposizione di chi ha bisogno, deve essere composta in prevalenza da chi è disposto a offrire gratuitamente le proprie potenzialità ed esperienze

Se i giovani abbandonano l'università...

Se l'università non è in grado di spiegare ai diplomati quale sia il suo scopo più profondo, è destinata a perdere immatricolati...

Tim Cook ai laureati: "Servire l'umanità"

Il discorso del numero uno di Apple spinge i giovani laureati del MIT a riflettere su "Qual è il mio scopo?"...

Lettera a un professore

Parlo con lei che vuole fare questo lavoro: ho un paio di cose da dirle...

Ragazzi, studiate!

Ragazzi: Studiate. Anche se nella vita è meglio furbi che colti. Anzi: proprio per questo. Per non arrendersi a chi vi vorrebbe più furbi che colti. Perché la cultura rende liberi, critici e consapevoli!

Cos'ha da dire Aristotele ai giovani?

Il bello attraversa tutta la filosofia di Aristotele, dalla poetica, dove "bello" significa "fatto bene", all'etica, dove belle sono dette le azioni nobili...

L'amore e la perfezione nel linguaggio matematico

Anche se imperfetti possiamo essere in comunione con Dio, che è perfetto e può portarci a questo, anche con quei valori che tendono ad allontanarsi dall'amore...

Amicizia tra prof. e alunni

La prof. che perdona ci insegna che ogni ferita può essere trasformata in feritoia, da cui passa la luce e non più il sangue, e questo lo si può capire solo stando ore e ore su quel bel campo che è la scuola...

La sfida di Auschwitz ai giovani senza memoria

"Il tema 'Auschwitz' non può essere compreso, senza che esso colpisca nel centro la tua persona". Cronaca e riflessioni su un viaggio di istruzione nel lager...

Divorzio e salute pubblica

Dalla ricerca di Vezzetti emerge quindi una verità scomoda, ovvero che i bambini soffrono terribilmente se vengono separati dalla madre o dal padre...

La rivoluzione che serve davvero: non senza competenze

Informarsi, appassionarsi, partecipare è una bellissima aspirazione dell'animo umano. Ma diventa un vizio e una colpa quando si trasforma in sapere superficiale ed arroganza...

Ad Haiti ho trovato una casa

Maria Chiara, 21 anni, studentessa in infermieristica, che ci racconta un'esperienza che le ha letteralmente cambiato la vita. Una storia limpida e fresca che ha ad Haiti il suo centro...

100 giorni alla maturità, ma quale?

Di una maturità, nutrita di fede e speranza, oggi abbiamo bisogno tutti...

Don Kubìc, testimone di una Chiesa clandestina

Appartiene a quella schiera di Salesiani dell'Est Europa che, a causa dei pericoli e delle restrizioni dei regimi comunisti, ha dovuto svolgere la propria formazione religiosa clandestinamente...

La Divina Commedia a bambini di 4-5 anni?

Parrebbe una follia: leggere la "Commedia" a bambini della scuola dell'infanzia (4-5 anni). Ma c'è una ragione che precede la razionalità astratta. Ed è l'asso nella manica...

La pedagogia di Dante

Nei primi tre canti dell'Inferno, Dante presenta la sua straordinaria pedagogia. Tutti noi abbiamo pensato di poter fare a meno di un maestro...

Diffido dell'istruzione

L’elemento che fa sì che educazione e istruzione siano in efficace armonia è l’amore. Niente di sentimentale: l’amore è una presa di posizione nei confronti della realtà e ne permette la conoscenza...

Papa Francesco visita la tomba di don Milani

La scuola, per don Lorenzo, non era una cosa diversa rispetto alla sua missione di prete, ma il modo concreto con cui svolgere quella missione...

E come Esami!

E come esami. Non esame, al singolare, ma al plurale. Magari fosse solo uno. In realtà, come si dice, gli esami non finiscono mai. Sono davvero tanti: parziali e progressivi, scritti, orali, a crocette...

Cestini lanciati e abbracci donati

Ci salverà la meraviglia, propria quella insita nell’arte, nella letteratura, nelle scienze, nella tecnologia, nella storia, in ogni disciplina quando è proposta come il dono più prezioso...

Come educare i bambini allo studio

Alcuni utili consigli per genitori, insegnanti, educatori...

La scuola è un servizio alla persona

Chi insegna sa bene quanto lavoro, quanto impegno culturale, quante difficoltà bisogna affrontare e superare per riuscire a scrivere nella mente e nel cuore dei ragazzi...

Perché la scuola? Perché studiare?

Mi piace una risposta che mostri volta per volta una tappa dell'itinerario...

I millennials? Adorano i libri e credono nella famiglia

La maggioranza del campione crede nel supporto di scuola e famiglia per concretizzare i propri sogni. In assoluto i giovani optano per il confronto con i coetanei dal vivo piuttosto che via social...

Diario (quasi segreto) di un prof

Un prof. Un sogno. Una scatola bianca. Gli studenti, la passione educativa, un diario personale...

Anche la demotivazione si può educare

La demotivazione è il primo spettro che si aggira nella scuola. È una malattia psicologica da curare? O una fragilità morale?...

Il presidente dell'associazione Maestri di Strada sui risultati delle prove invalsi

«Di cosa ci scandalizziamo? Bisogna incentivare un cambiamento radicale nella formazione dei docenti. ..»

Perché studiare "I Promessi Sposi" oggi?

Il Seicento non è lontano come pensiamo, è il nostro secolo, anche se oggi è chiamato Duemila. La giustizia si tiene a stento in piedi ed è nelle mani dei più furbi, non di chi se lo meriterebbe davvero. I personaggi al governo si adornano di retorica insensata...

Vivere ogni ora di lezione come fosse la prima

Ma è possibile che il presente per lo studente non possa essere altro che il voto? Non c'è altro che possa accenderlo? L'io del ragazzo e quello dell'insegnante devono accendersi e fiorire a scuola...

Il "bello" di tradurre dal latino

Non è questione di strumenti, è questione di scopo. Insegnare a tradurre significa convincere dei ragazzi che la torta finale sarà mille volte più buona di quella che trovano in frigo...

Maturità 2018

Io li chiamerei persino "Esami di stato" con la "s" minuscola, cioè prove per verificare la situazione del momento, le caratteristiche contingenti, la posizione in relazione al contesto scuola...

Millennials a rischio povertà

Carriere discontinue e caratterizzate dal precariato, così l'Italia rischia di avere 5,7 milioni di nuovi poveri entro i 2050. È questo ciò che emerge dal focus Censis Confcooperative “Millennials, lavoro povero e pensioni: quale futuro?” ...

Da Natale nuove strategie

L'arrivo delle vacanze di Natale segna una tappa importante nel mondo della scuola. Più che di sacrifici, per rimettersi al passo, sono necessarie delle strategie a breve e lungo termine...

Giovani bamboccioni che pensano solo a divertirsi?

Aperti al cambiamento, liberi e attenti ai legami personali. Ecco come sono i ragazzi italiani visti dal Rapporto Giovani 2018 dell'Istituto Toniolo. «Cercano un confronto che non sempre noi adulti siamo in grado di garantire»...

Superiori in 4 anni? Quante contraddizioni!

Con una sola parola il ministro ha smentito centinaia di corsi di aggiornamento, migliaia di pagine firmate da stimati pedagogisti, quintali di leggi e circolari dichiarando che gli alunni con difficoltà "fanno perdere tempo"...

Maturandi, buona ribellione!

L'augurio non può che essere di essere come Will: ribelli nei confronti dei cinici cacciatori di talenti e appassionati amanti di ciò che veramente dà senso a una vita di essere vissuta...

Gli Esercizi Spirituali rendono sereni, lo dice anche la scienza

Che cosa è stato studiato? Le risposte cerebrali di un gruppo di persone, dai 24 ai 76 anni, che ha partecipato a una sessione di sette giorni di Esercizi Spirituali...

Scuola: scendere dal tapis roulant

La scuola ricomincerà tra poco e il rischio per molti docenti è quello di riprendere a lavorare con un approccio meramente impiegatizio. Censurando la domanda degli studenti...

La narrazione del futuro torni positiva

Si tratta di un sistema che punta all'adattamento, non certo alla scoperta di nuove strade e alla valorizzazione dei talenti. La mancanza di permeabilità tra scuola, formazione, università, lavoro, non genera narrazioni di futuro...

Quel Nobel per la Pace che ci fa credere ancora nei giovani

Ci vuole coraggio a usare violenza in tre contro un ragazzo - hanno detto alcuni -, io credo invece che il vero coraggio sia quello di una bambina pachistana che offre la sua giovinezza per un ideale concreto.

Educare non solo istruire

L'educazione è la vera e grande emergenza nazionale. Non essere gravemente allarmati e non fare nulla per risolverla vuol dire condannare il nostro Paese ad una sempre maggior involuzione economica e sociale

5 Consigli strategici per migliorare i voti ripassando

Si riapre la sessione d'esami e tornano i dubbi su come prepararsi adeguatamente, ottimizzando tempi e risorse. Come si fa a dare il massimo nel ripasso, così da ottenere risultati migliori?

Perché gli adolescenti hanno bisogno della filosofia

Insegna a porre le domande giuste e a non dare risposte affrettate. Costringe a dare ragione di ciò che si pensa e di ciò che si dice. Il Manifesto per la Filosofia, appena lanciato, chiede che la filosofia sia inserita in tutti i curricula scolastici...

Ragazzi, internet non basta. Serve il latino!

Il latinista, ex rettore dell'Università di Bologna e presidente della Pontifica Accademia di Latinità, Ivano Dionigi, ha scritto agli studenti una lettera sull'importanza dello studio del Latino oggi...

Le confessioni di Igor Cassina

Proprio grazie agli ostacoli sono diventato più forte. È stata dura anche la decisione di ritirarmi, ma dentro mi sentivo pienamente contento per quanto avevo ricevuto. Non ho nessuno rimpianto...

I sogni nello zaino

Sociologi e giornalisti li hanno già ribattezzati “zainocrati”: gente che, laurea in tasca, investe nell'acquisto dei mezzi di lavoro e lascia le mura di uno studio professionale...

Vita a scuola

"Non si conosce se non ciò che si ama"! Vale per le amicizie e gli amori, vale nell'arte di imparare: più amiamo qualcosa, più la conosciamo, così come più conosciamo qualcosa, più l'amiamo...

Strategie per migliorare lo studio e la vita scolastica

Se mi avvicino ad una materia che non amo, se la studio un po' di più, se la conosco nei diversi aspetti, è facile che possa trovarne almeno uno utile e persino piacevole...

La mente è come un paracadute...

Nella nostra storia di uomini ci sono delle occasioni che si presentano e che poi non tornano più: il tempo dello studio è una di queste. È una di quelle occasioni che l'esistenza ti presenta e di cui capisci solo dopo la portata e la valenza.

Ofelia Malinov: "Il volley? Soprattutto una scelta"

«Sono al terzo anno di Scienze giuridiche. Gli avvocati mi hanno sempre affascinato. Mi piacerebbe un giorno difendere i diritti dei più deboli»...

Conquistata dall'uomo della croce

Emanuela Marinelli da 40 anni studia il telo che avvolse Gesù nel sepolcro. «Guardare la Sindone è come leggere il “quinto Vangelo”»

Io sciopero facendo scuola!

Se parte della vita si gioca a scuola e la scuola è parte della vita in un certo periodo, è necessario starci dentro - giovani e adulti - poiché la vita, ogni vita, si gioca sul posto non altrove in un determinato momento!

Aiutare i ragazzi come Giada

Non facciamo pressione per i voti sul libretto: guardiamolo insieme a loro, due o tre volte all’anno, rispettosamente, per confrontarci sul ritmo dello studio e non sui risultati. Non si può dare per scontato nessun risultato...

Qui si impara facendo. Se tutte le scuole fossero come questa, avremmo meno disoccupati

Una giornata tra i banchi di lavoro dell'Isis-Ipsia Meroni. Libro e lima, legno e trucioli. Gli stage e l'alternanza per aiutare i ragazzi a trovare un impiego. Un modello che andrebbe valorizzato.

Papa Francesco a Roma Tre

Per la prima volta Papa Francesco entra in un ateneo pubblico romano e subito chiarisce la sua idea di università: un luogo di “dialogo nelle differenze”...

Lettera di una mamma al figlio bocciato

Essere persone straordinarie è uno status che si acquisisce con le vittorie, ma soprattutto con le sconfitte...

La luce negli occhi del maestro Leo

Sono cresciuta ripetendo a me stessa che avrei voluto che quella luce potesse brillare nei miei occhi, esattamente come l'avevo vista nei suoi...

Anche tu puoi fare la differenza!

A Jesolo si sperimenta un evento green a impatto zero, in collaborazione con Studio Associato Natura 3...

Carlotta: la forza di volontà in vasca

In un mondo in cui gli studenti si lamentano sempre di aver troppo da studiare, oppure si annoiano e cercano l'emozione nella perversione, Carlotta è un esempio di come si possa combinare studio e sport...

Fine scuola: lettera di una prof.

Abbiamo trovato sul web una lettera scritta da un'insegnante trentina ai suoi ragazzi di terza media: un piccolo dono, ma denso di affetto e di speranza...

San Giuseppe Moscati, 12 aprile

Il medico italiano nostro contemporaneo, il laico proclama­to santo da Giovanni Paolo II il 25 ottobre 1987...

Ecco di cos'è capace l'educazione

Educarsi è concedersi il lusso di amare qualcosa che avremmo giurato fosse privo di cuore, quindi è un gesto di rivoluzione...

Per la prima volta studenti italiani campioni del mondo di robotica!

Quest'anno i giovani veronesi del liceo salesiano Don Bosco sono risultati i primi su tutto (progetto scientifico, innovazione tecnologica, programmazione robotica, presentazione, lavoro di squadra, core value)...

Il segreto di Carlo era Gesù Eucaristia

Il suo motto era: “Tutti nascono come originali ma molti muoiono come fotocopie”. Conosciamo meglio Carlo Acutis attraverso le parole di sua madre, la signora Antonia...

Coltivare lo stupore o diventare automi?

Intra-vedere, vedere dentro, cogliere attraversando la banalità della materia. Con l'ardore e l'ardire di andare oltre. Perché ha ragione Saint-Exupéry: "Non si vede bene che con il cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi"...

Studente cattolico fuori sede: come sopravvivere?

Comportarsi da cristiani in certi contesti studenteschi è spesso l'occasione di un vero combattimento spirituale. Qualche consiglio per progredire serenamente...