CERCA

Solo la Pace è santa!

Papa Francesco ieri ad Assisi per l'incontro organizzato dalla Comunità Sant'Egidio...

L'albergo etico che dà un lavoro (vero) ai down

Presto aprirà anche a Roma una struttura come quella che ad Asti sta dando lavoro a persone con sindrome di Down. L'Albergo etico fa parte di una rete internazionale, un nuovo modo di dare accoglienza...

I mille cortili di don Bosco

Ecco la realtà delle missioni don Bosco: 1.775 oratori, oltre 1.000 scuole e acquedotti, lebbrosari, dispensari medici...

L'Oratorio: vera opportunità.

...mi sono trovato nella situazione di dover rispondere ad un domanda che a qualche lettore potrebbe apparire assurda, ma che in realtà non lo è se si considera la quasi totale assenza di questa tradizione: “Che cos'è l'Oratorio?”.

La vita, oggi è un valore fragile

La coscienza umana deve presentarsi, per essere

A Sylvia

La fragilità accettata, e quindi prima accolta e amata da chi ci dà la vita e ci educa, è la fessura attraverso cui l’amore entra e diventa fondamento, perché solo l’amore dà all’io le radici per slanciarsi...

Dalla Siria alla Svezia, cinque migranti filmano il loro viaggio in mare

Moaaz, Majd, Rasha, Kinan and Khalid sono partiti il 16 agosto dalla Siria. Due di loro non ce l'hanno fatta, gli altri si trovano in Svezia dove hanno chiesto asilo.

Una testimonianza dal sapore multiculturale

Immaginate un rifugiato in fuga da una situazione d'incubo che arriva in Italia completamente solo, senza punti e luoghi di riferimento, reti amicali e familiari? Ben presto, però, scopre di non essere solo perché c'è un'organizzazione che lo accoglie, che gli dà il "benvenuto"...

Venezuela, UNICEF: 300 mila bambini in Colombia

La situazione economica e politica del Venezuela ha portato circa 3,7 milioni di venezuelani a lasciare le loro case per andare in Brasile, Colombia, Ecuador, Perù e altri paesi della regione. Circa 1,2 milioni sono in Colombia...

Le intenzioni di preghiera del Papa per novembre

"Sostenere i paesi che accolgono i rifugiati"...

Animazione e fede

Presentiamo l'ultimo dei tre articoli che puntano ad analizzare e indagare tre caratteristiche dell'animatore: funzioni, rapporto con i giovani, fede. In questo articolo: il rapporto tra l'animazione e la fede.

Papa: sul fine vita mai sottrarsi alla relazione

La differenza di prospettiva restituisce umanità all'accompagnamento del morire, senza aprire giustificazioni alla soppressione del vivere...

Non è l'aspetto fisico che definisce la mia vita

Lizzie sostiene con certezza che "siamo noi a decidere cosa fare della nostra vita, che piega far prendere agli eventi e come reagire alle difficoltà, di certo non possiamo lasciare che siano gli altri ad etichettarci"...

Vivere e costruire l'amore

L'amore-progetto diviene l'anima di una vera comunione. Progettarsi significa gettarsi avanti nel tempo, osare un atto di fede e di speranza nella vita...

CEI: Vademecum per accoglienza profughi

La Conferenza Episcopale italiana rende fattivo con il documento l'appello del Papa ad ospitare i migranti...

La fede? Una gran messa in discussione!

Una Chiesa come luogo di scambio e di relazione, dove ognuno mette ciò che può in termini di tempo, competenze, conoscenze, dove nessuno si senta escluso dal partecipare, seppur con piccole forze...

Partorì sul molo di Lampedusa: storia di Ekram accolta da una famiglia siciliana

Parla la giovane somala: "Ora il futuro è mio figlio". Maria, l'insegnante che l'ha ospitata insieme il suo bambino: “Per me un'esperienza bellissima da ripetere. Peccato che vieni trattato dalle istituzioni con uno stato di sufficienza incredibile”.

Sindrome di Down: non bisogni speciali

"Ci servono – come a tutti – istruzione, lavoro, opportunità, amici e vita affettiva..."

Sono mamma affidataria

Salvata in mare due anni fa, Zeanab ha partorito la sua bambina e oggi aiuta altri minori in una comunità che si ispira a don Bosco

Diritto d'asilo, diritto a sognare

Per tanti profughi, la vita sembra ricominciare davvero. Con il loro impegno e l'aiuto delle organizzazioni sociali come “Non solo asilo 2”.

La chiave del sorriso

C'è una lingua, c'è una “chiave” che infallibilmente ti permette di entrare in un rapporto intimo con ogni persona di qualsiasi sensibilità, di qualunque lingua, popolo e nazione...

La fede va oltre l'eutanasia

Questa è la storia di un prete affetto da sclerosi laterale amiotrofica, padre Modesto Paris. È morto il 31 maggio a Genova...

Eugenetica liberale?

L'eugenetica su base individuale non è affatto migliore per il fatto di essere volontaria...

Copacabana, i volontari al lavoro per la GMG

Un servizio del tg di Tv2000 sul lavoro dei volontari che sono già in Brasile per accogliere i giovani che arriveranno da tutto il mondo.

Tu come hai passato Capodanno?

Mi chiamo Rebecca, sono di Verona, ho diciott'anni e ho passato il capodanno più bello di sempre...

Discorso del Papa in visita alla comunità di Varginha

"Non è, non è la cultura dell'egoismo, dell'individualismo, che spesso regola la nostra società, quella che costruisce e porta ad un mondo più abitabile; non è questa, ma la cultura della solidarietà!".

Francesco a Lesbo: una visita “umanitaria” ed “ecumenica”

Sabato 16 aprile il Santo Padre incontrerà i migranti e pranzerà con loro...

I filippini in festa per papa Francesco

Il papa ha concluso la visita di due giorni in Sri Lanka e ora è il turno delle Filippine. Migliaia di persone all'arrivo del pontefice, un'attesa cresciuta in modo particolare nelle ultime settimane...

I profughi e l'anima dell'Europa

Sempre più storie di accoglienza per i profughi manifestano un cambio di passo...

E venne ad abitare in mezzo a noi

Guido Barilla, scusa!

Signor Guido Barilla, le scrivo perché sono io a volerLe chiedere perdono! Io sono un ragazzo omosessuale che ha seguito in questi giorni la vicenda scatenata dalle Sue dichiarazioni. Sono omosessuale e credo anch'io nella famiglia tradizionale e non credo che altri tipi di unione possano definirsi “evoluzione della famiglia”.

Lampedusa, porta di dolore e speranza

Quella “porta” ci sfida tutti, provocandoci a capire le ragioni dell'altro...

Don Bosco esempio di educatore

Educare è possibile quando si percorre un cammino di conversione personale e comunitario...

La casa sulle Dolomiti per ragazzi autistici

Una persona può essere curata, fino a rientrare attivamente nella vita sociale. La scommessa è il reinserimento, a partire dal lavoro...

Centrafrica, «I profughi profumano di Cristo»

Una lettera da Bangui di padre Federico Trinchero, frate carmelitano scalzo: «Restare qui è una forma di protesta pacifica per esigere al più presto una pace vera».

Famiglia è un mondo senza barriere

Abbiamo tre figli fatti in casa e tre figli di cuore (in affidamento). A parlare così è Marina Birollo, una veneta di 46 anni dell'associazione Papa Giovanni XXIII...

Discorso del Papa durante la visita all'ospedale di S. Francesco

"Ma abbracciare non è sufficiente. Tendiamo la mano a chi è in difficoltà, a chi è caduto nel buio della dipendenza, magari senza sapere come, e diciamogli: Puoi rialzarti, puoi risalire, è faticoso, ma è possibile se tu lo vuoi".

"Le sfide ci salvano da un pensiero chiuso"

A sacerdoti e suore di Milano Papa Francesco dice di non temere le sfide e di non perdere la gioia dell'evangelizzazione...

Restare umani

"Non posso star qui senza far nulla per quelli che ho lasciato. Io sono cristiano"...

Giovani non negoziabili

L'idea che i giovani, chiusi nel loro individualismo, siano privi di criteri di orientamento per l'azione non trova conferma. Non c'è il vuoto culturale nell'esplodere delle ricerche individuali, ci sono dei valori in gioco...

Essere amati da Cristo. E innamorarsi di Lui

Incontrare Gesù e innamorarsi di Lui è stata la felice avventura dei santi di ogni tempo e rimane sempre una splendida opportunità per tutti, fino alla fine dei tempi...

Sant'Egidio: 46 anni alle "periferie"

A San Giovanni in Laterano, il Sostituto della Segreteria di Stato, monsignor Becciu, celebra la messa per l'anniversario della Comunità.

Una notte sulle strade della prostituzione coi giovani di don Benzi

Una giornata nella Comunità papa Giovanni XXIII. Tra famiglie generosamente allargate e nottate tra i vicoli, dove squillo e trans non attendono altro che una mano amica.

Dove c'è casa c'è famiglia

La Comunità Papa Giovanni XXIII ha istituito e gestisce 446 case famiglia in tutto il mondo di cui 346 in Italia. Oltre 2mila le persone accolte senza finanziamenti e contributi.

Salesiani e minori stranieri non accompagnati

Le novità della legge sono diverse, come salesiani e laici ci impegneremo a studiare e attualizzare lo strumento dell'affidamento famigliare e la formazione dei Tutori volontari...

La nonna greca che «adotta» i profughi

La signora Panagiota Vasileiadou accoglie i profughi. Entrano in casa, li saluta e li abbraccia come una nonna...

Il tocco di Dio

Portiamo il tesoro di una fede rocciosa in vasi fragili. Se ne siamo coscienti, e lo confessiamo senza reticenze, l'emozione della sua grazia coinvolgerà anche noi che la portiamo. Noi stessi ne saremo toccati...

Questo è il matrimonio cristiano

“Io accolgo te”. Questo è il matrimonio, un uomo e una donna che si prendono e si danno reciprocamente e integralmente...

Storie e dolore nel giorno della memoria

Non è facile parlare con lui, né con gli altri. Perché le immagini del passato e del presente si fondono e, adesso che sono tornati sull'isola da sopravvissuti, irrompono ricordi che scardinano la memoria.

Sierra Leone, una scuola per gli orfani di ebola

È l'unica attiva in tutto il Paese, i Salesiani hanno messo a disposizione un istituto per i ragazzi che hanno perso entrambi i genitori a causa del virus.

Tutelare i bambini

Un comunicato diffuso dopo il colloquio tra Santa Sede e Messico sulle migrazioni svoltosi il 14 giugno in Vaticano in cui l'atteggiamento fondamentale indicato da Papa Francesco è uscire incontro all'altro...

IO SONO UNA MISSIONE: una casa sempre aperta #perlavitadeglialtri

Marco ci racconta come lui e la sua famiglia vivono quotidianamente il loro essere missione. Una visione della vita che deriva dall'educazione ricevuta dai genitori e dalla fede...

Le cose viste con Letizia. Storia di una ragazza affetta da sindrome di Down (e delle sue splendide fotografie)

Ha 22 anni, lavora in un asilo nido e scatta foto perché «i posti sono bellissimi». La sua prima mostra sosterrà la Fondazione dedicata a Jér√¥me Lejeune, scopritore della sindrome di Down. «Un medico che curava le persone come me».

Papa Francesco aprirà la “Porta Santa della carità”

La porta verrà aperta il 18 dicembre all' Ostello della Caritas diocesana...

Saluto e omelia del Papa alla festa di accoglienza dei giovani a Copacabana

"Che brutto è un vescovo triste! Che brutto! Perché la mia fede non sia triste sono venuto qui per essere contagiato dall'entusiasmo di tutti voi!".

La Pedagogia di Don Bosco: un gigante dell'amore

Don Bosco amava con i fatti e non con le parole. L'amore lo rese grande, non il suo metodo educativo. Egli amò i suoi giovani ed era costantemente preoccupato del loro bene. Diede loro il suo cuore, ma escluse rigorosamente tenerezze e abbracci.

I ragazzi della comunità Harambée su TV2000: «A 18 anni non ci hanno lasciati soli e ci aiutano a trovare lavoro».

Apprendere un mestiere, accedere ad un tirocinio per trovare un'occupazione, imparare a vivere da soli provvedendo ai propri bisogni o anche saper costruire delle relazioni durature nel tempo...

La casa dei miracoli

L'associazione Insieme Onlus inaugura in Sicilia una nuova casa famiglia che vive di donazioni di beni materiali. Niente offerte in denaro o contributi eppure non manca mai nulla...

Gli Oratori accolgono tutti

“Educare generando futuro. I minori di origine straniera in oratorio: dall'integrazione alla condivisione": la ricerca della Caritas Ambrosiana.

Udienza Generale: Io credo in Dio: il Padre onnipotente

Dio è un Padre che non abbandona mai i suoi figli, un Padre amorevole che sorregge, aiuta, accoglie, perdona, salva, con una fedeltà che sorpassa immensamente quella degli uomini, per aprirsi a dimensioni di eternità. Non è sempre facile oggi parlare di paternità...

Chiesa e immigrazione: cos'hanno detto i Papi?

Per capire meglio abbiamo raccolto le frasi sul tema più iconiche che che sono state pronunciate dai papi da Giovanni XXIII (ad eccezione di Giovanni Paolo I) in poi...

Costruire società fondate sul principio della sacralità della vita umana

Viviamo tempi in cui sembrano riprendere vita e diffondersi sentimenti che a molti parevano superati. Sentimenti di sospetto, di timore, di disprezzo e perfino di odio...

Don Mori (Foi) «Accoglienti e aperti: il nostro stile da sempre»

Una risposta sociale, ma soprattutto «il segno di un apprezzamento per le proposte educative che forniamo nei nostri oratori». Legge in questo modo l'aumento delle iscrizioni agli oratori estivo, don Marco Mori, presidente del Forum degli oratori italiani (Foi).

Minori stranieri non accompagnati: sbarcati 14 mila

Da inizio anno al 25 ottobre 2017, sono stati oltre 14mila quelli non accompagnati sbarcati sulle coste italiane, e rappresentano 13% di tutti i migranti giunti via mare...

Caritas-Migrantes: c'è una emergenza culturale

«È necessario accompagnare le nostre comunità verso l'acquisizione di una nuova "grammatica della comunicazione" che sia innanzitutto aderente ai fatti e rispettosa delle persone»....

Una famiglia che adotta altre famiglie

Le aspettative sul Sinodo e il valore della testimonianza che frena l'individualismo...

Francesco a Lesbo: il dialogo con i giornalisti

Ecco le commosse parole del Papa subito dopo la visita ai migranti...

Solennità del Natale del Signore - Papa Francesco (Omelia)

La fede di questa notte ci porta a riconoscere Dio presente in tutte le situazioni in cui lo crediamo assente. Egli sta nel visitatore indiscreto, tante volte irriconoscibile, che cammina per le nostre città...

Repubblica Centrafricana: Pasqua con 15 mila sfollati

Secondo le Nazioni Unite un centrafricano su quattro è sfollato. Il conflitto, iniziato un anno e mezzo fa, ha causato la morte di migliaia di persone e il Paese non ha ancora ritrovato la via della pace.

«Migranti non sono pedine nello scacchiere dell'umanità»

Riportiamo il messaggio che Papa Francesco ha scritto lo scorso Agosto per la Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato, che si celebra oggi!

Niente ori nella Natività dei Credenti

Il rischio della “carità presbite”, quella carità che ama chi sta lontano e lo fa stare lontano, dimenticando il povero accanto a noi...

Una vita preziosa

Un prodigio si sta compiendo: il Signore sta tessendo, cellula dopo cellula qualcosa di nuovo e unico. Stiamo aspettando una bambina, poco importa se...

Catania, nasce il "Don Bosco Island"

È appena stato inaugurato, a Catania, un centro di accoglienza per i giovani migranti voluto da tre organizzazioni della famiglia salesiana. Ospiterà fra i 50 e 80 persone.

Lo shopping che dà speranza

Con un gioco di parole si sono chiamati “The s-hope”. Sono un gruppo di ragazzi toscani che recuperano capi di moda, li vendono su Internet e donano il ricavato in solidarietà...

Violenza sulle donne: La quotidianità della sofferenza

Chi è vittima deve trovare il coraggio di denunciare, nella certezza di finire in strada, a perdere ulteriormente dignità e fiducia, senza risposte, se non un consiglio ad abbandonare casa e andare lontano...

Italia: spari contro il centro di accoglienza migranti dell'Associazione Don Bosco 2000

L'Associazione promuove l'integrazione e l'accoglienza, con particolare attenzione verso chi vive situazioni di disagio sociale, economico ed intellettuale....

L'inferno dei migranti ci interpella

Un dossier di In Migrazione onlus racconta, attraverso la voce dei protagonisti, le condizioni di vita dei migranti nelle strutture detentive del paese. Quasi 8000 gli sbarchi nei primi sei mesi del 2013, 40 i morti o dispersi che cercano di raggiungere l'Europa.

Un sottile sentimento eugenetico percorre l'Europa

A parità di nascite, di due bambini Down che nascevano fino a trent'anni fa ne nasce meno di uno...

Punti salienti del Sinodo: accompagnamento e sostegno alla famiglia

Il rischio è che giornali, televisioni e radio manipolino e strumentalizzino...

Belgio-choc, cambia sesso poi chiede l'eutanasia

Arriva dal Belgio una storia che è l'esempio di come la manipolazione della vita porti a conseguenze che non possono non far sorgere dei dubbi anche nei più strenui difensori della cosiddetta «libertà di scelta».

Giovane suicida, sciacalli in azione

La notizia di una persona che si toglie la vita è sempre drammatica, ci costringe a riflettere sul mistero della persona. O almeno dovrebbe: in realtà sempre più spesso la notizia del suicidio è piegata a strumentalizzazioni e interessi ideologici.

Non diverso. Semplicemente umano.

Il mondo sta cambiando. Ovunque andiamo ci troviamo a confrontarci con culture, religioni e idee diverse. Siamo pronti ad amarle, ad accoglierle e ad accettarle?

Corso animatori_ PER ESSERE EDUCATORI (4° puntata)

L'importanza e l'incisività del fare animazione passa attraverso il carattere dell'EDUCARE, una categoria oggi disattesa o rimandata sempre ad altri. Il buon animatore deve trasformarsi in EDUCATORE. Proponiamo la riflessione di don V. Chiari.

Don Bosco Santo con i suoi ragazzi

Non si può immaginare la vita di Don Bosco senza la presenza dei ragazzi e dei giovani. All'età di 32 anni scrive loro: «Miei cari, io vi amo tutti di cuore, e mi basta sapere che voi siete ancora in tenera età, perché io vi ami assai».

Il tema di Lucia, che ha deciso di essere mamma a 15 anni

Qualche giorno fa avevamo riportato la storia della ragazza che aveva vinto un premio letterario grazie al suo tema, riguardante la decisione di non abortire. Ecco il testo di quel tema...

Misericordia Salesiana: oratorio San Luigi di Torino

Nel quartiere torinese di San Salvario...

Papa Francesco a Roma Tre

Per la prima volta Papa Francesco entra in un ateneo pubblico romano e subito chiarisce la sua idea di università: un luogo di “dialogo nelle differenze”...

Don Bosco Accogliere oltre paura e pregiudizio - Sfumature dell’accoglienza nello stile del sistema preventivo

In preparazione alla festa di don Bosco, proponiamo alcune riflessioni sul tema dell'accoglienza nello stile del Sistema Preventivo

Una squadra di rifugiati alle Olimpiadi di Rio 2016

In gara 10 atleti, costretti a lasciare le loro case per sfuggire a guerre e povertà...

L'occhio del falegname

C'era una volta, tanto tempo fa, in un piccolo villaggio, la bottega di un falegname. Un giorno, durante l'assenza del padrone, tutti i suoi arnesi da lavoro tennero un gran consiglio...

GO - Primo Incontro

Per te che fai la prima o seconda superiore, che hai il desiderio di vivere al massimo le tue amicizie e che pensi che Gesù ne faccia parte.