CERCA

Cap. 9. ANNUNCIATORI DI UN MONDO CHE VERRÀ.

Vorrei incentrare l'attenzione su Maria, la Donna della novità, dell'attesa, della gioia, della festa; vorrei parlare anche di Maria come la Donna della croce, che danza attorno alla croce. Non intendo cedere all'esuberanza omiletica perché parliamo della Madonna, ma non vogliamo farne un essere evanescente, inafferrabile, astratto. Vorrei sottolineare invece la dimensione teologica, cristologica, ecclesiologica, trinitaria, che c'è sotto ogni considerazione che si riferisce a Maria.

Il Papa nella baraccopoli

A Kangemi dove vivono oltre centomila persone: "I vostri valori non si quotano in Borsa"...

Estate da valorizzare

D'estate le opportunità di vivere il proprio tempo in modo significativo o in modo superficiale sono davvero tante... Chi è in vacanza, chi si può riposare, chi si gode le ferie riesce a farlo senza frenesia, senza rischiare dopo la malinconia e affrontando bene il momento?

Omelia del Rettor Maggiore al Colle don Bosco

Omelia nel terzo anno di preparazione al bicentenario della nascita di Don Bosco.

Omofobia e libertà d'opinione

Rivendico il diritto di sostenere che la società non può e non deve mettere, giuridicamente, sullo stesso piano le unioni gay e quelle etero, per esempio per quanto riguarda l'adozione.

Io che lapidavo le donne in Afghanistan, ora vivo solo per testimoniare la verità davanti al mondo

Il nuovo Afghanistan non viene dalle armi né dai programmi umanitari dell'Occidente. «Non esisterà finché non cambieranno gli afghani». La storia di Farhad Bitani e di una rivoluzione personale...

Stare in piedi, fermi, in silenzio è un atto omofobo?

Veglie a Bergamo, Cremona, Riccione e Treviso. La lettera dell'omosessuale francese Myard: «La lobby gay ha il solo scopo di distruggere la famiglia».

Il Papa ai salesiani: come don Bosco

Lettera che il Santo Padre ha inviato al Rettor Maggiore per il Bicentenario...

Il Papa: fidanzamento, impegno bello

Ieri catechesi del Papa dedicata al fidanzamento visto come tempo di preparazione, di scoperta, di conoscenza...

Il difficile apostolato di un salesiano discreto. Incontro con don Elio Lago

L'episodio di don Bosco dopo la visita al carcere di Torino mi ha impressionato. Il carcere in Italia per il 90% è popolato di giovani dai 18 ai 26-27 anni...

Progetto United World Project

La proposta è quella di fare un Patto mondiale di fraternità. Un patto tra individui di tutte le nazioni e di diverse generazioni. Un patto che possa mettere in moto, universalmente e concretamente un cambiamento.

Dalla Siria alla Svezia, cinque migranti filmano il loro viaggio in mare

Moaaz, Majd, Rasha, Kinan and Khalid sono partiti il 16 agosto dalla Siria. Due di loro non ce l'hanno fatta, gli altri si trovano in Svezia dove hanno chiesto asilo.

GMG Madrid... un anno fa. Donare se stessi.

In ricordo della GMG vissuta un anno fa a Madrid pubblichiamo un video di giovani intervistati che testimoniano come hanno vissuto quest'esperienza. "Noi siamo i giovani di Cristo e ci ha suscitato una sensazione davvero profonda vedere il Papa nel suo ruolo di Servo del Signore, perchè è Gesù il centro, non il Papa..."

Il signor G da Giovani per i Giovani

01.01.03... Se ne va il Signor G. Ecco come ho conosciuto Gaber [...]

QUARTO PANE: LA MIA SOLA FORZA, L'EUCARISTIA

« Lei ha potuto celebrare la Messa in prigione? », è la domanda che molti mi hanno posto più volte. E hanno ragione: l'eucaristia è la più bella preghiera, è il culmine della vita di Gesù. Quando rispondo «sì », conosco già la domanda seguente: « Come ha potuto procurar si il pane e il vino? ».

Giovani della Pace a Padova

Il 5° appuntamento mondiale per i giovani a Maggio 2017, organizzato dal Sermig

«Libertà di culto violata in Cina»

DENUNCIA DELLA SANTA SEDECondannato l'arresto di otto sacerdoti e due seminaristi, incarcerati senza motivazione. «Leso un diritto fondamentale dell'uomo». Due presuli sono detenuti in assenza di processo ormai da otto anni. E si teme una nuova «stretta» contro i cattolici.Approfondimento in Quaderni Cannibali

Don Peppino Diana, "Per amore del mio popolo"

Il nostro impegno profetico di denuncia non deve e non può venire meno. Dio ci chiama ad essere profeti. Le nostre Chiese hanno, oggi, urgente bisogno di indicazioni articolate per impostare coraggiosi piani pastorali, aderenti alla nuova realtà.

L'ultima lettera delle suore uccise in Yemen

"Insieme viviamo, insieme moriamo con Gesù"...

Perché la comunicazione ha sostituito l'informazione

Informare dovrebbe voler dire non solo rendere noto qualcosa, ma investigare, porre in prospettiva, inserire nel contesto, gerarchizzare e controllare le fonti.

La parola della croce

Da sempre nel cristianesimo ciò che appare «scandalo e follia» è l'evento della croce e, di conseguenza, anche le metafore e i segni della croce. Al cristiano si ripresenta la tentazione di «svuotare la croce»...

Scegliere i nostri amici

Come persone che confidano nell'amore di Dio, dobbiamo avere coraggio e fiducia per dire a qualcuno attraverso il quale l'amore di Dio diventa visibile per noi: ”Vorrei conoscerti meglio, vorrei passare del tempo con te. Vorrei iniziare un'amicizia con te. E tu?”.

La primavera. Tra difensiva, offensiva e iniziativa

La primavera la si può accogliere mettendosi in difensiva oppure le si può dare il benvenuto mettendosi sull'offensiva. C'è una terza possibilità, quella più audace: accoglierla prendendo l'iniziativa, uscendo, seminando, investendo...

Chi crede in Dio, non ha voce in politica?

Una docente italiana di filosofia, Michela Marzano, che insegna nella V Università parigina, scrive su La Repubblica che...

There's no self without shelf

La lista dei libri per l'estate consigliati da Alessandro D'Avenia.

Stefano Sandor - Biografia (parte III)

Biografia di Stefano Sandor, Salesiano coadiutore e martire della fede, proclamato beato a Budapest il 19 ottobre 2013.

Litanie: noiose? Scopriamole! Santa Maria, Madre di Dio...

Prega per noi, tu che sei Madre del volto e del cuore di cui Dio aveva bisogno. Possiamo ancora afferrare il senso di Madre di Dio in modo profondo ed insieme efficace?

«La mia vita e la mia morte non saranno fini a se stesse!»

Intervista a Caterina Simonsen, colpita da quattro patologie rare che ha avuto il coraggio di raccontare la sua condizione. E di spiegarsi, anche di fronte a violenti attacchi.

Sinodo 2018: è il momento di ascoltare i giovani

Chiedono una Chiesa che sia comunità, casa, famiglia. Chiedono anche la coerenza delle loro guide, vogliono ascolto e responsabilità...

Paritarie: ideologia ne impedisce il riconoscimento

Limitando l'erogazione delle risorse pubbliche alle scuole pubbliche paritarie, davvero si finisce per privilegiare chi è più abbiente...

SCN: pochi fondi, un quarto di volontari

L'allarme alla presentazione del XVIII Rapporto Cnesc. Licio Palazzini: nel 2019 ci saranno 12 mila ragazzi in meno. Titti Postiglione, capo dell'Ufficio servizio civile: incrementeremo i fondi....

Servizio Civile: tutelare la scelta volontaria

L'istituzione di un Servizio civile obbligatorio per un anno o per alcuni mesi rischia di snaturare il valore sociale ed educativo, di promozione della pace. Tutelare la scelta volontaria è un valore fondamentale.

Appello del Rettor Maggiore per la Giornata Mondiale di Preghiera e Azione per i Bambini

Il 20 novembre si celebra in tutto il mondo la Giornata internazionale dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza, alla quale, dal 2009, si è associata anche la Giornata Mondiale di Preghiera e Azione per i Bambini, le Bambine e i Giovani del Mondo.

Oratorio: casa, scuola e comunione da Giovani per i Giovani

Mestre, 21 Aprile 2002 Tavola rotonda sull'Oratorio del MGS Triveneto Siamo stati molto contenti di trovarci insieme: giovani che iniziano a sentirsi corresponsabili della realtà dell'oratorio e adulti che sono appassionati dei giovani. Tutto (o quasi) il triveneto salesiano si è fermato per ripensare al modo di lavorare insieme e a ciò che proponiamo ai ragazzi con il nostro “fare” attività per loro.

La paternità negata

Ogni fibra del mio cuore si opponeva anche solo al pensiero di sopprimere la vita di quel bimbo...

Sinodo: parla il writer di Valdocco

Anche in vista dell'imminente Sinodo dei giovani, Mr. Wany ritiene che siano ancora molte le barriere da abbattere. «Ci sono reciproci pregiudizi. Però, volendo, una chiave di dialogo si trova»...

E' di nuovo la Pietà di Michelangelo. L'abbandono di quel corpo addosso alla madre...

Nello scatto di un fotoreporter della Cnn una donna regge fra le braccia un figlio forse svenuto, forse morto, e l'abbandono di quel corpo addosso alla madre è di nuovo, una volta ancora nei secoli, la Pietà di Michelangelo, e pare ancora Cristo, quel bambino esanime e immoto...

Introduzione

Ogni giorno celebro l'eucaristia. A volte nella mia chiesa parrocchiale con centinaia di persone presenti, a volte nella cappella di Daybreak con dei membri della mia comunità, a volte nell'appartamento di un hotel con pochi amici e a volte nel soggiorno di mio padre con lui e me solamente.

Cap. 3. SACERDOTI PER IL MONDO.

«In quei giorni Maria si mise in viaggio verso la montagna e raggiunse in fretta una città di Giuda. Entrata nella casa di Zaccaria, salutò Elisabetta».

P. André Louf: “Cullare e masticare” la parola

Questo buon cibo bisogna rimasticarlo costantemente, come una pecora che rumina la sua erba, per gustarne tutta la sua dolcezza, finchè l'alimento ben triturato discende nel più profondo del cuore e di là effonde dolcezza e unzione nello stomaco e negli intestini.

Sabato santo: giorno di silenzio e di conversione

Ognuno di noi può unirsi al silenzio della Chiesa. Nel considerare che siamo responsabili di questa morte, ci sforzeremo affinché taccia tutto ciò che ci allontana da Dio...

La parola chiave: Uomo

Il FattoAmericano sgozzato. Di fronte al quotidiano spettacolo della violenza inflitta, riaffiora il dubbio di Primo Levi: Se questo è un uomo...

Felici con gli altri

L'uomo comunica per il 20% in modo razionale e per l'80% in modo emotivo. Perché scegliamo un prodotto? Perché ci si identifica e lo si ama. Ci sono brand a cui si giura fedeltà. Come mai? Semplice! Basta capire che mai si comunicano solo idee, ma... qualcosa che va al di là delle idee stesse e che sfugge al controllo razionale. Non ci credete?

Un evento straordinario

Centosessanta rabbini e cantori ebrei provenienti da Stati Uniti, Europa e Israele, vengono ricevuti in udienza privata dal Pontefice Giovanni Paolo II. Si tratta di un evento straordinario...

Inizio e fine dell'universo: fede e scienza tra dialogo e corto circuito

Teologi, filosofi e scienziati a confronto alla Pontificia Università Gregoriana sui temi massimi dell'umanità.

A Fermo i funerali di Emmanuel. L'arcivescovo: “Siamo noi i veri disperati”

Al Duomo l'ultimo saluto al migrante nigeriano ucciso...

Ti dispiace essere single? Ti spieghiamo perché non dovresti

Questo tempo ha grande importanza...

Vangelo vademecum per giovani e adulti

Solo la verità di Cristo genera il cambiamento dell'uomo, solo pensieri nuovi producono azioni nuove

Il teologo Bernanos

Esce in francese un ponderoso saggio che il grande pensatore Von Balthasar ha dedicato al romanziere del «Curato di campagna». «Ciò che fa di lui uno scrittore cristiano non è il fatto che assisteva ogni giorno alla messa Egli ha dato forma all'esistenza stessa e alla fede della Chiesa».

La preghiera, un cammino

Se la preghiera è il colloquio fra Dio e l'uomo, fatto, di ascolto della Parola divina contenuta nelle Scritture e di risposta umana, essa allora è la via che apre l'uomo alla dimensione della comunione, con Dio e con gli altri uomini.

Corso animatori_ PER DARE UN DI PI√ô (3° puntata)

Una buona animazione deve nutrirsi anche di spiritualità per dare una marcia in più e diversa dal semplice divertimento. Crescono così anche la dimensione del servizio e della gratuità

Quei muri appesi ai Crocefissi...

Per questo potranno cancellarlo dai muri e alla fine ‚Äì come accade in Arabia Saudita ‚Äì potranno proibirci anche di portarne il simbolo al collo, ma nessuno può impedirci di portarlo nel cuore. E questa è la scelta intima di ognuno. La più importante.

E' giusto che un genitore abbia un figlio preferito?

Ho letto che Madre Speranza di Gesù, la mistica spagnola, aveva tante bambine da sfamare e allevare, orfane o povere, in tempo di guerra. Lei era così attenta e tenera e speciale nell'amarle, una per una, personalmente e unicamente, da indurle a credere di essere le favorite su tutte le altre. Mi piacerebbe fare così con i miei figli...

Il piccolo esercito

Noi fedeli possiamo solo chiederci se abbiamo pregato abbastanza, e per il resto fidarci ciecamente della Provvidenza, che appunto provvede, fidarci dello Spirito Santo che su tali questioni non si distrae di certo. Fiducia serena, abbandonata come quella di un bimbo svezzato che non si deve preoccupare di niente...

Tra dubbio e fiducia le ragioni della fede. Ma l'uomo del XXI secolo non si è stancato di cercare

Anche oggi la fede può essere generata, destata, fatta emergere da chi, volendosi testimone ed evangelizzatore di Cristo, sa incontrare gli uomini in modo umanissimo, sa, in un decentramento di sé, fare segno a Ges√∫ e, attraverso di lui, indicare Dio, il Dio che è amore.

Quella gioia che viaggia sul web

E' proprio la tecnologia che si propone sempre più come protagonista nei raduni delle nuove generazioni. Smartphone e tablet a portata di mano, permettono ai giovani di scambiarsi informazioni e sensazioni soprattutto su Facebook e Twitter.

"Siete gli atleti di Cristo!". Discorso del Papa alla veglia di sabato

"Cari giovani, il Signore oggi vi chiama! Non al mucchio! A te, a te, a te, a ciascuno, Ascoltate nel suore quello che vi dice!"

Papa Francesco con i giovani ad Assisi

Grazie di essere venuti, grazie di questa festa! Davvero, questa è una festa! E grazie per le vostre domande. Sono contento che la prima domanda sia stata da una giovane coppia. Una bella testimonianza! Due giovani che...

Il Papa: cos'è il Natale se togliamo Gesù?

Quanto più siamo radicati in Cristo, tanto più siamo vicini a Gesù, tanto più ritroviamo la serenità interiore, pur in mezzo alle contraddizioni quotidiane...

Dove giocano i bambini? Meglio se è fuori casa

Giocate, bambini, giocate. Con i vostri amici, inventandovi giochi sempre diversi. Lontano dagli sguardi apprensivi degli adulti. Giocate all'aperto, perché soltanto quello là fuori è vero gioco.

Ho scelto te perché...

Ho scelto te e continuerò a scegliere te ogni giorno. Perché prima di sceglierti, lo aveva già fatto Dio per me. Lui ha pensato ad ogni dettaglio...

Solitudine alla ricerca di risposte

Ma qual è la strada per essere e diventare te stessa? Io ne conosco una sola: essere attenta, coltivare, far crescere i desideri e le esigenze del tuo cuore. l'amico non è chi riempie la mia solitudine (è impossibile!), chi è disposto a passare una bella serata con me, a venire al cinema, a ballare, in disco, ma chi è disposto a prendermi sul serio, a prendere sul serio il mio cuore.

Il Santo Padre: "Dialogo interreligioso non è un lusso, è essenziale"

Francesco ha incontrato i capi delle diverse confessioni cristiane e delle altre religioni...

Dimorare nella debolezza e nella tentazione per sperimentare la Grazia

Riportiamo una meditazione di Andrè Louf, già Abate di Mont-Des-Cats che con il suo sapiente discernimento diviene non solo uno dei protagonisti dell'aggiornamento conciliare nel monastero e nell'ordine trappista, ma una delle figure spirituali di maggiore autorevolezza nella Chiesa dei nostri giorni. I suoi testi, tradotti anche in italiano, abbracciano tematiche essenziali per il vissuto della fede nel mondo contemporaneo: accanto ai commenti in più volumi al Vangelo della domenica (Beata debolezza), troviamo testi sull'esistenza cristiana (Sotto la guida dello Spirito), sulla preghiera (Lo Spirito prega in noi), sulla paternità spirituale (Generati dallo Spirito), sull'interiorità e la vita di comunione (La vita spirituale), sull'umiltà.Padre André Louf svolge per trentacinque anni il suo ministero di abate di Mont-des-Cats, poi lascia l'incarico e si ritira in un eremo nel sud della Francia, dove vive tuttora nella preghiera e nello studio degli amati padri della chiesa.

Chiesta assoluzione per Cappato

I pm di Milano hanno chiesto l'archiviazione per Marco Cappato, che accompagnò DJ Fabo in Svizzera per il suicidio assistito...

A tredici anni in cerca di sballo

Quel che fa andare su tutte le furie, perché c'è davvero da arrabbiarsi, è prendere atto che una adolescente di tredici anni era in discoteca alle quattro di notte. Cosa ci faceva a quell'ora una bambina nel calderone dello schiamazzo impazzito, a buttare già beveroni colorati fino a rasentare il coma etilico.

Cari studenti e genitori...

Nelle prossime settimane sarete chiamati a esprimervi sulla scelta di avvalersi dell'Insegnamento della religione cattolica (Irc). Sono proprio i giovani che con il loro entusiasmo e la loro spinta ideale, possono offrire una nuova speranza al mondo. Essere attenti al mondo giovanile...

Chiara Lubich e il Natale

Il mistero del figlio di Dio che è sceso in terra. Per me Natale è la risposta di Dio e della Chiesa ad una necessità dell'anima: sentirmi ripetere ogni anno, mediante il ricordo di quel fatto soavissimo, altissimo, semplice e abissale, che Dio mi ama. Natale: una Madre.

I falsi predicatori della fine del mondo!

Quando arriverà la fine del mondo? La strada vera dell'uomo non è nella paura. Secondo un'interpretazione popolare, l'antica religione dei Maya avrebbe predetto la fine del mondo per il prossimo 21 dicembre.

Nautilus Filosofia - Alessandro D'Avenia

Federico Taddia discute di filosofia con Alessandro D'Avenia che mette in luce il ruolo primigenio della filosofia, quello di trovare l'origine delle cose, quello di trovare la ragione di tutte le cose.

Povera Italia senza filosofia

La questione è che il «flusso dei cervelli» tra l'Italia e gli altri Paesi occidentali dovrebbe risultare bidirezionale in modo equivalente, mentre così non pare avvenire. Certamente ciò dipende «dalle recenti riforme universitarie e dai tagli finanziari» alla ricerca, ma nel caso della filosofia dipende...

«Il mio sogno condiviso superato dalla realtà»

Quando il regista si è voltato verso di me e mi ha detto: «Il primo ciak lo dai tu», mi sono risvegliato da un sogno per entrare in uno più grande chiamato realtà. «Azione» è il dono della vita che riesce a superare i nostri sogni più grandi se non abbiamo paura del fatto che siano troppo grandi.

Don Bosco e Cristo Re

San Giovanni Bosco si è lasciato conquistare da questo re e si è messo al suo servizio con grande generosità. Preso totalmente da Gesù gli ha consegnato il suo povero cuore di uomo perché attraverso di esso passasse l'unico amore che salva: l'amore del Crocifisso risorto!

Chiamati ad essere don Bosco! (Omelia)

Ecco l'omelia Rettor Maggiore in occasione della festa di San Giovanni Bosco...

In-decenti, In-docenti, Docenti

Chiedete ad un ragazzo di oggi quali lezioni frequenta volentieri: vi citerà non l'“in-decente” (professore amicone, complice, che parla di sé e non fa lezione), non l'“in-docente” (colto ma freddissimo), ma il docente che li mette alla prova, che li sfida, che dà molto ed esige molto...

Storia di un miracolo di don Bosco poco conosciuto

Dopo la Messa, le persone andarono in sagrestia per ricevere come sempre la benedizione di don Bosco, ma quel giorno...

Intimità di rete

«Ciao Rosa, sono Don Roberto. Ho bisogno di una mano. Tra i ragazzi delle superiori del mio oratorio, ci sono alcuni che si svestono in chat. Puoi aiutarci?».

La guerra cristera, 89 anni dopo

89 anni fa, i vescovi messicani annunciavano la sospensione del culto in tutto il Paese...

Giorno dei morti, in chiesa le croci realizzate con le barche dei migranti.

Iniziativa per ricordare della strage del 3 novembre nel giorno dedicato ai defunti. Ai sacerdoti che aderiscono, donata una delle 150 croci preparate dall'artigiano lampedusano Francesco Tuccio. Funzioni a Napoli e Milano.

10 cose da cui digiunare in Quaresima

Ecco dei cambiamenti per la vostra vita che potrebbero portare molto frutto...

Domenica la prima Giornata Mondiale dei Poveri

Una novità voluta dal Papa alla fine del Giubileo della misericordia come «richiamo alla coscienza credente» del fatto che «condividere con i poveri ci permette di comprendere il Vangelo nella sua verità più profonda»...

Dignità della vita e sentenze

La vita degna non si costruisce a forza di sentenze che creano un diritto che non c'è, ma che si forma a forza di sentenze, in un circolo che rischia di essere vizioso...

Giovani costruttori di pace

Da un punto di vista più interiore, mi sono sentita immersa nella dimensione del dono. Sono stata circondata da tante persone meravigliose che ogni giorno mi donavano il loro bene e la loro amicizia. Per tutti questi motivi mi sono sentita investita dell'onere e dell'onore di condividere tutto quello che ho imparato in Perù, al mio ritorno in Italia.

Fasi del Cammino Vocazionale

Anche oggi mentre stavo studiando, mentre aspettavo questo amico, mentre stavo andando ad una festa si è ripresentato lo stesso pensiero. In fondo: «Che senso ha la mia vita? E, il Signore, che cosa vuole da me?». Non che tutto questo mi dia fastidio ma il “toc-toc” alla porta del mio cuore si fa più frequente. Desiderio di dare un senso più profondo a ciò che faccio e a ciò che vivo.

Lettera di un giovane disabile

La lettera del giovane Lorenzo Moscon. Un appello ai politici per la difesa della vita

L'immacolata e don Bosco - 1° Parte

Con le parole di don Pascual Chavez proponiamo un percorso in tre tappe sul rapporto tra don Bosco e Maria Immacolata. Prima parte: L'Immacolata Concezione di Maria.

La vita dei malati psichiatrici vale?

Nel suo articolo, Lane esamina diversi casi documentati di eutanasia di persone incapaci o mentalmente malate che lasciano molti dubbi circa la famosa “autodeterminazione” ...

Le preghiere a Don Bosco dei ragazzi di Bolzano!

Nell'avvicinarsi della festa di don Bosco, riportiamo le preghiere, i pensieri e le riflessioni che i ragazzi di Bolzano hanno scritto su dei post-it in occasione della visita dell'urna alla loro città.

Il sogno di Giovannino

Un racconto diviso in 8 tavole illustrate per ripercorrere il sogno che San Giovanni Bosco fece all'età di 9 anni e che sarebbe poi diventato linea guida per tutta la sua vita trascorsa con e per i giovani

La bellezza di un sorriso per un altro: “My beautiful woman”

Una giovane donna, una ragazza all'ultimo anno di liceo, è diventata madre. Le voci corrono, i pettegolezzi abbondano. Amorevole, generosa, umile... queste parole preziose non appaiono sulla bocca di tanti quando parlano di questa ragazza...

Usa, arriva il primo corso di Teologia springsteeniana

Le matricole dal prossimo anno potranno scegliere di frequentare il seminario del professor Azzan Yadin-Israel, che coprirà il rapporto tra Dio e il Boss da «Greetings From Asbury Park, N.J.» (1973) a «Wrecking Ball» (2012).

Santissimo Nome di Maria

La festa del santo nome di Maria fu concessa da Roma, nel 1513. Nella storia dell'esegesi ci sono state diverse interpretazioni del significato del nome di Maria: "Amarezza", "Maestra e Signora del mare", "Illuminatrice, Stella del mare", "pioggia stagionale", "Altezza"...

Il prete del cinema e del cineforum

Il sacerdote, che insegnava religione al Liceo scientifico Vittorio Veneto, arrivò a Milano nel 1947, nella parrocchia di San Paolo. Iniziò a proporre ai parrocchiani la visione di alcuni film...

Mango: un artista controcorrente

Pino Mango è stato un artista di cui andar fieri. Controcorrente sempre, come nel pezzo «La sposa» di qualche anno fa, una vera provocazione per chi non crede più nel matrimonio...

Il manuale di Peter Pan

E' un peccato che Peter Pan non ci abbia lasciato un'autobiografia, un manuale per non invecchiare, una mappa con indicato l'indirizzo della giovinezza...

Come eucalipti d'Australia

Come germogli strappati nel momento della fioritura. Perché la giovinezza sin dalla notte dei tempi mal s'addice a sposarsi con il tema della morte: essere giovani è sempre un po' come sentirsi protagonisti di un'avventura capace di sfidare lo scorrere del tempo, l'abbrutimento dei lineamenti, la spossatezza del fisico.

Taglio festività: ecco perché lavorare più giorni nonfa aumentare il Pil

Siamo sicuri che privare una nazione di alcune festività, facendo lavorare di più i cittadini, sia la ricetta giusta per far ripartire il Pil? Un'occasione persa: «La riforma non ha risposto alle esigenze delle imprese, non rilancerà né l'occupazione, né l'economia e, relativamente alla nuova disciplina sull'articolo 18, determinerà numerose difficoltà in sede interpretativa».

I piccoli ci salveranno

Quante volte abbiamo detto da adulti ciò che non sopportavamo sentire quando eravamo ragazzi: "Quando sarai grande, capirai"...

3.2 Come si uniscono le cose inconciliabili?

Il nome di cristiano viene da Cristo. La sua essenza sta e cade con l'essenza di Cristo. Ciò è chiaro. Ma ora sorge minacciosa la domanda: quale affinità essenziale, quale tipo di comunione può esistere tra Cristo ed il cristiano?

Marthe Robin la mistica che ha vissuto 50 anni solo con l'eucarestia

"Per vincere bisogna saper soffrire. Il dolore è la leva che solleva la terra..."

Reality o realtà? da Giovani per i Giovani

È vero che la trasmissione Amici ha in un certo senso “rubato” quello che si fa in oratorio (si canta, si balla, si recita, si preparano dei musical...) e l'ha rivestito di quella patina perbenista che l'ha resa famosa; ma credo che in Oratorio ci sia qualcosa di più rispetto a questo...

Dio ci chiama a portare nel mondo il suo progetto d'amore

All'udienza generale, prima dell'appello di pace per il Congo, il Papa si è soffermato sul progetto di amore che Dio ha per tutti gli uomini. Un disegno che viene rivelato in pienezza da Cristo e che cambia totalmente la nostra vita. Ha invitato i fedeli, specie nel periodo di Avvento, a mettere in pratica il piano d'amore di Dio.

Timore e attrazione del Dio che ama

Non avete mai provato, amici, paura di Dio? Disagio. Voglia di scansarlo. No, amici. Non ci sono diritti davanti a Dio. A rigor di termini non ci sono neppure doveri. C'è l'amore da accogliere e da corrispondere. L'amore: questa vertiginosa parola che non esprime mai il fondo di se stessa - e di noi.

“Signore Gesù, abbi pietà di me!”

«Prova a regalarti un quarto d'ora e a stare davanti a Gesù Crocifisso, ripetendo con calma la preghiera dell'esattore delle tasse: “Signore Gesù, abbi pietà di me che sono peccatore”». L'omelia di questa Domenica scritta da don Gianni Ghiglione.

Messaggio alla famiglia Salesiana per la pace

Il Rettor Maggiore Don Pascual Ch√°vez ha accolto l'appello lanciato da Papa Francesco per la giornata di preghiera per la pace in Siria e ha scritto una lettera a tutta la famiglia Salesiana.

Appello del Papa per la Siria

Esprimo la mia ferma deplorazione per l’inaccettabile strage avvenuta ieri nella provincia di Idlib...

RISOLUTEZZA

Un chassid del Veggente di Lublino decise un giorno di digiunare da un sabato all'altro. Ma il pomeriggio del venerdì fu assalito da una sete così atroce che credette di morire. Individuata una fontana, vi si avvicinò per bere. Ma subito si ricredette, pensando che per un'oretta che doveva ancora sopportare avrebbe distrutto l'intera fatica di quella settimana. Non bevve e si allontano dalla fontana.

Materie inutili eppure indispensabili

La scuola di oggi taglia e risparmia sulle basi della nostra cultura, ma a chi fa bene questo risparmio? Certamente non ai nostri giovani

Sulle tracce di d. Bosco... L'impegno dei giovani Liberiani nell'assistenza ai malati di ebola

Leggendo questo articolo non possono che tornare in mente i tempi di don Bosco, il quale si trovò ad affrontare la terribile epidemia di colera che colpì la popolazione di Torino nel 1854...

La misura della vita

La vita reclama l'infinito. Lo sa chi vuole l'infinito nell'amore ‚Äì che non è una questione di durata d'anni, ma di dimensione dell'attimo. Lo sa chi contempla un'opera d'arte o un figlio e vorrebbe che quel momento diventasse infinito...

Scenografia

Preparare le scenografie degli Eventi non è solo lavorare con le mani, ma creare uno scenario...

Speciale Social Forum: c'ero anch'io!! da Giovani per i Giovani

Prima di partire ero un po' scettico lo ametto,non volevo essereconfuso con chi ha voglia di creare solo confusione,partecipando alsocial forum ho capito che li c'era il posto giusto snche per me comecristiano testimone.

La libertà religiosa fa bene all'economia

Le religioni che rappresentano la maggioranza dei credenti in altre nazioni dovrebbero imparare dal caso brasiliano, perché la diversità religiosa...

Per me è un no

Uno dei motivi dell'insoddisfazione cronica di oggi è frutto dell'immaginario della felicità come successo. Ma la vita non ha valore per la prestazione, bensì per la presenza...

29 aprile: la Fontana di Trevi si tingerà del sangue dei martiri cristiani

Sarà un simbolo, espressione di un grido di aiuto...

STRENNA 2014: «DA MIHI ANIMAS, CETERA TOLLE»

Dopo aver dedicato il primo anno del triennio di preparazione al Bicentenario della Nascita di Don Bosco a conoscerne la soria e il secondo anno a cogliere in lui i tratti dell'educatore, in questo terzo e ultimo anno intendiamo andare alla sorgente del suo carisma, attingendo alla sua spiritualità.

Nella sofferenza... Dio dov'è? da Giovani per i Giovani

Alcune riflessioni per guardare con occhi cristiani la realtà del dolore. √â un'illusione dell'uomo che “pensa filosoficamente” supporre che la sofferenza avviene ‚Äòqui sotto', mentre ‚Äòlassù' un Dio beato che non vi prende parte sta a guardare.Chi soffre e grida nell'agonia, è in Dio

L'immersione nell'umano

Giovanni il Battezzatore ha iniziato la propria predicazione con un grido: “Convertitevi, perché il regno dei cieli si è avvicinato!”, ed ecco che a questo suo invito aderiscono molti giudei che, avendo deciso nel loro cuore di cambiare mentalità e comportamento e di produrre frutti di penitenza, si fanno immergere da Giovanni nel fiume Giordano.

2. Dio dietro le spalle o critica della tendenza generale 2.1 L'ambiguità di ciò che è necessario

Una grande revisione radicale di tutto l'arsenale ecclesiastico è in atto. Avviene in queste circostanze, come quando si nota una macchia di ruggine su un'arma piuttosto antica...

No dei medici cattolici al codice etico soft

Sul tavolo, una lunga serie di cambiamenti rispetto al testo del 2006 che sono ancora in discussione e che hanno sollevato molte critiche...

Quando i desideri si trasformano in “diritti”

Riconoscono un diritto a colui cui negano il nome di uomo. Affermano il «diritto» di non nascere, ma non quello alla vita. Eppure, di diritti si parla ogni giorno di più. Il vero homo sapiens era il cavernicolo.

Il suicidio nei giovani

Molte volte il suicidio sanziona semplicemente e drammaticamente la rottura di un dialogo: è la risposta ad una realtà ostile, un'estrema protesta, un gesto punitivo o vendicativo nei confronti di chi è stato (o si ritiene che possa essere) la causa dei propri mali. Offriamo una riflessione per sollecitarci alla responsabilità educativa.

Palestina all'Onu, un voto per i moderati contro gli estremisti

Se dopo 64 anni la Palestina diventa "stato osservatore non membro" dell'Onu non pare uno scandalo. I negoziati sono fermi da anni e non si ha nessuna intenzione di riprenderli, soprattutto dopo la guerra di Gaza e l'ascesa della destra radicale israeliana che intendere preseverare con la politica delle colonie. Una situazione bloccata.

CHI AMA EDUCA – LAB

La proposta nasce per qualificare il servizio che facciamo agli oltre 2.000 giovani provenienti da case salesiane e parrocchie che partecipano ai Corsi Animatori; è pensata in particolare per coloro che ai Corsi Animatori di giugno terranno le aree formative del secondo livello a Udine e Verona.

Il discorso di Napolitano dopo la sua seconda elezione

"Mi accingo al mio secondo mandato, senza illusioni e tanto meno pretese di amplificazione "salvifica" delle mie funzioni ; eserciterò piuttosto con accresciuto senso del limite, oltre che con immutata imparzialità, quelle che la Costituzione mi attribuisce."

Risultato a sorpresa: sono i genitori i “miti” dei giovani

Tra sportivi e cantanti che vanno per la maggiore spuntano dalla ricerca, in maniera sorprendente, i genitori: la madre e il padre, con uguale intensità, cosicché la famiglia, nel suo complesso, conquista il primo posto.

Al consultorio laico a parlare di «sesso sicuro»

Un Sert che perde consensi potrebbe anche dirci che il bisogno vissuto da questi adolescenti non è più quello di proteggersi, ma di potersi spendere, di offrirsi...

Se le scuole paritarie sono fondamentali, allora si faccia di tutto per non costringerle a chiudere.

Servono interventi urgenti per non lasciare che le scuole pubbliche paritarie chiudano. Il comunicato di AGeSC , Agidae, Aninsei, Cdo-Foe, Faes, Fidae, Fism.

Aiutare i giovani a guardare in faccia il vuoto

Eugenio Montale ce lo ha detto più di mezzo secolo fa: "ammazzare il tempo è il problema sempre più preoccupante che si presenta all'uomo d'oggi e di domani"...

Giovani: meno regole, più fiducia

Non è con la repressione che si aiuta un giovane a crescere, ma scommettendo sulle sue capacità. La scelta dei giovani non deve spaventarci: ci sono segni di speranza, che stentano ad emergere, che richiedono tempi forse lunghi per le nostre attese, che amerebbero risposte rapide: le famiglie sembrano maggiormente preoccupate dei loro figli, del mondo che li circonda e chiedono con frequenza aiuto e consiglio.

La morte di Gesù

Durante l'agonia nell'Orto questa volontà umana, che secondo tutta la forza delle sue tendenze e desideri dì natura differiva da quella del Padre, si è, per libera disposizione, interamente e perfettamente sottomessa alla volontà del Padre, di Dio. La Tua volontà sia fatta, non la mia (di Jacques MARITAIN 1882-1973).

Il Papa e la spending review: "basta viaggi lontani per Lui"

So già quello che mi vuoi rinfacciare e te lo anticipo: è dal giorno della cresima che non mi vedi in Chiesa, al gruppo non ci sono mai venuto, faccio casino col motorino sul piazzale mentre tu dici messa con le tue vecchiette, mi piace bere qualche birretta e fumarmi anche qualche cicca. Però non ho ancora preso una brutta strada, quella “brutta strada” di cui tu ci parlavi...

I Summertime for Africa: l'8 dicembre a Padova!

Il Summertime Choir, torna al PalaFabris il prossimo 8 dicembre 2012, insieme alla crew di Etienne, ancora una volta uniti per aiutare l'associazione Nuova Famiglia. Il progetto è una clinica ortopedica pediatrica a Gighessa (Etiopia). Ospite d'eccezione: Antonino, vincitore di Amici! Uno spettacolo energico e coinvolgente con un repertorio gospel/rock!

«Celebrare la fede in Gesù Signore»

L'espressione «nuova evangelizzazione» è progressivamente passata da neologismo a indiscusso programma ecclesiale. Avere il coraggio di riportare la domanda su Dio dentro questo mondo; avere il coraggio di ridare qualità e motivi alla fede di molti delle nostre Chiese di antica fondazione, questo è il compito specifico della nuova evangelizzazione.

Tutti i Santi e la festa dei defunti: cosa celebriamo?

Se iniziamo novembre con la gioiosa celebrazione di tutti i santi significa che anteponiamo la vita alla morte...

Leopardi: nel 2019 il bicentenario de "L'infinito"

L'infinito siamo proprio noi. In un'epoca in cui si fa un gran parlare di identità, proprio perché non ne sappiamo più niente, è importante volgere lo sguardo di nuovo a una pietra miliare del nostro essere...

The Magdalene sisters da Giovani per i Giovani

Appena premiato è stato definito da molti come un film-scandalo e uno scambio colorito di accuse si è acceso immediatamente. Il Leone d'oro è stato assegnato dalla giuria, esplicitamente anticlericale, in circa tre minuti con la motivazione che il film di Mullan è un'opera d'arte che denuncia i soprusi che la Chiesa Cattolica irlandese ha fatto a donne ritenute pericolose o irrecuperabili nei riformatori-conventi attorno al 1964...

Tutti cliccano il video del pestaggio di Bollate. Ma nessuno si chiede: "perché?"

Li chiamano “video shock” e li mostrano tanto per far emergere un po' di indignazione, prima di voltare pagina fino alla prossima videogallery. Ma fermatevi un attimo e fatevi qualche domanda...

Sussidi MGS Nazionali

Il tema del prossimo anno pastorale si focalizza sul dono dell'appartenenza gioiosa alla Chiesa. Prenota le tue copie...

I mille cortili di don Bosco

Ecco la realtà delle missioni don Bosco: 1.775 oratori, oltre 1.000 scuole e acquedotti, lebbrosari, dispensari medici...

Donare il tempo

I colleghi le regalano le ferie per assistere la figlia malata: "Il mio miracolo di Natale"...

E' in arrivo il pellegrinaggio universitario 2012!

A Sylvia

La fragilità accettata, e quindi prima accolta e amata da chi ci dà la vita e ci educa, è la fessura attraverso cui l’amore entra e diventa fondamento, perché solo l’amore dà all’io le radici per slanciarsi...

"Nel mezzo del cammin"

Franco Nembrini torna da lunedì 7 dicembre su TV2000 per parlare di Dante...

Capitolo 2. - LA RICERCA DELL'ESSERE

La fede è una «luce oscura» Ci fa comprendere qualcosa, ma solo tanto da indirizzarci a un qualcos'altro che resta per noi incomprensibile. Poiché il fondamento ultimo di tutti gli enti è insondabile, tutto quello che viene visto a partire da esso si sposta, entrando nella «luce oscura» della fede e del mistero.

Amore e individualismo sono compatibili?

L'amore è comunione, procedere insieme, sostenendoci quando manca l'incoraggiamento, senza lamentarci, senza criticare né pensar male degli altri...

La testimonianza dei Padri della Chiesa

I poveri hanno volto e nome

È bene dare nomi e volti a chi, in questa nostra strana Italia, sta morendo di fame. Come sempre è il Meridione a soffrire di più questa crisi disastrosa le cui conseguenze possiamo solamente immaginare...

Valori pedagogici e spirituali emergenti in don Bosco

L'ambiente familiare, sociale e religioso di Giovannino Bosco ci propongono una serie di spunti di carattere pedagogico e spirituale che ancora oggi possono stimolare la riflessione ed ispirare la nostra azione.

Come riconoscere una vera amica?

Anche io ho molte amiche. E penso che sia un grande valore nella mia vita. Sono relazioni che durano da molti anni, che sono state esposte a molte prove...

"I militi ignoti della fede"

TV2000 propone un viaggio nell'Est Europa, alla scoperta di uomini perseguitati per la fede durante il regime sovietico...

UN OMBRELLINO COLORATO PER LENITA

Quello che più ammiravo in quei ragazzi e ragazze era l'intelligenza e il dinamismo con cui affrontavano la vita. Ero ammirato dalla loro forza di volontà e dal loro bel sorriso.

Essere un dono

Gioia senza fine, felicità senza ombre, amore senza limiti, massima intensità di vita senza cedimenti: questa è la beatitudine eterna, che lo Spirito ci insegna a vivere fin da ora...

Il sangue della pace

«In questi giorni quanti Stefani ci sono nel mondo!». Quante volte il Papa ha ripetuto che il nostro tempo è un tempo di martirio...

15 agosto: Assunzione in cielo di Maria

Pubblichiamo alcuni pensieri di San Josermaria Escrivà...

Gli exallievi delle nevi! da Giovani per i Giovani

In sostanza, se questi sono gli Ex-Allievi, credo che il volto di don Bosco, nei quadri che conosciamo, sorrida anche un po' per merito loro!

Stefano Sandor: coadiutore salesiano alle soglie della beatificazione

S√°ndor Istv√°n nacque in Ungheria nel 1914. Leggendo il Bollettino Salesiano conobbe don Bosco. Si sentì subito attratto dal carisma salesiano. Si confrontò col suo direttore spirituale, esprimendogli il desiderio di entrare nella Congregazione salesiana. Ne parlò anche ai suoi genitori. Essi gli negarono il consenso

L'involuzione della specie. L'elisir dell'abbruttimento

“Questa non è vita”: lo dicono in tanti, fanno finta di non sentirlo in molti, la morte gongola sulla sua apparente vittoria. Quello dei suicidi in carcere è ormai un tema al quale ci siamo assuefatti, come le stragi del sabato sera, il massacro dei cristiani nelle terre d'Africa, il numero dei disoccupati e dei senza tetto...

«Schierati? Sì, sui valori. Votare per persone affidabili»

Tra tutti i varchi possibili, ha scelto la «porta stretta». Né portoni né altri passaggi più comodi. Una porta stretta che significa «proporre una parola autorevole anche su questioni che attengono all'ordine sociale e politico, quando sono in gioco i valori fondanti della convivenza civile».

L'ORATORIO dal DIZIONARIO Pastorale Giovanile

L'oratorio si presenta oggi in primo luogo co¬≠me una «missione nel mondo giovanile». Ciò corrisponde a una visione di chiesa e a una concezione missionaria della parrocchia. Si apre a tutti i giovani del proprio territorio e...

Campo lavoro in Carnia

Dal 30 al 6 agosto l'esperienza per i giovani dai 15 ai 20 anni che desiderano fare qualcosa per chi ha di meno, dare una mano, lavorare...

Don Scott R. Carroll

Nell'estate 2011, mentre studiava presso il Seminario di Saint Meinrad nell'Indiana, gli venne diagnosticato un melanoma, contro cui combatté opponendogli la speranza di diventare sacerdote. Venne ordinato presbitero in casa di suo padre l'8 maggio 2013. Morì due giorni dopo, terminata la celebrazione della Messa.

Addio, dj Fabo. Su dolore e fragilità

La morte di un uomo non può mai essere utilizzata per combattere battaglie politiche...

Legalizzazione: un tranello da evitare

Le ragioni sono sempre le stesse ed hanno una parvenza di bontà: sottrarre alla malavita lo spaccio e i guadagni. Viene il dubbio che fra i motivi della legalizzazione ci siano i soldi....

Il passatempo di Dio è giocare a nascondino (omelia)

«Pare un gioco da bambini, eppure è un gioco celeste: l'uomo che arrogante va cercando, Dio che misericordioso va nascondendosi perché l'uomo s'abbassi a mendicare»... L'omelia della Domenica.

Don Filippo ci scrive... n° 72

Un augurio a tutti voi di buon Natale perchè possiamo trovare la pace non solo esterna ma del cuore e perchè tutta la povera gente possa almeno arrivare a vivere una vita dignitosa...

«Aquel no era yo»: il corto spagnolo sui bambini soldato

Una storia drammatica, piena di paura, violenza e redenzione quella raccontata nel film del regista Esteban Crespo, sostenuto anche da Amnesty International e Save the Children...

Il Bene non va in vacanza

I grest negli oratori. Banco di prova di tanti adolescenti che, spesso quasi per gioco, si cimentano con questo che è pur sempre servizio alla comunità mai sufficientemente valorizzato. Perché per un adolescente delle scuole superiori prendersi cura dei più piccoli è il primo grande passo verso la responsabilità.

Il Premio Nobel con la dislessia nel curriculum

Lui si mette terra a terra, esplicita le difficoltà che ha avuto, non le nasconde. Infine quel dire che grazie alla dislessia “capisco chi ha difficoltà” è meraviglioso...

Ruini sul referendum: 'Questa legge non va peggiorata'

«Per raggiungere l'obiettivo, sceglieremo quelle vie che appariranno più efficaci». E la via dell'astensione «è una delle possibilità», che «non delegittima né i cattolici né le istituzioni, perché è prevista dalla legge». Andrà a votare? «Il mio comportamento sarà, ovviamente, quello che riterremo di proporre, non solo noi vescovi, ma anche chi avrà le responsabilità specifiche in questa circostanza».

Con i giovani, per i giovani: apertura del Bicentenario nel Triveneto

200 anni dalla nascita di un uomo capace di spendere tutte le proprie energie per dare forma al disegno di Dio: prendersi cura dei giovani, specialmente i più poveri.

Attacchi alla famiglia e al matrimonio... Perchè?

Gli attuali attacchi al matrimonio e alla famiglia sono anche frutto della Costituzione della Repubblica italiana. Intervista al Prof. Danilo Castellano.

San Nicola, la vera storia di Babbo Natale

Come, quando e perché un eroe cristiano della carità, vescovo di Myra e patrono di Bari, è diventato un'icona pop e simbolo (anche commerciale) del vecchio che porta i doni delle feste ai bambini.

La profetica voce di Benedetto XVI a Ratisbona

Nel 2006 aveva invitato l'Islam al dialogo partendo dalla ragione...

Gli oratori, sorgente di futuro per l'Italia

Mettere in rete una risorsa preziosa per il futuro dell'intero Paese in un momento in cui all'educazione delle nuove generazioni è affidata una rinnovato ruolo chiave. È questo lo scopo del primo Happening nazionale degli oratori («H¬πO»), che si è aperto ieri...

Shrek di Andrew Adamson e Vicky Jenson da Giovani per i Giovani

Comincia con “c'era una volta...”e sembra molto classico...poi però l'eroe e' un orco puzzolente, la principessa nasconde piu' di un segreto e il principe azzurro e' un metro d'arroganza e viltà.

Il fallimento è un successo se impariamo da questo

4 lezioni per capire come gestirlo e imparare...

Compito per casa

Per vivere ovunque la vita cristiana è necessario l'esercizio quotidiano di tutte le virtù...

Ho un dono e ve lo dono.

Chi è Suor Cristina? Ecco la sua storia raccontata direttamente da lei... Siciliana, appena 25enne, appartenente all'ordine delle Orsoline, suor Cristina ha raccontato la sua storia...

Comunione

Nella rivelazione cristiana la comunione è anzitutto realtà teologale. Dio nel suo essere è comunione, lo Spirito è Spirito di comunione e Cristo è persona corporativa, è il capo del corpo che è la chiesa. Comunione è la vita trinitaria divina, vita fatta di ascolto, scambio e donazione reciproci fra le persone divine.

Le voci delle scarpe

Davanti a me una grande esposizione di scarpe da tutto il mondo. Se la vita è un cammino nessuna cosa più delle scarpe può narrare storie di vita. Con la scarpa infatti camminiamo, danziamo, lavoriamo, facciamo sport...

I bloggers

Secondo recenti sondaggi la parola blog è stata la più 'cliccata' nei motori di ricerca durante il 2004 e per questo motivo è stata premiata come 'parola dell'anno'. Ma perché? E che cosa si intende davvero con questa nuova parola? Navigando in rete siamo andati a caccia di risposte e abbiamo fatto delle scoperte interessanti. Eccole.Vedi anche: href='http://www.donboscoland.it/articoli/visualizzaarticolo.pax?idrealta=1&ID=896'>Tsunami: analisi del nuovo ruolo di Internet e dei Blog

Hacker e cristiani non sono così diversi

Etica hacker e visione cristiana. A prima vista non sembrerebbero due concezioni che possano andare d'accordo. Anzi, appaiono piuttosto come due corpi appartenenti a universi diversi, destinati a non incrociarsi mai. Eppure c'è qualcuno convinto che ritiene la possibilità di un dialogo, di un incontro fruttuoso...

Iniziative Festa di Don Bosco 2013

Segnaliamo in questa pagina web tutte le iniziative locali che ci verranno realizzate in occasione della festa di Don Bosco. Se vuoi segnalare una iniziativa scrivi a mgs@donboscoland.it.

«Ragazzi e tv? La vera battaglia si svolge sul web»

L'intervista al Presidente del Comitato Media e Minori: "È ormai urgente avviare una riflessione in merito all'applicazione di strumenti di tutela del minore in tutte le piattaforme che offrono contenuti audiovisivi".

Cara Ministra, difenda gli studenti

Nell’agenda politica attuale quasi nessuno parla di scuola, benché i diritti umani siano uno dei temi più dibattuti al momento...

I 10 comandamenti visti da Giacomo Poretti: Se Dio ha i tappi nelle orecchie ci sarà un motivo

Rubrica di Giacomo Poretti (del trio Aldo, Giovanni e Giacomo) sui dieci comandamenti.2. Se Dio ha i tappi nelle orecchie ci sarà un motivo.

Una domanda che fa vivere (Omelia)

«Come Pietro, modello del credente, anch'io sono chiamato a diventare roccia e chiave: roccia che dà appoggio, sicurezza, stabilità al fratello che mi è affidato». L'omelia della Domenica.

Ho scoperto che potevo farcela

"Ho pensato di entrare a far parte degli animatori per il campo estivo organizzato dalla mia parrocchia. Vorrei tanto dire ai miei coetanei di venire a messa la domenica e di venire ad aiutarci..."

Spese militari: nel 2016 incremento globale

L'incremento globale del settore è giunto a 1.686 miliardi di dollari. Sono i dati forniti dall'Istituto internazionale di ricerche Archivio Disarmo...

Si lavora sulla pace e la tolleranza a Beslan

Sei mesi fa si concludeva la tragedia della scuola n°1 di Beslan che ha coinvolto 1.200 persone come ostaggi e causato 331 vittime, 172 delle quali bambini. L'UNICEF è ancora a lavoro al fianco delle autorità russe e ossete e di diverse Organizzazioni non governative (ONG) per aiutare le persone direttamente colpite e la popolazione locale a superare il grande trauma subito, ancor oggi troppo vivo. Ma sono necessari ancora fondi.

Tape Art

La testimonianza dei Padri della Chiesa 1 - S. Ireneo

La fede può essere «trasmessa»? L'esperienza della fede possiede due aspetti: è un atto personale, una decisione che non può essere «trasmessa», ma allo stesso tempo possiede un aspetto oggettivo, fatto di contenuti che sono oggetto, appunto, di insegnamento, e che quindi possono essere trasmessi. La fede va trasmessa quale deve realmente essere: cioè pubblica, unica, pneumatica.

A cinque anni lotta contro la leucemia e schiaccia con gli Utah Jazz

Accanto ai farmaci, JP Gibson ha messo in campo i sogni, l'amore per la pallacanestro, il tifo per gli Utah Jazz (VIDEO)

Giornate di Spiritualità: a che punto siamo nel dirci "figli di don Bosco"?

Rachele ci racconta cosa si è vissuto a Caorle lo scorso weekend. Il tema era quello della fedeltà di Dio, di don Bosco e la nostra...

Il tesoro nascosto dell'Italia è la famiglia

Cosa aspettano cattolici e non cattolici a premere sui governanti perché si prendano provvedimenti a favore del matrimonio e delle nascite?

Padre Dall'Oglio: dal 2013 nessuna notizia

La sua assenza è molto dolorosa, ha dato tutta la sua vita al servizio del dialogo e della pace...

Intervista a don Pascual Ch√°vez e a Madre Antonia Colombo (PRIMA PARTE)

Vocazione, amore per Don Bosco e Madre Mazzarello, servizio ai giovaniDurante il Confronto 2004, svoltosi dal 10 al 16 agosto scorso al Colle Don Bosco, 230 giovani provenienti da tutta l'Europa salesiana, hanno vissuto un intenso momento di confronto tra loro, con i luoghi salesiani, con i testimoni del passato e del presente. Tra questi ultimi, la Superiora Generale delle Figlie di Maria Ausiliatrice, Madre Antonia Colombo, e il Rettor Maggiore dei salesiani, don Pascual Ch√°vez. Nell'incontro con loro, i giovani hanno posto una serie di domande raggruppate in cinque gruppi. Il primo di questi riguarda i temi della vocazione e della vita spirituale personale, della responsabilità di essere i successori dei fondatori delle due istituzioni salesiane più importanti, e della passione per i giovani.

Sui passi della fede con Pietro e Paolo

Campo 'Giovani per i Giovani' a RomaCamminare con Pietro e Paolo significa capire che il Cristianesimo non è una religione... è una persona: Gesù Cristo; avere fede è incontrare il Signore nella nostra vita. Così ci è stato testimoniato da don Maurizio del “Borgo ragazzi”, da Chiara Amirante e i suoi collaboratori, dalla comunità delle suore di Madre Teresa di Calcutta e, in modo diverso, da don Bosco presso la basilica del Sacro Cuore.

Il pensiero debole dei diritti. l'Africa in balia del radicalismo

La verità è che la crisi centrafricana è la cartina al tornasole del pensiero debole di una politica ancora troppo indifferente al tema della globalizzazione dei diritti...

La civiltà della diffidenza

Diffidare significa tracciare un cerchio intorno a noi: io dentro, tu fuori. Se ti dico di entrare sei il benvenuto, sennò...

12 domande e risposte sull'attuale condizione della famiglia

L'associazione La Manif Pour Tous Italia risponde a 12 domande sulla questione della famiglia: dall'ideologia gender, all'omofobia, ai matrimoni omosessuali.

Ad Aleppo nel nome di don Bosco

Durante il conflitto, l'oratorio salesiano è sempre stato un punto di riferimento per i ragazzi e le famiglie che lo frequentano. “Questo è il nostro stile – dice don Pier Jabloyan – puntare sulla bellezza e sull’incontro”....

La relazione educativa nell'era digitale

Quali sono gli ingredienti di successo per vincere l'attuale emergenza educativa? Il libro "La relazione educativa nell'era digitale" si propone di dare a chiunque sia coinvolto nei diversi ambiti educativi (familiare, scolastico, parrocchiale, associativo ecc.) una strategia d'azione maturata dall'autrice Rosetta Calìnel contatto con il mondo giovanile.

Quella dignità «nascosta» da riconoscere e servire

I nuovi progressi nella conoscenza degli stati vegetativi. In Canada un celebre neuroscienziato, l'inglese Adrian Owen, è riuscito attraverso una macchina a comunicare con un uomo in stato vegetativo da altre 10 anni, riuscendo a chiedergli come si sentiva e a ottenerne una risposta consolante: non sto soffrendo.

Nuove opere e iniziative, difficoltà, minacce, attentati

Risolte le più preoccupanti situazioni, grazie all'aiuto della Provvidenza, per dare un alloggio ai tanti giovani che bussavano alla sua porta, aprendo case e oratori nuovi in città, Don Bosco non nasconde le tante altre difficoltà alle quali dovette far fronte per creare un clima familiare, educativo e religioso...

Aleppo consacrata alla Madonna di Fatima

Succederà sabato 13 maggio, in concomitanza con la messa di papa Francesco in visita nella cittadella portoghese...

Ricco sfondato... E un po' pirla! L'omelia della Domenica

Come un notaio stavolta. Stavolta, fosse per qualcuno di loro, dovrebbe mettersi dietro una scrivania e diramare una questione familiare: “Maestro, dì a mio fratello che divida con me l'eredità”.

La felicità è nelle nostre mani

L'alpinista Simone Moro: «Mi chiamo Simone: mi rassicura pensare che anche Simon Pietro ha sbagliato parecchio... eppure Dio gli ha affidato le chiavi del Paradiso»...

«Insieme è possibile!». Proposta per uno spettacolo estivo per i Grest.

Due personaggi costretti a stare insieme durante un viaggio dall'Inghilterra alla Russia, fino all'Africa in guerra. Uno è un clown pieno di voglia di fare e conoscere, l'altro un attempato signore impostato e sicuro di sé.

Una scuola parla di famiglia: «Togliamole i fondi comunali!»

Nessuna parola è stata ancora pronunciata dato che la conferenza è prevista per i prossimi giorni. Si pretende di zittire relatori e platea ancora prima che abbiano espresso qualsiasi pensiero. Chi discrimina chi?

Il volontario aborto che dà la vita

Un uomo adulto certamente non può tornare nel grembo di sua madre, ma il suo io può e deve tornare allo spirito d'infanzia, alla semplicità dei piccoli, all'umiltà del cuore. In altre parole l'uomo deve distruggere l'orgoglio del suo io, affinchè lo Spirito Santo lo ricolmi della vita divina e dei suoi doni.

Qualche regola nella giungla di Facebook

Nei giorni scorsi una sentenza della Cassazione ha fissato alcuni paletti invalicabili per la tutela della persona su Facebook. Il sempre più diffuso social network appare una piazza virtuale incontrollata...

Troppi bambini sfruttati e maltrattati.

Omelia del Papa a Betlemme. «Anche oggi piangono i bambini, piangono molto, e il loro pianto ci interpella... In un tempo che proclama la tutela dei minori, si commerciano armi che finiscono tra le mani di bambini-soldato; si commerciano prodotti confezionati da piccoli lavoratori-schiavi...».

Prendersi cura dei sacerdoti

Matteo Truffelli, presidente nazionale dell'Azione cattolica italiana, parla di come i laici debbano sostenere i loro preti...

Giovani e Sinodo

Il titolo del prossimo Sinodo non pare aver destato così tanto interesse, forse perché il mondo giovanile non desta più interesse?

“Il Dio della speranza, che ci riempie di ogni gioia...!”

"Quella vita che possediamo e che tanto ci affascina per la sua bellezza non finirà con la morte, ma continuerà in Dio, il Vivente, per sempre!". L'omelia di questa Domenica scritta da don Gianni Ghiglione.

Stamattina l'appello del Papa per il Medio Oriente

"Speranza e progresso vengono solo da scelte di pace"

L'incredibile verità sulla stella di Betlemme

Ci sono prove di questo fenomeno celeste? Abbiamo raccolto insieme 5 diverse teorie per voi in un'infografica. Così si può sempre capire il tema rapidamente e facilmente.

La verità sul Carnevale

Tutto ciò che vorreste sapere sul (vero) Carnevale e non sapete a chi chiedere...

Siria - L'oratorio di Aleppo: un germoglio che ha resistito e ha donato vita a molte persone

L'oratorio vicino alla linea del fronte di guerra, è stato risparmiato dai bombardamenti e è stato il punto di riferimento per migliaia di persone, soprattutto cristiani, durante tutti gli anni della guerra.

Giuditta e Pietro: un amore sbocciato oltre le sbarre

Lei, Giuditta, insegnante di lettere, donna tutta d'un pezzo di sani principi, cattolica doc. Lui, Pietro, condannato a vent'anni per omicidio e spaccio di droga.

Amare non è impossessarsi dell'altro

Se portate nel matrimonio un amore falso sicuramente collasserà, perché il “cemento” dell’unione è l’amore. Per mostrare chiaramente cosa significa amare, iniziamo spiegando cosa non è amare...

Ricerca di Dio

Dio vuole essere cercato, e come potrebbe non voler essere trovato?...l'uomo e il suo mondo sono la sfera di interesse di Dio, che la rivelazione di Dio precede e fonda la conoscenza che l'uomo può avere di Lui...

Mattarella oggi a Valdocco!

Visita del Presidente della Repubblica alla Basilica di Maria Ausiliatrice...

Lasciarsi trovare dal Padre

Non sarebbe bello, non sarebbe meraviglioso “aumentare” la gioia del Padre lasciandomi trovare e riportare a casa da Lui?

«Hikikomori», nulla oltre il pc

Li chiamano "reclusi sociali", adolescenti eremiti", "ragazzi spariti": sono le vittime della nuova patologia che colpisce i nostri teenager. Non vanno a scuola, rifiutano ogni contatto con l'esterno (genitori compresi), si barricano nella loro cameretta per mesi, talvolta anni, e vivono incollati al pc, sempre connessi.

Insorgere contro la dittatura dell'in-differenza

Non si cancella la dualità genitoriale. Il numeretto, accidenti, ancora segno estremo, moncherino, neutro sì come è una cifra, ma pur sempre segno tenuissimo di una differenza che non è eliminabile: "genitore 1", "genitore 2". La riduzione a cifra del differente...

La prova della vocazione

La prova che viene da Dio, è lo strumento di cui il Creatore si serve per scuotere la creatura dalla sua tiepidezza, per impedirle di accontentarsi di amare di meno, per provocarla verso ideali alti. Chissà quante volte il Signore è passato nella nostra vita o ci ha visitati con la prova e abbiamo reagito...

Il matrimonio ti cambia per sempre

Perdonare il coniuge non solo produce benefici nel rapporto ma anche contribuisce alla salute e al benessere individuale...

Madeleine Delbrel presto santa?

Dotata di una rara capacità di empatia, annoda relazioni con tutti. Dice ciò che pensa ma senza mai urtare chicchessia, arriva perfino ad avvicinare cristiani e comunisti, diventa la sorella maggiore dei preti operai...

Pirandello: il dramma dell'io e la meraviglia di scoprirlo

L'ultimo dramma di Pirandello, intitolato “Non si sa come” ci parla del mistero che è parte di noi e non possiamo farci nulla. La realtà continua a fremere, a bussare incessantemente alla soglia della coscienza...

Le intenzioni di preghiera del Papa per novembre

"Sostenere i paesi che accolgono i rifugiati"...

Occupate se volete, ma almeno lasciateci liberi di studiare!

«Ecco perché, durante questi giorni di occupazione, abbiamo deciso di incontrarci per aiutarci a studiare insieme. Volevamo una valida alternativa alla perdita di tempo».

Don Bosco e la voglia di fidarsi

E don Bosco si fida; anche quando non vede come tutto questo possa realizzarsi constatando le difficoltà alle quali va incontro man mano che cresce e si prepara alla sua missione, anche quando i primi collaboratori lo abbandonano pensando che sia matto, anche quando i primi ragazzi gli rubano tutto e lo lasciano senza niente...

A coloro che non trovano pace

L'altra sera ti ho incontrato per caso. Pioveva. Eri fermo sul marciapiede e ti ho dato un passaggio. In macchina mi hai chiesto con sufficienza se durante la quaresima continuavo a predicare le «solite chiacchiere» ai giovani, riuniti in cattedrale. Ci son rimasto male, perché mi hai detto chiaro e tondo che tu ormai a quelle cose non ci credevi più da un pezzo..

San Lorenzo e la bellezza del diaconato

La vicenda di Lorenzo invita ogni fedele a riflettere sul servizio del diaconato...

Il desiderio della santità da Giovani per i Giovani

La santità presentata da don Bosco non è una chiamata di pochi o un cammino facoltativo: è la risposta dell'uomo all'amore di Dio Padre rivelatoci in Suo Figlio. La santità non è cosa astratta: essa non parte se prima non c'è una sera considerazione del problema umano, l'aver chiaro quali sono i nostri bisogni fondamentali. Più del posto in banca, più del desiderio della ragazza o del ragazzo, più della salute e della sicurezza economica...

Una tragedia che deve far riflettere l' 'industria turistica'

...i viaggi all inclusive, dove si mangia e si beve fino a scoppiare, si fanno docce in continuazione senza pensare alla penuria idrica, si producono rifiuti senza preoccuparsi dove verranno scaricati, non vi sono ricadute positive sulla comunità locali... A vedere le code di questi giorni negli aeroporti di Malpensa e Fiumicino di viaggiatori in partenza per le località colpite dal maremoto, che non si rassegnano a dover rinunciare al loro sospirato e “meritato” viaggio, vengono seri dubbi sull'integrità della nostra società.

La mappa per un sistema coerente e gerarchico dei valori

La coscienza umana deve presentarsi, per essere

La salvaguardia del Creato

Il rispetto per l'ambiente da parte dei giovani passa attraverso la famiglia. Essa è la principale “agenzia” educativa che può sviluppare una sensibilità ecologica.

FaceGod 2. Ragazzi "quotati" da Dio

Il nuovo libro-sussidio per preadolescenti della Elledici. I preadolescenti rischiano di essere considerati degli “invisibili” dell'emergenza educativa: per molti sono troppo piccoli per capire certe cose e incapaci di fare scelte autonome. Gli adulti dicono spesso loro che “capiranno quando saranno più grandi” e che “per ora si fa così e basta”.

L'«estremo» dei cristiani.

Il fatto è che l'estremo rito e festa cristiana è una festa per la vita, cerca la vita, e il sacrificio estremo è la porta della vita. È la sconfitta della morte, e l'afffermazione della vita. Il contrario di quanto successo purtroppo a Madrid. Si festeggiano i santi, gente "estrema", cioè che ha fatto entrare l'estremo nella misura ordinaria dei giorni.

La testimonianza di Daniele Molmenti, oro nella canoa

La testimonianza di Daniele Molmenti, oro nella canoa. Ventotto anni, pordenonese, si è fatto conoscere alle Olimpiadi per la sua simpatia ma anche per la sua fede cristiana. "Non penso che Dio abbia tempo per darci la spinta durante le nostre prestazioni. Certo è che la fede dà una motivazione, una carica in più..."

«La verità, la coscienza e la mia Chiesa precaria»

Nel ventesimo anniversario della morte del vescovo che guidò Pax Christi un suo dialogo con alcuni amici sul rapporto col potere anche nella Chiesa.

Ale e quel figlio malato in pancia. Esiste una ricompensa anche dentro un grande dolore

La ragazza provò a far capire ai dottori che il piccolo «non è un sacchetto della spazzatura che può smaltire: mi batterò per il mio bambino, non importa che viva un minuto, un'ora, mesi o quaranta anni»

Don Filippo ci scrive.... n°40

Intanto un buon anno 2006, ebbene sì, qui in Etiopia siamo a gennaio 2006, e l'11 settembre appena passato è stato il primo giorno del nuovo anno. Incredibile vero? Così siamo in festa, tipo il mese di agosto da noi trasportato però in Africa..

L'aborto che viene dal mare

Lo scopo di "WoW" è diffondere nel mondo il “diritto all'aborto”. La tecnica ha del paramilitare: l'associazione ha trasformato una imbarcazione in un centro per aborti off-shore.

Alternanza scuola lavoro: parrocchie e diocesi in campo

Si moltiplicano le proposte che coinvolgono gli studenti impegnati nel triennio finale delle superiori nell'alternanza scuola lavoro...

Libertà di educazione nel mondo: Italia bocciata

La libertà di educazione nel mondo? Riconosciuta, ma poco applicata. L'Italia si colloca al 47° posto su 136...

Paolo VI sarà beato il 19 ottobre

Paolo VI sarà proclamato beato il 19 ottobre. Papa Francesco ha ricevuto venerdì sera in udienza privata il cardinale Angelo Amato, prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi e ha dato l'autorizzazione.

Le professioni delle Figlie di Maria Ausiliatrice.

Oggi 5 agosto molte Figlie di Maria Ausiliatrice (FMA) rinnovano la professione religiosa. Alcune fanno oggi la loro prima professione altre domani, tra queste Barbara Callovi, Jessica Soardo, Serena Centenaro del Triveneto a Castelgandolfo (Roma).

Il vero senso dell'eucaristia

Potremmo chiederci se, nei casi in cui appare inevitabile che anche dei non credenti presenzino a celebrazioni cristiane, non sia opportuno pensare a forme liturgiche diverse dalla celebrazione eucaristica. Non sappiamo il motivo per cui Zapatero non ha partecipato all'eucaristia presieduta dal papa, ma in ogni caso i credenti autentici non si sentono offesi...

Etty Hillesum, un percorso di interiorità

Alcuni suoi brani e frasi che ci dicono l'esperienza spirituale che questa donna ha compiuto in un tempo storicamente drammatico...

Intervista a Zanardi: "Il mio segreto è la passione"

In questa lunga intervista l'atleta paralimpico che ha perso le gambe in un tremendo incidente automobilistico, racconta cosa lo motiva a superare continuamente i suoi limiti...

Natività della Vergine Maria

La celebrazione della nascita della Beata Vergine Maria (l'unica, insieme a Giovanni Battista e a Gesù stesso, di cui si celebra non solo il trapasso, ma la nascita terrena) è stata introdotta dal papa Sergio I (687-701) nel solco della tradizione orientale.

Caso Stamina: è patteggiamento

Gli indizi che fin dal principio spingevano a diffidare del cosiddetto “metodo Vannoni” erano tantissimi...

Dio c'è, ma non sei tu. Rilassati!

Sembra che tutto si riduca a fare e non fare, mentre ciò che importa...

Triduo in preparazione alla festa di Santa Teresa d'Avila 1/3

Quest'anno si festeggiano i 500 anni della sua nascita, perciò abbiamo deciso...

Parigi: lo Stato Islamico e quello che possiamo fare

Dopo gli attentati del 13 novembre...

L'Oscar che non ti aspetti. «Dio ha reso migliore la mia vita»

Ha stupito tutti Matthew McConaughey, vincitore del premio come migliore attore. Ecco cosa ha detto nella notte di Hollywood...

Non cambio la mia mamma per niente al mondo

Per promuovere le Olimpiadi Invernali l'azienda Procter & Gamble, sponsor dell'evento, ha preparato questo spot in cui rende omaggio alle madri. Approfittando del messaggio trasmesso dal video, vorrei proporre tre aspetti su cui mi ha fatto riflettere...

Corsi Animatori 2004 da Giovani per i Giovani

Sia a me che ai cinque 'truzzi' che mi son portato dietro l'esperienza é piaciuta molto: devo ancora fare un po' di verifica con loro, ma a caldo mentre tornavamo a casa in macchina sentivo che i giudizi erano tutti positivi...

Guerre stellari: Lance Armstrong sfida Teresa di Calcutta

Madre Teresa di Calcutta ‚Äì una delle atlete di punta del secolo scorso ‚Äì elaborò il suo teorema per scrivere gesti di bontà e di umanità: “nella mia vita mi sono sempre detta: non basta fare il bene, occorre che il bene sia fatto bene”. A Lance Armstrong l'impresa è riuscita a metà...

Controstampa

SullaTre notizie di controstampa: "La Gerusalemme «rivelata»", "La multigenitorialità" e "We canna". “Le mie due figlie, di 10 e 11 anni ‚Äì racconta Sara ‚Äì hanno un padre biologico, un carissimo amico mio e del mio compagno che non poteva avere figli, e un padre che diverrà adottivo. Viviamo tutti e quattro insieme”.

Turchia: non siamo qui per convertire ma per convertirci

«Questo è un Paese ideale per pregare, per meditare, per studiare, per ripensare. Noi cristiani siamo qui prima di tutto per ritrovare, vivendo nei luoghi della “prima Chiesa”, la freschezza della nostra fede. Non siamo qui per convertire, ma per convertirci».

Simone, l'egiziano che regala il kebab a chi non ha nulla

Dice: “Non faccio niente di speciale, se qualcuno ti chiede da mangiare è come se lo chiedesse Gesù. Mio padre mi ha sempre detto di mettermi al posto di chi è povero”

Dopo la “caparra dell'apocalisse”, in mezzo al mare di fango, abbiamo scoperto che siamo ancora vivi

L'autrice di questo articolo è medico anestesista presso l'ospedale di Olbia: «Non ci interessano i teatrini e le strumentalizzazioni. Qui, e su tutto, oggi prevale la contentezza dell'essere vivi e del poter ricominciare. L'ironia non ci manca».

Siamo indifferenti alla croce degli altri?

La violenza c'è sempre stata ma può sussistere, resistere e perpetuarsi solo se sostenuta dalla cortina di silenzio che la fiancheggia e la protegge...

Il social e il sociale

La via d'uscita, per assurdo, è un percorso di entrata, cioè di starci dentro con competenza, equilibrio, conoscenza...

Polemica ai Grammy perché una cantante cristiana ha abbandonato il galà

Domenica sera, una nota cantante cristiana evangelica, Natalie Grant, ha abbandonato in anticipo il galà dei premi Grammy in segno di protesta contro i comportamenti anti-cristiani messi in atto sul palco.

I viaggi missionari di Giovanni Paolo II

Nei suoi 27 anni di pontificato, ha fatto più di 200 viaggi a Roma e in Italia e 105 viaggi internazionali, visitando 136 paesi, in molti dei quali è tornato più volte...

Shahbaz Bhatti campione d'umanità

Shahbaz: un politico che ha vissuto la missione cristiana nella società come «voce della giustizia e della pace»...

Digiuno

Assistiamo oggi in Occidente a un'eliminazione de facto della pratica ecclesiale del digiuno: così una prassi vissuta già da Israele, riproposta da Cristo, accolta dalla grande tradizione ecclesiale, è sempre meno presente, non più richiesta...

Una spiritualità che fa vivere l'incontro nella gratuità

Mi fermo volentieri a riflettere sul tema della vocazione pastorale di un insegnante nella scuola in generale, per me nella scuola salesiana, e vorrei provare a raccogliere alcune idee sulla gratuità dei nostri interventi...

SYM: l'esperienza di un giovane della Nigeria

Alfred Adetosoye Adedayo ha raccontato due episodi che ha vissuto in prima persona...

Una Fondazione per promuovere l'educazione cattolica

Papa Francesco ha creato la Fondazione Gravissimum educationis...

Squarci di sottoBosco 10/10

Ci sono tanti giovani da sfamare in oratorio. Come farà don Bosco a far "tornare i conti"?...

Il fondamentalismo islamico da Giovani per i Giovani

Spesso si parla di islam e di fondamentalismo islamico, ma la confusione è molta e pochi conoscono ciò che li unisce e ciò che li divide. La situazione è complessa e diversificata: dall'Algeria dove il GIA ha provocato quasi una guerra civile alle scuole craniche pachistane dei Taleban, dai movimenti estremisti alla politica ambigua dell'Arabia Saudita che finanzia i gruppi armati stranieri pur di “farsi perdonare” i legami di amicizia con gli USA. In questo contesto abbiamo pensato di proporvi un vocabolario essenziale per conoscere qualcosa di più sull'origine e la realtà del fondamentalismo islamico. (continua...)

2. Il figlio più giovane parte.

La sofferenza di Dio

√â difficile credere in Dio quando Dio è un deserto. La solitudine con Dio calma. Ma la solitudine nella separazione da Dio brucia. La solitudine in mezzo agli uomini spesso è così insopportabile che si è pronti a tutto pur di sfuggirvi. [...]Allora Dio è Dio. Non lo è mai tanto come quando mi “manca”. Ma questo fa molto male. E fa molto male anche a lui. Soffre di farmi soffrire. Se mi ferisce, si ferisce...

5. Dio uno e trino: essere eterno

Non possiamo terminare le presenti pagine steiniane su Dio, senza gettare uno sguardo sul mistero trinitario.

Don Bosco è qui!

Peregrinazione dell'urna di don Bosco...

Un angelo caduto in volo

L'Angelo Federico è l'associazione fondata da Alfio e Gilda che 8 anni fa hanno perso il figlio di 25 anni, colpito da una grave forma tumorale. Asili in Africa, strutture per ragazze madri, aiuti a case famiglia e ospedali pediatrici.

Usa, Cina, crisi economica... e Gesù Redentore dell'uomo

Il sapere, la tecnica e la scienza che sostengono il boom della Cina sono tutti occidentali. Così pure i valori della libertà e della dignità umana che non rispetta. Dunque come potrà andare avanti? l'Accademia delle scienze sociali di Pechino arrivò alla conclusione che la causa della superiorità dell'Occidente è “la religione, il cristianesimo”.

Benedetto XVI agli universitari per l'Avvento dice....

Penso che nel profondo di quanti - anche tra i vostri coetanei - vivono la lontananza da Dio, ci sia una interiore nostalgia di infinito, di trascendenza. A voi il compito di testimoniare nelle aule universitarie il Dio vicino...

Workshop di DANZA HIP HOP

Il workshop darà l'occasione di imparare coreografie che andranno ad arricchire lo spettacolo della Festa dei Giovani e di creare legami grazie alla musica e allo stile hip hop. Le iscrizioni on line cominceranno venerdì 18 gennaio a mezzanotte.

Gli anni felici del seminario ci hanno donato don Bosco

Il clima di vita spirituale è fondamentale per il giovane seminarista. Don Bosco si trova subito a suo agio nei momenti di preghiera. Molto bella e fruttuosa è l'amicizia che vivono diversi seminaristi, nel tempo dei loro studi, e sappiamo quanto è importante questo legame in seguito, a sostegno della vocazione sacerdotale...

Omelia ai giovani del CFP di San Donà di Piave

Don Bosco ha ascoltato l'urlo dei giovani, ha offerto delle strutture preziose, ma che cosa ha detto. La seconda lettura dice “rallegratevi sempre nel Signore, ve lo ripeto: state allegri!” Ed è quello che don Bosco voleva: sapeva che il giovane per natura vuole essere felice, vuole essere lieto.

"Sii forte, solido e affidabile"

Quello di don Bosco è lo strano caso di un sognatore con i piedi per terra. Don Bosco è stato un tronco poderoso ben radicato nel terreno per tenere il cielo attaccato alla terra. E per questo ha consumato la sua vita. Da lui allora possiamo imparare il significato della virtù dell'umiltà.

Nel cuore della vita

Non è un libro contro la modernità né contro l'attualità, la "Lumen fidei". Anzi, è una lettura profonda dell'attuale condizione umana, molto di più di quella di certi acclamati maestri del pensiero attuale.

La classe è... acqua!

Nella relazione scolastica tre sono gli elementi indispensabili: amore per ciò che si insegna, amore per il chi a cui si insegna, amore per il come si insegna...

Io voglio tutto!

Ho fatto al Signore molte richieste, che sono diventate la mia preghiera speciale per questa Quaresima...

Sr. Eusebia e il dialogo con Gesù e Maria

Eusebia conosceva Gesù come il Buon Pastore che va in cerca di chi è perduto, di chi è disperso, e non si arrende davanti alla durezza dei cuori...

Nuova Quarto, legalità vincente

Hanno portato le insegne della Legalità, subìto intimidazioni, diffidenze, ma alla fine hanno vinto. La Nuova Quarto per la Legalità ha vinto il campionato Promozione Campania Girone A.

Il senso della vita: living to die... da Giovani per i Giovani

Come ci definiscono i media, qual è il nostro 'identikit'?

Le ostie della Misericordia fatte in carcere

Da mesi tre uomini fanno ogni giorno gli stessi gesti...

Dacca: una chiesa per i Cristiani perseguitati

I familiari di una delle vittime realizzeranno questo progetto sostenuti da Aiuto alla Chiesa Che Soffre...

I ragazzi sono gabbiani

L'anno nuovo si apre con due emergenze, indicate dal Papa e riprese dal nostro Cardinale: l'emergenza economica e quella educativa. Non so quali delle due sia la più drammatica! Per me, educatore, è l'educativa, anzi, ritengo che l'emergenza economica ‚Äì ritornare più poveri e più essenziali ‚Äì possa aiutare quella educativa.

Drammatico appello dell'arcivescovo di Aleppo

Jean-Clement Jeanbart dopo l'attacco dei ribelli alla cattedrale:«Cosa aspetta l'Occidente ad intervenire?»...

«Uno di noi», la firma che può cambiare tutto

«Uno di noi»: la campagna promossa dai Movimenti per la vita, che sarà presente anche alla Festa dei Giovani con uno stand. Serve un milione di firme per far intervenire il legislatore europeo. Ma l'obiettivo è ben più ambizioso. La mobilitazione permette anche di aderire online...

Lettera a San Giuseppe

Don Tonino, con tanta delicatezza e dolcezza, si rivolge a san Giuseppe, interpella quest'uomo silenzioso per ascoltare le sommesse parole del suo cuore.

Ogni bambino ha diritto a un padre e una madre

Comunicato dell'Arcivescovo di Bologna contro le gravi affermazioni del sindaco su adozioni e matrimoni gay (VIDEO di Jason Evert: Cosa pensa la Chiesa riguardo agli omosessuali).

OTNEVVA 2.0 - L'Avvento dei salesiani di Trento

Ci scrive Maria Vittoria: "L'attesa di questo Natale è stata diversa dagli anni precedenti. Ho capito che certe cose, che per me sono importanti e scontate sono futili e insulse"...

Lo «slot-mob» contro il gioco d'azzardo parte da Biella e contagia subito Milano

L'obiettivo è quello di sensibilizzare ‚Äì facendo colazione nei bar, la popolazione contro il rischio del gioco d'azzardo, che sta diventando un'emergenza sociale.

Humanae Vitae: un'enciclica politicamente scorretta

Compie 50 anni il documento di Paolo VI datato 25 luglio 1968 e pubblicato quattro giorni dopo. Amore, sesso, paternità e maternità responsabili: un documento articolato...

In principio c'era la mamma

Noi cominciamo dalla prima persona che ha influito grandemente nella sua formazione umana e cristiana ed è stata certamente Mamma Margherita. Una mamma eccezionale...

Come si fa l'esame di coscienza?

E' una pratica diffusa anche in altre religioni e culture. Nel cristianesimo è una preghiera. Un dialogo intimo con il Signore.

7 lezioni di Papa Francesco per comunicare la fede

Cosa sta facendo il papa? Cosa possiamo imparare da lui, dai suoi gesti e dalla sue parole?

Pasqua è coniugare "sperare" al presente!

Ci insegna che la croce "è un ponte sicuro verso la Resurrezione", che il verbo "sperare" va sempre coniugato al presente quando si parla di fede, di carità, di sogni, di progetti, che si può vivere da "risorti", anche i non credenti, perché la Pasqua è per tutti.

La settimana del sostegno in vicinanza. Intervista a Don Claudio Belfiore

Abbiamo chiesto a Don Claudio Belfiore, Presidente del CNOS, l'Ente civilistico dell'azione educativa dei salesiani d'Italia e promotore della Federazione SCS/CNOS referente per l'iniziativa, alcune riflessioni.

L'unica lettera di don Bosco a novelli sposi

Le lettere di don Bosco rivelano particolari della sua vita sconosciuti anche a molti suoi ammiratori. Ne diamo qui un esempio significativo, praticamente un unicum fra le 4000 lettere del suo epistolario.

Semplicemente, Ugo

Un uomo libero, credibile, che parla raccontando fatti e sapienza di vita, semplice e diretto, una persona che sa ascoltare e capire gli altri, che non ha paura di dire quello che pensa, schietto, sincero...

I topolini della fata

La storia di Cenerentola ndica a tutti, ragazzi e maestri, un percorso di generosità, scandito in cinque passaggi: la solitudine, l'emarginazione, la prova, la fata, il principe...

Il Papa laverà piedi a 12 profughi

Francesco celebrerà la Messa in Coena Domini nel Centro Accoglienza per Richiedenti Asilo...

II. SALIRE AL PIANO SUPERIORE. III. ASSIDUI E CONCORDI NELLA PREGHIERA.

Il misterioso salire al piano superiore, che san Luca annota negli Atti degli Apostoli, deve pur significare qualcosa. Entrarono in città, l'abbiamo già visto; poi salirono al piano superiore. Forse oggi siamo capaci di entrare nella città, ma non sempre siamo capaci di guardare da una postazione superiore, da una visione prospettica più alta.

Giulia, la ragazza che combattè contro il tumore con il sorriso verso gli altari

La giovane sopportò con grande coraggio e fede la malattia che la portò alla morte il 19 agosto 2011. La sua vicenda raccontata ne libro "Un gancio in mezzo al cielo"...

L'incredibile storia di Bethany Hamilton

Bethany Hamilton, la surfista con un braccio solo, perché le è stato mutilato l'arto da uno squalo. A parte l'oggettiva difficoltà nel praticare questo sport, ciò che stupisce veramente è come si sia ripresa dall'incidente e dallo shock subito con coraggio e determinazione straordinari...

Stili di vita:Mariapia e Roberto

Vizi capitali: avarizia

Avere, troppo avere questo è il problema. Il denaro sfida Dio, perché ne occupa il posto. Come l'orgoglioso, il lussurioso ed il goloso, anche l'avaro è definito peccatore e vizioso non perché ama un qualche bene di questo mondo, ma perché il suo amore per questo bene è smisurato.

Dio spiegato ai bambini

Ecco un libro che può tornare utile agli educatori...

Nepal: inizia la ricostruzione

A sei mesi dal terremoto si concludono le operazioni di emergenza...

... se fosse un frutto, il Corso Animatori sarebbe una fetta di anguria !!

L'Istituto Bearzi è stato invaso da 500 giovani del Biennio nei primi tre giorni e da 400 del Triennio negli altri tre, provenienti dalla case salesiane e da varie parrocchie del Triveneto. Insieme abbiamo pregato, giocato, danzato, riflettuto e lavorato... per prepararci bene ad animare i centri estivi delle diverse realtà.

Darfur, 70mila le vittime

LA CRISI IN SUDANL'Oms ribadisce: «Da marzo c'è stata una media di 10mila morti al mese». Oltre alle violenze imputate ai gruppi islamici filo-governativi, fame e malattie stanno decimando i profughi.

Incarnazione

Perché nascere nel ventre di Maria per venire tra noi? Perché ognuno possa accogliere se stesso.Non pretendo che lavoro, famiglia, soddisfazioni o altro compiano il mio desiderio infinito. Ma lavoro, amo, lotto, soffro non per esistere, per esserci, per emergere nel nulla che mi vuole rapire, ma perché esisto, semplicemente certo di essere uomo perchè voluto ed amato.

Quanti sono gli hikikomori in Italia?

Sono i giovani che smettono di andare a scuola, non escono di casa e rifiutano il contatto con amici, insegnati e parenti. In altre parole, si isolano...

Ma l'uomo di oggi ha i piedi di sabbia?

C'è chi è cresciuto in un universo abbastanza strutturato e riesce a coniugare individualismo e umanesimo. Ma altri non vi riescono, non avendo integrato l'idea di autorità, restando incapaci di limitarsi. In famiglia la sfida è quotidiana: per i genitori, saper esercitare sui figli una giusta autorità ...

Oggi il TGS intervista... Silvia!

Siamo ormai vicini all'Incontro di Benvenuto rivolto ai candidati Leader TGS Eurogroup 2013, in programma domenica prossima 10 marzo presso il Collegio Salesiano Astori di Mogliano Veneto. Vuoi anche tu far parte della squadra? Senti un po' come ha vissuto l'estate TGS in Inghilterra chi l'ha sperimentata prima di te!

Il film L'Ultima Cima presto in Italia

Il film L'Ultima Cima, in Spagna ha avuto una diffusione e un successo straordinario con il semplice passaparola. Ha superato come numero di spettatori Sex & the City e Harry Potter, e tanto per aggiungere una notizia di poco conto, è diventato il documentario spagnolo più visto della storia del cinema iberico. Di cosa parla il film?

Reti Sociali: porte di verità e di fede; nuovi spazi di evangelizzazione.

La 47a Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali 2013. Ogni anno la Chiesa, la domenica dell'Ascensione, celebra la Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali, l'unica voluta dal Concilio Vaticano II. Il suo scopo è quello di «incrementare e rendere più efficace il multiforme apostolato della Chiesa» (Inter mirifica, n. 18) nel campo comunicativo.

La nuova evangelizzazione 2.0 di Father Barron

Quando i cattolici sbarcano sui nuovi media gli esiti non sono sempre irresistibili. Dall'altra parte dell'oceano però ci provano e, a volte, ci prendono. È il caso del Reverendo Robert Barron, per tutti Father Barron, classe '59, da Chicago (Illinois), oggi star di Youtube, oltre che commentatore molto richiesto dalle tv secolarizzate.

Pasqua: gioia e speranza

La Resurrezione è una confessione di fede. È la festa liturgica, ma soprattutto l'impegno personale ed ecclesiale di essere nel e per il mondo, ogni giorno...

“Guarda verso il sole e lì mi troverai"

Le vocazioni sono doni speciali che rendono partecipi coloro che ne sono destinatari della santità divina. Ma non servono grandi imprese per partecipare alla bellezza della santità ne' bisogna aspettare una chiamata particolare. Basta vivere con un cuore puro, semplice e fedele l'esperienza della preghiera e non aver paura di “volare alto”, affidandosi a chi quella chiamata l'ha avuta e può diventare il nostro “istruttore di volo”.

Nella pena di morte né umanita né giustizia

Lottare contro la pena di morte è lottare per la vita. È difenderla, garantirla, erigerle attorno una rete di protezione che parli alla mente e al cuore...

La nuova chiesa di Facebook

Zuckerberg pensa che Facebook possa aiutare, usando il suo potere di rete, a organizzare le persone e creare quel senso di comunità nato sinora dall'appartenenza alla chiese e alle religioni...

Vaticano, fine dell'era Bertone. Il ritratto dell'ex Segretario di Stato

Dopo il passaggio di consegne con Parolin il cardinale lascia anche la commissione di vigilanza sullo Ior. Ritratto di un ex “primo ministro” Salesiano.

Totale passione, totale distacco

Sentiamo che mai così efficacemente siamo stati messi di fronte alla nuda fede che ci è necessaria, affinché la Chiesa ‚Äì la Chiesa, sì, il vangelo che è affidato agli umani! ‚Äì lasci spazio a nuove energie e a nuovi chiamati. Perché le sia concesso di mostrare la sua totale passione per il vangelo insieme con il suo totale distacco da se stessa.

La famiglia è un tesoro da non indebolire

Fa parte di un umanesimo umano il fatto che l'amore non giustifica tutto...

Eugenetica liberale?

L'eugenetica su base individuale non è affatto migliore per il fatto di essere volontaria...

Narciso, santo del calendario post moderno

Narciso vive dell'amore dell'altro, ma se ne attribuisce il merito esclusivo: non riconosce e non restituisce nulla...

4° weekend missionario: l'ultimo di un anno di servizio #perlavitadeglialtri!

Essere al servizio degli altri, anche facendo piccoli lavori e incontrando ragazzi più poveri, è il nostro modo di essere missionari nei nostri ambienti. In tutti i weekend missionari abbiamo cercato di vivere questo...

Con le mani nel fango, ma in piedi

A distanza di pochi anni la città di nuovo in ginocchio a spalare nelle strade, nei negozi, nelle cantine. E la sorpresa di quei volti lieti, di ragazzi «con il desiderio di fare qualcosa per qualcuno».

Questo è l'Avvento, figli miei!

Lettere dal carcere di un padre dissidente: V√°clav Benda...

3.10 Vivere della missione

Questa vita di libertà al servizio di Dio può essere designa come esistenza nella missione. Per venirne a capo, bisogna consacrarvi una volta per sempre.

Introduzione

Ci siamo radunati per parlare di alcuni problemi fondamentali della nostra esistenza personale. Prima però di entrare in argomento vorrei fare alcune osservazioni.

Quanto mi hai fatto soffrire, Chiesa, eppure...

Quanto mi hai fatto soffrire, eppure quanto a te devo!

Perché è risorto dopo 3 giorni?

Per noi rimane un richiamo della speranza cristiana oltre e attraverso tutte le vicissitudini brutte della vita. C'è sempre un terzo giorno...

Tu sei Prezioso ai miei occhi !

“Tu sei Prezioso ai miei occhi” (Is 43,4). L'amore preveniente e paziente del Padre.Vogliamo qui rendere presenti alcune scene bibliche in cui appare questo ritornello, senza pretesa di completezza. Non so se conoscete lo stile caratteristico della pittura cinese: colori tenui, contorni indefiniti, poche pennellate, molto spazio bianco. Il quadro non è mai totalmente coperto di colori... In questo mio discorso trovate soltanto alcune pennellate, povere, disordinate, essi sono lì solo per indirizzarvi allo spazio bianco. Vorrei presentare tre scene dall'Antico Testamento e tre dal Nuovo.

Don Bosco e la felicità come 'dare'

testo

Perché i preti non si possono sposare?

Tutte le volte che un nuovo scandalo legato a un sacerdote o a un religioso sale agli onori della cronaca, c'è sempre chi invoca l'abolizione del celibato come se esso fosse uno dei mali della Chiesa cattolica o almeno la causa di alcune deviazioni sessuali. Ma perché esiste questa tradizione?

I cristiani siano missionari anche nel web

Credo che siamo molto assenti, latitanti, non solo su internet. Nei media i profeti di menzogna sono molto presenti e aggressivi, portano tanto veleno e ci accorgiamo dei frutti di questo veleno. E' devastante e lo dico con assoluta cognizione di causa. Dovremmo fare nostra la Parola di Dio: “Guai a me se non testimoniassi”...

Udienza Generale: Gesù Cristo mediatore di tutta la Rivelazione

Il desiderio di conoscere Dio realmente, cioè di vedere il volto di Dio è insito in ogni uomo, anche negli atei. Qualcosa di completamente nuovo avviene con l'Incarnazione. La ricerca del volto di Dio riceve una svolta inimmaginabile, perché questo volto si può ora vedere: è quello di Gesù, del Figlio di Dio che si fa uomo.

La fede e il congiuntivo.

Che cosa indica dal punto di vista della fede il fatto che i miei studenti - un po' come tutti oggi - non usino quasi più il congiuntivo?

Il catechismo secondo Pinocchio

«Ai piccoli lettori, Pinocchio non diceva tanto come dovessero comportarsi, bensì narrava la storia dell'uomo e presentava il senso dell'esistenza. Ed era in fondo la storia che ci è insegnata dalla Rivelazione cristiana».

Sentinelle in Piedi aggredite a Bergamo

La legge sull'omofobia non è ancora stata approvata e già abbiamo potuto assistere a numerosi i casi di aggressione verbale e mediatica nei confronti di chi chiede la libertà di poter affermare, senza discriminare nessuno, che la famiglia è quella composta da un uomo e una donna.

Un figlio e i suoi "Padri"

A pochi giorni dalla Pasqua mi volto indietro e provo a vedere quanta strada ho percorso ed in che modo. Com'è stata la mia Quaresima?

La vera crisi dell'Italia

Istat: italiani 55 milioni, è declino demografico, il record negativo dall'Unità d'Italia. Purtroppo è anche il tema che non trova adeguato spazio sui media e nei dibattiti su social networks e TV...

3° weekend missionario a Padova: un'esperienza fantastica!

L'esperienza è stata a dir poco fantastica! Grazie all'intervento formativo preparato dal Gruppo giovani dell'Operazione Mato Grosso di Padova, che ha spiegato l'importanza di mettersi a servizio degli altri con un gioco molto significativo...

All'amore serve la differenza

Intervista al teologo e filosofo Lacroix. Ma gli argomenti avanzati toccano tutti, poiché si sente dire sempre più spesso che la famiglia non poggia più sulla “biologia”, cioè sulla nascita, ma che poggerebbe invece sulla volontà e su un quadro giuridico.

Giocoleria

La giocoleria è l'arte di tenere in aria oggetti sfidando la legge di gravità...

TERZO PANE: UN PUNTO FERMO, LA PREGHIERA

Dopo la mia liberazione, molte persone mi hanno detto: «Padre, lei ha avuto molto tempo per pregare, in prigione ». Non è così semplice come potreste pensare. Il Signore mi ha permesso di sperimentare tutta la mia debolezza, la mia fragilità fisica e mentale. Il tempo passa lentamente in prigione, particolarmente durante l'isolamento.

Maradiaga: gender ditrugge famiglia e società

Il Cardinale salesiano propone come soluzioni il Vangelo e la Parola di Dio...

Il comandamento del cuore

Il 13 maggio si ricorda Santa Maria Domenica Mazzarello, fondatrice delle Figlie di Maria Ausiliatrice...

Fifa. Lo scandalo sono gli oltre 400 lavoratori morti

Sono più di 400 i morti nel 2014 per costruire gli stadi del Qatar, nel 2022 potrebbero diventare 4.000...

Come curare un cuore spezzato

Il nostro cuore a volte si può spezzare, ma non è necessario che ci spezziamo insieme a lui. Per curare un cuore spezzato bisogna identificare i vuoti nella nostra vita e riempirli. Si devono riconoscere i vuoti nella nostra identità, ristabilendo quello che siamo e dando significato alla nostra vita...

Se il religioso è "scoraggiato"

Nella vita ci sono tanti motivi per scoraggiarsi, difficili da comunicare agli altri, ma che con il passare del tempo diventano dei veri e propri fardelli. Quando tristezza, sfiducia, solitudine e bassa stima di sé, cominciano a emergere nei religiosi o nelle religiose, che sono impegnati per vocazione a incoraggiare e confortare gli altri...

Siamo tutti bravi a...

Siamo tutti bravi a condannare i nazisti. E noi italiani? Perché non andare a Rab (Croazia), dove migliaia di persone furono lasciate morire di fame, da fascisti, italiani? Portino qui gli studenti, facciamo ciò che l'Italia mai fece: ufficialmente chiedere perdono...

Scrivere sui muri della città non è un gioco da ragazzi

Il writing vandalico provoca danni permanenti e costi che sottraggono risorse alle amministrazioni locali che potrebbero essere destinati ad altro.

Quella santa alleanza sul web

Cosa si dice sul web sulla Chiesa? Cosa chiedono i cattolici ‚Äì e non solo loro ‚Äì alla rete? Attraverso quello che in gergo si chiama “web listening” - ovvero l'ascolto della rete - il network offre infatti la possibilità di analizzare i trending topics, gli argomenti al centro delle discussioni online su argomenti di rilevanza per la Chiesa.

IV incontro - Albarè

Albarè è per noi una delle tappe più emozionanti della Scuola di Mondialità. La domanda che ci pone quest'anno è: CHI È IL VOLONTARIO DELLA MONDIALITA'?

Ue, traffico di esseri umani in crescita. Italia prima per vittime identificate

Primo rapporto della Commissione UE registra un aumento del 18 per cento delle vittime del traffico di esseri umani: nel periodo 2008-2010 sono state 23.632. Ma solo 6 Paesi su 27 hanno adottato la normativa anti-tratta.

Hack: Stelle, polemiche e divulgazione

È morta l'astrofisica che ha contribuito alla diffusione della conoscenza scientifica nel nostro Paese. Atea convinta, pensava che l'anima coincidesse col cervello.

"Oggi voglio fermarmi a casa tua!"

Nel suo avvicinarsi a Gerusalemme, Gesù attraversa la biblica Gerico, città di frontiera tra la Giudea e la Perea e perciò luogo adatto per la riscossione delle imposte. L'omelia di questa Domenica scritta da don Gianni Ghiglione.

Dagli al lupo!

«Una notte, non saprei precisare come, sentii bussare alla porta di camera mia. Dissi: “Avanti!”. Nessuno rispose. Allora mi misi di nuovo a dormire, quando sentii bussare una seconda volta...

Servizio delle paritarie uguale a quello delle statali

Il Giudice del lavoro, ha accolto il ricorso presentato da una docente di scuola dell'infanzia. Fioccano le sentenze sul riconoscimento del servizio svolto nelle scuola paritarie...

Chiesa accanto a chi è in difficoltà

Attraverso l’8xmille stiamo investendo moltissimo, ma rimane la difficoltà oggettiva di raggiungere luoghi e persone...

La stanza vuota

Una mamma, una bara e il complemento di modo...

Una casa grande quanto il mondo (VIDEO)

Il DVD «Una casa grande quanto il mondo» vuole essere una sintesi del lavoro svolto dalle FMA in tutto il mondo, su ogni fronte della Missione.

WORKSHOP III LIVELLO - UDINE 2014

Il terzo livello del Corso Animatori che si terrà a Udine tra le varie opportunità di formazione offre i workshop. Ogni giovane ne potrà scegliere solo uno e lo seguirà sia lunedì che martedì pomeriggio per un totale di 6 ore. Iscrizioni on line da domenica 15 giugno ore 14.00.

La testimonianza di Rita Fossaceca, uccisa in Africa

Il suo volto è comparso solo per qualche istanti sui nostri Tg, eppure...

Per una spiritualità giovanile ispirata a Maria - 1' Parte

Due articoli per il Mese Mariano su come i giovani possano trovare in Maria una figura significativa e come Maria conduca i giovani verso una comprensione più matura della storia della salvezza. 1' Parte

SYM DON BOSCO 2015: non fermiamoci qui!

A due settimane dalla fine del SYM diamo il via ad una rubrica per non dimenticare...

Messa chiusura Sinodo: "è tempo di misericordia e inclusione"

Il Papa mette in guardia da una fede che non sa radicarsi...

Speciale Social Forum da Giovani per i Giovani

Cosa pensa Don Maurizio Spreafico (Coordinamento Nazionale Pastorale Giovanile) del Social Forum?

Benedetti desideri

Senza uno spirito immortale ci potremmo dire soddisfatti, ma proprio questo spirito turba la nostra presunta felicità...

Quando la Bibbia si “fonde” con la Divina Commedia

Il biblista Vivaldelli sta portando con successo il suo monologo in tutta Italia...

Restare soli a tu per tu con il Nuovo Testamento (1850)

Il Nuovo Testamento è facilissimo da capire. Ma noi siamo dei bricconi matricolati e fingiamo di non capire, perché sappiamo che se lo capissimo sui serio, dovremmo anche subito metterlo in atto...

La tesi discussa per Luca

Cristina conosceva già la tesi, perché l'aveva vissuta insieme al figlio e andare a discuterla al suo posto è stata la «cosa più naturale, giusta e normale da fare»...

Le figlie dell'oppio

Gli effetti collaterali del programma antidroga afgano. Il governo afgano distrugge i raccolti d'oppio mettendo nei guai i contadini che, per saldare i debiti con i narcotrafficanti, non avendo soldi sono costretti a dar loro in sposa le proprie figlie. Condannandole spesso alla tossicodipendenza o al suicidio.

Papa Ratzinger avvisa i padri sinodali: “Questa non è una costituente”

262 padri sinodali e 94 invitati tra esperti e uditori, hanno ascoltato Benedetto XVI prendere la parola, a braccio, all'interno di un'Aula del Sinodo gremita di berrette rosso porpora e viola. Il Sinodo seguirà l'iter di sempre. Dopo gli interventi liberi dei padri sull'argomento, verranno votate e quindi presentate al Papa delle proposizioni. Queste gli serviranno per scrivere e pubblicare una esortazione...

Risposta a 4 dubbi sulla presenza del Papa su Twitter

Nel momento in cui il Papa ha aperto il suo account Twitter si sono avute reazioni di segno diverso e opposto: alcune di grande entusiasmo, altre di preoccupazione. La parola del Papa è spesso sotto attacco, anche dei media. Molto spesso è anche frainteso oltre che deriso. Non è una novità.

Caro Papa ancora per poco

Hai dato sostanza alle parole di san Paolo: «Quando sono debole, allora sono forte, perché sei Tu la mia forza». Che sensazione strana, santo padre, saperti lì ancora per pochi giorni, avere un limite inesorabile oltre il quale non sarai più... così come sei.

7 citazioni che ogni donna dovrebbe leggere

Edith Stein è una santa dei tempi moderni e il suo peculiare stile di femminismo è originale e pieno di saggezza. La donna è un dono unico ed insostituibile...

Provare emozioni basta per amare qualcuno?

Il centro di tutto il ragionamento psichico è ancora io. Io mi emoziono, io ti penso, io ti desidero, io ti voglio. Si è ancora nel centro di se stessi, lontani dalla “relazione”...

Asia Bibi: «Io credo, risorgerò»

La donna cristiana condannata a morte per blasfemia in Pakistan vive l'assenza di un processo come «il suo venerdì santo» ma non perde la speranza...

Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II Santi (Omelia)

San Giovanni XXIII e san Giovanni Paolo II hanno avuto il coraggio di guardare le ferite di Gesù, di toccare le sue mani piagate e il suo costato trafitto. Non hanno avuto vergogna della carne di Cristo, non si sono scandalizzati di Lui...

Lettera da Gaza. Said ci scrive e racconta la sua odissea.

Del palazzo sono rimaste solo macerie e sabbia, noi eravamo fortemente traumatizzati e non riuscivamo più a dormire. Mia moglie e i miei figli non smettevano di piangere. Io ho cercato di controllare la mia paura per restare forte e non crollare di fronte a loro.

Santità oltre il martirio: Padre Pino Puglisi

Padre Pino Puglisi: un prete la cui santità precede e va oltre gli anni di Brancaccio, toccando tutta la sua vita...

Dio sa, noi no

Perché rivolgerci a Dio per chiedergli questo e quest'altro - o per adorarLo e ringraziarLo anche -, quando egli sa già tutto e tutto ha deciso per noi: per il nostro bene? La preghiera ha ancora senso? Non val meglio lasciarlo nella sua estraneità? Tanto non lo smuove...

Presentazione

Finalmente, con una conversione ancor più profonda, di incondizionato abbandono alla volontà del Padre, Jacques si lancia nell'ascesa finale, veramente trasfigurato. Conversioni e ascesa sono scritte in pagine mirabili nel Giornale.

25 anni giovani: un feeling ininterrotto fra il Papa e i giovani da Giovani per i Giovani

Rivisitando la storia delle passate GMG, mi sono imbattuto nel “vecchietto di Pontelambro”, che, ha dedicato parte del suo tempo per guardare il Papa e giovani in televisione. “Anche Karol Wojtyla ‚Äì egli conclude ‚Äì meriterebbe l'Oscar per tutto ciò che ha dato al mondo (cristiano e non) nel corso del suo papato!” Si troverebbero d'accordo col “vecchietto di Pontelambro” anche i giovani, che gli danno da 24 anni il riconoscimento ambito della loro attenzione e leale amicizia. (continua...)

I giovani chiedono una liturgia più bella e partecipata

I lavori del Sinodo stanno confermando il clima gioioso in cui si svolgono e il fatto che i giovani amano la Chiesa. Una Chiesa "plurale, inclusiva e capace di camminare insieme con loro"...

Conferenza stampa di presentazione dell'Instrumentum Laboris

Alla presentazione dell'Instrumentum Laboris anche un intervento di don Rossano Sala sdb, Segretario Speciale del Sinodo, che ha offerto spunti interessanti sui passi della Chiesa verso i giovani...

Religiosità: a che punto siamo?

Inchiesta Demos. Sempre centrale nella vita del Nordest Italia, ma l'influenza della Chiesa appare sempre più limitata.Da rivisitare il rapporto tra i giovani e la Chiesa? 'La relazione sfumata con le nuove generazioni è certamente un dato preoccupante e, al tempo stesso, comprensibile dal momento che tutti i ragazzi tendono a rifiutare ogni forma di autorità e comando. Ma non vuol dire che essi non credano. I giovani hanno bisogno di trovare riparo nella spiritualità, ma la loro è una religiosità a bassa intensità'.

UN DIO CHE SCONCERTA

Ma perché mai il Signore, prima ti dà una Croce, poi te la toglie, o te l'alleggerisce?

Comunicazione

Qualità della vita significa qualità delle relazioni, che costituiscono la sostanza della vita. La qualità delle relazioni dipende dalla qualità della comunicazione, a tutti i livelli in cui questa si svolge: con se stessi, sul piano interpersonale, sociale, politico...

Ogni bambino è perfetto

Ha colpito l'opinione pubblica la lettera di Courtney Baker, giovane mamma americana...

Parte Quarta

«Quando l'amore vi chiama, seguitelo,

Accompagnare i genitori nell'educazione dei figli adolescenti

Discorso del Santo Padre al Convegno Pastorale della Diocesi di Roma sul tema dell'educazione degli adolescenti...

Memoria Dei

Due testi biblici chiedono al cristiano di pregare «sempre», «senza interruzione». Nel Vangelo di Luca Gesù pronuncia una parabola sulla «necessità di pregare sempre, senza stancarsi», e Paolo comanda: «Pregate senza interruzione». Com'è possibile...?

IV. Io sono la vite, voi i tralci.

Io sono la radice, il ceppo, il ramo, inapparente, tarpato e contorto, mezzo coperto dal terreno, sotto neve e scisto, ma voi siete i miei fiori, voi i miei frutti. Nelle lunghe notti invernali raccolgo le mie energie, dal secco pietrisco della magra terra succhio, goccia su goccia, la disgustosa acqua, ma sotto le tempeste dell'anno...

La meditazione è bene non venga improvvisata

La vita di orazione mira soprattutto a dare alla fede un carattere sempre più profondo di adesione personale al mistero di Dio conosciuto in Cristo. La contemplazione esercita la fede in modo semplice. La meditazione fa entrare in azione le varie risorse di chi medita. Il termine meditazione è utilizzato impropriamente per descrivere una serie concatenata di successivi stati dello spirito.

Nigeria, ancora stragi

15 fedeli uccisi in una chiesa. Il 2012 "è stato un anno molto difficile per i cristiani in Nigeria, a causa della persecuzione e quindi la sofferenza a causa della fede. Abbiamo avuto attacchi su attacchi nelle chiese. Ma abbiamo speranza...

Esperienze di predicazione

Mi occupavo dei miei giovanetti nei giorni festivi: erano la mia delizia. «Giovanni mio, ricordati che non è l'abito che onora il tuo stato, ma la virtù».Q uando Don Bosco parla di vacanze e di pericoli ci tiene a dire che anzitutto parla per sé, avendone fatto esperienza. E racconta...

Come don Bosco: seminare

Seminare è la mossa-base dell'arte di educare. Educare, infatti, è una lunga pazienza: oggi si getta un seme...domani si raccoglierà. Poco, tanto..., non importa: lui semina. Semina Dio perché Dio è il basamento di ogni cosa. L'educatore semina!

Fame a Dublino, il genocidio negato

La Grande Carestia irlandese, la gigantesca catastrofe che colpì l'isola tra il 1845 e il 1852, fu in realtà un atto di genocidio compiuto dagli inglesi per motivi opportunistici. Si è voluto nascondere la scomoda verità su uno dei più drammatici eventi della storia europea del XIX secolo per...

Don Bosco discepolo del Cristo crocifisso

Il mistero pasquale segna l'esistenza di Don Bosco e lo conduce nel cuore dell'avvenimento cristiano: riceve la prima comunione il giorno di Pasqua del 1826; inizia l'oratorio con sede stabile a Valdocco nella Pasqua del 1846; viene canonizzato da Pio XI il 1° aprile 1934, anno santo della redenzione.

Nei diritti dell'uomo anche il concepito

Da 52 sigle associative d'ispirazione cristiana un «manifesto» per riconoscere il valore del concepito, espresso attraverso gravidanza e maternità...

“Scarpe”: il prezzo di paragonarci agli altri

Questo video ci mostra la tristezza di un bambino che paragona le sue scarpe povere e malridotte a quelle di un altro bambino che incontra al parco. È un'esperienza che viviamo tutti: l'esperienza di paragonarci a qualcuno.

Papa Francesco è partito per l'Africa

Il decollo stamane alle 8. Durante il tragitto, scambio di telegrammi con Mattarella...

I bambini vanno sempre difesi.

Lo ha detto papa Francesco al Regina Coeli, pensando a quanti sono vittime di abusi. Prima, aveva esortato le confraternite: "Siate missionari dell'amore di Dio".

Occhi aperti sul mondo da Giovani per i Giovani

L'ignoranza può essere pericolosa: non permette di avere una visione corretta delle cose e ci porta, inevitabilmente, ad assumere atteggiamenti negativi che non fanno altro che aggravare il divario esistente tra il Centro e la Periferia del mondo. Questo è il motivo di fondo per cui, anche in maniera ostinata, continuiamo a credere che, per combattere la povertà nei Paesi del “Sud”, bisogna educarci ed educare le coscienze...

Attenti a chi siete al liceo!

Se avessi saputo che le mie impronte sarebbero rimaste sulle vite altrui, ci avrei fatto più caso...

La Chiesa oggi è una «fortezza assediata»?

Alcuni fatti avvenuti in questi ultimi mesi hanno turbato il mondo cattolico, inducendo qualcuno a pensare che la Chiesa sia divenuta una «fortezza assediata». In realtà, si può parlare di una accresciuta aggressività del laicismo nei confronti dei cattolici. Ciò sembra dovuto al fatto che il laicismo, di fronte a un risveglio della religione, teme che la Chiesa possa minacciare l'esercizio di diritti ritenuti conquiste definitive e intoccabili della civiltà occidentale. In tale situazione i cattolici non devono chiudersi nel silenzio e tanto meno considerarsi una «fortezza assediata». Devono invece entrare in dialogo con i laici, per contribuire a «umanizzare» la società.

Io sono senza misura contento di Dio da Giovani per i Giovani

Ricordiamo mons. Vincenzo Savio, Vescovo 'salesiano' della diocesi di Belluno-Feltre che da poco ci ha preceduto in paradiso...

Per essere buoni genitori non serve una tecnica

E' sul lavoro su noi stessi che si fonda quello educativo (e non vanno risparmiate ai figli tutte le sofferenze e le frustrazioni). Le madri e i padri, anche quando ce la mettono tutta, sbagliano. Le madri e i padri non sono perfetti, e questa è una buona notizia, perché ci libera dall'ansia di prestazione.

Benedetto XVI alla conquista dei social

I buoni effetti dei social network non sono automatici: le persone che vi partecipano devono sforzarsi di essere autentiche, perché in questi spazi non si condividono solamente idee e informazioni, ma in ultima istanza si comunica se stessi. I collegamenti possono maturare in amicizia, le connessioni agevolare la comunione...

Tra l'ulivo e la Croce

Saremo tra la folla e agiteremo i rami d'ulivo, mentre cercheremo il volto di colui che viene nel nome del Signore. La voce del profeta sussurrerà al nostro orecchio e ripeterà i carmi del servo sofferente Jahweh.

L'amore? Si è liquefatto

La nozione di Bauman di «società liquida» fu citata anche da Benedetto XVI. È una società dove non ci sono più relazioni solide, stabili, ma tutto è effimero e tutto si cambia.

Sinodo: presentato il progetto di Documento finale

Settimana conclusiva per il Sinodo sui giovani in corso in Vaticano dal 3 ottobre. I lavori si chiuderanno domenica con la solenne messa nella Basilica Vaticana...

Libano: cattolici in festa per l'arrivo delle reliquie di Don Bosco

Il patriarca maronita Bechara Rai, che ha condannato gli attacchi alle moschee di Tripoli e quella a Roueiss, presiederà la celebrazione ufficiale il 7 settembre.

Servizio Civile Nazionale: è la tua ora!

UN'OCCASIONE GIOVANE PER I GIOVANI! Bando per la selezione per complessivi 15.466 volontari, di cui 502 all'estero da impiegare in progetti di servizio civile. - Data di scadenza: 4 novembre 2013 - ore 14.00. La durata del servizio è di dodici mesi. Ai volontari in servizio civile spetta un rimborso mensile di 433,80 euro.

Susanna Tamaro, "Ogni angelo è tremendo"

Rubrica letteraria: 20 titoli di attualità e interesse recensiti da don Severino Cagnin.

Premiato il coraggio dei caffè anti-slot

Non si ferma la campagna SlotMob che dall'inizio di settembre sta attraversando l'Italia da Nord a Sud per premiare i bar che riescono a resistere alle chimere delle macchinette mangiasoldi.

Verso un nuovo "Family Day". Migliaia in piazza a Roma a difesa della famiglia

Migliaia di persone hanno preso parte sabato pomeriggio a Roma alla manifestazione in difesa della famiglia naturale e della libertà di pensiero promossa da “La Manif pour tous Italia”.

L'incomprensibile leggerezza delle droghe

Che «leggerezza» c'è in qualcosa che ogni volta ti ruba la personalità, altera le sensazioni, offusca la percezione della realtà, ti esalta e stordisce allo stesso tempo?

Test che uccidono i sogni dei ragazzi?

A torto o ragione, il sistema dei test sta diventando l'odiato argine ai sogni di tanti ragazzi, sogni più o meno realizzabili, più o meno accessibili, più o meno legittimi...

Le emozioni passano i sentimenti vanno coltivati

Non conosciamo più la gioia delle cose durevoli, frutto di lavoro. "Ogni relazione rimane unica: non si può imparare a voler bene". Disconnettersi è solo un gioco. Farsi amici offline richiede impegno

Maria Faustina Kowalska, la santa della Divina Misericordia

Il 5 ottobre si ricorda questa santa, scelta da Gesù stesso per...

Canto d'amore di uno studente

Canto d'amore di uno studente credente in morte della sua professoressa atea. "Così ho preso la macchina e son venuto là alla stazione dei treni, davanti al cimitero in un turbinio di neve che proprio allora stava impazzando. Oh ti sarebbe piaciuto Doretta quell'accorrere dai quattro angoli del mondo di compagni di cento battaglie, di ex alunni timidi e mai più rivisti diventati a loro volta nonni..."

Io amo la scuola! E tu?

«Io amo la scuola». Qualcuno ha avuto il coraggio di dirlo pubblicamente e di ripeterlo più volte davanti a studenti, docenti, personale non docente, presidi, genitori: è stato Papa Francesco!

Perché il Papa apre un suo account Twitter?

La notizia del prossimo “cinguettio” di Benedetto XVI su twitter ha fatto rapidamente il giro del mondo. Il Papa su Twitter: perchè? Che senso ha? E' solamente espressione di un desiderio di “modernità” o c'è molto di più? Oggi i messaggi di senso non possono essere semplicemente trasmessi, devo essere condivisi.

Gruppo Floriò da Giovani per i Giovani

Floriò non è un nome qualsiasi, in portoghese significa fiorito, sbocciato. L'abbiamo scelto perché, dopo un viaggio in Brasile di due di noi, nei nostri cuori è sbocciato un qualcosa che dentro probabilmente c'era già, ma che grazie a questa esperienza è fiorito. Abbiam sentito di non poter dimenticare tanti volti, tanta miseria, ma anche tanta forza e attaccamento alla vita, e di formare un gruppo che “a distanza” fosse vicino a loro.

Olanda: eutanasia ai tempi della dignità

Storia di Annie Bus, cattolica di 75 anni, sposata da 52 anni con tre figlie e della dottoressa Constance de Vries, che l'ha uccisa nonostante non avesse i requisiti previsti dalla legge...

Senza misura

Charitas sine modo. È un latino semplice, che vuol dire: amore senza limite. Anzi, per essere più fedeli alle parole, bisognerebbe tradurre così: amore senza moderazione. Smodato, sregolato. Amore senza freni, senza misura, senza ritegno...

Lettura estiva? Consigliamo le "Lettere di Berlicche"!

Clive Staples Lewis ci ha lasciato un capolavoro di arguzia e ironia...

Il metodo educativo di Gesù

«Non ci avevo pensato più di tanto ma, ascoltando alcuni giorni fa l'omelia di un mio confratello, ho prestato attenzione a un particolare prezioso della predicazione del Vangelo che può aiutare coloro che sono chiamati a rapportarsi con i giovani in famiglia, nella scuola, nell'oratorio...». Parte di qui la riflessione di don Vittorio Chiari.

Toccare è essere toccati

Toccando ho capito che non ero io che toccavo, ma ero io che venivo toccato e sedotto. Il tocco di un Dio che ti assedia, un tocco a volte dolce, a volte ruvido, un “carico leggero”, come le mani degli amanti...

A un figlio ormai grande

Per una volta noi genitori non vogliamo parlare dei nostri doveri. Li conosciamo ormai bene, perché tutti fanno a gara a ricordarceli. vorremmo, invece, parlarti di alcuni dei nostri diritti, e questo per migliorarti!

Giovani cattolici che parlano di politica: sale o miele?

Hai mai pregato... per le scelte culturali, sociali e politiche degli italiani? Sei ore in due settimane a parlare di politica: da parte mia, non era mai successo. Ma anche ad attingere sapienza dal Papa. Per finire a interrogarci sulla speranza cristiana.

Sesso e volentieri

Cosa e quanto sappiamo del pudore oggi? Forse poco o nulla; nella cultura di oggi sembrerebbe qualcosa fuori moda? Ecco, così definirei il pudore: il custode della nostra intimità preziosa, cioè di tutte quelle ricchezze psico-fisiche e spirituali che caratterizzano ogni essere umano e che non possono essere derubate o vendute.

Anna Politkovskaja, Cecenia. Il disonore russo

Il libro "Cecenia. Il disonore russo" suscita ancor oggi un altissimo interesse, perché presenta lo spaccato di uno dei periodi più bui e tragici della storia di questa Repubblica federata e testimonia l'impegno e il coraggio di una donna che in nome dei diritti umani, politici e sociali ha denunciato situazioni di violenza e ingiustizia colpevolmente sottaciute...

Libertà di educare secondo Papa Francesco

l giudizio del Papa, espresso in questi anni da Buenos Aires, non ammette dubbi: lo Stato e le autorità pubbliche «devono sostenere le scuole cattoliche, la cui identità culturale si radica in Gesù Cristo», e favorire «la loro profetica opzione educativa».

Max Gazzè e la leggenda di Cristalda e Pizzomunno

La canzone di Max Gazzè si basa sull'omonima e meravigliosa leggenda tratta dalla tradizione pugliese. Quella di Cristalda e Pizzomunno è una storia d'amore, che come tutte le relazioni viene messa costantemente alla prova...

Presidio a Roma contro i Progetti Anti-Famiglia!

Domenica 2 febbraio 2014 a Roma, in Piazza Farnese, ci sarà un presidio organizzato dall'associazione La Manif Pour Tous Italia, per difendere la Famiglia dagli gli attacchi delle lobby LGBT.

Un decalogo per il papà

Il primo dovere di un padre verso i suoi figli è amare la madre. La famiglia è un sistema che si regge sull'amore. Non quello presupposto, ma quello reale, effettivo...

L'ONU concede aiuti solo ai Paesi che legalizzano l'aborto

Il rapporto dell'UNFPA tenta di imporre agli Stati di affrontare il tema delle gravidanze adolescenziali aumentando la disponibilità di contraccettivi, facilitando l'aborto, negando i diritti dei genitori e svalutando il ruolo del matrimonio e della famiglia.

Denzel Washington: pregate mattina e sera per il Signore

«Mi auguro che tutte le sere prima di andare a dormire mettiate le pantofole sotto al letto, così che la prima cosa che fate al mattino cercandole, sia di mettervi in ginocchio e già che siete in quella posizione, dite grazie a Lui»...

Approvata la riforma sul copyright. Cosa cambia?

La nuova normativa prevede all'articolo 11 accordi tra editori e giganti del Web (non degli utenti) per un congruo pagamento di licenze per la pubblicazione di testi protetti dal copyright...

Il Miracolo Eucaristico di Buenos Aires

Nel 1996, quando papa Francesco era vescovo ausiliare a Buenos Aires, un noto Miracolo Eucaristico ebbe luogo. E' lo stesso Papa attuale che chiese che la reliquia fosse fotografata ed il fatto fosse esaminato.

Memoria dei Santi Luigi e Zelia Martin

Chi sono i genitori di Santa Teresa di Lisieux, canonizzati lo scorso ottobre?

Dio parla al cuore dell'uomo!

Consapevole che il fondamento di ogni catechesi sta nella Parola di Dio, di un Dio Papà, don Bosco si servì della Sacra Scrittura, presentata attraverso delle frasi facili da memorizzare dai suoi giovani...

Che errore ignorare la scuola

Oggi la scuola interessa l'opinione pubblica per le agitazioni sindacali o studentesche...

Ricordi quando hai sentito la sua voce?

Dio sussurra cammini nel fondo dell'anima. Chiama, sceglie, risveglia e l'anima trema. Allora scopriamo ciò che ci chiede. Nel silenzio del cuore...

L'Oratorio: vera opportunità.

...mi sono trovato nella situazione di dover rispondere ad un domanda che a qualche lettore potrebbe apparire assurda, ma che in realtà non lo è se si considera la quasi totale assenza di questa tradizione: “Che cos'è l'Oratorio?”.

Promemoria di un'esperienza. 2. L'originalità della proposta educativa di D. Bosco

Il sistema di Don Bosco risuona anzitutto come un forte appello a resistere con senso critico nei confronti delle mode del momento e dei miti in voga, per rifarsi alle cose che contano...

Il fuoco freddo dell'inferno

Il fuoco è un simbolo centrale per rappresentare l'inferno. Esso mette in scena il giudizio divino sul male in modo espressivo e incisivo. Il Signore non è il "buon Dio" di una certa morale accomodante; egli è il fuoco e, perciò, non può essere manipolato come a noi più piace, non è riconducibile alle nostre manovre e ai nostri diversivi: è il fuoco che scotta chi tenta di afferrarlo o spegnerlo.

Il religioso che allena gli olimpionici kenyani

Manca un solo giorno all'inizio delle Olimpiadi di Londra; un'edizione che si preannuncia, come sempre, carica di emozioni. Ci sono anche protagonisti meno noti delle competizioni; tra loro anche un religioso cattolico: è fratel Colm O'Connell, irlandese della congregazione di San Patrizio, allenatore di alcuni tra i più celebri fondisti kenyani degli ultimi decenni...

8. Il padre accoglie a casa.

Fronte comune contro 'l'impunità' dei terroristi

L'osservatore vaticano all'Onu interviene sul tema degli effetti del terrorismo sulla vita dei singoli e degli Stati...

Don Bosco e «i birichini»

Terminiamo il nostro cammino verso la festa di Don Bosco con un testo storico. «...i piccoletti e quelli di mezza età mettevano alla prova le gambe, la carità e la pazienza di D. Bosco. Più d'una volta si ribellavano, gli sfuggivano, dopo aver finto di andare con lui, e di lontano non lasciavano di gettargli pietre. Una sera noi dicevamo tutti mesti: Sai? Oggi quei della cocca gettarono a terra D. Bosco!».

L'ultima tendenza della Disney: il cattivo gradevole

In molti dei suoi film di intrattenimento diffusi di recente, la Disney ha portato avanti questa tendenza di “rimodernare” la storia del cattivo, spesso con una luce gradevole proiettata sul passato del personaggio in questione...

'A Costanza con costanza'

Scout in RomaniaSaldare, levigare, dipingere passavano in secondo piano rispetto allo stare insieme ai ragazzi dell'Oratorio o ai ragazzi di strada. La difficoltà della lingua era posposta: i sorrisi, gli sguardi, gli occhi pieni di gioia, ma tante volte anche di tristezza, si capiscono al volo. Quanto difficile è stato entrare nei tombini dove vivono i ragazzi di strada d'inverno per restare al caldo...

La celebrazione del matrimonio (1' Parte)

«Celebrare il matrimonio cristianamente vuol dire rileggere il proprio amore alla luce di questa volontà di bene che ama gratuitamente e chiama ad amare gratuitamente».... 1' Parte.

Il Rosario: la regina delle preghiere

Una preghiera privilegiata in tutti i sensi: la più amata dalla Madonna, la più praticata dai Santi, la più raccomandata dai Pontefici; incredibile nei suoi effetti, mirabile nelle sue vittorie... Che dire di più? Preghiamo il santo Rosario!

Don Filippo ci scrive.... n°34

Tutto facciamo perché il Vangelo possa raggiungere tutti, fino agli ultimi confini del mondo. Dare a tutti la possibilità di incontrare Gesù e di poter mangiare una volta al giorno, bere dell'acqua pulita, andare a scuola... Infine nel mese di dicembre passerò in Italia...

Bullismo e cyberbullismo, la dis-educazione nella società tecnologica

Visto che il mercato dei devices tecnologici è ormai globalizzato, è probabilmente nella cooperazione internazionale che andrà cercata nei prossimi anni una risposta globale ai problemi dell'uso scorretto, bullistico e dis-educativo dei nuovi strumenti di comunicazione.

Islam: è ancora primavera

Ogni religione deve essere ripensata secolo per secolo, Paese per Paese, secondo le circostanze di tempo e di luogo. Il cristianesimo lo ha fatto e lo sta facendo, con esiti buoni o meno buoni. Così dovrebbe avvenire anche per l'islam.

Stefano Sandor - Biografia (parte II)

Biografia di Stefano Sandor, Salesiano coadiutore e martire della fede, proclamato beato a Budapest il 19 ottobre 2013.

4 anni dalla rinuncia di Benedetto XVI

In una società in cui nessuno cede neppure un pezzetto del proprio potere fermarsi e retrocedere, a volte, serve a far spazio al futuro...

Ai vostri figli non chiedete: “Come è andata a scuola?”. Ma: «Cosa hai imparato di bello oggi?»

Se a mia figlia, che ha otto anni, io chiedo se abbia imparato qualcosa di interessante e di bello, lei è più propensa a parlare. A tavola, a cena, ognuno di noi racconta che cosa sia capitato di interessante durante la giornata...

L'esame di maturità: l'esatta simulazione della vita

A scuola ci sono geni che la vita dichiara poi incapaci, anche solo umanamente; la stessa vita che, a scuola conclusa, mostra come l'ultimo della classe tenesse in serbo quella capacità intuitiva che nella vita l'ha poi premiato.

Maria Teresa: La santità nascosta nel cuore di Roma

Un'anima santa, e come tale riconoscibile senza complicazioni, da tanti anni al servizio umile e paziente nella sofferenza offerta, nella gioia donata, nella preghiera sperimentata e ricambiata.

I testimoni della Festa dei Giovani 2003: Francesco Formica da Giovani per i Giovani

Pronti per la Festa dei Giovani 2003? In questo articolo vi presentiamo Francesco Formica, uno dei due testimoni!

Visitare gli ammalati: San Giuseppe Cottolengo

Il 2 settembre 1827 viene chiamato per amministrare i sacramenti a una donna in fin di vita...

Papa Francesco: omelia della notte di Pasqua

Anche noi, come Pietro e le donne, non possiamo trovare la vita restando tristi e senza speranza...

Il Papa: per portare fede ai giovani partire dai loro interrogativi

Messaggio di Francesco al convegno di pastorale giovanile del Pontificio Consiglio per i Laici in collaborazione con Ccee. Bagnasco: «Non ci sono specialisti di evangelizzazione».

Beata Madre Teresa di Calcutta

Al suo confessore chiede: «Come posso sapere se Dio mi chiama?». E la risposta che si sentì dire è sorprendente e fresca come l'acqua di primavera: «Attraverso la gioia. Se il pensiero di dedicare la vita a Cristo e ai fratelli suscita gioia e pace, una gioia profonda e rasserenante, ci sono buone ragioni per pensare che Dio ti stia chiamando. La gioia è la bussola, anche se indica una rotta difficile e forse anche dura».

Il Brasile ci mancherà. Già ci manca!

Torniamo a casa con la consapevolezza che in quel momento potevamo raccontare noi stessi senza parole. Noi eravamo il Messaggio da portate e non potevamo risparmiare niente. Con la consapevolezza che abbiamo amato tanto, vissuto tanto.

Italia: i neonati sono meno degli ottantenni

Gli anziani sopra gli 80 anni sono 482 mila, circa 24 mila in più rispetto ai neonati. Ad oggi, dunque, i neonati in Italia sono meno degli ottantenni: siamo il paese in Europa in cui questo rapporto è il più basso in assoluto...

Don Filippo ci scrive... n°31

Nei nostri villaggi abbiamo terminato gli asili e le varie attività e abbiamo iniziato il Summer Together, il grest: intanto solo la mattina, con alcune ora di scuola, divisi per età e poi con giochi e tornei vari. Anche quest'anno un gruppo di amici della scuola di mondialità verranno qui per quasi un mese...

Salesiani per sempre!

Pubblichiamo l'intervento di don Fabio Attard all'Assemblea Ispettoriale di sabato e l'omelia...

Giovani, imparate la vostra fede!

Imparate a rileggere la vostra storia personale! Prendete coscienza della meravigliosa eredità delle generazioni che vi hanno preceduto: tanti credenti ci hanno trasmesso la verità della fede con coraggio, affrontando prove e incomprensioni. Il Beato Giovanni Paolo II scriveva: “La fede si rafforza donandola”...

Olanda, autorizzata eutanasia anche per i bambini under 12

Nel 1999 il Consiglio d'Europa approvò una risoluzione per mantenere il divieto assoluto di eutanasia. Da ieri l'Olanda ha reso legale la morte sanitaria, anche per bambini dopo i 12 anni d'età.

È Natale ogni volta che rimani in silenzio per ascoltare

Madre Teresa di Calcutta ci ha lasciato una profonda meditazione...

4.2 Nonostante tutto, un unico impegno

Prima di dare una risposta decisiva, non vogliamo dimenticare che già l'uomo naturale, in quanto è spirito, trascende il mondo chiuso ed ha il suo posto ‚Äònormale' ‚Äì come sempre ha ritenuto ogni religione e filosofia dei popoli ‚Äì tra il relativo e l'assoluto, tra il mondo e Dio.

La preghiera, fedeltà dell'amore

Il colloquio con Dio è necessario per il semplice motivo che la Buona Novella evangelica instaura tra lui e noi dei rapporti di reciproco amore: allorché si ama alcuno, bisogna dirglielo talvolta, e non è sufficiente che si lavori per lui.

La denatalità è frutto di una società che discrimina

Molte cose si potrebbero fare per rimettere la maternità al centro della felicità comune...

C'è anche una “santa” invidia...

L'invidia è forse “santa”? Don Vittorio Chiari dice di sì: «Quand'è ammirazione, desiderio di essere come quelli che invidio e che ho incontrato lungo il cammino della mia vita». Ed è con questa “santa” invidia di chi fa bene il bene che...

Una generazione che ha smarrito l'amore

Il dolore, la sofferenza, il male che attanagliano i nostri ragazzi ci interpellano, ci toccano dentro e ci chiedono di fornire risposte. Non possiamo far finta di nulla o, peggio, fuggire.

«Fate questo in memoria di me». L'Anno dell'Eucarestia. da Giovani per i Giovani

Da oltre mezzo secolo, ogni giorno, da quel 2 novembre 1946 in cui celebrai la mia prima Messa nella cripta di San Leonardo nella cattedrale del Wawel a Cracovia, i miei occhi si sono raccolti sull'ostia e sul calice in cui il tempo e lo spazio si sono in qualche modo « contratti » e il dramma del Golgota si è ripresentato al vivo, svelando la sua misteriosa « contemporaneità » (Giovanni Paolo II).

La formazione professionale contro l'abbandono

Suor Lauretta Valente, presidente nazionale del Ciofs-Fp (il ramo femminile dei centri di formazione professionale dei salesiani) non usa giri di parole e va dritta al cuore del problema...

La vera rivoluzione sociale: formarsi per la gloria del Signore

La Dottrina Sociale della Chiesa è il miglior antidoto alle derive relativistiche...

OTNEVVA: il calendario di Avvento al contrario

La testimonianza di due ragazzi dell'Istituto Maria Ausiliatrice di Trento che ci raccontano l'esperienza vissuta durante l'Avvento, donando ogni giorno qualcosa a chi ne aveva bisogno...

Lettera di don Luigi Ciotti per le vittime di Lampedusa

«Oggi è il giorno della corresponsabilità. Una corresponsabilità che è innanzitutto serio ascolto delle coscienze, riconoscimento delle nostre omissioni e delle nostre stanche parole».

Asia Bibi, nuova udienza il 26 marzo

E'fissata nuovamente per il 26 marzo, dopo due rinvii, la prima udienza nel processo di appello per Asia Bibi, la donna cristiana Pakistana accusata ingiustamente e condannata a morte per blasfemia.

Voglia di fare

L'esaurimento non si è fatto attendere. Ho perso ogni energia...con tutto il bene ancora da fare....

POVERTÀ

Se nel nostro interesse terreno avessimo solo un quarto delle perdite che subiamo mettendo da parte Dio nel nostro cammino, saremmo molto e molto preoccupati. Ma non c'è pericolo, perché il sole ci dà sempre la sua luce, la terra ci dà il suo cibo, le mille vite della immensa famiglia umana soddisfano le nostre mille necessità.

È solo nella Chiesa che la fede cristiana si realizza pienamente

«Credo». Questo mio credere non è il risultato di una mia riflessione solitaria, ma è frutto di una relazione, di un dialogo. La fede è un dono perché è Dio che prende l'iniziativa e ci viene incontro; e così la fede è una risposta con la quale noi Lo accogliamo come fondamento stabile della nostra vita.

Anche dal gran rabbino una chiara e ferma obiezione antropologica

Il legame di filiazione è un vincolo psi¬≠chico fondante per l'identità del bambino. Tutto l'affetto del mondo non è sufficiente per produrre le strutture psichiche di base che rispondono al suo bisogno di sapere da dove viene. Il padre e la madre in¬≠dicano al bambino la sua genealogia.

CORSI ANIMATORI 2013 -> Iscrizioni dal 1 maggio

Il progetto consiste nella realizzazione di un corso per animatori (per giovani dai 14 ai 18 anni circa) che ha come finalità quella di offrire una formazione sulla realtà dell'animazione in stile salesiano, in vista delle attività estive.

The mission, Cipsi: “No alla pornografia umanitaria, la Rai intervenga”

Il presidente della federazione di ong Barbera, che chiede alla presidente della Rai e alla commissione di vigilanza di invertire la rotta. “I rifugiati e le miserie di ogni genere, non possono essere oggetto di spettacolo e di pietismo umanitario”.

Legalizziamo la nostra ipocrisia

Quando il gioco si fa duro ognuno spara a destra e a manca senza badare troppo a chi colpisce, quel che conta è fare muovere le pedine in un senso o nell'altro, se poi ci va di mezzo un giovane, risulterà una sofferenza accettabile.

1. Evoluzione del significato di vocazione

La vocazione del “singolo” si verifica a favore di tutto il mondo, poiché la volontà del re é “conquistare tutto il mondo e tutti i nemici"

«Fermiamo la tratta di schiavi»

Una rete per vigilare e sradicare il traffico di esseri umani. È questo il senso di una iniziativa «senza precedenti» lanciata in Vaticano con la creazione di un Global Freedom Network (GFN)...

Tu non sai chi sono io!

Ognuno parla contro l'altro, non all'altro o per l'altro oppure con l'altro, esordendo sempre con "io non sono d'accordo con lei o lui" anziché dire "io la penso così"...

INFORMAZIONI per i partecipanti ai Corsi Animatori 2015

Pubblichiamo qui una sintesi: orari, informazioni varie, trasporti e molto molto altro!

A 20 studenti rifugiati la possibilità di studiare

La Pontificia Università Lateranense, in sinergia con il Viminale, accoglierà studenti titolari di protezione internazionale...

Estate metafora della vita

La vera immagine della vita non è la casa, ma la strada. Vivere significa camminare. Perché ogni mattina partiamo per una nuova giornata e ci aspettano scelte, incontri, fatiche, attese, delusioni, vittorie... Anche rimanendo in casa....

Commuoversi (e far commuovere) a dieci mesi

La commozione mostra la cosa più semplice del mondo, la bellezza della nostra anima. Commuoversi, ovvero “muoversi insieme” indica una relazionalità tra il soggetto che prova il vortice di emozioni e l'oggetto che lo provoca.

Una spiritualità che diventa movimento giovanile

Sono tante le sfide che attendono il Movimento Giovanile Salesiano nei prossimi anni, ma mi limito a sognare con don Bosco un movimento di giovani testimoni e santi, che vivano il quotidiano «per la maggior gloria di Dio e per la salvezza delle anime».

Ogni giorno scegli tu dove guardare!

Tante sono state le emozioni che abbiamo vissuto, sia nel preparare queste feste, sia nel viverle. Anche dopo che si sono conclusi, ripensando a quanto abbiamo visto, non possiamo che dirci meravigliati...

Onnicomprensiva

Un 'ultima caratteristica della preghiera del cuore è che essa comprende tutti i nostri pensieri e le nostre preoccupazioni. Quando entriamo con la nostra mente nel nostro cuore e qui rimaniamo alla presenza di Dio, allora tutte le nostre preoccupazioni mentali si fanno preghiera. Il potere della preghiera del cuore consiste precisamente nel trasformare in preghiera tutto ciò che è nella nostra mente.

Il sogno, la passione e il desiderio

Nell'insegnamento corriamo il rischio di adagiarci sul vivere di rendita, che modello di insegnante siamo stati?

Don Filippo ci scrive... n 53

Non esiste Babbo Natale, nessuno fa l'albero ne il presepio, non ci si scambiano i regali il 25, nessuno ha i soldi per comprarli, non c'è il pranzo tradizionale di famiglia...

Chiedere aiuto può aprire all'amore

Il cuore cambia quando si riceve un’acqua vera. Qual è la mia sete più profonda? La conosco? Conosco la mia ferita?

Il testamento di Reyhaneh

Il testamento di Reyhaneh Jabbari, 26 anni, impiccata pochi giorni fa dal regime iraniano per avere ucciso l'uomo che voleva stuprarla.

Preghiera di intercessione

Nella preghiera noi siamo anche confermati nella fraternità che ci lega agli altri uomini. Ed è l'intercessione la preghiera in cui con più evidenza si manifesta la pienezza del nostro essere come relazione con Dio e con gli uomini.

4° capitolo. Alunno dei Gesuiti

Dopo aver tracciato qualche linea di storia del collegio di Clermont, cercheremo di dare una occhiata diretta all'ambiente esterno ed interno.

La Settimana Santa non può essere una parentesi

Vediamo quali sono i momenti più importanti della Settimana Santa, per capire che Gesù dev'essere la direttiva costante di tutta la nostra vita...

"Dio non distoglie mai lo sguardo dal dolore umano"

All'Udienza generale Papa Francesco...

Una lettera giunta alla redazione del GXG...

Puntate in alto ragazzi chiedete e vi raccomando urlate... io sono stata fortunata ho rischiato di perdermi dopo sposata in quelle cose da grandi... Urlate perché è un dono che fate a chi vi ascolta anche se magari a primo momento potete dare fastidio urlate e puntate in alto, Lui vi ascoltae vi accompagna nella strada che ha pensato per voi.

Appello dell'Onu per il Sahel: 11 milioni di persone a rischio fame

“Se le popolazioni del Sahel non verranno presto aiutate, 11 milioni di persone rischieranno di morire di fame”. È l'allarme lanciato dalle Nazioni Unite riguardo alla situazione nei Paesi africani della fascia semidesertica a ridosso del Sahara.

Non solo prostituzione: lo sfruttamento “da crisi” è sempre più diffuso

Cnca e Caritas Italiana presentano il primo rapporto sulla tratta e il grave sfruttamento. In dieci anni è aumentato il numero di persone trafficate e sfruttate in altri ambiti, dall'agrocoltura all'edilizia, dal lavoro di cura alla ristorazione.

Cecilia Costa: "Il documento sarà speranza per i giovani"

Alla presentazione della bozza del documento finale del Sinodo, la sociologa dice che la Chiesa “ha saputo interrogarsi sui problemi che scuotono la cultura del nostro tempo, con grande semplicità...

Ostensione straordinaria della Sindone nel 2015

L'arcivescovo di Totino mons. Nosiglia ha annunciato che nel 2015 ci sarà un'ostensione straordinaria della Sindone, in concomitanza con le celebrazioni per il bicentenario della nascita di Don Bosco!

Gli studenti americani dicono no alle armi

"Scegli me, non pistole o fucili": la protesta per ricordare le tante vittime delle ripetute stragi. Ad un mese esatto dall'eccidio nel liceo di Parkland, in Florida, gli allievi delle scuole americane manifestano...

Siria: salta tregua a Yarmouk.

A pagarne il prezzo più alto sono gli ospiti del campo: 18 mila palestinesi, dei 160 mila presenti nella zona prima dell'inizio della guerra. Le nostre notizie sono che si è dovuta sospendere la distribuzione dei generi alimentari: è una notizia molto grave...

La gentilezza, questa sconosciuta

La gentilezza è una esperienza umana che rende la vita degna di essere vissuta; e una vita alla quale essa sia estranea diviene gelida e desertica.

Servizio civile. Appello ai parlamentari

Dopo la bocciatura dell'emendamento con cui si chiedevano più risorse, il presidente del Centro nazionale per il volontariato Edoardo Patriarca ha rivolto un appello ai suoi colleghi.

Le Olimpiadi e il "parroco" dei campioni

Saranno i tornei di calcio femminile e maschile, oggi e domani, ad “anticipare” l'inaugurazione dei Giochi della 30.ma Olimpiade di Londra. Mentre cresce nel mondo l'attesa e l'emozione del pubblico per questo evento di sport globale, aumenta la tensione pre-gara degli atleti nel villaggio olimpico. Abbiamo intervistato il cappellano degli atleti azzurri.

I testimoni della Festa dei Giovani 2003: Francesco Rebuli da Giovani per i Giovani

Pronti per la Festa dei Giovani 2003? Ecco Francesco Rebuli, uno dei due testimoni.

Giovani voci dal Capitolo Generale 25° da Giovani per i Giovani

Giovani carissimi,con profonda gioia desideriamo rendervi partecipi di quanto in queste settimane abbiamo condiviso insieme sul tema della nostra vita comunitaria.

Ecco Chiara

Chiara è rimasta subito incinta di Maria. Ma purtroppo alla bimba, sin dalle prime ecografie, è stata diagnosticata un'anencefalia. Senza alcun tentennamento l'hanno accolta e accompagnata nella nascita terrena e, dopo circa 30 minuti, alla nascita in Cielo. Qualche mese dopo, ecco un'altra gravidanza. Anche in questo caso l'ecografia non è andata bene.

Umberto Vivarelli, A tu per tu con Dio

La fede potrebbe essere presentata così: una vita che rischia l' «a solo» con Dio. Fino a che manca questo incontro unico «faccia a faccia» col mistero di Dio, che si rispecchia nel mistero del nostro essere e fare l'uomo, non si entra nella fede.

Autolesionismo: si abbassa l'età fino agli 8 anni

Non essere all'altezza delle aspettative dei genitori e dei professori, sentirsi sommersi dai sensi di colpa, zero autostima in una società dove regna il mito dell'efficienza...

Il Premio Internazionale “Ignazio Silone” alla salesiana Suor Laura Girotto

Il Centro Studi “Ignazio Silone” ha annunciato che la Giuria del Premio internazionale intitolato al grande scrittore abruzzese Ignazio Silone (1900-1978), sarà conferito il 5 aprile prossimo a Suor Laura Girotto...

Pacifisti o operatori di pace? da Giovani per i Giovani

Padre Dario dei Comboniani di Padova, organizzatori della Carovana della Pace con Alex Zanotelli e da sempre nel vivo dell'azione per costruire pace. Don Maurizio Spreafico, coordinatore nazionale di Pastorale Giovanile.

Selfie: l'opinine di Giacomo Poretti

Selfie è una parola morbida e delicata che potrebbe anche evocare una torta alla ricotta e gelsomino... Invece è una pratica sadomasochistica di dimensioni planetarie!

Meeting Animatori: ecco le aree formative per 1-2-3-4 livello!

Sono aperte le iscrizioni alle Aree del Meeting Animatori di Lignano, sulle opere di misericordia...

"Ma che cos'è una famiglia?", una lettura utile

Vi consigliamo di leggere, in tema di famiglia, il libro di Fabrice Hadjadj...

Gianna Beretta Molla, una mamma Santa

Oggi 28 aprile si ricorda la figura di questa grande donna, canonizzata nel 2004...

Dammi, Signore, un'ala di riserva

Vivere è abbandonarsi, come un gabbiano, all'ebbrezza del vento. Vivere è assaporare l'avventura della libertà. Vivere è stendere l'ala, l'unica ala, con la fiducia di chi sa di avere nel volo un partner grande come te!

Santità come arte (in preparazione alla Festa dei Giovani) da Giovani per i Giovani

La bellezza è cifra del mistero e richiamo al trascendente. √â invito a gustare la vita e a sognare il futuro. Per questo la bellezza delle cose create non può appagare, e suscita quell'arcana nostalgia di Dio...Tutti i ragazzi hanno esperienza della gioia che si prova nella musica, nella danza, nel canto, nello sport e in tutte le espressioni artistiche. I workshop e il coinvolgimento di tutti nella Festa vogliono essere un'occasione per cogliere questa straordinaria dimensione della vita che a volte sfugge ma che per noi è un insostituibile indicatore di santità.

San Giacomo, il Maggiore

il cammino non solo esteriore ma soprattutto interiore, dal monte della Trasfigurazione al monte dell'agonia, simbolizza tutto il pellegrinaggio della vita cristiana, fra le persecuzioni del mondo e le consolazioni di Dio, come dice il Concilio Vaticano II. Seguendo Gesù come san Giacomo, sappiamo, anche nelle difficoltà, che andiamo sulla strada giusta.

Bruxelles. Il Papa condanna la “violenza cieca che causa sofferenza”

Francesco si associa al dolore dei familiari delle vittime...

Workshop di BODY PERCUSSION

Workshop di animazione musicale, basato sull'uso delle percussioni, della body-percussion e della voce, dove il ritmo ‚Äì del singolo e del gruppo - è l'oggetto e il fine di tutto il percorso. Il gruppo ‚Äì inteso come identità ritmica d'insieme di tutti i partecipanti ‚Äì diviene ben presto una vera e proprio orchestra... Le iscrizioni on line cominceranno venerdì 18 gennaio a mezzanotte.

Un innato bisogno di affrontare le sfide

Don Bosco, a vent'anni, sente esplodere tutta l'esuberanza della sua natura per non essere secondo a nessuno. Una specie di orgoglio? Sì, se vogliamo. Con determinazione egli mette a servizio dei giovani e della loro crescita, il ricco potenziale di doti, energie e natura che il Signore gli aveva donato.

Il (non) senso della deriva

Nozze: fine di un istituto civile? Una volta ridotto il matrimonio ad un rapporto affettivo tra due persone, non destinato di per sé alla integrazione delle diversità sessuali, e neppure alla procreazione, si giunge inevitabilmente a invocare il diritto di ognuno all'amore riconosciuto e protetto dalla legge...

La "Teologia fai da te" di Dossetti

Giuseppe Dossetti, politico e giurista bolognese fu parlamentare democristiano, compagno di partito e avversario di De Gasperi. Monaco e sacerdote, fondò la Piccola famiglia dell'Annunziata e fu una presenza importante del Concilio Vaticano II. Ieri abbiamo celebrato il suo centenario dalla nascita...

Don Filippo ci scrive... n°37

Viaggio in Sud Sudan... Oggi vorrei raccontarvi il viaggio che abbiamo fatto in Sud Sudan la scorsa settimana, su invito della diocesi di Malakal e su nostro desiderio di vedere qualche cosa del Sud Sudan....

Si torna a marciare per la vita

Perché un congresso scientifico prima e in continuità con la Marcia nazionale per la Vita, che si svolge domenica 12 al mattino, è davvero importante? Lo comprende bene chi più direttamente si trova a dovere combattere in prima linea, negli ambulatori, nelle corsie, nei laboratori e nelle aule di tribunale la deriva anti-umana che sta caratterizzando...

Oratori estivi, la «carica» dei due milioni di ragazzi!

Due milioni di ragazzi e ragazze e trecentomila educatori adolescenti e giovani. Ma soprattutto una realtà in costante crescita in questi anni. Sono gli oratori estivi...

"Chi ama educa" edizione 2013: il primato educativo della famiglia.

Davvero bello il Convegno Salesiano di Pastorale Giovanile di ieri. Tema di quest'anno, la famiglia. Relatori, Gregorio Vivaldelli e Francesco Milanese. Soddisfazione che ho riportato, massima.

Don Filippo ci scrive... n 51

Dopo aver lasciato Nyinenyang e Matar e gli altri villaggi nuer, ora sono arrivato in una nuova missione a Pugnido, al centro della zona di etnia anyuak...

Bambini: educazione passa attraverso parola e cura

Se tutto deve servire al mercato ogni senso si smarrisce. Da qui la confusione dei ruoli delle due figure addette alla cura: i genitori e gli insegnanti...

Film sulla Misericordia

Alcuni consigli cinematografici per questo Giubileo...

Via il Natale cristiano dalle scuole e dai luoghi pubblici?

E quale altro Natale esiste? L'albero prende il posto del presepe, la fretta supera la riflessione, il rumore vince l'ascolto. Eppure tutto è travestito di rosso, un rosso che parla di una festa diversa, che non è più quella del Figlio di Dio che si è fatto uomo. Così come "l'uomo in croce" fa paura a qualcuno o a molti, ora fa tremare persino un "bambino in una mangiatoia".

Preghiera di ringraziamento

La fede cristiana è costitutivamente eucaristica e solo chi rende grazie fa l'esperienza della salvezza, cioè dell'azione di Dio nella propria vita. E poiché la fede è relazione personale, di un'intera esistenza, con Dio...

Chiedimi se sono felice! da Giovani per i Giovani

Incontro tra don Pascual Chavéz, Rettor Maggiore dei Salesiani di don Bosco, e i giovani del MGS Triveneto.Come possiamo noi animatori dar prova della fede che è in noi e rispondere a questi interrogativi posti dai ragazzi?La fede non esiste. Esistono i credenti. Esistono persone che vivono questa realtà umana in maniera diversa dai non credenti. Si vive la fede con una mentalità che permetta di...

L' EVENTO: 'The passion of the Christ'

Una Passione di violenza e di amore. Il film di Gibson di Messori VittorioL' autore rifiuta ogni demitizzazione, prende i vangeli come cronache precise: le cose sono andate come le descrive la Scrittura: «Se la mente non comprenderà, tanto meglio, ciò che conta è che il cuore capisca che tutto quel che è avvenuto ci redime dal peccato e ci apre le porte della salvezza. Proprio come ricorda la profezia di Isaia sul «Servo di Jahvé» che, a tutto schermo, è messa come prologo all'intera pellicola...»

L'amore «teologale» del prossimo - V parte

Per San Paolo, come per il Nuovo Testamento in generale, l'amore del prossimo è anzitutto ed essenzialmente un riflesso dell'amore che Dio stesso porta a noi, del quale Cristo è l'espressione perfetta. Ci si spiegano pertanto quelle formule così caratteristiche che ritornano di continuo sotto la sua dettatura.

San Giovanni, il teologo

L'amore infatti è nato da Dio, e non può riposare se non in Dio al di là di tutte le cose create. Colui che ama vola, corre e gioisce, è libero, e non è trattenuto da nulla. Dona tutto per tutti e ha tutto in ogni cosa, poiché trova riposo nel Solo grande che è sopra tutte le cose, dal quale scaturisce e proviene ogni bene”

Sabato sera: operazione 'Rientro sicuro'

L'iniziativa della Polizia di Stato è uno dei primi risultati del protocollo d'intesa firmato con l'ANIA per prevenire gli incidenti stradali, educare e sensibilizzare i giovani al rispetto delle regole di circolazione, divulgare materiale per informare i ragazzi sulla guida in stato di ebrezza e distribuire test di screening monouso sul c.d. tasso alcolemico.

Cosa c'è nel "guazzabuglio" del cuore umano?

Questo essere è inquieto, in perenne ricerca, perciò l'arte, e per eccellenza il Romanzo ha un compito ineludibile, “non tradire il vero”. Ogni finzione che mostri l'uomo in riposo morale è dissimile dal vero, mentre più ci si addentra a scoprire il vero nel cuore dell'uomo, più si trova la poesia vera...

Ben 600 litri di gioia!

Chi l'avrebbe mai detto che il primo miracolo di Gesù sarebbe stato trasformare l'acqua in vino? Ci saremmo aspettati una guarigione o la moltiplicazione dei pani per gli affamati... Don Bosco è il santo della gioia e un educatore che ha fatto della gioia uno dei punti cardini del suo sistema educativo.

La vita, oggi è un valore fragile

La coscienza umana deve presentarsi, per essere

"Indentità di genere": come cambia la legislazione Usa

Ad essere danneggiati sono proprio i soggetti più deboli e bisognosi, che vedono mancare l'apporto fondamentale delle associazioni cattoliche, con conseguenti ridotte possibilità di vedere soddisfatti i loro bisogni. Il cerchio si chiude: se con la riforma sanitaria, che configura l'obbligo di erogare contraccezione e aborto per...

Il prete ucciso dalla mafia

Il prete ucciso dalla mafia. Martire, ucciso dalla mafia in odio alla sua fede, ritenuta pericolosa. Don Puglisi ha speso tutta la vita per educare alla legalità e ai diritti, contro la cultura mafiosa e la povertà. Dal suo esempio, un incoraggiamento a non arrendersi mai al male.

Le mamme lo sanno (quasi sempre)

Perché le mamme sono così, un misto di preoccupazione e amore, stanchezza e fatica, tenerezza e una buona dose di eroismo, che nasce nell'accoglienza dell'altro, e si trasforma in amorosa autorità.

Il giusto grido delle strade

Niente giustifica la violenza e la distruzione. È quanto affermano i presuli del Brasile che esprimono però la loro solidarietà a quanti, soprattutto giovani, manifestano contro la «corruzione, l'impunità e la mancanza di trasparenza», purché, appunto, tutto si svolga in modo pacifico.

A scuola di speranza, con Maria

Diciamo questo Sì, insieme a Maria. Lei che per prima ha avuto il coraggio di accogliere le incomprensibili e apparentemente illogiche proposte di Dio...

Un po' di tempo con il prossimo

Potrebbe essere un buon proposito per gli ultimi giorni di vacanza andare a trovare, non come gesto di cortesia o di buone maniere, parenti di città lontane, oppure vicini, ma non facili da frequentare nel ritmo quotidiano fatto di incastri a orologeria.

Il matrimonio è un continuo perdono reciproco

Non c'è possibilità di gioia senza coraggio. E poi, alla fine, è molto più divertente morire per qualche cosa che vivere per nulla e lasciarsi scorrere addosso la vita, come l'acqua su un sasso....

Maturità alle porte!

Siate maturi con la persona che amate o amerete; siate maturi nelle relazioni amicali e tra colleghi; siate maturi in famiglia e coniugate la libertà con la responsabilità...

Il fattore V

Non si tiene mai abbastanza in considerazione il fattore V. Quello della forza di volontà che ti fa amare la vita così com'è; che, proprio perché in qualche modo mancante ti consente di assaporare meglio “tutto il resto”, quello che a noi sani sfugge.

Benedizioni a scuola? Si faranno

Non può attribuirsi alla natura religiosa di un’attività una valenza negativa tale da renderla vietata o intollerabile unicamente perché espressione di una fede religiosa...

Andrew: cosa ho imparato nella Repubblica Democratica del Congo

Un giovane degli Stati Uniti racconta del suo anno di volontariato in Congo attraverso 11 insegnamenti che ha appreso nel corso di questa esperienza...

Io GRESTo qui

Non invidio chi trascorre questi giorni bollenti poltrendo o vagando o perdendoli: il volontariato è ogni giorno un viaggio...

Domenico Savio, plasmato da don Bosco

L’incontro tra i due santi avvenne nel cortile della casetta dei Becchi il 2 ottobre 1854...

Supplica a papa Francesco con 400mila firme

Una raccolta firme indirizzata al Papa, in vista del prossimo Sinodo sulla famiglia...

Le Pussy Riots non sono eroine.

Il sociologo Introvigne esprime il suo parere circa la condanna per teppismo religioso delle tre componenti della punk band russa. Tutti a difendere le Pussy Riots (ma dare della “puttana” al patriarca ortodosso è un gesto di libertà?).

Michelangelo, nella sua pittura trionfa la spiritualità

Il 18 febbraio 1564, moriva a Roma, a quasi 89 anni, Michelangelo Buonarroti, artista fiorentino che ha creato capolavori nella scultura, nella pittura e nell'architettura...

Un report inglese racconta cosa accadrebbe se il matrimonio gay fosse riconosciuto

Analisi di un consulente legale della corona: «La libertà di educazione dei genitori passerà in secondo piano, i preti saranno denunciati e gli insegnanti licenziati. O si rinuncerà a vivere o si rinuncerà a sposarsi col rito religioso.

Quale bellezza salverà il mondo?

La bellezza non è inaccessibile. La vera bellezza è semplice. La vera bellezza è l'essenziale...

Il pianista

Giustamente premiato con la Palma d'oro 2002 a Cannes, 'Il pianista' è la cruda e struggente narrazione dell'occupazione tedesca di Varsavia (1939-'45) vista attraverso gli occhi del musicista ebreo Wladyslaw Szpilman. ...

La grazia a caro prezzo - Parte Prima

La grazia a buon prezzo è il nemico mortale della nostra Chiesa. Noi oggi lottiamo per la grazia a caro prezzo.

Gender nelle scuole: ecco il testo di legge

Il vero allarme sociale del nostro paese è, caso mai, l'insostenibile tasso di natalità che ci colloca nel gradino più basso di tutta demografia mondiale...

Live Aid, il grande rock torna ad aiutare l'Africa

Esce il Dvd del megaconcerto benefico dell'85. Per avere il massimo dei ricavi da destinare al Darfur è stata organizzata un'asta tra le major musicali. E McCartney,Bono e Robbie Williams rifanno Band Aid

Noi e l'Isis. L'amore cristiano non resta passivo.

L'arcivescovo di Mosul spiega che la bellezza della fede cristiana risiede nell'essere una fede di cuore...

GENTE IN CERCA? GRUPPO RICERCA! da Giovani per i Giovani

Quest'anno ho fatto l'esperienza del Gruppo Ricerca, perché? Perché non è mica facile capire cosa fare della propria vita, che strada prendere, chi saranno i compagni di viaggio lungo questo tortuoso cammino...

Dio dei miei poveri giorni

La povertà della mia vita quotidiana voglio portarti dinanzi, Signore, e la mortale monotonia delle mie abitudini; lunghe ore, lunghi giorni, pieni di tutto fuorché di te. Guarda, Dio mite che dell'uomo hai compassione, dell'uomo che è tutto in questa povertà...

«Diventi beato». Parte la richiesta per don Benzi

Sono più di 9 mila le ragazze di strada liberate, più di 2.500 persone in carcere sono uscite per andare in comunità educative. «Don Benzi dovrebbe essere esempio per chi fa politica, per rimettere il bene comune al centro della politica, per rimettere al centro la persona, risolvere i problemi degli ultimi dando risposte a chi non ce la fa».

I 10 comandamenti della famiglia

Fede e famiglia. Proponiamo un decalogo da vivere come coppia e come figli. Pregate insieme come famiglia. Decidete i tempi da dedicare alla preghiera vissuta in casa. Ritrovatevi, per esempio, il sabato sera per recitare il Rosario o parte di esso...

Il Rosario: un tesoro da riscoprire (parte5)

Il Rosario può diventare l'occasione per guardare ad alcuni fatti, ad alcune realtà della mia vita con maggior coraggio alla luce di Maria.Talvolta forse non sapremo offrire altro che la nostra stanchezza e il tempo della preghiera: anche questo è segno di amore e fedeltà.

La Madonna di Loreto

La festa liturgica della Madonna di Loreto ricorre il 10 dicembre, in ricordo della data dell'arrivo della Santa Casa di Nazareth a Loreto...

“GENERARE FUTURO” - Giornata Nazionale per la vita 2014

L'alleanza per la vita è capace di suscitare ancora autentico progresso per la nostra società, anche da un punto di vista materiale. Infatti il ricorso all'aborto priva ogni anno il nostro Paese anche dell'apporto prezioso di tanti nuovi uomini e donne...

L'avventura di comunicare se stessi

Negli occhi degli studenti vedo questo: vogliono tutto. E mi domando: è possibile custodire le loro attese, o quelle dei propri colleghi o di sé, di ciò che si desidera? ...

Cappuccetto non è un classico Disney

Cappuccetto Rosso non presta ascolto al suggerimento della madre, non si fida del monito lanciato dalla generazione che la precede, di stare attenta, di non allontanarsi dal sentiero...

Bisogna trasformarla, la società!

La nostra vocazione sociale (tratto dagli scritti di Giorgio La Pira)...

Nel mondo un cristiano su sette vive in terre dove viene perseguitato

Uscito il rapporto 2018 di Aiuto alla Chiesa che Soffre sulle persecuzioni religiose. L'orizzonte che si prospetta è cupo, in special modo per i cristiani...

Non rinunciare alla tua verità per adattarti

Non c'è niente di peggio che una società che cerca di far sì che tutti siano uguali, o che tutti siano controllati

Noi ai matrimoni gay, dibattito sui divorziati

L'Instrumentum laboris è un documento corposo di circa 70 pagine, presentato ieri...

Il Sinodo per le famiglie in Medio Oriente

I Padri sinodali pubblicano un documento in cui esprimono vicinanza e solidarietà a tutte le vittime dei conflitti...

«Mamma ti voglio bene. Non uccidermi»: i documenti

Riceviamo dall'avv. Nicoli e pubblichiamo la lettera dell'Istituto dell'Autodisciplina Pubblicitaria che invita a sospendere la pubblicità del Movimento per la Vita e la risposta dell'Avv. Alcide Maria Nicoli il quale conclude la sua lettera scrivendo: «Il nostro messaggio vuole semplicemente rendere consapevoli che l'aborto, anche se vi è una legge mostruosa che lo permette, resta un omicidio ed ogni sforzo, che può comportare certamente un po' di sofferenza, va fatto per evitarlo, perché il bambino, come ripeto, non viene semplicemente turbato, ma viene ucciso davvero. Per tali motivi la nostra campagna di pubblicità non può che continuare ed anzi intensificarsi sempre più».

Embrioni difettosi? Si sperimenta l'autoguarigione

Si potrebbe aprire la possibilità di cure embrionali umane e, di conseguenza, il divieto di aborti per malattie fetali...

L'animatore cristiano è un chiamato da Giovani per i Giovani

Eravamo rimasti alla scelta di dedicare un mese al grest: noi quest'estate siamo stati animatori, e magari anche animatori impegnati... allora benissimo, incontriamo un sacco di bambini, vediamo il sorriso straripare dai loro volti, magari anche la nostra vita spirituale “si impenna”, riusciamo anche a fermarci a messa qualche sera, preghiamo, facciamo gli “straordinari”... poi finisce l'estate, e a settembre ci si ritrova in 4 gatti, magari in 12...

L'impegno dei 600 salesiani presenti tra i rifugiati

Si è dimostrato fondamentale il raccordo tra tutte le ONG europee salesiane riunite nel Don Bosco Network che ha consentito al Consigliere per le Missioni, Don Francis Alencherry, di coordinare gli aiuti e di inviare, tramite il VIS, alle 5 ispettorie: 1.120.000 ‚Ǩ.

Rendere a Cesare ciò che è di Cesare

In un mondo che fa fatica a riconoscere Dio, non ci resta che Cesare. E pensiamo a quante cose stanno andando in mano a Cesare...

L'altruismo? È scritto nel nostro dna

I genitori e la cultura in generale hanno una funzione molto importante sul modo in cui questi sentimenti si sviluppano. Senza le relazioni sociali, radicate nelle culture, la morale non nascerebbe neppure. Tra le cose più interessanti che ci dice la ricerca è che il contesto sociale può modificare le strutture neuronali degli individui.

La rete di Andrea

Vite che sono testimonianza ed esempio, e insegnano spesso senza dire niente; sbeffeggiati, criticati, giudicati come perdenti, poveracci, folli, additati come disonesti e manipolatori del pensiero libero, bugiardi e ipocriti. Penso a questi sacerdoti, e non posso che ringraziare per il dono della loro vita e della loro vocazione...

Adolescenti, tutta la vita è una domanda

La nostra è l'età in cui incontri l'amore è la prima volta che una cosa simile ti passa dentro nella vita ed è facile confondersi. Malattia e morte non sono temi frequenti nella letteratura adolescenziale, ma lo sono della vita vera. Il rapporto col dolore è choccante, la scena in cui lei in ospedale è senza capelli è una doccia fredda...

Scoperta la più vecchia artiglieria da combattimento: si chiama mamma.

Perchè diventare madre è cucirsi addosso una missione che toglie il respiro, che sfida l'ignoto, che tutela la vita fin dentro i bassifondi polverosi della storia dell'uomo. Le più audaci le trovi agli incroci dell'esistenza...

Quei detenuti finiti nel buco dell'oblio

Questo libro è una scossa alla coscienza del lettore. Apre uno squarcio sulla vita del nostro paese perlopiù sconosciuta; riordina, cataloga, riporta alla luce storie di persone che entrano nelle nostre carceri, nelle nostre questure o nei nostri ospedali psichiatrici giudiziari e ne escono morte.

Vivienne, la bambina di 8 anni che ha raccolto un milione di dollari vendendo limonata per «aiutare i bambini schiavi

L'americana Vivienne Harr voleva «abolire la schiavitù dei bambini» e il suo banchetto a Doc Edgar Park è diventato così famoso che ha raccolto un milione in un anno. «Servire è la cosa più bella del mondo».

Siria oppressa dal regime di Assad il sanguinario?! Non è proprio così...

Cosa c'è dietro? «Lo deve chiedere ai signori Obama, Hollande, Cameron e ai loro amici. Da chi crede che siano finanziati i ribelli? Mica sono siriani: vengono da 80 Paesi del mondo, la maggior parte neanche conosce l'arabo».

I ragazzi e la vergogna Il dolore (muto) che non capiamo

Il linguaggio del corpo è ora innocente e spendibile ma ciò non comporta che esso possa essere accettato e festeggiato. A in- terferire con il delicato processo di appropriazione della nuova corporeità non sono più principi etici e valori religiosi, ma criteri estetici.

Non facciamoci scippare il Papa!

Credo che Papa Francesco sia il dono dello Spirito Santo alla Chiesa di oggi e al mondo. Mentre non ho la stessa convinzione riguardo agli interpreti del Papa, che spesso mi sembrano al di là di ogni capacità interpretativa.

Il fallimento, la misericordia e la speranza, il senso di colpa dell'educatore

Per quanto tu possa contare sulla competenza, sull'esperienza, sulla conoscenza approfondita del mondo giovanile e di questi ragazzi in particolare, ti ritrovi comunque, prima o poi, a fare i conti con la tua povertà di educatore...

L'eterna sfida dell'educatore formare persone autentiche

Su questi tre livelli (corpo, anima, spirito) si gioca l'educazione integrale dell'uomo, anche se l'uomo, ferito dal male, possiede questa armonia non in equilibrio: essa quindi va curata, rafforzata, indirizzata, educata.

La purezza per Giovanni Paolo II

La riflessione sull'impulso sessuale deve diventare fondamentale nella formazione 'positiva' della purezza...

Il miraggio dell'abolizione del figlio unico in Cina

Le violazioni dei diritti umani non si sono fermate. A distanza di pochi giorni dalla “buona notizia”, infatti, un'altra donna al nono mese di gravidanza è stata costretta ad abortire.

Don Bosco pellegrino nell'ICC

È trascorsa tra le consuete celebrazioni liturgiche e la spontanea partecipazione popolare la settimana centrale della peregrinazione dell'urna di Don Bosco nella Circoscrizione dell'Italia Centrale.

Offrire non solo accompagnamento, ma una conversione

Il Card. Dolan, tornato a New York, parla del Sinodo...

Giovani da tutto il mondo per festeggiare don Bosco

SYM DON BOSCO 2015: un grande appuntamento in cui saranno presenti tutti i continenti...

Francesco al Congresso: America, ricordati chi sei

No a pena di morte e commercio d'armi, sì a famiglia e vita...

Il silenzio eloquente del Padre

Quando incolpiamo Dio di mutismo, quando attribuiamo a lui il vuoto del nostro cuore è perché in realtà siamo noi incapaci di ascoltarlo, perché cerchiamo da lui una parola che sia a nostra immagine e somiglianza.

AUGURI SCOMODI di Natale

Il Bambino che dorme sulla paglia vi tolga il sonno e faccia sentire il guanciale del vostro letto duro come un macigno, finché non avrete dato ospitalità a uno sfrattato, a un marocchino, a un povero di passaggio...

Avere fede è un dono di Dio e un atto di libertà dell'uomo

La fede è un “dono soprannaturale”, ma anche un libero atto dell'uomo che decide consapevolmente di affidarsi all'amore di Dio, che cambia la vita. Benedetto XVI ha ripetuto questa “verità elementare” all'udienza generale in Piazza San Pietro.

Tre condizioni per mettere in moto gli studenti

Termini quali unicità, individualità, personalizzazione, spesso utilizzati in campo educativo, vanno riempiti di senso, altrimenti restano vuoti. L'esperienza di una lezione....

In Ruanda l'incontro dei giovani di Taizé

Dal 14 al 18 novembre fa tappa a Kigali il Pellegrinaggio di fiducia sulla terra, iniziato da frère Roger, fondatore della Comunità di Taizé. «Scopo dell'incontro è celebrare Cristo, andando tutti insieme alle sorgenti della fiducia per rinnovare l'impegno nella Chiesa e nella società.

Benedetto XVI su Twitter. Le nuove tecnologie al servizio del Vangelo

I social-network vivono di una logica di condivisione, di una diffusione del messaggio all'interno di relazioni. Il messaggio su Twitter può essere “ritwittato”, con la possibilità di essere commentato. Ecco il vantaggio della presenza di Benedetto XVI su Twitter: la possibilità di condividere, più a largo raggio, il messaggio evangelico.

La Tenerezza nel volto della Madre

Che strani intrecci si creano, a volte... Nell'omelia della Messa di inizio pontificato, Papa Francesco si è soffermato sulla "tenerezza" di san Giuseppe, «che non è la virtù del debole, anzi, al contrario, denota fortezza d'animo e capacità di attenzione, di compassione, di vera apertura all'altro, di amore». Una tenerezza divina che ci precede e ci sospinge, ci rassicura e ci custodisce...

Eutanasia per i bambini sofferenti: il primo “sì” del Belgio

Approvato dalla commissione competente del Senato il testo del provvedimento che estende l'eutanasia degli adulti, già in vigore dal 2002, anche ai minori.

Facebook registra anche gli stati che non pubblichiamo

Ogni volta che ti colleghi a Facebook hai l'opportunità di condividere informazioni personali, dagli aggiornamenti di stato alle informazioni biografiche che appaiono sul tuo profilo...

I 10 comandamenti visti da Giacomo Poretti: Collirio divino

Rubrica di Giacomo Poretti (del trio Aldo, Giovanni e Giacomo) sui dieci comandamenti.10. Collirio divino.

Grazia e Marco, stare insieme contro il mondo

Giovanissima ragazza incinta, un aborto alle spalle, cerca un aiuto per dire "no" alle pressioni di sua madre, che non vuole quel bambino. La compagnia e la decisione del fidanzato sono un primo aiuto, poi...

I tifosi devono essere evangelizzati

«Credo che nessuno si aspettava quanto è successo ieri a Roma prima della finale di Coppa Italia. Questo per dire di quanto il mondo dello sport ha bisogno di essere evangelizzato».

Papa: sul fine vita mai sottrarsi alla relazione

La differenza di prospettiva restituisce umanità all'accompagnamento del morire, senza aprire giustificazioni alla soppressione del vivere...

C'eri una volta tu...

Ragazza tutta in fioritura assetata di essere vista, guardata, amata, dal cervello mai in pace, con le orecchie a caccia di qualcosa che possa servirti ad essere felice, che dobbiamo dare tu e io di quest'anno scolastico?

Il messaggio di Fatima

Il messaggio che ci viene da Fátima è dunque di grande rilievo spirituale. Legato al contesto storico dei nostri tempi, può essere sintetizzato in tre parole: preghiera, penitenza, conversione del cuore

Lo strano sport di delegittimare il Papa

Lo strano sport di delegittimare il Papa: corvi, fanta e vatileaks. L'ennesimo attacco al papa, le questioni politiche e la deligittimazione continua della Chiesa. Opera subdola dei mass media, o esagerata teoria del complotto?

Rivolta all'outlet, no al lavoro a Pasqua

I lavoratori sono esasperati e sono l'anello debole della catena perché continuamente gli vengono imposti orari allungati oppure iniziative straordinarie...

Il “Brad Pitt messicano” ha deciso di fare un film per Dio

Eduardo Ver√°stegui ha abbandonato la recitazione per mettere la fede al centro della sua carriera...

Parlate ai ragazzi di cose grandi

I giovani hanno sete di radicalità, di assoluto, di cose grandi. I giovani, i migliori di loro, non tollerano le ingiustizie, le falsità, l'incoerenza, hanno un radar potentissimo contro le falsità...

Resistere all'aria del tempo

Tante voci, tanta confusione, ma cosa ci permette davvero di crescere?

Oratorio è iniziazione cristiana?

Quali sono le caratteristiche dell'esperienza oratoriana? Si può parlare di compatibilità e complementarietà tra la prospettiva dell'iniziazione cristiana e la prassi oratoriana?

Un pallone oltre le sbarre

Mister Achini e la “Forti Dentro”, la squadra di calcio del carcere minorile, in visita speciale all'Inter. Sorrisi raggianti, il sole splende sotto i cappellini da rapper, come quello dell'ecuadoriano Alex...

Beata Madre Teresa: una persona "scomoda"

Chi è Madre Teresa? Ella é una "innamorata di Cristo", è una donna "folgorata dal Crocifisso", nel quale ha visto il Volto di Dio come "Volto di Amore" e ha sentito la sete di Dio come "sete di Amore". E ha risposto all'amore con tutta la sua vita: senza esitazione, senza risparmio, senza mezze misure.

Omelia: "Effatà! Apriti!"

Siamo all'inizio di un nuovo anno di lavoro, di impegno, di crescita, di vita... ed è una grazia meravigliosa l'invito di Gesù. Qual è la finestra che il Signore vuole spalancare quest'anno, perché entri la luce, la gioia con maggior abbondanza nel tuo cuore? Pensaci...

Vino, verità e vita

Sì, la sapienza, l'amicizia, l'amore, questi doni che non hanno prezzo ma di cui conosciamo il valore inestimabile, sono simboleggiati da una bevanda che proprio la sapienza dell'uomo e il suo amore per la terra hanno saputo scoprire tra i doni postigli innanzi da una natura che non attendeva altro che di essere trasformata in cultura di vita e per la vita.

Grest: la risposta dei Salesiani

Cresce la domanda dei genitori: le offerte dei salesiani coinvolgono 30 mila ragazzi. A questi, vanno aggiunti circa 3 mila volontari. D'Andrea: “Noi abbiamo sempre fatto la nostra parte. Ma adesso le istituzioni pubbliche ci contattano più assiduamente”

Un insegnante ha effetto sull'eternità

Maestre e maestri, continuate a gettarli i vostri semi, perché vi accorgerete che germoglieranno...

Andare in missione

Tutto è cambiato. Le perdite non sono più sentite come debilitanti; la casa non è più un luogo vuoto. I due viaggiatori che hanno iniziato il loro viaggio a te- sta bassa ora si guardano con occhi pieni di luce nuova. Lo sconosciuto, che era diventato amico, ha dato loro il suo spirito, lo spirito divino di gioia, pace, coraggio, speranza e amore. Non c'è dubbio nella loro mente: egli è vivo!

Cristiani perseguitati, l'Europarlamento: “È genocidio”

Il Parlamento europeo ha approvato una risoluzione dove riconosce...

Che ne sai della legge sulla fecondazione artificiale? (... in margine alla legge 40 / 2004) da Giovani per i Giovani

Alcuni gruppi stanno lavorando per ottenere referendum abrogativi di parte o tutta la legge. √â importante, nel caso in cui in primavera si arrivasse al voto, essere preparati! √â necessario INFORMARSI e FORMARSI per promuovere una cultura della vita.... e non ricadere nel ‚Äòtutto è lecito' precedente.

Se in cattedra non sale l'eros

D'Avenia: in classe, per trasformare l'obbligo in eros, quest'ultimo deve avere tre dimensioni e tre direzioni...

Si può amare Gesù e non la religione?

Le parole dell'artista e autore cristiano evangelico Jefferson Bethke in questo video dal titolo "Perché odio la religione, ma amo Gesù" mostrano una duplice realtà: un grande desiderio di verità e di amore, ma allo stesso tempo dichiarano un malessere per la religione...

Udienza generale. Il Papa: ateismo "pratico" oscura Dio, i cristiani lo illuminino con la vita

“Contemplare” la creazione, fermarsi a guardare in se stessi per scoprire l'“aspirazione all'infinito” che ogni uomo porta dentro, alimentare la “vita della fede”. Sono le tre “vie” che Benedetto XVI ha indicato questa mattina durante l'udienza generale, tenuta in Aula Paolo VI.

In cerca dell'autentico (persino in questa battaglia)‚Äã

«La migliore offerta» di Giuseppe Tornatore è un film che sta facendo discutere. La faccenda è maledettamente seria. Come nel film, la passione e la dedizione con cui il protagonista sinceramente si coinvolge in una faccenda gli permettono di non farsi sfuggire l'elemento di autenticità nella grande messinscena in cui viene attirato...

Contro le adozioni ai matrimoni gay

Sul sito del Corriere è in corso un sondaggio per sapere se secondo l'opinione pubblica un bimbo può vivere bene con due madri o due padri. L'anomalia è che pochi sono a conoscenza di questo sondaggio e vi partecipano per la gran maggioranza quasi esclusivamente gli interessati...

Tre pennellate con un po' di latino

Caro Magdi Cristiano, non è forse l'avversario che ti ha portato a questa scelta? Quel nemico che a volte si nasconde anche dietro il colletto dei preti (e non solo).

Don Angel Fernandez Artime ospite alla FdG 2015

Il X successore di don Bosco sarà ospite alla Festa dei Giovani...

Imu, non profit e concorrenza

Uno sguardo dall'Unione Europea. Le organizzazioni non profit sono giuridicamente caratterizzate dal divieto di distribuzione degli utili (non distribution constraint) e dal perseguimento di finalità di pubblico interesse. Ci si chiede allora: perché questi due elementi definitori non sono sufficienti per legittimare un trattamento diverso degli enti non profit tout court?

La presenza di Dio Lunedì

Basta volerlo e qualcosa si trova.

I. La salute psichica nel mondo moderno

Prima lezione.

Dio e il prossimo non passano

Il Papa al Giubileo dei senzatetto: «Non c'è pace in casa di chi sta bene, quando manca giustizia nella casa di tutti»

Quella «breccia di luce» sul futuro

Oggi non c'è bisogno di grandi Profeti, ma di piccoli profeti che vivano con semplicità, senza chiasso, senza integralismi il Vangelo nella vita quotidiana...

Un bilancio sul sinodo sulla nuova evangelizzazione

Intervista al cardinale Angelo Bagnasco, presidente della Cei. Riportiamo la sua riflessione sugli esiti del Sinodo e sui nodi che l'attualità pone nel dibattito circa la trasmissione della fede. "Si tratta di un evento straordinario perché è un tuffarsi, per quasi un mese, attorno al Santo Padre e in mezzo alla cattolicità della Chiesa".

«Mostro il vero matrimonio al grande pubblico della tv»

Ispirandosi al suo matrimonio che dura da ben 48 anni e a quello dei suoi genitori, il grande regista Pupi Avati ha scritto, prodotto e diretto la fiction Un matrimonio, che dovrebbe essere trasmessa a inizio anno su Raiuno. La televisione permette di parlare alla gente vera, che merita qualità.

Concorso letterario "Finding Father"

Cercare padri e trovare dei papà. Attraverso il Concorso "Finding Father" vogliamo offrire un'occasione per riflettere e raccontare questa relazione unica. La partecipazione è gratuita e aperta ai ragazzi dalla quinta elementare al biennio delle superiori. Le sezioni sono due: racconti e lettere. Scarica il bando!

La paternità di Dio nel cuore del sacerdote

Personaggi nella formazione di don Bosco: don Calosso e don Cafasso, fedeli amici dell'anima. L'esperienza più significativa che Giovanni Bosco vive della mediazione della paternità di Dio, avviene nella persona dei sacerdoti che il Signore gli fa incontrare.

Io faccio un abbozzo, voi poi metterete i colori da Giovani per i Giovani

Il 'mese salesiano', un mese in cui ammirare i nostri santi... Ma... è ancora possibile imitare? Ovvero come può il nostro MGS e la Famiglia Salesiana tutta rimanere fedele al suo carisma in un mondo multiculturale e secolarizzato? Lasciamo la parola a...

Piccole grandi storie

Chi è Rodrigo Possebon? Il nome, che un po' somiglia a quelli dei vecchi romanzi di cappa e spada, in effetti non trae in inganno. Rodrigo Possebon si presenta con i tratti eleganti del “giovin signore” d'altri tempi. Il vago stupore aumenta guardando alla carriera già compiuta dall'atleta...

I francesi e la famiglia naturale: la civile battaglia.

Il governo socialista ha cercato di rinchiudere questa civile battaglia dentro il recinto dei catho e reac, vale a dire cattolici integralisti e reazionari, ma ha fallito il tentativo. Non solo per l'impressionante mobilitazione che va avanti dall'inizio dell'anno e riempie le piazze di milioni di persone....

Diario di Prof... Ora che la scuola è iniziata!

Costa studiare e non solo per il prezzo dei libri, costa soprattutto mettere tutto se stessi e trovare in ciò che si fa qualcosa che appassioni, qualcosa di più grande dove stare bene. Non basta, però, "stare", la fatica consiste anche nell'andare, nel mettersi in gioco.

Antonio Spadaro: "Il papa è un social network"

Altro che Facebook e Twitter, papa Francesco è una rete sociale. Il cyberteologo di Wired ci racconta i retroscena dell'intervista al pontefice.

Mons. Montenegro: basta fare da spettatori

Dunque una nuova strage di migranti a mezzo miglio da Lampedusa. Secondo l'osservatorio "Fortress Europe", nel Canale di Sicilia in dieci anni sono morte oltre 6.200 persone, 1.800 nel solo 2011.

Stefano Sandor - Biografia (parte IV)

Biografia di Stefano Sandor, Salesiano coadiutore e martire della fede, proclamato beato a Budapest il 19 ottobre 2013.

Siria, nei villaggi cristiani un Natale senza croci

Sarà Natale anche nel silenzio delle carceri, nei tuguri dei rapiti, dove da 5 mesi è prigioniero pure padre Paolo Dall'Oglio. Sarà Natale nel ge¬≠lo delle tende dei profughi.

Il tirocinio dei giovani: un ponte da raddrizzare

Per rimettere il tirocinio al suo posto, basterebbe ripartire dal lavoro e dai giovani stessi, considerandoli nel capitolo degli investimenti, e non solo in quello dei costi...

Brasile 2014, Mondiale da paura

C'è sempre da fare i conti con l'altra faccia, quella del "povo" , del popolo, che arranca a fine giornata - altro che al fine mese italico ed europeo - e che è costretto ad aggiornare ancora le sue «vittime da stadio»...

Alunni con diasabilità: 1 su 2 si iscrive a un professionale

Particolarmente interessante è, per la scuola secondaria di II grado, analizzare come si distribuiscono gli studenti con disabilità nei diversi tipi di scuola...

La cera si dona

È vero che tu ti consumi, ma è più esatto dire che mentre ti consumi per amore generi la luce; ti consumi per essere Colui per il quale ti doni...

Piene di grazia

Penso alle tante donne che non fanno notizia né scioperi, perché hanno solo deciso di sposarsi, di consacrarsi a Dio...

I volti "belli" della povertà religiosa

Un gruppo di giovani mi ha chiesto: «Nel nostro tempo in cui si è chiamati a sconfiggere la povertà nel mondo, ha ancora senso la scelta dei religiosi/e di “votarsi” alla povertà?». Innanzitutto c'è una povertà materiale come condizione sociale subita, che disumanizza e va combattuta, e una povertà materiale che libera ed educa.

I piedi di Giuda. O un'altra tassa per nuove carceri?

C'è chi i piedi di Giuda li vorrebbe amputare e chi i piedi di Giuda giovedì prossimo si chinerà per lavarli, asciugarli e baciarli; memore di quell'antichissimo gesto compiuto da Cristo che lavò i piedi dell'amico traditore con lo stesso affetto e la stessa passione con cui lavò i piedi di tutti gli altri discepoli.

La mia vita a partire da Facebook

C'è poco da fare, Facebook è ormai entrato nelle nostre vite in maniera permanente. Non è una vita parallela ma fa parte della nostra vita. Lì ritroviamo gli amici e li abbiamo quasi sempre a disposizione.

Papa Francesco e la bimba anencefala. Quell'abbraccio è un giudizio o solo feeling?

Il Pontefice fa salire sul palco di Copacabana una bambina gravemente disabile. Per l'abortista Gramaglia è solo sentimento, ma per il filosofo Esposito «non c'è amore senza verità».

Anziani, tremate. In Australia si discute dell'eutanasia come «misura economica»

Il malato costa caro. Per questo il fondatore di Exit International riflette sull'impatto della dolce morte per i conti dello Stato: «Quanti presidi rurali possono essere creati nelle comunità aborigene?».

La teoria del "gender" alla conquista della scuola italiana

Dietro una terminologia asettica, quasi avvocatesca, c'è una visione antropologica secondo la quale è finito il tempo in cui l'umanità si divide naturalmente in due sessi: i maschi e le femmine, gli uomini e le donne.

Le scelte

Sara ha 18 anni, vive in un piccolo paese lombardo e, dopo l'esame di maturità, ha intenzione di iscriversi alla facoltà di scienze della formazione primaria, per diventare un giorno maestra...

Distrazione a Messa...o forse no

Ci sono domeniche in cui le difficoltà aumentano e quest’ultima non è stata da meno: vado in una parrocchia in cui non ero mai stato, dunque tutto ciò che mi circonda è nuovo e da vedere a livello artistico, architettonico, umano...

Non per forza, ma per Amore !

Impresa Ciclistica 2003Impresa ciclistica 2003 “Non per forza, ma per Amore”, oltre 1500 Km attraversando Svizzera, Germania e Francia. Solo dicendo questo le persone che ti sono attor-no ti guardano, ti dicono che sei stato bravo, poi si girano e pensano a quanto matto sei... E forse un po' hanno pure ragione!

Le abitudini social degli italiani

Dal punto di vista della fruizione, rimangono veri diversi dei risultati già registrati nel 2018: passiamo oltre 6 ore al giorno connessi (di cui circa un terzo sui social) contro le meno di 3 in cui guardiamo la tv...

Vogliono chiudergli la bocca. Lui li sorprende (Omelia)

Lo sapevano, eppure anche stavolta Gli vogliono tendere un agguato: uno di quei tranelli dei quali loro erano artigiani impareggiabili nelle botteghe della loro religione...

Il discorso della luna di Giovanni XXIII

"...Tornando a casa, troverete i bambini. Date una carezza ai vostri bambini e dite: questa è la carezza del Papa. Troverete qualche lacrima da asciugare, dite una parola buona: il Papa è con noi, specialmente nelle ore della tristezza e dell'amarezza..."

Impegno nella Chiesa per il Mondo

Il "da mihi animas" riempie la vita di quanti si ispirano a don Bosco, segnando il rapporto con Dio, le relazioni con i fratelli, l'intervento nella storia per un personale contributo...

Cosa ci lascia il Sinodo?

Rimettere i giovani al centro potrebbe davvero essere un segno rivoluzionario, portatore di futuro. Sarebbe l'eredità migliore che il Sinodo potrebbe lasciarci...

Don √Ångel Fern√°ndez Artime: “Dobbiamo dare priorità ai giovani”

Il Sinodo è un'occasione per parlare dei giovani e con i giovani, ma la Chiesa ha anche molto da imparare da loro. È necessario intraprendere quindi un cammino insieme. Di questo, ne è consapevole il Rettor Maggiore...

Meeting Animatori 2015: al via il nuovo anno pastorale!

Quasi 1000 persone a Lignano per iniziare un cammino all'insegna della Misericordia...

A Maria

Maria donna del servizio prestami il tuo grembiule preparato a Nazareth e mai dismesso...Maria donna vera strappami le plastiche facciali che sfregiano l'immagine di Dio

Prima di Piero Angela c'erano i religiosi

La divulgazione scientifica era fatta dai religiosi. Alfonso Maria de' Liguori, Bartolomeo de las Casas, Gregor Mendel sono alcuni dei nomi più conosciuti...

Don Filippo ci scrive.... n°43

Morire di fame davanti ad un campo profughi, succede ancora! E il peggio non era ancora arrivato perché, visto le centinaia di persone arrivate, le UN hanno fatto aspettare per settimane intere moltissime persone, questionando su tutto, ma non dando ne cibo ne acqua per chi aspettava...

Nata per sbaglio

Alla fine, è successo. La Cassazione, in una recente sentenza, è riuscita a risarcire il danno ad una bimba down nata “per sbaglio”, ossia perché la madre non è stata messa in condizione di abortire per difetto di informazione da parte del ginecologo.

Il ragazzo down diplomato con 100

Enrico Cancelli è un ragazzo di Trieste affetto dalla sindrome di Down che è riuscito a sferrare un calcio alla sua patologia. All'esame di maturità ha ottenuto la votazione di 100 centesimi. Mentre stringe tra le mani il suo “attestato di maturità”, Enrico sorride tra il perplesso e il malizioso. L'esame di maturità è per tutti una sfida e, insieme, il primo vero appuntamento con la vita.

Lavagna e le droghe leggere

Le parole pronunciate a Lavagna dalla mamma del ragazzo morto suicida dovrebbero diventare un programma di governo...

Calabria, processione con «inchino» al boss

È accaduto a Oppido Mamertina pochi giorni dopo la scomunica del Papa ai mafiosi. Il vescovo Milito promette un'indagine: si prenderanno provvedimenti energici.

La grazia di innamorarsi

È dunque importante che i giovani siano aiutati a discernere bene nei loro vissuti affettivi, perché imparino a decifrare nei simboli di quest'emozione privilegiata una promessa e un compito ineludibile per la loro libertà

Digiuno, carità e preghiera. Ecco perché!

Lasciamoci guidare dal Signore e mettiamoci tutto il nostro impegno affinché non accada che, anche quest'anno, la Quaresima passi invano...

"Io sono"

Nell'Anno della fede occorre sviluppare l'orientamento di fondo ponendo al centro la questione di Dio e la questione di Cristo. Con questo semplice “Io sono” il Dio di Israele si contrappone agli dei, dimostrandosi come colui che è, al contrario di coloro che sono caduti e passano...

Educazione asimmetrica

Un bambino o un ragazzo, cosiddetto indomabile, non ha bisogno di essere sedato con qualche medicina, come invece sempre più spesso avviene. Ha bisogno che sia raccolto il suo appello...

Orario FdR

Tutto il programma della Festa dei Ragazzi 2015 e i contatti a cui chiedere le informazioni necessarie!

Pacifisti o operatori di pace? da Giovani per i Giovani

Sono tanti gli atteggiamenti che questi ultimi tempi di mobilitazione per la pace hanno prodotto. Chi vuole la pace ponendo condizioni. Ci sono anche tanti modi per intendere termini come pace, pacifisti, pacificatori, operatori di pace... Abbiamo cercato di coinvolgere diverse voci per conoscere le loro opinioni riguardo questo intricato argomento:Ernesto Olivero, fondatore del SerMiG, l'Arsenale della Pace a Torino, centro di accoglienza sorto sulle rovine di un vecchio arsenale militare grazie all'aiuto e al coraggio di tanti ed ora vera e propria fabbrica di pace.Don Gianni Filippin, missionario in Albania.

Prima o poi...si deve scegliere!

Potremmo dire che scegliere significa accettare che la nostra vita si gioca nel mondo del reale e non nell'infinito illusorio dell'ideale, il mondo delle nostre fantasie e dei nostri sogni.

Dio lo scelse tra i lebbrosi da Giovani per i Giovani

“Dio la conservi sempre puro, amabile e buono; lei è un modello di virtù, ma creatura angelica, un essere non comune, che si offre un'ammirazione e al rispetto dell'umanità”... ...queste le parole di ringraziamento pronunciato da una vecchia lebbrosa deve missione Agua de Dios, in colombia.

3. Il ritorno del figlio più giovane.

Sperperò le sue sostanze vivendo da dissoluto. Quando ebbe speso tutto, in quel paese venne una grande carestia ed egli cominciò a trovarsi nel bisogno. Allora andò e si mise a servizio di uno degli abitanti di quella regione, che lo mandò nei campì a pascolare i porci.

Santo subito!

Come aggiungere qualcosa che non sia stato ancora detto e ridetto su Giovanni Paolo II? Come dirlo meglio? ... Parlare il meno possibile. Ascoltare chi ha qualcosa da dire. Far parlare le immagini.

La redenzione mistero di amore del padre e del figlio - VII parte

Efesini 1,7-10Dopo aver fissato lo sguardo sulla persona del Padre e sul suo amore per noi nell' «Amato» l'Apostolo tratta direttamente dell'effetto di questo amore: l'opera di Cristo, la redenzione attraverso l'effusione del suo sangue sul Calvario, che opera la remissione dei peccati e realizza nella pienezza dei tempi il grande disegno del Padre.

Una Parola che mette a nudo e che ferisce

Questo dolore della Parola che mette a nudo, giudica e mette a morte è però tollerabile perché nasce da uno sguardo di amore, esattamente come lo sguardo di Gesù sull'uomo ricco, uno sguar¬≠do che trasmette amore, quell'amore al cui interno può avvenire la rive¬≠lazione della povertà...

Don Bosco è in fin di vita

Fui preso da sfinimento e portato a letto. La malattia si manifestò con una bronchite, cui si aggiunse tosse ed infiammazione violenta. In otto giorni fui giudicato all'estremo della vita. Avevo ricevuto il SS. Viatico, l'Olio Santo. Mi sembrò che in quel momento fossi preparato a morire; mi rincresceva abbandonare i miei giovanetti...

Don Angelo Viganò (1923-2010) salesiano sacerdote

Con gioia e gratitudine ricordiamo questo “sacerdote santo”, che ha dato tutto se stesso per la Chiesa, per la Congregazione Salesiana e per le persone che hanno avuto la grazia di incontrarlo nella vita.

Morire con la matita in mano

Storie dure e prive di sentimentalismo ma cariche di una ostinata, inossidabile speranza, sostenuta da un profondo amore per la vita, per il mondo e per i suoi figli dimenticati, e dalla certezza che amare non è solo fare qualcosa per qualcuno, ma rivelare ciò che di bello c'è in lui, il suo "centro luminoso".

Cantante blasfemo Rufus a Sanremo

L'invito al cantante Rufus Wainwright per la serata di mercoledì 19 febbraio al Festival di Sanremo ci pare inadeguata, per i suoi testi e le sue ripetute performance blasfeme e irrispettose della sensibilità religiosa. Vi chiediamo di sospendere l'invito...

Daniela, la fatica dell'attendere

Quella delle telefonate a persone già prenotate per l'interruzione della loro gravidanza, è come una doppia giravolta senza nessuna rete di protezione...

Qaraqosh, cacciati 100mila cristiani.

L'allarme arriva anche dal patriarca di Babilonia dei caldei, monsignor Louis Sako: "Ci sono 100.000 cristiani sfollati che sono fuggiti senza portare via niente, solo con gli abiti che avevano indosso, alcuni di loro a piedi, per raggiungere il Kurdistan", ha detto alla France Presse.

Il cuore dietro alle tecnologie da Giovani per i Giovani

Avevo pensato di costruire questo articolo facendo un sunto dei libri e degli articoli che ho raccolto in questi anni sul tema delle nuove tecnologie di comunicazione. Mi sono reso conto che la cosa diventava piuttosto complessa e forse anche un po' noiosa. Ho pensato allora di partire da un incontro, da un breve dialogo che ho avuto qualche mese fa con un ragazzo di Seconda Superiore di una scuola salesiana.

Norvegia, croce vietata a conduttrice del tg: «Non è imparziale»

"Quella catenina offende l'islam", "Quel simbolo mette in dubbio l'imparzialità del canale". Dopo messaggi come questi il responsabile, Anders Sarheim, le ha vietato di ripresentarsi in televisione indossando la croce.

Dall'emergenza educativa all'allarme educativo

Il fronte dell'emergenza educativa è ormai diventato un altro, al punto che bisogna ormai parlare di nuova emergenza educativa o, meglio, di allarme educativo.

La vita brevissima eppure misteriosamente compiuta di Alessandra

È stata strappata a questo mondo ancora giovanissima dal suo ex fidanzato. Ma nelle parole dei genitori e degli amici prevale la certezza che in lei «qualcosa stava accadendo».

L'Islam considera la donna inferiore all'uomo:ecco le conseguenze per chi sposa un musulmano

Una ragazza che si innamora di un islamico dovrebbe tenere a mente le 7 differenze giuridiche che priveranno della libertà lei e i suoi figli (anche se abitano in Occidente).

“Tutto è cominciato nel mio primo, disastroso giorno di scuola”

Fu terribile, ma salvifico: volevo creare con le mani ma...

2. Vocazione in funzione della salvezza universale

Si può e si deve formulare molto semplicemente: ogni chiamata in senso biblico è tale per amore dei non chiamati...

ESSERE AMATO - DIVENTARE AMATO

Fred, quello che voglio dirti è che "Tu sei l'Amato", e quello che spero è che tu possa ascoltare queste parole come fossero dette a te con tutta la tenerezza e la forza che l'amore può avere. Il mio unico desiderio è che queste parole possano risuonare in ogni parte del tuo essere ‚Äî "Tu sei l'Amato".

La fotografia come debito etico

Fotografie di catastrofi che rimbalzano sui media, sono così necessarie? Cosa ne possiamo trarre?

I talenti sono beni di inestimabile valore

Farli fruttare significa realizzarsi, esprimere le proprie capacità e doti oppure i talenti di cui parla Cristo nel Vangelo sono altri?...

Le cicatrici dell'amore

Anni dopo, quando la guerra era finita e noi avevamo di nuovo abbastanza da mangiare, mio padre mi disse che il nostro giardiniere aveva preso Walter per darlo da mangiare alla sua famiglia che non aveva più nulla da mangiare. Mio padre sapeva che era stato il giardiniere...

13 novembre: Artemide Zatti

Fu un uomo di facile rapporto umano, ma fu soprattutto un uomo di Dio. Egli Lo irraggiava...

Futuro, la via italiana

Tendiamo infatti a oscillare tra due poli ugualmente sterili: un presente smemorato, del «life is now», del carpe diem e un attaccamento al passato come fosse una sorta di età dell'oro perduta. «In my end is my beginning» (nella mia fine è il mio principio).

C'è il dovere di sperare. Per tutti

Siamo in giorni in cui si schiudono non impossibili scenari drammatici per l'economia occidentale. Ascoltiamo i tg, leggiamo i titoli e ci si para di fronte non un fantasma, ma un'ansia razionale e collettiva circa il nostro futuro. Come si fa a stare di fronte a queste paure senza esserne vinti e continuando, comunque, a sperare.

Sanare la ferita dell'abbandono... l'orfanotrofio della Creche.

La Creche è un'istituzione complessa e costosa, in funzione 24 ore su 24, che si mantiene grazie alle donazioni di chi crede all'opera delle Figlie della Carità. Si trova a due passi dal centro di Betlemme ed e' un luogo che invitiamo a visitare...

Appello di una missionaria dal Centrafrica :"Situazione sociale ed economica in rapido peggioramento"

Da Berberati, circa 650 km dalla capitale Bangui, sr. Elvira Tutolo, missionaria delle suore della Carità di Santa Giovanna Antida Thouret, da 21 anni in Africa, ci descrive la grave crisi umanitaria della Repubblica Centrafricana, a circa quattro mesi dal golpe che ha portato al potere i ribelli Seleka.

"Notti in bianco, baci a colazione"

Una lettura che vi consigliamo è il primo libro di Matteo Bussola, che dimostra che anche nel quotidiano si può volare...

Vivere e costruire l'amore

L'amore-progetto diviene l'anima di una vera comunione. Progettarsi significa gettarsi avanti nel tempo, osare un atto di fede e di speranza nella vita...

Arriva l'Imu per le scuole paritarie

Perché nessuna scuola è gratuita. I docenti chi li paga? Con quali soldi? L'Agidae: tutte le scuole sono in fallimento, le chiuderemo in un anno, licenzieremo 200 mila persone, così tutti quanti saranno contenti. Ma questa è una follia. Questa è la fine delle scuole cattoliche. Il problema è che è stata applicata una normativa europea all'Italia che sulle scuole paritarie non segue quanto fanno le altre nazioni europee le quali sostengono le scuole paritarie. Se l'Italia facesse come le altre nazioni... il problema non ci sarebbe.

San Matteo Apostolo ed Evangelista

Non abbiamo più il Vangelo scritto da Matteo in ebraico o in aramaico, ma nel Vangelo greco che abbiamo continuiamo a udire ancora, in qualche modo, la voce persuasiva del pubblicano Matteo che, diventato Apostolo, séguita ad annunciarci la salvatrice misericordia di Dio e ascoltiamo questo messaggio di san Matteo, meditiamolo sempre di nuovo per imparare anche noi ad alzarci e a seguire Gesù con decisione.

Aspirare all'amore perfetto. Come?

L'amore non è un sentimento, ma un atto di volontà accompagnato da un sentimento. Ecco le classi d'amore per aspirare a quello più perfetto...

Un YouTube per bambini (con qualche sorpresa)

A volere essere ottimisti, questa è una buona notizia. Ma se siete pessimisti, questa storia dimostra che spesso dietro alle buone intenzioni “digitali” si nasconde anche ‚Äì e soprattutto - un business.

Il PPC

Alla domenica condivido la Bibbia con amici: questi lavoratori cristiani cinesi sono nel mio presepio come le figurine dei vari mestieri. Faccio scuola in seminario. I seminaristi li metterei nel presepio come pastori, presto lo saranno, anche se i pastori cinesi hanno un problema a farsi pascere da quel tale a cui fu detto: “pasci”.

Fede e carità, vincolo indissolubile

Se pero è vero che per il cattolico non c'è vera carità senza fede, è vera anche l'affermazione reciproca: la fede autentica fiorisce necessariamente nella carità. Oggi il rischio prevalente è forse quello opposto: «sostenere un'esagerata supremazia della carità e della sua operosità, pensando che le opere sostituiscano la fede.

Anche lui verrà dal mare!

C'è certo un immediato effetto concreto, nello sbarco di un Papa su una piccola isola, ripreso dalle tv di tutto il mondo: Francesco si porterà appresso le telecamere sempre puntate su di lui, e così forse Lampedusa uscirà dalla amnesia collettiva in cui l'Occidente la tiene al confino.

Il bene che non va in vacanza

L'estate offre maggior tempo libero a molti tra noi. Di fronte al dilagare del male, perseverare e diffondere con costanza la via del bene è la prima opera per non soccombere al nemico...

La famiglia del Mulino Bianco è una "vecchia burina etero"?

Famiglia ed eterosessualità, assieme combinate, non fanno più presa, non godono più di alcuna benevolenza, sono tollerate, non raramente malviste.

Tempo di recuperare radici

Lo scenario di fondo, rileva il Pontefice nel messaggio, è la mancanza di vocazioni. Tuttavia, sottolinea, «non possiamo fermarci a questa lamentela»....

WORKSHOP DI AFRICAN DANCE

Workshop di danza d'espressione africana con musica dal vivo. Il workshop sarà dedicato alla creazione di performance di danza d'espressione africana, uno stile di danza che unisce i caratteri forti e solari della danza tradizionale africana con quelli più introspettivi della danza contemporanea. Per l'edizione 2014 il workshop prevede l'interazione con il workshop di PERCUSSIONI. Le iscrizioni on line cominceranno venerdì 24 gennaio a mezzanotte.

Insegno agli studenti a coltivare i sogni

Marco Pappalardo, insegnante catanese, ha raccontato la quotidianità del rapporto con i ragazzi nel suo "Diario (quasi segreto) di un prof." in cui parla con un pizzico di ironia e tanta passione educativa...

Un passaporto per il futuro

Non è giusto che distruggano i nostri sogni prima ancora che siano nati. Il segreto è smettere di credere a tutto ciò che cercano di metterci in testa. Essere entusiasti, leggere, andare oltre. Un libro può essere un compagno, un amico fidato che offre un rifugio, l'unico che conferisce un significato positivo alle parole “solitudine” e “silenzio”...

Il Papa risponde ai fidanzati

Oggi il Papa ha incontrato 30.000 fidanzati in Piazza San Pietro a Roma. Ecco le domande dei fidanzati e le risposte del Papa..

Giovani: no droga, sì smartphone

Secondo i dati dell'Osservatorio Nazionale Adolescenza, il 50% degli adolescenti trascorre dalle 3 alle 6 ore ogni giorno con lo smartphone in mano...

Il suono e la musica per l'educazione

Il laboratorio è un eccezionale strumento nel campo della formazione e dell'educazione, perché unisce elementi teorici con l'esperienza pratica, che è un efficace veicolo per la comprensione dei concetti.

Titus Zeman sdb sarà beato il 30 settembre

Il primo Salesiano slovacco ad essere beatificato, ucciso in odio alla fede a 54 anni d'età...

Amare anche con l'istinto

Abbiamo la tendenza a considerare positivo tutto ciò che ha a che vedere con lo spirito e riteniamo negativo quello che è collegato alla carne. Ma...

Il palcoscenico terra di missione

«Da quella cocente delusione ho gettato le premesse di quello che sarebbe diventato il mio laboratorio. Non si trattava soltanto di fare l'attore, ma di acquisire fiducia in se stessi e relazionarsi con gli altri in maniera nuova». E i frutti di questa intuizione pedagogica non si sono fatti attendere...

Michelangelo e la raffigurazione degli angeli

La sua vita, dibattuta ai principi tra l'adesione ai principi della cultura umanistica e un forte moralismo, appare un esempio insigne di artista “saturnino”, grande e solitario, tormentato e geniale. La sofferenza interiore, la sua profonda melanconia, gli è data dalla consapevolezza della distanza inconciliabile tra la storia dell'umanità...

Lo sport con lo sguardo di Don Bosco da Giovani per i Giovani

È bello pensare che ancora una volta lo SGUARDO di don Bosco non abbandona i ragazzi ma li aiuta a diventare “buoni cristiani e onesti cittadini” anche nello SPORT, il cuore del divertimento per molti di noi. è facile essere allenatori... non servono poi tante qualifiche, molto più difficile è essere all-educatori perché non solo si deve allenare, ma allo stesso tempo EDUCARE!

Il papa su Twitter: sostanza non moda

Forse una certa difficoltà ad accettare questa scelta nasce dall'incapacità di digerire certe aperture a cui la Chiesa ci invita da cinquant'anni. C'è da augurarsi che non si tratti solo di un fuoco d'artificio inaugurale ma che l'account @Pontifex sia utilizzato anche in futuro per stabilire un contatto reale e non solo per...

Don Francesco Cereda è il nuovo Vicario del Rettor Maggiore !

Don Francesco Cereda è il nuovo Vicario del Rettor Maggiore !

Mattarella: immagine di don Bosco nel mio studio

L'incontro con i salesiani ma soprattutto con i ragazzini dell'oratorio e delle scuole...

Etica hacker e visione cristiana

L'hacker è "un creativo sempre in ricerca. Come cristiano egli vive e interpreta il suo gesto creativo come una forma di partecipazione al lavoro di Dio nella creazione. L'hacker ha una precisa percezione dell'importanza di dare un contributo personale e originale alla conoscenza".

Don Tonino Bello, il sognatore di Dio

La lettura dei diari è illuminante. Da quelle pagine emerge la sua statura spirituale: il desiderio di Dio, l'amore a Cristo, la scoperta della devozione alla Madonna...

«Il figlio che non volevo mi ha salvato la vita». Storia di Brandon, il bimbo “Superman”

La vicenda di una madre inglese salvata da un bambino che “non era nei programmi”. «È come se qualcuno lo avesse mandato dall'alto per salvarmi la vita».

La preghiera missionaria dell'11 del mese

Come consiglia Don Tonino Bello gli auguri non possono limitarsi ad essere innocui, formali, imposti da routine di calendario...

La verità distorta sul fine vita

È come se si dimenticasse la vita con la sua forza dirompente, una forza incontenibile anche quando va tutto male...

Pokémon Go, i rischi di un gioco sospeso tra reale e virtuale

Il pericolo è anche per il sistema della mobilità...

Consigli per la lettura: "Rosso Fuoco Laguna"

Il tempo estivo si può investire anche nella lettura di alcuni libri che fanno bene allo spirito...

Oratorio: festa, sogno e passione educativa

Parla il CT della Nazionale maschile di Pallavolo, bronzo ai Giochi Olimpici di Londra. Oratori: luoghi insostituibili, dove ogni giorno si combatte la sfida dell'educare e si impegnano quei ragazzi che senza fare rumore si fanno carico della comunità.

Vertice Mondiale sullo sviluppo sostenibile -Johannesburg- da Giovani per i Giovani

“Viviamo in un pianeta inserito in una delicata e intricata rete di relazioni ecologiche, sociali, economiche e culturali che regolano le nostre esistenze. Se vogliamo raggiungere uno sviluppo sostenibile, dovremo dimostrare una maggiore responsabilità nei confronti degli ecosistemi dai quali dipende ogni forma di vita, considerandoci parte di una sola comunità umana, e nei confronti delle generazioni che seguiranno la nostra”. Kofi AnnanSegretario Generale delle Nazioni Uniteun po' di materiale...

Il mistero della libertà

La libertà indeterminata è la possibilità di fare quante più cose possibili, ma questo tipo di libertà è solitudine...

Servizio Civile: il Governo taglia i fondi

La bozza finale dell'ex Finanziaria mette nero su bianco la decurtazione di 4 milioni di euro al Fondo nazionale. A conti fatti l'anno prossimo potranno partire un massimo di 20mila giovani a fronte dei più di 53mila del 2018...

La scuola può e deve essere solo buona

In questi giorni si rimetterà in movimento la scuola...

Noi per. Unici, solidali, creativi. (Papa Francesco)

Attaccatevi alle radici, ma non rimanete lì. Prendete le radici e portatele avanti per dare frutto, e anche voi diventerete radici per gli altri....

Il presepe di Erbil in Kurdistan e la «lezione di Vangelo»

Un sacerdote racconta il viaggio con la delegazione francese del cardinale Philippe Barbarin: «Queste persone hanno due tesori: famiglia e fede. Ho scoperto la grande ospitalità dei poveri».

La chiamata a seguire Gesù

E procedendo oltre vide Levi, il figlio di Alfeo, seduto alla dogana e gli dice: «Seguimi».

«Così sapeva parlare a quei giovani...»

L'arma segreta di «don Gius» era probabilmente «quella capacità di coniugare un discorso rigoroso e sistematico e la capacità di attualizzare il discorso tanto da coinvolgere i ragazzi. Un coinvolgimento che partiva dall'esperienza concreta, vissuta, per poi essere traghettata verso quella domanda ultima di cui parlavo prima».

Perché è difficile vivere con i buoni?

Non è vero che hanno un buon carattere: lo dimostrano i santi. E ti trascinano su strade che altrimenti avresti evitato...

Gesù, che oratorio! da Giovani per i Giovani

Ex obiettore Caritas, educatore e organizzatore di centri prevenzione e di lotta al disagio sociale, spiega perché l'oratorio umanitariano gli sembra un po' una polisportiva, un po' un centro sociale. E Don Bosco? Neanche dipinto sul muro ... (fonte www.tempi.it)

La passione di Maria

All'ecumenicismo equivoco che vorrebbe addomesticare la croce di Cristo, l'attrice (di origini ebraiche) Maia Morgenstern risponde con una strepitosa interpretazione della madre di Gesù. Ancora sul film di Gibson. Anteprima con vista su Maria. (fonte: www.tempi.it)

Dopo il caffè e il pane arriva il libro sospeso: un invito alla lettura per i ragazzi

I clienti acquistano due libri, uno dei quali da destinare a un adolescente da 10 ai 18 anni, o a chi è in difficoltà. E' l'ultima delle catene di solidarietà dal basso dopo il caffè sospeso e il pane in attesa.

Messaggio di Giovanni Paolo II per il Natale 2004

Pubblichiamo il tradizionale messaggio di Natale pronunciato da Giovanni Paolo II sul sagrato della Basilica Vaticana prima di impartire la benedizione “Urbi et Orbi” (alla città di Roma e al mondo).

“Voi siete la luce del mondo”. Omelia

«Il pericolo è diventare insipidi. Quando questo capita? Quando si fa perdere al Vangelo il suo sapore, la sua integrità, la sua forza dirompente». L'omelia della Domenica scritta da don Gianni Ghiglione.

Ben Harper da Giovani per i Giovani

Da settembre è uscito il suo ultimo disco There will be a light, che contiene undici canzoni di cui cinque incise con i Blind boys of Alabama, storica band gospel anni 40. Il risultato è davvero emozionante, un'estrosa ed ispirata miscela di moderno soul psichedelico e di armonie gospel tradizionali, che Harper stesso definisce “una fatica compiuta con grande amore e, probabilmente, una delle cose migliori che abbia mai fatto”.

Il Leopardi di D'Avenia è fragile, quindi fortissimo

Questo mondo ha ancora bisogno di Leopardi, della sua gioia...

I sessi non sarebbero più solo 5 ma sono aumentati ad 11

Uomo e donna sono due sessi diversi, non due generi. Le anomalie non dovrebbero mettere in discussione la prevalente e quasi esclusiva normalità, che è la differenza sessuale, ricevuta e vissuta come un dono, dato che è finalizzata all'incontro e all'arricchimento reciproco di due persone tanto più uguali quanto più diverse.

Figura straordinaria di combattente

Scuola. Ripensiamo l'orientamento o tanto vale chiuderla

C'è un dubbio amletico che sta accompagnando gli studenti delle classi quinte delle scuole superiori: concentrarsi sugli esami di maturità oppure dividere questo impegno con la preparazione dei test universitari? I test di ingresso di quest'anno sono stati anticipati a fine luglio, cioè a poche settimane dalla fine degli esami di Stato, ma...

Le sentenze del sabato sera

C'è solo una cosa peggiore di un arbitro brasiliano che accoltella un giocatore in campo e viene squartato dalla folla inferocita. Si tratta del perbenismo ipocrita della gente che a novemila chilometri di distanza viene a conoscenza della notizia e imbracciando la tastiera mitraglia sentenze.

Così esploderà il mosaico del grande Medio Oriente

La mappa del Medio Oriente e della Mezzaluna fertile rischia nei prossimi anni di essere completamente ridisegnata. Al punto che potremmo ritrovarci nel giro di qualche anno con ben 14 Stati.

SYM DON BOSCO 2015: un entusiasmo globale

Giungono da tutto il mondo testimonianze e resoconti su come i giovani si stanno preparando...

Yemen. I salesiani: "Il paese è un inferno"

I missionari continuano a rimanere accanto alla gente sofferente...

Due giorni nel cuore di Cristo

Scuola di Spiritualità Giovanile Salesiana: attraverso il cuore di Gesù, per capire la Misericordia...

Sul dopo Natale

Questa festa, per la quale tanto ci prepariamo in vari modi, va celebrata altrettanto dopo il 25 dicembre. Dal punto di vista ecclesiale si chiama, infatti, "Tempo di Natale"...

Argentina...que pasa? da Giovani per i Giovani

ovvero: cosa capita in Argentina ora che non se ne parla più?L'abbiamo chiesto ad uno studente di Economia: ci spiega cos'è successo e cosa sta succedendo

Non è l'aspetto fisico che definisce la mia vita

Lizzie sostiene con certezza che "siamo noi a decidere cosa fare della nostra vita, che piega far prendere agli eventi e come reagire alle difficoltà, di certo non possiamo lasciare che siano gli altri ad etichettarci"...

Piangere le nostre perdite

Due persone camminano insieme. Si può vedere dal modo in cui camminano che non sono felici. I loro corpi sono ripiegati, il volto è triste, i movimenti lenti. Non si guardano in faccia. Ogni tanto pronunciano qualche parola, ma che non è diretta all'altro; Le parole svaniscono nell'aria come suoni vani.

UNA CROCE CON LE ALI, UNA CROCE SENZA PESO

Sono contento di questo, e farò di tutto per non rendere pastoralmente inutile questo periodo di difficoltà. Anzi, ho intenzione di inventare qualcosa; magari collegando mi con tutti gli ammalati della diocesi e, con me a capo, organizzare corali di implorazione per la crescita del regno di Dio.

Cap. 12. DAI POVERI VERSO TUTTI.

Priorità dell'evangelizzazione: siamo angariati da questo problema, dobbiamo portare anche noi questa croce dolcissima ed è un'urgenza fondamentale. Certo: priorità dell'evangelizzazione; ma poi c'è l'altro concetto fondamentale che ci dicono i vescovi: la carità è il cuore dell'evangelizzazione. Ricordate: la carità è il cuore del Vangelo ed è la via maestra dell'evangelizzazione. I vescovi, per sintetizzare tutto questo, parlano ora del Vangelo della carità che deve essere al centro della nuova evangelizzazione.

David Bowie e il rapporto tormentato con Dio

La rockstar ha avuto una clamorosa evoluzione della sua spiritualità...

Impresa Ciclistica 2004 sulle strade della Grecia

L'impresa si è rivelata una occasione preziosa per ritornare alle radici della nostra fede e cultura occidentale, visitando i luoghi natii di molte discipline filosofiche e non: Delfi, Atene, Olimpia, Epidauro... Abbiamo avuto anche la possibilità di vedere i luoghi in cui S. Paolo ha predicato: Corinto e ad Atene; abbiamo inoltre visitato a Patrasso la Basilica ortodossa in cui è sepolto sant'Andrea apostolo.

Produrre bambini con tre genitori genetici

Ormai si possono avere fino a 6 genitori; in questa confusione le relazioni di maternità e paternità perdono ogni significato...

La parola dell'anno.

«Politica»: ritrovi la morale e se stessa. «Economia» è stata la parola regina del 2012. La prima parola del 2013 dovrà essere «Politica», se vogliamo che l'anno che si sta aprendo sia migliore, anche per l'economia.

Gli incontentabili e gli accontentàti

I cristiani dovrebbero essere un po' così: insaziabilmente alla ricerca, insoddisfatti delle incoerenze su cui galleggia il mondo, in continuo cammino...

I compiti: solo una tortura?

Come si fanno i compiti a casa è un dato rivelatore delle dinamiche di una famiglia. Spesso mandano in tilt i rapporti tra genitori e bambini. A ognuno il suo ruolo dicono le esperte.

Eutanasia dei bambini, scempio «normalizzato»

Per poter dare un parere completo sulla tanto discussa novità dell'eutanasia infantile, di cui si discute in Belgio e che già è in atto in Olanda, bisogna guardare il vero punto: l'interesse del bambino!

Diario dell'Impresa Ciclistica 2013

Il diario dell'Impresa Ciclistica vissuta dal 5 al 18 agosto tra Francia, Svizzera e Italia!

Caro Odifreddi, le racconto chi era Gesù

Joseph Ratzinger scrive a Odifreddi. «Il mio giudizio circa il Suo libro nel suo insieme è, però, in se stesso piuttosto contrastante. Ne ho letto alcune parti con godimento e profitto. In altre parti, invece, mi sono meravigliato...».

Manifestazione per la Famiglia a Venezia

Aderiamo alla manifestazione promossa dall'Associazione La Manif Pour Tous Italia, che tutela la famiglia tradizionale, senza discriminare nessuno. Nato in Francia in seguito alla proposta Taubira sul “matrimonio per tutti” (Marriage pour tous) il movimento La Manif Pour Tous (Manifestazione per tutti) si è poi diffuso in altri Paesi.

100 anni sulle orme di don Bosco

Compie 100 anni don Nicola Faletti, decano dei salesiani piemontesi. Il 9 giugno 1929 assistette commosso alla traslazione della salma di don Bosco dal collegio di Valsalice alla Basilica di Maria Ausiliatrice...

Voto sull'aborto in Irlanda e censura pro life

«Fb e Google ci censurano». Le due piattaforme bloccheranno qualsiasi inserzione, anche dall'estero, in vista del referendum del 25 maggio sulla legalizzazione dell'aborto...

Storia di Stephen Sutton: Raccolse 3 mln per la ricerca attraverso i social

Era appena un adolescente quando si è ammalato di cancro. Il giovane Stephen non ha vinto la battaglia contro la malattia, ma ha trionfato comunque: con il suo sorriso ha regalato a tutti i malati di cancro la speranza.

Gigi Proietti e la spiritualità...

Il famoso attore parla della sua spiritualità fatta di domande, ricerche e ricordi: «Credo che Dio si possa trovare sempre dalla parte di coloro che sono ultimi, poveri, deboli e indifesi».

Il Papa oggi in Egitto

Il motto della visita di papa Francesco è “Il Papa di pace nell'Egitto di pace”. Non è una missione facile e nessuno, meno il Papa, nasconde il timore di possibile attentati...

Trecento giovani volontari per 72 ore

Saranno ben 300 i giovani "superman" della porta accanto. Disposti a togliere per tre giorni e tre notti i panni dello studente tutto casa-scuola-amici per indossare quelli del volontario a tempo pieno...

La straordinaria storia del santo dei giovani

Il 31 gennaio 1988 Giovanni Paolo II lo dichiarò «padre e maestro della gioventù»...

Con noi il Papa ha sanato una ferita storica

Parla Jorge Himitian, l'uomo che ha favorito l'incontro tra Bergoglio e il pastore Traettino, che ha ricevuto la visita ieri a Caserta: "La richiesta di perdono ci ha commossi". Il racconto di un'amicizia.

Reggio Emilia: minori manipolati per affido a pagamento

Se l'abuso, in tutte le sue pervasive e distruttive forme, a danno dei minori e delle persone vulnerabili, non trova cura, orientamento e umanità, assistiamo alla distruzione degli ultimi barlumi di luce in coloro che hanno bisogno dell'altro...

Massimiliano Rosolino: senza Dio sarebbe il vuoto più totale

Il campione napoletano sa perfettamente che da solo l'uomo può fare ben poco se non è accompagnato da una forza interiore che in ogni momento continua a supportarlo...

Messaggio del Rettor Maggiore al MGS

Vi invito, cari giovani, a bere alla fonte della spiritualità salesiana, che in modo concreto ci porterà a Gesù, a stretto contatto con il cuore di Don Bosco...

Educazione alla fede per i PREADOLESCENTI

Il preadolescente è caratterizzato dal bisogno di definirsi, di conoscere se stesso, di scoprire le sue capacità mentre si misura con gli altri, con i suoi coetanei soprattutto. Egli, pur nella confusione che avverte in sé e che può tradursi anche in rifiuto di crescere, si sente sollecitato da tutto ciò che sperimenta ad affermarsi come diverso, a provarsi nelle sue capacità, a fare piccole scelte autonome.

24 settembre: domenica della Parola

Seguendo l’invito di papa Francesco, la Famiglia Paolina e la comunità Sant'Egidio lanciano una giornata dedicata alle Scritture...

Francia, farmacista fa appello all'obiezione di coscienza per non vendere la pillola abortiva: licenziata

La vicenda di Jacqueline, che aveva chiesto a un collega di vendere al posto suo i farmaci abortivi. Un cliente ha potuto comunque ricevere il prodotto ma la denunciata per il suo diniego.

Mistico! Cioè concreto

Il cristianesimo non è magia. Lo Spirito Santo non è un mumbo-jumbo da cartone animato, un colpo di bacchetta magica e zap! Dio non gioca con la nostra mente. Non tarocca la nostra libertà. Pensate realmente che se volesse non potrebbe tramutarci tutti in schiavi obbedienti e adoranti? Eppure non lo fa.

Sette tappe sulla preghiera

La contemplazione quotidiana del vangelo e la ripetizione attenta di una preghiera possono influenzare profondamente la nostra vita interiore. La nostra vita interiore è come uno spazio santo che deve essere tenuto con cura e decorato in modo appropriato...

Scuola e 8 marzo

Ci sono ragazze che durante la giornata fanno le indifferenti, ma alla prima occasione fanno notare ai compagni che almeno un rametto di mimosa avrebbero potuto portarlo; ve ne sono alcune che entrano a scuola con un sorriso luminoso che scopri solo dopo che il volto si libera dal grande mazzo di fiori con palloncino...

Social da incontro: quella paura dell'incognita umana

Quello che preoccupa di più è il fatto che stiamo progressivamente perdendo la capacità di socialità informale: è una grande risorsa questa...

Libere le 13 suore di Maaloula - Siria

Ieri durante la Festa dei Giovani don Munir nella sua testimonianza aveva accennato a queste suore rapite. E ieri sera le 13 suore sono state liberate. Crediamo che questo sia un frutto della preghiera fatta ieri dai 7.000 giovani presenti a Jesolo per quanti soffrono in Siria e in tutte le guerre del mondo! Grazie Signore!

Allo stadio ed in Oratorio da Giovani per i Giovani

I ragazzi dell'Oratorio ripetono le scene di violenza degli stadi?I ragazzi sui campetti e nelle palestre provano e riprovano le prodezze dei loro idoli e questo accade non solo per la bella azione ma anche per quel che riguarda il fallo cattivo,gli insulti e tutto ciò che accade in campo e fuori [...]

Epilogo. Vivere il dipinto.

La popolazione ROM e la 'soluzione finale'

Zingari: è stata l'unica altra popolazione, insieme agli ebrei, ad essere obbiettivo di uno sterminio su basi razziali programmato nella logica della “Soluzione Finale” del Nazismo. La storia dell'olocausto rom, “Porrajmos” secondo la lingua zingara, è forse una delle pagine della seconda guerra mondiale meno conosciute ed analizzate. Su una popolazione che, secondo il censo molto approssimativo del 1939 del partito nazista, contava circa 2 milioni di individui, sparsi in 11 paesi d'Europa, ne furono sterminati almeno 500 mila.

La notte del Signore

C'è un abisso tra volere e fare, tra volere la morte, la propria morte, e anche la morte degli altri, e passarvi...

Lettera per cambiare l'istruzione pubblica

Primi giorni di scuola. Ma di cosa parliamo, quando parliamo di scuola?

Energie rinnovabili? Un motore a... pipì

Quattro adolescenti nigeriane hanno inventato un originale motore a urina. Il funzionamento di questa macchina sembra semplice: le urine vengono messe in una sorta di elettrolisi che aiuta a isolare l'azoto, l'acqua e l'idrogeno contenuto nell'urea. L'idrogeno risultante viene quindi filtrato e catturato in una bomboletta di gas che poi alimenta il generatore.

Maremoto. Salesiana a Madras - Salesiani a Chennai

Le nostre case salesiane a Tiruvottiyur, Ennore, New Washemenpet si sono salvate e le stiamo utilizzando per dare un tetto a quanta più gente possibile, persone che non hanno più nulla di nulla. Purtroppo non sappiamo ancora quanti studenti della scuola di Tiruvottiyur siano morti. Magari qualcuno è ancora vivo, forse è riuscito a scappare in tempo. Ma solo quando riprenderanno le lezioni, leggendo l'appello...

Nelle scuole cattoliche nessuno è straniero

La scuola paritaria a torto viene considerata come ‘un luogo chiuso' sul tema del dialogo tra le culture...

L'universo non è frutto del caos

Il Papa: l'universo non è caos, non è frutto del caos, ma piuttosto un'ordinata complessità che, attraverso analisi e analogie comparative, ci permette di elevarci da un punto di vista specifico ad uno più universale. Scienza e fede collaborino per il bene dell'umanità.

Michel-Marie, una tonaca nella Marsiglia profonda

Toh, un prete, e vestito come una volta, per le strade di Marsiglia. Un uomo bruno, sorridente, eppure con un che di riservato, di monacale. E che storia, alle spalle: cantava nei locali notturni di Parigi, solo otto anni fa è stato ordinato e da allora è parroco qui, a Saint-Vincent-de-Paul.

Fatti per le cose grandi, parola di Giacomino

Siamo tutti chiamati per qualcosa di importante. Quando si diventa papà, si vedono la vita e la propria storia in modo diverso. Si guarda l'infanzia con uno sguardo nuovo, si ritorna bambini, con una consapevolezza più profonda, quella dell'adulto.

Clausura e libertà possono convivere?

La vera libertà è il non dover più scegliere, perché si è già trovato quel di cui si ha davvero bisogno. Per questa confusione, oggi, per molti è davvero difficile capire una scelta come quella della clausura, del monastero, come quella abbracciata da Benedetto XVI, papa emerito.

"Santa" invidia

L'invidia. Un sentimento che spesso reputiamo negativo, ma se solo potesse invidiare in positivo, per gareggiare nello stimarsi a vicenda.

La funzione educativa dimenticata

Per fare una splendida lezione scolastica non serve avere una vita morale altrettanto splendida. Ma se si scopre un professore ad approfittare del suo fascino per mescolarsi a studentesse minorenni...

E ancor si muove

La fede è una faccenda "on the road". C'è gente che si muove per stringersi intorno al Papa che lasciando il suo posto ha riportato ancora tutti a guardare Chi è il centro della Chiesa. Si stanno muovendo verso Roma. Si organizzano, si chiamano, si invitano. Dicono: si va. Dove? Dal Papa.

Bioetica, stop alle «doppie morali»

Riportiamo un faccia a faccia tra il giurista Francesco D'Agostino e il filosofo Giuseppe Vacca sulle più scottanti questioni bioetiche e antropologiche affrontate dal magistero di Benedetto XVI. Non a caso c'è chi ha parlato di «marxisti ratzingeriani».

Perché gli adolescenti hanno bisogno della filosofia

Insegna a porre le domande giuste e a non dare risposte affrettate. Costringe a dare ragione di ciò che si pensa e di ciò che si dice. Il Manifesto per la Filosofia, appena lanciato, chiede che la filosofia sia inserita in tutti i curricula scolastici...

Omelia del Rettor Maggiore a Torino il 24 maggio

...in fretta cerchiamo di metterci al servizio per prendere cura della vita che cresce e che tante volte si vede minacciata; in fretta per rispondere al grido dei giovani, soprattutto quelli più in pericolo; in fretta però senza fretta, cioè dedicando il tempo sufficiente e opportuno, come Lei che «rimase con [Elisabetta] circa tre mesi, [prima] di tornare a casa sua».

"Sono nato da uno stupro: grazie mamma per non aver abortito"

Rispondo a un giornalista che ha parlato di “stupro legittimo” in caso di aborto in caso di violenza sessuale. "Lo stupro è una cosa spaventosa, però quello che voglio dire alle donne che ci stanno ascoltando è: da qualcosa di così terribile può nascere qualcosa di buono. E io ne sono la prova”.

San Francesco di Sales: padre, maestro e amico

Il nuovo libro "San Francesco di Sales: padre, maestro e amico. La spiritualità salesiana nelle lettere - Prima parte: dal 1593 al 1610" di don Gianni Ghiglione è destinato innanzitutto a quanti si ispirano a san Francesco di Sales come padre, modello, patrono.

Un pastore, in silenzio

Giochiamo con il pastorello del presepe. Chiediamogli di raccontarci cosa c'era nell'aria di quei tanti Natali che ha vissuto. Allora il pastore barbuto c'era: non quello di gesso, ma quello in carne ed ossa. Per incanto il presepe, costellato di statuine, si trasforma in un presepe vivente. È un presepe che vive grazie alle domande della piccola Lucia...

Nella Striscia di Gaza nessuno urla

La testimonianza di una italiana che da circa dieci anni vive in un Focolare della Terra Santa: «La paura è così forte, che ti agghiaccia e non riesci a reagire, a emettere suoni».

Il naufragio della speranza.

È difficile commentare il gesto di Dominique Venner, scrittore e storico francese suicidatosi in Notre Dame come protesta contro i “matrimoni” gay... Allora che cosa è mancato a entrambi? È mancata la speranza.

Noi giovani abbiamo bisogno di percepire il cielo

A 28 anni è la più promettente direttrice d'orchestra in Italia. «Per me», spiega, «Dio è un oltre di bellezza verso cui siamo in cammino»...

UK: l'educazione sessuale aumenta le gravidanze indesiderate

In parole povere: più spendo e più diffondo la educazione sessuale e più aumentano le gravidanze tra teen-agers...

“Chi vive l'inferno può diventare profeta”

Francesco nel carcere di Ciudad Juarez ha parlato ai detenuti...

L'Amore portato sino alla fine da Giovani per i Giovani

Presentiamo alcuni stralci delle omelie fatte dal Rettor Maggiore Don Pascual Ch√°vez il Giovedì e il Sabato Santo.

Le "cristoteche" arrivano in Italia

A prima vista sembrerebbe una discoteca normale, una delle tante che aprono d'estate nelle cittadine turistiche italiane. Ma questa discoteca è differente perché si tratta di una “cristoteca”, un luogo di divertimento in cui diffondere i valori del cristianesimo. L'idea è di avvicinare i giovani alla fede cattolica in modo diverso...

La favola del lupo con le scarpe rotte

In Italia a sessant'anni potresti essere al secondo anno di ragioneria, a quarant'anni frequentare l'ultimo anno di Università, a settant'anni imbatterti per la prima volta in Talete e Anassimandro.

Il boia che l'America non vuole fermare

Gli Stati americani riflettono sulla pena di morte, cercando modi “creativi” di infliggerla quando l'iniezione letale non è possibile...

La voce di chi non è Dio a tutti i costi (Omelia)

«L'Amico è la Parola, lui è solo voce: voce di quella Parola. Nulla di più che una voce: essenza esile, sottile, sempre a rischio d'affievolirsi, di diventare impercettibile».

Misericordia e non violenza, Padre Mourad si confessa

Parla Padre Mourad, sacerdote della Chiesa cattolica, che è stato prigioniero...

Il senso del Natale in un mondo senza senso

Nell'attuale rincorsa a introdurre, a scadenze regolari, vecchie e nuove occasioni di “festa” ‚Äì ma sarebbe più appropriato dire “opportunità di consumo” ‚Äì il Natale conserva la sua peculiarità di ricorrenza cristiana maggiormente sentita anche da chi cristiano non è. Non c'è da stupirsi allora se alcuni, forse troppi, elementi che ormai caratterizzano il Natale nella nostra società abbiano ben poco a che fare con il significato cristiano della festa.

Santi a portata di mano

Io mi sento trasportato verso le devozioni che mettono i santi a portata di mano. Gesù si lascia toccare il lembo della veste, accarezzare dai fanciulli, lavare i piedi dalla Maddalena, baciare da Giuda, schiaffeggiare dai servi di Caifa, sputacchiare, crocifiggere... Li voglio così i miei santi!

Malattia

Come appare la malattia alla luce della Scrittura? Essa è essenzialmente una realtà in cui il malato è chiamato ad ascoltare nuovamente, a rileggere la sua condizione e la storia stessa. È un'ottica nuova da cui guardare la realtà. Il libro di Giobbe, il grande malato, lo mostra bene.

Famiglia, pietra angolare della società

Se si rappresenta la famiglia come un soggetto puramente economico, la tentazione di considerarla solo sotto questo aspetto potrebbe prevalere...

Dopo sette giorni di Sinodo tutto è ancora aperto

La battaglia sul metodo è stata la vera protagonista del primo pezzo di strada del Sinodo...

II. «DEPOSE LE VESTI». III. «PRESO UN ASCIUGATOIO, SE LO CINSE».

Non è solo una questione di guardaroba né un gesto casuale insignificante. Giovanni, che misura e soppesa tutti i vocaboli, mette questo particolare perché senz'altro c'è sotto qualcosa. Ho già accennato al parallelismo tra il deporre e riprendere le vesti e l'espressione di Gesù: «Per questo il Padre mi ama: perché io offro la mia vita per poi riprenderla di nuovo. Nessuno me la toglie, ma la offro da me stesso, poiché ho il potere di offrirla e il potere di riprenderla di nuovo».

Il Tuo volto, Signore, io cerco. Approfondimenti salesiani da Giovani per i Giovani

Sbirciamo nella vita di Don Bosco per farci raccontare da due sogni cosa significa “Il tuo volto, Signore, io cerco”.Come cercare il volto del Signore? Madre Mazzarello ci indica la strada scrivendo in una lettera: “Le cose più piccole sono la via che conduce al cielo” (Lettera 23). La semplicità...

La fede? Una gran messa in discussione!

Una Chiesa come luogo di scambio e di relazione, dove ognuno mette ciò che può in termini di tempo, competenze, conoscenze, dove nessuno si senta escluso dal partecipare, seppur con piccole forze...

Messaggio del Papa per la Quaresima 2014

Il messaggio scritto da Papa Francesco per la Quaresima 2014 ha come tema il passo dei Corinzi: "Si è fatto povero per arricchirci con la sua povertà".

Sindrome di Down: non bisogni speciali

"Ci servono – come a tutti – istruzione, lavoro, opportunità, amici e vita affettiva..."

Harambée 2014

Il 27 e 28 settembre appuntamento nei luoghi di Don Bosco per festeggiare la missionarietà salesiana.

Dio prima di tutto!

I Micheliti e le Michelite della Famiglia Salesiana festeggiano il 1Àö centenario della morte del fondatore, il beato Bronislao Markiewicz. «Gli uomini più felici del mondo sono coloro che amano Dio con tutto il cuore e il prossimo come loro stessi, sono coloro che hanno rinnegato loro stessi portando la loro croce».

Tolkien: il segreto per un matrimonio felice

Se desiderate un matrimonio fedele e felice, dovete morire a voi stessi...

Chiara ci guida dal cielo

A sei anni dalla morte di Chiara Corbella gli amici che le sono stati vicini chiedono l’apertura della causa di beatificazione. «La sua vocazione era aiutare il prossimo, ora lo sta facendo in un altro modo»...

Parte Sesta

«L'amico è la vostra necessità soddisfatta.

Terza media: via il tema dall'esame

Le nuove linee guida per la prova di italiano agli esami di terza media impediscono ai giovanissimi di cimentarsi con una "loro" storia, proibendo loro di sognare...

Fidanzamento e fedeltà il tempo dello stupore

Si può ancora assaporare l'attesa nell'età dell'impazienza? L'amore coniugale è, tra l'altro, una magnifica scuola di realismo. Insegna a riconoscere le difficoltà e ad affrontarle, impone di non arrendersi neppure quando ci si trova davanti a un imprevisto all'apparenza impossibile da superare.

La Chiesa non predica nel deserto

Circa duecentomila persone hanno sfilato sabato 17 novembre a Parigi da piazza Denfert-Rochereau a Les Invalides, per opporsi al progetto di “matrimonio omosessuale”. Gli striscioni e i manifesti parlavano solo di genitori, di figli e di responsabilità sociale. Un'alleanza anche tra concittadini che non condividono le stesse convinzioni politiche o lo stesso credo religioso.

La fede di Gesù e la fede in Gesù

La mediazione di Gesù è speciale, perché Egli non rappresenta una delle molte parole di Dio, ma è la Parola stessa di Dio. La fede è un legame personale, filiale, nuziale: nel-la fede incontriamo le persone divine, veniamo generati da Dio, impariamo a corrispondere a Dio!

Mio figlio in coma "rinato" dopo 10 anni

«Sentiva tutto ma era prigioniero del corpo». Max vittima di un incidente stradale: la madre lo porta a casa malgrado la denuncia di un medico. Alla fine, attorno a Max, ad aiutarlo a muoversi, ad alzarlo, a nutrirlo a frullati con enorme fatica, per 10 anni saranno 50 giovani, tra i 20 e i 21 anni...

III incontro - Venezia

Abbiamo visitato il museo. Cala il silenzio mentre attraversiamo le stanze in cui viene raccontata la storia della Shoah. L'orrore dell'uomo ci rattrista. Come è possibile che sia accaduto tutto questo? E come è possibile che ancora oggi l'uomo non sia capace di amare il suo prossimo, suo fratello?

"Calderoli si dimetta”: la richiesta di Avvenire

La libertà di pensiero e di espressione, secondo il direttore del quotidiano cattolico, è soggetta ad “almeno tre invalicabili e per nulla formali limiti: la non manipolazione dei fatti o delle altrui opinioni, la buona educazione e, soprattutto, il rispetto assoluto verso ogni persona".

Biotestamento: slogan e realtà

Smontare alcuni falsi argomenti utilizzati dai sostenitori della legge sulle Dat in discussione alla Camera

Uno spirito forte, un cuore tenero

La Rosa Bianca (Weiße Rose), questo fiore candido, era il nome di questo gruppo di giovani studenti universitari che tra il 1942 e il 1943 cercarono di svegliare le coscienze del popolo tedesco...

STAR WARS: LO SCANDALO DELLA LUCE

“Dove è abbondato il peccato, ha sovrabbondato la Grazia” (Rm 5,20), così scriveva San Paolo ai romani comunicando la novità strabiliante del Vangelo di Gesù. Una lettura pastorale di The last Jedi...

Legge sulla cooperazione: "scompare il volontario, arrivano i tecnocrati"

Dura presa di posizione della Focsiv alla bozza di riforma della legge 49. Il presidente Cattai: "Sconcertante la virata verso un modello che collide con l'impostazione di fondo basata sul volontariato". Actionaid: "Il destino del fondo unico sembra naufragato".

Arriva la prima asta dove si paga in volontariato

Iniziata a Padova la raccolta di opere d’arte da mettere in vendita in cambio di ore in un’associazione non profit. Si chiama Timeraiser, è nata in Canada e arriva in Italia con il supporto del Csv...

Laura Vicuña: termina il centenario

Si conclude il centenario dedicato a Laura Vicuña.“Nella sua giovane età Laura Vicuña aveva perfettamente compreso che il senso della vita sta nel conoscere ed amare Cristo: “non amate né il mondo né le cose del mondo!”. Laura aveva appunto compreso che ciò che conta è la vita eterna e che tutto ciò che è nel mondo e del mondo passa inesorabilmente. La nuova Beata Laura Vicuña ha imparato nella Famiglia Salesiana a fare la volontà di Dio. L'ha imparata da Cristo, mediante questa comunità religiosa, che le ha mostrato la via alla santità. La Beata Laura Vicuña illumini tutti i giovani”.

“Credi tu? ‚Äì Io credo”

La fede è essenzialmente preordinata al ‚Äòtu' e al ‚Äònoi', e attraverso questo duplice legame essa collega l'uomo a Dio. La difficoltà che noi oggi proviamo a parlare di Dio proviene forse dal fatto che il nostro linguaggio tende sempre più a trasformarsi in puro calcolo, assumendo sempre più la fisionomia d'una mera comunicazione tecnica, mentre è sempre meno...

Ciò che Dio ha unito...

Quel che diceva la beata Giacinta di Fatima circa il cattivo stato di molti matrimoni già nel lontano 1917, è tanto più riscontrabile al giorno d'oggi, dove adulteri, divorzi, libere convivenze e rapporti prematrimoniali offendono e ledono la santità del Matrimonio.

Nuovo Servizio Civile Universale: “Salesiani per il Sociale” accredita 480 sedi

“Nel servizio civile noi Salesiani vediamo una buona opportunità per rendere concreta la formazione dell'onesto cittadino come vuole don Bosco" dice don Giovanni D'Andrea, presidente di Salesiani per il Sociale...

Congo, per l'emergenza umanitaria l'impegno di vescovi e missionari

Attacchi terroristici, condizioni al limite della sopravvivenza secondo le Nazioni Unite, un paese di cui, molto spesso, il mondo considera solo le risorse naturali. Secondo il Rapporto sullo sviluppo umano 2011 dell'Undp, la Repubblica Democratica del Congo è l'ultima classificata delle 187 nazioni analizzate.

L'altra Resistenza. Storie di eroi antimafia e lotte sociali in Sicilia

«L'altra Resistenza. Storie di eroi antimafia e lotte sociali in Sicilia», ci racconta una storia d'Italia alternativa...

I The Sun alla festa di Santa Croce

Unica data veronese per il tour "Cuore Aperto" The Sun...

Giornate di Spiritualità Salesiana - Caorle 20/21 ottobre

L'incontro, ormai tradizionale, di Spiritualità Salesiana sarà quest'anno una occasione per vivere in stile sinodale l'inizio di un discernimento su quanto tutti, ognuno nella propria vocazione, siamo fedeli a Dio e a don Bosco...

La bellezza dell'arte che conduce a Dio

Dal punto di vista educativo si sta perdendo la capacità di riconoscere ed apprezzare l'autentica bellezza...

Fermiamo la fabbrica dell'impoverimento

Che cosa possiamo fare per evitare che un'intera generazione si trovi già oggi e sicuramente domani senza mezzi adeguati e che si scateni un conflitto sociale senza precedenti?

Puglia: "Ci sentiamo tutti feriti"

E' il grido di dolore espresso ieri dal vescovo Domenico Cornacchia, dopo il grave incidente ferroviario...

Implorare misericordia per il mondo

Il significato del culto della Divina Misericordia per l'uomo del terzo millennio...

Da 20 anni i Salesiani in Romania!

Missioni don Bosco racconta l'esperienza di don Sergio e don Vinceslau...

Castità prematrimoniale: perché sì? da Giovani per i Giovani

La Redazione di Giovani per i Giovani da più parti è stata invitata ad affrontare il tema della castità prematrimoniale, un argomento non semplice ma che spesso emerge nei gruppi formativi e nel colloquio con i giovani. Cominciamo a svolgere la tematica servendoci di un articolo apparso sulla rivista “Il Timone”. Desideriamo intanto aprire il confronto soprattutto attraverso il forum presente su www.donboscoland.it legato all'articolo.

La pedagogia della bontà

La certezza nella Provvidenza di Dio spiegava il mio inossidabile ottimismo. Era una delle tante lezioni di vita che avevo imparato da mia madre. La gioia è il mio più simpatico e concreto biglietto da visita. Li aspettavo i miei ragazzi la domenica mattina a Valdocco; era per me una festa...

A chi spetta davvero la scelta della scuola superiore?

Come si accompagna ciascun allievo a diventare via via più consapevole di sé, a maturare competenza di giudizio nei confronti delle proprie scelte e delle proprie azioni?

Rwanda: 19 anni fa il genocidio. Testimonianze di un Paese che fa i conti con la memoria.

Ricorre in questi giorni il 19.mo anniversario. L'inizio di uno dei più drammatici genocidi della storia recente: quello del 1994 in Rwanda contro i Tutsi, perpetrato dagli Hutu. Un milione di morti circa in soli tre mesi.

Storia di Elisabetta e del suo prof che fa lezione durante l'intervallo

Siamo ormai alla fine degli esami di maturità, ma cosa salvare di quest'anno scolastico? La storia di Elisabetta e del suo nuovo professore d'Italiano è una delle cose da ricordare...

2.2 Tendenza biblica

Nel mondo cattolico di oggi il ritorno alla parola di Dio è esaltato come il segno più bello e più chiaro di speranza, e non si può dubitare che tale sia realmente.

2+2=5

Togliamo il velo che oscura la realtà, fermiamo il sistema dal suo interno, prima che sia troppo tardi...

C'era una volta Hannah Montana

C'era una volta Hannah Montana... Ma se pensate che questo sia l'inizio di una bellissima fiaba, vi sbagliate di grosso!

Concilio Vaticano II: il risveglio della Chiesa nelle anime

Dopo quasi un secolo dal Concilio Vaticano I, la Chiesa avvertì l'esigenza di un nuovo sinodo dei Vescovi che permettesse di superare una dottrina troppo statica e ferma ed intraprendere nuove strade. Quel passo, coraggioso ed importante, annunciato a sorpresa dal Pontefice Giovanni XXIII, ma già preconizzato da Pio XII, ha lasciato in eredità al mondo un messaggio che Benedetto XVI invita i giovani a riscoprire.

Dio è morto?

Ecco come il noto sociologo Bauman smonta la tesi secondo cui la religione sarebbe al capolinea e la laicizzazione sempre più in voga...

L'angoscia di un'assenza

Vi proponiamo 3 meditazioni sul Sabato Santo del Card. Joseph Ratzinger...

San Benedetto e il suo insegnamento nell'era postmoderna

Un antidoto al fascino illusorio dell'autonomia. Mostrare Dio in un mondo smarrito e confuso' è stata la missione specifica del monachesimo contemporaneo a San Benedetto...

COMINCIARE DA SE STESSI

Questo racconto tocca uno dei problemi più profondi e più seri della nostra vita: il problema della vera origine del conflitto tra gli uomini.

10 "A" da ricordare nella vita

Per questa ragione, le dieci "A" da ricordare nella vita sono divise in due parti: le prime cinque riguardano il fuoco interiore; le altre cinque l'impegno esteriore...

Appendice

1. Fonti a cui si dissetò Teresa Benedetta della Croce

Il modo originale in cui Dio ci attira

Vuole che cammini al suo fianco e parli di quell'amore che non comprendo...

Messaggio del Papa per la Giornata della Pace

Messaggio di Benedetto XVI per la Giornata Mondiale della pace.In ogni persona il desiderio di pace è aspirazione essenziale e coincide, in certa maniera, con il desiderio di una vita umana piena, felice e ben realizzata. L'uomo è fatto per la pace che è dono di Dio.

Anoressia, figlia di una cultura malata

Forse fino ad alcuni anni fa si poteva accusare il mondo della moda come unico responsabile per la proposta di modelli di bellezza che spinge all'anoressia, ma oggi è evidente che il problema riguarda tutta la cultura...

I principi non negoziabili non sono bandiere in mano a bigotti

Una campagna elettorale nel pieno di una delle più potenti crisi economiche e politiche, nella quale spesso i cattolici appaiono frastornati, quasi fossero senza punti di riferimento. Non si tratta certo di princìpi nuovi nel magistero della Chiesa...

Liberi dalla schiavitù della competizione

Il pensiero economico di Antonio Genovesi introduce categorie che possono rovesciare le condizioni che hanno generato la crisi. «L'uomo costruttore di relazioni improntate alla reciprocità e alla mutua assistenza al centro dell'attività economica».

Il tuo salotto erano la strada e la scuola

Averti conosciuto mi mette la santità a portata di mano e memoria. Eri lì nei corridoi della mia scuola e facevi lezione, e bene. Eri un santo, e nessuno lo sapeva, perché eri troppo ordinario. Credo neanche tu lo sapessi...

Corsi Animatori: l'esperienza come staff !

Non avrei mai pensato che partecipare come membro dello staff ai Corsi animatori mi avrebbe così profondamente aperto un mondo...

WORKSHOP DI PARKOUR

Il parkour è arrivare da un punto A ad un punto B nella maniera più rapida ed efficiente possibile utilizzando le nostre sole risorse fisiche. Il workshop darà la possibilità di cimentarsi con questa disciplina, averne un assaggio ed essere parte integrante dello spettacolo della Festa dei Giovani. Le iscrizioni on line cominceranno venerdì 24 gennaio a mezzanotte.

Volontari raddoppiati in dieci anni

Il mondo del non profit gode di ottima salute. I volontari sono quasi raddoppiati in dieci anni, il numero di organizzazione attive è in costante aumento e i posti di lavoro lievitati del 60%.

Mondiali in Brasile: Il murales contro lo spreco fa il giro del mondo

A poche settimane dalla partita inaugurale dei mondiali di calcio in Brasile, uno street artist brasiliano, Paulo Ito, ha disegnato un'immagine iconica, per protestare contro la povertà.

Spiegare le parabole ai bambini

Con le parabole Gesù unisce il cielo e la terra, lega un filo tra l'uomo e Dio. Ecco perché sono così tante. Tante cose da dire, mille storie da raccontare...

Dittatura nostrana

Si assiste al linciaggio morale e mediatico, alla gogna per Sr. Eugenia Libratore, rea di avere «licenziato» una sua insegnante perché ritenuta lesbica... Si invocano leggi che finalmente tolgano alle scuole paritarie quei pochi fondi che sono ancora destinati...

Mariachiara,"frutto del grembo di Chiara"

La storia della ragazza che ha scoperto nella malattia e nel conforto di Chiara Corbella Petrillo la forza di morire felice...

Beato Titus Zeman, martire per le vocazioni

Il Cardinale Angelo Amato, prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, ha proclamato beato il salesiano Titus Zeman...

Capitano Ultimo

L'avere trasformato la normalità in comportamento eroico è il frutto di una società dello spettacolo che si nutre di cattivi esempi e se talvolta ne sbandiera di buoni è per la necessità di variare la trama.

Siria, duemila cristiani in ostaggio a Kanaye: «Devono convertirsi all'Islam per non essere uccisi»

Da sabato sera un commando di Al Nusra ha in mano una comunità cristiana del villaggio. L'allarme di monsignor Nazzaro: «Se una sola donna uscisse senza il velo, tutti gli abitanti verrebbero passati per le armi».

Beppe Severgnini, “Italiani di domani. 8 porte sul futuro”

Rubrica letteraria: 20 titoli di attualità e interesse recensiti da don Severino Cagnin.15. Beppe Severgnini, “Italiani di domani. 8 porte sul futuro”.

«Io vescovo con il fischietto nel cassetto»

In questa intervista si scopre che il vescovo di Saint Etienne, Dominique Lebrun, ha avuto un passato da arbitro. E ragiona sulle similitudini tra l'attività di un tempo e il suo ministero di oggi.

Don Filippo ci scrive... N° 69

C’è un personaggio il venerdì Santo, originario dell’Africa, Simone di Cirene, città della Libia, che aiuta Gesù a portare la Croce...

Ciclone in Sardegna. Parla il Vescovo di Olbia

"Quando accadono queste cose - osserva - ci rendiamo conto che l'uomo è impotente di fronte a situazioni di un'emergenza straordinaria: ci sono vite spezzate da questa furia straordinaria della natura".

IO, l'artefice del mio destino

Dio è pericoloso, è un seduttore di cuori! Bisogna stare molto attenti, prestare attenzione alle Sue iniziative e rimanere in guardia... rischieresti di rimanere coinvolto in qualcosa di infinitamente più grande della tua finitezza! Il “rischio” di essere completamente risucchiati dall'amore di Dio!

#Material lab - FdR

Chi lavora con le sue mani è un manovale. Chi lavora con le sue mani e la sua testa è un artigiano. Chi lavora con le sue mani e la sua testa ed il suo cuore è un artista

Il Canada dice "sì" all'eutanasia

Approvata la legge: eutanasia e suicidio assistito sono legali, con tutto ciò che questo comporta...

Se perdo la voglia di pregare?

Richiede impegno e perseveranza, perché la vita di preghiera è una conquista quotidiana, e visto che nessuna conquista è esente da lotte bisogna lottare per pregare...

La pace non è relativista, dice il Papa

I tentativi di rendere le nozze tra un uomo e una donna “giuridicamente equivalenti a forme radicalmente diverse di unione” costituiscono “un'offesa contro la verità della persona umana” e “una ferita grave inflitta alla giustizia e alla pace”. Questi principi non sono verità di fede”, ma sono inscritti nella natura umana stessa...

Arte senza barriere: dipingere con i piedi

Perché dipingere con il piede o con la bocca dovrebbe aggiungere o togliere qualcosa al dipinto stesso? Cosa importa come è stato dipinto? Non importa cosa usi per esprimerti, ciò che conta è il risultato e quello che riesci a trasferire al di fuori di te.

LE VIE CRUCIS DI OGGI 25 ABORTI AL SECONDO IN CINA.

Quattrocento milioni più uno, cartolina dagli aborti forzati in Cina. Quattrocento milioni sono gli aborti eseguiti in trent'anni da Pechino. Tredici milioni all'anno. Millecinquecento all'ora. Venticinque al secondo.

Per essere in ascolto di chi soffre.

Consigli di Brigitte Tregouet, a cura di Antoine Bellier. Medico generico in un quartiere popolare di La Roche-sur-Yon, questa cristiana in collera, nutrita di spiritualità ignaziana, tenta di vivere nel quotidiano il doppio comandamento dell'amore di Dio e dell'amore del prossimo.

Il silenzio... I silenzi

Sfuggire al silenzio spesso significa fuggire da se stessi e dalle proprie responsabilità; paura di guardare in faccia le difficoltà; ubriacarsi di superficialità, disperdersi, dilazionare.

Hitler: per nemico il cristianesimo

Il F√ºhrer considerava il cristianesimo il peggior danno subito dall'umanità e giudicava devastante l'azione della Chiesa contro il nazismo, perciò voleva distruggerla.

Video-messaggio del Papa in appoggio alla campagna della Caritas contro la fame nel mondo

Oggi 10 dicembre, in concomitanza della Giornata mondiale dei Diritti Umani, il lancio della campagna internazionale sul diritto al cibo promossa da Caritas Internationalis, che ha per titolo “Una sola famiglia umana - Cibo per tutti”.

Siamo figli di Adamo ed Eva?

Siamo tutti discendenti di Adamo ed Eva. A dircelo non è più solo la Bibbia ma, in un certo qual modo, anche la scienza... Apparteniamo tutti alla stessa specie oppure no?

Don Bosco in Sicilia: l'incontro con la beata Maddalena Morano e la festa col Rettor Maggiore

Si è aperta venerdì scorso, 1° novembre, la peregrinazione della reliquia di Don Bosco nell'Ispettoria sicula. Attesa con impazienza da migliaia di appartenenti alla Famiglia Salesiana, la reliquia di Don Bosco ha già animato alcuni festosi eventi.

Informazioni per il Sussidio di Avvento

Come sarà quest'anno il sussidio? Avrà una duplice forma!

Pesce d'aprile!

Il primo di aprile uno scherzo qualche docente può anche aspettarselo dagli alunni e magari riderci sopra...

All'ombra dei cipressi, l'amore continua

Passeggiare all'ombra dei cipressi in una fredda giornata autunnale, portare fiori, accendere candele sulle tombe: è un rito quello del 2 novembre che ci accomuna tutti, cristiani e non. È una data che scandisce l'anno, è un momento che dedichiamo al ricordo di chi non è più con noi.

INNO 2015

Ecco l'Inno degli Eventi Jesolo, dal titolo "L'amore va dove manca"!

Pregare nella storia

Rito inutile? Rifugio tranquillizzante per la coscienza? No, proprio la preghiera è eloquenza della fede: se non ci fosse la preghiera ‚Äì questo rivolgersi a Dio dandogli del tu ‚Äì non ci sarebbe neanche la, fede, che è fiducia riposta in Dio, adesione al Signore vivente.

Dopo Parigi il Giubileo è ancora più necessario

Intervista a mons. Rino Fisichella, incaricato dell'organizzazione dell'Anno Santo...

Bologna, foto blasfeme. Card. Caffarra: basso insulto

Ogni ideologia che non riesce a farsi alleata la Chiesa la perseguita ferocemente, sia uccidendo i cristiani sia insultando ciò che essi hanno di più caro...

COSTA D'AVORIO

“Le terribili ore di sabato e domenica non sembrano essere passate”. Drammatica testimonianza a Fides da Abidjan dove continuano gli scontri tra dimostranti e truppe francesi

Jean Vanier, Il coraggio di affrontare una sofferenza più profonda

L'amore è dolce e bello ma può essere accompagnato da una terribile paura: la paura dell'avvenire e del rischio di andare troppo oltre, la paura che il tutto conduca soltanto alla morte della nostra cosidetta libertà, la paura di essere feriti, perché amare significa diventare vulnerabili. Amare è sempre un rischio.

"Ho ucciso Livatino. Oggi lo prego e non mi do pace"

Quella mattina, Livatino, in auto, senza scorta, stava andando al lavoro, al tribunale di Agrigento, quando la sua Ford Fiesta rossa fu affiancata dall’auto e da una moto dei malviventi...

Boston 2013: il prezzo dell'invidia

Volevano colpire la vita, ecco perchè hanno scelto la linea del traguardo di una maratona: non c'è disciplina sportiva che al pari suo riesca a racchiudere nell'eleganza di un gesto l'alfabeto stesso della vita.

Usa-Cuba, il coraggio del seme di pace

Da ieri c'è più pace nelle Americhe e, dunque, nel mondo. E presto per un pezzo importante di umanità ci sarà anche più libertà, meno infelicità, meno sofferenza e più giustizia.

La Bellezza dentro e intorno a noi

La Bellezza è intorno a noi e anche dentro di noi: ne siamo avvolti e coinvolti. Tuttavia, troppo spesso, siamo eccessivamente preoccupati e chiusi dentro al nostro io da non riuscire a scorgere le parole mute che ogni giorno l'Universo interno ci rivolge, come una musica.

Il coraggio di essere felice

E poi arriva quel giorno. Quel giorno in cui avverti la Sua voce. In cui abbandoni la strada delle certezze, della tua predeterminazione ed incominci a tendere la mano verso di Lui...

Dio esiste. Ma non sei tu: rilassati (omelia)

Rimase come la più grande delle tentazioni tra quelle capitategli. Oltre il rischio di piangersi addosso per essere arrivato in ritardo per diventare il più grande tra i profeti... Fu la semplice tentazione di sentirsi Dio!

Lettera aperta al sindaco di Torino

Le scuole dell'infanzia aderenti alla Fism ha concluso con una lettera l'incontro tenutosi in seguito al taglio del 25%...

Sussidi per l'Anno della fede

Se i genitori hanno il grande privilegio e la grande responsabilità di mettere al mondo nuove creature, nel medesimo tempo devono orientare i propri figli a scoprire il valore e significato ultimo della vita.

Ennesimo attacco ad una chiesa di Aleppo

I fedeli tornano il giorno seguente per la Santa Messa...

Sulla donna incinta in stato di coma: la strana congiunzione fra eutanasia e aborto

...questo è infatti il secondo punto: la madre non è sola. C'è un bambino dentro di lei che continua a crescere, e le cui prospettive di vita aumentano con il passare dei giorni e delle settimane. Perché si ode allora invocare il “diritto” di aborto?

La gioia del dono dell'Eucaristia

Qualcuno domandò a san Giovanni Vianney perché quando celebrava la Messa talvolta piangeva e talvolta sorrideva, ed egli rispose che sorrideva quando pensava al dono della presenza di Gesù nell'Eucaristia e piangeva quando pensava ai peccatori che non possono ricevere tale dono.

Educazione alla fede per gli ADOLESCENTI

Il ricostruire se stessi non può andare nella direzione di una ricerca giocata unicamente all'interno di sé. La parola chiave è “ricerca personale”. Avvertito il pericolo del lasciarsi fare da altri, l'adolescente si mette alla ricerca (o ne è sollecitato) della via della propria ri-costruzione.

Diffido dell'istruzione

L’elemento che fa sì che educazione e istruzione siano in efficace armonia è l’amore. Niente di sentimentale: l’amore è una presa di posizione nei confronti della realtà e ne permette la conoscenza...

Così San Francesco compose il Cantico delle Creature

Era il 1224, e Francesco giaceva ammalato su un lettuccio...

Ogni giorno... Betlemme in diretta

Il Franciscan Media Center rinnova anche quest'anno l'appuntamento della diretta della celebrazione della Santa Messa in lingua italiana dalla Grotta del Latte di Betlemme. Tutti i giorni alle ore 8.30 fino al 5 gennaio, sarà possibile...

Eluana, quei gesti (ignorati) di cura

Il direttore risponde. Non c'era alcuna macchina che tenesse in vita Eluana. Non c'erano spine da staccare. C'erano le suore, le stesse che anni prima l'avevano vista nascere in quello stessa casa di cura lecchese. C'erano i fisioterapisti che la accudivano.

Il Papa aprirà la prima Porta Santa in Africa

Francesco annuncia che anticiperà l'apertura dell'Anno Santo nella cattedrale di Bangui...

Vivere l'Eucarestia insieme a Maria

Preparandoci al Corpus Domini chiediamo a Lei di sostenerci...

Perché? da Giovani per i Giovani

Abbiamo intervistato alcuni giovani riguardo: qual'é la tua reazione di fronte a questa immagine? (vedi la foto di una madre di beslan); che senso ha il dolore?; Dio-dolore: esiste un legame?

Atto eutanasico o accanimeto terapeutico?

«...mi permetto di chiederle un parere su un caso che mi è stato sottoposto da un'infermiera che lavora in rianimazione. Si tratta di una ragazzina, di 14 anni, nata tetraplegica, che è ormai in rianimazione da più di un anno. Viene molto spesso tenuta sotto sedazione, ma anche quando non è sedata non è possibile entrare in relazione con lei in nessun modo. Se non fosse attaccata al respiratore morirebbe... La sospensione della ventilazione meccanica sarebbe un atto eutanasico, oppure la prosecuzione della stessa ventilazione è accanimento terapeutico?».

Bethany, il surf, lo squalo. Ma c'è di più.

A 12 anni si salvò per miracolo. «So che Dio ha un piano per la mia vita che nessuno squalo può cancellare»...

Un ospite assai ingombrante

Il Cardinale di Firenze invita i genitori ad essere “esempio di sobrietà televisiva”. «La TV esercita la sua influenza, positiva o negativa, specialmente sui minori la cui personalità è in via di formazione. Incide sulle loro inclinazioni, sulla loro affettività, sulle loro attitudini e capacità, sulle loro ansie e paure. Incide sul loro stesso comportamento, dato che, per naturale propensione, essi imparano guardando e imitando. √â insomma un potente mezzo di educazione o di diseducazione...».

L'inizio della settimana

Nessun preambolo e nessun giro di parole, oggi. Una domanda secca. Chi (che cosa) vogliamo essere? Ho visto, domenica, nel tratto di autostrada Portogruaro – Ferrara, i parcheggi dei centri commerciali strapieni. Per tutta la settimana, camminando ho incrociato vetrine nere e arancioni, e vestiti e accessori per Halloween. Ho sentito programmare e organizzare ritrovi, feste, scherzi, per la notte del 31 ottobre.

Settimana Vocazionale Salesiana 2013

Dal 22 al 30 gennaio: La mia vita "GIOIA" è stare con voi. Vogliamo provocarci e provocare i giovani sul “per che cosa” e “per chi” vivono, “con chi” starebbero per tutta la vita. Il materiale formativo è diviso in fanciulli, preadolescenti, adolescenti, giovani e comunità religiose o educative.

Vivere a Betlemme

Betlemme: cisterne, muro, coraggio e santi in terra. Parole assai meno natalizie, ma certamente più vicine alla realtà e forse al Natale.

Nel 2016 in tutta Europa nelle carte d'identità il termine "sesso" sarà sostituito

Il termine "sesso" sarà sostituito dalla più moderna dizione "IG" (identità di genere). Vengono così applicati i ''Principi di Yogyakarta'' stilati da 31 ''esperti'' che hanno deciso di abolire le leggi di natura perché antiquate e hanno stabilito il futuro dell'intera umanità...

Benedetta Bianchi Porro

Poco meno di ventotto anni di vita, ma la breve esperienza umana di Benedetta Bianchi Porro rappresenta una delle più luminose testimonianze di fede del nostro tempo. "Io penso che cosa meravigliosa è la vita anche nei suoi aspetti più terribili; e la mia anima è piena di gratitudine e di amore verso Dio per questo."

Corso Animatori: parte 2. L'animatore è?

L'animatore è un innamorato di Cristo, un giovane per i giovani, allegro, umile, in cammino con gli altri, uno che non molla mai...

L'anima è una specie di barca a vela...

Omelia di Papa Francesco. Domandiamoci oggi: siamo aperti alle “sorprese di Dio”? O ci chiudiamo, con paura, alla novità dello Spirito Santo? Siamo coraggiosi per andare per le nuove strade che la novità di Dio ci offre o ci difendiamo, chiusi in strutture caduche che hanno perso la capacità di accoglienza?

Grest: Disabilità e volontariato

Numerose sono le possibilità proposte da comuni, associazioni, parrocchie: non sempre, però, è prevista un'accoglienza adeguata per i ragazzi disabili. Dove mancano operatori e risorse, spesso interviene il volontariato

L'allenatore di un "bimbo scarso" scrive alla madre...

Questa che vi proponiamo è la lettera di Mister Andrea Checcarelli pubblicata sul sito della Real Virtus, destinata alla madre di un ragazzino non proprio tra i migliori della squadra, diciamo pure "scarso".

Sinodo 2018 - In ascolto dei giovani

La raccolta di statistiche e considerazioni e la condivisione di situazioni e attività, costituiranno un trampolino di lancio per la riflessione e le azioni salesiane future.

Bere sangue? No, grazie

Selfite e vampirismo sono tra le ultime tendenze dei giovanissimi ma gli adolescenti non vanno lasciati soli di fronte alle mode.

Carissimo Magdi Cristiano Allam, ricordati della scatola di marmellata!

Lettera aperta di don Marco Pozza. "Oggi termina la tua avventura dentro la Chiesa e per me è un giorno triste; non tanto per la tua scelta, ma perchè forse come prete non sono riuscito a mostrarti una sua ragionevolezza dietro la confusione, un suo ordine dietro il caos, un profumo di amore dietro il sospetto di piccoli e grandi tradimenti."

Zamagni: ripensare il modello di sviluppo, straordinaria eredità di Benedetto XVI

Questo Papa ha spiegato, soprattutto agli economisti, che le crisi sistemiche sono di due tipi: dialettiche, le une, e entropiche, le altre. Le crisi dialettiche sono quelle che discendono da un conflitto. Quella di oggi è una crisi entropica, cioè una crisi di senso: entropica vuol dire questo

Il primo santo di papa Francesco

Sarà un martire della dittatura militare, se il desiderio che il papa aveva espresso prima ancora di essere eletto verrà rispettato. Carlos de Dios Murias, un giovane frate francescano torturato e ammazzato brutalmente dai militari della provincia di La Rioja, nel 1976.

Balotelli, Leopardi e una donna di nome Fanny

«Non posso accettare che l'educazione sentimentale di questi ragazzi stia nelle mani di Balotelli, il cui vertice di responsabilità affettiva è stato riconoscere sua figlia di un anno e mezzo via twitter».

Sei testimoni viventi del Concilio

Timore ed emozione nei giovani protagonisti del Sinodo dei Vescovi. Nei loro racconti la grandezza dell'evento. "Ero un teologo giovane, senza grande importanza invitato chissà perché. Ero in compagnia di tanti grandi", ha tenuto a sottolineare Ratzinger dando voce a una sensazione che mezzo secolo dopo sembra unire tutti i testimoni.

In stato vegetativo da 12 anni. Comunica con i medici: "Non soffro"

Scoot Routley, ritenuto incosciente per 12 anni, ha la percezione di ciò che accade. A rivelarlo il team del professor Owen che sta scoprendo altri pazienti come lui: «I manuali di medicina dovranno essere riscritti».

Nasce nella povertà la «casa salesiana»

Dopo il felice superamento della gravissima malattia, Don Bosco, ritornato all'Oratorio di Valdocco, riprende, senza altre gravi interruzioni, una instancabile attività per i suoi ragazzi che aumentavano di giorno in giorno.

Dove ti iscrivo il pupo? Dove non c'è il latino...

Forse un po' più di anima non guasterebbe. La formazione umanistica insegna a non agire solo per profitto, ma anche per gli altri. Famiglie e ragazzi anelano a un lavoro e giustamente cercano il modo più rapido per raggiungerlo. Per un giovane di 20-30 anni oggi entrare nella scuola è impossibile...

Rinuncia al trapianto. "Io la mia vita l'ho fatta"

"Che vale la vita se non per essere donata?" Rina ha risposto, ha rinunciato a quel rene che le avrebbe allungato la vita, in favore di qualcuno dei pazienti più giovani che aveva conosciuto in ospedale.

Le politiche familiari per il bene comune

Relazione del prof. Stefano Zamagni (Ordinario di Economia politica all'Università di Bologna) alla quarantasettesima Settimana Sociale dei Cattolici Italiani.

Il punto dall'Associazione La Manif Pour Tous Italia

Il punto della situazione Europea e italiana sul tema della famiglia e le iniziative dell'associazione La Manif Pour Tous Italia, che difende il diritto di un bambino ad avere un padre e una madre.

«Ma io vi dico...!». Omelia della Domenica

«Il brano di questa Domenica presenta Gesù come il nuovo Mosè, il Maestro che non abolisce quanto scritto nella Legge, ma lo perfeziona...». L'omelia della Domenica scritta da don Gianni Ghiglione.

È difficile pregare? Il suonatore di cetra.

Colui che prega deve mettersi all'opera in modo simile. Dispone di una cetra e di un plettro. La cetra è il suo cuore, le corde i suoi sensi interiori. Per far vibrare le corde e suonare la cetra, ha bisogno di un plettro...

Crimea, per i cattolici torna l'incubo delle persecuzioni sovietiche: preti sequestrati e chiese attaccate

Denunce e timori da parte delle Chiese che si ritrovano di nuovo vittime di violenze e soprusi. Principali sospettati: i gruppi radicali russofili.

Don Filippo ci scrive... n 52

Proprio di questo vorrei parlarvi questa volta, di un viaggio «oltre ai confini del mondo» che abbiamo fatto con due catechisti, Kony e Neen e il nostro sacrista Medo.

La testimonianza dei Padri della Chiesa 2 - S. Ambrogio e S. Agostino

È certo che Agostino rimase affascinato da Ambrogio; ma è altrettanto certo che un incontro a tu per tu su ciò che ad Agostino maggiormente interessava, e cioè sui problemi fondamentali della fede, veniva di giorno in giorno differito, tanto che qualcuno ha potuto affermare che Ambrogio era molto freddo nei confronti di Agostino, e che poco o nulla egli ebbe a che fare con la sua conversione.

Triste la vita di chi invidia...

Un costume sociale venutosi a creare attorno al periodo natalizio e affrancatosi dal riferimento alle celebrazioni proprie dei cristiani ci porta a rileggere il nostro rapporto con gli altri, a cercare di appianare o per lo meno sospendere le tensioni e le litigiosità, a ripensare ai nostri comportamenti quotidiani...

A coloro che soffrono nel corpo

Non è di compatimento che avete bisogno. Prima di tutto, perché il compatimento è una spartizione fittizia del dolore. Poi, perché vi toglie la fierezza di rimaner soli sulla croce. E infine, perché rischia di fermarsi alla soglia delle parole. Al paraplegico che sta inchiodato su una sedia a rotelle, che sollievo può dare il sermone di circostanza fatto da chi magari, subito dopo, deve correre in palestra per una partita di basket?

In cerca di un senso

Lo psichiatra Viktor Frankl, che ha scritto sulle sue esperienze in campo di concentramento durante la seconda guerra mondiale, dimostra in modo convincente che la nostra vita non ha significato non possiamo sopravvivere a lungo.

Obiezione di coscienza: il punto di vista di un medico

Una cosa mi ha sempre colpito, talora profondamente: l'immenso valore di ogni singola vita...

3 Dio dinanzi a noi, o: chi è il cristiano? 3.1 Direttamente al centro

Molte cose si decidono in anticipo col ricordare una semplice legge del pensiero: l'essenza di una cosa si afferra nel modo più chiaro là dov'essa appare allo stato più puro.[

1.4 Il peso dei morti

I contemporanei del cristiano hanno una memoria fatale per la sua lunga storia; una memoria migliore della sua, di lui, il cristiano, che oggi vorrebbe partire da zero ed essere moderno tra uomini moderni.

Siria, ciò che resta di Aleppo

Bisogna fare presto a salvare Aleppo. Almeno quello che ne resta...

Iniziative Festa di Don Bosco 2013

Segnaliamo in questa pagina web tutte le iniziative locali che verranno realizzate in occasione della festa di Don Bosco. Se vuoi segnalare una iniziativa scrivi a mgs@donboscoland.it.

E come dimenticare le gite con la scuola?

In gita i Prof. sono come mamma e papà: gli studenti parlano di tutto, girano in pigiama in hotel, si fanno svegliare più o meno dolcemente, in caso di dolori vari si fanno curare, chiedono consigli su cosa fare e dove andare, cercano di divincolarsi dagli orari stabiliti, fanno le loro “sante marachelle”, ma soprattutto si sentono davvero in famiglia.

La tentazione di perdersi nel cielo d'estate

Guardare il cielo per non guardare dentro noi stessi è tentazione di ogni giorno, perché scendere nel nostro profondo costa fatica e lo spettacolo che a volte lì si presenta alla nostra vista ci fa fuggire sgomenti, mentre lo spazio infinito sembra invitarci all'abbandono in un oceano di serenità.

Medio Oriente dopo la vittoria di Bush e la morte di Arafat?

Che succederà ora in Palestina? Intervista di Gianni Valente a padre Pierbattista Pizzaballa, Custode di Terrasanta, su Vita magazine.

9 domande a cui ogni fidanzato/a dovrebbe saper rispondere

Il fidanzamento è un periodo bellissimo...

Nasce un piano mondiale contro le disuguaglianze

I maggior economisti mondiali si confrontano sulla visione di Papa Francesco...

Cosa vedrebbe Gesù di noi, oggi?

Cosa vedrebbe Gesù di noi, oggi? E quale sarebbe il suo giudizio di fronte ai nostri gesti religiosi? Vedrebbe solo una inutile religiosità di facciata oppure una vera fede fatta di gesti veri...? In questi giorni si parla molto della sentenza della Corte Europea di Strasburgo che ordina all'Italia di togliere le croci dagli ambienti pubblici.

Consiglio di Stato: picconata al non profit‚Äã

Nessuno potrebbe salvarsi. E se, ad esempio, un'attività è svolta a titolo gratuito o dietro versamento di una retta «di importo simbolico», che non copra nemmeno le spese? Non ha alcuna importanza: «Tale criterio non sembra essere compatibile con il carattere non economico dell'attività». Quindi l'Imu andrebbe pagata comunque.