CERCA

Vorrei un’amicizia che duri all’infinito - Domande esigenti e come affrontarle

I giovani hanno dentro di loro una sete di infinito che esprimono attraverso il desiderio di costruire amicizie durature e nei dubbi che si pongono sulla loro vita.

I doni dello Spirito Santo - 5

Il dono della fortezza, come sua principale funzione, aiuta a superare tutte le paure umane, iniettando nella volontà e nell'animo una fermezza divina, che rende intrepidi e coraggiosi nel realizzare la propria missione nella vita.

Raccontare la speranza

Non nascondiamoci infatti dietro un dito: la parola “speranza” è una di quelle trattate peggio oggi...

DOCAT, il catechismo voluto dal Papa

Un singolare “riassunto corale” della dottrina sociale della Chiesa...

Perché è risorto dopo 3 giorni?

Per noi rimane un richiamo della speranza cristiana oltre e attraverso tutte le vicissitudini brutte della vita. C'è sempre un terzo giorno...

La forza dei segni: la lavanda dei piedi

Succede ogni anno, quando proponiamo il gesto della lavanda dei piedi al di fuori della solennità della celebrazione: suscita sempre domande...

L'Anno della FEDE

L'Eucaristia, Cuore del Catechismo di Don Bosco

La Messa è la preghiera per eccellenza, attraverso la quale Don Bosco svolge la catechesi più profonda, mettendola a fondamento di tutta la sua opera educativa.

I doni dello Spirito Santo - 8

Il dono infonde nell'anima anzitutto un'abituale modestia, un santo tremore, un profondo senso di sé dinanzi a Dio. In secondo luogo trasmette una specie di reazione contraria anche alle più piccole offese, col costante proposito di evitarne ogni occasione.

Il cattolicesimo è la religione del divieto?

7 motivi per cui seguire Gesù non è un insieme di regole anacronistiche, ma un cammino di libertà...

Mai più la pena di morte

Oggi è sempre più viva la consapevolezza che la dignità della persona non viene perduta neanche dopo aver commesso crimini gravissimi...

Discorso di Papa Francesco ai catechisti

Se un catechista si lascia prendere dalla paura, è un codardo; se un catechista se ne sta tranquillo, finisce per essere una statua da museo: e ne abbiamo tanti! Ne abbiamo tanti! Per favore, niente statue da museo! Se un catechista è rigido diventa incartapecorito e sterile.

In principio c'era la mamma

Noi cominciamo dalla prima persona che ha influito grandemente nella sua formazione umana e cristiana ed è stata certamente Mamma Margherita. Una mamma eccezionale...

Cruciverba don Bosco

Giochi

Cruciverba mamma Margherita

Giochi

Cruciverba Frassati

Giochi

San Francesco di Sales

Giochi

Cruciverba Madre Mazzarello

Giochi

Gioco di catechismo - Cruci mamma Margherita

Due cruciverba sulla vita e la figura di mamma Margherita

Gioco di catechismo - Crucintarsio don Bosco

Cruciverba sulla vita di don Bosco con definizioni e soluzioni

La confessione secondo don Bosco - MGS Lombardia Emilia

Libretto sul tema della Confessione

Gioco di catechismo - San Francesco di Sales

Un gioco in cui attraverso gli episodi della vita del santo si compone il suo nome

Gioco di catechismo - CruciverBosco

Un power point sulla vita di San Giovanni Bosco

Il catechismo secondo Pinocchio

«Ai piccoli lettori, Pinocchio non diceva tanto come dovessero comportarsi, bensì narrava la storia dell'uomo e presentava il senso dell'esistenza. Ed era in fondo la storia che ci è insegnata dalla Rivelazione cristiana».

Diario di una catechista: «Non vi obbliga nessuno a venire...»

Sulla fatica di scoprire che i genitori ci fanno un grande dono quando si fidano di noi come compagni di viaggio per guidare i loro figli all'incontro con Gesù.

Chi è il catechista? Omelia di Papa Francesco ai catechisti

guardandovi, mi chiedo: chi è il catechista? E' colui che custodisce e alimenta la memoria di Dio; la custodisce in se stesso e la sa risvegliare negli altri. √â bello questo...

Educare alla preghiera

Solo chi è uomo di preghiera è in grado di educare alla preghiera...

I doni dello Spirito Santo - 6

Per «ascoltare e conoscere la verità di Dio» non è sufficiente avere una certa intelligenza e razionalità. Bisogna che abbiano anche un cuore ben disposto. Per cui la «scienza», come dono dello Spirito, è la fusione di queste due dimensioni che portano ad acquisire quella che la bibbia chiama la «sapienza del cuore».

I doni dello Spirito Santo - 3

L'adolescenza è caratterizzata dal dinamismo della «rinascita» dell'io verso l'acquisizione di una «nuova identità», favorita dallo sviluppo dell'intelligenza, quella capacità spirituale della mente che porta progressivamente a comprendere meglio le realtà della vita.

Gli Arcangeli Michele, Gabriele e Raffaele

Essi vengono da Dio «inviati in servizio, a vantaggio di coloro che devono essere salvati». La nostra «azione di grazie», l' Eucaristia, è una «concelebrazione» in cui ci uniamo agli Angeli nel triplice canto: «Santo, Santo, Santo il Signore Dio dell'universo».

I doni dello Spirito Santo - 7

La pietà dunque si traduce in atteggiamenti di tenera e amorosa disposizione del cuore che porta a onorare e a servire i genitori e il prossimo, atteggiamenti di testimonianza che scaturiscono da quella disposizione abituale che lo Spirito infonde nell'anima del cresimato per eccitarla a un affetto filiale verso Dio.

I doni dello Spirito Santo - 2

Educare gli adolescenti con il dono della «sapienza». La parola «sapienza», intesa come dono dello Spirito Santo, deriva il suo significato dal termine latino «sàpere», che vorrebbe dire: «dare sapore» alle diverse realtà della vita in cui siamo immersi e di cui siamo parte.

La Gioia della Fede

Cosa sarà questa voce? Fede? Vocina che si fa largo tra il vociare o le urla di chi ha dimenticato, misconosciuto o anche rifiutato il rapporto che Dio ha voluto costruire con noi? Mettiamoci anche noi in silenziosa ricerca della voce di Dio. Forse ne abbiamo bisogno anche noi per vivere la fede con gioia.

Il Catechismo: un antidoto a ogni analfabetismo religioso

La parrocchia: la cellula della Chiesa. La parrocchia dovrebbe in primo luogo far crescere la gioia della fede nei fedeli - anzitutto negli operatori pastorali - accompagnandoli a scoprire in loro l'iniziativa di Dio che ci precede, viene a noi, e, inserendoci nel suo agire, ci chiama a cooperare con lui, confessando la fede col cuore e con la vita.

Papa Francesco: insegnate ai bambini il segno della croce

Il Santo Padre si è soffermato ulteriormente sull'importanza di vivere bene la Santa messa: «L'Eucaristia è un avvenimento meraviglioso nel quale Gesù Cristo si fa presente»...

Là dove ci si trova

Lasciar entrare Dio...

Il Purgatorio è un'invenzione medievale?

Si tratta davvero un'invenzione medioevale, non suffragata in alcun modo dai testi vetero e neo testamentari?

Reliquie, segno dei santi

Il bagno di folla in Russia per l'arrivo di una costola di san Nicola e il furto con ritrovamento del cervello di san Giovanni Bosco dimostrano l'interesse mai sopito per questo fenomeno...

Come un albero piantato nel silenzio

Nadia e Lorenzo, lei è avvocato, lui psicologo e docente, tutta l’adolescenza e la giovinezza impegnata con passione nel mondo salesiano.

L'arte è un ponte verso il cielo

Un modo per avvicinarsi a Dio e ringraziarlo per tutto ciò che ci ha donato, attraverso la bellezza di qualunque forma d'arte, purché autentica...

I "Confermati" 2.0

I catechisti, oggi, preparano i loro ragazzi ad essere cristiani anche nell'ambiente digitale? Saremo autentici “follower” di Cristo nella misura in cui sapremo stare con lui, valorizzando spazi e tempi di preghiera, accogliendolo nella nostra vita, leggendolo e incontrandolo nella sua Parola e a Messa.

I doni dello Spirito Santo - 4

È un «dono importante» per rinforzare le energie vocazionali della crescita e orientarle a modelli più stabili; per imparare a conoscere ciò che Dio vuole realizzare nella vita di ognuno; per misurare le proprie possibilità di riuscita e sapersi orientare sulla strada giusta.

Lettura consigliata: Thérèse Hargot

Nel suo libro, Una gioventù sessualmente liberata (o quasi), il tema di Dio non appare neppure vagamente all'orizzonte. Eppure arriva alle stesse conclusioni dei cattolici.

Quando non trovi Gesù ricorda che...

Spesso nella vita non trovo Gesù e sono turbato. Cammina al mio fianco e non lo riconosco. Viene non perché io valga molto, ma perché mi ama molto...

Spiegare le parabole ai bambini

Con le parabole Gesù unisce il cielo e la terra, lega un filo tra l'uomo e Dio. Ecco perché sono così tante. Tante cose da dire, mille storie da raccontare...

24 settembre: domenica della Parola

Seguendo l’invito di papa Francesco, la Famiglia Paolina e la comunità Sant'Egidio lanciano una giornata dedicata alle Scritture...

Digiuno, carità e preghiera. Ecco perché!

Lasciamoci guidare dal Signore e mettiamoci tutto il nostro impegno affinché non accada che, anche quest'anno, la Quaresima passi invano...

San Lorenzo e la bellezza del diaconato

La vicenda di Lorenzo invita ogni fedele a riflettere sul servizio del diaconato...

Gioco di catechismo - Giochi su Piergiorgio Frassati

Cruciverba e disegno su Piergiorgio Frassati