CERCA

Adolescenti e ricerca di sé, il diario è meglio di Facebook.

Il «quaderno segreto» come spazio libero in cui si è davvero sé stessi. Andrebbe incentivato nelle scuole.

Diario di Bebe

Diario delle Paralimpiadi, scritto da una giornalista piuttosto particolare: Bebe Vio, la ragazza che fa la scherma in carrozzina e che desiderava da morire venire a Londra per le Paralimpiadi. Il sogno era venire per tirare di scherma, ma era troppo giovane per le qualificazioni. Da qui è uscita la storia della tedofora, lanciata dal Corriere della sera...

Diario dell'Impresa Ciclistica

Pubblichiamo il diario dell'impresa ciclistica, svoltasi da sabato 5 agosto a sabato 19 agosto, nelle terre della Slovenia, Croazia e Bosnia Erzegovina. Km dopo km, pedalate dopo pedalate... un'impresa faticosa per i 50 partecipanti ma ricca di vita!

CONTRAVIRUS - Diario della resistenza

Come donboscoland in questi giorni, abbiamo tentato di fare da eco alle vostre proposte; ora ci piacerebbe raccogliere in modo ordinato ciò che si sta facendo, perché diventi materiale utile per tante persone e famiglie.

Diario di Bebe: io tedofora alle Paralimpiadi

Sono venuta a Londra due giorni fa, stamattina ho fatto la tedofora, stasera assistiamo alla cerimonia di apertura dei Giochi e nei prossimi giorni assisterò alle gare paralimpiche e giocher√≥ a fare la giornalista. In che senso?

Il diario donBook

Il diario scolastico si chiama “donBook”. Il nome evoca il nome di Don Bosco, all'interno del nome c'è un “Don Bosco OK”, ma anche un “book” appunto, un diario, un'agenda. Ha come mascotte “Il Grigio”, un cagnolino che ricorda il cane di Don Bosco.

Il mio castello di carte

Da Diario di un dolore «Siamo arrivati allo stesso punto, lui con la sua vanga e io, che ora non sono molto bravo a scavare, col mio strumento. Ma è chiaro che il “sono tutte prove” deve essere capito nel modo giusto. Le prove non sono esperimenti che Dio fa sulla mia fede o sul mio amore per saggiarne la qualità...».

Diario dell'Impresa Ciclistica 2013

Il diario dell'Impresa Ciclistica vissuta dal 5 al 18 agosto tra Francia, Svizzera e Italia!

CONTRAVIRUS - Diario della resistenza

Qui dentro potrete trovare le vostre esperienze suddivise in quattro grandi aree: la dimensione della carità, la dimensione della cultura, quella della preghiera e quella dell’animazione.

Forza e debolezza dei giovani

Etty Hillesum scrive così: "Dobbiamo tenerci in contatto col mondo attuale e dobbiamo trovarci un posto in questa realtà; non si può vivere solo con le verità eterne"...

Racconti dell'Harambée

Lo scorso 29 settembre un gruppo di ragazzi della Scuola di Mondialità è partito per Torino, per partecipare all'Harambée. Il 30 settembre abbiamo incontrato il rettor Maggiore e abbiamo salutato il nostro amico don Roberto, in partenza per la sua nuova vita missionaria in Brasile!

Restare soli a tu per tu con il Nuovo Testamento (1850)

Il Nuovo Testamento è facilissimo da capire. Ma noi siamo dei bricconi matricolati e fingiamo di non capire, perché sappiamo che se lo capissimo sui serio, dovremmo anche subito metterlo in atto...

Don Bosco Santo Educatore - Scritti Pedagogici

Questo libretto raccoglie alcuni scritti di carattere pedagogico di San Giovanni Bosco, e nasce dal desiderio di offrire spunti autorevoli per tornare continuamente e magari comunitariamente a riflettere...

Etty Hillesum: il Diario

Più si fa fitto il buio, più la Hillesum sente crescere, dentro, un segreto tesoro. Umanamente inconcepibile è il suo stare di fronte al male assoluto dell'Olocausto. Davanti alle madri disperate, ai vecchi balbettanti e smarriti che all'alba vengono imbarcati sui treni, la sua risposta è una inesausta preghiera...