Un sogno per buonanotte - Il rosario e il rosario

La Chiesa dal vivo? C'è il Rosario vivente!

Un modo per condividere con gli amici la propria esperienza di fede, per sperimentare la forza della preghiera! Preghiamo il Rosario in gruppo, nella nostra realtà...

Testamento biologico ed interventi di fine vita

Il 6 luglio alle ore 17:30 presso l'Istituto Salesiano San Marco, un'occasione per ascoltare alcuni punti di vista sul fine vita...

Rosario Livatino: guarigioni e fatti straordinari

Conclusa la fase diocesana del processo di beatificazione del giudice ucciso dalla mafia. Ora la pratica arriva in Vaticano...

Il Rosario: la regina delle preghiere

Una preghiera privilegiata in tutti i sensi: la più amata dalla Madonna, la più praticata dai Santi, la più raccomandata dai Pontefici; incredibile nei suoi effetti, mirabile nelle sue vittorie... Che dire di più? Preghiamo il santo Rosario!

Il Rosario: un tesoro da riscoprire (parte6)

Attraverso le 10 Ave Maria, durante le quali prego per una persona, io cresco anche nella carità: entro in comunione con la sua vita e chiedo a Dio per mezzo di Maria che in quella persona si realizzi il progetto di Dio, la sua volontà e sappia dire di sì, sappia accogliere con disponibilità quanto ...

Vedere, giudicare, agire: l'insegnamento di Maria

Il 31 maggio Papa Francesco ha concluso il mese mariano partecipando alla recita del Rosario in Piazza San Pietro e proponendo una meditazione sulla festa della Visitazione.

Il Rosario: un tesoro da riscoprire (parte7)

A volte consideriamo la preghiera come lo sforzo che facciamo per parlare con Dio, per raggiungere un Dio lontano. Invece questa semplice preghiera ci ricorda che noi non infrangiamo il silenzio: siamo introdotti in una conversazione che era già cominciata senza di noi.

Vaticano Livatino sarà beato. Riconosciuto il martirio

Il magistrato ucciso "in odio alla fede" il 21 settembre 1990. Per altri sette Servi di Dio riconosciute le virtù eroiche

Il Rosario: un tesoro da riscoprire (parte3)

Il Rosario è contemplare il Figlio con gli occhi della Madre. La mamma al suo bambino sa dire solo “Tesoro”. Poche parole quindi cariche di una valenza emotiva straordinaria, di una ricchezza interiore enorme.

Preghiera del Rosario - San Giuseppe - ore 21.00

Carissimi la Chiesa italiana reciterà la preghiera del rosario questa sera 19 marzo alle ore 21.00, Solennità di San Giuseppe, Custode della Santa Famiglia e Patrono di tutta la Chiesa.

Il coraggio di santa Maria Zhu-Wu

Si mise davanti al confessore per fargli scudo con il proprio corpo...

Ecco perché maggio è il mese di Maria

Maggio è tradizionalmente il mese dedicato alla Madonna. Dal Medio Evo a oggi, dalle statue incoronate di fiori al magistero dei Papi, l'origine e le forme di una devozione popolare molto sentita...

Studente cattolico fuori sede: come sopravvivere?

Comportarsi da cristiani in certi contesti studenteschi è spesso l'occasione di un vero combattimento spirituale. Qualche consiglio per progredire serenamente...

Rosario vivente - La Chiesa dal vivo 2018

Volantino per il Rosario Vivente

Rosario Salesiano

Preghiera del Rosario con qualche brano tratto dalla vita di don Bosco

Testamento biologico ed interventi di fine vita - Scienza e Diritto a confronto

Appuntamento promosso dall'Associazione Italiana Notai Cattolici e dal Centro Studi Rosario Livatino. 6 luglio 2017 ore 17:30 presso l'Istituto San Marco di Mestre

Rosario vivente - La Chiesa dal vivo

proposta fatta al meeting animatori di Lignano: pregare il Rosario con alcune intenzioni, nelle nostre realtà

Il Rosario: un tesoro da riscoprire (parte5)

Il Rosario può diventare l'occasione per guardare ad alcuni fatti, ad alcune realtà della mia vita con maggior coraggio alla luce di Maria.Talvolta forse non sapremo offrire altro che la nostra stanchezza e il tempo della preghiera: anche questo è segno di amore e fedeltà.

Litanie: noiose? Scopriamole! Santa Maria, Madre di Dio...

Prega per noi, tu che sei Madre del volto e del cuore di cui Dio aveva bisogno. Possiamo ancora afferrare il senso di Madre di Dio in modo profondo ed insieme efficace?

La beatificazione di Rosario Livatino ci interpella da cristiani

I santi e i beati sono come un faro che non fa luce per sé, ma per indicare la via. Sono come le stelle che brillano di luce propria, ma illuminano il cielo per tutti. Sono tanti e diversi, alcuni persino unici come nel caso di Rosario Livatino che è il primo giudice beato nella storia della Chiesa!

Il serpente e il Rosario

Nel febbraio del 1848 il marchese Roberto d’Azeglio, amico personale di Carlo Alberto e senatore del Re- gno, onorò l’Oratorio di Don Bosco di una sua visita. Il Santo lo accompagnò a visitare tutta la casa. Il mar- chese espresse la sua viva compiacenza, ma con una riserva. Definì tempo perduto que...

"Io, vescovo nella Svezia senza Dio dove il silenzio evangelizza"

«Viviamo in un mondo molto rumoroso oggi. Allo stesso tempo, però, molti desiderano anche il silenzio: i non credenti vanno nei conventi per uscire dal trambusto moderno. È una vera possibilità di evangelizzazione».

Mara Maionchi: il Rosario tutti i giorni

Nelle sue parole, la straordinaria importanza del rapporto coniugale e non nasconde la sua fede, professata quotidianamente attraverso la preghiera del rosario...

Francesco raccomanda la preghiera del Rosario

Nel saluto ai giovani, ai malati e agli sposi novelli, il Santo Padre ha indicato...

Credenti credibili: Rosario Livatino beato

Il 9 maggio Rosario Livatino sarà proclamato beato: cosa dice oggi alla nostra società, ai cristiani impegnati nel mondo?

Rosario Livatino - libro Non chiamatelo ragazzino

Rosario Livatino, il giovane giudice ucciso dalla mafia il 21 settembre 1990 (ad appena 37 anni), è modello, oggi, di una vita semplice ma intensa, di una dedizione al lavoro vissuto in modo coerente, di una fede profonda e concreta e di un saldo senso civico e del dovere, anche nella lotta quotidia...

Il mese di Maria

La Madonna ci svela il volto materno di Dio e ci fa capire il valore della tenerezza. Oggi più che mai si sente il bisogno di Maria...

Perché Maggio è il mese di Maria?

Alla base l'intreccio virtuoso tra la natura, che si colora e profuma di fiori, e la devozione popolare. L'indicazione di maggio come mese di Maria lo dobbiamo però a un padre gesuita: Annibale Dionisi.

Francia. Cattolico dona a una donna che vuole abortire un paio di scarpine: rischia due anni di carcere

Il dottor Xavier Dor, 85 anni, si batte per la vita contro l'aborto. Ieri in tribunale ha dovuto rispondere dell'accusa di recita del rosario in pubblico e senza autorizzazione.

Il Rosario: un tesoro da riscoprire (parte4)

Quando sono in ufficio mi piacere lavorare con un po' di musica di sottofondo e questo non solo non mi disturba, ma mi rasserena e mi concentra. Le Ave Maria sono come la musica: vanno per loro conto in forma quasi automatica, ma il cuore e la mente pensano, pregano, sono orientati su Gesù e su Mari...

Il Rosario: un tesoro da riscoprire (parte2)

Prima di passare a trattare il “come” si può recitare il Rosario in modo tale che diventi preghiera, occorre mettere a fuoco alcune idee-forza che conferiranno una maggior profondità e ampiezza ai vari metodi che saranno suggeriti in seguito

Perché pregare il Rosario ogni giorno?

Nell'Udienza generale di mercoledì 6 ottobre 2004, alla vigilia della Memoria liturgica della Beata Vergine del Rosario, il Pontefice Giovanni Paolo II ha rivolto una esortazione ai credenti: 'Fate del rosario la vostra preghiera di ogni giorno'. Per capire il senso e le implicazioni di questo appel...

Se il Rosario si recita in azienda

Parte da Torino l'iniziativa di “Impresa Orante”: dire il rosario nei luoghi di lavoro per combattere la crisi e riscoprire il valore educativo della preghiera...

Il giudice Livatino più vicino agli altari

Ucciso dalla mafia il 21 settembre 1990, è stata annunciata per il 3 ottobre la chiusura della fase diocesana della causa di beatificazione

Il Rosario: un tesoro da riscoprire (parte1)

Questa preghiera è in uso nella cristianità da quasi 6 secoli (non l'ha inventata la Madonna!). Innumerevoli persone l'hanno amata: saranno stati tutti sciocchi o cattivi cristiani?

"Ho ucciso Livatino. Oggi lo prego e non mi do pace"

Quella mattina, Livatino, in auto, senza scorta, stava andando al lavoro, al tribunale di Agrigento, quando la sua Ford Fiesta rossa fu affiancata dall’auto e da una moto dei malviventi...

Aiuto! Non so più per cosa devo pregare!

Tutto è iniziato verso la fine di aprile, quando si è diffusa la voce che il Papa avrebbe proposto nel mese di maggio la maratona di preghiera per la fine della pandemia. Ho iniziato anch'io a snocciolare il rosario e...

Timori di guerra e percorsi di pace

Essere sentinelle per la pace, questo è il nostro compito, con le armi della conoscenza, dello studio, del senso critico, delle capacità mediatiche, dell'impegno per costruire un mondo migliore.

Rosario Vivente per le vocazioni

Una proposta per pregare in famiglia, tra amici, in gruppo...per le vocazioni

Pentito uno dei killer del giudice Livatino

La giustizia umana farà e ha fatto il suo corso, ma quella di Dio segue altri sentieri...

Biotestamento: slogan e realtà

Smontare alcuni falsi argomenti utilizzati dai sostenitori della legge sulle Dat in discussione alla Camera

La beatificazione di Rosario Livatino è scomoda

La beatificazione di Rosario Livatino è scomoda, perché il messaggio che ne deriva è forte, nuovo e chiaro: un giudice “credente credibile” agli onori degli altari in virtù del martirio per mano della mafia (Stidda), riconosciuto in odium fidei.