CERCA

QUARTER LIFE CRISIS: La “crisi di mezza età” arriva a 25 anni

"Siamo cresciuti col mito del posto fisso, la carriera, il successo, per questo ci sentiamo sempre poveri ed inadeguati. Stiamo scappando perché non ci hanno dato le armi buone per resistere, e quando scopriamo che la nostra squadra del cuore non ci ricambia, che la nostra amica banca si ricorda di noi solo quando andiamo in rosso, che il lavoro della nostra vita, la nostra vita la vuole tutta... ci sentiamo sconfitti! Ci sarebbe bastato poco, tipo avere dei sogni davvero nostri, partoriti dalle nostre ambizioni e non dalla sala riunioni di una multinazionale. Dobbiamo imparare a richiudere i pugni, come da neonati, per tenere stretta in mano la nostra vita...

NOI DUE FAREMO TUTTO A METÀ

Il tema della Festa dei Ragazzi 2015 si è ispira all'invito del Rettor Maggiore dei Salesiani (X successore di Don Bosco) di vivere l'anno del Bicentenario della nascita di Don Bosco «Come don Bosco, con i giovani, per i giovani»....

«Uno di noi», la firma che può cambiare tutto

«Uno di noi»: la campagna promossa dai Movimenti per la vita, che sarà presente anche alla Festa dei Giovani con uno stand. Serve un milione di firme per far intervenire il legislatore europeo. Ma l'obiettivo è ben più ambizioso. La mobilitazione permette anche di aderire online...

Minori “stranieri” in oratorio?

Un sussidio, risultato dell'osservazione della realtà degli oratori della diocesi di Torino. Questo lo spunto per un corso di formazione che prepari gli ambienti parrocchiali all'accoglienza di nuovi gruppi etnici.

Cambogia low cost per l'utero in affitto

La vita umana sembra essere sempre più una merce che risponde alle logiche di mercato...

Bando Servizio Civile Nazionale 2017 - Politiche Agricole

Pubblicato il Bando nazionale per la selezione di 1.341 volontari da avviare in Italia al servizio nell'anno 2018. Scadenza per la presentazione della domanda il 5 febbraio...

Inizia la scuola!!

Perché i giovani hanno essenzialmente bisogno di questo: di sapere perché vivono e, nel contempo, di trovare delle ragioni per vivere. Occorre intervenire nell'ambito scolastico. Innanzitutto per chiarire che il fine della scuola non deve essere esclusivamente quello di istruire, bensì quello di ‚Äòinsegnare educando'...

Mendel Day, una sfida allo scientismo

Scienza e Fede, razionalità e spiritualità sono dunque due facce della stessa medaglia... Ed è proprio per divulgare questa visione che, a partire dallo scorso anno, un gruppo di amici ha lanciato i Mendel Day.

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 36

Nostos, in greco, vuol dire “ritorno”.

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 23

Alcune amicizie accadono, arrivano e ti cambiano la vita. Quando se ne vanno, lasciano una crepa nel cuore, ed è da lì che entra la luce. Perenne.

Oggi il TGS intervista... Chiara!

Abbiamo chiesto a tre nostri leader alcune impressioni sulla loro esperienza quali accompagnatori TGS dell'estate 2012. In tutti e tre i casi si tratta di leader alla prima esperienza, in quanto hanno accompagnato i nostri studenti in Inghilterra per la prima volta la scorsa estate. Iniziamo oggi con l'intervista a Chiara...

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 33

Casa: un luogo o un sentimento? Nei giorni piatti in cui nulla sembra essere al posto giusto, una casa può salvare.

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 37

Ha seguito la sua strada... la voce nel sole... si è lasciato plasmare... anch'io posso?

Van Gogh e l'anelito del cristiano

Tentiamo di indicare delle linee guida di ricerca che dimostrano con quale continuità la figura di Cristo abbia interrogato gli artisti europei...

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 10

Un mare rosso attira cuori doloranti. I loro occhi gonfi di pianto attirano il mare. Parlano, insieme. Il mare non conosce ancora la forza della preghiera.

High School Stage [FdR] con GIULIA e MARVIN 2018

Si tratta di imparare dalla strada e dalla relazione la base su cui inserire le tecniche del gioco e del teatro per animare e rianimare la vita...

"Io sono una missione in questa terra, e per questo motivo mi trovo in questo mondo"

Il racconto di Giulia, della sua esperienza in missione fra i Malgasci.

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia

Cosa ne sa una pietra dell'amicizia? Se ne sta tutto il giorno appisolata a prendere il sole, ad ascoltare i racconti delle onde. Tutto è uguale e forse le va bene così. Poi, una notte, sente una storia diversa da tutte le altre. È una storia semplice, ma così vera che inizia ad entrare nella sua vita monotona. E a cambiarla...

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 18

Giorni grigi, di un grigio piatto e silenzioso che inzuppa ogni cosa di tristezza e sconsolazione.

Oggi il TGS intervista... Silvia!

Siamo ormai vicini all'Incontro di Benvenuto rivolto ai candidati Leader TGS Eurogroup 2013, in programma domenica prossima 10 marzo presso il Collegio Salesiano Astori di Mogliano Veneto. Vuoi anche tu far parte della squadra? Senti un po' come ha vissuto l'estate TGS in Inghilterra chi l'ha sperimentata prima di te!

Oggi il TGS intervista... Manuela!

Dopo l'intervista a Chiara, anche Manuela, Leader TGS a Guildford durante l'estate 2012, ha voluto rispondere alle nostre domande e ha voluto condividere con tutti noi la sua esperienza.

Barbie, cresci

Barbie resta concepita al botulino, con il suo Dna iscritto nella chirurgia estetica, prima ancora che la chirurgia estetica diventasse routine. Per respingere le accuse di giocattolo diseducativo, i produttori le hanno imposto qualche scelta politicamente corretta. Ad esempio, si sono preoccupati di far sapere che non trascorre tutto il giorno solo a farsi bella per Ken.

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 42

Non posso che continuare a pensare alla morte come un tuffo dalla scogliera.

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 29

Petra è immersa nella solitudine, solo fragili sorrisi penetrano in lei dandole serenità. Ma è un soffio, e torna la tristezza.

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 7

Una pietra ha il cuore? Una lacrima può essere indelebile? Gli uomini sanno fare del bene? Una storia può stravolgere una vita? Forse sì. Forse…

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia

«La pietra aspetta, nella sua monotona vita. E l’inaspettato viene a farle compagnia, senza avvisare, senza chiedere permesso. Senza venire accettato.»

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 39

Attesa, preghiera, conforto, fede… Stare insieme, stare accanto come gli amici sanno fare. Anche dentro al dolore più profondo.

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia

“Come si chiama?”,” Non me l’ha detto.” Onda bugiarda, pensa la pietra. Le onde sentono sempre tutto. “Non importa, dimmi quel poco che sai”. L’onda sospira.

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 24

E io sento che le voglio tanto bene, ma adesso che mi ha lasciato sola… Come si fa a voler bene ancora?

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 41

Possiamo fare qualcosa per il suo dolore? Forse solo starle accanto e farle sentire che non è sola.

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - RACCOLTA

Di seguito troverai tutte le storie pubblicate fino ad oggi da "Cronache dalla Scogliera - Storia di una pietra che imparò l'amicizia"

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 6

Ci sono cose che gli uomini possono fare, le pietre no. È questione di natura. Ci sono cose che gli uomini possono fare, ma che non fanno. È questione di cuore.

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 38

Com’è difficile voler bene cercando di fare il bene per l’amico. Non sempre si riesce, ma sempre si può riprovare.

Progetti Servizio Civile Nazionale con i Salesiani - 2019

Online tutte le info riguardanti i progetti e le nuove modalità iscrizione per il Servizio Civile Nazionale.

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 34

“Petra, sono io. Senti, io credo di doverti chiedere scusa, non sono…”. Ci sembra di non saper perdonare.

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 19

C’è chi sa ascoltarti fino al cuore, chi ti sa dire quello che non sai di te. Si chiama amico.

“Maria Ausiliatrice, defende nos in proelio!”

Maria Ausiliatrice è la Madonna della battaglia di Lepanto e di don Bosco. La storia ci insegna come essa sia una Madonna molto potente. Don Bosco aveva eletto questa Madonna come salvatrice dei giovani e come baluardo della Chiesa nei momenti difficili. Due aspetti che si stanno concretizzando anche ai nostri giorni...

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 47

Le pietre non hanno occhi, né bocca, né mani o gambe. Eppure possono guardare, parlare, muoversi, se lo desiderano davvero…

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 26

E poi, arriva una luce, una promessa di una vita nuova, diversa, piena. Anche per una pietra.

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 44

Ascolta il tuo cuore. Egli conosce tutte le cose, anche quelle che non sai di te.

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 12

Empatia: vuol dire entrare dentro al sentimento dell’altro, toccare con il nostro cuore il suo dolore o la sua gioia. La pietra si immerge nel loro cuore.

Giulia, la ragazza che combattè contro il tumore con il sorriso verso gli altari

La giovane sopportò con grande coraggio e fede la malattia che la portò alla morte il 19 agosto 2011. La sua vicenda raccontata ne libro "Un gancio in mezzo al cielo"...

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 14

La pietra fa un nuovo incontro, non sa ancora che scoprirà una storia meravigliosa. Ma deve avere pazienza, e ascoltare. Oh, quanto fa fatica ad ascoltare!

Novena a Don Bosco - Giorno 6

Giulia Colbert nacque in Francia il 26 giugno 1786. Brillante, tenace e piena di vita, a 20 anni sposò il Marchese Carlo Tancredi Falletti di Barolo...

I rischi della filantropia.

Controllo delle nascite e disinformazione. La filantropa americana è un po' fuori tiro, obnubilata com'è dalla cattiva informazione e dagli stereotipi che persistono in tema. Credere ancora a una Chiesa cattolica che, contraria al preservativo, lascia morire donne e bambini per misogina intransigenza è lettura infondata e dozzinale.

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 21

Se io fossi fuoco, arderei il mondo. Se io fossi vento, accarezzerei gli alberi. Se tu fossi stella alpina, se tu fossi agave…

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 13

“Dunque…ci sono due amici, Alberto e Carlo…cioè, Alberto c’era, perché è morto qualche giorno fa, mentre Carlo è ancora vivo, ma…”

Il miracolo del paesino che ospita la grande arte: Illegio

Capolavori da tutto il mondo arrivano in questo angolo sperduto del Friuli, grazie alla visione di una comunità. Andiamo alla scoperta, tra le montagne della Carnia, di un incredibile scrigno d’arte...

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 27

Come può una pietra come me aiutare gli altri, testimoniare che si può vivere in modo diverso?

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 31

Vorrei fare un dono a Kyma… ma cosa si regala a un’onda?

Le donne intelligenti non fanno figli

Ma veniamo ora al punto di perché sia bello fare (tanti) figli. Esattamente perché la maternità risponde alla vocazione propria delle donne, ovvero ‚Äòdonarsi' e ‚Äòprendersi cura di'. I bambini hanno estremo bisogno di crescere in un contesto affettivo e relazionale stabile, dove i compiti spettanti ad ognuno siano definiti in modo chiaro.

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 40

Quella è la ragazza della lacrima, quella da cui è iniziato tutto. Quaranta giorni fa…

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 20

Poi, inaspettato, in mezzo al grigio, esplode il colore di un incontro casuale. La fragilità della vita è colorata come settembre.

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 43

Cinzia e Orietta. Forse oggi più sole che mai. Ma sanno che c’è un Dio che non abbandona, rifugio sempre sicuro.

Conoscersi per amarsi di più

Il corso INER sulla Regolazione Naturale della Fertilità ci ha dato il materiale scientifico per poterci liberare dalla estraneità di coppia...

"C'è da non crederci", un vero successo

Il musical è frutto di un lavoro durato mesi. A Desenzano del Garda il 7 e l'8 febbraio, dopo il grande debutto veronese...

Da "per tutti" a "per molti"

Il principio della corrispondenza non letterale, ma strutturale, come linea guida nella traduzione, ha i suoi limiti. Al posto della versione interpretativa “per tutti” deve andare la semplice traduzione “per molti”. Alcuni forse si chiederanno: ma Cristo non è morto per tutti? La Chiesa ha modificato la sua dottrina? E' qui in atto una reazione che vuole distruggere l'eredità del Concilio?

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia

“Oltre al suo nome, non so nient’altro, di questo Alberto. Non chiedetemi perché ho tanta voglia di conoscere la sua storia, non capireste.”

Chi è Giulia Longo - fra le nostre scrittrici impegnata in un modo un po' "straordinario"

[…] ora scrivo dal Libano, a tre km dalla Siria, dalla tenda di cartone e nylon del campo profughi di tel abbas. Scrivo con la convinzione...

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 45

Tu sei Pietro e su questa pietra edificherò la mia chiesa. Tu sei Petra e su te, pietra, edificherò la mia casa.

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 25

Un uomo si avvicina. Non parla, ma dice tantissime cose. Petra ascolta, adesso sa come si fa.

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 9

È sottile la differenza tra ascoltare e sentire; la pietra se ne accorge solo ora. Le ali della città iniziano a raccontare delle storie. La pietra, adesso, ascolta.

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 17

“Sai che nella sua stanzetta fanno tante messe? È come se per lui fosse essenziale incontrare l’eucarestia”

FVJOB – Il primo progetto SOCIAL-e che ti guida nella ricerca del lavoro!

Cerchi lavoro ma non sai come muoverti per farlo? Vorresti pagarti l'università ma non sai dove trovare le offerte giuste per te? Navighi spesso su Facebook con l'Iphone e vuoi informazioni utili?

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 32

Kyma è lontana. Petra è arrabbiata, delusa, triste… cos’ha detto di sbagliato? Perché le sue amiche non tornano?

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 46

Puoi essere santo lì dove sei. Sì, anche se sei una pietra nella scogliera.

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 28

Il Pescatore dà ancora il pane a Ochin, come dono. E ricorda Alberto e quel pane per tutti…

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 16

Quando niente ha più senso. Quando resti impotente davanti alla malattia e al dolore. Allora, bisogna rimanere in cordata.

Al padre di famiglia, al solo “avventuriero” al mondo: auguri!

19 marzo, si ricorda San Giuseppe ed è la Festa del Papà...

High School Stafe [FdR] con GIULIA e MARVIN 17

Si tratta di imparare dalla strada e dalla relazione la base su cui inserire le tecniche del gioco e del teatro per animare e rianimare la vita...

Guida per vivere felici e contenti (almeno per provarci)

«E vissero felici e contenti»: quante volte, nella nostra infanzia, dopo aver letto una storia siamo stati cullati da questo finale rassicurante e carico di speranza...

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 11

Che vuol dire Stella Maris? Cosa c’entra una stella marina con un ragazzo che non c’è più? La pietra non lo sa. Allora, ascolta.

È Venerabile il Marchese Tancredi Falletti di Barolo

Carlo Tancredi si dedicò particolarmente all'educazione preventiva, all'istruzione e formazione dei bambini e dei giovani. Per i figli poveri degli operai, nel 1834 Carlo Tancredi e Giulia fondarono l'Istituto delle “Suore di Sant'Anna”...

Animazione da Palco con PAOLO FRANCESCHINI, GIULIA e MARVIN 17

Abstract...

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 5

Il dolore può salvare? Dico, davvero? Può una lacrima nata da una ferita far rinascere una vita che muore?

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 30

Gesù abbandona chi sceglie la sua via, è così? Forse è così…

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 35

Tutto è buio, forse anche dentro. Un ritorno, ma senza saluti e senza sorrisi. Il bene esiste ancora; solo, non si vede.

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia - giorno 8

La pietra non conosce molte cose; e questo le dispiace. Come fa una stella marina a sapere così tanto della vita, lei che non ha mai sentito il vento e il sole?

«Ho incontrato Gesù, così mi ha cambiato la vita»

Intervista a Beatrice Fazi, nota attrice italiana, che racconta della sua conversione...