CERCA

Verso Panama. Don Fabio Attard consiglia

Non ritenere mai i giovani come “pazienti che necessitano cura”, quanto piuttosto a “oggetti e soggetti allo stesso tempo”...

Si può ancora essere padri (e figli) nell'era di Antigone?

Chi non ha amato il coraggio di Antigone? Era la pretesa di esistere a prescindere da qualsiasi legame col padre. Il rifiuto della dipendenza originaria...

Vizi capitali: avarizia

Avere, troppo avere questo è il problema. Il denaro sfida Dio, perché ne occupa il posto. Come l'orgoglioso, il lussurioso ed il goloso, anche l'avaro è definito peccatore e vizioso non perché ama un qualche bene di questo mondo, ma perché il suo amore per questo bene è smisurato.

Una spiritualità che diventa movimento giovanile

Sono tante le sfide che attendono il Movimento Giovanile Salesiano nei prossimi anni, ma mi limito a sognare con don Bosco un movimento di giovani testimoni e santi, che vivano il quotidiano «per la maggior gloria di Dio e per la salvezza delle anime».

Cappuccetto non è un classico Disney

Cappuccetto Rosso non presta ascolto al suggerimento della madre, non si fida del monito lanciato dalla generazione che la precede, di stare attenta, di non allontanarsi dal sentiero...

Pulpiti e palpiti

Quando penso alle svastiche, agli insulti razzisti, alla raccolta firme, il mio pensiero va a quelle due ‚Äòpiccole sorelle', al loro pulpito silenzioso... Ma anche al loro palpito. Abbiamo bisogno anche noi di riscoprire prima di tutto un “Vivo moto dell'animo dovuto a un forte sentimento”. Se no, vince la morte.

Europa e lavoro - Renato Cursi

La Pastorale Giovanile accompagna decine di migliaia di giovani in Italia nella loro transizione verso l’età adulta, spesso anche nella dimensione della transizione dall’educazione al lavoro.

Appassionarci al rischio del viaggio

A volte la complessità delle realtà, le differenze territoriali, le diverse contingenze sociali ci fanno accontentare di singole risposte a singole domande, singoli percorsi per singole esperienze giovanili...