CERCA

Gruppi Vocazionali: primi incontri

Ecco le informazioni per Gruppo Leader, Giovani Orizzonti e Giovani per i Giovani...

4° incontro GxG e Gruppo Ricerca 18 febbraio 2017

Volantino dell'incontro a Mogliano Veneto in preparazione alla Festa dei Giovani

Giornata Missionaria Mondiale 2017

Oggi 22 Ottobre 2017 si celebra in tutta la Chiesa Cattolica la Giornata Mondiale missionaria. Papa Francesco ha lasciato un messaggio per questa giornata dal titolo: "La missione al cuore della fede cristiana".

La nostra epoca

La nostra epoca è in procinto di passare dall'accentuazione dell'elemento individuale e soggettivo a quella dell'elemento comunitario e oggettivo. E sulla Chiesa quindi che cadrà più forte l'accento.

Ecco l'inno dell'incontro di Agosto con il Papa

Si intitola "Proteggi il mio cammino" e si può scaricare in mp3, con tanto di testo e partitura. Prepariamoci a vivere l'incontro in Papa Francesco anche imparando questo inno...

La vocazione universale alla santità

L'Instrumentum Laboris del Sinodo dei giovani: «L'orizzonte vocazionale dell'esistenza umana è più ampio della prospettiva riduttiva che conduce a identificare il discernimento vocazionale con il percorso di scelta del matrimonio, del sacerdozio e della vita consacrata»...

Idolatria

Cosa evoca in noi il termine «idolatria»? Ormai abbandonata ‚Äì o, meglio, confinata alle estreme terre delle sempre più esigue popolazioni rimaste «pagane» ‚Äì l'accezione «feticistica», trasposta in ambito di popolarità sportiva o musicale la dimensione di «adorazione» incantata di un personaggio...

Inno - Splendete

Inno Festa dei Giovani "Splendete"

Testo inno - Amatevi

Testo inno Festa dei Giovani "Amatevi"

Stand della Festa dei Giovani 2014

Anche quest'anno la Festa dei Giovani desidera creare uno spazio di protagonismo per i giovani, uno spazio in cui diventare protagonisti della festa. Gli 'Stand della Festa dei Giovani'...

Vivere e non vivacchiare

Ogni uomo ha innanzitutto la capacità di ragionare, di decidere cosa fare per vivere in modo felice e completo la propria esistenza e per riuscire a vivere e a stare bene insieme agli altri.

Prof. giovani in via d'estinzione

L'invecchiamento del corpo docente nel Belpaese emerge da una ricerca realizzata dalla Uil scuola dal titolo «La carta dìidentità del personale della scuola». Il quadro complessivo dell'invecchiamento dei docenti (confronto '99-2004) mostra una realtà del sistema italiano dell'istruzione di progressivo avvicinamento alle fasce d'età più alte. Cresce, infatti, oltre l'11% la fascia tra i 51 e i 60 anni e praticamente raddoppia il numero di ultrasessantenni (dal 2,8% al 4,05%).

Inno - Saprai amare

Inno Festa dei Giovani "Saprai amare"_base musicale

Ospiti della FDG: i giovani dell'oratorio di Bari!

'Lupi e agnelli' tra lavoro e riscatto: nasce il primo social pub per far crescere i giovani del quartiere Libertà di Bari, attraverso un progetto imprenditoriale e solidale...

«Con i giovani, oltre la crisi»

Pubblichiamo il testo del messaggio che la presidenza della Conferenza episcopale italiana ha diffuso per l'89¬™ Giornata dell'Università Cattolica del Sacro Cuore, che la Chiesa italiana celebrerà il prossimo 14 aprile 2013. Tema del 2013 è «Con le nuove generazioni oltre la crisi».

Il compito dei prof di lettere e il senso dei quattordicenni per la cultura umanistica

Eppure loro alla letteratura ed alla poesia si appassionano. Persino alla grammatica, talvolta, che è tutto dire. E “invisibile” in classe, per loro, non sono mai stata: magari odiata, perché li massacro a forza di riassunti, temi ed esercizi di analisi logica, sì, ma indifferente no. Bisogna prenderli per mano.

WORKSHOP DI PARKOUR

Il parkour è arrivare da un punto A ad un punto B nella maniera più rapida ed efficiente possibile utilizzando le nostre sole risorse fisiche. Il workshop darà la possibilità di cimentarsi con questa disciplina, averne un assaggio ed essere parte integrante dello spettacolo della Festa dei Giovani. Le iscrizioni on line cominceranno venerdì 24 gennaio a mezzanotte.

Gmg 2013: Essere discepoli

Nel solenne invio che il Risorto rivolge alla comunità post-pasquale spicca il motivo del «discepolato». Il termine «discepolo» è applicato a seguaci di Gesù che convengono in Galilea per incontrare il Risorto (cf Mt 28,16).

WORKSHOP DI DANZA HIP-HOP

Il workshop darà l'occasione di imparare coreografie che andranno ad arricchire lo spettacolo della Festa dei Giovani e di creare legami grazie alla musica e allo stile hip hop. Le iscrizioni on line cominceranno venerdì 24 gennaio a mezzanotte.

Inno - Il tuo volto

Inno Festa dei Giovani "Il tuo volto"_base musicale

Giovani pronti, l'Italia no

Dove vengono fatte incontrare potenzialità delle nuove generazioni e opportunità del mondo in trasformazione, i giovani diventano la parte più avanzata di un futuro migliore da costruire...

Garanzia giovani. Decalogo per farla funzionare davvero.

A tre mesi dalla partenza del programma europeo di Garanzia giovani ecco un bilancio in 10 punti di che cosa funziona (poco), quel che non va (molto) e soprattutto ciò che si può migliorare.

Una mamma ci scrive

Come mamma e come catechista credo che sia così importante per i nostri ragazzi fare esperienze di questo tipo e credo sia giusto manifestare la nostra riconoscenza...

Inno - Tu sei prezioso ai miei occhi

Inno Festa dei Giovani "Tu sei prezioso ai miei occhi"

WORKSHOP DI ANIMAZIONE DA PALCO [FDG]

L'animazione da palco si studia in strada, o meglio nel teatro di strada, dove le persone si fermano se sei bravo, ma anche se sei vero. Nella strada infatti non c'è palco e non si sa mai come va a finire. Le iscrizioni on line cominceranno venerdì 24 gennaio a mezzanotte.

WORKSHOP DI MAKE UP TEATRALE

Il workshop vuole essere l'occasione per conoscere il mondo del Make-up art (in particolare riguardo al trucco teatrale) e per acquisire alcune tecniche e strumenti per la sua realizzazione.

Malattia

Come appare la malattia alla luce della Scrittura? Essa è essenzialmente una realtà in cui il malato è chiamato ad ascoltare nuovamente, a rileggere la sua condizione e la storia stessa. È un'ottica nuova da cui guardare la realtà. Il libro di Giobbe, il grande malato, lo mostra bene.

A quando il primo figlio? E l'autonomia?

Oltre il 90% degli intervistati ritiene che l’età più auspicabile per uscire dalla casa dei genitori sia prima dei 30 anni, ovvero prima dell’età in cui mediamente tale evento viene vissuto in Italia...

Testo inno - Perchè la vostra gioia sia piena

Testo inno Festa dei Giovani "Perchè la vostra gioia sia piena"

Inno - Il tuo volto

Inno Festa dei Giovani "Il tuo volto"

Stefano Sandor: coadiutore salesiano alle soglie della beatificazione

S√°ndor Istv√°n nacque in Ungheria nel 1914. Leggendo il Bollettino Salesiano conobbe don Bosco. Si sentì subito attratto dal carisma salesiano. Si confrontò col suo direttore spirituale, esprimendogli il desiderio di entrare nella Congregazione salesiana. Ne parlò anche ai suoi genitori. Essi gli negarono il consenso

Giovani x Giovani - 14/15 ottobre 2017

Volantino Giovani x Giovani - 14/15 ottobre 2017

Inno - Splendete

Inno Festa dei Giovani "Splendete"_base musicale

Esercizi Spirituali GxG e Gruppo Ricerca 31 marzo - 2 aprile 2017

Locandina Esercizi Spirituali GxG e Gruppo Ricerca 31 marzo - 2 aprile 2017

GxG - Primo incontro

Esercizi spirituali GxG e GR: 5-7 aprile!

Ragazze a Trieste, ragazzi a Gorizia. Iscrizioni entro il 1 aprile!

informativa iscrizioni festa dei giovani 2018

informativa iscrizioni festa dei giovani 2018

GxG e Gr a Conegliano

"Oltre confine", Una storia reale di immigrazione

A breve uscirà il libro di Euglent Plaku "Oltre confine", una storia di immigrazione e clandestinità quanto mai attuale... Potrete incontrare l'autore durante la prossima Festa dei Giovani di Jesolo!

La forza della vita

Mamma Rosa, cosa significa sentirsi dire “sua figlia sarà malata. Sua figlia non potrà mai camminare”? Nel momento della diagnosi si ha un continuo susseguirsi di sentimenti contrastanti, non riuscivo a pensare, avevo sentito parlare di spina bifida ma non conoscevo niente non sapevo di cosa parlassero.

Il sistema preventivo applicato tra i giovani pericolanti

Inno - Saprai amare

Inno Festa dei Giovani "Saprai amare"

Inno - Tu sei prezioso ai miei occhi

Inno Festa dei Giovani "Tu sei prezioso ai miei occhi"_base musicale

Una spiritualità che diventa movimento giovanile

Sono tante le sfide che attendono il Movimento Giovanile Salesiano nei prossimi anni, ma mi limito a sognare con don Bosco un movimento di giovani testimoni e santi, che vivano il quotidiano «per la maggior gloria di Dio e per la salvezza delle anime».

Workshop 2014 (Info)

Eccoci giunti alla edizione 2014! I workshop sono una esperienza formativa e di servizio all'interno della Festa dei Giovani e della Festa dei Ragazzi. I giovani sperimentano la bellezza di comunicare e vivere il Vangelo attraverso l'arte, formandosi per arricchire la propria realtà di provenienza.

VERSO IL CONFRONTO EUROPEO 2004 da Giovani per i Giovani

In Italia non possiamo nascondere che ogni Confronto ha sempre portato un evidente ricambio generazionale degli animatori sia a livello nazionale che ispettoriale. √â facilmente constatabile quanto gli animatori del 1995 sono quelli che hanno fino ad ora coordinato il Movimento a livello nazionale e stanno cedendo le responsabilità ai più giovani. Oltretutto questo tipo di incontri sono sempre stati e saranno importanti momenti formativi e spirituali per i giovani...

Il Rapporto Giovani presentato al Presidente della Repubblica

Il presidente Napolitano ha ascoltato con interesse la presentazione da parte del cardinale Scola del Rapporto Giovani 2013, pubblicato dall'istituto Toniolo e dall'Università Cattolica.

Summer School in Cooperazione allo Sviluppo

La Camera di Commercio mette a disposizione due borse di studio per poter far vivere un'esperienza di cooperazione della durata di tre mesi a due dei partecipanti della Summer School. Lo stage potrà essere svolto presso la missione salesiana alle Salinas, in Ecuador...

Al via il Capitolo dei Giovani!

L'obiettivo di questo processo che avrà inizio è ambizioso: mettersi in ascolto dello Spirito e dei giovani...

Dall'impresa ciclistica 2002 da Giovani per i Giovani

50 ragazzi guidati da Fado Igino hanno attraversato in bici Romania, Bulgaria e Grecia...per un totale di 1500 Km!!Ed ecco: FADO IGINO

WORKSHOP DI BUBBLES SHOW

Novità 2014 ! Se pensate di aver visto tutto... vi sbagliate! Un workshop unico nel suo genere vi incanterà con la sua poesia. Uno strano attore-mimo vi mostrerà il suo mondo attraverso un viaggio dal sapore "antico", confuso tra sogno e realtà, romanticismo e comicità come solo le bolle di sapone possono regalare.

Inno - Tu sei prezioso ai miei occhi

Inno Festa dei Giovani "Tu sei prezioso ai miei occhi"_base musicale + coro

Inno - Amatevi

Inno Festa dei Giovani "Amatevi"

Festa dei Giovani 2018

Tutte le informazioni che desideri sapere sulla Festa dei Giovani 2017...

WORKSHOP DI MASCHERE

Il workshop ha l'obiettivo di creare attraverso l'utilizzo di materiali poveri e con svariate tecniche, delle maschere fantastiche e oniriche. Nasco a Vicenza nel 1987 ma il temperamento è decisamente del Sud...

WORKSHOP DI PERCUSSIONI

Workshop di animazione musicale, basato sull'uso delle percussioni e della body-percussion. Il gruppo ‚Äì inteso come identità ritmica d'insieme di tutti i partecipanti ‚Äì diviene ben presto una vera e proprio orchestra. Per l'edizione 2014 il workshop prevede l'interazione con il workshop di AFRICAN DANCE per la creazione di una performance di percussioni e danza live. Le iscrizioni on line cominceranno venerdì 24 gennaio a mezzanotte.

Festa dei Giovani 2017

Tutte le informazioni che desideri sapere sulla Festa dei Giovani 2017...

Testo inno - In te

Testo inno Festa dei Giovani "In te"_con accordi

Gioia, croce, giovani Omelia del 24 marzo: Domenica delle Palme

Gesù entra a Gerusalemme per morire sulla Croce. Ed è proprio qui che splende il suo essere Re secondo Dio: il suo trono regale è il legno della Croce! Seguiamo Gesù! Noi accompagniamo, seguiamo Gesù, ma soprattutto sappiamo che Lui ci accompagna e ci carica sulle sue spalle: qui sta la nostra gioia, la speranza che dobbiamo portare in questo nostro mondo. E, per favore, non lasciatevi rubare la speranza!

Giocate la vita per grandi ideali, giovani!

Papa Francesco ai GIOVANI: «Scommettete sui grandi ideali, sulle cose grandi. Noi cristiani non siamo scelti dal Signore per cosine piccole, andate sempre al di là, verso le cose grandi. Giocate la vita per grandi ideali, giovani!».

Omelia: Tre Papi ci parlano...

“Pace a voi!”. La prima domenica dopo Pasqua, una volta chiamata domenica in albis, si chiama oggi “domenica della Divina Misericordia” per volere di Giovanni Paolo II. Alla base di questa scelta vi è la vicenda straordinaria di una suora polacca, sr. Faustina Kowalska...

Ascoltiamo i giovani per amarli come Gesù

Convegno nazionale di pastorale giovanile:«Siamo chiamati ad agire come Gesù stesso: prima di animare le attività cominciamo ad amarli con l’amore di Cristo»...

Questo è l'inizio del nostro Oratorio...

«'Mio caro amico, come ti chiami?'. 'Bartolomeo Garelli'... Questo è l'inizio del nostro Oratorio, che fu benedetto dal Signore e crebbe come non avrei mai immaginato». Questo testo è tratto dal volume che raccoglie le Memorie scritte da Don Bosco. Don Bosco amava molto raccontare questo dialogo ai suoi ragazzi e ai suoi Salesiani.

NOI DUE FAREMO TUTTO A METÀ

Il tema della Festa dei Ragazzi 2015 si è ispira all'invito del Rettor Maggiore dei Salesiani (X successore di Don Bosco) di vivere l'anno del Bicentenario della nascita di Don Bosco «Come don Bosco, con i giovani, per i giovani»....

È Venerabile il Marchese Tancredi Falletti di Barolo

Carlo Tancredi si dedicò particolarmente all'educazione preventiva, all'istruzione e formazione dei bambini e dei giovani. Per i figli poveri degli operai, nel 1834 Carlo Tancredi e Giulia fondarono l'Istituto delle “Suore di Sant'Anna”...

Percorso Eventi Jesolo 2017

Come da tradizione nel foyer superiore ci sarà l'occasione di fare un percorso tematico, quest'anno a tema amicizia...

Video - Splendete come astri nel mondo

Video danza "Splendete come astri nel mondo"

Cristo sarebbe deriso, trattato da pazzo...

Si è detto spesso che se Cristo tornasse sulla terra, sarebbe di nuovo crocefisso. Questo non è del tutto vero. Il mondo ha cambiato: vive ora nella “intelligenza”. Perciò Cristo sarebbe deriso, trattato da pazzo, ma come un pazzo di cui si prende beffe.

Il discorso di Napolitano dopo la sua seconda elezione

"Mi accingo al mio secondo mandato, senza illusioni e tanto meno pretese di amplificazione "salvifica" delle mie funzioni ; eserciterò piuttosto con accresciuto senso del limite, oltre che con immutata imparzialità, quelle che la Costituzione mi attribuisce."

Ecco Chiara

Chiara è rimasta subito incinta di Maria. Ma purtroppo alla bimba, sin dalle prime ecografie, è stata diagnosticata un'anencefalia. Senza alcun tentennamento l'hanno accolta e accompagnata nella nascita terrena e, dopo circa 30 minuti, alla nascita in Cielo. Qualche mese dopo, ecco un'altra gravidanza. Anche in questo caso l'ecografia non è andata bene.

Il terremoto dell' Emilia non ha fermato le associazioni dei disabili: "Allenati alla speranza"

A un anno dal sisma, le organizzazioni raccontano come sono andate avanti nonostante le difficoltà senza mai fermarsi. Sul numero di maggio di SuperAbile Magazine le storie di chi non si è arreso.

WORKSHOP DI ANIMAZIONE DA PALCO [FDR]

Il workshop sarà un'esperienza di condivisione orientata per me, per noi, per gli altri. Il workshop di ANIMAZIONE DA PALCO sarà un'esperienza di condivisione orientata per me, per noi, per gli altri. Le iscrizioni on line cominceranno venerdì 24 gennaio a mezzanotte.

WORKSHOP DI SCENOGRAFIA

Il Workshop di scenografia è un laboratorio artistico-creativo che dà l'opportunità di qualificare le proprie competenze artistiche in vista di un servizio educativo. Mescolando le arti visive con la relazione e l'impegno, si tratterà di creare i fondali...

Discorso alla Sinagoga di Roma 1986Giovanni Paolo II

L'eredità che vorrei adesso raccogliere è appunto quella di Papa Giovanni, il quale una volta, passando di qui fece fermare la macchina per benedire la folla di ebrei che uscivano da questo stesso Tempio.

Beata Maddalena Morano e la sua azione catechistica

L'evangelizzazione e la catechesi sono due momenti strettamente connessi tra loro nel servizio alla Parola di Dio. Dedicarsi all'annuncio non è evadere dalla realtà sociale, ma compenetrarle con l'annuncio del Vangelo per vivificare, in modo singolare, ad ogni svolta della storia, la stessa realtà culturale. Maddalena Caterina Morano...

Giovani per i Giovani

Con la Quaresima si torna ai gesti della tradizione ascetica

La necessità della mortificazione del corpo appare chiaramente se si considera la fragilità della nostra natura, nella quale, dopo il peccato di Adamo, la carne e lo spirito hanno desideri contrari tra loro. Si tratta di una mortificazione che non intende negare nulla di quanto Dio ha creato, ma piuttosto...

Inno - Perchè la vostra gioia sia piena

Inno Festa dei Giovani "Perchè la vostra gioia sia piena"_base musicale

Aiutare i ragazzi come Giada

Non facciamo pressione per i voti sul libretto: guardiamolo insieme a loro, due o tre volte all’anno, rispettosamente, per confrontarci sul ritmo dello studio e non sui risultati. Non si può dare per scontato nessun risultato...

WORKSHOP DI STAGE IN ACTION [FdR]

Il workshop di Stage in Action permette di amplificare la potenzialità del singolo nella potenza e nell'energia del gruppo, la cui forza si esprime attraverso movimenti, richiami, giochi scenografici e sorprese. Le iscrizioni on line cominceranno venerdì 24 gennaio a mezzanotte.

Anche tu puoi fare la differenza!

A Jesolo si sperimenta un evento green a impatto zero, in collaborazione con Studio Associato Natura 3...

Addio Abbado, direttore per sempre

Per tutta la vita il maestro ha creato orchestre, coltivato talenti, promosso la cultura. Ricordarlo degnamente significa raccogliere la sua lezione: vivere la musica come valore artistico e civile.

Locandina Veglia Vocazionale 2016

Scarica il volantino per partecipare alla Veglia Vocazionale a Monteortone

Una Festa dei Giovani da record!

Una Festa dei Giovani da record: eravamo tantissimi a Jesolo contando partecipanti, staff e workshop! Abbiamo ricevuto tanti messaggi carichi di gratitudine e di meraviglia per l'esperienza vissuta...

Video inno - Saprai amare

Video inno Festa dei Giovani "Saprai amare"_danza semplice

Inno - E' in te

Inno Festa dei Giovani - "E' in te"

Inno - Saprai amare

Inno Festa dei Giovani "Saprai amare"_base musicale + coro

Bando Servizio Civile Nazionale 2017 - Politiche Agricole

Pubblicato il Bando nazionale per la selezione di 1.341 volontari da avviare in Italia al servizio nell'anno 2018. Scadenza per la presentazione della domanda il 5 febbraio...

Il lavoro e lo Spirito. Chiediamo ai giovani

Non era solo colpa della finanza. Gli spread e le borse sono migliorati ma la nostra crisi invece di finire sta mostrando la sua vera dura natura: la disoccupazione, e soprattutto l'assenza di lavoro per i giovani.

Giovani: no droga, sì smartphone

Secondo i dati dell'Osservatorio Nazionale Adolescenza, il 50% degli adolescenti trascorre dalle 3 alle 6 ore ogni giorno con lo smartphone in mano...

Eminem: la voce dei ‘disvalori'

«Alla mia famiglia e a tutti i miei amici. Grazie di tutto. Vi vorrò sempre bene. Ai miei fan. Mi dispiace». Firmato Marshall, il vero nome di Eminem. In pratica l'annuncio di un suicidio. Ma fatto ancora più sconvolgente è la foto contenuta nella confezione che raffigura il cantante mentre si punta una pistola in bocca.

Inno - Perchè la vostra gioia sia piena

Inno Festa dei Giovani "Perchè la vostra gioia sia piena"_base + coro

Inno - Perchè la vostra gioia sia piena

Inno Festa dei Giovani "Perchè la vostra gioia sia piena"

WORKSHOP DI AFRICAN DANCE

Workshop di danza d'espressione africana con musica dal vivo. Il workshop sarà dedicato alla creazione di performance di danza d'espressione africana, uno stile di danza che unisce i caratteri forti e solari della danza tradizionale africana con quelli più introspettivi della danza contemporanea. Per l'edizione 2014 il workshop prevede l'interazione con il workshop di PERCUSSIONI. Le iscrizioni on line cominceranno venerdì 24 gennaio a mezzanotte.

WORKSHOP DI STAGE IN ACTION [FdG]

La forza si esprime attraverso movimenti coreografici, richiami, giochi e sorprese in linea con il tutto, per poter suscitare nel pubblico emozioni e sensazioni che altrimenti con i singoli attori sul palco non avverrebbero.

Video inno - E' in te

Video inno Festa dei Giovani "E' in te"

Don Angel Fernandez Artime ospite alla FdG 2015

Il X successore di don Bosco sarà ospite alla Festa dei Giovani...

Libro: MI FIDO DI TE - ripensare l'educazione

Le difficoltaÃÄ nel capire i ragazzi di oggi dipendono in buona parte dal fatto che eÃÄ cambiato il mondo «relazionale» di riferimento. I giovani hanno inventato un nuovo modo di vivere...

INNO 2015

Ecco l'Inno degli Eventi Jesolo, dal titolo "L'amore va dove manca"!

Workshop 2013.. Per non dimenticare!

Da un paio d'anni, a qualche giorno dalle Feste dei Giovani e dei Ragazzi, ogni ragazzo che ha partecipato ai Workshop ha ricevuto una lettera. Diventa un modo per ringraziarli della loro presenza, per invitarli a riflettere su quello che hanno vissuto. Ecco alcune riflessioni che ci hanno inviato.

L'eroe quotidiano

Perché ogni relazione, quella matrimoniale e genitoriale sopra tutte, richiede rinnegamento di sé per l'altro per non sfiorire, soffocata dai piccoli egoismi che inevitabilmente ognuno porta con sé nella propria natura ferita dal peccato originale.

Papa Francesco è partito per l'Africa

Il decollo stamane alle 8. Durante il tragitto, scambio di telegrammi con Mattarella...

Verso un nuovo "Family Day". Migliaia in piazza a Roma a difesa della famiglia

Migliaia di persone hanno preso parte sabato pomeriggio a Roma alla manifestazione in difesa della famiglia naturale e della libertà di pensiero promossa da “La Manif pour tous Italia”.

Aleppo consacrata alla Madonna di Fatima

Succederà sabato 13 maggio, in concomitanza con la messa di papa Francesco in visita nella cittadella portoghese...

3.2 Come si uniscono le cose inconciliabili?

Il nome di cristiano viene da Cristo. La sua essenza sta e cade con l'essenza di Cristo. Ciò è chiaro. Ma ora sorge minacciosa la domanda: quale affinità essenziale, quale tipo di comunione può esistere tra Cristo ed il cristiano?

L'involuzione della specie. L'elisir dell'abbruttimento

“Questa non è vita”: lo dicono in tanti, fanno finta di non sentirlo in molti, la morte gongola sulla sua apparente vittoria. Quello dei suicidi in carcere è ormai un tema al quale ci siamo assuefatti, come le stragi del sabato sera, il massacro dei cristiani nelle terre d'Africa, il numero dei disoccupati e dei senza tetto...

CORSI ANIMATORI 2013 -> Iscrizioni dal 1 maggio

Il progetto consiste nella realizzazione di un corso per animatori (per giovani dai 14 ai 18 anni circa) che ha come finalità quella di offrire una formazione sulla realtà dell'animazione in stile salesiano, in vista delle attività estive.

San Giacomo, il Maggiore

il cammino non solo esteriore ma soprattutto interiore, dal monte della Trasfigurazione al monte dell'agonia, simbolizza tutto il pellegrinaggio della vita cristiana, fra le persecuzioni del mondo e le consolazioni di Dio, come dice il Concilio Vaticano II. Seguendo Gesù come san Giacomo, sappiamo, anche nelle difficoltà, che andiamo sulla strada giusta.

Fame a Dublino, il genocidio negato

La Grande Carestia irlandese, la gigantesca catastrofe che colpì l'isola tra il 1845 e il 1852, fu in realtà un atto di genocidio compiuto dagli inglesi per motivi opportunistici. Si è voluto nascondere la scomoda verità su uno dei più drammatici eventi della storia europea del XIX secolo per...

Sinodo: parla il writer di Valdocco

Anche in vista dell'imminente Sinodo dei giovani, Mr. Wany ritiene che siano ancora molte le barriere da abbattere. «Ci sono reciproci pregiudizi. Però, volendo, una chiave di dialogo si trova»...

Maria Teresa: La santità nascosta nel cuore di Roma

Un'anima santa, e come tale riconoscibile senza complicazioni, da tanti anni al servizio umile e paziente nella sofferenza offerta, nella gioia donata, nella preghiera sperimentata e ricambiata.

Santità come arte (in preparazione alla Festa dei Giovani) da Giovani per i Giovani

La bellezza è cifra del mistero e richiamo al trascendente. √â invito a gustare la vita e a sognare il futuro. Per questo la bellezza delle cose create non può appagare, e suscita quell'arcana nostalgia di Dio...Tutti i ragazzi hanno esperienza della gioia che si prova nella musica, nella danza, nel canto, nello sport e in tutte le espressioni artistiche. I workshop e il coinvolgimento di tutti nella Festa vogliono essere un'occasione per cogliere questa straordinaria dimensione della vita che a volte sfugge ma che per noi è un insostituibile indicatore di santità.

La famiglia è un tesoro da non indebolire

Fa parte di un umanesimo umano il fatto che l'amore non giustifica tutto...

Questo è l'Avvento, figli miei!

Lettere dal carcere di un padre dissidente: V√°clav Benda...

Embrioni difettosi? Si sperimenta l'autoguarigione

Si potrebbe aprire la possibilità di cure embrionali umane e, di conseguenza, il divieto di aborti per malattie fetali...

La felicità è nelle nostre mani

L'alpinista Simone Moro: «Mi chiamo Simone: mi rassicura pensare che anche Simon Pietro ha sbagliato parecchio... eppure Dio gli ha affidato le chiavi del Paradiso»...

Maradiaga: gender ditrugge famiglia e società

Il Cardinale salesiano propone come soluzioni il Vangelo e la Parola di Dio...

L'incomprensibile leggerezza delle droghe

Che «leggerezza» c'è in qualcosa che ogni volta ti ruba la personalità, altera le sensazioni, offusca la percezione della realtà, ti esalta e stordisce allo stesso tempo?

Una casa grande quanto il mondo (VIDEO)

Il DVD «Una casa grande quanto il mondo» vuole essere una sintesi del lavoro svolto dalle FMA in tutto il mondo, su ogni fronte della Missione.

Ogni giorno scegli tu dove guardare!

Tante sono state le emozioni che abbiamo vissuto, sia nel preparare queste feste, sia nel viverle. Anche dopo che si sono conclusi, ripensando a quanto abbiamo visto, non possiamo che dirci meravigliati...

Il Miracolo Eucaristico di Buenos Aires

Nel 1996, quando papa Francesco era vescovo ausiliare a Buenos Aires, un noto Miracolo Eucaristico ebbe luogo. E' lo stesso Papa attuale che chiese che la reliquia fosse fotografata ed il fatto fosse esaminato.

Dio parla al cuore dell'uomo!

Consapevole che il fondamento di ogni catechesi sta nella Parola di Dio, di un Dio Papà, don Bosco si servì della Sacra Scrittura, presentata attraverso delle frasi facili da memorizzare dai suoi giovani...

L'ultima tendenza della Disney: il cattivo gradevole

In molti dei suoi film di intrattenimento diffusi di recente, la Disney ha portato avanti questa tendenza di “rimodernare” la storia del cattivo, spesso con una luce gradevole proiettata sul passato del personaggio in questione...

Noi e l'Isis. L'amore cristiano non resta passivo.

L'arcivescovo di Mosul spiega che la bellezza della fede cristiana risiede nell'essere una fede di cuore...

"Io sono una missione in questa terra, e per questo motivo mi trovo in questo mondo"

Il racconto di Giulia, della sua esperienza in missione fra i Malgasci.

Islam: è ancora primavera

Ogni religione deve essere ripensata secolo per secolo, Paese per Paese, secondo le circostanze di tempo e di luogo. Il cristianesimo lo ha fatto e lo sta facendo, con esiti buoni o meno buoni. Così dovrebbe avvenire anche per l'islam.

Cara Ministra, difenda gli studenti

Nell’agenda politica attuale quasi nessuno parla di scuola, benché i diritti umani siano uno dei temi più dibattuti al momento...

Il giusto grido delle strade

Niente giustifica la violenza e la distruzione. È quanto affermano i presuli del Brasile che esprimono però la loro solidarietà a quanti, soprattutto giovani, manifestano contro la «corruzione, l'impunità e la mancanza di trasparenza», purché, appunto, tutto si svolga in modo pacifico.

Le mamme lo sanno (quasi sempre)

Perché le mamme sono così, un misto di preoccupazione e amore, stanchezza e fatica, tenerezza e una buona dose di eroismo, che nasce nell'accoglienza dell'altro, e si trasforma in amorosa autorità.

Il prete ucciso dalla mafia

Il prete ucciso dalla mafia. Martire, ucciso dalla mafia in odio alla sua fede, ritenuta pericolosa. Don Puglisi ha speso tutta la vita per educare alla legalità e ai diritti, contro la cultura mafiosa e la povertà. Dal suo esempio, un incoraggiamento a non arrendersi mai al male.

"Indentità di genere": come cambia la legislazione Usa

Ad essere danneggiati sono proprio i soggetti più deboli e bisognosi, che vedono mancare l'apporto fondamentale delle associazioni cattoliche, con conseguenti ridotte possibilità di vedere soddisfatti i loro bisogni. Il cerchio si chiude: se con la riforma sanitaria, che configura l'obbligo di erogare contraccezione e aborto per...

Quella santa alleanza sul web

Cosa si dice sul web sulla Chiesa? Cosa chiedono i cattolici ‚Äì e non solo loro ‚Äì alla rete? Attraverso quello che in gergo si chiama “web listening” - ovvero l'ascolto della rete - il network offre infatti la possibilità di analizzare i trending topics, gli argomenti al centro delle discussioni online su argomenti di rilevanza per la Chiesa.

Ben 600 litri di gioia!

Chi l'avrebbe mai detto che il primo miracolo di Gesù sarebbe stato trasformare l'acqua in vino? Ci saremmo aspettati una guarigione o la moltiplicazione dei pani per gli affamati... Don Bosco è il santo della gioia e un educatore che ha fatto della gioia uno dei punti cardini del suo sistema educativo.

Via il Natale cristiano dalle scuole e dai luoghi pubblici?

E quale altro Natale esiste? L'albero prende il posto del presepe, la fretta supera la riflessione, il rumore vince l'ascolto. Eppure tutto è travestito di rosso, un rosso che parla di una festa diversa, che non è più quella del Figlio di Dio che si è fatto uomo. Così come "l'uomo in croce" fa paura a qualcuno o a molti, ora fa tremare persino un "bambino in una mangiatoia".

Cosa c'è nel "guazzabuglio" del cuore umano?

Questo essere è inquieto, in perenne ricerca, perciò l'arte, e per eccellenza il Romanzo ha un compito ineludibile, “non tradire il vero”. Ogni finzione che mostri l'uomo in riposo morale è dissimile dal vero, mentre più ci si addentra a scoprire il vero nel cuore dell'uomo, più si trova la poesia vera...

“Scarpe”: il prezzo di paragonarci agli altri

Questo video ci mostra la tristezza di un bambino che paragona le sue scarpe povere e malridotte a quelle di un altro bambino che incontra al parco. È un'esperienza che viviamo tutti: l'esperienza di paragonarci a qualcuno.

Il suicidio nei giovani

Molte volte il suicidio sanziona semplicemente e drammaticamente la rottura di un dialogo: è la risposta ad una realtà ostile, un'estrema protesta, un gesto punitivo o vendicativo nei confronti di chi è stato (o si ritiene che possa essere) la causa dei propri mali. Offriamo una riflessione per sollecitarci alla responsabilità educativa.

2. Dio dietro le spalle o critica della tendenza generale 2.1 L'ambiguità di ciò che è necessario

Una grande revisione radicale di tutto l'arsenale ecclesiastico è in atto. Avviene in queste circostanze, come quando si nota una macchia di ruggine su un'arma piuttosto antica...

L'amore vero ha le occhiaie

Tante volte noto che le persone che vogliono bene, ma sul serio, con i fatti, con la presenza, con il sorriso che vuole bene... ecco, loro hanno sempre gli occhi stanchi...

Ai vostri figli non chiedete: “Come è andata a scuola?”. Ma: «Cosa hai imparato di bello oggi?»

Se a mia figlia, che ha otto anni, io chiedo se abbia imparato qualcosa di interessante e di bello, lei è più propensa a parlare. A tavola, a cena, ognuno di noi racconta che cosa sia capitato di interessante durante la giornata...

Scrivere sui muri della città non è un gioco da ragazzi

Il writing vandalico provoca danni permanenti e costi che sottraggono risorse alle amministrazioni locali che potrebbero essere destinati ad altro.

L'immersione nell'umano

Giovanni il Battezzatore ha iniziato la propria predicazione con un grido: “Convertitevi, perché il regno dei cieli si è avvicinato!”, ed ecco che a questo suo invito aderiscono molti giudei che, avendo deciso nel loro cuore di cambiare mentalità e comportamento e di produrre frutti di penitenza, si fanno immergere da Giovanni nel fiume Giordano.

Nella sofferenza... Dio dov'è? da Giovani per i Giovani

Alcune riflessioni per guardare con occhi cristiani la realtà del dolore. √â un'illusione dell'uomo che “pensa filosoficamente” supporre che la sofferenza avviene ‚Äòqui sotto', mentre ‚Äòlassù' un Dio beato che non vi prende parte sta a guardare.Chi soffre e grida nell'agonia, è in Dio

RISOLUTEZZA

Un chassid del Veggente di Lublino decise un giorno di digiunare da un sabato all'altro. Ma il pomeriggio del venerdì fu assalito da una sete così atroce che credette di morire. Individuata una fontana, vi si avvicinò per bere. Ma subito si ricredette, pensando che per un'oretta che doveva ancora sopportare avrebbe distrutto l'intera fatica di quella settimana. Non bevve e si allontano dalla fontana.

Dammi, Signore, un'ala di riserva

Vivere è abbandonarsi, come un gabbiano, all'ebbrezza del vento. Vivere è assaporare l'avventura della libertà. Vivere è stendere l'ala, l'unica ala, con la fiducia di chi sa di avere nel volo un partner grande come te!

Quando la Bibbia si “fonde” con la Divina Commedia

Il biblista Vivaldelli sta portando con successo il suo monologo in tutta Italia...

SCN: pochi fondi, un quarto di volontari

L'allarme alla presentazione del XVIII Rapporto Cnesc. Licio Palazzini: nel 2019 ci saranno 12 mila ragazzi in meno. Titti Postiglione, capo dell'Ufficio servizio civile: incrementeremo i fondi....

Fronte comune contro 'l'impunità' dei terroristi

L'osservatore vaticano all'Onu interviene sul tema degli effetti del terrorismo sulla vita dei singoli e degli Stati...

La testimonianza dei Padri della Chiesa

La misura della vita

La vita reclama l'infinito. Lo sa chi vuole l'infinito nell'amore ‚Äì che non è una questione di durata d'anni, ma di dimensione dell'attimo. Lo sa chi contempla un'opera d'arte o un figlio e vorrebbe che quel momento diventasse infinito...

Come eucalipti d'Australia

Come germogli strappati nel momento della fioritura. Perché la giovinezza sin dalla notte dei tempi mal s'addice a sposarsi con il tema della morte: essere giovani è sempre un po' come sentirsi protagonisti di un'avventura capace di sfidare lo scorrere del tempo, l'abbrutimento dei lineamenti, la spossatezza del fisico.

L'Oratorio: vera opportunità.

...mi sono trovato nella situazione di dover rispondere ad un domanda che a qualche lettore potrebbe apparire assurda, ma che in realtà non lo è se si considera la quasi totale assenza di questa tradizione: “Che cos'è l'Oratorio?”.

Io voglio tutto!

Ho fatto al Signore molte richieste, che sono diventate la mia preghiera speciale per questa Quaresima...

Pasqua: gioia e speranza

La Resurrezione è una confessione di fede. È la festa liturgica, ma soprattutto l'impegno personale ed ecclesiale di essere nel e per il mondo, ogni giorno...

Don Bosco pellegrino nell'ICC

È trascorsa tra le consuete celebrazioni liturgiche e la spontanea partecipazione popolare la settimana centrale della peregrinazione dell'urna di Don Bosco nella Circoscrizione dell'Italia Centrale.

Memoria dei Santi Luigi e Zelia Martin

Chi sono i genitori di Santa Teresa di Lisieux, canonizzati lo scorso ottobre?

Premiato il coraggio dei caffè anti-slot

Non si ferma la campagna SlotMob che dall'inizio di settembre sta attraversando l'Italia da Nord a Sud per premiare i bar che riescono a resistere alle chimere delle macchinette mangiasoldi.

Che errore ignorare la scuola

Oggi la scuola interessa l'opinione pubblica per le agitazioni sindacali o studentesche...

WORKSHOP III LIVELLO - UDINE 2014

Il terzo livello del Corso Animatori che si terrà a Udine tra le varie opportunità di formazione offre i workshop. Ogni giovane ne potrà scegliere solo uno e lo seguirà sia lunedì che martedì pomeriggio per un totale di 6 ore. Iscrizioni on line da domenica 15 giugno ore 14.00.

Parlate ai ragazzi di cose grandi

I giovani hanno sete di radicalità, di assoluto, di cose grandi. I giovani, i migliori di loro, non tollerano le ingiustizie, le falsità, l'incoerenza, hanno un radar potentissimo contro le falsità...

Papa Francesco: omelia della notte di Pasqua

Anche noi, come Pietro e le donne, non possiamo trovare la vita restando tristi e senza speranza...

Supplica a papa Francesco con 400mila firme

Una raccolta firme indirizzata al Papa, in vista del prossimo Sinodo sulla famiglia...

Non è tempo di vergognarsi del Vangelo (VIDEO)

«Non è tempo di vergognarsi del Vangelo». La traduzione delle parole pronunciate nel bellissimo video sponsorizzato anni fa dall'arcidiocesi di New York...

Omelia per la canonizzazione di Madre Teresa

Ecco le parole pronunciate da Papa Francesco domenica 4 settembre...

I testimoni della Festa dei Giovani 2003: Francesco Rebuli da Giovani per i Giovani

Pronti per la Festa dei Giovani 2003? Ecco Francesco Rebuli, uno dei due testimoni.

Quale bellezza salverà il mondo?

La bellezza non è inaccessibile. La vera bellezza è semplice. La vera bellezza è l'essenziale...

Arcivescovo di Torino: “Solleciti, come Maria, in aiuto dei più deboli”

Nella Basilica di Valdocco, Mons. Nosiglia ha così parlato durante l'omelia per la Festa dell'Ausiliatrice...

Quando sono gli immigrati ad accogliere gli italiani

Nella Provincia Autonoma di Trento, sta dando ottimi frutti un esperimento decisamente fuori dalle righe: la convivenza fra malati psichici gravi e rifugiati politici provenienti da diversi paesi...

4° capitolo. Alunno dei Gesuiti

Dopo aver tracciato qualche linea di storia del collegio di Clermont, cercheremo di dare una occhiata diretta all'ambiente esterno ed interno.

Consegnati a Mattarella 180 mila "no" al gender nelle scuole

Intervista a Toni Brandi, presidente di Pro Vita Onlus...

In cerca dell'autentico (persino in questa battaglia)‚Äã

«La migliore offerta» di Giuseppe Tornatore è un film che sta facendo discutere. La faccenda è maledettamente seria. Come nel film, la passione e la dedizione con cui il protagonista sinceramente si coinvolge in una faccenda gli permettono di non farsi sfuggire l'elemento di autenticità nella grande messinscena in cui viene attirato...

Grest: la risposta dei Salesiani

Cresce la domanda dei genitori: le offerte dei salesiani coinvolgono 30 mila ragazzi. A questi, vanno aggiunti circa 3 mila volontari. D'Andrea: “Noi abbiamo sempre fatto la nostra parte. Ma adesso le istituzioni pubbliche ci contattano più assiduamente”

Susanna Tamaro, "Ogni angelo è tremendo"

Rubrica letteraria: 20 titoli di attualità e interesse recensiti da don Severino Cagnin.

Humanae Vitae: un'enciclica politicamente scorretta

Compie 50 anni il documento di Paolo VI datato 25 luglio 1968 e pubblicato quattro giorni dopo. Amore, sesso, paternità e maternità responsabili: un documento articolato...

La settimana del sostegno in vicinanza: Dona una famiglia a chi non ce l'ha

Un'occasione per sensibilizzare sui temi della povertà e al tempo stesso sostenere le opere salesiane particolarmente impegnate nel contrasto al disagio minorile...

Promemoria di un'esperienza. 2. L'originalità della proposta educativa di D. Bosco

Il sistema di Don Bosco risuona anzitutto come un forte appello a resistere con senso critico nei confronti delle mode del momento e dei miti in voga, per rifarsi alle cose che contano...

Una visita al Professor Ratzinger

Il Professor Ratzinger ci aveva accolti con la ben nota gentilezza nella sua casetta dove abitava con la sorella Maria, nei pressi di Regensburg. La casetta avrebbe potuto ospitare una famiglia di quattro o cinque persone...

Il Rosario: un tesoro da riscoprire (parte5)

Il Rosario può diventare l'occasione per guardare ad alcuni fatti, ad alcune realtà della mia vita con maggior coraggio alla luce di Maria.Talvolta forse non sapremo offrire altro che la nostra stanchezza e il tempo della preghiera: anche questo è segno di amore e fedeltà.

Semplicemente, Ugo

Un uomo libero, credibile, che parla raccontando fatti e sapienza di vita, semplice e diretto, una persona che sa ascoltare e capire gli altri, che non ha paura di dire quello che pensa, schietto, sincero...

Visitare gli ammalati: San Giuseppe Cottolengo

Il 2 settembre 1827 viene chiamato per amministrare i sacramenti a una donna in fin di vita...

Scoperta la più vecchia artiglieria da combattimento: si chiama mamma.

Perchè diventare madre è cucirsi addosso una missione che toglie il respiro, che sfida l'ignoto, che tutela la vita fin dentro i bassifondi polverosi della storia dell'uomo. Le più audaci le trovi agli incroci dell'esistenza...

Quei detenuti finiti nel buco dell'oblio

Questo libro è una scossa alla coscienza del lettore. Apre uno squarcio sulla vita del nostro paese perlopiù sconosciuta; riordina, cataloga, riporta alla luce storie di persone che entrano nelle nostre carceri, nelle nostre questure o nei nostri ospedali psichiatrici giudiziari e ne escono morte.

Omelia del Papa al Santuario di nostra Signora di Aparecida

Cari amici, siamo venuti a bussare alla porta della casa di Maria. Lei ci ha aperto, ci ha fatto entrare e ci mostra suo Figlio. Ora Lei ci chiede: «Qualsiasi cosa vi dica, fatela». Sì, Madre, noi ci impegniamo a fare quello che Gesù ci dirà!

Libano: cattolici in festa per l'arrivo delle reliquie di Don Bosco

Il patriarca maronita Bechara Rai, che ha condannato gli attacchi alle moschee di Tripoli e quella a Roueiss, presiederà la celebrazione ufficiale il 7 settembre.

Litanie: noiose? Scopriamole! Santa Maria, Madre di Dio...

Prega per noi, tu che sei Madre del volto e del cuore di cui Dio aveva bisogno. Possiamo ancora afferrare il senso di Madre di Dio in modo profondo ed insieme efficace?

Gli studenti americani dicono no alle armi

"Scegli me, non pistole o fucili": la protesta per ricordare le tante vittime delle ripetute stragi. Ad un mese esatto dall'eccidio nel liceo di Parkland, in Florida, gli allievi delle scuole americane manifestano...

Il Papa: cos'è il Natale se togliamo Gesù?

Quanto più siamo radicati in Cristo, tanto più siamo vicini a Gesù, tanto più ritroviamo la serenità interiore, pur in mezzo alle contraddizioni quotidiane...

Shahbaz Bhatti campione d'umanità

Shahbaz: un politico che ha vissuto la missione cristiana nella società come «voce della giustizia e della pace»...

Il prete del cinema e del cineforum

Il sacerdote, che insegnava religione al Liceo scientifico Vittorio Veneto, arrivò a Milano nel 1947, nella parrocchia di San Paolo. Iniziò a proporre ai parrocchiani la visione di alcuni film...

I 10 comandamenti della famiglia

Fede e famiglia. Proponiamo un decalogo da vivere come coppia e come figli. Pregate insieme come famiglia. Decidete i tempi da dedicare alla preghiera vissuta in casa. Ritrovatevi, per esempio, il sabato sera per recitare il Rosario o parte di esso...

Le Olimpiadi e il "parroco" dei campioni

Saranno i tornei di calcio femminile e maschile, oggi e domani, ad “anticipare” l'inaugurazione dei Giochi della 30.ma Olimpiade di Londra. Mentre cresce nel mondo l'attesa e l'emozione del pubblico per questo evento di sport globale, aumenta la tensione pre-gara degli atleti nel villaggio olimpico. Abbiamo intervistato il cappellano degli atleti azzurri.

Non rinunciare alla tua verità per adattarti

Non c'è niente di peggio che una società che cerca di far sì che tutti siano uguali, o che tutti siano controllati

Cecilia Costa: "Il documento sarà speranza per i giovani"

Alla presentazione della bozza del documento finale del Sinodo, la sociologa dice che la Chiesa “ha saputo interrogarsi sui problemi che scuotono la cultura del nostro tempo, con grande semplicità...

Il silenzio eloquente del Padre

Quando incolpiamo Dio di mutismo, quando attribuiamo a lui il vuoto del nostro cuore è perché in realtà siamo noi incapaci di ascoltarlo, perché cerchiamo da lui una parola che sia a nostra immagine e somiglianza.

Lettura estiva? Consigliamo le "Lettere di Berlicche"!

Clive Staples Lewis ci ha lasciato un capolavoro di arguzia e ironia...

La denatalità è frutto di una società che discrimina

Molte cose si potrebbero fare per rimettere la maternità al centro della felicità comune...

Nuovo Canzoniere MGS!

Nuova veste grafica e nuovi contenuti per il Canzoniere MGS, immancabile strumento di animazione...

AUGURI SCOMODI di Natale

Il Bambino che dorme sulla paglia vi tolga il sonno e faccia sentire il guanciale del vostro letto duro come un macigno, finché non avrete dato ospitalità a uno sfrattato, a un marocchino, a un povero di passaggio...

In Ruanda l'incontro dei giovani di Taizé

Dal 14 al 18 novembre fa tappa a Kigali il Pellegrinaggio di fiducia sulla terra, iniziato da frère Roger, fondatore della Comunità di Taizé. «Scopo dell'incontro è celebrare Cristo, andando tutti insieme alle sorgenti della fiducia per rinnovare l'impegno nella Chiesa e nella società.

Una società di «adultescenti» e di precari?

Che cosa può accadere a una società democratica quando diventa imbarazzante augurare ai giovani «buon lavoro»? Quella italiana è davvero una società di «adultescenti» e di precari?

Squarci di sottoBosco 8/10

La Provvidenza non fece mai mancare a don Bosco ciò di cui aveva bisogno, come quella volta che con Mamma Margherita...

Stefano Sandor - Biografia (parte II)

Biografia di Stefano Sandor, Salesiano coadiutore e martire della fede, proclamato beato a Budapest il 19 ottobre 2013.

Preghiera di ringraziamento

La fede cristiana è costitutivamente eucaristica e solo chi rende grazie fa l'esperienza della salvezza, cioè dell'azione di Dio nella propria vita. E poiché la fede è relazione personale, di un'intera esistenza, con Dio...

Attenti a chi siete al liceo!

Se avessi saputo che le mie impronte sarebbero rimaste sulle vite altrui, ci avrei fatto più caso...

Giocoleria

La giocoleria è l'arte di tenere in aria oggetti sfidando la legge di gravità...

Taglio festività: ecco perché lavorare più giorni nonfa aumentare il Pil

Siamo sicuri che privare una nazione di alcune festività, facendo lavorare di più i cittadini, sia la ricetta giusta per far ripartire il Pil? Un'occasione persa: «La riforma non ha risposto alle esigenze delle imprese, non rilancerà né l'occupazione, né l'economia e, relativamente alla nuova disciplina sull'articolo 18, determinerà numerose difficoltà in sede interpretativa».

Pacifisti o operatori di pace? da Giovani per i Giovani

Padre Dario dei Comboniani di Padova, organizzatori della Carovana della Pace con Alex Zanotelli e da sempre nel vivo dell'azione per costruire pace. Don Maurizio Spreafico, coordinatore nazionale di Pastorale Giovanile.

Maria Faustina Kowalska, la santa della Divina Misericordia

Il 5 ottobre si ricorda questa santa, scelta da Gesù stesso per...

Aiutare i giovani a guardare in faccia il vuoto

Eugenio Montale ce lo ha detto più di mezzo secolo fa: "ammazzare il tempo è il problema sempre più preoccupante che si presenta all'uomo d'oggi e di domani"...

Umberto Vivarelli, A tu per tu con Dio

La fede potrebbe essere presentata così: una vita che rischia l' «a solo» con Dio. Fino a che manca questo incontro unico «faccia a faccia» col mistero di Dio, che si rispecchia nel mistero del nostro essere e fare l'uomo, non si entra nella fede.

Il comandamento del cuore

Il 13 maggio si ricorda Santa Maria Domenica Mazzarello, fondatrice delle Figlie di Maria Ausiliatrice...

Chiedimi se sono felice! da Giovani per i Giovani

Incontro tra don Pascual Chavéz, Rettor Maggiore dei Salesiani di don Bosco, e i giovani del MGS Triveneto.Come possiamo noi animatori dar prova della fede che è in noi e rispondere a questi interrogativi posti dai ragazzi?La fede non esiste. Esistono i credenti. Esistono persone che vivono questa realtà umana in maniera diversa dai non credenti. Si vive la fede con una mentalità che permetta di...

7 lezioni di Papa Francesco per comunicare la fede

Cosa sta facendo il papa? Cosa possiamo imparare da lui, dai suoi gesti e dalla sue parole?

L' EVENTO: 'The passion of the Christ'

Una Passione di violenza e di amore. Il film di Gibson di Messori VittorioL' autore rifiuta ogni demitizzazione, prende i vangeli come cronache precise: le cose sono andate come le descrive la Scrittura: «Se la mente non comprenderà, tanto meglio, ciò che conta è che il cuore capisca che tutto quel che è avvenuto ci redime dal peccato e ci apre le porte della salvezza. Proprio come ricorda la profezia di Isaia sul «Servo di Jahvé» che, a tutto schermo, è messa come prologo all'intera pellicola...»

L'amore «teologale» del prossimo - V parte

Per San Paolo, come per il Nuovo Testamento in generale, l'amore del prossimo è anzitutto ed essenzialmente un riflesso dell'amore che Dio stesso porta a noi, del quale Cristo è l'espressione perfetta. Ci si spiegano pertanto quelle formule così caratteristiche che ritornano di continuo sotto la sua dettatura.

Sabato sera: operazione 'Rientro sicuro'

L'iniziativa della Polizia di Stato è uno dei primi risultati del protocollo d'intesa firmato con l'ANIA per prevenire gli incidenti stradali, educare e sensibilizzare i giovani al rispetto delle regole di circolazione, divulgare materiale per informare i ragazzi sulla guida in stato di ebrezza e distribuire test di screening monouso sul c.d. tasso alcolemico.

Il Concilio si realizza nei movimenti ecclesiali

Come Giovanni Paolo II ha spesso affermato il Concilio Vaticano II deve essere letto in termini di continuità, vale a dire che la riforma si attua attraverso un recupero e un rinnovamento. La Chiesa è movimento cioè movimento di Dio verso l'uomo e dell'uomo verso Dio.

Anche dal gran rabbino una chiara e ferma obiezione antropologica

Il legame di filiazione è un vincolo psi¬≠chico fondante per l'identità del bambino. Tutto l'affetto del mondo non è sufficiente per produrre le strutture psichiche di base che rispondono al suo bisogno di sapere da dove viene. Il padre e la madre in¬≠dicano al bambino la sua genealogia.

Benedetto XVI su Twitter. Le nuove tecnologie al servizio del Vangelo

I social-network vivono di una logica di condivisione, di una diffusione del messaggio all'interno di relazioni. Il messaggio su Twitter può essere “ritwittato”, con la possibilità di essere commentato. Ecco il vantaggio della presenza di Benedetto XVI su Twitter: la possibilità di condividere, più a largo raggio, il messaggio evangelico.

Siamo tutti bravi a...

Siamo tutti bravi a condannare i nazisti. E noi italiani? Perché non andare a Rab (Croazia), dove migliaia di persone furono lasciate morire di fame, da fascisti, italiani? Portino qui gli studenti, facciamo ciò che l'Italia mai fece: ufficialmente chiedere perdono...

Appello dell'Onu per il Sahel: 11 milioni di persone a rischio fame

“Se le popolazioni del Sahel non verranno presto aiutate, 11 milioni di persone rischieranno di morire di fame”. È l'allarme lanciato dalle Nazioni Unite riguardo alla situazione nei Paesi africani della fascia semidesertica a ridosso del Sahara.

Servizio Civile Nazionale: è la tua ora!

UN'OCCASIONE GIOVANE PER I GIOVANI! Bando per la selezione per complessivi 15.466 volontari, di cui 502 all'estero da impiegare in progetti di servizio civile. - Data di scadenza: 4 novembre 2013 - ore 14.00. La durata del servizio è di dodici mesi. Ai volontari in servizio civile spetta un rimborso mensile di 433,80 euro.

Io amo la scuola! E tu?

«Io amo la scuola». Qualcuno ha avuto il coraggio di dirlo pubblicamente e di ripeterlo più volte davanti a studenti, docenti, personale non docente, presidi, genitori: è stato Papa Francesco!

Ho scelto te perché...

Ho scelto te e continuerò a scegliere te ogni giorno. Perché prima di sceglierti, lo aveva già fatto Dio per me. Lui ha pensato ad ogni dettaglio...

Giovani voci dal Capitolo Generale 25° da Giovani per i Giovani

Giovani carissimi,con profonda gioia desideriamo rendervi partecipi di quanto in queste settimane abbiamo condiviso insieme sul tema della nostra vita comunitaria.

Ad Aleppo nel nome di don Bosco

Durante il conflitto, l'oratorio salesiano è sempre stato un punto di riferimento per i ragazzi e le famiglie che lo frequentano. “Questo è il nostro stile – dice don Pier Jabloyan – puntare sulla bellezza e sull’incontro”....

Preghiera di intercessione

Nella preghiera noi siamo anche confermati nella fraternità che ci lega agli altri uomini. Ed è l'intercessione la preghiera in cui con più evidenza si manifesta la pienezza del nostro essere come relazione con Dio e con gli uomini.

Salesiani per sempre!

Pubblichiamo l'intervento di don Fabio Attard all'Assemblea Ispettoriale di sabato e l'omelia...

1. Evoluzione del significato di vocazione

La vocazione del “singolo” si verifica a favore di tutto il mondo, poiché la volontà del re é “conquistare tutto il mondo e tutti i nemici"

È Natale ogni volta che rimani in silenzio per ascoltare

Madre Teresa di Calcutta ci ha lasciato una profonda meditazione...

Onnicomprensiva

Un 'ultima caratteristica della preghiera del cuore è che essa comprende tutti i nostri pensieri e le nostre preoccupazioni. Quando entriamo con la nostra mente nel nostro cuore e qui rimaniamo alla presenza di Dio, allora tutte le nostre preoccupazioni mentali si fanno preghiera. Il potere della preghiera del cuore consiste precisamente nel trasformare in preghiera tutto ciò che è nella nostra mente.

Fifa. Lo scandalo sono gli oltre 400 lavoratori morti

Sono più di 400 i morti nel 2014 per costruire gli stadi del Qatar, nel 2022 potrebbero diventare 4.000...

San Giovanni, il teologo

L'amore infatti è nato da Dio, e non può riposare se non in Dio al di là di tutte le cose create. Colui che ama vola, corre e gioisce, è libero, e non è trattenuto da nulla. Dona tutto per tutti e ha tutto in ogni cosa, poiché trova riposo nel Solo grande che è sopra tutte le cose, dal quale scaturisce e proviene ogni bene”

POVERTÀ

Se nel nostro interesse terreno avessimo solo un quarto delle perdite che subiamo mettendo da parte Dio nel nostro cammino, saremmo molto e molto preoccupati. Ma non c'è pericolo, perché il sole ci dà sempre la sua luce, la terra ci dà il suo cibo, le mille vite della immensa famiglia umana soddisfano le nostre mille necessità.

Racconti dell'Harambée

Lo scorso 29 settembre un gruppo di ragazzi della Scuola di Mondialità è partito per Torino, per partecipare all'Harambée. Il 30 settembre abbiamo incontrato il rettor Maggiore e abbiamo salutato il nostro amico don Roberto, in partenza per la sua nuova vita missionaria in Brasile!

Un decalogo per il papà

Il primo dovere di un padre verso i suoi figli è amare la madre. La famiglia è un sistema che si regge sull'amore. Non quello presupposto, ma quello reale, effettivo...

È solo nella Chiesa che la fede cristiana si realizza pienamente

«Credo». Questo mio credere non è il risultato di una mia riflessione solitaria, ma è frutto di una relazione, di un dialogo. La fede è un dono perché è Dio che prende l'iniziativa e ci viene incontro; e così la fede è una risposta con la quale noi Lo accogliamo come fondamento stabile della nostra vita.

La Tenerezza nel volto della Madre

Che strani intrecci si creano, a volte... Nell'omelia della Messa di inizio pontificato, Papa Francesco si è soffermato sulla "tenerezza" di san Giuseppe, «che non è la virtù del debole, anzi, al contrario, denota fortezza d'animo e capacità di attenzione, di compassione, di vera apertura all'altro, di amore». Una tenerezza divina che ci precede e ci sospinge, ci rassicura e ci custodisce...

L'inno della GMG di Rio!

Ecco l'inno ufficiale, nella sua versione in Italiano, della GMG di Rio, che prenderà il via tra pochissimi giorni!

La storia di Chiara

Da parecchi anni viaggio seduta. Una complessa malattia ha pensato bene di gemellarsi con me, cercando di “farmi fuori” alla grande, ma finora senza riuscirci.

Appello del Papa per la Siria

Esprimo la mia ferma deplorazione per l’inaccettabile strage avvenuta ieri nella provincia di Idlib...

Avvento & Arte - Terza Settimana

È l’estate del 1953, fuori fa caldo, e nell’Upper East Side di Manhattan il fotografo Elliott Erwitt ci regala una scena di calore e intimità. Luce e ombra sono separate dal bordo del letto che accompagna l’attenzione verso il centro della scena, mentre la traiettoria della luce dipinge il corpo della donna disegnando una linea che incrocia il buio.

Roncalli e Wojtyla santi il 27 aprile

Giovani Paolo II e Giovanni XXIII saranno proclamati Santi il prossimo 27 aprile, domenica della Divina Misericordia. Lo ha annunciato papa Francesco nel corso del Concistoro per la canonizzazione dei due beati.

Leopardi: nel 2019 il bicentenario de "L'infinito"

L'infinito siamo proprio noi. In un'epoca in cui si fa un gran parlare di identità, proprio perché non ne sappiamo più niente, è importante volgere lo sguardo di nuovo a una pietra miliare del nostro essere...

Presidio a Roma contro i Progetti Anti-Famiglia!

Domenica 2 febbraio 2014 a Roma, in Piazza Farnese, ci sarà un presidio organizzato dall'associazione La Manif Pour Tous Italia, per difendere la Famiglia dagli gli attacchi delle lobby LGBT.

Bisogna trasformarla, la società!

La nostra vocazione sociale (tratto dagli scritti di Giorgio La Pira)...

La vera rivoluzione sociale: formarsi per la gloria del Signore

La Dottrina Sociale della Chiesa è il miglior antidoto alle derive relativistiche...

Reality o realtà? da Giovani per i Giovani

È vero che la trasmissione Amici ha in un certo senso “rubato” quello che si fa in oratorio (si canta, si balla, si recita, si preparano dei musical...) e l'ha rivestito di quella patina perbenista che l'ha resa famosa; ma credo che in Oratorio ci sia qualcosa di più rispetto a questo...

Asia Bibi, nuova udienza il 26 marzo

E'fissata nuovamente per il 26 marzo, dopo due rinvii, la prima udienza nel processo di appello per Asia Bibi, la donna cristiana Pakistana accusata ingiustamente e condannata a morte per blasfemia.

Donare il tempo

I colleghi le regalano le ferie per assistere la figlia malata: "Il mio miracolo di Natale"...

Bruxelles. Il Papa condanna la “violenza cieca che causa sofferenza”

Francesco si associa al dolore dei familiari delle vittime...

Selfie: l'opinine di Giacomo Poretti

Selfie è una parola morbida e delicata che potrebbe anche evocare una torta alla ricotta e gelsomino... Invece è una pratica sadomasochistica di dimensioni planetarie!

29 aprile: la Fontana di Trevi si tingerà del sangue dei martiri cristiani

Sarà un simbolo, espressione di un grido di aiuto...

Ogni bambino è perfetto

Ha colpito l'opinione pubblica la lettera di Courtney Baker, giovane mamma americana...

"Dio non distoglie mai lo sguardo dal dolore umano"

All'Udienza generale Papa Francesco...

Scegliere i nostri amici

Come persone che confidano nell'amore di Dio, dobbiamo avere coraggio e fiducia per dire a qualcuno attraverso il quale l'amore di Dio diventa visibile per noi: ”Vorrei conoscerti meglio, vorrei passare del tempo con te. Vorrei iniziare un'amicizia con te. E tu?”.

Il teologo Bernanos

Esce in francese un ponderoso saggio che il grande pensatore Von Balthasar ha dedicato al romanziere del «Curato di campagna». «Ciò che fa di lui uno scrittore cristiano non è il fatto che assisteva ogni giorno alla messa Egli ha dato forma all'esistenza stessa e alla fede della Chiesa».

La preghiera, un cammino

Se la preghiera è il colloquio fra Dio e l'uomo, fatto, di ascolto della Parola divina contenuta nelle Scritture e di risposta umana, essa allora è la via che apre l'uomo alla dimensione della comunione, con Dio e con gli altri uomini.

Grazia e Marco, stare insieme contro il mondo

Giovanissima ragazza incinta, un aborto alle spalle, cerca un aiuto per dire "no" alle pressioni di sua madre, che non vuole quel bambino. La compagnia e la decisione del fidanzato sono un primo aiuto, poi...

La purezza per Giovanni Paolo II

La riflessione sull'impulso sessuale deve diventare fondamentale nella formazione 'positiva' della purezza...

Un evento straordinario

Centosessanta rabbini e cantori ebrei provenienti da Stati Uniti, Europa e Israele, vengono ricevuti in udienza privata dal Pontefice Giovanni Paolo II. Si tratta di un evento straordinario...

Non solo prostituzione: lo sfruttamento “da crisi” è sempre più diffuso

Cnca e Caritas Italiana presentano il primo rapporto sulla tratta e il grave sfruttamento. In dieci anni è aumentato il numero di persone trafficate e sfruttate in altri ambiti, dall'agrocoltura all'edilizia, dal lavoro di cura alla ristorazione.

La formazione professionale contro l'abbandono

Suor Lauretta Valente, presidente nazionale del Ciofs-Fp (il ramo femminile dei centri di formazione professionale dei salesiani) non usa giri di parole e va dritta al cuore del problema...

Per una spiritualità giovanile ispirata a Maria - 1' Parte

Due articoli per il Mese Mariano su come i giovani possano trovare in Maria una figura significativa e come Maria conduca i giovani verso una comprensione più matura della storia della salvezza. 1' Parte

La vita, oggi è un valore fragile

La coscienza umana deve presentarsi, per essere

Servizio civile. Appello ai parlamentari

Dopo la bocciatura dell'emendamento con cui si chiedevano più risorse, il presidente del Centro nazionale per il volontariato Edoardo Patriarca ha rivolto un appello ai suoi colleghi.

Natività della Vergine Maria

La celebrazione della nascita della Beata Vergine Maria (l'unica, insieme a Giovanni Battista e a Gesù stesso, di cui si celebra non solo il trapasso, ma la nascita terrena) è stata introdotta dal papa Sergio I (687-701) nel solco della tradizione orientale.

Scuola di Spiritualità Giovanile Salesiana 2016-'17

Un'esperienza che è maturata e cresciuta in questi anni, a cui teniamo molto...

INFORMAZIONI per i partecipanti ai Corsi Animatori 2015

Pubblichiamo qui una sintesi: orari, informazioni varie, trasporti e molto molto altro!

Il fallimento, la misericordia e la speranza, il senso di colpa dell'educatore

Per quanto tu possa contare sulla competenza, sull'esperienza, sulla conoscenza approfondita del mondo giovanile e di questi ragazzi in particolare, ti ritrovi comunque, prima o poi, a fare i conti con la tua povertà di educatore...

Oratorio: casa, scuola e comunione da Giovani per i Giovani

Mestre, 21 Aprile 2002 Tavola rotonda sull'Oratorio del MGS Triveneto Siamo stati molto contenti di trovarci insieme: giovani che iniziano a sentirsi corresponsabili della realtà dell'oratorio e adulti che sono appassionati dei giovani. Tutto (o quasi) il triveneto salesiano si è fermato per ripensare al modo di lavorare insieme e a ciò che proponiamo ai ragazzi con il nostro “fare” attività per loro.

Don Peppino Diana, "Per amore del mio popolo"

Il nostro impegno profetico di denuncia non deve e non può venire meno. Dio ci chiama ad essere profeti. Le nostre Chiese hanno, oggi, urgente bisogno di indicazioni articolate per impostare coraggiosi piani pastorali, aderenti alla nuova realtà.

“GENERARE FUTURO” - Giornata Nazionale per la vita 2014

L'alleanza per la vita è capace di suscitare ancora autentico progresso per la nostra società, anche da un punto di vista materiale. Infatti il ricorso all'aborto priva ogni anno il nostro Paese anche dell'apporto prezioso di tanti nuovi uomini e donne...

Lettera del Rettor Maggiore sul Sinodo

Il Santo Padre ha deciso che la Chiesa si interroghi su come accompagnare i giovani a riconoscere e accogliere la chiamata all'amore e alla vita in pienezza...

Spese militari: nel 2016 incremento globale

L'incremento globale del settore è giunto a 1.686 miliardi di dollari. Sono i dati forniti dall'Istituto internazionale di ricerche Archivio Disarmo...

L'eterna sfida dell'educatore formare persone autentiche

Su questi tre livelli (corpo, anima, spirito) si gioca l'educazione integrale dell'uomo, anche se l'uomo, ferito dal male, possiede questa armonia non in equilibrio: essa quindi va curata, rafforzata, indirizzata, educata.

Maria Cristina Cella Mocellin: progetto di vita

Vi proponiamo il progetto di vita tratto dagli scritti della Serva di Dio, risalente al 1984 e che lei mise all'inizio del suo Diario...

GMG Madrid... un anno fa. Donare se stessi.

In ricordo della GMG vissuta un anno fa a Madrid pubblichiamo un video di giovani intervistati che testimoniano come hanno vissuto quest'esperienza. "Noi siamo i giovani di Cristo e ci ha suscitato una sensazione davvero profonda vedere il Papa nel suo ruolo di Servo del Signore, perchè è Gesù il centro, non il Papa..."

QUARTO PANE: LA MIA SOLA FORZA, L'EUCARISTIA

« Lei ha potuto celebrare la Messa in prigione? », è la domanda che molti mi hanno posto più volte. E hanno ragione: l'eucaristia è la più bella preghiera, è il culmine della vita di Gesù. Quando rispondo «sì », conosco già la domanda seguente: « Come ha potuto procurar si il pane e il vino? ».

Francesco al Congresso: America, ricordati chi sei

No a pena di morte e commercio d'armi, sì a famiglia e vita...

«Libertà di culto violata in Cina»

DENUNCIA DELLA SANTA SEDECondannato l'arresto di otto sacerdoti e due seminaristi, incarcerati senza motivazione. «Leso un diritto fondamentale dell'uomo». Due presuli sono detenuti in assenza di processo ormai da otto anni. E si teme una nuova «stretta» contro i cattolici.Approfondimento in Quaderni Cannibali

La Settimana Santa non può essere una parentesi

Vediamo quali sono i momenti più importanti della Settimana Santa, per capire che Gesù dev'essere la direttiva costante di tutta la nostra vita...

Non facciamoci scippare il Papa!

Credo che Papa Francesco sia il dono dello Spirito Santo alla Chiesa di oggi e al mondo. Mentre non ho la stessa convinzione riguardo agli interpreti del Papa, che spesso mi sembrano al di là di ogni capacità interpretativa.

La parola chiave: Uomo

Il FattoAmericano sgozzato. Di fronte al quotidiano spettacolo della violenza inflitta, riaffiora il dubbio di Primo Levi: Se questo è un uomo...

Voglia di fare

L'esaurimento non si è fatto attendere. Ho perso ogni energia...con tutto il bene ancora da fare....

Dimorare nella debolezza e nella tentazione per sperimentare la Grazia

Riportiamo una meditazione di Andrè Louf, già Abate di Mont-Des-Cats che con il suo sapiente discernimento diviene non solo uno dei protagonisti dell'aggiornamento conciliare nel monastero e nell'ordine trappista, ma una delle figure spirituali di maggiore autorevolezza nella Chiesa dei nostri giorni. I suoi testi, tradotti anche in italiano, abbracciano tematiche essenziali per il vissuto della fede nel mondo contemporaneo: accanto ai commenti in più volumi al Vangelo della domenica (Beata debolezza), troviamo testi sull'esistenza cristiana (Sotto la guida dello Spirito), sulla preghiera (Lo Spirito prega in noi), sulla paternità spirituale (Generati dallo Spirito), sull'interiorità e la vita di comunione (La vita spirituale), sull'umiltà.Padre André Louf svolge per trentacinque anni il suo ministero di abate di Mont-des-Cats, poi lascia l'incarico e si ritira in un eremo nel sud della Francia, dove vive tuttora nella preghiera e nello studio degli amati padri della chiesa.

A tredici anni in cerca di sballo

Quel che fa andare su tutte le furie, perché c'è davvero da arrabbiarsi, è prendere atto che una adolescente di tredici anni era in discoteca alle quattro di notte. Cosa ci faceva a quell'ora una bambina nel calderone dello schiamazzo impazzito, a buttare già beveroni colorati fino a rasentare il coma etilico.

Progetto United World Project

La proposta è quella di fare un Patto mondiale di fraternità. Un patto tra individui di tutte le nazioni e di diverse generazioni. Un patto che possa mettere in moto, universalmente e concretamente un cambiamento.

Perché la comunicazione ha sostituito l'informazione

Informare dovrebbe voler dire non solo rendere noto qualcosa, ma investigare, porre in prospettiva, inserire nel contesto, gerarchizzare e controllare le fonti.

Una lettera giunta alla redazione del GXG...

Puntate in alto ragazzi chiedete e vi raccomando urlate... io sono stata fortunata ho rischiato di perdermi dopo sposata in quelle cose da grandi... Urlate perché è un dono che fate a chi vi ascolta anche se magari a primo momento potete dare fastidio urlate e puntate in alto, Lui vi ascoltae vi accompagna nella strada che ha pensato per voi.

Chi crede in Dio, non ha voce in politica?

Una docente italiana di filosofia, Michela Marzano, che insegna nella V Università parigina, scrive su La Repubblica che...

Estate da valorizzare

D'estate le opportunità di vivere il proprio tempo in modo significativo o in modo superficiale sono davvero tante... Chi è in vacanza, chi si può riposare, chi si gode le ferie riesce a farlo senza frenesia, senza rischiare dopo la malinconia e affrontando bene il momento?

Il fondamentalismo islamico da Giovani per i Giovani

Spesso si parla di islam e di fondamentalismo islamico, ma la confusione è molta e pochi conoscono ciò che li unisce e ciò che li divide. La situazione è complessa e diversificata: dall'Algeria dove il GIA ha provocato quasi una guerra civile alle scuole craniche pachistane dei Taleban, dai movimenti estremisti alla politica ambigua dell'Arabia Saudita che finanzia i gruppi armati stranieri pur di “farsi perdonare” i legami di amicizia con gli USA. In questo contesto abbiamo pensato di proporvi un vocabolario essenziale per conoscere qualcosa di più sull'origine e la realtà del fondamentalismo islamico. (continua...)

La paternità negata

Ogni fibra del mio cuore si opponeva anche solo al pensiero di sopprimere la vita di quel bimbo...

Il miraggio dell'abolizione del figlio unico in Cina

Le violazioni dei diritti umani non si sono fermate. A distanza di pochi giorni dalla “buona notizia”, infatti, un'altra donna al nono mese di gravidanza è stata costretta ad abortire.

Quella gioia che viaggia sul web

E' proprio la tecnologia che si propone sempre più come protagonista nei raduni delle nuove generazioni. Smartphone e tablet a portata di mano, permettono ai giovani di scambiarsi informazioni e sensazioni soprattutto su Facebook e Twitter.

... se fosse un frutto, il Corso Animatori sarebbe una fetta di anguria !!

L'Istituto Bearzi è stato invaso da 500 giovani del Biennio nei primi tre giorni e da 400 del Triennio negli altri tre, provenienti dalla case salesiane e da varie parrocchie del Triveneto. Insieme abbiamo pregato, giocato, danzato, riflettuto e lavorato... per prepararci bene ad animare i centri estivi delle diverse realtà.

La sofferenza di Dio

√â difficile credere in Dio quando Dio è un deserto. La solitudine con Dio calma. Ma la solitudine nella separazione da Dio brucia. La solitudine in mezzo agli uomini spesso è così insopportabile che si è pronti a tutto pur di sfuggirvi. [...]Allora Dio è Dio. Non lo è mai tanto come quando mi “manca”. Ma questo fa molto male. E fa molto male anche a lui. Soffre di farmi soffrire. Se mi ferisce, si ferisce...

Il vero senso dell'eucaristia

Potremmo chiederci se, nei casi in cui appare inevitabile che anche dei non credenti presenzino a celebrazioni cristiane, non sia opportuno pensare a forme liturgiche diverse dalla celebrazione eucaristica. Non sappiamo il motivo per cui Zapatero non ha partecipato all'eucaristia presieduta dal papa, ma in ogni caso i credenti autentici non si sentono offesi...

Incarnazione

Perché nascere nel ventre di Maria per venire tra noi? Perché ognuno possa accogliere se stesso.Non pretendo che lavoro, famiglia, soddisfazioni o altro compiano il mio desiderio infinito. Ma lavoro, amo, lotto, soffro non per esistere, per esserci, per emergere nel nulla che mi vuole rapire, ma perché esisto, semplicemente certo di essere uomo perchè voluto ed amato.

Omelia: "Chi non è contro di noi è per noi!"

Conosco persone che vivono male perché corrose dalla gelosia, dall'invidia. È una specie di cancro interiore che rende triste la persona, inquina lo sguardo.

Body Percussion con ROSSANO TAMIAZZO

L'obiettivo sarà quello di portare il gruppo alla costruzione ed esecuzione di brevi interventi musicali, ispirandosi al vastissimo repertorio offerto dalla tradizione musicale africana...

Quei muri appesi ai Crocefissi...

Per questo potranno cancellarlo dai muri e alla fine ‚Äì come accade in Arabia Saudita ‚Äì potranno proibirci anche di portarne il simbolo al collo, ma nessuno può impedirci di portarlo nel cuore. E questa è la scelta intima di ognuno. La più importante.

Il piccolo esercito

Noi fedeli possiamo solo chiederci se abbiamo pregato abbastanza, e per il resto fidarci ciecamente della Provvidenza, che appunto provvede, fidarci dello Spirito Santo che su tali questioni non si distrae di certo. Fiducia serena, abbandonata come quella di un bimbo svezzato che non si deve preoccupare di niente...

Tra dubbio e fiducia le ragioni della fede. Ma l'uomo del XXI secolo non si è stancato di cercare

Anche oggi la fede può essere generata, destata, fatta emergere da chi, volendosi testimone ed evangelizzatore di Cristo, sa incontrare gli uomini in modo umanissimo, sa, in un decentramento di sé, fare segno a Ges√∫ e, attraverso di lui, indicare Dio, il Dio che è amore.

Fine vita: aula vuota alla Camera

Il vero rischio «è di costruire una società dell'indifferenza, in cui la solidarietà e il senso della fratellanza umana è destinato a scomparire»...

Shrek di Andrew Adamson e Vicky Jenson da Giovani per i Giovani

Comincia con “c'era una volta...”e sembra molto classico...poi però l'eroe e' un orco puzzolente, la principessa nasconde piu' di un segreto e il principe azzurro e' un metro d'arroganza e viltà.

Ostensione straordinaria della Sindone nel 2015

L'arcivescovo di Totino mons. Nosiglia ha annunciato che nel 2015 ci sarà un'ostensione straordinaria della Sindone, in concomitanza con le celebrazioni per il bicentenario della nascita di Don Bosco!

Il matrimonio ti cambia per sempre

Perdonare il coniuge non solo produce benefici nel rapporto ma anche contribuisce alla salute e al benessere individuale...

L'estate prima/dopo/e della maturità

Morale imprevedibile: Non saprete mai se questo articolo è scritto dal tavolino di una spiaggia o da una scrivania. Nell'incertezza, vivete bene, vivete adesso.

Siria: salta tregua a Yarmouk.

A pagarne il prezzo più alto sono gli ospiti del campo: 18 mila palestinesi, dei 160 mila presenti nella zona prima dell'inizio della guerra. Le nostre notizie sono che si è dovuta sospendere la distribuzione dei generi alimentari: è una notizia molto grave...

La guerra cristera, 89 anni dopo

89 anni fa, i vescovi messicani annunciavano la sospensione del culto in tutto il Paese...

Usa, arriva il primo corso di Teologia springsteeniana

Le matricole dal prossimo anno potranno scegliere di frequentare il seminario del professor Azzan Yadin-Israel, che coprirà il rapporto tra Dio e il Boss da «Greetings From Asbury Park, N.J.» (1973) a «Wrecking Ball» (2012).

La gentilezza, questa sconosciuta

La gentilezza è una esperienza umana che rende la vita degna di essere vissuta; e una vita alla quale essa sia estranea diviene gelida e desertica.

Chiamati ad essere don Bosco! (Omelia)

Ecco l'omelia Rettor Maggiore in occasione della festa di San Giovanni Bosco...

Amare non è impossessarsi dell'altro

Se portate nel matrimonio un amore falso sicuramente collasserà, perché il “cemento” dell’unione è l’amore. Per mostrare chiaramente cosa significa amare, iniziamo spiegando cosa non è amare...

Vizi capitali: avarizia

Avere, troppo avere questo è il problema. Il denaro sfida Dio, perché ne occupa il posto. Come l'orgoglioso, il lussurioso ed il goloso, anche l'avaro è definito peccatore e vizioso non perché ama un qualche bene di questo mondo, ma perché il suo amore per questo bene è smisurato.

Giornate di Spiritualità: a che punto siamo nel dirci "figli di don Bosco"?

Rachele ci racconta cosa si è vissuto a Caorle lo scorso weekend. Il tema era quello della fedeltà di Dio, di don Bosco e la nostra...

Nautilus Filosofia - Alessandro D'Avenia

Federico Taddia discute di filosofia con Alessandro D'Avenia che mette in luce il ruolo primigenio della filosofia, quello di trovare l'origine delle cose, quello di trovare la ragione di tutte le cose.

Meeting Animatori: ecco le aree formative per 1-2-3-4 livello!

Sono aperte le iscrizioni alle Aree del Meeting Animatori di Lignano, sulle opere di misericordia...

2. Il figlio più giovane parte.

Gianna Beretta Molla, una mamma Santa

Oggi 28 aprile si ricorda la figura di questa grande donna, canonizzata nel 2004...

Digiuno

Assistiamo oggi in Occidente a un'eliminazione de facto della pratica ecclesiale del digiuno: così una prassi vissuta già da Israele, riproposta da Cristo, accolta dalla grande tradizione ecclesiale, è sempre meno presente, non più richiesta...

5. Dio uno e trino: essere eterno

Non possiamo terminare le presenti pagine steiniane su Dio, senza gettare uno sguardo sul mistero trinitario.

Corsi Animatori 2004 da Giovani per i Giovani

Sia a me che ai cinque 'truzzi' che mi son portato dietro l'esperienza é piaciuta molto: devo ancora fare un po' di verifica con loro, ma a caldo mentre tornavamo a casa in macchina sentivo che i giudizi erano tutti positivi...

Guerre stellari: Lance Armstrong sfida Teresa di Calcutta

Madre Teresa di Calcutta ‚Äì una delle atlete di punta del secolo scorso ‚Äì elaborò il suo teorema per scrivere gesti di bontà e di umanità: “nella mia vita mi sono sempre detta: non basta fare il bene, occorre che il bene sia fatto bene”. A Lance Armstrong l'impresa è riuscita a metà...

Chiara Lubich e il Natale

Il mistero del figlio di Dio che è sceso in terra. Per me Natale è la risposta di Dio e della Chiesa ad una necessità dell'anima: sentirmi ripetere ogni anno, mediante il ricordo di quel fatto soavissimo, altissimo, semplice e abissale, che Dio mi ama. Natale: una Madre.

I falsi predicatori della fine del mondo!

Quando arriverà la fine del mondo? La strada vera dell'uomo non è nella paura. Secondo un'interpretazione popolare, l'antica religione dei Maya avrebbe predetto la fine del mondo per il prossimo 21 dicembre.

Povera Italia senza filosofia

La questione è che il «flusso dei cervelli» tra l'Italia e gli altri Paesi occidentali dovrebbe risultare bidirezionale in modo equivalente, mentre così non pare avvenire. Certamente ciò dipende «dalle recenti riforme universitarie e dai tagli finanziari» alla ricerca, ma nel caso della filosofia dipende...

Solitudine alla ricerca di risposte

Ma qual è la strada per essere e diventare te stessa? Io ne conosco una sola: essere attenta, coltivare, far crescere i desideri e le esigenze del tuo cuore. l'amico non è chi riempie la mia solitudine (è impossibile!), chi è disposto a passare una bella serata con me, a venire al cinema, a ballare, in disco, ma chi è disposto a prendermi sul serio, a prendere sul serio il mio cuore.

«Il mio sogno condiviso superato dalla realtà»

Quando il regista si è voltato verso di me e mi ha detto: «Il primo ciak lo dai tu», mi sono risvegliato da un sogno per entrare in uno più grande chiamato realtà. «Azione» è il dono della vita che riesce a superare i nostri sogni più grandi se non abbiamo paura del fatto che siano troppo grandi.

The mission, Cipsi: “No alla pornografia umanitaria, la Rai intervenga”

Il presidente della federazione di ong Barbera, che chiede alla presidente della Rai e alla commissione di vigilanza di invertire la rotta. “I rifugiati e le miserie di ogni genere, non possono essere oggetto di spettacolo e di pietismo umanitario”.

Don Filippo ci scrive...

una bellissima giornata per la partecipazione di tutta la comunita’, per la gioia di pregare e stare insieme per questo evento, per la condivisione tra ragazzi, giovani e adulti di un pezzo di vita.

Eutanasia per i bambini sofferenti: il primo “sì” del Belgio

Approvato dalla commissione competente del Senato il testo del provvedimento che estende l'eutanasia degli adulti, già in vigore dal 2002, anche ai minori.

Facebook registra anche gli stati che non pubblichiamo

Ogni volta che ti colleghi a Facebook hai l'opportunità di condividere informazioni personali, dagli aggiornamenti di stato alle informazioni biografiche che appaiono sul tuo profilo...

Il grande abbraccio del bello a Roma

Da San Carlino alle Quattro Fontane a Sant'Agnese in Agone, la capitale è profondamente segnata dalle opere del geniale Borromini che piega le superfici e travalica gli spazi...

I 10 comandamenti visti da Giacomo Poretti: Collirio divino

Rubrica di Giacomo Poretti (del trio Aldo, Giovanni e Giacomo) sui dieci comandamenti.10. Collirio divino.

I tifosi devono essere evangelizzati

«Credo che nessuno si aspettava quanto è successo ieri a Roma prima della finale di Coppa Italia. Questo per dire di quanto il mondo dello sport ha bisogno di essere evangelizzato».

Venezuela, UNICEF: 300 mila bambini in Colombia

La situazione economica e politica del Venezuela ha portato circa 3,7 milioni di venezuelani a lasciare le loro case per andare in Brasile, Colombia, Ecuador, Perù e altri paesi della regione. Circa 1,2 milioni sono in Colombia...

Sinodo 2018: è il momento di ascoltare i giovani

Chiedono una Chiesa che sia comunità, casa, famiglia. Chiedono anche la coerenza delle loro guide, vogliono ascolto e responsabilità...

Madeleine Delbrel presto santa?

Dotata di una rara capacità di empatia, annoda relazioni con tutti. Dice ciò che pensa ma senza mai urtare chicchessia, arriva perfino ad avvicinare cristiani e comunisti, diventa la sorella maggiore dei preti operai...

Gli exallievi delle nevi! da Giovani per i Giovani

In sostanza, se questi sono gli Ex-Allievi, credo che il volto di don Bosco, nei quadri che conosciamo, sorrida anche un po' per merito loro!

Sentinelle in Piedi aggredite a Bergamo

La legge sull'omofobia non è ancora stata approvata e già abbiamo potuto assistere a numerosi i casi di aggressione verbale e mediatica nei confronti di chi chiede la libertà di poter affermare, senza discriminare nessuno, che la famiglia è quella composta da un uomo e una donna.

La testimonianza di Rita Fossaceca, uccisa in Africa

Il suo volto è comparso solo per qualche istanti sui nostri Tg, eppure...

UN OMBRELLINO COLORATO PER LENITA

Quello che più ammiravo in quei ragazzi e ragazze era l'intelligenza e il dinamismo con cui affrontavano la vita. Ero ammirato dalla loro forza di volontà e dal loro bel sorriso.

Essere un dono

Gioia senza fine, felicità senza ombre, amore senza limiti, massima intensità di vita senza cedimenti: questa è la beatitudine eterna, che lo Spirito ci insegna a vivere fin da ora...

Cristiani perseguitati, l'Europarlamento: “È genocidio”

Il Parlamento europeo ha approvato una risoluzione dove riconosce...

Palestina all'Onu, un voto per i moderati contro gli estremisti

Se dopo 64 anni la Palestina diventa "stato osservatore non membro" dell'Onu non pare uno scandalo. I negoziati sono fermi da anni e non si ha nessuna intenzione di riprenderli, soprattutto dopo la guerra di Gaza e l'ascesa della destra radicale israeliana che intendere preseverare con la politica delle colonie. Una situazione bloccata.

CHI AMA EDUCA – LAB

La proposta nasce per qualificare il servizio che facciamo agli oltre 2.000 giovani provenienti da case salesiane e parrocchie che partecipano ai Corsi Animatori; è pensata in particolare per coloro che ai Corsi Animatori di giugno terranno le aree formative del secondo livello a Udine e Verona.

Lettera a San Giuseppe

Don Tonino, con tanta delicatezza e dolcezza, si rivolge a san Giuseppe, interpella quest'uomo silenzioso per ascoltare le sommesse parole del suo cuore.

STRENNA 2014: «DA MIHI ANIMAS, CETERA TOLLE»

Dopo aver dedicato il primo anno del triennio di preparazione al Bicentenario della Nascita di Don Bosco a conoscerne la soria e il secondo anno a cogliere in lui i tratti dell'educatore, in questo terzo e ultimo anno intendiamo andare alla sorgente del suo carisma, attingendo alla sua spiritualità.

Una mamma scrive a Jovanotti

Sta facendo il giro della rete la lettera ironica di una mamma a Lorenzo Jovanotti. La figlia lo ascolta da sempre illudendosi di aprire la finestra e trovare il principe azzurro...

Speciale Social Forum: c'ero anch'io!! da Giovani per i Giovani

Prima di partire ero un po' scettico lo ametto,non volevo essereconfuso con chi ha voglia di creare solo confusione,partecipando alsocial forum ho capito che li c'era il posto giusto snche per me comecristiano testimone.

Ho scoperto che potevo farcela

"Ho pensato di entrare a far parte degli animatori per il campo estivo organizzato dalla mia parrocchia. Vorrei tanto dire ai miei coetanei di venire a messa la domenica e di venire ad aiutarci..."

Il “Brad Pitt messicano” ha deciso di fare un film per Dio

Eduardo Ver√°stegui ha abbandonato la recitazione per mettere la fede al centro della sua carriera...

Prendersi cura dei sacerdoti

Matteo Truffelli, presidente nazionale dell'Azione cattolica italiana, parla di come i laici debbano sostenere i loro preti...

Resistere all'aria del tempo

Tante voci, tanta confusione, ma cosa ci permette davvero di crescere?

Come riconoscere una vera amica?

Anche io ho molte amiche. E penso che sia un grande valore nella mia vita. Sono relazioni che durano da molti anni, che sono state esposte a molte prove...

Intervista a Zanardi: "Il mio segreto è la passione"

In questa lunga intervista l'atleta paralimpico che ha perso le gambe in un tremendo incidente automobilistico, racconta cosa lo motiva a superare continuamente i suoi limiti...

La libertà religiosa fa bene all'economia

Le religioni che rappresentano la maggioranza dei credenti in altre nazioni dovrebbero imparare dal caso brasiliano, perché la diversità religiosa...

The Magdalene sisters da Giovani per i Giovani

Appena premiato è stato definito da molti come un film-scandalo e uno scambio colorito di accuse si è acceso immediatamente. Il Leone d'oro è stato assegnato dalla giuria, esplicitamente anticlericale, in circa tre minuti con la motivazione che il film di Mullan è un'opera d'arte che denuncia i soprusi che la Chiesa Cattolica irlandese ha fatto a donne ritenute pericolose o irrecuperabili nei riformatori-conventi attorno al 1964...

Un insegnante ha effetto sull'eternità

Maestre e maestri, continuate a gettarli i vostri semi, perché vi accorgerete che germoglieranno...

Il sogno, la passione e il desiderio

Nell'insegnamento corriamo il rischio di adagiarci sul vivere di rendita, che modello di insegnante siamo stati?

OTNEVVA 2.0 - L'Avvento dei salesiani di Trento

Ci scrive Maria Vittoria: "L'attesa di questo Natale è stata diversa dagli anni precedenti. Ho capito che certe cose, che per me sono importanti e scontate sono futili e insulse"...

La morte di Gesù

Durante l'agonia nell'Orto questa volontà umana, che secondo tutta la forza delle sue tendenze e desideri dì natura differiva da quella del Padre, si è, per libera disposizione, interamente e perfettamente sottomessa alla volontà del Padre, di Dio. La Tua volontà sia fatta, non la mia (di Jacques MARITAIN 1882-1973).

Oratori estivi, la «carica» dei due milioni di ragazzi!

Due milioni di ragazzi e ragazze e trecentomila educatori adolescenti e giovani. Ma soprattutto una realtà in costante crescita in questi anni. Sono gli oratori estivi...

Si può amare Gesù e non la religione?

Le parole dell'artista e autore cristiano evangelico Jefferson Bethke in questo video dal titolo "Perché odio la religione, ma amo Gesù" mostrano una duplice realtà: un grande desiderio di verità e di amore, ma allo stesso tempo dichiarano un malessere per la religione...

Alberto Portogallo, giovane laico

Ad Alberto venne diagnosticata l'atassia di Friederich, che è una malattia cronica del midollo spinale insorgente prima dei 25 anni. Cadde in un periodo buio, di disperazione, di chiusura in sé, di perdita dei rapporti con il mondo esterno, con desiderio di morire e pensieri suicidi. Chiuso in casa prese ad odiare anche i parenti...

Quando i desideri si trasformano in “diritti”

Riconoscono un diritto a colui cui negano il nome di uomo. Affermano il «diritto» di non nascere, ma non quello alla vita. Eppure, di diritti si parla ogni giorno di più. Il vero homo sapiens era il cavernicolo.

Workshop di BODY PERCUSSION

Workshop di animazione musicale, basato sull'uso delle percussioni, della body-percussion e della voce, dove il ritmo ‚Äì del singolo e del gruppo - è l'oggetto e il fine di tutto il percorso. Il gruppo ‚Äì inteso come identità ritmica d'insieme di tutti i partecipanti ‚Äì diviene ben presto una vera e proprio orchestra... Le iscrizioni on line cominceranno venerdì 18 gennaio a mezzanotte.

Un innato bisogno di affrontare le sfide

Don Bosco, a vent'anni, sente esplodere tutta l'esuberanza della sua natura per non essere secondo a nessuno. Una specie di orgoglio? Sì, se vogliamo. Con determinazione egli mette a servizio dei giovani e della loro crescita, il ricco potenziale di doti, energie e natura che il Signore gli aveva donato.

Come don Bosco: seminare

Seminare è la mossa-base dell'arte di educare. Educare, infatti, è una lunga pazienza: oggi si getta un seme...domani si raccoglierà. Poco, tanto..., non importa: lui semina. Semina Dio perché Dio è il basamento di ogni cosa. L'educatore semina!

La "Teologia fai da te" di Dossetti

Giuseppe Dossetti, politico e giurista bolognese fu parlamentare democristiano, compagno di partito e avversario di De Gasperi. Monaco e sacerdote, fondò la Piccola famiglia dell'Annunziata e fu una presenza importante del Concilio Vaticano II. Ieri abbiamo celebrato il suo centenario dalla nascita...

Don Filippo ci scrive... n°37

Viaggio in Sud Sudan... Oggi vorrei raccontarvi il viaggio che abbiamo fatto in Sud Sudan la scorsa settimana, su invito della diocesi di Malakal e su nostro desiderio di vedere qualche cosa del Sud Sudan....

Si torna a marciare per la vita

Perché un congresso scientifico prima e in continuità con la Marcia nazionale per la Vita, che si svolge domenica 12 al mattino, è davvero importante? Lo comprende bene chi più direttamente si trova a dovere combattere in prima linea, negli ambulatori, nelle corsie, nei laboratori e nelle aule di tribunale la deriva anti-umana che sta caratterizzando...

CRONACHE DALLA SCOGLIERA - Storia di una pietra che imparò l’amicizia

Cosa ne sa una pietra dell'amicizia? Se ne sta tutto il giorno appisolata a prendere il sole, ad ascoltare i racconti delle onde. Tutto è uguale e forse le va bene così. Poi, una notte, sente una storia diversa da tutte le altre. È una storia semplice, ma così vera che inizia ad entrare nella sua vita monotona. E a cambiarla...

La rete di Andrea

Vite che sono testimonianza ed esempio, e insegnano spesso senza dire niente; sbeffeggiati, criticati, giudicati come perdenti, poveracci, folli, additati come disonesti e manipolatori del pensiero libero, bugiardi e ipocriti. Penso a questi sacerdoti, e non posso che ringraziare per il dono della loro vita e della loro vocazione...

"Oggi voglio fermarmi a casa tua!"

Nel suo avvicinarsi a Gerusalemme, Gesù attraversa la biblica Gerico, città di frontiera tra la Giudea e la Perea e perciò luogo adatto per la riscossione delle imposte. L'omelia di questa Domenica scritta da don Gianni Ghiglione.

Storia di un miracolo di don Bosco poco conosciuto

Dopo la Messa, le persone andarono in sagrestia per ricevere come sempre la benedizione di don Bosco, ma quel giorno...

Dagli al lupo!

«Una notte, non saprei precisare come, sentii bussare alla porta di camera mia. Dissi: “Avanti!”. Nessuno rispose. Allora mi misi di nuovo a dormire, quando sentii bussare una seconda volta...

I viaggi missionari di Giovanni Paolo II

Nei suoi 27 anni di pontificato, ha fatto più di 200 viaggi a Roma e in Italia e 105 viaggi internazionali, visitando 136 paesi, in molti dei quali è tornato più volte...

Informativa iscrizioni Gruppi 17

Come si può iscriversi a Festa dei Giovani e Festa dei Ragazzi? Qui tutte le informazioni sulla procedura, con una piccola ma fondamentale novità...

Oratorio è iniziazione cristiana?

Quali sono le caratteristiche dell'esperienza oratoriana? Si può parlare di compatibilità e complementarietà tra la prospettiva dell'iniziazione cristiana e la prassi oratoriana?

Giulia, la ragazza che combattè contro il tumore con il sorriso verso gli altari

La giovane sopportò con grande coraggio e fede la malattia che la portò alla morte il 19 agosto 2011. La sua vicenda raccontata ne libro "Un gancio in mezzo al cielo"...

Santissimo Nome di Maria

La festa del santo nome di Maria fu concessa da Roma, nel 1513. Nella storia dell'esegesi ci sono state diverse interpretazioni del significato del nome di Maria: "Amarezza", "Maestra e Signora del mare", "Illuminatrice, Stella del mare", "pioggia stagionale", "Altezza"...

Con le mani nel fango, ma in piedi

A distanza di pochi anni la città di nuovo in ginocchio a spalare nelle strade, nei negozi, nelle cantine. E la sorpresa di quei volti lieti, di ragazzi «con il desiderio di fare qualcosa per qualcuno».

Giovani: meno regole, più fiducia

Non è con la repressione che si aiuta un giovane a crescere, ma scommettendo sulle sue capacità. La scelta dei giovani non deve spaventarci: ci sono segni di speranza, che stentano ad emergere, che richiedono tempi forse lunghi per le nostre attese, che amerebbero risposte rapide: le famiglie sembrano maggiormente preoccupate dei loro figli, del mondo che li circonda e chiedono con frequenza aiuto e consiglio.

No dei medici cattolici al codice etico soft

Sul tavolo, una lunga serie di cambiamenti rispetto al testo del 2006 che sono ancora in discussione e che hanno sollevato molte critiche...

Londra: polemiche sulle scuole cattoliche

Come spiegano i responsabili del Catholic Education Service, «le scuole cattoliche sono oggi quelle più socialmente ed etnicamente diversificate del paese, con oltre 300.000 non cattolici, inclusi 27.000 musulmani»...

Se in cattedra non sale l'eros

D'Avenia: in classe, per trasformare l'obbligo in eros, quest'ultimo deve avere tre dimensioni e tre direzioni...

Giornata Missionaria Salesiana

La Giornata Missionaria Salesiana (che in Italia si svolgerà Domenica 26 febbraio 2017) torna a rivolgere uno sguardo ravvicinato alla presenza salesiana in America Latina...

E' in arrivo il pellegrinaggio universitario 2012!

Noi ai matrimoni gay, dibattito sui divorziati

L'Instrumentum laboris è un documento corposo di circa 70 pagine, presentato ieri...

Il Sinodo per le famiglie in Medio Oriente

I Padri sinodali pubblicano un documento in cui esprimono vicinanza e solidarietà a tutte le vittime dei conflitti...

E' di nuovo la Pietà di Michelangelo. L'abbandono di quel corpo addosso alla madre...

Nello scatto di un fotoreporter della Cnn una donna regge fra le braccia un figlio forse svenuto, forse morto, e l'abbandono di quel corpo addosso alla madre è di nuovo, una volta ancora nei secoli, la Pietà di Michelangelo, e pare ancora Cristo, quel bambino esanime e immoto...

Introduzione

Ogni giorno celebro l'eucaristia. A volte nella mia chiesa parrocchiale con centinaia di persone presenti, a volte nella cappella di Daybreak con dei membri della mia comunità, a volte nell'appartamento di un hotel con pochi amici e a volte nel soggiorno di mio padre con lui e me solamente.

Cap. 3. SACERDOTI PER IL MONDO.

«In quei giorni Maria si mise in viaggio verso la montagna e raggiunse in fretta una città di Giuda. Entrata nella casa di Zaccaria, salutò Elisabetta».

P. André Louf: “Cullare e masticare” la parola

Questo buon cibo bisogna rimasticarlo costantemente, come una pecora che rumina la sua erba, per gustarne tutta la sua dolcezza, finchè l'alimento ben triturato discende nel più profondo del cuore e di là effonde dolcezza e unzione nello stomaco e negli intestini.

Il Premio Internazionale “Ignazio Silone” alla salesiana Suor Laura Girotto

Il Centro Studi “Ignazio Silone” ha annunciato che la Giuria del Premio internazionale intitolato al grande scrittore abruzzese Ignazio Silone (1900-1978), sarà conferito il 5 aprile prossimo a Suor Laura Girotto...

La parola della croce

Da sempre nel cristianesimo ciò che appare «scandalo e follia» è l'evento della croce e, di conseguenza, anche le metafore e i segni della croce. Al cristiano si ripresenta la tentazione di «svuotare la croce»...

Asia Bibi: «Io credo, risorgerò»

La donna cristiana condannata a morte per blasfemia in Pakistan vive l'assenza di un processo come «il suo venerdì santo» ma non perde la speranza...

Fasi del Cammino Vocazionale

Anche oggi mentre stavo studiando, mentre aspettavo questo amico, mentre stavo andando ad una festa si è ripresentato lo stesso pensiero. In fondo: «Che senso ha la mia vita? E, il Signore, che cosa vuole da me?». Non che tutto questo mi dia fastidio ma il “toc-toc” alla porta del mio cuore si fa più frequente. Desiderio di dare un senso più profondo a ciò che faccio e a ciò che vivo.

I Summertime for Africa: l'8 dicembre a Padova!

Il Summertime Choir, torna al PalaFabris il prossimo 8 dicembre 2012, insieme alla crew di Etienne, ancora una volta uniti per aiutare l'associazione Nuova Famiglia. Il progetto è una clinica ortopedica pediatrica a Gighessa (Etiopia). Ospite d'eccezione: Antonino, vincitore di Amici! Uno spettacolo energico e coinvolgente con un repertorio gospel/rock!

Felici con gli altri

L'uomo comunica per il 20% in modo razionale e per l'80% in modo emotivo. Perché scegliamo un prodotto? Perché ci si identifica e lo si ama. Ci sono brand a cui si giura fedeltà. Come mai? Semplice! Basta capire che mai si comunicano solo idee, ma... qualcosa che va al di là delle idee stesse e che sfugge al controllo razionale. Non ci credete?

There's no self without shelf

La lista dei libri per l'estate consigliati da Alessandro D'Avenia.

Vivienne, la bambina di 8 anni che ha raccolto un milione di dollari vendendo limonata per «aiutare i bambini schiavi

L'americana Vivienne Harr voleva «abolire la schiavitù dei bambini» e il suo banchetto a Doc Edgar Park è diventato così famoso che ha raccolto un milione in un anno. «Servire è la cosa più bella del mondo».

Siria oppressa dal regime di Assad il sanguinario?! Non è proprio così...

Cosa c'è dietro? «Lo deve chiedere ai signori Obama, Hollande, Cameron e ai loro amici. Da chi crede che siano finanziati i ribelli? Mica sono siriani: vengono da 80 Paesi del mondo, la maggior parte neanche conosce l'arabo».

C'eri una volta tu...

Ragazza tutta in fioritura assetata di essere vista, guardata, amata, dal cervello mai in pace, con le orecchie a caccia di qualcosa che possa servirti ad essere felice, che dobbiamo dare tu e io di quest'anno scolastico?

I ragazzi e la vergogna Il dolore (muto) che non capiamo

Il linguaggio del corpo è ora innocente e spendibile ma ciò non comporta che esso possa essere accettato e festeggiato. A in- terferire con il delicato processo di appropriazione della nuova corporeità non sono più principi etici e valori religiosi, ma criteri estetici.

Giovani Orizzonti

Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II Santi (Omelia)

San Giovanni XXIII e san Giovanni Paolo II hanno avuto il coraggio di guardare le ferite di Gesù, di toccare le sue mani piagate e il suo costato trafitto. Non hanno avuto vergogna della carne di Cristo, non si sono scandalizzati di Lui...

Itaca, il viaggio di chi sa tornare

Leggendo la poesia di Kavafis ci si chiede: qual è il senso del nostro cammino? Dov'è la nostra Itaca? E poi perché proprio Itaca, isola del ritorno?

Il Papa e la spending review: "basta viaggi lontani per Lui"

So già quello che mi vuoi rinfacciare e te lo anticipo: è dal giorno della cresima che non mi vedi in Chiesa, al gruppo non ci sono mai venuto, faccio casino col motorino sul piazzale mentre tu dici messa con le tue vecchiette, mi piace bere qualche birretta e fumarmi anche qualche cicca. Però non ho ancora preso una brutta strada, quella “brutta strada” di cui tu ci parlavi...

Domenica la prima Giornata Mondiale dei Poveri

Una novità voluta dal Papa alla fine del Giubileo della misericordia come «richiamo alla coscienza credente» del fatto che «condividere con i poveri ci permette di comprendere il Vangelo nella sua verità più profonda»...

«Celebrare la fede in Gesù Signore»

L'espressione «nuova evangelizzazione» è progressivamente passata da neologismo a indiscusso programma ecclesiale. Avere il coraggio di riportare la domanda su Dio dentro questo mondo; avere il coraggio di ridare qualità e motivi alla fede di molti delle nostre Chiese di antica fondazione, questo è il compito specifico della nuova evangelizzazione.

Dio ci chiama a portare nel mondo il suo progetto d'amore

All'udienza generale, prima dell'appello di pace per il Congo, il Papa si è soffermato sul progetto di amore che Dio ha per tutti gli uomini. Un disegno che viene rivelato in pienezza da Cristo e che cambia totalmente la nostra vita. Ha invitato i fedeli, specie nel periodo di Avvento, a mettere in pratica il piano d'amore di Dio.

Timore e attrazione del Dio che ama

Non avete mai provato, amici, paura di Dio? Disagio. Voglia di scansarlo. No, amici. Non ci sono diritti davanti a Dio. A rigor di termini non ci sono neppure doveri. C'è l'amore da accogliere e da corrispondere. L'amore: questa vertiginosa parola che non esprime mai il fondo di se stessa - e di noi.

Cinema e famiglia

C'è la necessità di un accompagnamento alla visione dei più piccoli, poiché per loro nulla è neutro e ogni cosa può diventare un modello da assumere subito o crescendo...

Siamo indifferenti alla croce degli altri?

La violenza c'è sempre stata ma può sussistere, resistere e perpetuarsi solo se sostenuta dalla cortina di silenzio che la fiancheggia e la protegge...

Roma: pillola abortiva in consultorio

Una vera e propria rivoluzione che punta alla de-ospedalizzazione dell'aborto chimico, che veicola il messaggio dell'aborto facile in un contesto di finta umanizzazione...

Il social e il sociale

La via d'uscita, per assurdo, è un percorso di entrata, cioè di starci dentro con competenza, equilibrio, conoscenza...

Lettera da Gaza. Said ci scrive e racconta la sua odissea.

Del palazzo sono rimaste solo macerie e sabbia, noi eravamo fortemente traumatizzati e non riuscivamo più a dormire. Mia moglie e i miei figli non smettevano di piangere. Io ho cercato di controllare la mia paura per restare forte e non crollare di fronte a loro.

Commuoversi (e far commuovere) a dieci mesi

La commozione mostra la cosa più semplice del mondo, la bellezza della nostra anima. Commuoversi, ovvero “muoversi insieme” indica una relazionalità tra il soggetto che prova il vortice di emozioni e l'oggetto che lo provoca.

Dio, Padre che ci indica il nostro destino

Nella battaglia per la parità di trattamento tra uomo e donna, sembra farne le spese la paternità di Dio. Un abbaglio al quale sottrarsi...

IO SONO UNA MISSIONE #perlavitadeglialtri - suor Lucia Sartirani

Per la rubrica del nostro ottobre missionario ecco la prima testimonianza: suor Lucia ci racconta della sua missione a Genova...

Offrire non solo accompagnamento, ma una conversione

Il Card. Dolan, tornato a New York, parla del Sinodo...

Messa chiusura Sinodo: "è tempo di misericordia e inclusione"

Il Papa mette in guardia da una fede che non sa radicarsi...

Il signor G da Giovani per i Giovani

01.01.03... Se ne va il Signor G. Ecco come ho conosciuto Gaber [...]

Io GRESTo qui

Non invidio chi trascorre questi giorni bollenti poltrendo o vagando o perdendoli: il volontariato è ogni giorno un viaggio...

La comunione ai risposati non tocca la dottrina ma la disciplina

Intervista con il teologo Cavalcoli: bisogna evitare sia il modernismo, sia il conservatorismo...

Capitolo 2. - LA RICERCA DELL'ESSERE

La fede è una «luce oscura» Ci fa comprendere qualcosa, ma solo tanto da indirizzarci a un qualcos'altro che resta per noi incomprensibile. Poiché il fondamento ultimo di tutti gli enti è insondabile, tutto quello che viene visto a partire da esso si sposta, entrando nella «luce oscura» della fede e del mistero.

Valori pedagogici e spirituali emergenti in don Bosco

L'ambiente familiare, sociale e religioso di Giovannino Bosco ci propongono una serie di spunti di carattere pedagogico e spirituale che ancora oggi possono stimolare la riflessione ed ispirare la nostra azione.

«Schierati? Sì, sui valori. Votare per persone affidabili»

Tra tutti i varchi possibili, ha scelto la «porta stretta». Né portoni né altri passaggi più comodi. Una porta stretta che significa «proporre una parola autorevole anche su questioni che attengono all'ordine sociale e politico, quando sono in gioco i valori fondanti della convivenza civile».

L'ORATORIO dal DIZIONARIO Pastorale Giovanile

L'oratorio si presenta oggi in primo luogo co¬≠me una «missione nel mondo giovanile». Ciò corrisponde a una visione di chiesa e a una concezione missionaria della parrocchia. Si apre a tutti i giovani del proprio territorio e...

Adolescenti, tutta la vita è una domanda

La nostra è l'età in cui incontri l'amore è la prima volta che una cosa simile ti passa dentro nella vita ed è facile confondersi. Malattia e morte non sono temi frequenti nella letteratura adolescenziale, ma lo sono della vita vera. Il rapporto col dolore è choccante, la scena in cui lei in ospedale è senza capelli è una doccia fredda...

A Sylvia

La fragilità accettata, e quindi prima accolta e amata da chi ci dà la vita e ci educa, è la fessura attraverso cui l’amore entra e diventa fondamento, perché solo l’amore dà all’io le radici per slanciarsi...

L'altruismo? È scritto nel nostro dna

I genitori e la cultura in generale hanno una funzione molto importante sul modo in cui questi sentimenti si sviluppano. Senza le relazioni sociali, radicate nelle culture, la morale non nascerebbe neppure. Tra le cose più interessanti che ci dice la ricerca è che il contesto sociale può modificare le strutture neuronali degli individui.

Un carcere più umano, ecco le condizioni

Il carcere toglie o limita di molto la libertà fisica dell'uomo, è uno strumento contro la libertà umana. Parlare di violenza in carcere non è muovere un'accusa, ma descrivere la realtà dei fatti; si tratta di uno strumento in se stesso anti-umano. Fin qui la teoria. Ma come si vive in carcere?

Eutanasia. Ex attivista: «Non fate come l'Olanda»

Theo Boer, convinto sostenitore della dolce morte, oggi pentito: «Aveva ragione chi contrastava la legge»...

Verso il Sinodo d'ottobre

Sulle famiglie ferite il punto è semplice: ascoltare, guidare, accogliere...

Programma Scuola di Spiritualità Giovanile Salesiana

Ecco come si svolgerà l'incontro di questo weekend...

Prefazione

Con grandissima letizia colgo l'opportunità che mi è stata offerta di scrivere la prefazione di questo libro, che contiene le meditazioni svolte nel corso dell'ultimo ritiro spirituale guidato dal mio amico e successore alla presidenza del Pontificio Consiglio per la Giustizia e la Pace, il Cardinale Fran√ßois-Xavier Nguyen Van Thuan.

I nostro deserti... quando ci si ama.

Quando ci si ama, si vuol stare insieme e quando si è insieme ci si desidera parlare. Quando ci si ama, è penoso avere sempre della gente intorno. Quando ci si ama, si vuole ascoltare l'altro, solo, senza che voci estranee ci vengano a turbare.

Dire grazie ai sacerdoti

In pochi li ringraziano. E in molti sono pronti a condannarli...

Io sono senza misura contento di Dio da Giovani per i Giovani

Ricordiamo mons. Vincenzo Savio, Vescovo 'salesiano' della diocesi di Belluno-Feltre che da poco ci ha preceduto in paradiso...

Il voto per la Palestina all'Onu, le minacce di Israele

Fra tre giorni l'Assemblea generale dell'Onu voterà per il riconoscimento della Palestina come Stato non-membro. Nell'attesa, diplomatici palestinesi cercano nuovi appoggi per assicurarsi la vittoria, ma anche Israele ha messo in atto un'offensiva diplomatica...

Dalle cooperative ai volontari

La folla premeva ai cancelli, fino all'apertura delle 8.30. Sono entrati gruppi numerosi, persone addobbate a festa con sciarpe, cappelli, bandiere, tamburi, cartelli, striscioni. La promessa è di ritrovarsi nel 2014 per sentire la loro versione e valutare cosa hanno fatto in un anno per il Terzo Settore.

«Ciò che inferno non è». Il nuovo libro di Alessandro D'Avenia

Unendo il respiro antico di una narrazione corale e l'intensitaÃÄ di un'invocazione, questo romanzo ci parla di noi, della possibilitaÃÄ di riconoscere anche in mezzo alla polvere cioÃÄ che inferno non eÃÄ.

Il cantico dell'ascolto

L'odio, l'invidia, la superbia sporcano la vita.Quando la custodia non è più una virtù condivisa, l'invidia e la superbia appaiono qualità desiderabili. L'odio deve seguire, dissimulato in punta di diritto: "la fraternità non è di nostra competenza"...

Pulpiti e palpiti

Quando penso alle svastiche, agli insulti razzisti, alla raccolta firme, il mio pensiero va a quelle due ‚Äòpiccole sorelle', al loro pulpito silenzioso... Ma anche al loro palpito. Abbiamo bisogno anche noi di riscoprire prima di tutto un “Vivo moto dell'animo dovuto a un forte sentimento”. Se no, vince la morte.

Il Rosario: un tesoro da riscoprire (parte6)

Attraverso le 10 Ave Maria, durante le quali prego per una persona, io cresco anche nella carità: entro in comunione con la sua vita e chiedo a Dio per mezzo di Maria che in quella persona si realizzi il progetto di Dio, la sua volontà e sappia dire di sì, sappia accogliere con disponibilità quanto le viene chiesto.

La Madonna di Loreto

La festa liturgica della Madonna di Loreto ricorre il 10 dicembre, in ricordo della data dell'arrivo della Santa Casa di Nazareth a Loreto...

Don Bosco in viaggio per il Meridione

Si sta per concludere la peregrinazione dell'Urna di Don Bosco nell'Ispettoria dell'Italia Meridionale. Particolarmente significativa è stata l'accoglienza all'Ilva di Taranto.

Una notte sulle strade della prostituzione coi giovani di don Benzi

Una giornata nella Comunità papa Giovanni XXIII. Tra famiglie generosamente allargate e nottate tra i vicoli, dove squillo e trans non attendono altro che una mano amica.

Inferno: quel fuoco acceso dalla nostra libertà

L'inferno dunque non indica un luogo ma una situazione in cui potranno cadere coloro che liberamente e definitivamente hanno scelto tutto ciò che è contrario alla volontà di Dio e, di conseguenza, anche a ogni cammino di umanizzazione.

“Amoris laetitia”, nuova “costituzione” per le famiglie

Papa Francesco ci dona l'esortazione apostolica post-sinodale sulla famiglia...

Sesso e volentieri

Cosa e quanto sappiamo del pudore oggi? Forse poco o nulla; nella cultura di oggi sembrerebbe qualcosa fuori moda? Ecco, così definirei il pudore: il custode della nostra intimità preziosa, cioè di tutte quelle ricchezze psico-fisiche e spirituali che caratterizzano ogni essere umano e che non possono essere derubate o vendute.

Le quattro piume

Interpretata da tre star emergenti di Hollywood (Heath Ledger, Wes Bentley e Kate Hudson) e girata da Shekhar Kapur, che torna alla regia dopo il pregevole 'Elizabeth', la pellicola, ambientata a fine '800, racconta la storia del giovane Harry, figlio di un generale e cadetto di belle speranze che, saputo dell' imminente partenza per il Sudan del suo reggimento, decide di dare le dimissioni, spinto dalla consapevolezza di non avere scelto una carriera adatta a lui e di avere solo voluto assecondare i desideri paterni. ...

Sopravvissuta all'aborto

Intervista a Gianna Jessen, nata durante l'aborto salino, che ora porta nel mondo la sua testimonianza a favore della vita...

Senza misura

Charitas sine modo. È un latino semplice, che vuol dire: amore senza limite. Anzi, per essere più fedeli alle parole, bisognerebbe tradurre così: amore senza moderazione. Smodato, sregolato. Amore senza freni, senza misura, senza ritegno...

Braccianti africani senza diritti, tra "capineri" e padroni bianchi

Lo scopo dei documentari brevi è raccontare le molte violazioni di diritti fondamentali che attraversano il paese e raccogliere la voce di chi le vive sulla propria pelle, fuori dagli schemi e dalle semplificazioni giornalistiche.

Dalla Cina, Santa Pasqua 2003. da Giovani per i Giovani

(email di un nostro inviato...) La storia è una guerra illustre contro il tempo, perché togliendoli di mano gli anni suoi prigioneri, anzi già fatti cadaveri, li richiama in vita e li schiera di nuovo in battaglia. Non sono tempi da parlar troppo di guerre e battaglie, e la SARS non è la peste, quindi mi limito alla storia.

Segreteria MGS Triveneto - Verbale del 4 settembre '04

Oggi, sabato 4 settembre, alle ore 9.30, ci siamo trovati a Padova ‚Äì Parrocchia don Bosco detta anche Paltana, trae nome dal quartiere, per il primo incontro come nuova Segreteria MGS.Sono presenti sr Anna, don Roberto, Federica (di VR-Santa Croce), Gioia (di VE Castello), Giuliano (di Padova), Samuele (Cooperatore Salesiano di Chioggia; per impegni di lavoro è arrivato un po' più tardi), le tre new entry Stefania (di Pordenone), sr Mara e Arianna (di Mogliano); sono assenti Raffaele (di Pavia di Udine; in turno a La Viarte), Michele (di Belluno - problemi a un dente...), Lucia (di Udine - per trasloco), Luana (di San Donà - per pratiche all'università).

Resta in ascolto, è il silenzio che ti parla

Nel silenzio impariamo anche l'arte della comunicazione non solo verbale, riscopriamo il linguaggio dello sguardo, l'espressività del corpo... Stare insieme, accanto a un altro nel silenzio è una delle esperienze più forti che permettono al dialogo verbale l'approfondimento e la scoperta di altre dimensioni....

Maria, donna del piano superiore

Ci sono due punti strategici, nella vita di Maria, che ci danno la conferma di come lei fosse inquilina abituale di quel piano superiore che lo Spirito Santo l'aveva chiamata ad abitare: l'altura del Magnificat e l'altare del Golgota.

I grandi viaggiatori

Radiomeditazione a cura di Don Paolo Baldisserotto. Un testo liberamente ispirato ad un racconto di Italo Calvino. «Tutti gli anni, al solstizio di primavera, i grandi viaggiatori si danno appuntamento qui nella città di Eufemia. Sono giunti da tutte le parti del mondo...».

Il perché di questo libro

Io sono sempre stato “sorpreso” dalla vita.

Mr. «Hotel Rwanda» vive in esilio in Belgio

Lo hanno chiamato lo “Schindler d'Africa” e 10 anni fa gli hanno dedicato un film. Da Bruxelles accusa: «L'attuale governo imprigiona o uccide i suoi rivali politici».

Amore per il bambino desiderato o per il proprio desiderio del bambino?

L'inammissibilità dell'abrogazione totale della legge è un dato globalmente ritenuto positivo, che prende atto di come un ritorno alla situazione ante legem equivalga ad una inevitabile ricaduta nella “procreazione selvaggia”, di cui abbiamo oggi sotto gli occhi tutte le drammatiche conseguenze: 150.000 embrioni crioconservati il cui futuro è sospeso nel vuoto, centinaia di donne...

Senza memoria dell'io, avremo figli senza libertaÃÄ

Siamo davanti al libro di un osservatore acuto, che coglie la sfida piuÃÄ grande che la societaÃÄ si trova ad affrontare, cioeÃÄ la sfida educativa, rispetto alla quale le altre, quella economica, sociale e politica, non sono che conseguenze.

Salesiani e minori stranieri non accompagnati

In tutto il mondo sono molte le opere salesiane attive con i minori migranti e rifugiati. Per la Famiglia Salesiana non contano genere, credo, educazione, origini, passaporti...

Oggi il TGS intervista... Chiara!

Abbiamo chiesto a tre nostri leader alcune impressioni sulla loro esperienza quali accompagnatori TGS dell'estate 2012. In tutti e tre i casi si tratta di leader alla prima esperienza, in quanto hanno accompagnato i nostri studenti in Inghilterra per la prima volta la scorsa estate. Iniziamo oggi con l'intervista a Chiara...

Chiedere aiuto può aprire all'amore

Il cuore cambia quando si riceve un’acqua vera. Qual è la mia sete più profonda? La conosco? Conosco la mia ferita?

Quel figlio nostro massacrato icona di crisi e nuova emigrazione

È anche la morte di un figlio d'Italia, di quella porzione del Paese che evidentemente non trova occasioni d'impiego qui, nonostante non manchino né i bar né i ristoranti. Solo che da noi non solo non s'impara l'inglese, ma essere assunti in regola è quasi sempre una chimera.

Servizio delle paritarie uguale a quello delle statali

Il Giudice del lavoro, ha accolto il ricorso presentato da una docente di scuola dell'infanzia. Fioccano le sentenze sul riconoscimento del servizio svolto nelle scuola paritarie...

Dalla Siria l'ospite della Festa dei Giovani: don Munir El Ra'i

Intervista a don Munir, Ispettore Salesiano del Medio Oriente in Medio Oriente che sarà ospite alla Festa dei Giovani di Jesolo il 9 marzo 2014. « Nulla è rimasto di quanto c'era prima...».

Cinquant'anni di matrimonio, mezzo secolo di storia

Che meraviglia, la protagonista è una famiglia stabile, che festeggia le sue nozze d'oro dopo aver vissuto lungo tutta la storia dell'Italia repubblicana. Pupi Avati, con "Un matrimonio", torna a farci sperare.

Zhao Ziyang, il premier cinese che cercò di evitare il massacro di Tiananmen

Il partito decise di reprimere la protesta pacifica nel sangue ma un uomo al''interno delle gerarchie comuniste si oppose, anche se senza successo, e per questo venne epurato da tutte le sue cariche.

Materie inutili eppure indispensabili

La scuola di oggi taglia e risparmia sulle basi della nostra cultura, ma a chi fa bene questo risparmio? Certamente non ai nostri giovani

Gaza, serve una terza via per uscire dalla follia

Se la militarizzazione a oltranza non hanno portato alla pace per Israele e alla nascita di una patria libera per la Palestina, occorre tentare vie diverse.

Al Sinodo due coppie di sposi testimoniano l'amore eterno

In qualità di uditori, i coniugi Galindo Rubio e i coniugi Nkosi hanno raccontato le loro esperienze di vita...

Fa di più chi corre o chi sta fermo?

Quando per motivi che tu non conosci, ti dovrai fermare, stai ugualmente contento...

Polonia, una vittoria per l'obiezione di coscienza

I medici e gli operatori sanitari ottengono una vittoria in favore dell'obiezione di coscienza...

«La fortuna di papa Francesco? Si è perso il '68 perché non era in Europa»

«Quando ho visto per la prima volta Bergoglio sul balcone ho pensato: oddio, stiamo tornando a 40 anni fa: come se non ci fosse stato Wojtyla. E invece...».

Ciò che il fidanzamento NON è

Il fidanzamento non è uno spazio in cui c'è posto per la logica possesso...

Dolce&Gabbana: la famiglia è quella tradizionale

«Non abbiamo inventato mica noi la famiglia. L' ha resa icona la Sacra famiglia, ma non c' è religione, non c' è stato sociale che tenga: tu nasci e hai un padre e una madre»...

D'Avenia: uscire dal giallo e cambiare genere letterario

Tocca a noi risollevare tutti i sogni interrotti dei giovani studenti morti nello schianto...

Occhi aperti sul mondo da Giovani per i Giovani

L'ignoranza può essere pericolosa: non permette di avere una visione corretta delle cose e ci porta, inevitabilmente, ad assumere atteggiamenti negativi che non fanno altro che aggravare il divario esistente tra il Centro e la Periferia del mondo. Questo è il motivo di fondo per cui, anche in maniera ostinata, continuiamo a credere che, per combattere la povertà nei Paesi del “Sud”, bisogna educarci ed educare le coscienze...

Altro che ambiente, altro che selezione, la morale è innata!

Altro che educazione o condizionamenti sociali. Il senso del bene e del male, la moralità, è innata nell'essere umano. E' questa la scoperta dello psicologo di Yale, Paul Bloom, autore del libro “Just babies”.

Povertà, il grido di aiuto della Caritas

165 Caritas diocesane, due su tre, hanno chiesto e ottenuto aiuto alla sede nazionale perché a metà anno avevano finito i fondi...

Il demonio ha paura della gente allegra

L'esperienza mi ha convinto che non è possibile un lavoro educativo senza questa meravigliosa spinta, questa stupenda marcia in più che è la gioia. E perché i miei ragazzi ne fossero intimamente persuasi aggiungevo: “Se volete che la vostra vita sia allegra e tranquilla, dovete procurare di starvene in grazia di Dio..."

Solennità della SS. Trinità

Ogni volta che fai il segno della Croce pronunci tutti e tre i Soggetti di questa famiglia, di questa vertiginosa comunione. Non possiamo che balbettare qualcosa, tanto la realtà offerta alla nostra contemplazione supera le nostre povere capacità umane.

A scuola di speranza, con Maria

Diciamo questo Sì, insieme a Maria. Lei che per prima ha avuto il coraggio di accogliere le incomprensibili e apparentemente illogiche proposte di Dio...

Importanti news da Jesolo!

Comunichiamo oggi in maniera ufficiale due belle e importanti news che riguardano l'ospite della Festa dei Giovani 2015 e il presepe di sabbia di Jesolo!

Chi ama e chi odia. Gli alunni delle scuole in Africa: eroi e martiri

I miliziani islamisti della Nigeria vogliono ammazzare bambini e ragazzi che vanno a scuola. E perché? Perché se vanno a scuola avranno un futuro da istruiti. E questo i miliziani terroristi non lo vogliono.

In missione "là dove si impara il bene" (Fianarantsoa-Madagascar)

[...] se vediamo la stessa luna, non siamo poi così lontani

Il card. Dionigi Tettamanzi commenta l'Epifania del Signore

Entrati nella casa, videro il bambino con Maria sua madre, si prostrarono e lo adorarono. Poi aprirono i loro scrigni e gli offrirono in dono oro, incenso e mirra (Matteo 2,1-12).

Mendel Day, una sfida allo scientismo

Scienza e Fede, razionalità e spiritualità sono dunque due facce della stessa medaglia... Ed è proprio per divulgare questa visione che, a partire dallo scorso anno, un gruppo di amici ha lanciato i Mendel Day.

Tu non sai chi sono io!

Ognuno parla contro l'altro, non all'altro o per l'altro oppure con l'altro, esordendo sempre con "io non sono d'accordo con lei o lui" anziché dire "io la penso così"...

Bergoglio sconosciuto svelato in un film

Dalle origini umbre del nome e argentine d'anagrafe, inizia il docufilm «Francesco da Buenos Aires - La rivoluzione dell'uguaglianza», che Microcinema distribuirà in sala il 28, 29 e 30 aprile.

Rivolta all'outlet, no al lavoro a Pasqua

I lavoratori sono esasperati e sono l'anello debole della catena perché continuamente gli vengono imposti orari allungati oppure iniziative straordinarie...

Michelangelo, nella sua pittura trionfa la spiritualità

Il 18 febbraio 1564, moriva a Roma, a quasi 89 anni, Michelangelo Buonarroti, artista fiorentino che ha creato capolavori nella scultura, nella pittura e nell'architettura...

Scuola e famiglia: insieme alla ricerca del bene più grande

Genitori e docenti, devono tenere presente l'antica massima «si prendono più mosche con una goccia di miele che con un barile di aceto», che non vuol dire cedere ad ogni richiesta e capriccio...

A scuola l'attualità ci interpella quanto il passato

Sentiamo forte il bisogno di un passato studiato e capito criticamente; allo stesso tempo è necessaria nella scuola una lettura costante e attenta dell'oggi....

I testimoni della Festa dei Giovani 2003: Francesco Formica da Giovani per i Giovani

Pronti per la Festa dei Giovani 2003? In questo articolo vi presentiamo Francesco Formica, uno dei due testimoni!

Il metodo educativo di Gesù

«Non ci avevo pensato più di tanto ma, ascoltando alcuni giorni fa l'omelia di un mio confratello, ho prestato attenzione a un particolare prezioso della predicazione del Vangelo che può aiutare coloro che sono chiamati a rapportarsi con i giovani in famiglia, nella scuola, nell'oratorio...». Parte di qui la riflessione di don Vittorio Chiari.

Perché gli uomini non hanno il seno?

Diceva G. K. Chesterton che «spade saranno sguainate per dimostrare che le foglie sono verdi in estate». Quel tempo è arrivato... Gongola il diavolo (mica per niente: dià-ballo significa dividere); gongolerà il mondo, quando la famiglia sarà disgregata, quando riusciranno a convincere gli allocchi che i generi non sono due...

Piotr, «l'eroe» polacco che corre 2.000 chilometri per essere a Roma alla santificazione di Wojtyla

Piotr Kurylo, cattolico di 42 anni, è partito il 15 marzo da Studzieniczna, villaggio nel nord della Polonia, per la santificazione di Giovanni Paolo II, che si terrà il 27 aprile a Roma.

La Chiesa oggi è una «fortezza assediata»?

Alcuni fatti avvenuti in questi ultimi mesi hanno turbato il mondo cattolico, inducendo qualcuno a pensare che la Chiesa sia divenuta una «fortezza assediata». In realtà, si può parlare di una accresciuta aggressività del laicismo nei confronti dei cattolici. Ciò sembra dovuto al fatto che il laicismo, di fronte a un risveglio della religione, teme che la Chiesa possa minacciare l'esercizio di diritti ritenuti conquiste definitive e intoccabili della civiltà occidentale. In tale situazione i cattolici non devono chiudersi nel silenzio e tanto meno considerarsi una «fortezza assediata». Devono invece entrare in dialogo con i laici, per contribuire a «umanizzare» la società.

Sinodo: fede e carità

La fede ha un contenuto: Dio si comunica, ma questo Io di Dio si mostra realmente nella figura di Gesù ed è interpretato nella “confessione” che ci parla della sua concezione verginale della Nascita, della Passione, della Croce, della Risurrezione. “Confessio” è la prima colonna dell'evangelizzazione, mentre la seconda è la “caritas”.

Maria: una donna è Madre di Dio

Una donna è Madre di Dio. Si potrebbe dire: come è possibile? Dio è eterno, è il Creatore. Dio non è rimasto in sé: è uscito da sé, si è unito talmente, così radicalmente con quest'uomo, Gesù, che quest'uomo Gesù è Dio, e se parliamo di Lui, possiamo sempre anche parlare di Dio.

Il Papa incontra i giovani.

Cari giovani amici, Cristo non vi toglie dal mondo. Vi manda là dove la luce manca, perché la portiate ad altri. Sì, siete tutti chiamati ad essere delle piccole luci per quanti vi circondano. Con la vostra attenzione a una più equa ripartizione dei beni della terra, con l'impegno per la giustizia e per una nuova solidarietà umana...

Don Bosco Santo con i ragazzi

Non si può immaginare la vita di Don Bosco senza la presenza dei ragazzi e dei giovani. Sappiamo quanto è stato riamato dai suoi giovani. Significativa la testimonianza della sorella di Domenico Savio, Teresa, che conobbe e parlò molte volte con Don Bosco...

La Gmg? È sotto casa

Il vento della Giornata mondiale soffierà anche in Italia, in tutti quegli appuntamenti organizzati a livello regionale, ma anche interdiocesano e perfino locale, che permetteranno a chi non varcherà l'Oceano di vivere ugualmente un'esperienza forte di fede e di condivisione.

"Rimanete sempre uomini, nello sport e nella vita!": Il discorso del Papa alle Nazionali di calcio Italiana e Argentina

"E questo vi porta a pensare che, prima di essere campioni, siete uomini, persone umane, con i vostri pregi e i vostri difetti, con il vostro cuore e le vostre idee, le vostre aspirazioni e i vostri problemi".

Omosessualità: orgoglio e pregiudizio

Proviamo a compiere un esercizio mentale su di un evento, che avviene ormai da anni nel nostro Paese: il gay pride ... Due pensieri si impongono: qual è l'obiettivo gay: essere differenti ‚Äì da qui l'orgoglio - o essere uguali?

Il religioso che allena gli olimpionici kenyani

Manca un solo giorno all'inizio delle Olimpiadi di Londra; un'edizione che si preannuncia, come sempre, carica di emozioni. Ci sono anche protagonisti meno noti delle competizioni; tra loro anche un religioso cattolico: è fratel Colm O'Connell, irlandese della congregazione di San Patrizio, allenatore di alcuni tra i più celebri fondisti kenyani degli ultimi decenni...

Eutanasia per i bambini: autodeterminazione o autodistruzione?

Il problema è quello dell'assolutizzazione dell'autodeterminazione individuale, per la quale istanze di ognuno vanno assecondate a prescindere, quand'anche fossero finalizzate al desiderio di morire...

4 anni dalla rinuncia di Benedetto XVI

In una società in cui nessuno cede neppure un pezzetto del proprio potere fermarsi e retrocedere, a volte, serve a far spazio al futuro...

Le emozioni passano i sentimenti vanno coltivati

Non conosciamo più la gioia delle cose durevoli, frutto di lavoro. "Ogni relazione rimane unica: non si può imparare a voler bene". Disconnettersi è solo un gioco. Farsi amici offline richiede impegno

Due nuovi Venerabili della Famiglia Salesiana

Lettera del Rettor Maggiore, don Ángel Fernández Artime, in occasione della Venerabilità dei Servi di Dio Padre Francesco Convertini, salesiano missionario in India, Padre Josè Vech Vandor, salesiano missionario a Cuba...

Divorziati risposati: criteri per discernere

Il cardinale Schönborn, moderatore del circolo tedesco del Sinodo, spiega...

Don Filippo ci scrive... n. 60

Ecco gli auguri di Buona Pasqua dal nostro amico Abba Filippo...

La preghiera missionaria dell'11 del mese

Per tutti i caduti della “inutile strage”, per tutte le vittime della follia della guerra, in ogni tempo. Il pianto. Fratelli, l'umanità ha bisogno di piangere, e questa è l'ora del pianto.

Ottenuto il perdono, persevera!

Se accetti Cristo interamente, puoi raccogliere nella tua anima tutte le guarigioni con le quali tutti i malati uno alla volta furono guariti. Stai solo attento a non ignorare la grandezza della grazia, perché, mentre tu dormi e non sei ben saldo, il nemico non ti semini della zizzania.

Andrew: cosa ho imparato nella Repubblica Democratica del Congo

Un giovane degli Stati Uniti racconta del suo anno di volontariato in Congo attraverso 11 insegnamenti che ha appreso nel corso di questa esperienza...

«Donna, non piangere!»

«Donna, non piangere!». Che cosa inimmaginabile è che Dio - 'Dio', Colui che fa tutto il mondo in questo momento -, vedendo e ascoltando l'uomo, possa dire: «Uomo, non piangere!», «Tu, non piangere!», «Non piangere, perché non è per la morte, ma per la vita che ti ho fatto! Io ti ho messo al mondo e ti ho messo in una compagnia grande di gente!».Foto riguardante i fatti accaduti in Ossezia (Beslan, settembre 2004)

"Lo grideranno le pietre": Beata Teresa di Calcutta

Alloggiare i pellegrini, come ha vissuto quest'opera di misericordia Madre Teresa?

Il Nobel Ebadi: «La scuola fermerà il Califfato»

«Per combattere il fondamentalismo bisogna aggredirne le cause alla radice, che sono sostanzialmente due: l'analfabetismo e la mancanza di giustizia sociale».

La Thailandia dice addio all'utero in affitto

Entra in vigore una legge che impedisce a coppie di stranieri di sfruttare l'indigenza per commissionare bambini...

Addio, dj Fabo. Su dolore e fragilità

La morte di un uomo non può mai essere utilizzata per combattere battaglie politiche...

Tre condizioni per mettere in moto gli studenti

Termini quali unicità, individualità, personalizzazione, spesso utilizzati in campo educativo, vanno riempiti di senso, altrimenti restano vuoti. L'esperienza di una lezione....

Papa: sul fine vita mai sottrarsi alla relazione

La differenza di prospettiva restituisce umanità all'accompagnamento del morire, senza aprire giustificazioni alla soppressione del vivere...

Autolesionismo: si abbassa l'età fino agli 8 anni

Non essere all'altezza delle aspettative dei genitori e dei professori, sentirsi sommersi dai sensi di colpa, zero autostima in una società dove regna il mito dell'efficienza...

Povertà assoluta per un italiano su quattro

In Italia oltre una persona su quattro (il 28,4% della popolazione) è a rischio povertà. Lo sottolinea il rapporto di Caritas Europa che ha presentato i dati...

4° weekend missionario: l'ultimo di un anno di servizio #perlavitadeglialtri!

Essere al servizio degli altri, anche facendo piccoli lavori e incontrando ragazzi più poveri, è il nostro modo di essere missionari nei nostri ambienti. In tutti i weekend missionari abbiamo cercato di vivere questo...

Approvata la riforma sul copyright. Cosa cambia?

La nuova normativa prevede all'articolo 11 accordi tra editori e giganti del Web (non degli utenti) per un congruo pagamento di licenze per la pubblicazione di testi protetti dal copyright...

Shahbaz Bhatti, storia di un cristiano coerente fino in fondo

I cristiani in Pakistan sono una minoranza che ha sofferto negli ultimi anni, soprattutto dopo l'11 settembre. Si tratta però, è bene sottolinearlo, di persone che non si sentono straniere in patria. Al contrario, Bhatti aveva un grande senso della Stato: era un cristiano innamorato del suo Paese, malgrado tutto. Credeva nella coabitazione tra etnie e religioni diverse e dava battaglia a favore dei poveri, senza distinzioni.

20.000 vittime tra i musulmani

Non dimentichiamo che gli islamisti fanno soprattutto strage nei loro Paesi...

Karaoke

Ascolta qui i nostri karaoke

La passione volontaria di Cristo per l'umanità

Pubblichiamo di seguito il discorso pronunciato da Giovanni Paolo II questo mercoledì 22 settembre, nel corso dell'Udienza generale, a commento del cantico tratto dalla prima lettera di San Pietro (2,21-24), La passione volontaria di Cristo, servo di Dio.

Il volto nuovo del figlio di un sorriso (salmo 131)

lo sono tranquillo e sereno come bimbo svezzato in braccio a sua madre, come un bimbo svezzato è l'anima mia.

Cap. 5. SIAMO LA CHIESA DEGLI APOSTOLI.I. ENTRARE IN CITTÀ.

Nel contesto del nostro tema, questo entrare in città significa ritrovare la ragion d'essere della nostra appartenenza a una comunità cristiana. L'abbiamo detto più volte: compito della Chiesa è entrare nel mondo, la Chiesa è per il mondo. «Per noi uomini e per la nostra salvezza discese dal cielo», per noi uomini e per la nostra salvezza Gesù ha istituito la Chiesa.

Il giardino della giovinezza che il mondo non conosce

Chiara Corbella. La sua storia sta commuovendo il mondo. La bambina nasce, ma muore dopo trenta minuti. Quel giorno Chiara disse ai suoi che non importava la durata di una vita: per lei quella mezz'ora con sua figlia era stata uno dei doni più preziosi della sua esistenza. “Ho pensato alla Madonna” ricorda Chiara “anche a lei il Signore aveva donato un Figlio che non era per lei..."

Halloween: ecco perchè è una festa satanica

Sono sempre di più i negozi che hanno introdotto i turni domenicali di lavoro, provocando la ferializzazione della domenica e l'appiattimento della settimana che da secoli e millenni aveva sempre scandito il tempo degli uomini ricordando loro la propria origine e il proprio fine. L'introduzione nella nostra cultura di nuove feste non cristiane o perfino anti-cristiane....

Il massacro di Gaza: ciò di cui non parlano

Il Medio Oriente è percorso dalla tensione tra Israele e la Palestina. Ma come i media occidentali descrivono questa lotta? Ne percepiscono la cruda concretezza? La situazione non cambia, ma piuttosto peggiora di giorno in giorno. La tortura non è solo sanguinosa, ma anche crudele e spietata sia sul piano spirituale che psichico.

I giovani, maestri di don Bosco e dei Salesiani

I giovani non sono solo “destinatari”, ma elemento dinamico essenziale per la Famiglia Salesiana. Don Bosco è interpellato da Dio attraverso i giovani: quelli rinchiusi nei carceri torinesi, quelli incontrati sulle vie, le piazze e i prati delle periferie torinesi, quelli che bussano alla sua porta per avere pane e rifugio, quelli incontrati nelle scuole...

Udienza Generale: Chi ha fede non teme di andare controcorrente

In quest'Anno della fede il Papa ha iniziato, nella scorsa udienza generale, a riflettere sul Credo, cioè sulla solenne professione di fede che accompagna la nostra vita di credenti. "Affermare di credere in Dio significa non aver paura di andare controcorrente rispetto alle società in cui Dio è il grande assente”.

Grest: Milano, oratori estivi per 300 mila ragazzi

Nell'arcidiocesi di Milano ci sono 1.100 parrocchie che organizzano l'oratorio estivo. Un servizio alle famiglie reso possibile grazie all'impegno di quasi 50 mila volontari. Modulato il contributo delle famiglie alle spese.

Don Filippo ci scrive.... n°41

Ricominciare, ricominciare, ricominciare: che bello ricominciare a essere strumento del Signore nel portare la sua Parola, la sua Chiesa, il suo Amore. Certo con qualche difetto, con qualche peccato, ma Lui continua sempre ad avere fiducia in noi e ad affidarci comunque la sua missione.

Re(g)ale bellezza del rospo

L'amore è anche vittoria sulla solitudine radicale del nostro io e trasformazione di quel vuoto, ma non può ridursi solo a questo. Il punto non è essere guardati a tutti i costi (quel vuoto se c'è va riempito a partire dalla propria vita e non può essere affidato del tutto a qualcun altro) ma essere guardati “bene”, cioè essere guardati per “il bene” nostro. Questo si chiama Amore.

Vuoi lavorare come insegnante in Egitto?

Trattandosi di scuola Italiana Paritaria all'estero i candidati devono aver concluso la laurea magistrale, non serve l'abilitazione. Assieme ad una retribuzione mensile sono offerti vitto e alloggio...

Precipita la situazione in Ucraina: ieri oltre 100 morti a Donetsk

La battaglia per l'aeroporto internazionale della città è arrivata a due passi dalla zona degli alberghi affollati di giornalisti stranieri e civili in cerca di rifugio.

Oratorio, per imparare a correre e sapere stare in ginocchio

Hanno imparato a pregare e a tirare calci a un pallone, a pensare e a ridere, a confidarsi e ad esprimersi allestendo spettacoli; hanno appreso, in una felice sintesi, sia a contemplare i segreti della Via Crucis sia a domare le traiettorie velenose di una pallina da ping pong. Perché la vita questo e non altro è: una miscela di alto e basso...

A Rio soffia il vento di Wojtyla

Alla vigilia della Gmg carioca e a pochi giorni dall'annuncio che entro l'anno sarà proclamato santo, il Papa polacco torna tra i suoi giovani: una piccola fiala contenente il suo sangue infatti è arrivata a Rio de Janeiro dove rimarrà per ben tre mesi.

Vescovi Nordest: Dissenso e stupore per le frasi di Calderoli

I Direttori degli Uffici “Migrantes” della Conferenza Episcopale Triveneto invitano a ricordare l'appello di Papa Francesco al rispetto e alla responsabilità verso i migranti che, proprio nella stagione estiva, arriveranno ancora sulle coste italiane.

Il comandamento è farsi vicini, farsi prossimi

Prendendo spunto da un film che vi consigliamo di vedere (tratto da un libro che va letto)...

Piccola storia edificante di mezza estate

È bello vivere in un universo non casuale, dove persino i rovesci inaspettati rispondono a un disegno provvidenziale...

Gli anni felici del Seminario ci hanno donato Don Bosco

Scriveva Giovanni Paolo sul Seminario: «..Questa istituzione ha dato moltissimi frutti lungo i secoli e continua a darli...». Uno di questi frutti è stato proprio la formazione sacerdotale di Don Bosco.

Provare emozioni basta per amare qualcuno?

Il centro di tutto il ragionamento psichico è ancora io. Io mi emoziono, io ti penso, io ti desidero, io ti voglio. Si è ancora nel centro di se stessi, lontani dalla “relazione”...

Perché è risorto dopo 3 giorni?

Per noi rimane un richiamo della speranza cristiana oltre e attraverso tutte le vicissitudini brutte della vita. C'è sempre un terzo giorno...

Analfabetismo da uso del digitale

Li chiamano “nativi digitali” ma sono semplicemente i ragazzi di oggi. Essere iperconnessi, è la loro vita quotidiana...

I Cristiani credono nel destino?

Esistono sentieri prestabiliti per la nostra vita che non possiamo cambiare? I cristiani non credono nel destino nel senso di fatalità, perché ritengono che Dio li abbia creati liberi e intelligenti, responsabili delle proprie azioni. I cristiani credono nel destino nel senso di vocazione all'amore, a cui Dio li chiama e li conduce con la sua Provvidenza.

Il Dio - con - noi

Voglio un Dio che mi sia prossimo; un Dio che si introduca e viva nella storia e nella mia vita; un Dio che sappia comprendermi dal di dentro della mia esperienza

Domenico Savio, plasmato da don Bosco

L’incontro tra i due santi avvenne nel cortile della casetta dei Becchi il 2 ottobre 1854...

FdG e FdR: raccolta tappi di plastica!

Non solo Banco Alimentare...

La vergogna del peccato è una grazia

Al termine dell'Angelus, papa Francesco invita i fedeli a non aver paura di accostarsi alla confessione...

Scoprendo Forrester... da Giovani per i Giovani

Nella vita solitaria e tranquilla...

Santità e Bellezza

Chiamati alla santità, i cristiani sono chiamati alla bellezza, ma allora noi ci possiamo porre questo interrogativo: che ne abbiamo fatto del mandato di custodire, creare e vivere la bellezza? Si tratta infatti di una bellezza da instaurare nelle relazioni, per fare della chiesa una comunità in cui si vivano realmente rapporti fraterni, ispirati a gratuità, misericordia e perdono; in cui nessuno dica all'altro: «lo non ho bisogno di te» (1 Corinti 12,21), perché ogni ferita alla comunione sfigura anche la bellezza dell'unico Corpo di Cristo.

VOLONTARIO, SAI CHI SEI?

Tre tracce di riflessione attorno all'esperienza del volontariato: cercherò di svolgere questa riflessione considerando la radice, la ragione ultima del “fare” proprio del volontario[...]. Esperienza del volontariato, quando autentica, non è mai buonista o pietistica, ma sempre protestataria, perché la sofferenza, l'ingiustizia e la morte sono sempre uno scandalo. Vogliamo che il male non ci sia, prima ancora che porvi rimedio (di Massimo Cacciari).

'OGNI UOMO è UNA STORIA SACRA' - di Jean Vanier da Giovani per i Giovani

Un libro che vale la pena di leggere perché è un vero e proprio cammino alla conquista di uno sguardo nuovo, capace di riconoscere in ogni storia l'impronta di quel Dio che ha fatto dell'umanità il luogo privilegiato del suo manifestarsi.

Be yourself!

Quando proveremo di nuovo nostalgia struggente di Lui; quando Presepe tornerà ad avere la maiuscola ‚Äì non sul foglio bianco, nella nostra vita ‚Äì allora, come Guareschi, diremo: “Preghiamo Iddio che ci illumini la mente e ci permetta di comportarci da uomini e non da banderuole”. Occorre una rieducazione sentimentale: una rieducazione del cuore.

Santità oltre il martirio: Padre Pino Puglisi

Padre Pino Puglisi: un prete la cui santità precede e va oltre gli anni di Brancaccio, toccando tutta la sua vita...

La tesi discussa per Luca

Cristina conosceva già la tesi, perché l'aveva vissuta insieme al figlio e andare a discuterla al suo posto è stata la «cosa più naturale, giusta e normale da fare»...

La scorciatoia della regola nell'educazione

Il mistero della libertà è una cosa così seria che in educazione non si lavora che per questo: per educare la libertà, per salvare la libertà...

I Incontro: 20-21 ottobre - Conegliano

Per prepararci bene ad un'esperienza missionaria ci concentriamo da subito, grazie a don Igino, sul perché scegliere questo cammino e come portarlo avanti. Un cammino che ci porta in terra di missione con delle motivazioni diverse, con un cuore e uno stile diversi. Tutti propri di Don Bosco.

L'associazione che realizza i desideri di una vita (VIDEO)

Cosa si vede quando si guarda una persona anziana? La vecchiaia? L'incapacità? L'essere un peso? E se si guardasse con altri occhi?

Donne che si benedicono

Benedirsi a vicenda può avvenire attraverso un gesto, per esempio tracciando una croce sulla fronte dell' altra persona. Ma può anche semplicemente avvenire attraverso una parola.

REALIZZARE LA MEDITAZIONE1. La presenza

Alcune cose su questo tema le abbiamo già accennate, ma ora bisogna entrare nel fulcro. Quando consideriamo una parola o una scena del Vangelo non consideriamo un testo ma colui di cui il testo parla e a cui si riferisce: la persona di Gesù.

Mons. Romero oggi beato

Ripercorriamo la sua vita e il suo martirio,ricercando nella sua esperienza biografica il passaggio di Dio...

Le “colonne dell'edificio educativo” di don Bosco da Giovani per i Giovani

Siamo oramai giunti al quarto numero del “Giovani per i Giovani” e il nostro cammino alla scoperta dei cinque punti della Spiritualità Giovanile Salesiana... sta avviandosi verso la fine. Questa volta: «Spiritualità ecclesiale e sacramentale. Le “colonne dell'edificio educativo” di don Bosco».

XI. Tommaso

Tu hai introdotto il tuo dito nel mio cuore aperto. La tua anima ha anche verificato che cosa significano le parole: io sono mite e umile di cuore? Hai indovinato, mio discepolo, il più intimo segreto che veramente mi sta a cuore e lo riempie fino all'orlo?

Riunione presinodale: documento finale

Ecco il frutto del prezioso lavoro fatto nella riunione presinodale, in cui i giovani sono stati protagonisti. Attenzione: l'originale del testo è in inglese, mentre la versione italiana è “di lavoro” e non è ufficiale...

Orientare è educare

1 ottobre: Santa Teresa di Lisieux

Nell'Udienza del 6 aprile 2011, Bendetto XVI parlava così di Santa Teresina...

Nel cammino verso Dio è impossibile fare da soli

I Santi hanno avuto bisogno del Padre Spirituale: nel cammino verso Dio è impossibile fare da soli. Come scegliere il padre spirituale e quali condizioni sono necessarie per una corretta direzione spirituale?

Il pudore e il rapporto con gli altri

La spudoratezza, il non vergognarsi di nulla, è invece trascuratezza della propria intimità, e alla fine, equivale alla dichiarazione di non avere un'intimità da proteggere. Il consumo di sempre nuovi oggetti non appaga; gli oggetti infatti non corrispondono in modo soddisfacente al desiderio di felicità.

Morte. E nuova Vita di Francesco Lorenzi

La stragrande maggioranza di noi vive ignorando l'esistenza stessa della morte e l'universo emotivo e spirituale che va a toccare quando giunge. E così quando accade, perché accade, ne veniamo travolti, sconvolti, il più delle volte senza capire. A me cambia sapere se la mia anima è o non è immortale. Mi cambia avere ragione o meno di questa speranza.

Siria: una piccola GMG nella città martire di Aleppo.

Domenica 28 luglio, 850 ragazzi cristiani si sono dati appuntamento al Centro per la gioventù "George e Matilde Salem", gestito dai salesiani.

Stefano Sandor - Biografia (parte I)

Biografia di Stefano Sandor, Salesiano coadiutore e martire della fede, proclamato beato a Budapest il 19 ottobre 2013.

Time to Upgrade

Da domani, grandi novità per il sito donboscoland.it!

Sant'Egidio: 46 anni alle "periferie"

A San Giovanni in Laterano, il Sostituto della Segreteria di Stato, monsignor Becciu, celebra la messa per l'anniversario della Comunità.

La legge sull'eutanasia di bambini passerà. Ma si sono «risvegliate le coscienze» dei cattolici (e non solo)

Lo scorso 6 febbraio su invito della Chiesa, i cattolici hanno organizzato per la prima volta delle veglie di preghiera in tutto il paese per promuovere il dibattito pubblico con motivazioni lucide e laiche.

Dieci consigli utili per una vacanza da cristiani

Il cattolico si distingue anche dal modo in cui si riposa e si diverte: anche sotto l'ombrellone o in cima a una montagna, la meta della vita non è un pacchetto turistico, ma il Paradiso.

Don Filippo ci scrive... n°31

Nei nostri villaggi abbiamo terminato gli asili e le varie attività e abbiamo iniziato il Summer Together, il grest: intanto solo la mattina, con alcune ora di scuola, divisi per età e poi con giochi e tornei vari. Anche quest'anno un gruppo di amici della scuola di mondialità verranno qui per quasi un mese...

Dio ci attira a Lui

Mi vengono in mente cinque occasioni in cui Dio agisce senza dubbio prima di noi...

Tra "gender" e "stereotipi di genere"

Quale è l'atteggiamento della Chiesa sia di fronte allo Stato civile promotore di unioni civili tra persone dello stesso sesso, sia di fronte alle persone coinvolte in questo tipo di unione?

La vera casa del Figlio di Pierangelo Sequeri

Il luogo della Chiesa è tra la gente. La Settimana Santa è l'antidoto perfetto alla tentazione del narcisismo teologico. Questo passaggio è diventato cruciale, e il Papa ha deciso di non girarci intorno con troppi distinguo. Perché il narcisismo è semplicemente la lebbra spirituale del secolo.

Il Papa ai giovani: chiedete a Cristo un cuore libero

Nell' ultima tappa del suo viaggio latinoamericano, il Papa suggerisce...

Una volontà da Oscar

Bebe correva e tirava di scherma, rideva e non si perdeva un'uscita scout. Esattamente come oggi, l'entusiasmo al posto degli arti. S'è guardata i Giochi alla tv, la scout Beatrice: non voleva perdersi una gara. Quella gara.

Don Filippo ci scrive... n. 63

Con questi fatti e altri fatti capitati a Gambella la Pasqua l'abbiamo vissuta con il solo pensiero di pregare...

Estate dentro

Basterebbe porre la nostra consistenza non in cosa facciamo, nelle circostanze che sempre fregano, ma nel profondo del nostro essere vivi. Le parole non fermano il tempo. E' solo abbracciandolo per quello che è, il compagno della nostra vita, che l'estate dentro noi non finisce, mai.

Gesù chiama e manda (Omelia)

Gesù faceva le prediche corte, scarne ed essenziali. " Convertitevi e credete al vangelo, il regno di Dio è vicino"...

Tolkien ci saluta. Chi ci difenderà adesso da Melkor?

Tolkien ci descrive in tutte le sue opere cosa accade quando si tradisce il proprio compito e mandato, quando si voltano le spalle alla fede dei padri per volgersi al culto di Melkor, l'idolatria.

Ecco dove ci porterà il “divorzio breve”

Davvero facilitare gli addii non comporta alcun tipo di effetto? Un rapido sguardo alla situazione internazionale potrebbe aiutare a capire...

Come curare un cuore spezzato

Il nostro cuore a volte si può spezzare, ma non è necessario che ci spezziamo insieme a lui. Per curare un cuore spezzato bisogna identificare i vuoti nella nostra vita e riempirli. Si devono riconoscere i vuoti nella nostra identità, ristabilendo quello che siamo e dando significato alla nostra vita...

Ebbene sì, questo è il sogno di un vero autunno caldo

Quando viene l'autunno caldo gli animi si scaldano. Il che non è mai un bene.Perché il calore e l'amore convivono. Ci si può scaldare di rabbia, ma anche d'amore. E si può usare la collera per spingere e avvampare di più per la bellezza e per l'amore.

Parole del Papa durante l'Angelus del 26 luglio a Rio

"In questa festa dei santi Gioacchino ed Anna in Brasile come in altri Paesi, si celebra la festa dei nonni. Quanto sono importanti nella vita della famiglia per comunicare quel patrimonio di umanità e di fede che è essenziale per ogni società!".

Baby-squillo? E' la scomparsa degli adulti

Non si tratta di bambine di famiglie disperate, ma di ragazze istruite e benestanti che frequentano scuole private e vivono in quartieri di lusso. Perché?

7 citazioni che ogni donna dovrebbe leggere

Edith Stein è una santa dei tempi moderni e il suo peculiare stile di femminismo è originale e pieno di saggezza. La donna è un dono unico ed insostituibile...

Voci di questa estate

L'estate sta finendo ed è dunque tempo di bilanci, di verifiche, di vedere se le aspettative hanno avuto risposta e si può riprendere l'anno con serenità e senza rimpianti inutili.

HARAMBEE 2013. L'intervento del Rettor Maggiore.

Nei suoi messaggi ai giovani, l'invito di Papa Francesco è stato quello di investire le proprie energie, la loro stessa vita, per cause positive per le quali vale la pena di spendere la vita. In particolare Cristo Gesù...

Essere amati da Cristo. E innamorarsi di Lui

Incontrare Gesù e innamorarsi di Lui è stata la felice avventura dei santi di ogni tempo e rimane sempre una splendida opportunità per tutti, fino alla fine dei tempi...

Chiesa accanto a chi è in difficoltà

Attraverso l’8xmille stiamo investendo moltissimo, ma rimane la difficoltà oggettiva di raggiungere luoghi e persone...

Sala d'aspetto della ginecologa. Dialogo tra una mamma, mamma 1 e mamma 2

“Niente papà che si perdono in brodi, minestrine o quant'altro per la nostra piccola” intona con orgoglio mentre accarezza il grembo dell'amica: “Ci saremo noi due a crescerla”.

Ragazzi, studiate!

Ragazzi: Studiate. Anche se nella vita è meglio furbi che colti. Anzi: proprio per questo. Per non arrendersi a chi vi vorrebbe più furbi che colti. Perché la cultura rende liberi, critici e consapevoli!

Il capitano degli Usa Dempsey: Un giocatore vero!

Un leader in campo, Dempsey. Un uomo schietto fuori, che non ha remore nel parlare della propria fede. Così ha detto in un'intervista rilasciata poco prima di partire per il Brasile...

Salesiani per la Siria

Come fanno i Salesiani, che vivono per i giovani, a mantenere la speranza in queste circostanze?

Canto d'amore di uno studente

Canto d'amore di uno studente credente in morte della sua professoressa atea. "Così ho preso la macchina e son venuto là alla stazione dei treni, davanti al cimitero in un turbinio di neve che proprio allora stava impazzando. Oh ti sarebbe piaciuto Doretta quell'accorrere dai quattro angoli del mondo di compagni di cento battaglie, di ex alunni timidi e mai più rivisti diventati a loro volta nonni..."

Workshop 2015

Il Movimento Giovanile Salesiano Triveneto continua a proporre l'esperienza del Workshop nella convinzione che, come ha detto Papa Francesco scrivendo un twett: “Cari giovani, vi invito a mettere i vostri talenti al servizio del Vangelo, con creatività e con una carità senza frontiere”.

Udienza generale. Il Papa: ateismo "pratico" oscura Dio, i cristiani lo illuminino con la vita

“Contemplare” la creazione, fermarsi a guardare in se stessi per scoprire l'“aspirazione all'infinito” che ogni uomo porta dentro, alimentare la “vita della fede”. Sono le tre “vie” che Benedetto XVI ha indicato questa mattina durante l'udienza generale, tenuta in Aula Paolo VI.

Calcio: Italia, un gol alle mafie

«La camorra sicuramente non gradirà l'arrivo della Nazionale a Quarto» perché «è l'esatto opposto di quello di cui ha bisogno: silenzio e svolgere le sue attività del chiuso della collettività locale senza che dall'esterno ci siano attenzioni».

Le figlie dell'oppio

Gli effetti collaterali del programma antidroga afgano. Il governo afgano distrugge i raccolti d'oppio mettendo nei guai i contadini che, per saldare i debiti con i narcotrafficanti, non avendo soldi sono costretti a dar loro in sposa le proprie figlie. Condannandole spesso alla tossicodipendenza o al suicidio.

La meditazione è bene non venga improvvisata

La vita di orazione mira soprattutto a dare alla fede un carattere sempre più profondo di adesione personale al mistero di Dio conosciuto in Cristo. La contemplazione esercita la fede in modo semplice. La meditazione fa entrare in azione le varie risorse di chi medita. Il termine meditazione è utilizzato impropriamente per descrivere una serie concatenata di successivi stati dello spirito.

I cristiani siano missionari anche nel web

Credo che siamo molto assenti, latitanti, non solo su internet. Nei media i profeti di menzogna sono molto presenti e aggressivi, portano tanto veleno e ci accorgiamo dei frutti di questo veleno. E' devastante e lo dico con assoluta cognizione di causa. Dovremmo fare nostra la Parola di Dio: “Guai a me se non testimoniassi”...

Udienza Generale: Gesù Cristo mediatore di tutta la Rivelazione

Il desiderio di conoscere Dio realmente, cioè di vedere il volto di Dio è insito in ogni uomo, anche negli atei. Qualcosa di completamente nuovo avviene con l'Incarnazione. La ricerca del volto di Dio riceve una svolta inimmaginabile, perché questo volto si può ora vedere: è quello di Gesù, del Figlio di Dio che si fa uomo.

La Chiesa ascolti il battito della mente e del cuore dei giovani

Intervista al Card. Ravasi. Devo riconoscere che la cultura giovanile, il fenomeno direi anche sociale giovanile, non è di facile decifrazione. Perché ha al suo interno tutta una serie di contraddizioni. Sono da un lato fortemente individualisti però dall'altra parte seguono la massa, le mode di massa...

La fede e il congiuntivo.

Che cosa indica dal punto di vista della fede il fatto che i miei studenti - un po' come tutti oggi - non usino quasi più il congiuntivo?

Il catechismo secondo Pinocchio

«Ai piccoli lettori, Pinocchio non diceva tanto come dovessero comportarsi, bensì narrava la storia dell'uomo e presentava il senso dell'esistenza. Ed era in fondo la storia che ci è insegnata dalla Rivelazione cristiana».

Custode notturno

Custodire. Che cosa significa esattamente questo verbo, tornato un po' d'attualità grazie ai primi interventi di Papa Francesco?

I 10 comandamenti visti da Giacomo Poretti: Il fascino della bugia

Rubrica di Giacomo Poretti (del trio Aldo, Giovanni e Giacomo) sui dieci comandamenti.8.Il fascino della bugia.

L'animatore cristiano è un chiamato da Giovani per i Giovani

Eravamo rimasti alla scelta di dedicare un mese al grest: noi quest'estate siamo stati animatori, e magari anche animatori impegnati... allora benissimo, incontriamo un sacco di bambini, vediamo il sorriso straripare dai loro volti, magari anche la nostra vita spirituale “si impenna”, riusciamo anche a fermarci a messa qualche sera, preghiamo, facciamo gli “straordinari”... poi finisce l'estate, e a settembre ci si ritrova in 4 gatti, magari in 12...

Centrafrica, «I profughi profumano di Cristo»

Una lettera da Bangui di padre Federico Trinchero, frate carmelitano scalzo: «Restare qui è una forma di protesta pacifica per esigere al più presto una pace vera».

Non affannatevi....! (Omelia)

«Il tema della Parola di Dio di questa domenica è di una consolazione e bellezza straordinaria: Dio non si dimentica delle sue creature, come una mamma non si può dimenticare del suo bambino!». L'omelia della Domenica scritta da don Gianni Ghiglione.

A proposito di "grande bellezza"...

Forse la "grande bellezza" nasce da una grande decadenza e dalla purificazione di questa, dal tratto semplice di chi ci ha messo il cuore perché a sua volta è posto in qualcosa di più grande.

Lavoro, la vera nobiltà abita ancora qui

‚ÄãSiamo chiamati a riscrivere il vocabolario del lavoro, se vogliamo evitare il declino dell'Italia e della nostra civiltà. Il mondo sta cambiando e dobbiamo re-imparare a dire “lavoro” e le parole del lavoro.

I Giullari senza frontiere

Portano il sorriso dove c'era la guerra: ecco i Giullari senza frontiere. Dallo Sri Lanka al Mozambico, dall'India alla Cambogia, gli esilaranti spettacoli e gli stage di formazione di un gruppo di giocolieri, clown e acrobati italiani. Un progetto nato nel 2003 nel segno del volontariato puro e dell'autofinanziamento.

Estate metafora della vita

La vera immagine della vita non è la casa, ma la strada. Vivere significa camminare. Perché ogni mattina partiamo per una nuova giornata e ci aspettano scelte, incontri, fatiche, attese, delusioni, vittorie... Anche rimanendo in casa....

Dio, ti ringrazio

Ti ringrazio, o Dio, per tutto quello che in questo anno appena finito è andato contro il mio gusto, perché so che è quello, proprio quello che mi sta cambiando

Don Filippo ci scrive... n. 64

Ecco alcune notizie dalla missione, non solo per sapere ma per accompagnarci nella preghiera...

Omelia: "Effatà! Apriti!"

Siamo all'inizio di un nuovo anno di lavoro, di impegno, di crescita, di vita... ed è una grazia meravigliosa l'invito di Gesù. Qual è la finestra che il Signore vuole spalancare quest'anno, perché entri la luce, la gioia con maggior abbondanza nel tuo cuore? Pensaci...

La promessa fatta al matrimonio più forte del coma

I medici non gli danno speranza, ma Matt Davis si risveglia dopo tre mesi...

Restare soli a tu per tu con il Nuovo Testamento (1850)

Il Nuovo Testamento è facilissimo da capire. Ma noi siamo dei bricconi matricolati e fingiamo di non capire, perché sappiamo che se lo capissimo sui serio, dovremmo anche subito metterlo in atto...

Il pianista

Giustamente premiato con la Palma d'oro 2002 a Cannes, 'Il pianista' è la cruda e struggente narrazione dell'occupazione tedesca di Varsavia (1939-'45) vista attraverso gli occhi del musicista ebreo Wladyslaw Szpilman. ...

Il Papa incontra la scuola «pubblica, cioè statale e paritaria» il 10 maggio.

Monsignor Galantini (Cei) rilancia l'incontro del 10 maggio a San Pietro: «La scuola pubblica, statale e paritaria, va difesa a costo di qualsiasi sacrificio».

Hack: Stelle, polemiche e divulgazione

È morta l'astrofisica che ha contribuito alla diffusione della conoscenza scientifica nel nostro Paese. Atea convinta, pensava che l'anima coincidesse col cervello.

L'ergastolo, una porta aperta sull'uomo

Ha ancora senso la pena detentiva dell'ergastolo ai giorni nostri? La risposta pensiamo che possa essere affermativa.

Giornata contro la tratta

Suor Bonetti: il Papa ci dice che non possiamo restare indifferenti.“Grida con forza e senza paura: no alla schiavitù”: è il vibrante appello contro la tratta degli esseri umani che l'allora cardinale Jorge Mario Bergoglio, levò a Buenos Aires...

Ma un figlio è qualcosa o è qualcuno?

Perché se è qualcosa è (al pari di ogni altra cosa) lecito volerla, mentre se è qualcuno è solo lecito aspettarlo, secondo tempi e modi che non sono programmabili, ma sono dati.

Con papa Francesco verso il Battesimo di Gesù...

In vista della celebrazione del Battesimo di Gesù che si terrà questa Domenica, riportiamo il testo dell'Udienza generale che il Papa ha tenuto sul tema del Battesimo Mercoledì 13 Novembre 2013.

La vita dei malati psichiatrici vale?

Nel suo articolo, Lane esamina diversi casi documentati di eutanasia di persone incapaci o mentalmente malate che lasciano molti dubbi circa la famosa “autodeterminazione” ...

OTNEVVA: il calendario di Avvento al contrario

La testimonianza di due ragazzi dell'Istituto Maria Ausiliatrice di Trento che ci raccontano l'esperienza vissuta durante l'Avvento, donando ogni giorno qualcosa a chi ne aveva bisogno...

Il Premio Nobel con la dislessia nel curriculum

Lui si mette terra a terra, esplicita le difficoltà che ha avuto, non le nasconde. Infine quel dire che grazie alla dislessia “capisco chi ha difficoltà” è meraviglioso...

La nuova chiesa di Facebook

Zuckerberg pensa che Facebook possa aiutare, usando il suo potere di rete, a organizzare le persone e creare quel senso di comunità nato sinora dall'appartenenza alla chiese e alle religioni...

25 anni giovani: un feeling ininterrotto fra il Papa e i giovani da Giovani per i Giovani

Rivisitando la storia delle passate GMG, mi sono imbattuto nel “vecchietto di Pontelambro”, che, ha dedicato parte del suo tempo per guardare il Papa e giovani in televisione. “Anche Karol Wojtyla ‚Äì egli conclude ‚Äì meriterebbe l'Oscar per tutto ciò che ha dato al mondo (cristiano e non) nel corso del suo papato!” Si troverebbero d'accordo col “vecchietto di Pontelambro” anche i giovani, che gli danno da 24 anni il riconoscimento ambito della loro attenzione e leale amicizia. (continua...)

Oggi il Papa laverà i piedi a 12 disabili

«È infatti un gesto davvero universale di un Dio che si fa uomo e serve tutta l'umanità ed è segno della misericordia evangelica che vuole abbracciare con il gesto del Papa tutto il mondo della sofferenza»...

Jesus Christ Superstar mi ha cambiato la vita

Ted Neeley, lo storico Gesù protagonista del musical divenuto u¬≠na vera e propria icona, ha debuttato in scena al Sistina di Roma il 18 aprile, la sera del Venerdì Santo, nella rock opera che ripercorre la Passione di Cristo.

Galantino: trasformare la fragilità

Omelia al Convegno Nazionale di Pastorale Giovanile di Bologna. "Che il Signore vi doni uno sguardo di misericordia"...

Napoleone vinto anche da Dio

Materialista e saccheggiatore di chiese e di conventi, miscredente e fedifrago, anticlericale e sequestratore del papa: questa è l'opinione che molti hanno di Napoleone Bonaparte...

Lettera di un giovane disabile

La lettera del giovane Lorenzo Moscon. Un appello ai politici per la difesa della vita

Natuzza Evolo: se la mistica trafigge la modernità

Natuzza Evolo, è senza dubbio la più conosciuta mistica stigmatizzata italiana del '900, madre di cinque figli, contadina e analfabeta.

Le parole dette da Papa Francesco a Valdocco

Ecco le parole pronunciate a braccio dal Pontefice in visita alla Basilica di Maria Ausiliatrice...

Dio sa, noi no

Perché rivolgerci a Dio per chiedergli questo e quest'altro - o per adorarLo e ringraziarLo anche -, quando egli sa già tutto e tutto ha deciso per noi: per il nostro bene? La preghiera ha ancora senso? Non val meglio lasciarlo nella sua estraneità? Tanto non lo smuove...

Speciale Social Forum da Giovani per i Giovani

Cosa pensa Don Maurizio Spreafico (Coordinamento Nazionale Pastorale Giovanile) del Social Forum?

«Mamma ti voglio bene. Non uccidermi»: i documenti

Riceviamo dall'avv. Nicoli e pubblichiamo la lettera dell'Istituto dell'Autodisciplina Pubblicitaria che invita a sospendere la pubblicità del Movimento per la Vita e la risposta dell'Avv. Alcide Maria Nicoli il quale conclude la sua lettera scrivendo: «Il nostro messaggio vuole semplicemente rendere consapevoli che l'aborto, anche se vi è una legge mostruosa che lo permette, resta un omicidio ed ogni sforzo, che può comportare certamente un po' di sofferenza, va fatto per evitarlo, perché il bambino, come ripeto, non viene semplicemente turbato, ma viene ucciso davvero. Per tali motivi la nostra campagna di pubblicità non può che continuare ed anzi intensificarsi sempre più».

IV incontro - Albarè

Albarè è per noi una delle tappe più emozionanti della Scuola di Mondialità. La domanda che ci pone quest'anno è: CHI È IL VOLONTARIO DELLA MONDIALITA'?

SYM DON BOSCO 2015: non fermiamoci qui!

A due settimane dalla fine del SYM diamo il via ad una rubrica per non dimenticare...

Solo due ore e 11 minuti: una vita bellissima

Una storia bellissima e commovente. Una vicenda che non leggerete su quella che viene chiamata la “grande stampa”, un frammento di quell’umanità che resiste ad ogni tentativo forzato di omologazione. È stata la redazione di Aleteia.org (edizione francese) a raccontare quest’esperienza dolorosa e luminosa.

Dio era presente nei campi di sterminio, come la "brezza leggera" di Elia sull'Oreb

Il Washington Post diffonde il contenuto di una email inviata personalmente da Papa Francesco al figlio di due sopravvissuti dell'Olocausto.

Nelson Mandela, il prigioniero che ha insegnato il perdono al mondo

Mandela ha perdonato e insegnato a perdonare: cosa c'è di più scandaloso nel secolo incatenato alla Memoria, all'obbligo di non dimenticare per spartire giusti e colpevoli?

Solidali ma senza equivoci

La solidarietà è un segno di quella capacità di bene che contraddistingue l'uomo. L'uomo è capace di bene, è capace di rap¬≠portarsi all'altro secondo una relazione di bene.

Sante Babolin, «L'esorcismo. Ministero della consolazione»

Il Maligno è capace di distruggere culture, di distruggere popoli. Invidia l'uomo, soprattutto ne invidia la capacità di amare e a causa di questa invidia c'è tanta gente che soffre...

Un sacerdote confessa com'è ascoltare i peccati della gente

Mons. Charles Pope:«È sorprendente la fiducia che la gente ripone nei sacerdoti quando va da loro. Noi dobbiamo aver fiducia nel fatto che Dio opererà attraverso di noi».

ISCRIZIONE ALLE AREE - MEETING ANIMATORI Lignano 2014

Le aree formative prevedono nella domenica un momento di approfondimento del tema offerto il sabato pomeriggio: partendo dal tema, vogliamo evidenziare quelle motivazioni che dettano il nostro stile di animazione e di presenza educativa in mezzo ai ragazzi.

L'ONU concede aiuti solo ai Paesi che legalizzano l'aborto

Il rapporto dell'UNFPA tenta di imporre agli Stati di affrontare il tema delle gravidanze adolescenziali aumentando la disponibilità di contraccettivi, facilitando l'aborto, negando i diritti dei genitori e svalutando il ruolo del matrimonio e della famiglia.

Un colpo di reni per favore!

Voi giovani, se volete, potete oggi darci un soprassalto di furbizia, di scaltrezza, di entusiasmo, di autentica professionalità, che è la santità, nel vivere la vita cristiana.

Caro Papa ancora per poco

Hai dato sostanza alle parole di san Paolo: «Quando sono debole, allora sono forte, perché sei Tu la mia forza». Che sensazione strana, santo padre, saperti lì ancora per pochi giorni, avere un limite inesorabile oltre il quale non sarai più... così come sei.

Beata Madre Teresa: una persona "scomoda"

Chi è Madre Teresa? Ella é una "innamorata di Cristo", è una donna "folgorata dal Crocifisso", nel quale ha visto il Volto di Dio come "Volto di Amore" e ha sentito la sete di Dio come "sete di Amore". E ha risposto all'amore con tutta la sua vita: senza esitazione, senza risparmio, senza mezze misure.

Lo strano sport di delegittimare il Papa

Lo strano sport di delegittimare il Papa: corvi, fanta e vatileaks. L'ennesimo attacco al papa, le questioni politiche e la deligittimazione continua della Chiesa. Opera subdola dei mass media, o esagerata teoria del complotto?

Benedetti desideri

Senza uno spirito immortale ci potremmo dire soddisfatti, ma proprio questo spirito turba la nostra presunta felicità...

Amore e individualismo sono compatibili?

L'amore è comunione, procedere insieme, sostenendoci quando manca l'incoraggiamento, senza lamentarci, senza criticare né pensar male degli altri...

Vino, verità e vita

Sì, la sapienza, l'amicizia, l'amore, questi doni che non hanno prezzo ma di cui conosciamo il valore inestimabile, sono simboleggiati da una bevanda che proprio la sapienza dell'uomo e il suo amore per la terra hanno saputo scoprire tra i doni postigli innanzi da una natura che non attendeva altro che di essere trasformata in cultura di vita e per la vita.

Andare in missione

Tutto è cambiato. Le perdite non sono più sentite come debilitanti; la casa non è più un luogo vuoto. I due viaggiatori che hanno iniziato il loro viaggio a te- sta bassa ora si guardano con occhi pieni di luce nuova. Lo sconosciuto, che era diventato amico, ha dato loro il suo spirito, lo spirito divino di gioia, pace, coraggio, speranza e amore. Non c'è dubbio nella loro mente: egli è vivo!

GENTE IN CERCA? GRUPPO RICERCA! da Giovani per i Giovani

Quest'anno ho fatto l'esperienza del Gruppo Ricerca, perché? Perché non è mica facile capire cosa fare della propria vita, che strada prendere, chi saranno i compagni di viaggio lungo questo tortuoso cammino...

Una generazione che ha smarrito l'amore

Il dolore, la sofferenza, il male che attanagliano i nostri ragazzi ci interpellano, ci toccano dentro e ci chiedono di fornire risposte. Non possiamo far finta di nulla o, peggio, fuggire.

Che ne sai della legge sulla fecondazione artificiale? (... in margine alla legge 40 / 2004) da Giovani per i Giovani

Alcuni gruppi stanno lavorando per ottenere referendum abrogativi di parte o tutta la legge. √â importante, nel caso in cui in primavera si arrivasse al voto, essere preparati! √â necessario INFORMARSI e FORMARSI per promuovere una cultura della vita.... e non ricadere nel ‚Äòtutto è lecito' precedente.

Volontariato a Torino: aumentano le associazioni ma non ci sono i giovani

Ricerca della Camera di commercio che fotografa un terzo settore in ottima salute, ma con alcune contraddizioni: mentre cresce il numero delle organizzazioni è in calo il numero di chi vuol farne parte.

Risposta a 4 dubbi sulla presenza del Papa su Twitter

Nel momento in cui il Papa ha aperto il suo account Twitter si sono avute reazioni di segno diverso e opposto: alcune di grande entusiasmo, altre di preoccupazione. La parola del Papa è spesso sotto attacco, anche dei media. Molto spesso è anche frainteso oltre che deriso. Non è una novità.

Toccare è essere toccati

Toccando ho capito che non ero io che toccavo, ma ero io che venivo toccato e sedotto. Il tocco di un Dio che ti assedia, un tocco a volte dolce, a volte ruvido, un “carico leggero”, come le mani degli amanti...

Il matrimonio è un continuo perdono reciproco

Non c'è possibilità di gioia senza coraggio. E poi, alla fine, è molto più divertente morire per qualche cosa che vivere per nulla e lasciarsi scorrere addosso la vita, come l'acqua su un sasso....

La celebrazione del matrimonio (1' Parte)

«Celebrare il matrimonio cristianamente vuol dire rileggere il proprio amore alla luce di questa volontà di bene che ama gratuitamente e chiama ad amare gratuitamente».... 1' Parte.

Papa Ratzinger avvisa i padri sinodali: “Questa non è una costituente”

262 padri sinodali e 94 invitati tra esperti e uditori, hanno ascoltato Benedetto XVI prendere la parola, a braccio, all'interno di un'Aula del Sinodo gremita di berrette rosso porpora e viola. Il Sinodo seguirà l'iter di sempre. Dopo gli interventi liberi dei padri sull'argomento, verranno votate e quindi presentate al Papa delle proposizioni. Queste gli serviranno per scrivere e pubblicare una esortazione...

Perché i preti non si possono sposare?

Tutte le volte che un nuovo scandalo legato a un sacerdote o a un religioso sale agli onori della cronaca, c'è sempre chi invoca l'abolizione del celibato come se esso fosse uno dei mali della Chiesa cattolica o almeno la causa di alcune deviazioni sessuali. Ma perché esiste questa tradizione?

Nigeria, ancora stragi

15 fedeli uccisi in una chiesa. Il 2012 "è stato un anno molto difficile per i cristiani in Nigeria, a causa della persecuzione e quindi la sofferenza a causa della fede. Abbiamo avuto attacchi su attacchi nelle chiese. Ma abbiamo speranza...

Esperienze di predicazione

Mi occupavo dei miei giovanetti nei giorni festivi: erano la mia delizia. «Giovanni mio, ricordati che non è l'abito che onora il tuo stato, ma la virtù».Q uando Don Bosco parla di vacanze e di pericoli ci tiene a dire che anzitutto parla per sé, avendone fatto esperienza. E racconta...

Don Bosco discepolo del Cristo crocifisso

Il mistero pasquale segna l'esistenza di Don Bosco e lo conduce nel cuore dell'avvenimento cristiano: riceve la prima comunione il giorno di Pasqua del 1826; inizia l'oratorio con sede stabile a Valdocco nella Pasqua del 1846; viene canonizzato da Pio XI il 1° aprile 1934, anno santo della redenzione.

Alla sorgente della Gioia!

Alla sorgente della Gioia è il titolo della lectio che don Fabio Attard, Consigliere Mondiale per la Pastorale Giovanile, ha tenuto al Confronto MGS Italia a Torino.

Palla a Prandelli: «Il futuro gioca già in oratorio»

«L'è lù, l'è lù, l'è sempre lù...», dice la signora Maria alla vista del ct della Nazionale, Cesare Prandelli, che per un giorno è tornato da dove è partito, l'oratorio Jolly della natìa Orzinuovi...

Paritarie: ideologia ne impedisce il riconoscimento

Limitando l'erogazione delle risorse pubbliche alle scuole pubbliche paritarie, davvero si finisce per privilegiare chi è più abbiente...

«Diventi beato». Parte la richiesta per don Benzi

Sono più di 9 mila le ragazze di strada liberate, più di 2.500 persone in carcere sono uscite per andare in comunità educative. «Don Benzi dovrebbe essere esempio per chi fa politica, per rimettere il bene comune al centro della politica, per rimettere al centro la persona, risolvere i problemi degli ultimi dando risposte a chi non ce la fa».

I mille cortili di don Bosco

Ecco la realtà delle missioni don Bosco: 1.775 oratori, oltre 1.000 scuole e acquedotti, lebbrosari, dispensari medici...

Un report inglese racconta cosa accadrebbe se il matrimonio gay fosse riconosciuto

Analisi di un consulente legale della corona: «La libertà di educazione dei genitori passerà in secondo piano, i preti saranno denunciati e gli insegnanti licenziati. O si rinuncerà a vivere o si rinuncerà a sposarsi col rito religioso.

Il testamento di Reyhaneh

Il testamento di Reyhaneh Jabbari, 26 anni, impiccata pochi giorni fa dal regime iraniano per avere ucciso l'uomo che voleva stuprarla.

La grazia a caro prezzo - Parte Prima

La grazia a buon prezzo è il nemico mortale della nostra Chiesa. Noi oggi lottiamo per la grazia a caro prezzo.

Live Aid, il grande rock torna ad aiutare l'Africa

Esce il Dvd del megaconcerto benefico dell'85. Per avere il massimo dei ricavi da destinare al Darfur è stata organizzata un'asta tra le major musicali. E McCartney,Bono e Robbie Williams rifanno Band Aid

Aleppo - Cracovia, andata e ritorno

Padre Simon Zakarian ci racconta l'esperienza e le parole dei ragazzi siriani che sono stati alla GMG...

Dio dei miei poveri giorni

La povertà della mia vita quotidiana voglio portarti dinanzi, Signore, e la mortale monotonia delle mie abitudini; lunghe ore, lunghi giorni, pieni di tutto fuorché di te. Guarda, Dio mite che dell'uomo hai compassione, dell'uomo che è tutto in questa povertà...

L'impegno dei 600 salesiani presenti tra i rifugiati

Si è dimostrato fondamentale il raccordo tra tutte le ONG europee salesiane riunite nel Don Bosco Network che ha consentito al Consigliere per le Missioni, Don Francis Alencherry, di coordinare gli aiuti e di inviare, tramite il VIS, alle 5 ispettorie: 1.120.000 ‚Ǩ.

Avere fede è un dono di Dio e un atto di libertà dell'uomo

La fede è un “dono soprannaturale”, ma anche un libero atto dell'uomo che decide consapevolmente di affidarsi all'amore di Dio, che cambia la vita. Benedetto XVI ha ripetuto questa “verità elementare” all'udienza generale in Piazza San Pietro.

Ue, traffico di esseri umani in crescita. Italia prima per vittime identificate

Primo rapporto della Commissione UE registra un aumento del 18 per cento delle vittime del traffico di esseri umani: nel periodo 2008-2010 sono state 23.632. Ma solo 6 Paesi su 27 hanno adottato la normativa anti-tratta.

Le parole hanno un significato?

Per distinguere realtà diverse. Il principio di un matrimonio aperto a tutte le coppie unisce ampiamente i francesi, mentre il principio dell'omogenitorialità li divide. Il progetto francese di legge sul “matrimonio per tutti” sta vivendo un'autentica “svolta della parola”.

Nel mondo un cristiano su sette vive in terre dove viene perseguitato

Uscito il rapporto 2018 di Aiuto alla Chiesa che Soffre sulle persecuzioni religiose. L'orizzonte che si prospetta è cupo, in special modo per i cristiani...

Don Bosco e «i birichini»

Terminiamo il nostro cammino verso la festa di Don Bosco con un testo storico. «...i piccoletti e quelli di mezza età mettevano alla prova le gambe, la carità e la pazienza di D. Bosco. Più d'una volta si ribellavano, gli sfuggivano, dopo aver finto di andare con lui, e di lontano non lasciavano di gettargli pietre. Una sera noi dicevamo tutti mesti: Sai? Oggi quei della cocca gettarono a terra D. Bosco!».

La magia del primo giorno di scuola della tua vita

Non sei solo e di questo ti rendi subito conto, circondato dai tuoi coetanei più o meno spaesati come te, quelli che sono i tuoi primi compagni di classe!

Benedizioni a scuola? Si faranno

Non può attribuirsi alla natura religiosa di un’attività una valenza negativa tale da renderla vietata o intollerabile unicamente perché espressione di una fede religiosa...

Beata Madre Teresa di Calcutta

Al suo confessore chiede: «Come posso sapere se Dio mi chiama?». E la risposta che si sentì dire è sorprendente e fresca come l'acqua di primavera: «Attraverso la gioia. Se il pensiero di dedicare la vita a Cristo e ai fratelli suscita gioia e pace, una gioia profonda e rasserenante, ci sono buone ragioni per pensare che Dio ti stia chiamando. La gioia è la bussola, anche se indica una rotta difficile e forse anche dura».

Il Brasile ci mancherà. Già ci manca!

Torniamo a casa con la consapevolezza che in quel momento potevamo raccontare noi stessi senza parole. Noi eravamo il Messaggio da portate e non potevamo risparmiare niente. Con la consapevolezza che abbiamo amato tanto, vissuto tanto.

La Sla, il ciclone e la speranza. "Io, dal mio letto, ho già iniziato a darmi da fare per la Sardegna"

La malattia mi ha insegnato che è sterile continuare a ragionare coi ”se” e i “ma”. La vita mi ha mostrato che esiste un senso e, vorrei dire, una “pratica concreta” di condivisione che è l'unica risposta adeguata di fronte a questi eventi.

Olanda: eutanasia ai tempi della dignità

Storia di Annie Bus, cattolica di 75 anni, sposata da 52 anni con tre figlie e della dottoressa Constance de Vries, che l'ha uccisa nonostante non avesse i requisiti previsti dalla legge...

TERZO PANE: UN PUNTO FERMO, LA PREGHIERA

Dopo la mia liberazione, molte persone mi hanno detto: «Padre, lei ha avuto molto tempo per pregare, in prigione ». Non è così semplice come potreste pensare. Il Signore mi ha permesso di sperimentare tutta la mia debolezza, la mia fragilità fisica e mentale. Il tempo passa lentamente in prigione, particolarmente durante l'isolamento.

15 ottobre: Santa Teresa di Gesù

Dottore della Chiesa, Teresa d'Avila è vera maestra di vita cristiana per i fedeli di ogni tempo...

Progetto TGS Guildford+

Una proposta di corso estivo in lingua inglese per gli adulti...

Gratuità e gratitudine

Sono a tavola e squilla il telefono. √â Lisa: “Ero fuori di testa e me la sono presa con lei che, invece, si è messa a disposizione. Ho deciso di continuare la gravidanza...”. A queste parole, la mia rabbia si è sciolta come neve al sole.

'A Costanza con costanza'

Scout in RomaniaSaldare, levigare, dipingere passavano in secondo piano rispetto allo stare insieme ai ragazzi dell'Oratorio o ai ragazzi di strada. La difficoltà della lingua era posposta: i sorrisi, gli sguardi, gli occhi pieni di gioia, ma tante volte anche di tristezza, si capiscono al volo. Quanto difficile è stato entrare nei tombini dove vivono i ragazzi di strada d'inverno per restare al caldo...

Per essere buoni genitori non serve una tecnica

E' sul lavoro su noi stessi che si fonda quello educativo (e non vanno risparmiate ai figli tutte le sofferenze e le frustrazioni). Le madri e i padri, anche quando ce la mettono tutta, sbagliano. Le madri e i padri non sono perfetti, e questa è una buona notizia, perché ci libera dall'ansia di prestazione.

Benedetto XVI alla conquista dei social

I buoni effetti dei social network non sono automatici: le persone che vi partecipano devono sforzarsi di essere autentiche, perché in questi spazi non si condividono solamente idee e informazioni, ma in ultima istanza si comunica se stessi. I collegamenti possono maturare in amicizia, le connessioni agevolare la comunione...

Tra l'ulivo e la Croce

Saremo tra la folla e agiteremo i rami d'ulivo, mentre cercheremo il volto di colui che viene nel nome del Signore. La voce del profeta sussurrerà al nostro orecchio e ripeterà i carmi del servo sofferente Jahweh.

I bambini vanno sempre difesi.

Lo ha detto papa Francesco al Regina Coeli, pensando a quanti sono vittime di abusi. Prima, aveva esortato le confraternite: "Siate missionari dell'amore di Dio".

L'amore? Si è liquefatto

La nozione di Bauman di «società liquida» fu citata anche da Benedetto XVI. È una società dove non ci sono più relazioni solide, stabili, ma tutto è effimero e tutto si cambia.

Devo togliere l'oratorio dal CV?

Purtroppo, io che offro con gioia da anni un po' del mio tempo per i ragazzi dai 5 ai 14 anni nel mio oratorio, mi sento rimproverare questo servizio nei miei colloqui di lavoro. Più volte mi viene sollecitato e consigliato di togliere quella parte...

Chi sono i Re Magi?

Le figure dei Magi, tanto care alla storia dell'arte cristiana, possono essere assunte a modello di un fenomeno che spesso si ripete nella storia della cristianità, fin dalle sue origini...

Il cuore breve

Dunque si potrà divorziare consensualmente in sei mesi. In teoria un pazzo, un serial-lover, un collezionista di scalpi emotivi potrebbe sposarsi dieci volte in cinque anni. Scandalo?

Massimo Recalcati, «Il complesso di Telemaco»

Siamo stati tutti Telemaco. Abbiamo tutti almeno una volta guardato il mare aspettando che qualcosa da lì ritornasse. E qualcosa torna sempre dal mare...

Giovanni Bosco: profondamente santo

La sua esistenza si spiega solo con Dio; solo alla luce della sua santità che è insieme nascosta e manifesta...

Il fuoco freddo dell'inferno

Il fuoco è un simbolo centrale per rappresentare l'inferno. Esso mette in scena il giudizio divino sul male in modo espressivo e incisivo. Il Signore non è il "buon Dio" di una certa morale accomodante; egli è il fuoco e, perciò, non può essere manipolato come a noi più piace, non è riconducibile alle nostre manovre e ai nostri diversivi: è il fuoco che scotta chi tenta di afferrarlo o spegnerlo.

«Fate questo in memoria di me». L'Anno dell'Eucarestia. da Giovani per i Giovani

Da oltre mezzo secolo, ogni giorno, da quel 2 novembre 1946 in cui celebrai la mia prima Messa nella cripta di San Leonardo nella cattedrale del Wawel a Cracovia, i miei occhi si sono raccolti sull'ostia e sul calice in cui il tempo e lo spazio si sono in qualche modo « contratti » e il dramma del Golgota si è ripresentato al vivo, svelando la sua misteriosa « contemporaneità » (Giovanni Paolo II).

Gruppo Floriò da Giovani per i Giovani

Floriò non è un nome qualsiasi, in portoghese significa fiorito, sbocciato. L'abbiamo scelto perché, dopo un viaggio in Brasile di due di noi, nei nostri cuori è sbocciato un qualcosa che dentro probabilmente c'era già, ma che grazie a questa esperienza è fiorito. Abbiam sentito di non poter dimenticare tanti volti, tanta miseria, ma anche tanta forza e attaccamento alla vita, e di formare un gruppo che “a distanza” fosse vicino a loro.

Sinodo: presentato il progetto di Documento finale

Settimana conclusiva per il Sinodo sui giovani in corso in Vaticano dal 3 ottobre. I lavori si chiuderanno domenica con la solenne messa nella Basilica Vaticana...

Olanda, autorizzata eutanasia anche per i bambini under 12

Nel 1999 il Consiglio d'Europa approvò una risoluzione per mantenere il divieto assoluto di eutanasia. Da ieri l'Olanda ha reso legale la morte sanitaria, anche per bambini dopo i 12 anni d'età.

Madre Teresa sarà santa

Il Santo Padre ha ratificato il miracolo e ha disposto...

Come non sprecare l'estate

Se vi dicessero di prepararvi per l'estate, cosa fareste?

4.2 Nonostante tutto, un unico impegno

Prima di dare una risposta decisiva, non vogliamo dimenticare che già l'uomo naturale, in quanto è spirito, trascende il mondo chiuso ed ha il suo posto ‚Äònormale' ‚Äì come sempre ha ritenuto ogni religione e filosofia dei popoli ‚Äì tra il relativo e l'assoluto, tra il mondo e Dio.

La preghiera, fedeltà dell'amore

Il colloquio con Dio è necessario per il semplice motivo che la Buona Novella evangelica instaura tra lui e noi dei rapporti di reciproco amore: allorché si ama alcuno, bisogna dirglielo talvolta, e non è sufficiente che si lavori per lui.

C'è anche una “santa” invidia...

L'invidia è forse “santa”? Don Vittorio Chiari dice di sì: «Quand'è ammirazione, desiderio di essere come quelli che invidio e che ho incontrato lungo il cammino della mia vita». Ed è con questa “santa” invidia di chi fa bene il bene che...

Danza Hip Hop con ETIENNE JEAN MARIE

Un workshop di streetdance, che si prefigge di trasferire non solo le capacità tecniche, ma soprattutto il lato più emotivo di queste espressioni artistiche corporee, l'energia e la passione...

Dove c'è casa c'è famiglia

La Comunità Papa Giovanni XXIII ha istituito e gestisce 446 case famiglia in tutto il mondo di cui 346 in Italia. Oltre 2mila le persone accolte senza finanziamenti e contributi.

Messaggio del Papa per la GMG di Rio de Janeiro

E' stato pubblicato oggi il Messaggio del Papa per la GMG. "Lasciatevi attrarre da Lui! Lasciatevi amare da Lui e sarete i testimoni di cui il mondo ha bisogno."

Perché il Papa apre un suo account Twitter?

La notizia del prossimo “cinguettio” di Benedetto XVI su twitter ha fatto rapidamente il giro del mondo. Il Papa su Twitter: perchè? Che senso ha? E' solamente espressione di un desiderio di “modernità” o c'è molto di più? Oggi i messaggi di senso non possono essere semplicemente trasmessi, devo essere condivisi.

Giovani cattolici che parlano di politica: sale o miele?

Hai mai pregato... per le scelte culturali, sociali e politiche degli italiani? Sei ore in due settimane a parlare di politica: da parte mia, non era mai successo. Ma anche ad attingere sapienza dal Papa. Per finire a interrogarci sulla speranza cristiana.

Anna Politkovskaja, Cecenia. Il disonore russo

Il libro "Cecenia. Il disonore russo" suscita ancor oggi un altissimo interesse, perché presenta lo spaccato di uno dei periodi più bui e tragici della storia di questa Repubblica federata e testimonia l'impegno e il coraggio di una donna che in nome dei diritti umani, politici e sociali ha denunciato situazioni di violenza e ingiustizia colpevolmente sottaciute...

Libertà di educare secondo Papa Francesco

l giudizio del Papa, espresso in questi anni da Buenos Aires, non ammette dubbi: lo Stato e le autorità pubbliche «devono sostenere le scuole cattoliche, la cui identità culturale si radica in Gesù Cristo», e favorire «la loro profetica opzione educativa».

African news - abba Filippo

La visita alle famiglie e’ una esperienza molto bella e forte, stringiamo più amicizia, cerco poi di ricordare i loro nomi, mi rendo conto della realtà della vita quotidiana qui a Lare.

Rendere a Cesare ciò che è di Cesare

In un mondo che fa fatica a riconoscere Dio, non ci resta che Cesare. E pensiamo a quante cose stanno andando in mano a Cesare...

Legalizzazione: un tranello da evitare

Le ragioni sono sempre le stesse ed hanno una parvenza di bontà: sottrarre alla malavita lo spaccio e i guadagni. Viene il dubbio che fra i motivi della legalizzazione ci siano i soldi....

Maturità alle porte!

Siate maturi con la persona che amate o amerete; siate maturi nelle relazioni amicali e tra colleghi; siate maturi in famiglia e coniugate la libertà con la responsabilità...

Un pallone oltre le sbarre

Mister Achini e la “Forti Dentro”, la squadra di calcio del carcere minorile, in visita speciale all'Inter. Sorrisi raggianti, il sole splende sotto i cappellini da rapper, come quello dell'ecuadoriano Alex...

12 film per un anno di misericordia

Siamo nell'Anno Santo della Misericordia, ecco un film al mese per quest'anno...

All'amore serve la differenza

Intervista al teologo e filosofo Lacroix. Ma gli argomenti avanzati toccano tutti, poiché si sente dire sempre più spesso che la famiglia non poggia più sulla “biologia”, cioè sulla nascita, ma che poggerebbe invece sulla volontà e su un quadro giuridico.

Per me è un no

Uno dei motivi dell'insoddisfazione cronica di oggi è frutto dell'immaginario della felicità come successo. Ma la vita non ha valore per la prestazione, bensì per la presenza...

Chiesta assoluzione per Cappato

I pm di Milano hanno chiesto l'archiviazione per Marco Cappato, che accompagnò DJ Fabo in Svizzera per il suicidio assistito...

"Frammenti" recital a Tolmezzo

Lo spettacolo cuce in una storia simpatica e divertente la narrazione più seria e riflessiva di 5 sogni di don Bosco...

Etty Hillesum, un percorso di interiorità

Alcuni suoi brani e frasi che ci dicono l'esperienza spirituale che questa donna ha compiuto in un tempo storicamente drammatico...

Don Filippo ci scrive... n° 72

Un augurio a tutti voi di buon Natale perchè possiamo trovare la pace non solo esterna ma del cuore e perchè tutta la povera gente possa almeno arrivare a vivere una vita dignitosa...

Guardare i volti di una classe

Grazie a quel «guarda» ogni giorno mi stanco, ma non mi annoio. Ho il cuore e gli occhi pieni di una meraviglia che nessuno può strapparmi...

Dignità della vita e sentenze

La vita degna non si costruisce a forza di sentenze che creano un diritto che non c'è, ma che si forma a forza di sentenze, in un circolo che rischia di essere vizioso...

Le Pussy Riots non sono eroine.

Il sociologo Introvigne esprime il suo parere circa la condanna per teppismo religioso delle tre componenti della punk band russa. Tutti a difendere le Pussy Riots (ma dare della “puttana” al patriarca ortodosso è un gesto di libertà?).

DOCAT, il catechismo voluto dal Papa

Un singolare “riassunto corale” della dottrina sociale della Chiesa...

I giovani chiedono una liturgia più bella e partecipata

I lavori del Sinodo stanno confermando il clima gioioso in cui si svolgono e il fatto che i giovani amano la Chiesa. Una Chiesa "plurale, inclusiva e capace di camminare insieme con loro"...

Se il religioso è "scoraggiato"

Nella vita ci sono tanti motivi per scoraggiarsi, difficili da comunicare agli altri, ma che con il passare del tempo diventano dei veri e propri fardelli. Quando tristezza, sfiducia, solitudine e bassa stima di sé, cominciano a emergere nei religiosi o nelle religiose, che sono impegnati per vocazione a incoraggiare e confortare gli altri...

Paritarie: fondi per disabilità e materne

Aumentano le risorse per la scuola paritaria con la manovra del 2017, e il contributo verrà ricevuto entro il 31 ottobre di ogni anno. Limitate le detrazioni...

UN DIO CHE SCONCERTA

Ma perché mai il Signore, prima ti dà una Croce, poi te la toglie, o te l'alleggerisce?

La democrazia inascoltata

La maggioranza degli italiani è decisamente contraria all'utero in affitto e alla stepchild adoption...

Comunicazione

Qualità della vita significa qualità delle relazioni, che costituiscono la sostanza della vita. La qualità delle relazioni dipende dalla qualità della comunicazione, a tutti i livelli in cui questa si svolge: con se stessi, sul piano interpersonale, sociale, politico...

Cambogia low cost per l'utero in affitto

La vita umana sembra essere sempre più una merce che risponde alle logiche di mercato...

Presentazione

Finalmente, con una conversione ancor più profonda, di incondizionato abbandono alla volontà del Padre, Jacques si lancia nell'ascesa finale, veramente trasfigurato. Conversioni e ascesa sono scritte in pagine mirabili nel Giornale.

Parte Quarta

«Quando l'amore vi chiama, seguitelo,

Memoria Dei

Due testi biblici chiedono al cristiano di pregare «sempre», «senza interruzione». Nel Vangelo di Luca Gesù pronuncia una parabola sulla «necessità di pregare sempre, senza stancarsi», e Paolo comanda: «Pregate senza interruzione». Com'è possibile...?

IV. Io sono la vite, voi i tralci.

Io sono la radice, il ceppo, il ramo, inapparente, tarpato e contorto, mezzo coperto dal terreno, sotto neve e scisto, ma voi siete i miei fiori, voi i miei frutti. Nelle lunghe notti invernali raccolgo le mie energie, dal secco pietrisco della magra terra succhio, goccia su goccia, la disgustosa acqua, ma sotto le tempeste dell'anno...

Bullismo e cyberbullismo, la dis-educazione nella società tecnologica

Visto che il mercato dei devices tecnologici è ormai globalizzato, è probabilmente nella cooperazione internazionale che andrà cercata nei prossimi anni una risposta globale ai problemi dell'uso scorretto, bullistico e dis-educativo dei nuovi strumenti di comunicazione.

Don Bosco e la felicità come 'dare'

testo

8. Il padre accoglie a casa.

Missione: «Mettiamo in conto anche la Croce»

Il saveriano padre Claudio Marano vive la sua missione nella capitale del Burundi. Lui è il cuore del «Centre Jeunes Kamenge», qualcosa di più di un grande oratorio, con ragazzi e ragazze di ogni etnia e religione.

30 novembre: sant'Andrea

La vita dell'apostolo spiegata con le parole di Benedetto XVI...

Nascita di Maria, le cose da sapere

Preannuncia a tutto il mondo la gioia dell'arrivo del Salvatore...

Il Rosario: la regina delle preghiere

Una preghiera privilegiata in tutti i sensi: la più amata dalla Madonna, la più praticata dai Santi, la più raccomandata dai Pontefici; incredibile nei suoi effetti, mirabile nelle sue vittorie... Che dire di più? Preghiamo il santo Rosario!

Don Filippo ci scrive.... n°34

Tutto facciamo perché il Vangelo possa raggiungere tutti, fino agli ultimi confini del mondo. Dare a tutti la possibilità di incontrare Gesù e di poter mangiare una volta al giorno, bere dell'acqua pulita, andare a scuola... Infine nel mese di dicembre passerò in Italia...

Giovani, imparate la vostra fede!

Imparate a rileggere la vostra storia personale! Prendete coscienza della meravigliosa eredità delle generazioni che vi hanno preceduto: tanti credenti ci hanno trasmesso la verità della fede con coraggio, affrontando prove e incomprensioni. Il Beato Giovanni Paolo II scriveva: “La fede si rafforza donandola”...

L'esame di maturità: l'esatta simulazione della vita

A scuola ci sono geni che la vita dichiara poi incapaci, anche solo umanamente; la stessa vita che, a scuola conclusa, mostra come l'ultimo della classe tenesse in serbo quella capacità intuitiva che nella vita l'ha poi premiato.

Ma lo sai che mi sento a casa?

Cinque giovani della casa salesiana di Trento e la loro esperienza di condivisione a Bacau.

Candida Livatino, "I segreti della scrittura".

Rubrica letteraria: 20 titoli di attualità e interesse recensiti da don Severino Cagnin. 9. Candida Livatino, "I segreti della scrittura".

Venerabile Andrea Beltrami sdb

50 anni esatti fa Papa Paolo VI dichiarava Venerabile don Andrea Beltrami, Salesiano di Don Bosco. Ecco qui una sua biografia...

Bambini: educazione passa attraverso parola e cura

Se tutto deve servire al mercato ogni senso si smarrisce. Da qui la confusione dei ruoli delle due figure addette alla cura: i genitori e gli insegnanti...

Novena al Beato Artemide Zatti

Inizia il 4 novembre, pensata per la preghiera personale e per essere inserita nelle Lodi o nei Vespri...

Appuntamento al campo della misericordia

Già 45.000 iscritti alla giornata mondiale a poche ore dal click di Francesco...

Beneficati e benefattori

Se facciamo della nostra vita un continuo atto d'amore, in Paradiso vedremo venire incontro folle che ci ringrazieranno...

Conferenza stampa di presentazione dell'Instrumentum Laboris

Alla presentazione dell'Instrumentum Laboris anche un intervento di don Rossano Sala sdb, Segretario Speciale del Sinodo, che ha offerto spunti interessanti sui passi della Chiesa verso i giovani...

3.10 Vivere della missione

Questa vita di libertà al servizio di Dio può essere designa come esistenza nella missione. Per venirne a capo, bisogna consacrarvi una volta per sempre.

Religiosità: a che punto siamo?

Inchiesta Demos. Sempre centrale nella vita del Nordest Italia, ma l'influenza della Chiesa appare sempre più limitata.Da rivisitare il rapporto tra i giovani e la Chiesa? 'La relazione sfumata con le nuove generazioni è certamente un dato preoccupante e, al tempo stesso, comprensibile dal momento che tutti i ragazzi tendono a rifiutare ogni forma di autorità e comando. Ma non vuol dire che essi non credano. I giovani hanno bisogno di trovare riparo nella spiritualità, ma la loro è una religiosità a bassa intensità'.

Introduzione

Ci siamo radunati per parlare di alcuni problemi fondamentali della nostra esistenza personale. Prima però di entrare in argomento vorrei fare alcune osservazioni.

Quanto mi hai fatto soffrire, Chiesa, eppure...

Quanto mi hai fatto soffrire, eppure quanto a te devo!

Il significato del termine Misericordia

Il vocabolo è applicato a Dio stesso, senza nessun imbarazzo...

Tu sei Prezioso ai miei occhi !

“Tu sei Prezioso ai miei occhi” (Is 43,4). L'amore preveniente e paziente del Padre.Vogliamo qui rendere presenti alcune scene bibliche in cui appare questo ritornello, senza pretesa di completezza. Non so se conoscete lo stile caratteristico della pittura cinese: colori tenui, contorni indefiniti, poche pennellate, molto spazio bianco. Il quadro non è mai totalmente coperto di colori... In questo mio discorso trovate soltanto alcune pennellate, povere, disordinate, essi sono lì solo per indirizzarvi allo spazio bianco. Vorrei presentare tre scene dall'Antico Testamento e tre dal Nuovo.

L'incredibile storia di Bethany Hamilton

Bethany Hamilton, la surfista con un braccio solo, perché le è stato mutilato l'arto da uno squalo. A parte l'oggettiva difficoltà nel praticare questo sport, ciò che stupisce veramente è come si sia ripresa dall'incidente e dallo shock subito con coraggio e determinazione straordinari...

Un po' di tempo con il prossimo

Potrebbe essere un buon proposito per gli ultimi giorni di vacanza andare a trovare, non come gesto di cortesia o di buone maniere, parenti di città lontane, oppure vicini, ma non facili da frequentare nel ritmo quotidiano fatto di incastri a orologeria.

Scenografia

Preparare le scenografie degli Eventi non è solo lavorare con le mani, ma creare uno scenario...

Risorgere dalle ceneri

Suor Silvia Serra (MdI) vive da tre anni un'esperienza di comunità intercongregazionale insieme ad altre tre suore brasiliane di Istituti diversi, in una realtà di frontiera: le favelas di Vila Prudente. Una testimonianza di denuncia e di speranza.

Bando di Servizio Civile Nazionale

Vuoi dedicare un anno al Servizio Civile Nazionale? Puoi farlo con MGS Triveneto!

La chiamata a seguire Gesù

E procedendo oltre vide Levi, il figlio di Alfeo, seduto alla dogana e gli dice: «Seguimi».

«Così sapeva parlare a quei giovani...»

L'arma segreta di «don Gius» era probabilmente «quella capacità di coniugare un discorso rigoroso e sistematico e la capacità di attualizzare il discorso tanto da coinvolgere i ragazzi. Un coinvolgimento che partiva dall'esperienza concreta, vissuta, per poi essere traghettata verso quella domanda ultima di cui parlavo prima».

Gesù, che oratorio! da Giovani per i Giovani

Ex obiettore Caritas, educatore e organizzatore di centri prevenzione e di lotta al disagio sociale, spiega perché l'oratorio umanitariano gli sembra un po' una polisportiva, un po' un centro sociale. E Don Bosco? Neanche dipinto sul muro ... (fonte www.tempi.it)

Nasce un piano mondiale contro le disuguaglianze

I maggior economisti mondiali si confrontano sulla visione di Papa Francesco...

Perché i cattolici confessano i propri peccati a un sacerdote?

Gesù manda i suoi discepoli con autorità sulla terra di perdonare i peccati...

Scenografia con ENZO GAGLIARDI 2018

Creare scenografie dipingendo sul tessuto non tessuto, lavorare sulla profondità e sul tratto grafico per realizzare l'ambientazione dello spettacolo...

"Ho ucciso Livatino. Oggi lo prego e non mi do pace"

Quella mattina, Livatino, in auto, senza scorta, stava andando al lavoro, al tribunale di Agrigento, quando la sua Ford Fiesta rossa fu affiancata dall’auto e da una moto dei malviventi...

"La malattia mi ha cambiato il cuore"

Francesco Niglio, chirurgo e pediatra di fama, nel 2002 sperimenta la malattia e il trapianto...

Noi per. Unici, solidali, creativi. (Papa Francesco)

Attaccatevi alle radici, ma non rimanete lì. Prendete le radici e portatele avanti per dare frutto, e anche voi diventerete radici per gli altri....

Sr. Eusebia e il dialogo con Gesù e Maria

Eusebia conosceva Gesù come il Buon Pastore che va in cerca di chi è perduto, di chi è disperso, e non si arrende davanti alla durezza dei cuori...

Giacomo Poretti racconta la sua conversione

Il comico spiega il suo percorso. Dalla religione intesa come un ferrovecchio all'incontro con un prete “strano”. La scuola dei figli, l'importanza degli amici, il moralismo clericale e una domanda a papa Francesco su genitore 1 e 2.

Stefano Sandor - Biografia (parte V)

Biografia di Stefano Sandor, Salesiano coadiutore e martire della fede, proclamato beato a Budapest il 19 ottobre 2013.

Il coraggio di essere felice

E poi arriva quel giorno. Quel giorno in cui avverti la Sua voce. In cui abbandoni la strada delle certezze, della tua predeterminazione ed incominci a tendere la mano verso di Lui...

Terza media: via il tema dall'esame

Le nuove linee guida per la prova di italiano agli esami di terza media impediscono ai giovanissimi di cimentarsi con una "loro" storia, proibendo loro di sognare...

No alla Relazione Lunacek, ultima chiamata alla Ue

Questa relazione legittimerebbe le politiche che trasformerebbero la libertà di espressione e la protezione dal discorso dell'odio in un privilegio specifico degli omosessuali.

Come ricordare i nostri cari defunti?

Dobbiamo avere grande rispetto per il corpo del defunto, che è stato tempio dello Spirito Santo. Anche la cura della tomba è importante come segno dell'affetto che ci tiene legati, della comunione nella fede che la morte non può distruggere.

Informatica ed Eucaristia

Carlo ha una grande passione e una vera genialità per tutto ciò che è informatica e tecnologia, doti che mette al servizio degli altri, tanto che qualcuno lo vede già come patrono del web

Stamattina l'appello del Papa per il Medio Oriente

"Speranza e progresso vengono solo da scelte di pace"

Omelia del Santo Padre per l'apertura del Sinodo

Nulla rende felice il cuore dell'uomo come un cuore che gli assomiglia...

Etica hacker e visione cristiana

L'hacker è "un creativo sempre in ricerca. Come cristiano egli vive e interpreta il suo gesto creativo come una forma di partecipazione al lavoro di Dio nella creazione. L'hacker ha una precisa percezione dell'importanza di dare un contributo personale e originale alla conoscenza".

Michelangelo e la raffigurazione degli angeli

La sua vita, dibattuta ai principi tra l'adesione ai principi della cultura umanistica e un forte moralismo, appare un esempio insigne di artista “saturnino”, grande e solitario, tormentato e geniale. La sofferenza interiore, la sua profonda melanconia, gli è data dalla consapevolezza della distanza inconciliabile tra la storia dell'umanità...

Il prete venuto da due fedi

Sua madre è cattolica, suo padre musulmano. Per il resto, don Nur era un adolescente come tanti: ribelle e difficile. Finché, un giorno, sentì una chiamata che gettò nello scompiglio la sua famiglia.

"Voglio vivere per Cristo e posso morire per Lui"

Il testamento spirituale di Shahbaz Bhatti, ministro per le minoranze di Islamabad, assassinato nel 2011...

3.3 Il punto d'incontro

Imprimiamoci ancora una volta nella mente il decorso formale della vita di Gesù. La giovinezza potrebbe essere considerata come la lunga preparazione, una graduale iniziazione dell'adolescente alla sua missione per il mondo...

Maria e Giuseppe con noi verso Betlemme

4 modi per invitare la Madre di Dio e il suo sposo nel nostro Avvento...

Divorzio in sei mesi, via libera della Camera

Sei mesi per dirsi addio. Al massimo un anno, se non è consensuale...

Ingesson, il gigante buono più forte del tumore

L'ex di Svezia, Bari, Bologna e Lecce ha sconfitto per ben due volte un mieloma multiplo e oggi, costretto a usare la sedia a rotelle, allena l'Elfsborg.

L'Assemblea chiede a Israele di smantellare il muro

Roma (AsiaNews) - “Non riconoscere la situazione illegale scaturita dalla costruzione del muro nel territorio palestinese occupato compreso all'interno e intorno a Gerusalemme”.

La scuola vieta la festa di Natale

Motivo? "Per rispetto delle altre religioni". A Caorso per non offendere i bambini stranieri, la direttrice elimina il presepe e altri riferimenti religiosi. In rivolta i genitori di 120 alunni

“Make me perfect”

La bellezza ad ogni costo. La parola d'ordine sembra essere diventata “perfezione”. Tutti inseguono quella fisica, sottoponendosi a costosi interventi di chirurgia estetica, che sono in aumento anche tra i giovanissimi. Ma dove sono gli educatori di fronte alla richiesta di un ragazzo di rifarsi il naso?

Orientare è educare, di Severino De Pieri

Nella nuova e articolata opera di Severino De Pieri, vengono presentati gli elementi fondamentali dell'orientamento e gli ambiti e le problematiche legate al campo dell'educazione. Due volumi: il primo è dedicato all'orientamento educativo-esistenziale ad arco intero evolutivo, il secondo...

Don Filippo ci scrive... n 52

Proprio di questo vorrei parlarvi questa volta, di un viaggio «oltre ai confini del mondo» che abbiamo fatto con due catechisti, Kony e Neen e il nostro sacrista Medo.

La prima generazione per la gratuità

Sanno con chiarezza che l'uomo è limitato e che il delirio di crearsi da soli un senso finisce male. Per ciò restano di fronte al mistero in attesa che qualcosa si riveli.

Il Vangelo di Gesù e le zucchine della nonna: Omelia della Domenica

Come uno sguardo imbarazzante. Uno di quelli che, gettati addosso, arrecano il rossore sul volto e la mestizia nell'animo: perchè tutto speravi ma non d'essere smascherato nell'attimo meno adatto...

“Maturi” e pronti a rischiare!

Quello che dovete fare adesso per l'università, per il lavoro o per la vita è mettervi in gioco, seguire la vostra passione e provare a ragionare da soli, con le vostre teste e i vostri cuori...

La forza e le radici

Questo è un tempo per uomini 'forti', che devono attraversare fatiche inaspettate, e sfide che non sapevano di dover affrontare. Dove trovare la forza, dove cercarla è il problema di ogni mattina.

Ogni buona notizia data è Natale!

Non passa giorno ormai che Riccardo Rossi non doni ai suoi lettori storie edificanti e vere, tratte dalla quotidianità della casa famiglia, da realtà ecclesiali, da associazioni, da racconti di vita, da iniziative di solidarietà locali, regionali, nazionali ed estere...

Selfie, ritratto della generazione 2.0

Strumento di indagine che ha l'obiettivo di comprendere gli adolescenti di oggi attraverso le loro risposte che ci rendono la fotografia della generazione under 20...

Etty Hillesum: bontà VS odio

La ragazza che non sapeva inginocchiarsi, come è lei stessa a definirsi, si rivolge a Dio. Un Dio che diventa un tu, guida e interlocutore, nome di una forza da cercare eternamente e che sempre vacilla.

Auguri di Pasqua

Gesù risorto appare nel Cenacolo edice agli apostoli “La pace sia con voi”, shalom alechem o salam alekum. Riprende la formula del saluto più quotidiano che ci sia...

La fede nella vita quotidiana come atteggiamento fondamentale

Nel “fare” siamo diventati grandi, anzi grandissimi, ma nell'essere, nell'arte dell'esistere le cose stanno diversamente. La fede è l'atto fondamentale dell'esistenza cristiana.

Il palcoscenico terra di missione

«Da quella cocente delusione ho gettato le premesse di quello che sarebbe diventato il mio laboratorio. Non si trattava soltanto di fare l'attore, ma di acquisire fiducia in se stessi e relazionarsi con gli altri in maniera nuova». E i frutti di questa intuizione pedagogica non si sono fatti attendere...

Famiglie spezzate, figli disperati

È comunque sempre uno choc sapere che papà e mamma si lasciano, per cui i bambini devono poter trovare persone e modi per esprimere i loro sentimenti, anche di rabbia...

#EssereAnimatori: un'avventura che inizia OGGI!

I Corsi Animatori sono terminati, ma continuano nella vita quotidiana...

Caos ultrà allo stadio Olimpico: una questione di potere

Carlo Nesti, per molti anni popolare giornalista sportivo RAI e oggi libero professionista, commenta i terribili fatti che hanno preceduto la finale di Coppa Italia...

Ben Harper da Giovani per i Giovani

Da settembre è uscito il suo ultimo disco There will be a light, che contiene undici canzoni di cui cinque incise con i Blind boys of Alabama, storica band gospel anni 40. Il risultato è davvero emozionante, un'estrosa ed ispirata miscela di moderno soul psichedelico e di armonie gospel tradizionali, che Harper stesso definisce “una fatica compiuta con grande amore e, probabilmente, una delle cose migliori che abbia mai fatto”.

San Matteo Apostolo ed Evangelista

Non abbiamo più il Vangelo scritto da Matteo in ebraico o in aramaico, ma nel Vangelo greco che abbiamo continuiamo a udire ancora, in qualche modo, la voce persuasiva del pubblicano Matteo che, diventato Apostolo, séguita ad annunciarci la salvatrice misericordia di Dio e ascoltiamo questo messaggio di san Matteo, meditiamolo sempre di nuovo per imparare anche noi ad alzarci e a seguire Gesù con decisione.

Harambèe per don Aurelio

Testimonianza di don Aurelio che questo weekend in occasione dell'Harambèe riceverà il crocifisso e partirà per il Perù in missione. "Non penso di fare una cosa straordinaria, penso solo che il buon Dio mi abbia chiesto qualcosa di più e se chiede mi darà le relative risorse e forze per poter vivere al meglio questa nuova avventura".

Prof., ho passato anni difficili ma anche in questi, lei mi è stato vicino

Insegnare non è buttare al vento o dove capita un seme. Ciò che è seminato, a suo tempo, porta frutto se fatto con competenza, cura, presenza educativa. I ragazzi questo lo sanno bene e sanno pure trasmetterlo con forza. Queste parole non sono solo per me...

Il papa su Twitter: sostanza non moda

Forse una certa difficoltà ad accettare questa scelta nasce dall'incapacità di digerire certe aperture a cui la Chiesa ci invita da cinquant'anni. C'è da augurarsi che non si tratti solo di un fuoco d'artificio inaugurale ma che l'account @Pontifex sia utilizzato anche in futuro per stabilire un contatto reale e non solo per...

Il PPC

Alla domenica condivido la Bibbia con amici: questi lavoratori cristiani cinesi sono nel mio presepio come le figurine dei vari mestieri. Faccio scuola in seminario. I seminaristi li metterei nel presepio come pastori, presto lo saranno, anche se i pastori cinesi hanno un problema a farsi pascere da quel tale a cui fu detto: “pasci”.

Da Leopardi a Todorov, istruzioni per vivere

“No, scusami, so che eÃÄ tardi. Ma proprio non riesco a prendere sonno. Perdonami se ti sveglio, ma... hai presente la festa a cui siamo stati stasera? hai presente lei, quella di cui sono innamorato? Porca miseria, non riesco a prendere sonno!"

Anche lui verrà dal mare!

C'è certo un immediato effetto concreto, nello sbarco di un Papa su una piccola isola, ripreso dalle tv di tutto il mondo: Francesco si porterà appresso le telecamere sempre puntate su di lui, e così forse Lampedusa uscirà dalla amnesia collettiva in cui l'Occidente la tiene al confino.

La chiamata al lavoro. Un cardine per la vita e la speranza dei giovani

Chiamato alla santità e unto dallo Spirito, il cristiano impara a cogliere in ottica vocazionale tutte le scelte dell’esistenza, anzitutto quella centrale dello stato di vita, ma anche quelle di carattere professionale.

Impresa Ciclistica 2004 sulle strade della Grecia

L'impresa si è rivelata una occasione preziosa per ritornare alle radici della nostra fede e cultura occidentale, visitando i luoghi natii di molte discipline filosofiche e non: Delfi, Atene, Olimpia, Epidauro... Abbiamo avuto anche la possibilità di vedere i luoghi in cui S. Paolo ha predicato: Corinto e ad Atene; abbiamo inoltre visitato a Patrasso la Basilica ortodossa in cui è sepolto sant'Andrea apostolo.

Anche i rocker hanno un cuore prolife

John Elefante è un cantautore britannico di 55 anni, che con la sua ultima canzone “This time” sta commuovendo il web. Elefante racconta la storia della nascita della sua figlia adottiva, quasi interrotta dalla sua madre naturale, insieme alla sua gioia di essere padre.

Giorno del ricordo per le vittime delle foibe. Una pagina storica cancellata per 60 anni

A dieci anni dalla sua istituzione in Italia si celebra oggi, il Giorno del ricordo delle vittime delle foibe e dell'esodo giuliano dalmata, provocate tra il 1943 e il 1945 dalla furia dei partigiani comunisti jugoslavi di Tito.

UK: l'educazione sessuale aumenta le gravidanze indesiderate

In parole povere: più spendo e più diffondo la educazione sessuale e più aumentano le gravidanze tra teen-agers...

Come una casa costruita sulla roccia

La coscienza umana deve presentarsi, per essere

«Ma Dio c'è ancora?»: la domanda dei profughi siriani al Papa

Il direttore di Caritas Giordania Suleiman racconta l'attesa dei rifugiati che insieme agli altri poveri del Paese incontreranno Francesco a Betania Oltre il Giordano.

Spiegare le parabole ai bambini

Con le parabole Gesù unisce il cielo e la terra, lega un filo tra l'uomo e Dio. Ecco perché sono così tante. Tante cose da dire, mille storie da raccontare...

Con i piedi per terra, ma non troppo

I giovani del terzo millennio sono, spesso, rinunciatari, disillusi, realisti fino alla rassegnazione.

Condividi la gentilezza

La nuova campagna social promossa dalla Croce Rossa #selfieless, diffondiamola...

Cos'è la Fede?

Ecco alcuni stralci di un'intervista a Papa Benedetto XVI...

Tavolozze del Pittore

Ma chi è l'innamorato delicato quanto i suoi fiori, che non sa più cosa inventarsi per attirare la mia attenzione?

Verso il Referendum

Il 4 dicembre è molto vicino, quindi proviamo a fornirvi qualche informazione per votare in maniera più consapevole...

Chiara ci guida dal cielo

A sei anni dalla morte di Chiara Corbella gli amici che le sono stati vicini chiedono l’apertura della causa di beatificazione. «La sua vocazione era aiutare il prossimo, ora lo sta facendo in un altro modo»...

Carissimo Magdi Cristiano Allam, ricordati della scatola di marmellata!

Lettera aperta di don Marco Pozza. "Oggi termina la tua avventura dentro la Chiesa e per me è un giorno triste; non tanto per la tua scelta, ma perchè forse come prete non sono riuscito a mostrarti una sua ragionevolezza dietro la confusione, un suo ordine dietro il caos, un profumo di amore dietro il sospetto di piccoli e grandi tradimenti."

Lo sport con lo sguardo di Don Bosco da Giovani per i Giovani

È bello pensare che ancora una volta lo SGUARDO di don Bosco non abbandona i ragazzi ma li aiuta a diventare “buoni cristiani e onesti cittadini” anche nello SPORT, il cuore del divertimento per molti di noi. è facile essere allenatori... non servono poi tante qualifiche, molto più difficile è essere all-educatori perché non solo si deve allenare, ma allo stesso tempo EDUCARE!

La passione di Maria

All'ecumenicismo equivoco che vorrebbe addomesticare la croce di Cristo, l'attrice (di origini ebraiche) Maia Morgenstern risponde con una strepitosa interpretazione della madre di Gesù. Ancora sul film di Gibson. Anteprima con vista su Maria. (fonte: www.tempi.it)

Canonizzate Marie e Mariam, «speranza per la Terra Santa»

Oggi, a Roma, papa Francesco canonizzerà due sante provenienti dalla Palestina...

Libro "Siete capaci di sognare?"

Il nuovo lavoro di Marco Pappalardo, docente di Lettere e Salesiano Cooperatore....

Un passaporto per il futuro

Non è giusto che distruggano i nostri sogni prima ancora che siano nati. Il segreto è smettere di credere a tutto ciò che cercano di metterci in testa. Essere entusiasti, leggere, andare oltre. Un libro può essere un compagno, un amico fidato che offre un rifugio, l'unico che conferisce un significato positivo alle parole “solitudine” e “silenzio”...

Messaggio del Papa per la Giornata delle Vocazioni

Il messaggio del Santo Padre per la Giornata delle Vocazioni che celebreremo il 21 aprile 2013.Che cosa sarebbe la vostra vita senza questo amore? Dio si prende cura dell'uomo dalla creazione fino alla fine dei tempi, quando porterà a compimento il suo progetto di salvezza. Nel Signore Risorto abbiamo la certezza della nostra speranza

Zamagni: ripensare il modello di sviluppo, straordinaria eredità di Benedetto XVI

Questo Papa ha spiegato, soprattutto agli economisti, che le crisi sistemiche sono di due tipi: dialettiche, le une, e entropiche, le altre. Le crisi dialettiche sono quelle che discendono da un conflitto. Quella di oggi è una crisi entropica, cioè una crisi di senso: entropica vuol dire questo

Mistico! Cioè concreto

Il cristianesimo non è magia. Lo Spirito Santo non è un mumbo-jumbo da cartone animato, un colpo di bacchetta magica e zap! Dio non gioca con la nostra mente. Non tarocca la nostra libertà. Pensate realmente che se volesse non potrebbe tramutarci tutti in schiavi obbedienti e adoranti? Eppure non lo fa.

Esperienza a Torino, quartiere San Salvario

Francesco Pilla racconta la sua esperienza vissuta presso l'oratorio San Luigi del quartiere San Salvario, a Torino.

Quando la formazione cattolica aiuta a trovare un lavoro

La formazione professionale cattolica diventa un interessante biglietto da visita nel mondo del lavoro avvolto da crisi e disoccupazione.

Le politiche familiari per il bene comune

Relazione del prof. Stefano Zamagni (Ordinario di Economia politica all'Università di Bologna) alla quarantasettesima Settimana Sociale dei Cattolici Italiani.

Il punto dall'Associazione La Manif Pour Tous Italia

Il punto della situazione Europea e italiana sul tema della famiglia e le iniziative dell'associazione La Manif Pour Tous Italia, che difende il diritto di un bambino ad avere un padre e una madre.

«Ma io vi dico...!». Omelia della Domenica

«Il brano di questa Domenica presenta Gesù come il nuovo Mosè, il Maestro che non abolisce quanto scritto nella Legge, ma lo perfeziona...». L'omelia della Domenica scritta da don Gianni Ghiglione.

Crimea, per i cattolici torna l'incubo delle persecuzioni sovietiche: preti sequestrati e chiese attaccate

Denunce e timori da parte delle Chiese che si ritrovano di nuovo vittime di violenze e soprusi. Principali sospettati: i gruppi radicali russofili.

La straordinaria storia del santo dei giovani

Il 31 gennaio 1988 Giovanni Paolo II lo dichiarò «padre e maestro della gioventù»...

Strenna del Rettor Maggiore 2017

Scarica il testo della Strenna 2017:"Siamo famiglia! Ogni casa, Scuola di Vita e di Amore"

«Gli altri»: Educazione alla mondialità

L'educazione alla mondialità è una disciplina dai concetti articolati: pace, ambiente, diritti umani, sviluppo, interculturalità, globalizzazione...

In lotta contro il tempo vuoto

A volte ci sembra di tirare avanti, di essere inesorabilmente incastrati in un grande meccanismo, ma sembra che ci sfugga una vita autentica. A qualcuno scappa da dire: «Non ce la faccio più!».

Vertice Mondiale sullo sviluppo sostenibile -Johannesburg- da Giovani per i Giovani

“Viviamo in un pianeta inserito in una delicata e intricata rete di relazioni ecologiche, sociali, economiche e culturali che regolano le nostre esistenze. Se vogliamo raggiungere uno sviluppo sostenibile, dovremo dimostrare una maggiore responsabilità nei confronti degli ecosistemi dai quali dipende ogni forma di vita, considerandoci parte di una sola comunità umana, e nei confronti delle generazioni che seguiranno la nostra”. Kofi AnnanSegretario Generale delle Nazioni Uniteun po' di materiale...

Cosa ci lascia il Sinodo?

Rimettere i giovani al centro potrebbe davvero essere un segno rivoluzionario, portatore di futuro. Sarebbe l'eredità migliore che il Sinodo potrebbe lasciarci...

Oratorio: festa, sogno e passione educativa

Parla il CT della Nazionale maschile di Pallavolo, bronzo ai Giochi Olimpici di Londra. Oratori: luoghi insostituibili, dove ogni giorno si combatte la sfida dell'educare e si impegnano quei ragazzi che senza fare rumore si fanno carico della comunità.

La scuola può e deve essere solo buona

In questi giorni si rimetterà in movimento la scuola...

“Maranhà tha” Sabato

“Vieni, Signore Gesù”, pregavano i primi cristiani delle comunità di Efeso. Questa resta

Ragazzi, attenzione prego! Oggi parliamo di santità!

I giovani sbadigliano se presentiamo loro la santità in modo anacronistico. Bisogna spiegare loro la bellezza della santità, che va cercata nell'intimo della propria esistenza, dove la voce di Dio ci chiama, ci consiglia, ci guida. Bisogna insegnare loro a donarsi ed affidarsi allo Spirito che dà la saggezza per discernere la strada da intraprendere.

La testimonianza dei Padri della Chiesa 3 - S. Ambrogio e S. Agostino

Secondo Agostino, chi educa alla fede deve presentare un racconto completo della storia della salvezza, da «in principio Dio fece il cielo e la terra». Emergeranno i nodi centrali della storia della salvezza, soprattutto l'evento centrale, che è Cristo, sintesi di tutti gli altri.

Da abortista a leader pro-life

Il dottor Antony Levatino era un abortista, ora è un ginecologo pro-vita...

Opinioni su Johannesburg da Giovani per i Giovani

Colin Powell, il segretario di Stato Americano ditirambeggia così: “Gli Stati Uniti sono impegnati a costruire un mondo nel quale i bambini possano crescere al riparo dalla fame, dalle malattie e dall'analfabetismo... un mondo di speranze che si avverano per tutti i figli di Dio”. È difficile esibire una retorica più vuota e più sfrontata.

Dalla testa ai piedi

Quello «shampoo alla cenere», rimane impresso per sempre: ben oltre il tempo in cui, tra i capelli soffici, ti ritrovi detriti terrosi che il mattino seguente, sparsi sul guanciale, fanno pensare per un attimo alle squame già cadute dalle croste del nostro peccato.

Vita eterna: l'identità ultima dell'uomo

La morte è l'ultimo traguardo dell'uomo? Spente le candele del rito funebre o arrotolate le bandiere del funerale laico, calato il sipario sul sepolcro, resta qualcosa? O è tutto finito? Ci attende solo più il freddo del Nulla?Bisogna dare una risposta a queste domande, almeno per aver un motivo per vivere.

2. La Parola silenziosa

Che Gesù sia la Parola del Padre non solo nel suo parlare con gli altri ma in tutta la sua esistenza, che include ogni umana azione e comportamento, è già stato detto. Quando egli parla e ammaestra esplicitamente, allora le sue parole hanno senso soltanto se introducono nelle dimensioni del suo essere intimo, della sua autocomprensione, della sua missione dal Padre, della sua vita dal Padre e verso il Padre.

Vita di Don Lorenzo

Muore il 26 giugno '67. Ad appena 44 anni. E' la vigilia di un '68 che non capirà mai fino in fondo don Milani. Proprio lui, così aspro e tagliente, lascia un commovente e dolcissimo testamento a due ragazzi della scuola di Barbiana...

Il premio Nobel all'Europa per 60 anni di pace?

Eppure l'Europa ha partecipato alle guerre in Libia, Kosovo, Iraq, Libano, Afghanistan, Falkland, e poi ci sono state le rivoluzioni soffocate nel sangue in Polonia, Ungheria e Cecoslovacchia. Forse avrebbero fatto una figura meno squallida se si fossero assegnati il Nobel dell'Economia, per riconoscere l'abilità con la quale hanno saputo tirare fuori centinaia di miliardi di euro da povera gente...

Il suo Volto mi sorrise

A lavoro sulle impalcature in una grande basilica, Aldo osserva Laura, la ragazza che lavora con lui... Ma cos'ha di diverso? Perché è così felice e angelicamente bella? Il suo Tesoro sta per essergli svelato, e renderà anche lui possessore della Bellezza che non tramonta.

Con la Siria nel cuore

Il Movimento Giovanile Salesiano del Triveneto ha deciso di manifestare la vicinanza ai giovani, ai Salesiani e alle Figlie di Maria Ausiliatrice presenti in Siria.

Una sola valigia

Intervista a don Roberto Cappelletti

Se siete risorti con Cristo, cercate le cose di lassù

La festa di Ognissanti e la Commemorazione dei defunti riportano i cristiani alla consapevolezza della loro vocazione. Cos'è, di fatto, Halloween, se non il tentativo di esorcizzare la paura della morte tra giochi, dolcetti ed ironia? Nel cristianesimo le cose cambiano completamente, perché per i cristiani dopo la morte c'è il paradiso.

Si può perdonare Joseph, il bambino che ha ucciso il padre nazista?

Prendete un bimbo, abituatelo alla paura, alla fame, alla violenza. Vedete un po' se crescerà buono, o sarà più forte in lui l'istinto di sopravvivenza che spinge perfino ad uccidere. E' quel che è capitato a Joseph, 12 anni, Stato di New York. Il padre, un fanatico neonazi...

I giovani che non arrivano al potere

Dunque, perché l'Italia continua ad essere una nazione così “vecchia”, o meglio così portata a mettere o trattenere nei posti di comando persone in età avanzata? L'Italia è un paese governato da anziani non è una causa, ma forse un effetto di qualcosa di più profondo: la nostra incapacità di rischiare e di aprirci al nuovo...

Noi x Benedetto XVI

Il Movimento internazionale di giovani cattolici "We are for Benedict" sta organizzando The First International Meeting of Young Catholics for Social Justice, che si terrà dal 20 al 24 marzo presso la Pontificia Università Lateranense e che ha come scopo la sinergia delle forze giovanili della Chiesa, al fine di elaborare nuove vie di evangelizzazione del sociale.

La scuola e la Società dell'Allegria

Sono un povero giovane che ha buona volontà di fare il suo dovere e di progredire negli studi. La Società dell'Allegria non era solo momento di svago, di serena aggregazione, ma anche luogo e momento di dibattito religioso e culturale. Era proibito ogni cosa contraria alla Legge del Signore...

A chi spetta davvero la scelta della scuola superiore?

Come si accompagna ciascun allievo a diventare via via più consapevole di sé, a maturare competenza di giudizio nei confronti delle proprie scelte e delle proprie azioni?

Chiara e noi, fatte per amare non mai per dividere

Rinunciare al desiderio del controllo. Fare un passo indietro. Smettere di rivendicare. Amare. Siamo convinte che il servizio sia il modo migliore di vivere, e per questo siamo irrimediabilmente, sfacciatamente allegre. Siamo le sorelle minori di Chiara, e vogliamo andare tutte dietro a lei.

Innamoramento, un corso da seguire (soprattutto da vivere)

L'Amore non è tenersi la propria vita bensì donarla, fidarsi, lasciare che sia l'altro a guidarci restando pronti, quando verrà il momento, a dargli il cambio...

Beato Titus Zeman, martire per le vocazioni

Il Cardinale Angelo Amato, prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, ha proclamato beato il salesiano Titus Zeman...

La Bellezza ferisce

Così come esiste l'homo ludens, cioè la persona umana che libera le sue potenzialità creative, artistiche, culturali e sportive, attraverso le sue opere estetiche e atletiche condotte nella gratuità, libertà e creatività, così Dio crea l'universo e si ferma stupito a contemplare la sua opera...

Aggiornamenti da Goma

Se c'è un accordo di pace e l'M23 si ritira da Goma, gli sfollati potrebbero ritornare a casa loro. Se invece non si trova un compromesso, ci aspettiamo una guerra lunga e micidiale per i civili. A livello internazionale, bisogna far pressione sui governi perché si arrivi ad un accordo.

Il triplice sguardo di Gesù

Lo sguardo è forse la parte più interiore del volto di Gesù, ma si potrebbe dire che è anche l'aspetto più estroverso della sua persona, il più mobile, il tratto che muta continuamente.

Dio ha bisogno di sentire da noi parole semplici

Dimenticate le parole forbite e le profonde analisi; la preghiera si basa su una relazione...

Gesù esagera per insegnarci qualcosa

Il giovedì santo si avverte palpitante l'umanità di Gesù: il suo cuore. Il giovedì santo è il giorno che più mi commuove...

FARE SPRECO DI GENEROSITÀ

«Beati i piedi di coloro che sui monti annunciano la pace». Coraggio, non lasciatevi lusingare oppure tirar dietro: guardate avanti con grande fierezza, con grande gioia perché il Signore è vicino. Il Signore ha bisogno di voi. Il tempo si è fatto breve. Tantissimi giovani hanno bisogno di Lui, hanno bisogno di sentir parlare di Lui.

Siria, ciò che resta di Aleppo

Bisogna fare presto a salvare Aleppo. Almeno quello che ne resta...

Animazione da Palco

Il workshop aiuterà i giovani ad apprendere alcune soluzioni e tecniche per organizzare e gestire momenti di animazione di massa. Ma non solo...

Dio dei miei fratelli

E' bello star così con gli uomini, e facile anche. Poiché si va solo fra quelli che uno si sceglie, e vi rimane finché ne ha piacere. Ma adesso no: gli uomini a cui io sono mandato, li hai scelti tu, non io; né io devo essere il loro amico, ma il servo. E quando mi vengono a noia, non è più il segno di andarmene, come un tempo, ma il tuo ordine di rimanere.

Canto a Cappella con TOMMASO FERRANDINA 2018

In un coro a cappella si arricchisce la melodia del canto scelto con armonizzazioni, seconde voci, controcanti, o anche suoni vocali che imitano gli strumenti...

Prendere il volo

Quando Dio chiama non opporre resistenza, seguilo! Questa è la storia di una rinascita, di una riscoperta del dono della fede che ha riempito il vuoto esistenziale manifestatosi nel corso dello svolgimento di un servizio volontario. Un percorso a tappe verso la “chiamata”.

Don Filippo ci scrive... N° 69

C’è un personaggio il venerdì Santo, originario dell’Africa, Simone di Cirene, città della Libia, che aiuta Gesù a portare la Croce...

Udienza Generale: Il Dio che si fa uomo

Se consideriamo attentamente l'espressione «per opera dello Spirito Santo nato nel seno della Vergine Maria», troviamo che essa include quattro soggetti che agiscono. In modo esplicito vengono menzionati lo Spirito Santo e Maria, ma è sottointeso «Egli», cioè il Figlio, che si è fatto carne nel seno della Vergine...

Maturità: parliamone fuori dagli schemi

Ho letto tanti commenti autorevoli sulle tracce della prima prova dell'esame di Stato. Qualcosa condivido, qualcosa no. La mia idea? Il vizio di chi scrive è chiedersi se sono belle o interessanti in sé, rischiando di confondere il soggetto con l'oggetto. La questione è tutta lì.

Legge contro l'omofobia: un arresto a Londra per avere letto San Paolo

Ho ricevuto dagli amici e colleghi avvocati del Christian Legal Center il verbale di quell'interrogatorio, che merita di essere trascritto in alcuni suoi passi, apparendo il relativo contenuto assai più eloquente di tanti astratti ragionamenti attorno al tema

L'aborto che viene dal mare

Lo scopo di "WoW" è diffondere nel mondo il “diritto all'aborto”. La tecnica ha del paramilitare: l'associazione ha trasformato una imbarcazione in un centro per aborti off-shore.

La salvaguardia del Creato

Il rispetto per l'ambiente da parte dei giovani passa attraverso la famiglia. Essa è la principale “agenzia” educativa che può sviluppare una sensibilità ecologica.

Qualche regola nella giungla di Facebook

Nei giorni scorsi una sentenza della Cassazione ha fissato alcuni paletti invalicabili per la tutela della persona su Facebook. Il sempre più diffuso social network appare una piazza virtuale incontrollata...

La cera si dona

È vero che tu ti consumi, ma è più esatto dire che mentre ti consumi per amore generi la luce; ti consumi per essere Colui per il quale ti doni...

Troppi bambini sfruttati e maltrattati.

Omelia del Papa a Betlemme. «Anche oggi piangono i bambini, piangono molto, e il loro pianto ci interpella... In un tempo che proclama la tutela dei minori, si commerciano armi che finiscono tra le mani di bambini-soldato; si commerciano prodotti confezionati da piccoli lavoratori-schiavi...».

«Insieme è possibile!». Proposta per uno spettacolo estivo per i Grest.

Due personaggi costretti a stare insieme durante un viaggio dall'Inghilterra alla Russia, fino all'Africa in guerra. Uno è un clown pieno di voglia di fare e conoscere, l'altro un attempato signore impostato e sicuro di sé.

Papa Francesco: la forza e la bellezza della testimonianza evangelica

La Giornata Mondiale della Gioventù di Rio de Janeiro si è conclusa. Cosa resta? Don Fabio Attard, Consigliere per la Pastorale Giovanile, ha riletto i discorsi e la visita di Papa Francesco evidenziando alcuni aspetti.

Vivere e costruire l'amore

L'amore-progetto diviene l'anima di una vera comunione. Progettarsi significa gettarsi avanti nel tempo, osare un atto di fede e di speranza nella vita...

Repubblica Democratica del Congo: ecco chi paga la guerra infinita

Le risorse di cui il paese è ricco depredate dai gruppi armati; la testimonianza di un gesuita in prima linea a fianco dei minatori sfruttati.

I giudici di Eluana colpiscono ancora

“Se non sei stato concepito sano, per il tuo bene è meglio morire”, ha disposto la Corte di Cassazione. Un'affermazione difficile da spiegare, ma ancor più da capire. Non si esita a declassare il feto da “soggetto di diritto” a “oggetto speciale di tutela”.

Le abitudini social degli italiani

Dal punto di vista della fruizione, rimangono veri diversi dei risultati già registrati nel 2018: passiamo oltre 6 ore al giorno connessi (di cui circa un terzo sui social) contro le meno di 3 in cui guardiamo la tv...

Qualche ruga? Diva mia, non ti conosco!

Ci vantiamo della nostra cultura emancipata, che ha reso le donne libere, ma le ha spesso mercificate, spingendole a considerare il proprio corpo come la merce di scambio più ambita.

Il mondo ha fame di grano e di tenerezza

Se avete voglia di mangiare, non dite: «Ho fame». Ma pensate ai 400 milioni di giovani che oggi non potranno mangiare. Si tratta di prender coscienza, e di non più accettare.Non più accettare di essere felici da soli.Voi che siete il domani, pretendete la felicità per gli altri, costruite la felicità degli altri.

Coppie cercano tardi la gravidanza, con procreazione assistita

È quanto emerge dalla ricerca realizzata dal Censis...

Alunni con diasabilità: 1 su 2 si iscrive a un professionale

Particolarmente interessante è, per la scuola secondaria di II grado, analizzare come si distribuiscono gli studenti con disabilità nei diversi tipi di scuola...

Obiezione di coscienza: il punto di vista di un medico

Una cosa mi ha sempre colpito, talora profondamente: l'immenso valore di ogni singola vita...

Silenzio in vacanza, se riposare stanca

Sì, c'è un'architettura del tempo che si fonda e si articola sui bisogni primari di ogni essere umano, ed è questa architettura che le vacanze possono aiutarci a ricostruire: il nutrimento del corpo e dello spirito, l'alternanza tra parola e silenzio che la parola fa sgorgare e alimenta, il riposo concepito come sostegno di una vita piena e libera e non come metodo di ottimizzazione del ciclo produttivo...

Quella Porta le nostre porte

Nel giorno che ricorda, cinquant'anni dopo, l'inizio del Concilio si apre l'Anno della fede. Le due aperture vogliono essere comprese in sintonia e sostenersi a vicenda. Fede. È una parola forte, se ci pensate, che riassume una transizione e porta in campo l'autentica svolta che ne doveva maturare.

«Non esiste famiglia senza differenza sessuale»

Può un bambino avere tre genitori? Per la natura no ma per i giudici della Corte europea dei diritti umani evidentemente sì. Cancellare la diversità tra maschile e femminile, come fa la sentenza che sostanzialmente equipara la coppia omosessuale a quella eterosessuale...

Titus Zeman sdb sarà beato il 30 settembre

Il primo Salesiano slovacco ad essere beatificato, ucciso in odio alla fede a 54 anni d'età...

Sabato la Beatificazione di don Pino Puglisi, umile eroe delle periferie del mondo.

√â stato un prete che ha incarnato il Vangelo contro quelle che Von Balthasar chiamava le “forze anticristiche del male”, che possono essere mafia o qualunque altro forma che il male incarna nella storia del mondo.

Amore non fa rima con prigione

Per “Indipendenza” di coppia intendo il rispetto verso il cammino personale dell’“Io” e del “Tu” (pur continuando a far crescere quel meraviglioso “Noi”!)

Ah, questi cattolici

Simpatico articolo di Avvenire che fa riflettere, attraverso le critiche e i luoghi comuni detti su alcuni degli ultimi papi, sul modo a volte ingenuo che i fedeli hanno nel rappresentare la figura del Pontefice.

Tempo di recuperare radici

Lo scenario di fondo, rileva il Pontefice nel messaggio, è la mancanza di vocazioni. Tuttavia, sottolinea, «non possiamo fermarci a questa lamentela»....

Se perdo la voglia di pregare?

Richiede impegno e perseveranza, perché la vita di preghiera è una conquista quotidiana, e visto che nessuna conquista è esente da lotte bisogna lottare per pregare...

La Parola si apre la strada anche nella generazione dei social

Per molti giovani i momenti di culto semplici e quasi domestici espongono alla voce di Dio che dalle Scritture li chiama, è la misura familiare della piccola comunità a sospingere il cammino di chi inizia a leggere la propria vita come storia di salvezza...

Messaggio del Rettor Maggiore sulla venerabilità di Attilio Giordani

La testimonianza di Attilio Giordani è davvero un dono prezioso che ci stimola a formare laici salesiani fortemente identificati e decisamente impegnati a portare il messaggio del vangelo in famiglia, nell'educazione e nella vita sociale e politica.

Ci serve più Europa

Il desiderio di un progetto europeo comune fondato su pace, libertà e solidarietà è nato dalle ceneri delle guerre mondiali. Oggi nuove sfide chiedono all'Europa di capire meglio obiettivi, metodi e responsabilità.

C'è un futuro per l'educazione?

C'è un futuro per l'educazione? Ci chiediamo a questo punto: che cosa può dare futuro a questa pratica così intensamente umana e vissuta oggi con tanto pessimismo e pesantezza?

Aborto e liberalismo

Nel conscio o nell'inconscio liberale di ogni abortista la vita del concepito è una questione di proprietà privata fisica: sta nel mio corpo, lo nutro io, io decido di averne cura o di ucciderlo.

Messaggio di Papa Francesco GMG 2014

Gesù ci interpella, cari giovani, perché rispondiamo alla sua proposta di vita, perché decidiamo quale strada vogliamo percorrere per arrivare alla vera gioia. Si tratta di una grande sfida di fede. Gesù non ha avuto paura di chiedere ai suoi discepoli se volevano davvero seguirlo...

I talenti sono beni di inestimabile valore

Farli fruttare significa realizzarsi, esprimere le proprie capacità e doti oppure i talenti di cui parla Cristo nel Vangelo sono altri?...

Yemen, le 4 suore uccise

Quell'amore dato in cambio di niente...

Fede e cuore

Meditazione salesiana sul cuore di San Francesco di Sales, di don Bosco... di Maria Santissima e di Gesù, in occasione degli Eventi del Movimento Giovanile Salesiano Triveneto - Jesolo 2014. Permettimi l'espressione azzardata, il vero «ladro» in senso salesiano è Gesù...!

Distrazione a Messa...o forse no

Ci sono domeniche in cui le difficoltà aumentano e quest’ultima non è stata da meno: vado in una parrocchia in cui non ero mai stato, dunque tutto ciò che mi circonda è nuovo e da vedere a livello artistico, architettonico, umano...

Diffido dell'istruzione

L’elemento che fa sì che educazione e istruzione siano in efficace armonia è l’amore. Niente di sentimentale: l’amore è una presa di posizione nei confronti della realtà e ne permette la conoscenza...

Educazione alla fede per i FANCIULLI

Ci stiamo avvicinando all'inizio dell'Anno della fede indetto da Benedetto XVI.Itinerario di educazione alla fede per fanciulli. Aprirsi a tutto ciò che vive attorno a sé sperimentando la gioia di crescere nella relazione positiva con le persone che donano vita.

Recensione libro: 'Mille città della gioia' da Giovani per i Giovani

“Viaggiare, certo, ma non per puro diletto, senza altro scopo che inseguire i miei sogni, con l'unico assillo del denaro, senza prevedere incontri se non quelli della strada e delle circostanze. Sentivo il bisogno di un obiettivo che desse senso alla mia avventura.” Cinque frenetici mesi di preparazioni...e si parte per il viaggio della speranza intorno al mondo! Christian, Nicolas e Lo—óc sono tre amici francesi che decidono di partire da Parigi per avventurarsi in un'esperienza che li terrà occupati per un anno (...)

Disarmiamo le guerre! da Giovani per i Giovani

Invasi da guerre e violenze quotidiane, i mass media non hanno riservato molto spazio all'informazione sulla normativa italiana che regola il commercio delle armi e sul suo prossimo futuro. Proviamo a farlo noi.

Servizio Civile: il Governo taglia i fondi

La bozza finale dell'ex Finanziaria mette nero su bianco la decurtazione di 4 milioni di euro al Fondo nazionale. A conti fatti l'anno prossimo potranno partire un massimo di 20mila giovani a fronte dei più di 53mila del 2018...

Dipingere una storia di martirio

Un ortodosso serbo è stato ispirato da un'esecuzione dell'ISIS per una sua icona...

3.11 L'amore, forma della vita cristiana

Il lettore diventa impaziente. Com'è possibile parlare così a lungo del cristiano, senza menzionare il comandamento principale dell'amore di Dio e del prossimo?

Eventi Jesolo: informativa per i gruppi

Un vademecum che vi aiuterà nella procedura...

Insegno agli studenti a coltivare i sogni

Marco Pappalardo, insegnante catanese, ha raccontato la quotidianità del rapporto con i ragazzi nel suo "Diario (quasi segreto) di un prof." in cui parla con un pizzico di ironia e tanta passione educativa...

'Where is the love' in 'Cleaning out my closet'? da Giovani per i Giovani

Mi piace tanto Eminem. Siccome in inglese non me la cavo tanto male, la scorsa estate mi sono messa d'impegno per cercare di capire cosa dicesse in “Cleaning out my closet”: dopo un po' mi sono tappata le orecchie! In questa canzone il rapper bianco decide di “pulire i panni sporchi” della famiglia...

Il gusto del narrare

Che scrivere mai? Che cosa raccontare? Ma chi è il narratore? Alle radici della narrazione c'è ad esempio il cacciatore che caratterizza purtroppo la narrazione come violenza. La narrazione nasce come attività nella quale si bracca l'altro, non lo si lascia stare, gli si richiede di esporsi e di esibirsi.

Non abbiate paura

«Metti, Signore, una salutare inquietudine in coloro che si sono allontanati da Te, per colpa propria o per gli scandali altrui»

Non smettiamo di guardare il cielo

Carissima/o, non smettiamo di guardare il cielo! A testa alta e con i piedi ben saldati a terra continuiamo a sognare e desiderare che le stelle cadenti e i desideri non finiscano in una notte.

Lettera alla 3B

Cari ragazzi, ultima campanella. Pronti? Quella a scuola è l'unica fine che arriva con tanto piacere. La fine di un film, di una gita, della merenda, delle vacanze, quelle sono fini tristi...

"To the wonder": Aprirsi alla meraviglia dell'amore

“To the wonder” racconta la lenta risacca e la debolezza dell'essere umano di fronte all'inarrestabile energia dell'amore. Un uomo e una donna si incontrano, si amano, si lasciano, si rimpiangono. Su di loro vigila la figura di un prete come se non vedevano da tempo al cinema.

24 settembre: domenica della Parola

Seguendo l’invito di papa Francesco, la Famiglia Paolina e la comunità Sant'Egidio lanciano una giornata dedicata alle Scritture...

Parli bene o male degli altri?

Vuoi avere una vita più felice? Cerca e trova il bene e il buono in tutti. Vuoi essere eternamente infelice? Fai il contrario!

I doni soprannaturali di Don Bosco

Dal Signore, Don Bosco ricevette molti doni, tra cui la capacità di saper avvicinare i ragazzi ed educarli e la costanza nel portare avanti i suoi progetti... Ma ricevette anche doni speciali, che chiamiamo «soprannaturali».

Argentina...que pasa? da Giovani per i Giovani

ovvero: cosa capita in Argentina ora che non se ne parla più?L'abbiamo chiesto ad uno studente di Economia: ci spiega cos'è successo e cosa sta succedendo

Piangere le nostre perdite

Due persone camminano insieme. Si può vedere dal modo in cui camminano che non sono felici. I loro corpi sono ripiegati, il volto è triste, i movimenti lenti. Non si guardano in faccia. Ogni tanto pronunciano qualche parola, ma che non è diretta all'altro; Le parole svaniscono nell'aria come suoni vani.

Corretta interpretazione del concilio

Qual è stato il risultato del Concilio? È stato recepito nel modo giusto? Che cosa, nella recezione del Concilio, è stato buono, che cosa insufficiente o sbagliato? La Chiesa è, tanto prima quanto dopo il Concilio, la stessa Chiesa una, santa, cattolica ed apostolica in cammino; essa prosegue “il suo pellegrinaggio fra le persecuzioni del mondo e le consolazioni di Dio”.

Prima o poi...si deve scegliere!

Potremmo dire che scegliere significa accettare che la nostra vita si gioca nel mondo del reale e non nell'infinito illusorio dell'ideale, il mondo delle nostre fantasie e dei nostri sogni.

Appendice

1. Fonti a cui si dissetò Teresa Benedetta della Croce

Don Bosco è in fin di vita

Fui preso da sfinimento e portato a letto. La malattia si manifestò con una bronchite, cui si aggiunse tosse ed infiammazione violenta. In otto giorni fui giudicato all'estremo della vita. Avevo ricevuto il SS. Viatico, l'Olio Santo. Mi sembrò che in quel momento fossi preparato a morire; mi rincresceva abbandonare i miei giovanetti...

Don Angelo Viganò (1923-2010) salesiano sacerdote

Con gioia e gratitudine ricordiamo questo “sacerdote santo”, che ha dato tutto se stesso per la Chiesa, per la Congregazione Salesiana e per le persone che hanno avuto la grazia di incontrarlo nella vita.

Morire con la matita in mano

Storie dure e prive di sentimentalismo ma cariche di una ostinata, inossidabile speranza, sostenuta da un profondo amore per la vita, per il mondo e per i suoi figli dimenticati, e dalla certezza che amare non è solo fare qualcosa per qualcuno, ma rivelare ciò che di bello c'è in lui, il suo "centro luminoso".

«Io credo, Signore!» (Omelia)

«Questo Vangelo, diventa per noi oggi occasione per verificare la nostra fede, come luce, ossia come testimonianza. Il vero miracolo non è tanto la guarigione degli occhi, ma l'apertura alla fede...». L'omelia della Domenica.

Don Jabloyan, «l’Oratorio di Aleppo unica speranza nella guerra»

La Voce e il Tempo di questa domenica, 2 febbraio, riporta un articolo dedicato alla testimonianza di don Pier Jabloyan, direttore della Casa Salesiana in Siria, durante la giornata di formazione congiunta tra salesiani ed educatori a Valdocco. Di seguito l’articolo dedicato, a cura di Stefano Di Lullo.

Un altro angelo in cielo...

Don Fabrizio De Michino è un giovane sacerdote che, dopo una lunga malattia, è salito al cielo il 1° gennaio 2014. Pochi giorni prima di morire ha scritto una lettera di affidamento al Papa, che il Cardinal Sepe ha letto durante il suo funerale.

Testamento di Liu Xiaobo: "Non provo odio"

La sua morte ha già riacceso la speranza per una Cina diversa. Il suo sacrificio darà nuova linfa al movimento riformatore e democratico. Io spero solo che i giovani cinesi seguano il suo messaggio di non violenza, condiviso dalla Chiesa...

Sindrome di Down: non bisogni speciali

"Ci servono – come a tutti – istruzione, lavoro, opportunità, amici e vita affettiva..."

Perché? da Giovani per i Giovani

Abbiamo intervistato alcuni giovani riguardo: qual'é la tua reazione di fronte a questa immagine? (vedi la foto di una madre di beslan); che senso ha il dolore?; Dio-dolore: esiste un legame?

Digiuno, carità e preghiera. Ecco perché!

Lasciamoci guidare dal Signore e mettiamoci tutto il nostro impegno affinché non accada che, anche quest'anno, la Quaresima passi invano...

Arriva la prima asta dove si paga in volontariato

Iniziata a Padova la raccolta di opere d’arte da mettere in vendita in cambio di ore in un’associazione non profit. Si chiama Timeraiser, è nata in Canada e arriva in Italia con il supporto del Csv...

Unioni civili: come si devono comportare i cattolici?

In politica dobbiamo a ricordare che noi non seguiamo delle idee...

Quando sarò innalzato da terra, attirerò tutti a me (Omelia)

Gesù avverte questa angoscia, ma aderisce pienamente alla volontà del Padre e va incontro alla morte con il desiderio di donarci la vita...

Atto eutanasico o accanimeto terapeutico?

«...mi permetto di chiederle un parere su un caso che mi è stato sottoposto da un'infermiera che lavora in rianimazione. Si tratta di una ragazzina, di 14 anni, nata tetraplegica, che è ormai in rianimazione da più di un anno. Viene molto spesso tenuta sotto sedazione, ma anche quando non è sedata non è possibile entrare in relazione con lei in nessun modo. Se non fosse attaccata al respiratore morirebbe... La sospensione della ventilazione meccanica sarebbe un atto eutanasico, oppure la prosecuzione della stessa ventilazione è accanimento terapeutico?».

Mattarella: immagine di don Bosco nel mio studio

L'incontro con i salesiani ma soprattutto con i ragazzini dell'oratorio e delle scuole...

La lettera di Albert Einstein su Dio, quello Spirito che si rivela nel cosmo

Si tratta di una lettera di Albert Einstein su Dio, che vale oggi 3 milioni di dollari. Einstein, se bisogna per forza etichettarlo, era certamente deista, ovvero affermava il cosiddetto “Dio degli scienziati”, l'Essere che per forza di cose ha creato e ordinato ma che poi si è tenuto in disparte...

L'inizio della settimana

Nessun preambolo e nessun giro di parole, oggi. Una domanda secca. Chi (che cosa) vogliamo essere? Ho visto, domenica, nel tratto di autostrada Portogruaro – Ferrara, i parcheggi dei centri commerciali strapieni. Per tutta la settimana, camminando ho incrociato vetrine nere e arancioni, e vestiti e accessori per Halloween. Ho sentito programmare e organizzare ritrovi, feste, scherzi, per la notte del 31 ottobre.

La pace non è relativista, dice il Papa

I tentativi di rendere le nozze tra un uomo e una donna “giuridicamente equivalenti a forme radicalmente diverse di unione” costituiscono “un'offesa contro la verità della persona umana” e “una ferita grave inflitta alla giustizia e alla pace”. Questi principi non sono verità di fede”, ma sono inscritti nella natura umana stessa...

La vera libertà è un legame

«La vera libertà non consiste mai nel rifiuto del vincolo, ma nella sua accettazione»...

Perché è difficile vivere con i buoni?

Non è vero che hanno un buon carattere: lo dimostrano i santi. E ti trascinano su strade che altrimenti avresti evitato...

LE VIE CRUCIS DI OGGI 25 ABORTI AL SECONDO IN CINA.

Quattrocento milioni più uno, cartolina dagli aborti forzati in Cina. Quattrocento milioni sono gli aborti eseguiti in trent'anni da Pechino. Tredici milioni all'anno. Millecinquecento all'ora. Venticinque al secondo.

La comunione dei santi e quella degli amici

Poi ci sono momenti in cui siamo stanchi, abbiamo solo voglia di una spalla su cui piangere, o magari su cui addormentarci in un sonno ristoratore, e anche per quello ci sono i compagni di fede...

EJ 2018: vuoi suonare o cantare nel coro?

Vuoi animare la Festa dei Giovani e la Festa dei Ragazzi cantando nel coro oppure suonando nell'orchestra? Iscriviti! Quest'anno un vero e proprio percorso di formazione ti attende!

Quella «breccia di luce» sul futuro

Oggi non c'è bisogno di grandi Profeti, ma di piccoli profeti che vivano con semplicità, senza chiasso, senza integralismi il Vangelo nella vita quotidiana...

C'è il dovere di sperare. Per tutti

Siamo in giorni in cui si schiudono non impossibili scenari drammatici per l'economia occidentale. Ascoltiamo i tg, leggiamo i titoli e ci si para di fronte non un fantasma, ma un'ansia razionale e collettiva circa il nostro futuro. Come si fa a stare di fronte a queste paure senza esserne vinti e continuando, comunque, a sperare.

Sanare la ferita dell'abbandono... l'orfanotrofio della Creche.

La Creche è un'istituzione complessa e costosa, in funzione 24 ore su 24, che si mantiene grazie alle donazioni di chi crede all'opera delle Figlie della Carità. Si trova a due passi dal centro di Betlemme ed e' un luogo che invitiamo a visitare...

Appello di una missionaria dal Centrafrica :"Situazione sociale ed economica in rapido peggioramento"

Da Berberati, circa 650 km dalla capitale Bangui, sr. Elvira Tutolo, missionaria delle suore della Carità di Santa Giovanna Antida Thouret, da 21 anni in Africa, ci descrive la grave crisi umanitaria della Repubblica Centrafricana, a circa quattro mesi dal golpe che ha portato al potere i ribelli Seleka.

Croazia, la popolazione non vuole le nozze gay

Tra cinque giorni la consultazione popolare che sta facendo discutere. I sondaggi danno la vittoria a coloro che sono contrari a questa ipotesi.

Se la meditazione rimane solo una tecnica

Là dove la preghiera è innanzitutto un'etica, essa è essenzialmente una tecnica (specialmente di respirazione)...

Trecento giovani volontari per 72 ore

Saranno ben 300 i giovani "superman" della porta accanto. Disposti a togliere per tre giorni e tre notti i panni dello studente tutto casa-scuola-amici per indossare quelli del volontario a tempo pieno...

Consigli per la lettura: "Rosso Fuoco Laguna"

Il tempo estivo si può investire anche nella lettura di alcuni libri che fanno bene allo spirito...

10 "A" da ricordare nella vita

Per questa ragione, le dieci "A" da ricordare nella vita sono divise in due parti: le prime cinque riguardano il fuoco interiore; le altre cinque l'impegno esteriore...

Perché gli adolescenti hanno bisogno della filosofia

Insegna a porre le domande giuste e a non dare risposte affrettate. Costringe a dare ragione di ciò che si pensa e di ciò che si dice. Il Manifesto per la Filosofia, appena lanciato, chiede che la filosofia sia inserita in tutti i curricula scolastici...

Il Papa nella baraccopoli

A Kangemi dove vivono oltre centomila persone: "I vostri valori non si quotano in Borsa"...

Sussidi per l'Anno della fede

Se i genitori hanno il grande privilegio e la grande responsabilità di mettere al mondo nuove creature, nel medesimo tempo devono orientare i propri figli a scoprire il valore e significato ultimo della vita.

IO, l'artefice del mio destino

Dio è pericoloso, è un seduttore di cuori! Bisogna stare molto attenti, prestare attenzione alle Sue iniziative e rimanere in guardia... rischieresti di rimanere coinvolto in qualcosa di infinitamente più grande della tua finitezza! Il “rischio” di essere completamente risucchiati dall'amore di Dio!

L'amore

L'amore è l'argomento più interessante, non solo in se stesso ma anche indirettamente: perché ogni interesse lo presuppone...

Nella sua carne ci ha annunciato Dio

Don Salvatore, ucciso da un cancro, ha voluto dire sino alla fine che la morte non ha l'ultima parola...

Protagonisti di uno sguardo credente sul Sinodo

Serve uno sguardo che è compito nostro e non di altri far risplendere...

COMINCIARE DA SE STESSI

Questo racconto tocca uno dei problemi più profondi e più seri della nostra vita: il problema della vera origine del conflitto tra gli uomini.

L'amore autentico è personale

Non si può amare ciò che non si conosce e non si comprende...

Arte senza barriere: dipingere con i piedi

Perché dipingere con il piede o con la bocca dovrebbe aggiungere o togliere qualcosa al dipinto stesso? Cosa importa come è stato dipinto? Non importa cosa usi per esprimerti, ciò che conta è il risultato e quello che riesci a trasferire al di fuori di te.

Per essere in ascolto di chi soffre.

Consigli di Brigitte Tregouet, a cura di Antoine Bellier. Medico generico in un quartiere popolare di La Roche-sur-Yon, questa cristiana in collera, nutrita di spiritualità ignaziana, tenta di vivere nel quotidiano il doppio comandamento dell'amore di Dio e dell'amore del prossimo.

Cos'è la Festa della Divina Misericordia?

La prima domenica dopo Pasqua si celebra questa festa che Egli chiese personalmente...

Immacolata Concezione, un dogma scomodo

Siamo carichi di peccato. Ma attraverso l'Immacolata, che ci conduce all'amore di Cristo...

Lotta contro la mafia: bonificare, trasformare, costruire

Il punto di partenza rimane sempre il cuore dell'uomo, le sue relazioni, i suoi attaccamenti. Non vigileremo mai abbastanza su questo abisso, dove la persona è esposta a tentazioni...

Mariachiara,"frutto del grembo di Chiara"

La storia della ragazza che ha scoperto nella malattia e nel conforto di Chiara Corbella Petrillo la forza di morire felice...

Famiglia, pietra angolare della società

Se si rappresenta la famiglia come un soggetto puramente economico, la tentazione di considerarla solo sotto questo aspetto potrebbe prevalere...

Intervista all'autrice della Via Crucis al Colosseo

Si chiama Anne-Marie Pelletier, a lei Papa Francesco ha affidato le meditazioni della Via Crucis di questa sera...

Storia di Nadia, l'infermiera che adottò il bimbo malato abbandonato dai genitori

Nato con un grave handicap nel 2011, il piccolo è morto il 26 gennaio scorso. «Mi dicevano che poi avrei sofferto. “Lo so, ma preferisco soffrire per sempre per averlo amato, piuttosto che non averlo mai accudito».

Zelia Martin "Sempre a Messa con Luigi"

Lettera della mamma di Santa Teresa di Lisieux. La fedeltà a Dio prima di ogni altra cosa...

Staff FDG 2018

Pubblichiamo le liste dei partecipanti allo staff FDG

Giornate di Spiritualità Salesiana - Caorle 20/21 ottobre

L'incontro, ormai tradizionale, di Spiritualità Salesiana sarà quest'anno una occasione per vivere in stile sinodale l'inizio di un discernimento su quanto tutti, ognuno nella propria vocazione, siamo fedeli a Dio e a don Bosco...

Sulla donna incinta in stato di coma: la strana congiunzione fra eutanasia e aborto

...questo è infatti il secondo punto: la madre non è sola. C'è un bambino dentro di lei che continua a crescere, e le cui prospettive di vita aumentano con il passare dei giorni e delle settimane. Perché si ode allora invocare il “diritto” di aborto?

Corsi Animatori: l'esperienza come staff !

Non avrei mai pensato che partecipare come membro dello staff ai Corsi animatori mi avrebbe così profondamente aperto un mondo...

L'arte del Kintsugi e il valore delle cicatrici

Un'antica tradizione giapponese ci aiuta a guardare le nostre ferite (e le sofferenze passate) da un'altra prospettiva...

La gioia del dono dell'Eucaristia

Qualcuno domandò a san Giovanni Vianney perché quando celebrava la Messa talvolta piangeva e talvolta sorrideva, ed egli rispose che sorrideva quando pensava al dono della presenza di Gesù nell'Eucaristia e piangeva quando pensava ai peccatori che non possono ricevere tale dono.

II. «DEPOSE LE VESTI». III. «PRESO UN ASCIUGATOIO, SE LO CINSE».

Non è solo una questione di guardaroba né un gesto casuale insignificante. Giovanni, che misura e soppesa tutti i vocaboli, mette questo particolare perché senz'altro c'è sotto qualcosa. Ho già accennato al parallelismo tra il deporre e riprendere le vesti e l'espressione di Gesù: «Per questo il Padre mi ama: perché io offro la mia vita per poi riprenderla di nuovo. Nessuno me la toglie, ma la offro da me stesso, poiché ho il potere di offrirla e il potere di riprenderla di nuovo».

COSTA D'AVORIO

“Le terribili ore di sabato e domenica non sembrano essere passate”. Drammatica testimonianza a Fides da Abidjan dove continuano gli scontri tra dimostranti e truppe francesi

2.2 Tendenza biblica

Nel mondo cattolico di oggi il ritorno alla parola di Dio è esaltato come il segno più bello e più chiaro di speranza, e non si può dubitare che tale sia realmente.