CERCA

Appello urgente dai civili ad Idlib - Siria

Noi civili della provincia di Idlib chiediamo di essere ascoltati! Chiediamo che ci aiutiate a fermare questa guerra che si sta abbattendo su di noi! Chiediamo che ci aiutiate a rimanere nelle nostre case!

Eutanasia per i bambini: autodeterminazione o autodistruzione?

Il problema è quello dell'assolutizzazione dell'autodeterminazione individuale, per la quale istanze di ognuno vanno assecondate a prescindere, quand'anche fossero finalizzate al desiderio di morire...

Voto sull'aborto in Irlanda e censura pro life

«Fb e Google ci censurano». Le due piattaforme bloccheranno qualsiasi inserzione, anche dall'estero, in vista del referendum del 25 maggio sulla legalizzazione dell'aborto...

Ci serve più Europa

Il desiderio di un progetto europeo comune fondato su pace, libertà e solidarietà è nato dalle ceneri delle guerre mondiali. Oggi nuove sfide chiedono all'Europa di capire meglio obiettivi, metodi e responsabilità.

Il premio Nobel all'Europa per 60 anni di pace?

Eppure l'Europa ha partecipato alle guerre in Libia, Kosovo, Iraq, Libano, Afghanistan, Falkland, e poi ci sono state le rivoluzioni soffocate nel sangue in Polonia, Ungheria e Cecoslovacchia. Forse avrebbero fatto una figura meno squallida se si fossero assegnati il Nobel dell'Economia, per riconoscere l'abilità con la quale hanno saputo tirare fuori centinaia di miliardi di euro da povera gente...

«Uno di noi», la firma che può cambiare tutto

«Uno di noi»: la campagna promossa dai Movimenti per la vita, che sarà presente anche alla Festa dei Giovani con uno stand. Serve un milione di firme per far intervenire il legislatore europeo. Ma l'obiettivo è ben più ambizioso. La mobilitazione permette anche di aderire online...

Etty Hillesum: bontà VS odio

La ragazza che non sapeva inginocchiarsi, come è lei stessa a definirsi, si rivolge a Dio. Un Dio che diventa un tu, guida e interlocutore, nome di una forza da cercare eternamente e che sempre vacilla.

Dalla Siria alla Svezia, cinque migranti filmano il loro viaggio in mare

Moaaz, Majd, Rasha, Kinan and Khalid sono partiti il 16 agosto dalla Siria. Due di loro non ce l'hanno fatta, gli altri si trovano in Svezia dove hanno chiesto asilo.

Approvata la riforma sul copyright. Cosa cambia?

La nuova normativa prevede all'articolo 11 accordi tra editori e giganti del Web (non degli utenti) per un congruo pagamento di licenze per la pubblicazione di testi protetti dal copyright...

Don Kubìc, testimone di una Chiesa clandestina

Appartiene a quella schiera di Salesiani dell'Est Europa che, a causa dei pericoli e delle restrizioni dei regimi comunisti, ha dovuto svolgere la propria formazione religiosa clandestinamente...

Europa: culle vuote, la crisi di cui non si parla

I tassi di fecondità sono molto diversi tra Paese e Paese, tuttavia a partire dal 2008 il crollo delle nascite è diventata una tendenza che riguarda tutte le età e tutti i livelli di reddito...

Nel 2016 in tutta Europa nelle carte d'identità il termine "sesso" sarà sostituito

Il termine "sesso" sarà sostituito dalla più moderna dizione "IG" (identità di genere). Vengono così applicati i ''Principi di Yogyakarta'' stilati da 31 ''esperti'' che hanno deciso di abolire le leggi di natura perché antiquate e hanno stabilito il futuro dell'intera umanità...

Il vortice da spezzare. I giovani e il contagio da jihad

Sono sempre di più, e sempre più giovani, i ragazzi che fuggono dall'Europa e dagli Stati Uniti per aderire al jihad.

Non in mio nome

Decimando la redazione del giornale Charlie Hebdo mi hanno dichiarato guerra. Hanno usato il nome di Dio e del Profeta per giustificare l'ingiustificabile. Da afroeuropea e da musulmana io non ci sto.

Europa e lavoro - Renato Cursi

La Pastorale Giovanile accompagna decine di migliaia di giovani in Italia nella loro transizione verso l’età adulta, spesso anche nella dimensione della transizione dall’educazione al lavoro.

L'eutanasia dei bambini

Nel 2005 il medico olandese Eduard Verhagen propone di disciplinare questa pratica, ispirando il cosiddetto protocollo di Groningen, secondo il quale...

Parole per sperare

Gesù chiede il perdono e noi cerchiamo la vendetta, chiama beati coloro che fanno la pace con il sangue della Croce, figli a misura del figlio. Dalla pace il perdono...

Per una buona scuola c'è bisogno di buoni insegnanti

«Con meno Stato e più autonomia scolastica i presidi assumono i docenti più bravi. Altrimenti devono tenersi quelli impreparati». Intervista a Stefano Blanco, direttore generale della Fondazione Collegio delle università milanesi.

Europarlamento, l'aborto non è diritto umano

Bocciata, anzi decaduta senza discussio¬≠ne. La controversa risoluzione Estrela «sulla salute e i diritti sessuali e ripro¬≠duttivi» (con annesso diritto all'aborto) è archiviata, con un colpo di scena.

Dopo l'Unione, ci sarà la Comunità Europea?

Può una negazione diventare slancio propositivo per un nuovo inizio?

Sabrina, Irene e Chiara: "tre madri d'Europa"

Tre i riconoscimenti assegnati dal Movimento per la vita in occasione della consegna del Premio europeo per la vita "Madre Teresa di Calcutta" alle madri d'Europa: uno a Sabrina Pietrangeli Saluzzi, presidente della “Quercia millenaria”, uno a Irene Bertoni, 90 anni, meglio conosciuta come “Mamma Irene”,...

Utero in affitto, il giusto "no" della Ue

Non è la stessa cosa la gravidanza e il parto di un figlio e il condurre a casa propria, come figlio, il figlio partorito da un'altra donna. Le norme comunitarie dettano una tutela specifica.

Concorso Logo SYM Europe

Entro il 22 gnnaio puoi consegnare la tua proposta di Logo per il Confronto Europeo SYM Europe 2017...

La nostra cultura non ci sarebbe senza Cristianesimo

La proposta di introdurre nelle scuola la storia delle religioni non è sbagliata in sé ma l'intento è laicista ed anticlericale...

Territori in cerca di nuove relazioni

Referendum in Lombardia e Veneto: simultaneità e prossimità paiono le parole chiave per capire. La questione territoriale si risolve con la relazione...

"Io, vescovo nella Svezia senza Dio dove il silenzio evangelizza"

«Viviamo in un mondo molto rumoroso oggi. Allo stesso tempo, però, molti desiderano anche il silenzio: i non credenti vanno nei conventi per uscire dal trambusto moderno. È una vera possibilità di evangelizzazione».

Gli sbarchi, l'accoglienza, i soccorsi. «Quel che sta facendo la popolazione siciliana è d'esempio per tutti»

Intervista a monsignor Giancarlo Perego (Migrantes): «Nell'isola è accolta più della metà degli arrivati e solo 450 comuni italiani hanno dato la propria disponibilità all'accoglienza».

Le sante patrone d'Europa

Lettera Apostolica per la proclamazione di Santa Brigida di Svezia Santa Caterina da Siena e Santa Teresa Benedetta della Croce Compatrone d'Europa.

Ragazzi di strada anche in Europa

Questo problema sociale è uno dei “segni dei tempi” della condizione umana contemporanea, cui la chiesa sta già rispondendo. Una rassegna di esperienze realizzate in varie nazioni.

Diritto di vivere, dovere di morire

Se la volontà è di vivere, di lottare, di sperare, allora si comincia con i distinguo, l’appello al potere assoluto di medicina e scienza soppianta ogni altra considerazione...

Benessere dei bambini: Italia bocciata

Meglio degli Stati Uniti, ma ultima tra i Paesi europei del G20...

Consiglio d'Europa boccia utero in affitto

Bocciato il Rapporto De Sutter che ne raccomandava la pratica. Decisivi gli italiani...

Paritarie: aperta la frontiera dei fondi europei

Di per sé non dovrebbe essere in effetti una notizia, però se la inseriamo nel contesto attuale, forse lo è. Fino ad ora il programma europeo per l'Italia prevedeva l'esclusione scritta per le scuole paritarie e private...

A quando il primo figlio? E l'autonomia?

Oltre il 90% degli intervistati ritiene che l’età più auspicabile per uscire dalla casa dei genitori sia prima dei 30 anni, ovvero prima dell’età in cui mediamente tale evento viene vissuto in Italia...

Diritto d'asilo, diritto a sognare

Per tanti profughi, la vita sembra ricominciare davvero. Con il loro impegno e l'aiuto delle organizzazioni sociali come “Non solo asilo 2”.

La Chiesa nel mondo

Diminuiscono i Cattolici in Europa, ma aumentano nel mondo. Ecco un po' di numeri...

Osare il grande salto: Il coraggio dell’aurora

Si potrebbe credere che la nostra cultura stia morendo, soprattutto nel suo nucleo occidentale più antico, l’Europa. Ma potrebbe anche essere tutto il contrario, un’alba

Giovani e lavoro all'estero

Un laureato su tre non ha problemi a trasferirsi in un altro continente, uno su quattro accetta spostamenti frequenti. Il 52% si dice disponibile a trasferire anche la residenza...

In Ucraina è guerra, l'Europa è paralizzata

“Vince chi sa quel che vuole”, recita un proverbio siciliano. E la Russia sa proprio cosa vuole mentre non lo sa affatto...

Se la morte diventa un diritto

Se si accoglie come vera, buona e giusta l'illusione che uccidere, o aiutare a morire una persona, sia la risposta ai problemi che quest'uomo ha, allora è possibile tutto...

"Ce lo chiede l'Europa". E una volta tanto non sono sacrifici.

Il titolo è "Opportunità per i Giovani" e consiste in un pacchetto di interventi, "per una crescita intelligente, sostenibile e solidale".

Fame e sprechi: ci risiamo...

Combattere lo spreco non è solo un'operazione di risparmio per le proprie tasche e per l'ambiente, perciò, ma «consente di stabilire relazioni tra le persone».

Crisi azera, Mons. Minassian (Yerevan): “La vita umana è molto più preziosa del petrolio e del gas”

Situazione sempre più difficile lungo i confini del Nagorno-Karabakh tra Armenia e Azerbaigian. Sono almeno 320 le vittime cadute sul fronte, anche se si contano morti tra le popolazioni civili di entrambi i Paesi.

Il presepe a scuola offende le altre religioni?

Religione e vita pubblica non sono incompatibili, anzi. Il dialogo tra fedi e culture parte proprio dalla fede vissuta in tutti gli ambiti della vita, anche in ambito scolastico e lavorativo...

La narrazione del futuro torni positiva

Si tratta di un sistema che punta all'adattamento, non certo alla scoperta di nuove strade e alla valorizzazione dei talenti. La mancanza di permeabilità tra scuola, formazione, università, lavoro, non genera narrazioni di futuro...