CERCA

Chiesa e immigrazione: cos'hanno detto i Papi?

Per capire meglio abbiamo raccolto le frasi sul tema più iconiche che che sono state pronunciate dai papi da Giovanni XXIII (ad eccezione di Giovanni Paolo I) in poi...

Omelia: Tre Papi ci parlano...

“Pace a voi!”. La prima domenica dopo Pasqua, una volta chiamata domenica in albis, si chiama oggi “domenica della Divina Misericordia” per volere di Giovanni Paolo II. Alla base di questa scelta vi è la vicenda straordinaria di una suora polacca, sr. Faustina Kowalska...

Il messaggio di Fatima

Il messaggio che ci viene da Fátima è dunque di grande rilievo spirituale. Legato al contesto storico dei nostri tempi, può essere sintetizzato in tre parole: preghiera, penitenza, conversione del cuore

Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II Santi (Omelia)

Le piaghe di Gesù sono scandalo per la fede, ma sono anche la verifica della fede

Lettera Iuvenum Patris - Giovanni Paolo II

Lettera dell'allora pontefice Giovanni Paolo II ai Salesiani nel centenario della morte di don Bosco

Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II Santi (Omelia)

San Giovanni XXIII e san Giovanni Paolo II hanno avuto il coraggio di guardare le ferite di Gesù, di toccare le sue mani piagate e il suo costato trafitto. Non hanno avuto vergogna della carne di Cristo, non si sono scandalizzati di Lui...

Edith Stein: dalla filosofia al martirio

Dalla scienza filosofica giunse alla scienza della croce...

Prostituzione in Veneto: contrastiamo la domanda

Dichiara Giovanni Paolo Ramonda, Presidente della Comunità Papa Giovanni XXIII , in merito al progetto di legge di iniziativa statale che mira a regolamentare la prostituzione...

Roncalli e Wojtyla santi il 27 aprile

Giovani Paolo II e Giovanni XXIII saranno proclamati Santi il prossimo 27 aprile, domenica della Divina Misericordia. Lo ha annunciato papa Francesco nel corso del Concistoro per la canonizzazione dei due beati.

Due Papi che volevano essere santi

Una Sala Stampa vaticana fitta di giornalisti quasi come ai tempi dell'ultimo Conclave ha ospitato ieri i postulatori delle cause dei due Pontefici che domenica prossima verranno solennemente canonizzati...

Tre pennellate con un po' di latino

Caro Magdi Cristiano, non è forse l'avversario che ti ha portato a questa scelta? Quel nemico che a volte si nasconde anche dietro il colletto dei preti (e non solo).

La statua dell’apostolo - un viaggio artistico nella Basilica

Paolo viene rappresentato adulto, con una folta barba e la spada, che, come sottolinea Andrea Lonardo, «oltre a ricordare l’arma con la quale fu martirizzato, simboleggia, anche e soprattutto, la forza della parola di Dio...

Appuntamento al campo della misericordia

Già 45.000 iscritti alla giornata mondiale a poche ore dal click di Francesco...

Piotr, «l'eroe» polacco che corre 2.000 chilometri per essere a Roma alla santificazione di Wojtyla

Piotr Kurylo, cattolico di 42 anni, è partito il 15 marzo da Studzieniczna, villaggio nel nord della Polonia, per la santificazione di Giovanni Paolo II, che si terrà il 27 aprile a Roma.

La passione volontaria di Cristo per l'umanità

Pubblichiamo di seguito il discorso pronunciato da Giovanni Paolo II questo mercoledì 22 settembre, nel corso dell'Udienza generale, a commento del cantico tratto dalla prima lettera di San Pietro (2,21-24), La passione volontaria di Cristo, servo di Dio.

Non è tempo di vergognarsi del Vangelo (VIDEO)

«Non è tempo di vergognarsi del Vangelo». La traduzione delle parole pronunciate nel bellissimo video sponsorizzato anni fa dall'arcidiocesi di New York...

L'eterna sfida dell'educatore formare persone autentiche

Su questi tre livelli (corpo, anima, spirito) si gioca l'educazione integrale dell'uomo, anche se l'uomo, ferito dal male, possiede questa armonia non in equilibrio: essa quindi va curata, rafforzata, indirizzata, educata.

Gianna Beretta Molla, una mamma Santa

Oggi 28 aprile si ricorda la figura di questa grande donna, canonizzata nel 2004...

La Madonna di Loreto

La festa liturgica della Madonna di Loreto ricorre il 10 dicembre, in ricordo della data dell'arrivo della Santa Casa di Nazareth a Loreto...

Missione e quotidianità: l'esempio di San Giuseppe

Nel silenzio di San Giuseppe è racchiuso lo stile stesso della sua missione: una esistenza vissuta nel grigiore della quotidianità, ma con una sicura fede nella Provvidenza. La parola "giusto" evoca la sua rettitudine morale, il sincero attaccamento alla pratica della legge e l'atteggiamento di totale apertura alla volontà del Padre celeste.

I viaggi missionari di Giovanni Paolo II

Nei suoi 27 anni di pontificato, ha fatto più di 200 viaggi a Roma e in Italia e 105 viaggi internazionali, visitando 136 paesi, in molti dei quali è tornato più volte...

La purezza per Giovanni Paolo II

La riflessione sull'impulso sessuale deve diventare fondamentale nella formazione 'positiva' della purezza...

A Rio soffia il vento di Wojtyla

Alla vigilia della Gmg carioca e a pochi giorni dall'annuncio che entro l'anno sarà proclamato santo, il Papa polacco torna tra i suoi giovani: una piccola fiala contenente il suo sangue infatti è arrivata a Rio de Janeiro dove rimarrà per ben tre mesi.

Il Papa all'Angelus (13.02.05)

...non si entra nella vita eterna senza portare la nostra croce in unione con Cristo. Non si giunge alla felicità e alla pace senza affrontare con coraggio il combattimento interiore...

SECONDO PANE: DISCERNERE TRA DIO E LE OPERE DI DIO

«È vero, Gesù è un amico esigente che indica mete alte...

Rimani con noi, Signore...

Lettera Apostolica Mane Nobiscum Domine (Rimani con noi, Signore) di Giovanni Paolo II Per l'anno dell'eucaristia Ottobre 2004 ‚Äì Ottobre 2005.«C'è ancora un punto sul quale vorrei richiamare l'attenzione, perché su di esso si gioca in notevole misura l'autenticità della partecipazione all'Eucaristia, celebrata nella comunità: è la spinta che essa ne trae per un impegno fattivo nell'edificazione di una società più equa e fraterna. Nell'Eucaristia il nostro Dio ha manifestato la forma estrema dell'amore, rovesciando tutti i criteri di dominio che reggono troppo spesso i rapporti umani ed affermando in modo radicale il criterio del servizio...».

Il papa: il dono più grande per la Chiesa e il mondo è la santità

Ecco il testo dell'omelia di Giovanni Paolo II in occasione della Beatificazione di Alberto Marvelli (ex-allievo salesiano), Pina Suriano, Pietro Tarrés.

Chiara e noi, fatte per amare non mai per dividere

Rinunciare al desiderio del controllo. Fare un passo indietro. Smettere di rivendicare. Amare. Siamo convinte che il servizio sia il modo migliore di vivere, e per questo siamo irrimediabilmente, sfacciatamente allegre. Siamo le sorelle minori di Chiara, e vogliamo andare tutte dietro a lei.

Le due sconfitte dei cattolici italiani

Da una parte c'è una incredibile attesa di una vera autorevolezza cristiana; attesa anche dai laici. Dall'altra parte però quello che mi colpisce dolorosamente, quasi fisicamente, è l'incapacità di essere all'altezza di questa domanda.

Come mi pongo di fronte al silenzio di Dio? Leggi l'articolo ed intervieni nel forum. da Giovani per i Giovani

Nell'Udienza generale di mercoledì 11 dicembre 2002, nel discorso in lingua italiana Giovanni Paolo II ha commentato il Cantico: Ger14,17-21: Lamento del popolo in tempo di fame e di guerra. Ecco il testo:

PRIMO PANE: VIVERE IL MOMENTO PRESENTE

«È lungo i sentieri dell'esistenza quotidiana

Divorziati risposati: criteri per discernere

Il cardinale Schönborn, moderatore del circolo tedesco del Sinodo, spiega...

22 ottobre: san Giovanni Paolo II

Era il 19 agosto 2000 quando pronunciò queste indimenticabili parole, che ancora oggi risuonano con forza...

Quella sera di 50 anni fa

Era il 3 giugno 1963. La sera prima, un violento temporale aveva flagellato Roma, ma in tanti si erano inginocchiati sui ruvidi sanpietrini del sagrato per vegliare l'agonia del Papa. Sotto il cielo plumbeo della capitale si attendeva l'ora, ma da lì a poco le edizioni straordinarie sarebbero state bagnate dalle lacrime dei fedeli.

Al beato Giovanni Paolo II

In tempi eccezionalmente brevi, Giovanni paolo II è stato beatificato da Benedetto XVI il 1°maggio 2011. Il papa venuto da lontano, il nemico del comunismo, il papa sportivo, il papa pellegrino nel mondo, il grande pontefice: sono solo alcuni dei titoli con cui si è cercato di sintetizzare la grandezza umana, spirituale e storica di Karol Wojtyla.

La santità da una Lettera Apostolica di GP II

Riscoprire la santità significa intenderla nel senso fondamentale dell'appartenenza a Colui che è per antonomasia il Santo, il «tre volte Santo». Si può forse «programmare» la santità? Le vie della santità sono molteplici, e adatte alla vocazione di ciascuno.

Don Bosco dottore dell'anima - Paolo Zini

Un volume sull'urgenza di educare l'anima

Le sante patrone d'Europa

Lettera Apostolica per la proclamazione di Santa Brigida di Svezia Santa Caterina da Siena e Santa Teresa Benedetta della Croce Compatrone d'Europa.

Parola di Chesterton

Ammirato da Lewis e da Tolkien, da Calvino e da Guareschi, è stato il più brillante giornalista inglese, una delle più acute menti del secolo scorso. Chi è l'uomo per Chesterton?

Chiamati alla santità da Giovani per i Giovani

“Mi aiuti a farmi santo”. Per chi ha una certa dimestichezza con l'ambiente salesiano sono parole molto conosciute ... possono restare però parole ad effetto, magari usate per l'incontro con i ragazzi, in qualche tema del ritiro ...ma alla nostra vita, al nostro cammino spirituale, magari di ricerca vocazionale, hanno mai detto qualcosa?

Preghiera allo Spirito Santo che Giovanni Paolo II imparò dal papà

Ecco dunque questa piccola preghiera da recitare e, perché no?, da insegnare ai bambini perché prendano l'abitudine anch'essi, come il piccolo Karol, di pregare lo Spirito Santo...

Polonia,vescovi: lettera per il centenario della nascita di Giovanni Paolo II - Vatican News

I vescovi polacchi hanno scritto una lettera in occasione del centenario della nascita di Giovanni Paolo II (18 maggio 1920-2020).

Il papa a studenti e professori: l'Eucaristia sia la vostra scuola

Il testo dell'omelia del Santo Padre Giovanni Paolo II nella Santa Messa per la solenne apertura dell'anno accademico delle Università ecclesiastiche. Stimoli e indicazioni, con uno sguardo particolare all'Anno dell'Eucaristia.

Non solo Papa, anche papà

Giovanni Paolo II era l'unico che in quegli anni infondeva coraggio e serenità. Le sue erano parole di verità, la Verità di Cristo; parole d'amore, l'Amore di Cristo; parole di vita, la Vita di Cristo...

Novena a Don Bosco - Giorno 7

Nacque il 17 ottobre 1912 a Forno di Canale, nella bellezza delle montagne e dalle valli bellunesi, da una povera famiglia contadina...

16 ottobre 1978. Karol Woityla diventa Papa

In omaggio al suo predecessore assunse il nome di Giovanni Paolo II. È stato il primo papa non italiano...

La malattia e l'ospedale nell'insegnamento e nell'esperienza del Papa

Quando Karol Wojtyla aveva 24 anni, un incidente lo costrinse a rimanere dodici giorni in ospedale a Cracovia. Da allora, nei suoi oltre 26 anni di pontificato, Giovanni Paolo II ‚Äì che ha 84 anni ‚Äì è stato nove volte in ospedale, otto delle quali al Policlinico “Agostino Gemelli” di Roma, dov'è ricoverato attualmente.

Perché sposarsi in chiesa? Ce lo spiega Giovanni Paolo II

Un articolo finora inedito apparso di recente in una raccolta di contributi scritti tra il 1952 e il 1962 intitolata “Educare ad amare. Scritti su matrimonio e famiglia”...

Messaggio di Giovanni Paolo II per la Quaresima 2005

E' mio desiderio proporre quest'anno alla vostra attenzione, carissimi Fratelli e Sorelle, un tema quanto mai attuale, ben illustrato dai seguenti versetti del Deuteronomio: 'E' Lui la tua vita e la tua longevità' (30,20). Sono parole che Mosè rivolge al popolo per invitarlo a stringere alleanza con Jahvè nel paese di Moab, 'perché viva tu e la tua discendenza, amando il Signore tuo Dio, obbedendo alla sua voce e tenendoti unito a lui' (30, 19-20).

Il bambino ebreo che il giovane sacerdote Wojtyla non volle battezzare

La storia del bambino ebreo affidato dai genitori ad una famiglia cattolica per salvarlo dall'orrore nazista e che il futuro Giovanni Paolo II non volle battezzare per rispettare la sua identità ebraica è emersa, dopo anni di silenzio, grazie al racconto del protagonista al quotidiano il “Corriere della Sera”.

Ci alzeremo in piedi (Giovanni Paolo II)

Ecco un testo con delle parole molto forti di San Giovanni Paolo II, a favore della vita e dei deboli. Vi invitiamo alla lettura...

Presto: il Santo del sorriso!

Papa Luciani: la gente lo chiama “il Papa del sorriso”, o anche “il Papa dei 33 giorni”, perché ha governato la Chiesa per poco più di un mese. Don Albino è Servo di Dio ed è avviato all'onore degli altari. A questo punto quasi tutti mi chiedono: “E perché? Per quale motivo papa Luciani sarà santo?”.

Realizzate i vostri sogni, non rinunciate ai valori

Chiara Basile Fasolo, attrice di professione assurta a idolo degli adolescenti dopo la sua interpretazione in Braccialetti rossi 3, è quanto di più lontano possa esserci dai cliché sui giovani under 30...

Beata Chiara Luce Badano - Uno splendido disegno

"Uno splendido disegno"... Il film sulla vita della Beata Chiara Luce Badano, giovane ragazza, malata di tumore (osteosarcoma) e morta a 18 anni.

Papa Luciani sarà venerabile

Giovanni Paolo I diventa venerabile. La notizia, che era trapelata martedì scorso, ha avuto la sua conferma ufficiale dalla Sala stampa vaticana...

Giornata Mondiale dell'Alimentazione

Al Signor JACQUES DIOUF Direttore Generale dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Alimentazione e l'Agricoltura (FAO).

La verità distorta sul fine vita

È come se si dimenticasse la vita con la sua forza dirompente, una forza incontenibile anche quando va tutto male...

Messaggio del Papa per il 60° anniversario della liberazione di Auschwitz-Birkenau

Quando, come Papa, visitai da pellegrino il campo di Auschwitz-Birkenau nell'anno 1979, mi soffermai davanti alle lapidi dedicate alle vittime. Vi erano iscrizioni in varie lingue: polacca, inglese, bulgara, rom, ceca, danese, francese, greca, ebraica, yiddish, spagnola, fiamminga, serbo-croata, tedesca, norvegese, russa, rumena, ungherese e italiana. In tutte queste lingue era scritto il ricordo delle vittime di Auschwitz, di persone concrete, benché spesso del tutto sconosciute: uomini, donne e bambini.

Giovanni Paolo II e quel sorriso amaro

In questi scritti, assolutamente inediti e in gran parte coincidenti con gli esercizi spirituali, si scopre un volto particolarmente umano di Giovanni Paolo II, che svela i sentimenti di un Papa...

Bergoglio parla di Wojtyla.

Otto anni fa la morte del Beato Wojtyla. Il card. Bergoglio: non aveva paura perché plasmato dalla forza di Dio. «La coerenza - sottolineava il futuro Papa Francesco - “non si compra, la coerenza non si studia”. La coerenza “va coltivata nel cuore con l'adorazione”».

Chiamati a prendere il largo

Pubblichiamo di seguito il messaggio scritto da Giovanni Paolo II in occasione della 42ma Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni, che si celebrerà il 17 aprile 2005 sul tema: 'Chiamati a prendere il largo'. «Cari adolescenti e giovani, è a voi che, in modo particolare, rinnovo l'invito di Cristo a 'prendere il largo'. Voi vi trovate a dover assumere decisioni importanti per il vostro futuro. Conservo nel cuore il ricordo delle numerose occasioni d'incontro che negli anni passati ho avuto con i giovani, oggi diventati adulti e forse genitori di alcuni di voi, o sacerdoti, religiosi e religiose, vostri educatori nella fede. Li ho visti allegri come devono essere i ragazzi, ma anche pensosi, perché presi dal desiderio di dare ‚Äòsenso' pieno alla loro esistenza».

La chiamata al lavoro. Un cardine per la vita e la speranza dei giovani

Chiamato alla santità e unto dallo Spirito, il cristiano impara a cogliere in ottica vocazionale tutte le scelte dell’esistenza, anzitutto quella centrale dello stato di vita, ma anche quelle di carattere professionale.

Messaggio di Giovanni Paolo II per il Natale 2004

Pubblichiamo il tradizionale messaggio di Natale pronunciato da Giovanni Paolo II sul sagrato della Basilica Vaticana prima di impartire la benedizione “Urbi et Orbi” (alla città di Roma e al mondo).

Famiglia, pietra angolare della società

Se si rappresenta la famiglia come un soggetto puramente economico, la tentazione di considerarla solo sotto questo aspetto potrebbe prevalere...

Santo subito!

Come aggiungere qualcosa che non sia stato ancora detto e ridetto su Giovanni Paolo II? Come dirlo meglio? ... Parlare il meno possibile. Ascoltare chi ha qualcosa da dire. Far parlare le immagini.

la meta ultima dell'essere umano è l'intimità con Dio

Pubblichiamo di seguito per intero il discorso tenuto il 15 settembre 2004 da Giovanni Paolo II in occasione dell'Udienza generale del mercoledì, dedicata al commento del cantico tratto dal capitolo 19 del Libro dell'Apocalisse - Le nozze dell'Agnello.

Mons. Romero presto beato

Nonostante la paura era fedele al suo mandato, era un pastore e il buon pastore non abbandona le sue pecore...

QUINTO PANE: AMARE FINO ALL'UNITÀ, IL TESTAMENTO DI GESÙ

Quando vengo posto in isolamento, sono prima affidato a un gruppo di cinque guardie: due di loro sono sempre con me. I capi le cambiano ogni due settimane con un altro gruppo, perché non siano «contaminati» da me. In seguito hanno deciso di non cambiarli più, altrimenti tutti sarebbero stati contaminati!

Un ospite assai ingombrante

Il Cardinale di Firenze invita i genitori ad essere “esempio di sobrietà televisiva”. «La TV esercita la sua influenza, positiva o negativa, specialmente sui minori la cui personalità è in via di formazione. Incide sulle loro inclinazioni, sulla loro affettività, sulle loro attitudini e capacità, sulle loro ansie e paure. Incide sul loro stesso comportamento, dato che, per naturale propensione, essi imparano guardando e imitando. √â insomma un potente mezzo di educazione o di diseducazione...».

Wojtyla e la bellezza come Vangelo

A un primo colpo d'occhio, pare che non vi sia nulla sull'arte nel vangelo, ma si tratta di un'impressione dovuta a una lettura molto superficiale. Se noi leggiamo più profondamente, nella misura in cui vediamo il Vangelo come un insieme vivente, i legami tra il Vangelo e l'arte si disegnano sempre più nitidamente. Questi legami esistono innanzitutto perché il Dio del Vangelo è la Bellezza.

“Papa, fammi guarire!”, gli chiede

Un bambino malato di cancro visita il Papa nella sua stanza d'ospedale.

La vocazione al sacerdozio

Papa Giovanni Paolo II disse queste parole durante un'udienza del '93...

«C'è una terra silenziosa, dove ognuno vuol tornare...». Impresa ciclistica 2014

L'impresa ciclistica, da più di trent'anni, è un appuntamento importante per i giovani del Triveneto. Essenzialità, fraternità, preghiera, fatica, condivisione, servizio e impegno...

La santità della “porta accanto”

Con Giovanni Paolo II è cambiato il modo di vedere i santi, afferma un vaticanista. Secondo Fabio Zavattaro, giornalista della RAI, Wojtyla propone una santità della “porta accanto”.

"Vietata" in Francia la statua di Wojtyla

Il tribunale ha dato l'ok alla richiesta di rimozione fatta da una delle associazioni transalpine più apertamente antireligiose...

Novena a Don Bosco - Giorno 2

Karol Woytila nasce a Wadowice (Polonia) il 18 maggio 1920, in una famiglia molto religiosa che gli trasmetterà un grande spirito di preghiera e una grande fiducia in Dio...

Giornata Missionaria Mondiale 2004: 'Eucaristia e Missione'

Messaggio del Santo Padre per la Giornata Missionaria Mondiale 2004 'Eucaristia e Missione'

Autolesionismo: si abbassa l'età fino agli 8 anni

Non essere all'altezza delle aspettative dei genitori e dei professori, sentirsi sommersi dai sensi di colpa, zero autostima in una società dove regna il mito dell'efficienza...

Don Bosco Artista

Visto nel suo contesto familiare contadino, Giovannino Bosco, da fanciullo e ragazzo era già un po' originale perché mostrava assieme alla voglia di studiare, l'attitudine di far spettacolo, cioè di esibirsi in pubblico. Sono doti di scaltrezza, destrezza, agilità, intuizione, ecc...

Alla sorgente della Gioia!

Alla sorgente della Gioia è il titolo della lectio che don Fabio Attard, Consigliere Mondiale per la Pastorale Giovanile, ha tenuto al Confronto MGS Italia a Torino.

Povertà, il grido di aiuto della Caritas

165 Caritas diocesane, due su tre, hanno chiesto e ottenuto aiuto alla sede nazionale perché a metà anno avevano finito i fondi...

Tolkien ci saluta. Chi ci difenderà adesso da Melkor?

Tolkien ci descrive in tutte le sue opere cosa accade quando si tradisce il proprio compito e mandato, quando si voltano le spalle alla fede dei padri per volgersi al culto di Melkor, l'idolatria.

Giovani cattolici che parlano di politica: sale o miele?

Hai mai pregato... per le scelte culturali, sociali e politiche degli italiani? Sei ore in due settimane a parlare di politica: da parte mia, non era mai successo. Ma anche ad attingere sapienza dal Papa. Per finire a interrogarci sulla speranza cristiana.

I grandi viaggiatori

Radiomeditazione a cura di Don Paolo Baldisserotto. Un testo liberamente ispirato ad un racconto di Italo Calvino. «Tutti gli anni, al solstizio di primavera, i grandi viaggiatori si danno appuntamento qui nella città di Eufemia. Sono giunti da tutte le parti del mondo...».

Paritarie: fondi per disabilità e materne

Aumentano le risorse per la scuola paritaria con la manovra del 2017, e il contributo verrà ricevuto entro il 31 ottobre di ogni anno. Limitate le detrazioni...

Sinodo: presentato il progetto di Documento finale

Settimana conclusiva per il Sinodo sui giovani in corso in Vaticano dal 3 ottobre. I lavori si chiuderanno domenica con la solenne messa nella Basilica Vaticana...

Shahbaz Bhatti campione d'umanità

Shahbaz: un politico che ha vissuto la missione cristiana nella società come «voce della giustizia e della pace»...

Risorgere dalle ceneri

Suor Silvia Serra (MdI) vive da tre anni un'esperienza di comunità intercongregazionale insieme ad altre tre suore brasiliane di Istituti diversi, in una realtà di frontiera: le favelas di Vila Prudente. Una testimonianza di denuncia e di speranza.

Ecco Chiara

Chiara è rimasta subito incinta di Maria. Ma purtroppo alla bimba, sin dalle prime ecografie, è stata diagnosticata un'anencefalia. Senza alcun tentennamento l'hanno accolta e accompagnata nella nascita terrena e, dopo circa 30 minuti, alla nascita in Cielo. Qualche mese dopo, ecco un'altra gravidanza. Anche in questo caso l'ecografia non è andata bene.

Taglio festività: ecco perché lavorare più giorni nonfa aumentare il Pil

Siamo sicuri che privare una nazione di alcune festività, facendo lavorare di più i cittadini, sia la ricetta giusta per far ripartire il Pil? Un'occasione persa: «La riforma non ha risposto alle esigenze delle imprese, non rilancerà né l'occupazione, né l'economia e, relativamente alla nuova disciplina sull'articolo 18, determinerà numerose difficoltà in sede interpretativa».

Sui passi della fede con Pietro e Paolo

Campo 'Giovani per i Giovani' a RomaCamminare con Pietro e Paolo significa capire che il Cristianesimo non è una religione... è una persona: Gesù Cristo; avere fede è incontrare il Signore nella nostra vita. Così ci è stato testimoniato da don Maurizio del “Borgo ragazzi”, da Chiara Amirante e i suoi collaboratori, dalla comunità delle suore di Madre Teresa di Calcutta e, in modo diverso, da don Bosco presso la basilica del Sacro Cuore.

Corsi Animatori 2004 da Giovani per i Giovani

Sia a me che ai cinque 'truzzi' che mi son portato dietro l'esperienza é piaciuta molto: devo ancora fare un po' di verifica con loro, ma a caldo mentre tornavamo a casa in macchina sentivo che i giudizi erano tutti positivi...

Paolo VI sarà beato il 19 ottobre

Paolo VI sarà proclamato beato il 19 ottobre. Papa Francesco ha ricevuto venerdì sera in udienza privata il cardinale Angelo Amato, prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi e ha dato l'autorizzazione.

Semplicemente, Ugo

Un uomo libero, credibile, che parla raccontando fatti e sapienza di vita, semplice e diretto, una persona che sa ascoltare e capire gli altri, che non ha paura di dire quello che pensa, schietto, sincero...

Il primo santo di papa Francesco

Sarà un martire della dittatura militare, se il desiderio che il papa aveva espresso prima ancora di essere eletto verrà rispettato. Carlos de Dios Murias, un giovane frate francescano torturato e ammazzato brutalmente dai militari della provincia di La Rioja, nel 1976.

Le voci delle scarpe

Davanti a me una grande esposizione di scarpe da tutto il mondo. Se la vita è un cammino nessuna cosa più delle scarpe può narrare storie di vita. Con la scarpa infatti camminiamo, danziamo, lavoriamo, facciamo sport...

Fede e cuore

Meditazione salesiana sul cuore di San Francesco di Sales, di don Bosco... di Maria Santissima e di Gesù, in occasione degli Eventi del Movimento Giovanile Salesiano Triveneto - Jesolo 2014. Permettimi l'espressione azzardata, il vero «ladro» in senso salesiano è Gesù...!

Paolo Giuntella, La Morte non avrà l'ultima parola

L'esperienza della morte scuote nelle viscere la nostra vita e ci ripropone tutti i dubbi e gli interrogativi. La morte avrà l'ultima parola? O sarà la risurrezione, la vita eterna?

Il grande abbraccio del bello a Roma

Da San Carlino alle Quattro Fontane a Sant'Agnese in Agone, la capitale è profondamente segnata dalle opere del geniale Borromini che piega le superfici e travalica gli spazi...

«Non confondete l'amore col possesso».

L'omelia al funerale di Carmela è una lezione sull'incontro autentico. «Se si confonde l'amore con il possesso, allora ogni volta che l'altro si dimostra diverso da come si vorrebbe, si rimane delusi. Cari giovani, tenete bene aperti gli occhi».

Mattatoio Sinai: profughi, armi e denaro

Orrori senza fine. Chi non può pagare viene usato come schiavo nei campi o nei cantieri, mentre alcune bande arrivano ad espiantare gli organi per rivenderli sul mercato nero del Cairo. I rashaida si appostano fuori dal campo su auto senza targa per rapire i profughi. Chi sa o vede troppo sparisce, come Casco, eritreo che gestiva un ristorante interno...

Il Segreto del cuore grande di Francesco

Perché il Papa è stato subito amato dalla gente? Da dove viene la sua connessione immediata con tutti? Sono le domande a cui risponde la giornalista Marie Duhamel nel suo libro fotografico “Papa Francesco”

Datele il nobel

Malala Yousafzai: la coraggiosa adolescente pachistana, gravemente ferita a colpi d'arma da fuoco dai taleban su un autobus mentre si recava a scuola, è diventata «simbolo di tutto quello che abbiamo di buono». Sulla sua vita ha girato un documentario il sito del New York Times dando fama globale non solo e non tanto a una bambina, ma ai suoi sogni...

Lo Hobbit: 80 anni fa nacque il mondo di Tolkien

Uno degli esaminandi aveva lasciato il suo elaborato di letteratura inglese in bianco, e il professor Tolkien, per una misteriosa ispirazione, scrisse su quel foglio bianco quella frase...

Uno scandalo da 110 milioni!

Il giocatore del Tottenham Gareth Bale passa al Real Madrid per una cifra astronomica e assurda. Ormai si è perso il senso della realtà e sono i valori originari dello sport a essere traditi. E che fine ha fatto il fair-play finanziario?

Libretto Giovani Orizzonti - incontro di novembre

"L'ora giusta per cadere da cavallo?" Libretto usato nell'incontro di novembre G.O.

Padre Angelico Pistarino, Domenicano

Si chiama Andrea Pistarino ed è stato avviato alla pittura nella sua città natale. Dalla sua vita vi è un grande "Assente": Dio. Lo ha dimenticato, fin dagli anni dell'adolescenza, ma Lui, il Dimenticato, è in attesa. Nei paesaggi che escono dalla sua tavolozza, si alternano luci e ombre, ma nella sua anima sembra esserci solo l'ombra, l'oscurità.

10 film per questa Quaresima

Alcune pellicole che, come parabole, possono aiutarci a riflettere sulla nostra vita, su come stiamo vivendo e come possiamo tornare a Dio e agli altri con tutto il cuore...

Sulle orme di Santa Caterina da Siena

Al di là del percorso vero e proprio che ci ha visto scorazzare assetati per più di 60 km fra sconosciute stradicciole di campagna, quello che abbiamo vissuto è stato un percorso ispirato alla vita di una grande santa: Caterina da Siena. Non è stato facile seguire l'itinerario spirituale propostoci: in certi momenti la fatica si faceva proprio sentire! Ma negli ultimi giorni...

Dalla mucca al "cavallo pazzo", i conti non tornano

Non potersi più fidare di ciò che si compra al supermercato ha un impatto psicologico notevole. Lo si è già visto negli anni scorsi con le malattie sopracitate, e con le epidemie-fantasma che avevano come principale effetto il crollo del consumo di certi alimenti, come il pollo, e la corsa all'acquisto di determinati farmaci anti-virali o di vaccinazioni.

Nelle chiese di Soweto dove è germogliata la rivolta anti-apartheid

Quarant'anni fa le stragi di studenti, oggi tutti pregano per Nelson: “Lui ha già fatto il suo miracolo, non ci sono più schiavi e carcerieri”.

Questo popolo mi onora con le labbra, ma il suo cuore è lontano da me. - 2' PARTE

«Bisogna fare in modo che ogni nostra mancanza sia un rimbalzo verso un più grande amore» (Guy de Larigaudie). La confessione e la direzione spirituale secondo la spiritualità salesiana.

Approfondire lo stile di San Francesco di Sales

Vogliamo preparaci bene a vivere il bicentenario della nascita di don Bosco riscoprendo la spiritualità di San Francesco di Sales...

Paolo VI, un uomo del dialogo

Martini, che conosceva benissimo Paolo VI, con la sua solita efficacia descrive Montini attraverso pochi attributi, ma densi di significato: uomo del dialogo e dell'ascolto personale, padre, rispettoso del lavoro altrui...

Si ritirò in un luogo deserto, e là pregava (Omelia)

L'amore a Dio e l'amore al prossimo. Chiediamo anche noi questo bene, il solo che potrà trasformare la nostra vita...

Reyhaneh Jabbari e Brittany Maynard, il sì alla vita è un'amicizia

Reyhaneh Jabbari, iraniana, voleva vivere e non glie l'hanno permesso, Brittany Maynard, americana, non vuole più vivere e ha deciso di darsi il permesso di morire.

Venerabile Andrea Beltrami sdb

50 anni esatti fa Papa Paolo VI dichiarava Venerabile don Andrea Beltrami, Salesiano di Don Bosco. Ecco qui una sua biografia...

Paolo Borsellino. L'uomo giusto

In tutte le testimonianze emerge la figura di un uomo che mostra a tutti lo stesso volto: in compagnia di un alto magistrato e di un amico, di un criminale e di un testimone di giustizia, tenendo sempre presente il rispetto della persona umana.

Questo popolo mi onora con le labbra, ma il suo cuore è lontano da me. (Is 29,13; cf. Mc 7,6) - 1' PARTE

«Bisogna fare in modo che ogni nostra mancanza sia un rimbalzo verso un più grande amore» (Guy de Larigaudie). La confessione e la direzione spirituale secondo la spiritualità salesiana.

Paolo VI, beatificazione vicina

Dunque, già nel prossimo concistoro per la promulgazione dei decreti riguardanti le beatificazioni e le canonizzazioni, previsto prima di Natale, Benedetto XVI potrebbe approvare anche quello che riconosce le «virtù eroiche» di Papa Montini. A quel punto, in vista della cerimonia di beatificazione, mancherebbe soltanto il riconoscimento ufficiale di un miracolo...

L'amore fra convivenza e matrimonio

Affrontiamo il tema con il direttore dell'Ufficio nazionale per la pastorale della famiglia...

Cari ragazzi, perchè non alzate la voce?

Va riconosciuto che i giovani di oggi pagano un contesto generale poco favorevole, ereditato da chi li ha preceduti. Ma proprio per questo, è inspiegabile che non si indignino.

San Paolo e l'amore del prossimo - IV parte

1Corinti 13.4-7

"Lo grideranno le pietre", prima puntata!

Iniziamo con la Lectio Divina sul brano di Matteo (Mt 25, 31-46) a cura di don Paolo Maria Bolognani...

San Paolo nella letteratura moderna

Attenta com'è all'ascolto delle voci profonde, la letteratura non può non ascoltare quella di san Paolo. Dai primi secoli del cristianesimo ai nostri giorni, poeti, romanzieri e letterati gli si sono accostati, lo hanno ascoltato, interpellato, esaltato, contestato...

Nelle Terre dell'Educazione.

«Non si tratta di un manuale di studio, ma di un percorso di vita»: è questa la chiave di lettura del nuovo coinvolgente libro del Prof. Marco Pappalardo dal titolo "Nelle Terre dell'Educazione", edito dalla San Paolo. Un testo semplice ed intenso per animatori, educatori, docenti, catechisti, genitori, che racconta storie ed esperienze educative significative.

Pasqua è un corpo

Il corpo, tutto un innesto di orecchini, di spille, di amulenti intelligenti, eccoci tutti mutanti, araldi di un angelismo high tech, nuovo e digitale. Eppure, quando l'urto è imminente, mettiamo la testa fra le braccia, e la mano sulla bocca di fronte all'eccesso di orrore o di gioia.

EducArte - libro

Nasce dagli incontri e dalla ricerca sul campo portata avanti durante il mio servizio di prete accanto ai giovani. Per noi educatori alla fede non è la comodità il criterio di discernimento, ma l'agire di Gesù e il suo messaggio...

L'avventura di un uomo vivo

Altra intervista del 2008, in ricordo dell'ex calciatore malato di Sla, i cui Funerali si sono tenuti due giorni fa.

«Non esiste famiglia senza differenza sessuale»

Può un bambino avere tre genitori? Per la natura no ma per i giudici della Corte europea dei diritti umani evidentemente sì. Cancellare la diversità tra maschile e femminile, come fa la sentenza che sostanzialmente equipara la coppia omosessuale a quella eterosessuale...

Lo strano sport di delegittimare il Papa

Lo strano sport di delegittimare il Papa: corvi, fanta e vatileaks. L'ennesimo attacco al papa, le questioni politiche e la deligittimazione continua della Chiesa. Opera subdola dei mass media, o esagerata teoria del complotto?

Una croce che ci custodisce

Alcune anticipazioni della Via Crucis al Colosseo, scritta da Monsignor Renato Corti, ex vescovo di Novara...

Inclusione, non individualismo

Solo la strada dell'integrazione tra i popoli consente all'umanità un futuro di pace e di speranza...

Nazareth, noi

Una prima caratteristica di Nazareth mi sembra questa: è una famiglia che ha il coraggio di mettere Gesù in mezzo. 'Per forza!' - direte voi. Non mi pare sia così immediato: anche Maria e Giuseppe hanno dovuto riconoscere e credere in questa Presenza...

Don Puglisi proclamato Beato, martire della fede e della carità educativa.

Padre Pino Puglisi è stato un sacerdote noto per il suo impegno di contrasto alla criminalità organizzata, in particolare occupandosi della formazione di bambini e ragazzi di strada per i quali fondò il "Centro Padre Nostro”. Morì, ucciso dalla mafia, il 15 settembre del 1993, giorno del suo 56.esimo compleanno.

Il bosone di Higgs: questione di scienza. La metafisica si muove su livelli diversi.

La riflessione metafisica (filosofica o teologica) si muove su livelli diversi di conoscenza e se è vero che concetti metafisici sono e sono stati utili alla scienza (p.e. concetti come la contingenza del tempo e dello spazio, la simmetria, l'unitarietà etc.) non credo che argomenti scientifici possano essere utilizzati nelle riflessioni metafisiche come lo sono nella scienza.

Le Voci dei Fiori

...sentivo nella stanza di là parlottare. Mi alzai con il giornale in mano e gli occhiali sulla punta del naso per andare a vedere.Mia moglie stava riassettando i gerani sul poggiolo e parlava con loro. Mi ritirai per non farmi scorgere, ma nello stesso tempo sentire quello che si dicevano...

Noi, i ragazzi della via crucis

Quindici giovani tra i 16 e i 28 anni sono stati invitati a scrivere le meditazioni per la Via Crucis del Papa che si svolgerà al Colosseo il Venerdì santo. Ma c'è una notizia dentro alla notizia: ben dodici di loro sono ragazze...

La preghiera apostolica - II parte

Prima lettera ai TessalonicesiL'efficacia della preghiera e la sua necessità vanno cercate in un'azione che essa esercita non su Dio, ma su «colui stesso che prega». Dio è sempre disposto a colmarci dei suoi doni; ma noi non sempre siamo pronti ad accoglierli: la preghiera ce ne rende capaci.

A cosa siamo chiamati noi cristiani e missionari

L'offensiva “gender”, la violenza islamista, la possibilità della persecuzione e la testimonianza. L'esortazione di un sacerdote...

Omelia di Paolo VI alla beatificazione di Nunzio Sulprizio, da ieri entrambi santi!

Era il 1° dicembre del '63 quando Papa Paolo VI beatificò Nunzio Sulprizio. Non poteva sapere che sarebbero stati dichiarati santi nello stesso giorno, il 14 ottobre 2018...

Che coss'è l'amor

Credere in Dio e crescere nella propria fede anche grazie a coloro che professano un'altra religione. Non è una nota alla voce “fratellanza”, ma la base per un ecumenismo vero.

Le voci del cielo

- ...per questo sono qui, per portarti le voci del Cielo- Ma io non ho mai sentito le voci del Cielo- Le voci del cielo sono le voci dei Santi.- Le voci dei santi? Ma parlano tedesco, italiano o ladino?- Non c'è problema: parlano tutte le lingue...

San Paolo un Apostolo a tre facce

Paolo ha cominciato a scrivere per necessità dopo la conversione e così è passato alla storia grazie a epistole giustamente famose: la letteratura cristiana comincia con lui!

Galantino:«Ici alle scuole cattoliche ideologica e pericolosa»

La suprema corte si pronuncia sul caso di due istituti cattolici di Livorno: dovranno pagare gli arretrati...

Proposte per vivere con san Francesco di Sales [3° parte]

Riflessioni e studi di don Paolo Mojoli su San Francesco di Sales: terza parte.

Libro: MI FIDO DI TE - ripensare l'educazione

Le difficoltaÃÄ nel capire i ragazzi di oggi dipendono in buona parte dal fatto che eÃÄ cambiato il mondo «relazionale» di riferimento. I giovani hanno inventato un nuovo modo di vivere...

La fede: una luce illusoria? Eh no! Piuttosto... l'oscura chiarezza della fede

Riflessioni sulla fede scritte nel giorno dell'Immacolata, partendo dall'esperienza di San Francesco di Sales.

La strana confusione sull'ora di religione

«A pochi giorni dall'avvio delle iscrizioni per il nuovo anno scolastico, ancora non c'è chiarezza sull'Inse¬≠gnamento della religione cattolica. Il Miur intervenga al più presto per evitare ulteriore confusione...».

Solennità dei santi apostoli Pietro e Paolo

Il Papa nell'omelia: «Preghiera è via d'uscita dalle chiusure»

Paolo Giuntella, I cattolici pessimisti sono una bestemmia vivente

Cosa spera l'umanità che è prigioniera degli orizzonti precari della vita, dal lavoro precario alla precarietà e alla frammentazione degli affetti, dei legami profondi, dell'idea stessa di patto, alleanza, amicizia, amore, e persino alla precarizzazione delle stesse convinzioni etiche e politiche?

Referendum di Bologna: un boomerang ideologico.

La libertà di educazione è irrinunciabile. Questo ribadiamo di fronte all'inutile e dannoso referendum di Bologna del 26 maggio contro le convenzioni comunali con le scuole paritarie. Oggi molti piccoli comuni se si dovessero trovare nella situazione di costruire e gestire economicamente asili e scuole materne comunali non sarebbero in grado di farlo...

Tre nomi per chiamare l'amore (e l'ultima parola non è di Eros)

Agàpe, parola greca, fu scelta dagli autori del Nuovo Testamento per descrivere l'amore di Gesù. In quel tempo non era quasi per nulla usata poiché la cultura greca preferiva i termini eros e philia...

Asia Bibi, appello respinto: confermata la condanna a morte

L'Alta Corte di Lahore ha confermato la sentenza di condanna a morte per la donna cristiana; la parola passa alla Corte Suprema. Si annuncia una mobilitazione internazionale.

Mare Nostrum: 91mila vite salvate. E domani?

In 11 mesi 499 corpi di migranti sono stati ripescati nel Canale di Sicilia, 1.446 risultano dispersi secondo i superstiti, mentre 91 mila persone sono state salvate e mezzo migliaio di scafisti arrestati.

Nigeriano ucciso per aver difeso la compagna da offese razziste

Parla il parroco don Albanesi, che si costituisce parte civile contro l'aggressore...

Le voci del Presepio

Sentiremo questa notte varie persone di 2000 anni fa quelle che erano presenti quando l'eternità, l'amore, il tempo si è fatto storia, esperienza, limite.Tu chi sei? Mi sembri un po' arrabbiato.Romano - Sono da giorni dietro un tavolo a scrivere nomi per il censimento, non ne posso più!

I dieci comandamenti secondo Benigni

Quasi due ore di lettura intensa e senza digressioni del Decalogo biblico, mantenendo sempre viva l'attenzione del pubblico e senza cadere nella banalità. Una grande prova del comico toscano.

Come funziona la "fabbrica dei santi"?

È qui che giungono per una verifica accuratissima i dossier preparati nelle diocesi sulle virtù eroiche, il martirio o l’offerta della vita di laici, sacerdoti e religiosi. Lo staff fisso è di 30 persone...

San Paolo scriveva sui muri

Corse così tanto per annunciare il Vangelo da lasciarsi alle spalle già allora incomprensioni e amarezze. Non che Paolo di Tarso fosse uno che nelle dispute si tirava indietro. Anzi, era proprio in quei momenti che manifestava tutto il suo temperamento focoso e passionale. Di fatto però, come succede ai grandi personaggi della storia, dopo duemila anni la sua figura è ancora al centro di dibattiti e polemiche.

Le voci delle Bandiere

C'era una festa di colori, uno sventolio di bandiere di tutto il mondo.«Potessi farmi dire la loro storia, le loro ragioni, la poesia che rivelano e celano! Ma non è facile sentire le voci delle bandiere, c'è un vento gagliardo che le fa garrire. Sono tutte in agitazione» pensava tra sé il nostro turista...

Le ragioni contro l'aborto di Pier Paolo Pasolini

L'articolo esordisce con una frase che, considerata l'epoca, suonava quasi reazionaria: “Sono traumatizzato dalla legalizzazione dell'aborto, perché la considero, come molti, una legalizzazione dell'omicidio”...

Animazione da Palco con PAOLO FRANCESCHINI, GIULIA e MARVIN 17

Abstract...

Castità prematrimoniale: perché sì? da Giovani per i Giovani

La Redazione di Giovani per i Giovani da più parti è stata invitata ad affrontare il tema della castità prematrimoniale, un argomento non semplice ma che spesso emerge nei gruppi formativi e nel colloquio con i giovani. Cominciamo a svolgere la tematica servendoci di un articolo apparso sulla rivista “Il Timone”. Desideriamo intanto aprire il confronto soprattutto attraverso il forum presente su www.donboscoland.it legato all'articolo.

Legge su omofobia. Un bavaglio alla libertà religiosa e di pensiero secondo "Giuristi per la vita"

Partirà il prossimo 26 luglio alla Camera l'esame del dibattuto provvedimento contro l'omofobia. Centinaia gli emendamenti presentati per impedire che la legge si trasformi da strumento di lotta alla discriminazione in un bavaglio alla libertà religiosa o di espressione.

San Paolo si racconta - prima parte

Ogni volta che racconto la mia storia sento riemergere in me, come torrenti in piena, gli stati d'animo, le emozioni, le passioni, i sentimenti vissuti allora... Gli anni e i secoli non hanno potuto cancellare l'impronta lasciata sulla mia vita da Gesù di Nazareth, il Cristo morto su una croce e risorto dai morti, soprattutto se ripenso al momento in cui mi sono sentito afferrato sulla via che portava a Damasco...

2- domenica di Avvento - Lectio seconda lettura

L'amicizia e il sincero legame con Gesù trasformano i nostri poveri cuori di pietra in cuori di carne, "ricolmi di quei frutti di giustizia che si ottengono per mezzo di Gesù Cristo"..

Jannacci: così ho visto la carezza del Nazzareno.

«La "carezza del Nazareno" è quella che si augura chiunque consideri la vita importante, sempre. Può sembrare retorica ma non lo è. Voglio che sia chiaro: quando ho parlato di Cristo e di Eluana non era una battuta, ma esprimevo convinzioni veramente intime, come faccio di rado e come sto facendo ora».

S. Francesco di Sales: chi lo ascoltava, cambiava vita

Molti cominciarono ad ascoltarlo. Affascinava solo a vederlo. Tutti notavano che era mosso da grande amore a Gesù Cristo e che per Lui si faceva tutto a tutti, pronto a sacrificare la vita. Dopo sette anni il fronte cominciò a cedere e vennero le conversioni. Chi lo conobbe da vicino, toccò con mano che era un prete vero...

Si può ridere di Dio?

Mentre il divino evoca risate, il demoniaco spande paura. Mentre il divino umorismo ha mille sfumature, la “dannata” serietà è monolitica e monotona.

200 anni fa nasceva l'Infinito

Il giovane si dirige verso la collinetta dietro casa. Lo fa tutti i giorni, dopo una giornata di studi indefessi, esce e si reca su quello spazio verde che termina a picco sulla valle sottostante...

Paolo Palumbo: la fede ha salvato la mia anima, ora sono sereno e convivo con la Sla

Il rapper che si è esibito sul palco di Sanremo, aiutato da un sintetizzatore ottico, è un grande lottatore. Le sue parole infondono speranze non solo ai malati più gravi!

“Mai voltarsi dall'altra parte e imparare a perdonare: la lezione della mia Eleonora”

Intervista al padre di Eleonora, la donna uccisa a bordo strada mentre cercava di soccorrere un uomo in fin di vita dopo una rissa.

San Paolo si racconta - seconda parte

Non passò molto tempo quando un giorno mi imbattei in una specie di rissa: tanta gente usciva da una delle porte della città, c'erano volti a me ben noti, dottori della legge, farisei... I loro gesti comunicavano rabbia, come del resto le loro parole e i loro visi infuocati e sudati. Trascinavano un giovane, un discepolo di quel Gesù.

L'omosessualità e la Parola di Dio

La concezione cristiana ci dice che bisogna sempre distinguere il rispetto dovuto alle persone, che comporta il rifiuto di ogni loro emarginazione sociale e politica (salva la natura inderogabile della realtà matrimoniale e familiare), dal rifiuto di ogni esaltata "ideologia dell'omosessualità", che è doveroso.

Vieni, Signore Gesù

Ci saranno giorni lieti e giorni tristi, momenti di vittoria e momenti di sconfitta, ma il credente resterà sulla vetta del monte della speranza con il Cristo, che ha innalzato il vessillo della vittoria, e mentre lo guarderà negli occhi pregherà: Signore, non tardare, se tu sei con me, niente e nessuno, neppure la morte, potrà essere contro di me.

Lo shopping che dà speranza

Con un gioco di parole si sono chiamati “The s-hope”. Sono un gruppo di ragazzi toscani che recuperano capi di moda, li vendono su Internet e donano il ricavato in solidarietà...

L'Eritrea smercia i suoi figli: ecco i «numeri» della tratta

Lo sfruttamento della disperazione di chi fugge e la violazione dell'infanzia assumono i contorni di procedure sistematiche, di un modo come un altro per far soldi sulla pelle dei più deboli...

Obiettivo cooperatori

E' ufficialmente partito "obiettivo cooperatori"! Gli aspiranti sono stati provocati da una domanda:

Gender e Lgbt? «Non interessa»

Sembrerebbe che le tematiche legate al gender e alle persone Lgbt siano in cima alle priorità di studenti, insegnanti, famiglie e presidi. Ascoltando invece la voce di chi la scuola la vive tutti i giorni, l'impressione è che non ci siano quasi per nulla.

L'ostetrica coraggiosa che fece nascere la vita anche ad Auschwitz

Stanislawa Leszczynska rischiò la sua vita per far nascere i bambini (e battezzarli), avendo una sola certezza: l'ostetrica, il medico e i genitori devono sempre promuovere la vita.

Il diario donBook

Il diario scolastico si chiama “donBook”. Il nome evoca il nome di Don Bosco, all'interno del nome c'è un “Don Bosco OK”, ma anche un “book” appunto, un diario, un'agenda. Ha come mascotte “Il Grigio”, un cagnolino che ricorda il cane di Don Bosco.

San Paolo lo «slavo»

Oggi l'annuncio cristiano può essere convincente solo se i cristiani lo incarnano nella propria vita. È proprio questo che ci insegna l'apostolo Paolo, quando scrive nella Lettera ai Galati: «Non sono più io che vivo, ma Cristo vive in me».

La competizione e il prossimo tuo

Viviamo in pieno stress comunicativo. La necessità di inviare segnali chiari di primato, di affermazione, di prestigio, di successo è tale che spesso soltanto questo viene comunicato e si confonde il contenuto con lo scopo.

Discorso alla Sinagoga di Roma 1986Giovanni Paolo II

L'eredità che vorrei adesso raccogliere è appunto quella di Papa Giovanni, il quale una volta, passando di qui fece fermare la macchina per benedire la folla di ebrei che uscivano da questo stesso Tempio.

Paolo Fucili, "Direzione periferia. I primi passi di papa Francesco"

Si tratta di un agile e spigliato libretto che racconta quanto Francesco ha detto e fatto di «memorabile», per «addetti ai lavori» e non...

Annuncio del Vangelo con testimoni radicali e coerenti

Chiara Amirante: «ho incominciato ad andare in strada proprio dai ragazzi più lontani, ragazzi che vivevano di carcere, di prostituzione, di droga, quindi certamente non ferventi cattolici o praticanti. E il mio timore più grande era proprio quello di un grande rifiuto... Pensavo: “Cosa farò? Cosa dirò?”».

Sinodo: prima giornata su famiglia, sessualità e migranti

Sono stati 25 gli interventi della mattinata e in un clima “partecipato, molto spirituale e attento” si sono affrontate, ha riferito Ruffini, diverse tematiche...

Proposte per vivere con san Francesco di Sales [2° parte]

Riflessioni e studi di don Paolo Mojoli su San Francesco di Sales: seconda parte.

Vita di San Domenico Savio - don Bosco

Vita del giovane Domenico Savio scritta da don Bosco

Ricordi ai primi missionari - don Bosco

Ammonimenti del santo ai primi missionari salesiani

Orientamento per un cristianesimo coerente e di azione

Orientamento per un cristianesimo coerente e di azione, alcuni scritti di don Bosco

Don Bosco scrittore

PPT sulla figura del santo approfondita da un punto di vista un po' insolito

Memorie Biografiche - Vol 01

Memorie Biografiche don Bosco - Vol 01

IL POLLO DI NOME GIOVANNI

Novena a don Bosco con sue citazioni 2

Un'altra proposta della classica novena, con altre citazioni del santo su cui meditare

La relazione educativa, cuore del Sistema Preventivo - Piera Ruffinatto

Sfida e attualità dell’educare in stile salesiano

Memorie Biografiche - Vol 13

Memorie Biografiche don Bosco - Vol 13

Power Point Lettera da Roma 1884

PPT per spiegare il testo della Lettera da Roma

Preghiera a don Bosco per adolescenti

Una preghiera a don Bosco da stampare per gli adolescenti

Memorie Biografiche - Vol 14

Memorie Biografiche don Bosco - Vol 14

Vite di giovani - don Bosco / Aldo Giraudo

Le biografie di Domenico Savio, Michele Magone e Francesco Besucco. Note ed introduzione di Aldo Giraudo

Caratteristiche dell'educatore salesiano

PPT su come si connota un educatore secondo il carisma salesiano

Don Bosco - Epistolario volume 1

Scritti di don Bosco - Epistolario (vol. 1)

Memorie Biografiche - Vol 02

Memorie Biografiche don Bosco - Vol 02

Rosario Salesiano

Preghiera del Rosario con qualche brano tratto dalla vita di don Bosco

Scelta dello stato di vita - don Bosco

Tratto dal volume "Il giovane provveduto", riguardo alla scelta dello stato di vita

L'animazione a partire dalla Lettera da Roma del 1884

PPT sull'animazione, prendendo spunto dalla Lettera da Roma

Don Bosco - Epistolario volume 2

Scritti di don Bosco - Epistolario (Vol. 2)

Don Bosco animatore vocazionale - Miguel Canino

Considerazioni storiche per una pastorale vocazionale salesiana

Memorie Biografiche - Vol 03

Memorie Biografiche don Bosco - Vol 03

Memorie Biografiche - Vol 12

Memorie Biografiche don Bosco - Vol 12

Storia sacra

Scritto di don Bosco ai giovani per spiegare la storia della salvezza

Novena a don Bosco dal libro delle novene

Preghiera della novena in occasione della festa di don Bosco

Vita di Luigi Comollo - don Bosco

Biografia di Luigi Comollo scritta da don Bosco

Don Bosco - Epistolario volume 3

Scritti di don Bosco - Epistolario (Vol. 3)

Don Bosco - Teresio Bosco

Biografia don Bosco

Il Sistema Preventivo nell'educazione della giovent√π - don Bosco

Testo “normativo” per gli educatori salesiani

Il modello educativo nelle Vite di giovani scritte da don Bosco

Sono biografie che presentano modelli esemplari di vita, e documenti autobiografici

Don Bosco e Maria Domenica Mazzarello - Vite a confronto

Opuscolo che mette a confronto le vite dei due santi con domande per la riflessione

Memorie Biografiche - Vol 18

Memorie Biografiche don Bosco - Vol 18

Memorie Biografiche - Vol 10

Memorie Biografiche don Bosco - Vol 10

Cenni storici intorno all'oratorio di S.Francesco di Sales (1862) - don Bosco

Testo redatto da don Bosco nel 1862 quale strumento di corretta informazione circa la sua opera

Lettera da Roma (1884)

Un testo-sintesi di una quarantennale esperienza educativa collettiva

Storia di un prete - Teresio Bosco

Biografia don Bosco

Novena a don Bosco con sue citazioni

La classica novena, tratta dal libro delle novene, arricchita di una citazione del santo per ogni giorno

Sui passi di don Bosco - visita ai luoghi per ragazzi

Ritiro spirituale e uscita didattica, libretto con domande per la riflessione

Memorie Biografiche - Vol 19

Memorie Biografiche don Bosco - Vol 19

Dialogo con il maestro Francesco Bordato (1864)

Testo scritto ad opera del conte Cays e altri, riporta il dialogo sui metodi educativi avvenuto fra don Bosco e il maestro elementare di Mornese

Memorie Biografiche - Vol 11

Memorie Biografiche don Bosco - Vol 11

Novena a don Bosco per ragazzi e giovani

Novena dal titolo "in cammino con don Bosco"

Vita di Don Bosco - Agostino Aufrayy

Biografia don Bosco

Dimensione mariana del Testamento Spirituale

La devozione a Maria nella Spiritualità Salesiana, alcuni scritti di don Bosco

Vite di Savio, Magone e Besucco - don Bosco

Tre vite dei giovani, testo originale senza note, scritte da don Bosco

Novena a don Bosco - Bicentenario 2015

Novena proposta nell'anno del Bicentenario (2015) ma sempre valida

Indirizzi di vita spirituale per i Salesiani e le Figlie di Maria Ausiliatrice

Indirizzi di vita spirituale per i Salesiani e le Figlie di Maria Ausiliatrice, alcuni scritti di don Bosco

Testamento Spirituale - don Bosco

Testo del Testamento Spirituale di San Giovanni Bosco

Vita di don Bosco

Power Point sulla biografia del santo

Memorie dell'Oratorio - schema 1

PPT sulle Memorie dell'Oratorio, inquadramento generale

Don Bosco ci scrive - Carlo Maria Martini

Testo del Cardinale Carlo Maria Martini su don Bosco

Carità Pastorale cuore del Sistema Preventivo - Pascual Chavez

Messaggio del Rettor Maggiore per le Giornate di Spiritualità della Famiglia Salesiana 2014

Memorie Biografiche - Indice 2

Memorie Biografiche - Indice 2

Lettera da Roma

Scritto di don Bosco sull'assistenza e il valore della relazione

Sogno dei 9 anni di don Bosco

Power point sul sogno dei 9 anni

La Famiglia Salesiana - Vangelo della Vocazione, cuore della Missione

Kairoi e speranze di una sinergia carismatica

Memorie Biografiche - Vol 07

Memorie Biografiche don Bosco - Vol 07

Alcuni scritti di don Bosco

Alcuni scritti che i Capitoli generali 20°, 21° e 22° hanno ritenuto di particolare significato

Vita di don Bosco per adolescenti

Power point per raccontare la vita del santo agli adolescenti

Don Bosco a Roma - Antonio Sperduti

20 viaggi nella città eterna a tema salesiano

Avvenimenti fondamentali della vita di don Bosco

Cronologia degli eventi che hanno segnato la biografia del santo

Valentino, la vocazione impedita - don Bosco

Don Bosco scrive di Valentino, la cui vocazione venne impedita

Memorie del futuro - Pietro Braido

Note all'edizione delle Memorie dell'Oratorio del 1991

Articoli generali regolamento case (1877)

Breve decalogo redatto in pi√π versioni da don Bosco

Breve profilo di Don Bosco - Antonio Sicari

Biografia don Bosco

Vita di don Bosco per fanciulli

Power point per fanciulli sulla vita di don Bosco

Il modello di vita cristiana proposto da don Bosco - Antonio Domenech

Articolo su come rendere il modello proposto da don Bosco possibile e praticabile al giorno d'oggi

Memorie Biografiche - Vol 08

Memorie Biografiche don Bosco - Vol 08

Giovanni Cagliero, cardinale salesiano

Breve biografia del salesiano Giovanni Cagliero, primo missionario

Regolamento e cenno storico sull'oratorio di san Francesco di Sales (1854)

Redatti da don Bosco costituiscono la prima storia dell’Opera di Valdocco

Vita di San Paolo - don Bosco

La biografia di San Paolo scritta da Giovanni Bosco

Sogno dei 9 anni per le medie

Power point sul sogno dei 9 anni per i preadolescenti

La spiritualità salesiana - Ghiglione

Testo di approfondimento della spiritualità salesiana

Memorie Biografiche - Vol 09

Memorie Biografiche don Bosco - Vol 09

Dei Castighi da infliggersi nelle case salesiane (1883)

Circolare attribuita a don Bosco e rimasta inedita fino al 1935

Giovanni Cagliero, biografia del primo missionario salesiano

Biografia del missionario Giovanni Cagliero sdb

Memorie dell'Oratorio - Teresio Bosco

Memorie dell'Oratorio - Teresio Bosco

Memorie Biografiche - Vol 15

Memorie Biografiche don Bosco - Vol 15

Don Bosco - Epistolario volume 4

Scritti di don Bosco - Epistolario (Vol.4)

Memorie dell'Oratorio - schema 2

PPT di approfondimento dell'indole biografica delle Memorie dell'Oratorio

Il giovane provveduto

Scritti di don Bosco - Il giovane provveduto

Memorie Biografiche - Vol 04

Memorie Biografiche don Bosco - Vol 04

Tre lettere ai salesiani d'America - don Bosco

In Argentina la scarsa applicazione del Sistema Preventivo fece scrivere tre lettere al santo

L'apporto della Teologia all'Educazione - don Rossano Sala sdb

La lezione teologica di Benedetto XVI e l’esperienza educativa di don Bosco a confronto

Memorie dell'Oratorio - schema 3

PPT sulle Memorie dell'Oratorio come testo narrativo

Memorie dell'Oratorio dal 1815 al 1855 - testo originale

Testo originale scritto da don Bosco

Don Bosco tra Risorgimento e Italia Postunitaria - Roberto Spataro

Interessante articolo di don Roberto Spataro SDB

Conferenze sullo spirito salesiano - Alberto Caviglia

Testo delle conferenze di Alberto Caviglia, edizione curata da Aldo Giraudo

Memorie dell'Oratorio - schema 4

PPT che approfondisce il modo di fare oratorio di don Bosco

Memorie Biografiche - Vol 06

Memorie Biografiche don Bosco - Vol 06

Ricordi confidenziali ai direttori (1863-1886) - don Bosco

Nel 1863 costituisce una semplice lettera, di carattere strettamente privato

La bellezza di don Bosco - Bruno Ferrero

La bellezza di don Bosco e le caratteristiche di un educatore

I sogni di don Bosco

Raccolta dei sogni di don Bosco

Memorie Biografiche - Vol 05

Memorie Biografiche don Bosco - Vol 05

Memorie Biografiche - Vol 20

20° volume delle Memorie Biografiche di don Bosco

Filotea e spirito salesiano

Dalla Filotea alcuni spunti per "sporcarsi le mani"...

La confessione secondo don Bosco - MGS Lombardia Emilia

Libretto sul tema della Confessione

Memorie Biografiche - Vol 16

Memorie Biografiche don Bosco - Vol 16

Memorie dell'oratorio - Aldo Giraudo

Memorie dell'oratorio - Aldo Giraudo

La storia d'Italia

Scritto di don Bosco ai giovani per raccontare la storia dell'Italia

Preghiera a Colle don Bosco

PPT di una preghiera che si può recitare al colle assieme ai ragazzi

Memorie Biografiche - Indice 1

Memorie Biografiche - Indice 1

Vita di Francesco Besucco - don Bosco

Biografia del giovane Besucco Francesco scritta da don Bosco

Giornata degli Oratori F.M.A.

Domenica 5 febbraio a Conegliano "Collegio Immacolata" si terrà la terza giornata di formazione per gli operatori degli oratori FMA...

Memorie dal 1841al 1884-5-6, testamento spirituale

Uno degli scritti pi√π eloquenti di don Bosco

Promemoria di un'esperienza. 3. Le direttrici fondamentali del progetto educativo di D. Bosco

Ma come attuare in concreto il proprio compito educativo ispirandosi all'esperienza di Don Bosco? Come può essere incarnato oggi il sistema preventivo nella prassi quotidiana?

Buona festa di don Bosco

Facciamo giungere a tutti voi che ci seguite con affetto un augurio speciale per la festa del nostro amato santo, don Bosco...

L'arte di educare

Qual è il compito dell'educatore? Con questa domanda entriamo nel cuore della questione...

Se essere cristiano fosse un delitto

Se essere cristiani fosse un delitto e voi foste condotti in tribunale accusati di questo delitto, riuscireste a farvi condannare?

Quanto è distorta l'informazione sulla Siria

Abbiamo chiesto a Monsignor Giuseppe Nazzaro, Vicario Apostolico di Aleppo dal 2002 fino alla scorsa primavera, di aiutarci a capire meglio cosa sia la Siria e cosa stia realmente avvenendo.

Il decalogo della quotidianità di papa Giovanni XXIII

Dieci punti attraverso i quali papa Giovanni XXIII (che sarà proclamato Santo il 27 aprile assieme a Giovanni Paolo II) ci ricorda che per cambiare... Bisogna partire dal quotidiano!

Eutanasia sui bimbi. Tutte le fedi: fermatevi!

Estendere l'eutanasia, già fortemente controversa, anche a bambini e alle persone colpite da demenza vuol dire sconvolgere le fondamenta della società, violando la dignità degli esseri umani.

Natale a Betlemme

Verso le ore due, terminata la concelebrazione , il clero in processione si incammina verso la GROTTA , dove dal Patriarca viene portato un bellissimo Bambinello che viene deposto nella Mangiatoia, dove rimarrà fino ai Vespri dell`Epifania. Il tutto ha termine con il canto del Te Deum. In questi anni di Intifada la partecipazione dei locali alla festa del Natale, la loro festa per eccellenza, si è limitata ad una santa messa alla Grotta o alle grotte, rifugendo da manifestazioni di solennità esteriore, e per la tristezza della situazione e per le grosse difficoltà economiche dovute alla quasi totale carenza di lavoro.

Ho sognato il Curato d'Ars a Padova

Il Curato continuerebbe a pregare, perchè i santi ‚Äì che sarebbero i più qualificati a lamentarsi ‚Äì non si sono mai lamentati

Don Bosco e la provvidenza

Dalla intercessione della Madonna ai doni di sconosciuti sino alla realizzazione del santuario dell'Ausiliatrice, ecco 6 episodi in cui la Provvidenza ha aiutato il Santo

La carta d'imbarco del concilio

Il Vangelo non inganna e non delude chi osa prendere alla lettera - così fece il santo Pontefice Giovanni XXIII - il discorso della montagna, dalla pratica delle beatitudini alla preghiera che strappa miracoli, dalla carità ardimentosa, che non si arresta dinanzi ad alcun ostacolo, sino alla prudenza più avveduta che costruisce sulla roccia.

Oggi gli occhi di tutti sono fissi su di te!

Festeggiare oggi don Bosco non è fare un'operazione di archeologia, non è come andare in un museo e meravigliarsi di quello che ha fatto, ma è decidere di amare Dio come lui ha fatto. Oggi sarà festa se decidi di sporcarti le mani come don Bosco per Cristo...

Promemoria di un'esperienza. 4. Conclusione

La visione educativa integrale incarnata in Don Bosco è «una pedagogia realista della santità». Del resto «l'originalità e l'audacia della proposta di una santità giovanile è intrinseca all'arte educativa di questo grande santo».

Per una comunicazione efficace

Nel volume “La comunicazione vincente-itinerari per una cultura dell'incontro” suor Rosetta Calì, Figlia di Maria Ausiliatrice (FMA), trasmette tanta saggezza pedagogica sulle orme di don Bosco...

Albino Luciani, "Illustrissimi. Lettere ai grandi del passato"

Rubrica letteraria: 20 titoli di attualità e interesse recensiti da don Severino Cagnin.6. Albino Luciani, "Illustrissimi. Lettere ai grandi del passato".

Capovilla: raggio di sole al tramonto

Quando papa Francesco, dal piccolo schermo, «lassù da quella finestra», ha pronunciato il suo nome «Loris Francesco...», è rimasto senza parole. Lo stava ascoltando, come è accaduto ad altri neoporporati, senza alcun preavviso.

GRAZIE DON BOSCO !

Domenica 22 Agosto: John's Camp al via!!Con lo zaino in spalla ci siamo ritrovati presso la stazione di Mestre per partire a bordo dei nostri tre furgoni ed iniziare il nostro viaggio verso il “Colle Don Bosco”. Durante la settimana abbiamo visitato i luoghi in cui Don Bosco è cresciuto partendo...

La ricetta dello zabaione

L'avventura di don Giovanni Bosco ci può tornare di ispirazione: i cuori nascono caldi, sarà l'indifferenza e la mancanza di fiducia in se stessi che li raffredderanno. Riaccenderli sarà la sfida di ogni educatore...

Maturità 2015. Sarà l'anno del XXXIII del Paradiso?

Dante, la Grande Guerra, Pasolini, Saba o un grande mai considerato. Qualche ipotesi e un vademecum per ripassare...

Su Whatsapp con don Bosco

Un ebook scaricabile gratuitamente online firmato Salesiani per il Sociale per essere dentro il solco della memoria ed allo stesso tempo dell'innovazione, dello stare “al passo coi tempi”...

#ioedonbosco: proposta social

Un modo per invadere i social di belle esperienze e di santità! Condividi con noi il tuo legame con don Bosco...

San Domenico Savio Tour da Giovani per i Giovani

“Sì, sì... tutte belle cose, ma Domenico ‚Äì ci verrebbe da dirgli ‚Äì la vita è tutta un'altra faccenda, dai... un pò di buon senso: non esageriamo!”. A guardar bene, alla luce del nostro caro “buon senso”, si dovrebbe riconoscere in Domenico più che un santo, un folle, uno troppo “impallinato”... un quindicenne che ha vissuto una vita, per noi oggi irraggiungibile, fuori dai nostri schemi e che quindi ormai ha ben poco da trasmetterci.

Siamo tutti nati per fare grandi cose

Il saluto di un insegnante ai suoi studenti...

La croce e la bacinella: amici per la pelle (omelia)

"E' lo spot più sublime sul tema dell'amicizia. Firmato da due amici di vecchia data, cugini per sangue di madri e gemelli per sogni del cuore"... L'omelia della Domenica di don Marco Pozza.

San Francesco di Sales (di Benedetto XVI)

All'udienza del 2 marzo 2011 Papa Benedetto XVI parlava così di San Francesco di Sales: "Non per niente, all'origine di molte vie della pedagogia e della spiritualità del nostro tempo ritroviamo proprio la traccia di questo maestro, senza il quale non vi sarebbero stati san Giovanni Bosco né l'eroica “piccola via” di santa Teresa di Lisieux."

Messaggio del Rettor Maggiore ai giovani

Ecco le parole di don Angel ai giovani in occasione della Festa di don Bosco...

Aspetti psicologici della vita spirituale. Crisi, umorismo, amicizia

Presentiamo brevemente tre parole chiave che, se assunte e fatte proprie, ascoltandone il messaggio profondo e talvolta sconcertante, possono condurre verso la maturità dell'esperienza di fede. Qualcuno ha osservato che la vita spirituale ha una configurazione simile a quella del fiume Giordano, che impiega quasi 300 km per percorrerne 100, un percorso di ampie digressioni...

Giovanni Battista: testimone e profeta

Il carcere sarà per Giovanni il luogo della purificazione. Lo Spirito non è più percepito sensibilmente, ma è presente ugualmente e con maggiore forza. Ora lo stesso Spirito lo sta purificando, lo sta preparando al supremo dono di sé, avendo nel cuore le parole di Gesù.

Sale del MIUR

Questa mattina il Ministro Lorenzo Fioramonti ha intitolato le sale del MIUR, dedicandole ad alcune delle più grandi personalità che hanno reso un grande contribuito al mondo della scuola, dell’università e della ricerca.

Don Bosco: il santo con la penna in mano

Una montagna di lettere sparse in tanti archivi. Quasi cinquemila quelle note dopo la scoperta di oltre millecinquecento inedite...

Don Bosco e l'esercizio della buona morte

Una pratica che il santo consigliava ai suoi giovani, come se di lì a poco si dovesse realmente mor

Il messaggio universale di Etty Hillesum

«Etty ha capito che il compito più difficile per un credente è quello di non far travolgere la memoria di Dio nel male e “di aiutarlo a sopravvivere alla tragedia della disumanizzazione...». Ricorre oggi il sessantesimo anniversario della morte di Etty Hillesum, uccisa ad Auschwitz.

Dal furto della reliquia ad oggi

Era il 15 giugno 2017 quando i Carabinieri di Asti recuperarono l’ampolla con un parte del cervello del Santo dei Giovani. Intervista al Direttore della comunità del Colle Don Bosco, don Luca Barone...

Il cammino spirituale in San Giovanni della Croce

L'anima non può essere posseduta dall'unione divina, finché non si sia dispogliata dell'amore delle cose create. S. Giovanni della Croce traccia un vero e proprio “percorso dell'anima”, valido per tutti e a tutt'oggi attualissimo, per giungere all'incontro e all'unione con il divino.

Vivere ogni ora di lezione come fosse la prima

Ma è possibile che il presente per lo studente non possa essere altro che il voto? Non c'è altro che possa accenderlo? L'io del ragazzo e quello dell'insegnante devono accendersi e fiorire a scuola...

I venti di guerra e lo «stupore triestino»

Se l'Inutile Strage ci insegna qualcosa, è proprio che il punto in cui tutto sfugge improvvisamente di mano e si scivola nel vortice della catastrofe non è così agevolmente determinabile a priori.

Sandra, una fidanzata presto beata

Sandra Sabattini è una giovane riminese morta a soli 23 anni. Ha trascorso la sua breve vita al fianco dei più poveri nella Comunità Papa Giovanni XXIII. Era una studentessa, fidanzata, amica e ora è in odore di santità...

"Prima tu". "No, prima te". Confusione all'ingresso (omelia)

"E' incredibile quest'Uomo: si fa attendere, arriva, rigira la storia a suo piacimento. La sua potenza è d'essere privo di potenza: nudo, debole, povero, indifeso"... L'omelia della Domenica di don Marco Pozza.

Megan Young, Miss Mondo 2013: sono prolife

Appena eletta la ragazza più bella del pianeta, Megan non si nasconde: «Sono prolife, sono contro l'aborto, rompendo così il muro di omertà dentro il mondo dello spettacolo».

Don D'Andrea: "Essere genitori è compiere accompagnamento educativo"

«Quanto questi padri e madri sanno essere adulti significativi per i propri figli?», si interroga don Giovanni, presidente di Salesiani per il Sociale ...

Cosa cerco? Chi mi apre il cammino?

In questo Avvento cammino cercando Dio, cercando la mia verità, desidero di più.

La procreazione assistita: la coppia cristiana cosa può accettare?

La possibilità di procreare un bambino con vie diverse dal classico rapporto coniugale, e cioè con l'ausilio della medicina e delle biotecnologie, è una realtà da almeno 50 anni. La svolta vera e propria avviene nel 1978, quando nasce la prima bambina concepita in vitro: l'ovulo della madre e lo spermatozoo del padre si sono incontrati in provetta.

Beethoven e il Paradiso

E poi, la Nona. La sinfonia delle sinfonie. Il capolavoro dei capolavori. Lo spartiacque della storia della musica, tra il barocco - compresi Bach e Mozart - e l'epoca romantica e moderna: senza la Nona non ci sarebbero stati Brahms, Mendelssohn, Schubert, Wagner, Bruckner, Mahler. "È la rivoluzione più ardita portata nel campo della forma classica".

Don Giovanni D'Andrea scrive al Ministro Salvini: "Case Famiglia, un'opportunità di futuro da non offendere"

Ecco la lettera che don Giovanni D'Andrea presidente di Salesiani per il Sociale al ministro che intervenendo al Congresso internazionale delle famiglie a Verona ha parlato del “business da centinaia di milioni di euro” delle case famiglia...

Grazie!

Chi non sa ringraziare, non sa nemmeno accogliere e donare!

La montagna e il tempo dell'avvicinamento

L'avvicinamento è quello spicchio di percorso che non è ancora arrampicare, non è ancora il gusto aereo del verticale, ma non è neppure semplice camminare lungo un sentiero, in vista di un rifugio...

«Darai la tua vita per me?»

Quando Cristo in un momento simbolico fondò la Sua grande società, scelse come pietra angolare non il brillante Paolo né il mistico Giovanni, ma un arruffone, uno snob, un codardo, in una parola: un uomo.

Il Purgatorio è un'invenzione medievale?

Si tratta davvero un'invenzione medioevale, non suffragata in alcun modo dai testi vetero e neo testamentari?

Franco Nembrini: Dante Alighieri, un amico nel cammino della vita

Un'idea regalo per Natale. È uscito il cofanetto “El Dante”, che contiene un cd audio e quattro dvd delle lezioni che Franco Nembrini ha tenuto al Teatro Out-Off di Milano sull'opera dell'Alighieri.

La missione inizia da casa nostra!

Ottobre mese missionario

Don Bosco rivive nei suoi giovani

Il desiderio, l'aspirazione profonda di Don Bosco per la vita religiosa, si realizzava, in particolare attraverso la presenza di due giovani: Michele Rua e Giovanni Cagliero. In questi due giovani ci pare di vedere le due anime di Don Bosco...

Il luogo dell'anima

Espressioni proprie dell'anima spirituale sono i fatti dello spirito. Il corpo ha sue proprie espressioni di tipo motorio, fisico o psicofisico. Confondere i due piani di espressione vuol dire confondere il corpo con lo spirito. Certamente l'anima spirituale si manifesta indirettamente anche attraverso il corpo...

San Giovanni Crisostomo, Onorare Cristo nei poveri

«Vuoi onorare il corpo di Cristo? Non permettere che sia oggetto di disprezzo nelle sue membra cioè nei poveri, privi di panni per coprirsi. Non onorarlo qui in chiesa con stoffe di seta, mentre fuori lo trascuri quando soffre per il freddo e la nudità.

Cosa ci chiede l'Avvento?

Il nuovo anno liturgico è iniziato, approfondiamo quindi il significato di questo tempo che precede il Natale...

Diritto d'asilo, diritto a sognare

Per tanti profughi, la vita sembra ricominciare davvero. Con il loro impegno e l'aiuto delle organizzazioni sociali come “Non solo asilo 2”.

Memorie Biografiche - Vol 17

Memorie Biografiche don Bosco - Vol 17

DIETRICH BONHOEFFER: breve biografia

Potenti e drammatiche la storia e le intuizioni teologiche del pastore luterano Bonhoeffer, coinvolto nella Resistenza tedesca.

Salvati e salvatori (omelia del 31 gennaio)

Di fronte a tante cose che si possono perdere, cosa dobbiamo salvare a tutti i costi per poterci sentir dire “Beati”? Don Bosco direbbe: la tua anima con i suoi desideri e i suoi sogni...

Giovanni Bosco: profondamente uomo

«Tutto è umano in don Bosco - ha detto Daniel Rops - e nello stesso tempo tutto sprigiona misteriosamente una luce soprannaturale»...

Natale è ogni giorno che si ripete quel “sì” di Maria

È stato, è e sarà per sempre il punto in cui Dio ha deciso d'incarnarsi, d'assumere per amore di noi, sue creature, la nostra stessa carne, le nostre stesse ossa...

Etica e Politica

La società raggiunge il suo compimento solo quando al centro viene messa la persona...

I verbi di Dio: cadere, morire, dimenticarsi di sé

Fatichiamo a rispondere a un Dio che si annienta per toccarci. Lo aveva ben capito Giovanni Testori, in versi taglienti e limpidi, e in parole che scarnificano, come sempre...

Don Bosco esempio di educatore

Educare è possibile quando si percorre un cammino di conversione personale e comunitario...

Come don Bosco sfidava il diavolo

Si narrano numerosi episodi in cui don Bosco ha affrontato Satana: incontri, scontri, esorcismi...

Ripercorrere il "Cammino di don Bosco"

Per favorirne la scoperta e l'utilizzo, nei giorni scorsi a Torino è stata presentata la nuova “Guida al Cammino di Don Bosco per escursionisti”...

Famiglia è un mondo senza barriere

Abbiamo tre figli fatti in casa e tre figli di cuore (in affidamento). A parlare così è Marina Birollo, una veneta di 46 anni dell'associazione Papa Giovanni XXIII...

I bambini hanno bisogno di un padre e di una madre, anche se l'ideologia vuole convincerci del contrario

Nella politica prevale l'ideologia sul buon senso e sull'evidenza della realtà. Vorrei allora proporre una riflessione sull'importanza della presenza di un padre e di una madre per la crescita di una persona.

Marco Pappalardo e Mirella Mariani, "Giovanni XXIII"

«Giovanni XXIII» è un libro per bambini delle edizioni «Il pozzo di Giacobbe», scritto da Marco Pappalardo e illustrato da Mirella Mariani, che parla di un Papa che tutti chiamano buono!

Purgatorio, un popolo in cammino

Dante narra l'avventura della lotta quotidiana dell'uomo contro il proprio male nell'affermazione dell'amore a Cristo...

«La fortuna di papa Francesco? Si è perso il '68 perché non era in Europa»

«Quando ho visto per la prima volta Bergoglio sul balcone ho pensato: oddio, stiamo tornando a 40 anni fa: come se non ci fosse stato Wojtyla. E invece...».

Il senso della preghiera

La salvezza è possibile, ci dice il vero Vangelo, ma solo a patto che l'uomo peccatore si riconosca bisognoso di questa salvezza, si converta e non creda di esserne già in possesso, ma al contrario si adoperi per ottenerla con la preghiera e l'esercizio delle buone opere...

Loreto attende il Papa

Il 4 ottobre prossimo, a 50 anni dalla visita di Giovanni XXIII, Benedetto XVI si recherà in visita a Loreto. Il Santo Padre si recherà al Santuario della Santa Casa per raccomandare alla Madonna la celebrazione dell'Anno della Fede.

Europarlamento, l'aborto non è diritto umano

Bocciata, anzi decaduta senza discussio¬≠ne. La controversa risoluzione Estrela «sulla salute e i diritti sessuali e ripro¬≠duttivi» (con annesso diritto all'aborto) è archiviata, con un colpo di scena.

Ricordi dell'incontro con Don Bosco a San Donà...

E' stato spontaneo, vedendo da lontano d. Bosco, sorridere di cuore: ciao d. Bosco! E stare lì, a raccontare gioie, domande, apprensioni e confidenze. La prima sensazione è di aver sentito su di me il suo amore vivo...

Si può nascere due volte?

Giovanni Zeni, oggi Capitano della squadra di Tennis in carrozzina: "Ho 40 anni ma di fatto io ne ho 21, cioè da quando ho avuto l'incidente con cui ho perso l'uso delle gambe, sono trascorsi 21 anni. E questo lo considero il mio vero compleanno."

La lunga storia della spiritualità giovanile

Rimettere al centro i giovani, la chiave di volta della storia di ogni tempo.

Voler essere santi

Apri gli occhi, guarda i santi. Vi vedrai Cristo...

Lampedusa un anno dopo. E la spiaggia sta a guardare.

La non conoscenza porta alla diffidenza ed al sospetto, se poi aggiungiamo il pregiudizio è facile trarne le conseguenze: quelli che sbarcano sono un pericolo. Così non è a mio giudizio.

San Giovanni Bosco, nella vita e nelle opere - Eugenio Ceria

Biografia don Bosco

Sogno dei 9 anni per i fanciulli

Power point per raccontare il sogno dei 9 anni ai ragazzi delle elementari

Il Sistema Preventivo applicato tra i giovani pericolanti (1878) - don Bosco

Breve promemoria inviato al ministro dell’Interno Francesco Crispi

Dove c'è casa c'è famiglia

La Comunità Papa Giovanni XXIII ha istituito e gestisce 446 case famiglia in tutto il mondo di cui 346 in Italia. Oltre 2mila le persone accolte senza finanziamenti e contributi.

Don Bosco e una preghiera efficace

Don Bosco con le sue preghiere e la sua efficace predicazione aveva ottenuto un’abbondante pioggia alle campagne di Montemagno. Ecco come racconta il fatto Don Lemoyne...

Materia e spirito

Oggi va di moda un'antropologia fatta passare per “biblica”, di origine protestante, la quale considera la distinzione anima-corpo come falsa e inficiata dal “dualismo greco” o “cartesiano”. Col pretesto che la visione biblica comporta l'unità dell'individuo umano, è sorto un monismo che confonde anima e corpo...

La straordinaria storia del santo dei giovani

Il 31 gennaio 1988 Giovanni Paolo II lo dichiarò «padre e maestro della gioventù»...

Fecondazione: difendere la legge 40.

I quattro referendum ammessi, infatti, contengono modifiche che stravolgerebbero la legge 40, eliminando il riferimento al concepito e ripristinando congelamento, sperimentazione, diagnosi pre impianto, selezione, riduzione embrionaria. Di fatto sarebbe codificato il far west che fino a un anno fa ha caratterizzato il nostro paese.

Promemoria di un'esperienza. 1. L'esperienza di D. Bosco nel suo contesto di riferimento

Don Bosco e la gioventù! È un binomio i cui termini si richiamano a vicenda con simpatia, un ponte che collega due realtà, congiunge due mondi; è l'asse portante di una intera vita.

È la bellezza che rivela l'invisibile

Uno dei valori che è stato dissacrato nella cultura contemporanea è quello del "Bello", che, in realtà, è uno dei più profondi lati segreti e nascosti della realtà. Le cause che hanno avuto un ruolo determinante in questa "dissacrazione" sono state l'ideologia marxista e il nichilismo.

Nuovo Servizio Civile Universale: “Salesiani per il Sociale” accredita 480 sedi

“Nel servizio civile noi Salesiani vediamo una buona opportunità per rendere concreta la formazione dell'onesto cittadino come vuole don Bosco" dice don Giovanni D'Andrea, presidente di Salesiani per il Sociale...

Fatti per le cose grandi, parola di Giacomino

Siamo tutti chiamati per qualcosa di importante. Quando si diventa papà, si vedono la vita e la propria storia in modo diverso. Si guarda l'infanzia con uno sguardo nuovo, si ritorna bambini, con una consapevolezza più profonda, quella dell'adulto.

“Voi siete la luce del mondo”. Omelia

«Il pericolo è diventare insipidi. Quando questo capita? Quando si fa perdere al Vangelo il suo sapore, la sua integrità, la sua forza dirompente». L'omelia della Domenica scritta da don Gianni Ghiglione.

Salesiani e minori stranieri non accompagnati

Le novità della legge sono diverse, come salesiani e laici ci impegneremo a studiare e attualizzare lo strumento dell'affidamento famigliare e la formazione dei Tutori volontari...

Il discorso della luna di Giovanni XXIII

"...Tornando a casa, troverete i bambini. Date una carezza ai vostri bambini e dite: questa è la carezza del Papa. Troverete qualche lacrima da asciugare, dite una parola buona: il Papa è con noi, specialmente nelle ore della tristezza e dell'amarezza..."

Il suono e la musica per l'educazione

Il laboratorio è un eccezionale strumento nel campo della formazione e dell'educazione, perché unisce elementi teorici con l'esperienza pratica, che è un efficace veicolo per la comprensione dei concetti.

Impresa Ciclistica 2004 sulle strade della Grecia

L'impresa si è rivelata una occasione preziosa per ritornare alle radici della nostra fede e cultura occidentale, visitando i luoghi natii di molte discipline filosofiche e non: Delfi, Atene, Olimpia, Epidauro... Abbiamo avuto anche la possibilità di vedere i luoghi in cui S. Paolo ha predicato: Corinto e ad Atene; abbiamo inoltre visitato a Patrasso la Basilica ortodossa in cui è sepolto sant'Andrea apostolo.

100 anni sulle orme di don Bosco

Compie 100 anni don Nicola Faletti, decano dei salesiani piemontesi. Il 9 giugno 1929 assistette commosso alla traslazione della salma di don Bosco dal collegio di Valsalice alla Basilica di Maria Ausiliatrice...

La pedagogia di Dante

Nei primi tre canti dell'Inferno, Dante presenta la sua straordinaria pedagogia. Tutti noi abbiamo pensato di poter fare a meno di un maestro...

Approvata la riforma sul copyright. Cosa cambia?

La nuova normativa prevede all'articolo 11 accordi tra editori e giganti del Web (non degli utenti) per un congruo pagamento di licenze per la pubblicazione di testi protetti dal copyright...

FVJOB – Il primo progetto SOCIAL-e che ti guida nella ricerca del lavoro!

Cerchi lavoro ma non sai come muoverti per farlo? Vorresti pagarti l'università ma non sai dove trovare le offerte giuste per te? Navighi spesso su Facebook con l'Iphone e vuoi informazioni utili?

Anche i rocker hanno un cuore prolife

John Elefante è un cantautore britannico di 55 anni, che con la sua ultima canzone “This time” sta commuovendo il web. Elefante racconta la storia della nascita della sua figlia adottiva, quasi interrotta dalla sua madre naturale, insieme alla sua gioia di essere padre.

Don Filippo ci scrive... N° 67

Il mese di gennaio è stato pieno di attività e di visite importanti alla nostra missione. Abbiamo prima festeggiato Natale il 7 gennaio...

Cosa vedrebbe Gesù di noi, oggi?

Cosa vedrebbe Gesù di noi, oggi? E quale sarebbe il suo giudizio di fronte ai nostri gesti religiosi? Vedrebbe solo una inutile religiosità di facciata oppure una vera fede fatta di gesti veri...? In questi giorni si parla molto della sentenza della Corte Europea di Strasburgo che ordina all'Italia di togliere le croci dagli ambienti pubblici.

Domenico Savio, plasmato da don Bosco

L’incontro tra i due santi avvenne nel cortile della casetta dei Becchi il 2 ottobre 1854...

25 anni giovani: un feeling ininterrotto fra il Papa e i giovani da Giovani per i Giovani

Rivisitando la storia delle passate GMG, mi sono imbattuto nel “vecchietto di Pontelambro”, che, ha dedicato parte del suo tempo per guardare il Papa e giovani in televisione. “Anche Karol Wojtyla ‚Äì egli conclude ‚Äì meriterebbe l'Oscar per tutto ciò che ha dato al mondo (cristiano e non) nel corso del suo papato!” Si troverebbero d'accordo col “vecchietto di Pontelambro” anche i giovani, che gli danno da 24 anni il riconoscimento ambito della loro attenzione e leale amicizia. (continua...)

Giovanni Bosco: profondamente santo

La sua esistenza si spiega solo con Dio; solo alla luce della sua santità che è insieme nascosta e manifesta...

Ai vostri figli non chiedete: “Come è andata a scuola?”. Ma: «Cosa hai imparato di bello oggi?»

Se a mia figlia, che ha otto anni, io chiedo se abbia imparato qualcosa di interessante e di bello, lei è più propensa a parlare. A tavola, a cena, ognuno di noi racconta che cosa sia capitato di interessante durante la giornata...

Don Bosco e «i birichini»

Terminiamo il nostro cammino verso la festa di Don Bosco con un testo storico. «...i piccoletti e quelli di mezza età mettevano alla prova le gambe, la carità e la pazienza di D. Bosco. Più d'una volta si ribellavano, gli sfuggivano, dopo aver finto di andare con lui, e di lontano non lasciavano di gettargli pietre. Una sera noi dicevamo tutti mesti: Sai? Oggi quei della cocca gettarono a terra D. Bosco!».

Promemoria di un'esperienza. 2. L'originalità della proposta educativa di D. Bosco

Il sistema di Don Bosco risuona anzitutto come un forte appello a resistere con senso critico nei confronti delle mode del momento e dei miti in voga, per rifarsi alle cose che contano...

Lettura estiva? Consigliamo le "Lettere di Berlicche"!

Clive Staples Lewis ci ha lasciato un capolavoro di arguzia e ironia...

Insegnamenti di vita spirituale, un'antologia - Aldo Giraudo

Introduzione e note di Aldo Giraudo