CERCA

Bocciare costa, vietarlo è inganno

Un 'referendum' di sì o no sul problema della bocciatura proibita per legge sarebbe solo un segno di crisi del pensiero

Promemoria di un'esperienza. 1. L'esperienza di D. Bosco nel suo contesto di riferimento

Don Bosco e la gioventù! È un binomio i cui termini si richiamano a vicenda con simpatia, un ponte che collega due realtà, congiunge due mondi; è l'asse portante di una intera vita.

Carità Pastorale cuore del Sistema Preventivo - Pascual Chavez

Messaggio del Rettor Maggiore per le Giornate di Spiritualità della Famiglia Salesiana 2014

Vita del Beato Zeffirino Namuncurà

Vita del Beato Zeffirino Namuncurà. Un frutto del Sistema Preventivo di Don Bosco.

La relazione educativa, cuore del Sistema Preventivo - Piera Ruffinatto

Sfida e attualità dell’educare in stile salesiano

Il Sistema Preventivo nell'educazione della giovent√π - don Bosco

Testo “normativo” per gli educatori salesiani

Il Sistema Preventivo applicato tra i giovani pericolanti (1878) - don Bosco

Breve promemoria inviato al ministro dell’Interno Francesco Crispi

Don Bosco e i ragazzi Savio, Magone e Besucco

Don Bosco voleva offrire ai suoi ragazzi modelli positivi e imitabili così da risvegliare nel loro cuore lo stupore di fronte alla vita e viverla con gioia e impegno. Proviamo a ripercorrerne alcuni aspetti con Domenico Savio, Michele Magone e Francesco Besucco...

Don Bosco Santo Educatore - Scritti Pedagogici

Questo libretto raccoglie alcuni scritti di carattere pedagogico di San Giovanni Bosco, e nasce dal desiderio di offrire spunti autorevoli per tornare continuamente e magari comunitariamente a riflettere...

Don Bosco esempio di educatore

Educare è possibile quando si percorre un cammino di conversione personale e comunitario...

Una spiritualità dove nessuno è escluso

Senza la Fede e senza la Speranza come potrei credere nella possibilità che ogni giovane può cambiare la propria vita? Credere che in ogni giovane ¬≠‚Äì anche in questo che ho davanti a me e che guardo negli occhi e che ne combina di tutti i colori ‚Äì c'è un punto accessibile al bene?

Il sistema preventivo nell'educazione della gioventù

Don Alberto Maschio: un oratorio al passo con i tempi

Oratorio Salesiano di Schio (VI), parla don Alberto: «L’ oratorio deve rispondere a un bisogno di educazione, quindi deve avere una proposta chiara, cristiana. Chi sceglie noi, è perché percepisce nelle nostre attività uno spirito educativo, accogliente. Questo significa una presenza costante...»

Promemoria di un'esperienza. 2. L'originalità della proposta educativa di D. Bosco

Il sistema di Don Bosco risuona anzitutto come un forte appello a resistere con senso critico nei confronti delle mode del momento e dei miti in voga, per rifarsi alle cose che contano...

Cara Ministra, difenda gli studenti

Nell’agenda politica attuale quasi nessuno parla di scuola, benché i diritti umani siano uno dei temi più dibattuti al momento...

Sussurando il Vangelo in Asia

Come ogni anno in Italia si svolge la Domenica Missionaria Salesiana (quest'anno il 25 febbraio). L'obiettivo della Giornata Missionaria Salesiana (GMS) 2018 è il Primo Annuncio di Gesù, questa volta nel continente asiatico, con una particolare attenzione all'ambiente dei Centri di Formazione Professionale.

La tortura finisca

C‚Äãhe vergogna, l'Italia condannata dalla Corte europea dei diritti umani perché il suo sistema carcerario è una tortura dell'uomo. Che vergogna in faccia al mondo. La tragedia profonda è il tradimento concreto della riforma che nel 1975 noi recitammo come profezia sul nostro ordinamento penitenziario.

Promemoria di un'esperienza. 3. Le direttrici fondamentali del progetto educativo di D. Bosco

Ma come attuare in concreto il proprio compito educativo ispirandosi all'esperienza di Don Bosco? Come può essere incarnato oggi il sistema preventivo nella prassi quotidiana?

Un "sistema preventivo" per il web

C'è da interrogarsi quotidianamente sui rischi di un'esposizione senza limiti di bambini, adolescenti e giovani ormai “armati” di smartphone e tablet sin da piccoli...

Promemoria di un'esperienza. 4. Conclusione

La visione educativa integrale incarnata in Don Bosco è «una pedagogia realista della santità». Del resto «l'originalità e l'audacia della proposta di una santità giovanile è intrinseca all'arte educativa di questo grande santo».

Frutto del Sistema Preventivo di Pascual Ch√°vez

Domenico Don Bosco lo incontrò il 2 ottobre 1854, nel cortiletto davanti alla sua casa dei Becchi. Ne rimase sbalordito: Conobbi in quel giovane un animo tutto secondo lo spirito del Signore, e rimasi non poco stupito considerando i lavori che la grazia di Dio aveva operato in così tenera età...

La classifica Ocse-Pisa

Il focus (che esce dal 2000 con cadenza triennale) stavolta è sulla literacy in lettura, definita nel Pisa come «la capacità degli studenti di comprendere, utilizzare, valutare, riflettere e impegnarsi con i testi per raggiungere i propri obiettivi, sviluppare le proprie conoscenze e potenzialità e partecipare alla società».

L'immacolata e don Bosco - 3° Parte

Con le parole di don Pascual Chavez proponiamo un percorso in tre tappe sul rapporto tra don Bosco e Maria Immacolata. Terza parte: L'Immacolata e il Sistema Preventivo di Don Bosco.

Un "mito" allegro, giocoso e...santo!

Le riflessioni di un prete diocesano su San Giovanni Bosco...

“Non esistono ragazzi cattivi"

L'educatore deve tirar fuori il bene che c'è dentro ogni ragazzo. Il Progetto “Non esistono ragazzi cattivi” prevede lo sviluppo di azioni sperimentali per la prevenzione della devianza e della violenza tra adolescenti. TGS Eurogroup ha deciso di partecipare al progetto in collaborazione con il Manfredini di Este (PD).

Don Bosco Accogliere oltre paura e pregiudizio - Sfumature dell’accoglienza nello stile del sistema preventivo

In preparazione alla festa di don Bosco, proponiamo alcune riflessioni sul tema dell'accoglienza nello stile del Sistema Preventivo

Il sistema preventivo applicato tra i giovani pericolanti

Don Bosco e Padre Puglisi

Due esempi di educatori che hanno saputo parlare al cuore dei giovani e che hanno davvero molti punti in comune...

Casa Don Bosco è in costruzione a Expo Milano 2015

Finalmente, dopo tante attese e rinvii, la ditta Rigamonti, che è la principale ditta costruttrice, è entrata in cantiere e ha iniziato i lavori della “Casa Don Bosco” a Expo Milano 2015...

Il Sistema Preventivo: metodologia pedagogica e spiritualità

Ragione, religione e amorevolezza sono oggi, più di ieri, elementi indispensabili all'azione educativa e fermenti preziosi per dar vita ad una società più umana...

Nel Venezuela non funzionano più nemmeno gli ospedali, tutti si affidano al «medico dei poveri»

Viaggio tra le corsie del nosocomio di Los Magallanes de Catia, dove si tocca con mano l'emergenza sanitaria del paese. «Qui eravamo all'avanguardia nella cardiochirurgia, ora respingiamo le partorienti!».

Lettera da Roma

Scritto di don Bosco sull'assistenza e il valore della relazione