CERCA

Don Bosco: «A saldare il conto ci penserà la Vergine»

Uno dei miracoli più divulgati del fondatore dei Salesiani è quello di essere riuscito a edificare una basilica pur essendo poverissimo. Installato nel quartiere di Valdocco...

Valdocco oggi: quale oratorio per il terzo millennio?

Tre giorni di approfondimento del ruolo dell’oratorio nel nostro tempo, di scambio di esperiene e buone pratiche, di condivisioni e di vita fraterna... con riflessioni guidate da don Rossano Sala, Johnny Dotti, don Michal Vojtas e don Michele Falabretti.

150° consacrazione Basilica di Maria Ausiliatrice 1868-2018

Locandina appuntamenti per il 150° dalla consacrazione della Basilica

Prime Professioni 8 settembre 2017

Volantino prime professioni 8 settembre 2017 - Valdocco

Don Bosco e i cani

Nella storia di don Bosco c’è anche lui: il famoso “Grigio”.

Ripercorrere il "Cammino di don Bosco"

Per favorirne la scoperta e l'utilizzo, nei giorni scorsi a Torino è stata presentata la nuova “Guida al Cammino di Don Bosco per escursionisti”...

Le parole dette da Papa Francesco a Valdocco

Ecco le parole pronunciate a braccio dal Pontefice in visita alla Basilica di Maria Ausiliatrice...

Esercizi Vocazionali - Torino - 2019

Esercizi Vocazionali - Torino

Sinodo: parla il writer di Valdocco

Anche in vista dell'imminente Sinodo dei giovani, Mr. Wany ritiene che siano ancora molte le barriere da abbattere. «Ci sono reciproci pregiudizi. Però, volendo, una chiave di dialogo si trova»...

Mattarella oggi a Valdocco!

Visita del Presidente della Repubblica alla Basilica di Maria Ausiliatrice...

Esercizi Vocazionali 2019 Torino Valdocco

Squarci di sottoBosco 9/10

La fontana di Valdocco ha molto da raccontarci sulle strategie di don Bosco per incontrare i ragazzi....

Oratorio, casa di Misericordia

Nel foyer superiore sarà allestito un percorso...

Harambée 2016: “Lo avete fatto a me” (Mt 25,40)

Essere missionari di umanità, cioè mettersi al servizio del prossimo accogliendo...

Valentino o la vocazione impedita - Capo V. La vocazione

[...] desiderava trattare della sua vocazione [...] tuttavia temeva di esserne impedito dalla sua cattiva condotta passata.

Harambèe: il sogno continua

Quest'anno sono stati 37 i membri della Famiglia Salesiana, 22 SDB e 15 FMA, a ricevere la Croce Missionaria e partire per le rispettive destinazioni...

Prime professioni 8 settembre 2017

Accompagniamo in questo giorno speciale i neoprofessi e coloro che iniziano il cammino in noviziato. Appuntamento a Valdocco!

Da cosa nasce cosa: frutti del SYM

Un'esperienza incredibile capitata a una ragazza di Verona...

Una novena mondiale a Maria Ausiliatrice

Per festeggiare i 150 anni dall'inaugurazione e consacrazione della basilica di Maria Ausiliatrice di Torino (1868-2018) il Rettor Maggiore dei Salesiani ha lanciato un'iniziativa per unire tutta la Famiglia Salesiana...

Abitino di Domenico Savio, cos'è?

Oggi, in occasione della festa di San Domenico Savio, ricordiamo questa devozione...

La danza dei ragazzi di bronzo

l monumento a Don Bosco davanti alla Basilica di Maria Ausiliatrice a Valdocco è un simbolo della missione dei salesiani nel mondo.

I Rettori Maggiori a Torino

Questa memoria rievoca una storia passata gioiosa e insieme dolorosa e, al tempo stesso, proietta in avanti verso un futuro di speranza. È la storia meravigliosa di una fecondità...

Prime professioni 8 settembre 2018

A Torino per la Prima Professione di Elia, Iosif e Michele e l'ingresso in Noviziato di Catalin, Giovanni e Marco: un'occasione da vivere come Ispettoria. Ecco il programma...

Il Natale secondo don Bosco

Maria e Giuseppe condividono la sorte di molti profughi e lavoratori stranieri, che cercano una casa e vengono respinti, oggi come duemila anni fa. Anche i ragazzi di don Bosco cercavano uno spazio protettivo...

Don Bosco e la "voglia di famiglia"

Don Bosco aveva perso il padre da piccolo; in casa aveva avuto contrasti per la ostilità del fratellastro Antonio, aveva patito la fame e il freddo; eppure riconosceva che i grandi valori li aveva attinti da lì: la sapienza contadina, la sana furbizia, il senso del lavoro, la essenzialità delle cose, la industriosità nel darsi da fare, l’ottimismo a tutta prova, la resistenza nei momenti di sfortuna, la capacità di ripresa dopo le batoste, la allegria sempre e comunque, lo spirito di solidarietà, la fede viva, la verità e la intensità degli affetti, il gusto per la accoglienza e la ospitalità; tutti beni che aveva trovato in famiglia e che lo avevano costruito in quel modo, così da essere quel don Bosco che tutti ammiravano e tutti cercavano

Regolamento e cenno storico sull'oratorio di san Francesco di Sales (1854)

Redatti da don Bosco costituiscono la prima storia dell’Opera di Valdocco