Scarica PDF

I 3 moschettieri

I 3 moschettieri

 

Scopo del gioco

Riuscire a salvare il Re di Francia Luigi XIII (se si è moschettieri del re) oppure riuscire a rapirlo (se si appartiene alla schiera delle guardie di Richelieu)

 

Preparazione

I ragazzi vengono divisi in sei squadre di pari numero posizionate in due metà opposte del campo da gioco, tre da una parte e tre dall’altra. È conveniente che i ragazzi si siedano per terra in gruppi, ognuno accompagnato dal proprio educatore-capitano. Le tre squadre sedute da un lato del campo saranno i tre moschettieri (il quarto è rimasto a casa) Athos, Porthos e Aramis, le altre interpreteranno il ruolo di tre guardie del Cardinale: Rochefort, Jussac e Caussac. Ad ogni squadra viene assegnata la propria pedina ed il materiale necessario. Eleggere anche da subito un portavoce, che ovviamente dovrà poi cambiare durante il gioco.